Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2020

Perché Big con Tom Hanks è un clamoroso catalogo di giocattoli anni 80 (e lui indossa un pigiama tarocco di Gundam)

Hades, all'inferno i roguelike!

Le stelle di Licia Troisi, la terra, il cielo e i corvi di Turconi e Radice, A Panda Piace, il giorno di Batman, Gideon Falls e tanto, tanto altro

Battle Cat e i Masters of the Universe Origins: i Masters sono tornati ad essere quello che dovrebbero essere, dei giocattoli

La Barbie di David Bowie, il costume da Undertaker, la testa parlante di Deadpool e l'accappatoio di Rocky (tra le altre cose)

Berserk, la storia (infinita) di uno dei manga più influenti di sempre

Tetris, il gioco da tavolo del 1991: tetramini incastrati senza corrente, canticchiando la musichetta del Tetris

Poi dei Ghostbusters Playmobil hai preso pure Egon con un vero ologramma di Slimer (e amici)

Iron Harvest 1920+: il Company of Heroes con i mech dieselpunk presi a zampate da un orso

Star Rats di Leo Ortolani, Preacher, Shin Mazinger Zero e il Capitan Harlock gianfransuà

The New Mutants, la recensione senza spoiler (o entusiasmo)

La storia di Doom 2099, Ghost Rider 2099, Hulk 2099 e di tutto il resto del Marvel Universe del futuro