Legends of Dragonore (Formo Toys) - wave 1

Legends of Dragonore Formo Toys wave 1 review

Quella di Legends of Dragonore non è una linea di action figure per collezionisti, dallo stile vintage, qualsiasi. Hai avuto il grande piacere di vederla nascere, fase dopo fase, perché dietro c'è un tuo caro amico come Emiliano Santalucia, che con alcuni colleghi ha messo in piedi Formo Toys. A Lucca hai preso l'intera prima wave di Legends of Dragonore, il primo assortimento di sei personaggi (più uno bonus), e hai finalmente trovato il tempo di aprire le confezioni e scattare un po' di foto. Per certi versi, è come la wave della linea vintage dei MOTU che non abbiamo mai avuto [...]
Legends of Dragonore Formo Toys wave 1 review

La prima cosa che hai da dire su queste figure, prima di vederle in dettaglio una per una, è che, beh, sono splendide. Si tratta di una linea ispirata nelle proporzioni ai Masters e altri giocattoli similari degli anni 80, nel classico formato 5,5 pollici, ma dotata di un suo stile unico. Ciascun personaggio vanta inoltre una qualità, nei dettagli come nella colorazione, eccellente, inarrivabile per molte produzioni di massa.

Ognuno dei sei personaggi iniziali di Legends of Dragonore include un pezzo dell'Armatura Divina: di fatto, come avviene per alcune linee Hasbro, collezionando tutta la wave ti ritrovi con un personaggio extra assemblabile.

Vediamoli tutti.

Legends of Dragonore Formo Toys wave 1 review
BARBARO
Il capo dei buoni, che si chiama proprio così, Barbaro (pr: bar-bà-ro). Ascia e dettagli dorati, corona, busto, testa, arti e placca pettorale intercambiabili con gli altri personaggi, all'insegna del mix&match. Ad esempio, a Barbaro sta benissimo il copricapo precolombiano di Yondara, hai scoperto. Il retro della card dei personaggi racconta la loro Lore e alcuni dettagli su ciascuno.

Legends of Dragonore Formo Toys wave 1 review
OSKURO
Malvagio stregone e leader dei villain, con occhio orbo e mantello in finta pelliccia alla Jon Snow. I design di Emiliano spaccano sempre, c'è poco da fare.

Legends of Dragonore Formo Toys wave 1 review
ONITOR
Vedi, ad esempio, Onitor, guerriero dall'aspetto demoniaco che ti ricorda un po' il folklore orientale e un po' quello mesoamericano. Probabilmente è il tuo personaggio preferito di questa prima wave, e infatti si è ritagliato uno spazio - voi scherzate, ma è ambitissimo - tra le figure che affollano la tua scrivania, davanti al monitor.

Legends of Dragonore Formo Toys wave 1 review
PANTERA
Questa pantera antropomorfa è il personaggio femminile della linea per i cattivi, opposta a...

Legends of Dragonore Formo Toys wave 1 review
YONDARA
...lei. Dicevi più su del copricapo di Yondara, ma guardate i dettagli di tutto il resto, bastone incluso.

Legends of Dragonore Formo Toys wave 1 review
KA-REM
Chiude la linea il buono Ka-Rem, il cui corpo è traslucido: un personaggio mistico da mille e una notte. Come detto, assemblando i sei pezzi allegati alle action figure si ottiene...

Legends of Dragonore Formo Toys wave 1 review
ARMATURA DIVINA
...l'Armatura Divina del potere. Che ha un design così kirbyiano che non potevi far altro che adorarla. Sembra un Celestiale o un'altra creatura cosmica di immenso potere disegnata dal Re. 

Dettaglio sfizioso: ovviamente si possono usare i singoli pezzi dell'armatura montandoli al posto di braccia, testa, busto e gambe degli altri personaggi. Se volete dare loro giusto un pizzico di potere divino, ma non troppo (o poi si montano la testa)...

Legends of Dragonore Formo Toys wave 1.5 - 2

Le altre foto che vedete qui le hai scattate allo stand Formo Toys a Lucca, dove Emiliano e colleghi hanno presentato alcune delle prossime uscite: i recolor della linea 1.5, chiamata "Fire At Icemere!", e le figure nuove della wave 2 vera e propria. Date un'occhiata:

Legends of Dragonore Formo Toys wave 1.5 - 2
Legends of Dragonore Formo Toys wave 1.5 - 2
Legends of Dragonore Formo Toys wave 1.5 - 2

I draghi saranno utilizzabili sia come cavalcature che come personaggi eretti, quel nativo americano con gli artigli e le ali ti sembra bellissimo, la guerriera tribale con le armi incatenate pure. Insomma, torneremo a parlarne.

Intanto, tutti i personaggi già usciti sono acquistabili (e quelli nuovi prenotabili) sul sito di Formo
10 

Commenti

  1. Ma ci sono solo i pupazzi o è previsto qualche prodotto collaterale, tipo fumetti o cartoni?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A partire dalla linea 1.5, ci saranno i minicomic allegati.

      Elimina
  2. Sono stupende, il design per alcuni personaggi è decisamente più bello e interessante di quello di molti masters. Poi l'idea delle parti intercambiabili è una figata.

    RispondiElimina
  3. Bello riuscire ancora a leggere qualcosa scritto dal Doctor, grazie. D.

    RispondiElimina
  4. ...e in un attimo sono tornato alle pubblicità fuorvianti...ai mitici teatri con Mirkos, Leopaldon, il pajazzo biondo e tutta la comarca.... chissà se anche qui ci sarà un personaggio alla Zodac?

    RispondiElimina
  5. Emiliano è un grande artista nel disegnare giocattoli. Progetto molto interessante. Sono andato volentieri a salutarlo alla Japan Town.
    Grazie Ale per avermelo fatto conoscere.

    RispondiElimina
  6. Bellissimi, non smetterò di pensarci per il resto della giornata. Peccato che costino troppo per le mie tasche

    RispondiElimina
  7. Recupero ora l'articolo, e dopo aver sgranato gli occhi davanti alle immagini mi viene spontaneo chiedermi: che potere verrà invocato dopo Grayskull? E il nostro eroe ce l'avrà un "eroico amico"? :-D

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy