lunedì 30 gennaio 2012

68

Fist of the North Star: il film di Kenshiro, meenchiata per meenchiata - 1

E visto che quei post più lunghi dei rotoloni regina, quelli con la descrizione minuto per minuzia di un filmmmmmhhh vi piacciono tanto, ci spariamo subito a inizio settimana, così, senza riscaldamento, la prima parte del temibile film live action di Ken il Guerriero. Fist of the North Star (1995), questo capolavoro della storia del cinematografò finito per un oscuro gombloddo direttamente nel mercato dell'home video ammerrigano. Passando dalle cucine. Fist of the North Star è stato, diremo, uno dei primi DVD Regione 1 che hai comprato negli States, e la carta di credito ancora ti fa male al ricordo. A livello di comicità siamo dalle parti del secondo Fantozzi, a livello di sofferenza per i fan di Kenshiro non ne parliamo nemmeno. Si va? Siete pronti? Sicuri? [...]
Siamo nel deserto post-atomico di un qualche studio losangelino di quart'ultima categoria, riempito con un po' di sabbia e un po' di fumo da discoteca avanzato dall'ultimo p0rnazzo girato là dentro. Un uomo solo si aggira in mezzo a quella desolazione ancora un po' umidiccia: ha una faccia da pescatore di merluzzi e un cappuccio rosso in testa, anche se non sta andando a trovare sua nonna. Il suo nome è Kenshiro. Stacco. 
In una baracca, Malcom McDowell si interroga sulla piega inquietantemente pezzente che ha preso la sua carriera negli ultimi quindici anni. Cioè, il mese precedente aveva appena finito di girare Cyborg 3: The Recycler. Rendiamoci conto. Qui è Ryuken, padre adottivo di Kenshiro e maestro della scuola di Hokuto. Mentre è assorto nella sua meditazione, Ryuken viene interrotto dall'arrivo di un uomo: 
Gigi dei Ragazzi del Muretto. Che però, pare, in realtà è Shin, che è a sua volta il celeberrimo attore Costas Mandylor. Capoccia della scuola della Croce del Sud, Shin è lì per uccidere il maestro rivale
Dice: con qualche oscura tecnica della scuola di Nanto? No, con una pistola. Oh, senti, si fa prima. Livello di credibilità raggiunto dalla pellicola al 6° minuto:
Gigi/Shin è un uomo determinatissimo, come testimonia lo sguardo da protagonista di CentoVetrine. Il suo esercito di mercenari vuole impadronirsi degli ultimi scampoli di civiltà rimasti in quegli studi losangelini di quart'ultima categoria, a cominciare da Paradise Valley. Ché, cioè, se in un mondo post-atomico popolato da mostri chiami il tuo villaggio Paradise Valley, te la vai proprio a cercare, eh. Sei proprio coglione.  
Comunque. A Paradise Valley, in mezzo agli altri pezzenti, vivono Bart e la piccola Lynn, gli amicici di Ken nell'anime. Solo che qui Bart si chiama Bat (don't ask) e Lynn anziché muta è cieca. Su, non stiamo a guardare il capello, non facciamo i soliti precisini. Andiamo avanti. 
A turbare l'ordinaria vita pezzente di Paradise Valley arrivano per l'appunto i mercenari di Shin, guidati da Stalin, cioè quella sagoma di Clint Howard. Il caratterista con la faccia da scemo esagitato? Quello che sembra Jimmy il Fenomeno calvo, presente? Lui.
Nel frattempo, Kenshiretto Rosso sta contemplando le mutande appese da un paio di poveri cristi davanti casa. Il guerriero si fa ospitare dai due, ma i suoi sogni sono turbati da dolorosi ricordi
Perché, tempo prima, Shin Gigi gli ha tipo rotto il coolo e portato via la donna (Julia), urlandogli Sooca! Ma, a proposito, vogliamo parlare un attimo del protagonista, ché ancora non l'hai fatto? Eddai 
In un'intervista pubblicata eoni fa su Kappa Magazine (e che hai recuperato grazie all'antrista mrKaizen), il produttore esecutivo Zane Levitt dichiarava con orgoglio che la scelta per il ruolo del protagonista era caduta su Gary Daniels perché la sua compagnia aveva con l'attore un contratto per tre film. Lo paghiamo, cazzo usiamolo. Solo che Daniels c'aveva il fisico asciutto da campione d'arti marziali, perciò hanno dovuto gonfiarlo come un canotto per trasformarlo in questo perfetto Kenshiro con la faccia da pescatore di merluzzi. In quella stessa intervista, Levitt affermava di voler trasformare Gary nel nuovo Van Damme. Perché bravissimo e "più bello di Van Damme". Ché nei film d'arti marziali gli occhioni azzurri contano una cifra. Ci sarà poi riuscito?
No. Però Daniels aveva una particina in Expendables, era Bryan Fury nel recente filmmmmh di Tekken (ziu Antunellu, fiiit)
e si vestiva da Ken Master con i capelli di Enzo Paolo Turchi nel delirante City Hunter con Jackie Chan. In quel film, per chi non lo sapesse, appariva anche Chun-Li. Era Jackie Chan. 
Torniamo al film. Kenshiro si risveglia all'improvviso, perché all'esterno degli scagnozzi di Shin vogliono trucidare i due poveri cristi che lo stanno ospitando. Così, per ammazzare il tempo. Nei mondi post-atomici si porta.
Anche qui è tutto uno sfoggio di pistole, ma Ken è incazzato perché gli hanno interrotto la pennica. 
 E così prima ci gira la mascella a uno con un calcio... 
...poi spezza la schiena a Platinette... 
e infine si prepara al momento uattà. Dai, che dobbiamo tirare su le reti. D'altronde oh, è un film di Ken e dopo quindici minuti non abbiamo ancora visto il Colpo delle cento lacerazioni? 
Solo che qui è al massimo il colpo delle cento carezzine, cucci cucci, e fa ridere i polli. Kenshiro lo esegue restando in silenzio, senza urlare il suo atatatatatatatà. Si sentono solo i tap, tap. Sembra il tuca tuca della Carrà ballato da un muflone. 
 Guardate quella faccia. L'espressione da invasato. Un mito della tua protoadolescenza ucciso a pernacchie.
E dire che il coreografo e coordinatore degli stuntman era il grande Rocky Capella. Vatti a fidare della gente di talento. Livello di credibilità raggiunto dalla pellicola al 16° minuto: 
Stacco. Gigi Shin sta ospitando nella sua torre un altro maestro del Nanto Seiken: Murdock dell'A-Team
Gigi sembra tutto affettuoso e ci lascia mangiare pure la preziosissima marmellata di ciliegie santa rosa, l'ultimo barattolo rimasto, ci lascia, ma resta di stucco, è un barbatrucco. 
Armato del suo giacchettino da cantante pop di fine anni 80 e con uno scodellone in testa tipo Brian May, GigiShin sfodera il suo colpo segreto. 
 La sacra tecnica del c'haid'accendere. 
Colpito dalla poderosa cinquina calabrese, il maestro di Shin pezzente viene travolto dall'esplosione degli tsubo e... e niente. L'effetto fa cagare. Un paio di spruzzatine di sangue giusto per. Il minimo Shindacale. Andiamo avanti, per cortesia. 
Julia (l'attrice giapponese Isako Washio, che nel film parla come una colf filippina appena arrivata da Manila) resta nel frattempo prigioniera di Shin. E c'ha una faccia di uno scoglionato incredibile. Segue una sovrapposizione tra il volto di Julia in lacrime e le gocce di pioggia che Ridley Scott non sei un cazzo di nessuno, levati un attimo. Stacco. 
Il pescatore di merluzzi incontra Ba(r)t e la piccola cieca, alla quale restituisce la vista curandole il trauma infantile con la sola imposizione delle mani unte. Ma il figlio di Ryuken deve ancora trovare il proprio destino e se ne torna nel deserto
 Dove ha una folgorazione: 
Prima vede la costellazione dell'Orsa Maggiore lassù, nel cielo dello studio losangelino di quart'ultimo ordine, fatta con le stelline fluorescenti appiccicate sul soffitto. Poi, per rafforzare un attimo il concetto... 
...spunta dal terreno suo padre in versione zombie. Ma è un destino terribile quello che attende Kenshiro, e lui non vuole accettarlo 
No, papà, non vogghio!, urla, perché lui sin da piccolo sognava di fare il parrucchiere. Di averci un negozio ritagliato ai capelli.  
Per la sofferenza, i segni della costellazione dell'Orsa Maggiore sul suo torace sanguinano liquirizia haribo. Livello di credibilità raggiunto dalla pellicola al 27° minuto:
E così, tra il dire e il fard, arriva il grande momento della preparazione del guerriero, il classicone di tutti i film di Rocky e, più in generale, in cui c'è gente che mena gente. Ken si spara delle pose da Van Damme 
(Anche nella variante con spaccata Van Damme + Heather Parisi) 
Deve però interrompere le sue pose da gallo sulla monnezza quando Bat viene assalito da un paio di minchioni presso una giostrina perfettamente conservata. Ché nell'inverno nucleare sono venuti giù i grattacieli e si sono seccati i mari, ma le giostrine di una volta erano solidissime, mica pugnette. Ken si accontenta di rifilare un paio di schiaffoni ai due sgherri, finché non si accorge che uno dei due ha una foto di Julia sul giumbotto 
E allora il guerriero spalanca gli occhi in un grande momento rosebud/mariomerolo, diventa ferocissimo e uattà, uccide il malandrino in preda alla rabbia. Vorresti aggiungere che andartene in giro con la moglie del capo dipinta sul giumbotto, se il tuo datore di lavoro è una versione ferocissima di Gigi dei ragazzi del muretto in grado di ucciderti con una cinquina luminosa, non è una grande furbata, ma vabbè. Lasciamo perdere.
Ken si mette in marcia verso la roccaforte di Shin, seguito da Bat. Ma il ragazzino coi capelli da drogato non gliela fa e crolla a terra, venendo ricoperto dalla polvere in tipo mezzo secondo 
Ken si avvicina per dargli una mano, ma prima se la ghigna, con un'espressione che fa molto Ken il Guerriero. LOL, gli dice. Sooca.
I mercenari di Shin, in tutto questo, si stanno riorganizzando, aizzati da capitan acne, qui, Chris Penn, il fratello di Sean Penn. Ora, tenetevi. Perché nel film il suo personaggio si chiama Jackal, ed è un povero coglione con la faccia da stronzo e la zeppola in bocca quando parla, ma secondo Wikipedia il nome Jackal sarebbe un libero adattastorpiamento di Jagger. Cioè, Jagger. Che magari era il più codardo dei quattro fratelli di Hokuto, d'accordo, ma era pur sempre questo bell'omino qui
Se fosse vero, tasso di pezzenteria del film = + un trilione.
 (Puoi dirlo forte)
Jackal e i suoi mostri attaccano di nuovo Paradise Valley, e uccidono, bruciano, stuprano tutti quelli a cui il tipo Jimmy il Fenomeno non aveva sparato la volta prima. Con ordine, usando i numerini dell'eliminacode come alla coop. La piccola Lynn si rifugia in un angolo e urla, urla forte
 Così forte che laggiù, nel deserto, la sente anche Kenshiro. 
Meenchia se la sente. "Ghhhh... era meglio se la facevano muta pure qui...", riesce a pensare il guerriero di Hokuto, prima che gli esplodano i timpani e ci esca il sangue dal naso. Un qualche legame mentale lo collega alla bambina, e mo' guarda se non gli tocca andarla a salvare. Stacco.
 Il capolavoro diretto dal grande Tony Randel ci riporta nella torre di Shin, dove Julia ha un'aria sempre più scoglionata. 
Ma TANTO scoglionata. 
E il suo carceriere? Pianifica la sua conquista del mondo. Dice: torturando gente e uccidendo prigionieri, come fanno tutti i dittatori post-atomici degni di questo nome? 
No, proprio CON LE SQUADRETTE E IL RIGHELLO. Ché lui, prima della catastrofe, aveva studiato da geometra. Va' che qui mi ci viene un bel supermercato con parcheggio.
Fine primo tempo, fine prima parte, il resto ce lo vediamo tra qualche giorno. Cioè, se trovi il coraggio. 

(Edit: la seconda parte, in tutta la sua pezzenteria, la trovate qui.)




Altri filmmmmh minuto per minuto:
Il Capitan America con le recchie di gomma
Wonder Woman non si fa più e lei, Diana, c'è rimasta malissimo
Tekken: perché Jin Kazama è un minchione
Il Thor scappato di casa dell'Asylum (parte 1 e 2)


68 commenti:

  1. Scusate sono ancora sul pavimento a ridere, sia per il post che per il film... ancora mi ricordo i paf paf paf delle cento ditate d'hokuto.
    Bellissima la tartaruga che fa la parallela o comesichima ... ok ho scritto ora torno sotto il tavolo a ridere .....

    p.s.
    Doc sei un mito !!!!

    RispondiElimina
  2. ti prego doc trova il coraggio tu che io non ho mai avuto la voglia di sprecare due ore della mia vita a vedere sta ciofeca.... ma sappiamo che tu per i tuoi antristi sei disposto a sopportare le pene più indicibili, confidiamo nel tuo stomaco forte

    RispondiElimina
  3. "Nel frattempo, Kenshiretto Rosso sta contemplando le mutande appese da un paio di poveri cristi davanti casa." Già qui sono morto dalle risate... Ed è stato un crescendo fino alla fine! Attederò con trepidazione l' arrivo della seconda parte!

    RispondiElimina
  4. un geniale f00ttut0 lunedì mattina! sei benzina alla grande doc! pura vida loca! oggi quasi quasi al meeting con gli editor mostro questo post invece del power point con le nuove linee di Compliance per le serie live-action.

    RispondiElimina
  5. Sto rotolando dal ridere muah ah XD Ma la mia domanda è: nessuno se li guardava sti film dopo il montaggio? prima di farli uscire per il pubblico nessuno gli ha detto "guarda che questo è una minchiata!"?
    Mistero...

    RispondiElimina
  6. Kenshiretto Rosso.

    Te mi vuoi morto, vero Doc?


    (Fortunatamente il Crash-buontempone ha preso il sopravvento, perchè il Crash-fan-di-Kenshiro voleva togliersi la vita già dopo Shin che usa la pistola)

    RispondiElimina
  7. Muagaasdasdasdadada... non avevo mai avuto il coraggio di accostarmi a questa cosa... vai Doc, completa la recensione per tutti noi!

    RispondiElimina
  8. Il punto di incontro fra la monnezza e l'epica più vera. La scena dei pugnetti "fap-fap" è sublime in tal senso...
    Attendo la seconda parte di questo manifesto del film trash.

    RispondiElimina
  9. Sto rischiando il licenziamento, ma meeenchia se si inizia bene la settimana, così!! :D

    RispondiElimina
  10. Tipo visto in una torrida serata estiva di mille anni fa a casa di amici, assieme ad altri amici... il binomio "Nome in codice Broken Arrow" + "La cagata di film dal vivo di Chensciro" talvolta tormenta ancora i nostri sonni...
    Più che altro, ma Shin con le pistole?! Ma più che più che altro, Shin castano?! Ma più che più che più altro, ma Tony Randall lo aveva letto il manga?!

    RispondiElimina
  11. su shin geometra sono stramazzato al suolo da ridere.
    devo smettere di leggere questi post in ufficio che un giorno chiamano l'esorciccio sennò

    RispondiElimina
  12. Devo assolutamente vedere 'sta pezzenteria.
    Specie per Julia che parla come una colf filippina e Clint Howard, meglio noto come "Er Gelataro", voglio vedere che parte gli hanno fatto fare stavolta :D (Doc...grandissimo paragone hai fatto con Jimmy Il Fenomeno calvo XD)

    RispondiElimina
  13. Ma quest'uomo ha doti da trasformista! Ggiuro che nel primo screenshot ho esclamato "ma è Clive Owen!" e al secondo "ma è Benedict Cumberbatch!"
    O forse sono io che ho le capacità di riconoscimento facciale di un armadillo.
    BTW mi sono spanciata alla gif con la tartaruga. Io DEVO sapere dove l'hai pescata!

    RispondiElimina
  14. Doc, Clint Howard e' sopratutto il fartellino di Ron Howard...

    RispondiElimina
  15. Grandissimo!! Gamera mi ha fatto rotolare a terra!! XDDDD
    Mi sono permesso di inserire il link a questo post nella scheda sul film che ho realizzato per il mio sito.
    Aspetto trepidante la seconda parte XDDDD

    RispondiElimina
  16. Ti hanno sempre raccontato che esisteva un film su Ken e che era mediamente pezzente... ho capito solo ora che si sbagliavano, era mostruosamente pezzente.

    Shin che si diletta di topografia e trigonometria mi ha fatto morire dal ridere.

    PS: per sua fortuna non ha mai dovuto studiare le intersezioni.

    RispondiElimina
  17. Fischi for the North star!
    (ma applausi per il Doc!)

    RispondiElimina
  18. Forse era un film live action sull'anime di "Ippotommaso", di sicuro non su Hokuto no Ken
    La tomba della recitazione, una serie di attori attratti dal cestino del pranzo senza aver letto la sceneggiatura, per non parlare della pregiata regia di Tony Randello.
    Comincio a rendermi conto come Chris Penn si sia tuffato di faccia nel tunnel della droga. "non è facile essere squallidi" ... "aspetta".
    La sacra tecnica del c'haid'accendere BWHAHAHHAHAHAHAHAH !!!

    RispondiElimina
  19. Santa madonna. Lo si vide eoni fa con gli amici e uno di loro si era pure procurato il DVD edizione speciale con DVD extra di cui VOGLIO ignorare i contenuti, tanto faceva cacare il film, andava posseduto per forza.
    Da sempre fan del guerriero dalle 7 stelle sul petto, sto film fu uno shock tale che ancora oggi ci ridiamo.
    La marmellata di Nanto, le fette di wurstel sul petto, Lynn cieca, il pezzenterrimo Jagger, gli scontri a base di pistole...

    In confronto il film live di Ken Coreano è un capolavoro del cinema moderno, peccato sia quasi introvabile.

    RispondiElimina
  20. Mai Lunedì mattina fu così promettente!!!

    Ed adesso, al lavoro col sorriso sulle labbra, che la giornata si prospetta straordinaria qualunque cosa accada, a giudicare dall'incipit! :D

    PS: Jackal è senz'ombra di dubbio Jagger, purtroppamente... Lo denuncia la calotta di lacci di pelle che gli fascia il cranio, tipica dell'originale una volta smascherato... Solo che Jagger aveva un vago alone di carisma in più, rispetta a questa sua trasposizione.

    RispondiElimina
  21. ...non che qualcuno qui voglia fare il solito precisino della fungia (TM), ma in originale non era "...un negozio di tagliato ai capelli..."?

    ...eh?...

    ...come??...


    ...ah. proprio "affangooolo", avevo capito bene allora...

    RispondiElimina
  22. E forse per i fan non è andata così male con questo film.
    La sapete la storia di Stallone e Schwarzenegger che volevano fare un film insieme su ken?
    Ma ve lo immaginate che trashata poteva venir fuori con Sly a fare Kenshiro?!? ^^

    RispondiElimina
  23. No, io ste robe qui pezzentissime le amo. Le amo, davvero. Ma tanto che mi ci affeziono, mi fanno ribrezzo e tenerezza insieme. Questo non lo conoscevo, ma ora DEVO vederlo. Anche se, ve lo confesso apertamente come fossi tra gli alcolisti anonimi (fatemi "ciaaaaaooo") a me Ken il Guerriero mi stava sui maroni, con quella boccuccia stretta e tre dita di sopracciglia. E tutti quei uattà. Ma la nostalgiacanalis è potente in me e finirò per volergli bene, malgrado tutto. Già a vedere Gigi o' Guerriero, qua, comincio a volergliene. Sembra tanto Ben Stiller in Tropic Thunder. Al ricordo di quel film ho cominciato a ridere, leggevo la recensione e ridevo ancora di più, sulla tartaruga ginnasta ho rischiato di soffocare.
    Grazie, Doc. Ci vogliono certe cose, di lunedì mattina :)

    RispondiElimina
  24. Alla gif di Gamera sono esploso! :D

    Cmq io non ho mai trovato il coraggio di vederlo... È troppo uno scempio!!! :V

    RispondiElimina
  25. @GirellaLover

    ...me lo immagino Stallone davanti al monitor, che si guarda in loop le scene del cartone: Ken che urla "..GIULIAAAAHHHHOOOAARGGHHHH..." e Sly che si accarezza il mento e pensa "...uhmmmm..."

    RispondiElimina
  26. Comunque, tra una risata e l'altra, la fitta di dolore per la presenza di Malcom McDowell è stata pesantissima, eh.
    Certi ruoli celebri ti maledicono. Passi alla storia, ma poi il resto della tua carriera diventa una collezione di minchiate. Momento Tristezza.

    RispondiElimina
  27. Doc genio, stima, riverenza, rispetto.

    E uattà-

    RispondiElimina
  28. In questo film c'è uno sfoggio di mullets varamente arrogante. Lo amo.

    RispondiElimina
  29. Ahhh che ricordi!
    Anch'io seppi del film di Ken su quel numero di Kappa Magazine.

    La scena più bella è quella di Shin con squadrette e righello che studia un piano urbano che possa soddisfare il popolo e migliorare la qualità della vita.
    Geniale, semplicemente geniale.

    E chi volesse vedere la scena di Ken che scaglia i cento cazzotti di Hokuto dal vero, eccola qua, in tutto il suo stupendo squallore

    http://www.youtube.com/watch?v=UHJ955wYSE0&feature=related


    A proposito, ma da dove viene la scena di Gamera che ruota sull' asta ?
    Lo vidi da piccino e mi sono sempre chiesto che film della serie era ( possibilmente il titolo ita, grazie)

    RispondiElimina
  30. ... che poi, se non ricordiamo male, proprio sul numero di Kappa citato, il filmone in questione veniva rivenduto come una roba di prim'ordine con un cast eccezionale (addirittura sfruttando i 15 min di notorietà di "Bat" che giusto qualche anno prima aveva recitato in Hook di Spielberg nella parte di... boh, comunque anche lì aveva i capelli a cazzo).
    Maledetti Kappa, quante puttanate comprate a causa loro...

    RispondiElimina
  31. Beh, considerando che sull'isola dei Demoni Ken, con il sottofondo di "I Kill The Fight!", era uguale al "Cobretti" di Sly, un po' ce lo vedo a gridare "ADRIIIANAAA!!!" con la bocca tutta storta...

    Schwarzy sui trampoli, poi, sarebbe addastanza credibile come "Raoul". :P

    Ad ogni modo io continuo ad essere seguace di "Ken Di Akuto"... :D

    http://www.youtube.com/watch?v=TOut0YY7IoM

    RispondiElimina
  32. Gli adattamenti americani dei manga sono sempre da altissime risate. Hai avuto un gran coraggio a guardartelo tutto (una volta per sbaglio ho visto Dragonball evolution e mi è bastato per sempre) ^^

    RispondiElimina
  33. Roofio e' un personaggione.Proprio un caposaldo della mia infanzia.
    Pero' che mmmmmerda vederlo con i capelli ossigenati a fare il bambino pirla di Ken.

    Aggia il film di Ken, con gli occhi d'adulto,Ken e' una megacagata (ken gira,incontra cattivo, incontra alleato capellone,alleato capellone muore,ken vince cattivo che si redime all'ultimo secondo) c'era una cosa che mi era sempre piaciuta....Jagger.
    Cattivo e bastardo fino alla fine,e' sicuramente il mio preferito di questa storia.
    Bene.Posso capire che siamo in tre al massimo ad apprezzare il centauro, ma rappresentarlo come uno Zed di scuola di polizia/Sloth con in faccia lo skoch nero, no pero',dai.

    RispondiElimina
  34. @Licaoni

    'Bat' in Hook era RU-FI-OOH, lo pseudo-punk capo dei Bimbi Sperduti (finché non arriva Peter Williams a farci Soooca)

    RispondiElimina
  35. In realtà Doc, non hai fatto bene i compiti: in Hokuto no Ken il personaggio di Jackal esiste: era quel mercenario con la passione per i sigari e la dinamite che ha ucciso il fratellino di Bart.

    http://hokuto.wikia.com/wiki/Jackal

    Nel film lo hanno modificato per renderlo simile a Jagi/Jagger, forse anche perché i loro nomi suonano simili...

    Altra chicca del cast: L'interprete di Ba(r)t è lo stesso di Rufio di Hook (Sputo brodoso e appiccicoso di un lebbroso caccoloso... alla faccia degli anti-doppiaggio che rompono le palle coi sottotitoli...).

    RispondiElimina
  36. Marko: questo Jackal con il Jackal di HnK non c'entra una fava. Come scrive poco sopra Marte, per l'appuntamente, è il cugino pezzente di Jagger, a cui hanno cambiato il nome perché... boh, Jagger faceva troppo rolling stones? Vallo a sapere.

    RispondiElimina
  37. E dire che quando lo scaricai, ci avevo pure creduto per un attimo...invece è uno dei film più brutti che abbia visto, così brutto che ci trovi anche del bello

    RispondiElimina
  38. La chicca del "minimo Shindacale" è fantastica, complimenti.

    Per il resto rido veramente a denti stretti pensando a come hanno potuto massacrare un cult della fase pre adolescenziale...

    Basta, che annichilimento delle 7 stelle sia...

    RispondiElimina
  39. Secondo me nella seconda parte Ken pescatore di merluzzi taglierà in due Gigi/Shin con la famosa mossa del grissino! XD

    RispondiElimina
  40. Oh, antro, è ufficiale: abbiamo il primo hater di Spartacus del 2012.

    Mitch mi ha girato questo link:

    http://megaforum.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=9870604&p=7&tid=1000000000000000000000000000000020201

    Leggete il penultimo commento. State frequentando un blog da sfigati. Fatevi piacere un po' di più Spartacus, su. :D

    RispondiElimina
  41. Haters gonna hate! Le scimmie terminatrici dell'Internetto! O la pensi come me o sei uno sfigato!

    :D

    RispondiElimina
  42. #confirmation bias

    #celodicoamamma

    #senontipiaceSpartacusseiunosfigato

    RispondiElimina
  43. Si, vabbè, ma se sbroccano in separata sede non vale!!! :D

    RispondiElimina
  44. Malcom McDowell con questo è in lizza insieme a Rutger Hauer per la serie da mito a collezionista di ruoli pezzenti!

    RispondiElimina
  45. NO. IO NON CI STO!
    Doc, non puoi fare così, non il lunedì, eccheccazzo.
    Con ste cose qui la produttività lavorativa va a farsi fare pat pat da Kenshiretto Rosso.

    Ovviamente attendo con ansia la seconda parte.
    *prende le squadrette e il righello e torna a lavorare*

    RispondiElimina
  46. Il blog di uno sfigato. Certo credici...

    RispondiElimina
  47. Disgraziato !!
    ..a "minimo Shindacale" ho avuto un leggero infartino alle coronarie !! ;-)

    RispondiElimina
  48. Scusassero ma vedendo il trailer di "Stripper vs werewolf" il Martin Kemp di cui si parla è l'ex Spandau Ballet? Cioè il trailer con "Hungry like a wolf" dei Duran Duran che smacco!!!

    RispondiElimina
  49. Lo immaginavo: Shin con la pistola di sicuro non passa inosservato; è una di quelle cose che ti restano nella memoria per sempre. Certo, anche le vicissitudini di Ba(r)t... ops, non oso spoilerare.

    RispondiElimina
  50. SOOOOOOOOOOOOOOOOO BAD ITS SOOOOOOOOOOOO GOOOOOOOOD!
    In questi casi bisogna proprio dirlo!
    Su... non si possa negare che sia una trashata: però non nego che mi è venuta voglia di vederlo!

    RispondiElimina
  51. Son stato nel forum degli Spartacus lovers e ho letto questo:

    "Nel frattempo preso dall'hype mi sto scaricando in versione bluray rip le il Blood And Sand e il Gods Of The Arena. Questo telefilm mi gasa troppo."

    Capito l'hype? Mai che spingesse qualcuno a sborsare vil denaro.

    RispondiElimina
  52. Haha oh Gesù, Shin geometra non me lo sarei immaginato neanche lontanamente! xD Grande Doc!

    RispondiElimina
  53. cito: "Siamo nel deserto post-atomico di un qualche studio losangelino di quart'ultima categoria, riempito con un po' di sabbia e un po' di fumo da discoteca avanzato dall'ultimo p0rnazzo girato là dentro. Un uomo solo si aggira in mezzo a quella desolazione ancora un po' umidiccia", si chiama anche "Fist qualcosa" è decisamente un p0rnazzo!!! ...penso alle liquirizie haribo addosso e tutto ha anche più senso

    RispondiElimina
  54. nella melma generale di questo film talmente brutto da sfiorare il capolavoro, devo dire che il personaggio più credibile risulta gigi/shin: infatti sia per fattezze che per proporzioni craniche rispecchia perfettamente lo stile grafico di tetsuo hara! per contro ancora piango pensando a un personaggio cazzuto come jagger deturpato da chris penn (rip) tutto ciccia e brufoli...

    RispondiElimina
  55. L'autore di Kenshemo al confronto di Tony Randel è un principiante in quanto a parodie...

    RispondiElimina
  56. É strano, avrei giurato che in almeno due di quello foto Julia CI FOSSE RIMASTA MALISSIMO !!!!

    RispondiElimina
  57. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  58. DOC sei un fenomeno! il film rende di brutto se a raccontarlo sei tu!! ahah
    Non vedo l'ora di leggere la seconda parte!

    RispondiElimina
  59. però dai raga, con i film di Ken poteva andarci peggio.
    Tipo come il KEN COREANO

    http://www.youtube.com/watch?v=theXvIohL8g

    RispondiElimina
  60. Macphisto
    A quanto pare gli Spandau hanno issato la bandiera bianca nei confronti dei Duran dopo che Tony Hadley in persona ha realizzato una cover di Save a Prayer...

    http://www.youtube.com/watch?v=XjsN-ELz5NA

    RispondiElimina
  61. Il film coreano di Ken mostra perle di rara bruttezza filmica : osservate il combattimento contro Shin , con tanto di apparizione di Raoul e Jagi ( e non Jagger che era il nome dato in Italia : Jagger era in realtà il nome originale di Sciacallo)

    http://www.youtube.com/watch?v=KenIFGjAB7E&feature=related

    questa scena ci fa capire che il film non è una trasposizione del manga originale, ma del film animato del 1986.
    Altra sequenza degna di nota è questa

    http://www.youtube.com/watch?v=RL61T4fqZU8&feature=related

    dove vediamo un Bart uguale identico alla versione animata, una Lynn che non c'entra una fava, un Ken che quando si strappa la maglietta e usa le sue tecniche è praticamente impossibile guardare senza farsela addosso dal ridere e la lotta in una casa davvero fatiscente.
    Al confronto il film di Daniels è un Kolossal avanguardistico.

    Semplicemente in-cre.di-bi-le !

    RispondiElimina
  62. "con qualche oscura tecnica della scuola di Nanto? No, con una pistola."

    LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL

    RispondiElimina
  63. Strano che la parte di Julia non l'abbiano fatta fare ad Adrianne Palicki: era perfetta con la sua aria da scoglionata :D

    RispondiElimina
  64. uff che dire? Contento del post (attendo parte 2 ovviamente) ma scontento di 'sta monnezza.

    Crom puniscili tutti con un bel Uatta!

    Tra() caro Doc, ma l'hai letta quella monnezza dell'ultima versione cartacccea de ken? Quella dove è un genstà.. fa l'insegnante.. ha la sigarettina al labbro.. rompe i coioni con un intero primo numero senza un singolo combattimento decente.. ecco quello..
    L'hai letto?
    E se si, piangi ancora adesso? :D

    RispondiElimina
  65. Certo che il povero Malcolm McDowell doveva proprio essere alla canna del gas per accettare questo ruolo...

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails