Spider-Man: Far From Home, il trailer e quello che significa quella cosa per il MCU

Spider-Man Far From Home trailer spiegato

Anche se è uscito ormai da due giorni, l'equivalente nei tempi di Internet di un paio di ere geologiche, dobbiamo parlare dell'ultimo trailer di Spider-Man: Far From Home. Dei suoi giochetti, della sua rivelazione, di quella roba su Mysterio. Ma come spiega Tom Holland in persona all'inizio del filmato, potete leggere e guardare solo se avete già visto Avengers: Endgame [...]



A-A-A-PROVA-PROVA-SPOILER: l'avete già visto Avengers: Endgame? Sì. Potete proseguire. No? Cacchio state aspettando, fermatevi qui e tornate un'altra volta.


No, Spider-Man: Far From Home non è ambientato prima o durante o mentre o sotto gli ultimi due Avengers, come qualcuno aveva allegramente ipotizzato (dai, su), ma dopo Endgame.


Tony è morto e Peter Parker ancora lo piange. Un Peter che se ne va in giro per NY con la tutina da Iron Spider. Anche se nel resto del film sfoggerà quella nuova (più quella stealth, nera), la cosa è interessante perché rappresenta un altro depistaggio da trailer, ormai un'abitudine in casa MCU.


Avevamo infatti già visto Happy Hogan parlare con Peter in quella scena, all'evento di beneficenza di Zia May, nel primo trailer. Ma lì Peter indossava il vecchio costume, quello di Homecoming. I Marvel Studios non volevano dare una conferma troppo esplicita del segreto di Pulcinella e Jon Snow, cioè il fatto che Peter sarebbe tornato in vita in seguito alla coriandolizzazione in Infinity War, e che Far From Home sarebbe stato ambientato dopo Endgame.

Hulk posticci alla carica nel trailer di Infinity War. Hulk alla carica ovunque.


La scena si sposta al liceo di Peter, dove vediamo MJ e Ned. Ma c'è anche Flash Thompson, che poco dopo, a Venezia, si prende un pugno nelle palle per vendicare quei miliardi di pallonate nei maroni rifilate a Peter nei fumetti. A fine trailer vedremo anche Betty Brant con la cumpa.

Ora il punto, chiaramente, è: sono passati cinque anni e questi sono ancora tutti a scuola? Tutti vittime dello schiocco di Thanos? La dimezzazione dello snap ha colpito duro, nella classe di Spidey, come tra i Guardiani della Galassia? È l'unica. Oh, a meno che non ci siano dei pluripluriripetenti che non sono invecchiati di un giorno, certo. O che non facciano tutti la scuola di Bart Simpson.

Il regista, Jon Watts, ha confermato intanto in un'intervista che pure Zia May era sparita con lo schiocco ed è tornata al suo posto.

Prego notare i disegni dedicati a Iron Man, alle spalle di Peter e Ned. Non solo sono tornati a scuola, un lustro più tardi, ma si sono messi pure a fare i lavoretti delle elementari per ricordare l'eroe scomparso. Awwwww.


Va quindi in scena la chiacchierata con Fury (di cui Peter era già a conoscenza, tanto da rimbalzargli le telefonate. Erano tutti e due al funerale, dopo tutto, no?), che porta Peter nel covo sotto Venezia dove il guercio, Maria Hill e un paio di comparse giocano agli spioni.

E qui arriva il punto focale di tutto il trailer: Fury presenta Quentin Beck (Mysterio) come un tizio di un altro mondo. Letteralmente.
"Proviene dalla Terra, ma non la nostra. Lo schiocco ha squarciato la nostra dimensione". In originale: "The Snap tore a hole in our dimension". "Sta dicendo che esiste un multiverso?", replica Peter. 
Sì, e ti hanno già dato un Oscar per quello, anche se quella è un'altra parrocchia, pirla.


È la conferma ufficiale dell'esistenza del multiverso nel MCU, come già avvenuto appunto per lo Spidey animato di Spider-Man: Un nuovo universo. Giocherellando con le gemme dell'Infinito, si sono create (innumerevoli. O una soltanto, secondo la scuola di pensiero di Futurama, lol) realtà alternative, da una delle quali proverrebbe Beck.

Hai scritto conferma ufficiale perché della cosa si sta discutendo (anche qui sull'Antro, nelle centinaia di commenti sotto questo post) dall'uscita di Endgame, e i fratelli Russo hanno fatto diverse dichiarazioni al riguardo. Spiegando ad esempio che Capitan America, quando decide di restare nel passato per viversi gli anni perduti, crea in tal modo una dimensione parallela.

Quello che non ti è chiaro è a quale schiocco faccia riferimento Fury: quello di Thanos? Di Tony?


La balla che Mysterio sia qui un eroe proveniente da un altro universo, alleato di Peter, non se la beve nessuno, visto che testa di boccia è un professionista della bufala e che proprio alla sua primissima apparizione, su Amazing Spider-Man #13, si presentò come un paladino della giustizia pronto a lottare contro la malvagitade e quel brutto e poco raccomandabile tizio vestito da ragno (e va' la stretta di mano con Peter).

Per il resto: Thor non può dare una mano contro questi mostri elementali perché impegnato a farsi due risate con gli Asgardiani della Galassia, Capitan Marvel è dal parrucchiere n'altra volta e allora tocca a Peter e al suo nuovo amichetto affrontare i bestioni fatti di acqua, fuoco, terra, incenso e mirra.


MJ conosce il segreto di Peter perché ce l'ha detto Jon Snow, a Londra va in scena quello che ha tutta l'aria di essere il battaglione grosso del film,


Peter ha ereditato gli occhiali da sole di Tony Stark di Infinity War, rivediamo in azione un paio di volte la Stealth Suit omaggio dello SHIELD


e Happy dimostra la stessa autorità e credibilità con i compagni di Parker (eccola Betty Brant) di un toninello qualsiasi.

Domande, gente? Tanto tocca aspettare il 10 luglio in ogni caso, almeno si passa il tempo.




88 

Commenti

  1. Ammetto subito la mia sconfitta: ero tra quelli pressoché certi che fosse ambientato pre Infinity War. I tricks dei trailer fuorvianti non mi giustifica, per cui sto muto.

    E sto muto anche col discorso multiverso: credevo fosse una cosa troppo grossa da poter gestire con vaga coerenza.

    E insomma oh, sapete che vi dico: torno 8enne, mi guardo i film senza farmi pippe mentali e gg (l'altro giorno ho rivisto Homecoming con le bambine, ci siamo nuovamente divertiti come al cinema due anni fa, e chi si è visto si è visto. La scena post credit con Cap l'avevo dimenticata per cui ci ho riso nuovamente come uno stupido).

    Resto però dell'idea che rispetto a Endgame siano passati almeno 6/8 mesi (tempo ritengo MINIMO per riogranizzare un minimo le monde che tra le altre cose non deve solo affrontare problematiche familiari e personali di chi è tornato, e di chi è rimasto, ma LOL tornare a produrre x2 risorse per il sostentamento dell'umanità, dopo 5 anni passati con 3.5B di gente anziché 7B)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si esatto, magari la prima parte in cui si parla di Tony è subito dopo Endgame ma poi passano boh 2/3 mesi o di più, iniziato l'anno scolastico e poi vanno in gita

      Elimina
  2. Mister boccia l'ho sempre trovato ridicolo ma devo dire che é decisamente meglio in questa versione. IRON ragno sembra divertente ma in ogni caso...attendo il Drugo della galassia al più presto! (Che molti disprezzano)

    RispondiElimina
  3. Non ho ascoltato l'audio della versione originale... anche lì MJ ha questa voce, come dire, un po' mascolina?
    Non so, questa MJ mi convince poco...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. idem...non ha nulla a che vedere con il personaggio dei fumetti, e non parlo solo di estetica

      Elimina
    2. Vabbe ma anche Ned nei fumetti non esiste visto che il Miglior amico di Peter è Harry Osborn. L'unico Ned era il fidanzato/marito di Batty Brant che muore per colpa di Spidey. Non si possono fare sempre le stesse cose, se no diventa sempre come la prima trilogia di Raimi

      Elimina
    3. Eh sì, nei fumetti aveva tutta un'altra voce!

      Elimina
    4. Ned è ispirato a Ganke un amico di Miles Morales l'uomo ragno multietnico dell'universo ultimate

      Elimina
    5. @Fede:
      Ned nei fumetti è Ganke, il miglior amico di Miles:
      https://marvel.fandom.com/wiki/Ganke_Lee_(Earth-1610)

      Elimina
    6. Giusto per chiarire, non dico per comparazione con i fumetti. Voglio semplicemente dire che come "love interest" del protagonista di un film mi pare un po' fuori dagli schemi... personalmente non trovo l'attrice particolarmente carina, per gli standard di un film di Hollywood. "Bello tu", mi risponderete, giustamente... ma io non sono un attore di Hollywood. Ed ho trovato un po' "strana" la voce italiana scelta, tutto qui.
      Poi magari che nei film appaiano degli attori "meno perfetti" e più simili alle persone che puoi incontrare nella vita reale, magari è un bene. Anche la MJ del gioco Spiderman per PS4 non mi pare sia particolarmente carina, ma non voglio certo dire che questo abbia rovinato il gioco!

      Elimina
    7. Eh ma questo è Peter Parker, non Miles... vedi cambia tutto ma amen

      Elimina
    8. Però non è il primo caso di crasi tra terra 616 ed ultimate per generare le controparti dell'mcu: Nick Fury del resto è Samuel Jackson (come dipinto in ultimates) e non David Hasselhoff ;)

      Nathan

      Elimina
  4. Credo utilizzeranno l'espediente del viaggi nel multiverso per introdurre gli FQ
    magari dispersi anche loro nel regno quantico da anni senza essere invecchiati ed avendo aquisito i poteri, la Pfeiffer diceva che non è più un comune essere umano.

    RispondiElimina
  5. grande Doc!
    ...ma quindi sta MJ alla fine è davvero la Mary Jane dei fumetti? Sono un po' dispiaciuto....tralasciando l'aspetto esteriore, che ormai siamo abituati ad avere versioni differenti dai fumetti, sta tipa con la vera MJ non c'azzecca proprio nulla a livello caratteriale, bah. Per il resto mi incuriosisce parecchio il film

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I registi hanno detto che non è la Mj frizzantina, rossa top model dei fumetti ovviamente. Alla fine del primo è venuto fuori il nome Mj ma non per forza deve essere lei. Se no Ned per Peter chi sarebbe? Harry il migliore amico dove lo abbiamo messo?

      Elimina
    2. Sì sa che non è Mary Jane, si chiama Michelle Jones, così i fan non si incazzano troppo

      Elimina
  6. Piccola curiosità: ma anche la moglie di Happy c'ha il SUV diesel?
    Scherzi a parte, devo ammettere che il primo trailer non mi aveva fatto impazzire, mentre questo ha un suo perché, forse per il motivo che è stato liberato dal giogo giogo di non poter rilevare nulla di possibilmente spoirerabile, con l'escamotage del disclaimer iniziale. Holland continua a ispirarmi naturale simpatia e anche Mysterio sembra un'aggiunta interessante, soprattutto per il peso specifico di Gyllenhall.
    Come si dice dalle mie parti: speruma in bin!!

    RispondiElimina
  7. Ecco tornando alla famosa sensazione di closure che mi/ci aveva lasciato addosso Endgame con questo trailer mi si è riacceso l'Hype, solo una fiammella ma tanto basta per prepararsi all'incendio, perchè ora con questa importantissima premessa si aprono tante di quelle possibilità che solo a pensarci mi viene la bavetta :) fermo restando che poi non sbrinchino tutto perchè mai come ora i Marvel Studios dovranno ponderare le scelte che faranno ma il potenziale è da brividi.

    RispondiElimina
  8. Ma quindi è stato lo schiocco (uno qualsiasi) e NON i viaggi nel tempo a creare realtà alternative? O entrambe le cose? Oppure Fury si è bevuto la prima cazzata che gli ha detto Jake Gyllenhaal?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I viaggi le hanno create
      lo schiocco ha indebolito i confini delle dimensioni permettendo il transito tra di esse

      Elimina
    2. Conoscendo il personaggio qualche cazzata Mysterio l'ha detta. Vedremo quali

      Elimina
    3. Per me la spiegazione è molto più semplice:
      lo schiocco che ha creato il multiverso è il "quarto" schiocco (ma il secondo in ordine temporale), quello che la maggior parte delle persone - da quello che leggo - sembra scordare, ovvero il secondo schiocco di Thanos con cui distrugge le gemme nel 2018.

      Le gemme che tenevano unità la realtà sono sempre esistite dal big bang fino al 1970, poi per un breve momento si suppone che la gemma dello spazio sia sparita nel futuro riapparendo poco dopo (in alternativa per un certo lasso di tempo hanno coesistito 2 gemme identiche, dipende se Cap è "saltato" prima o dopo il "furto" precedente), poi ancora nel 2012, nel 2013 e nel 2014 le altre gemme sono tolte dal continuum temporale e rimesse poco dopo (oppure con un periodo di coesistenza, ma comunque poco cambia perché il rimetterle a posto restituisce integrità, secondo l'Antico, alla efficacia delle gemme sulla realtà), infine nel 2018 sono state distrutte completamente.
      Per un breve lasso di tempo nel 2023 sono tornate ad essere presenti, ma poi sono state messe a posto.

      Per me dal secondo schiocco di Thanos in poi, l'universo prima preservato come unico si è aperto al multiverso.
      Facendo riferimento all'immagine creata dall'Antico davanti a Banner, se fino al 2018 il fascio del tempo era un'unica stringa, dopo ha iniziato a sfilacciarsi in molteplici ramificazioni:
      https://thumbs.dreamstime.com/z/corda-sfilacciata-nella-tensione-90374868.jpg

      Nathan

      Elimina
    4. Però nel dialogo con l'AnticA Banner dice che, riportando indietro le gemme allo stesso momento in cui erano state tolte, sarebbe come se, IN QUELLA REALTA', non fossero state prese. Questo implica, secondo me, che:

      a) la loro realtà torna integra una volta che Cap ha riportato le gemme al loro posto

      b) è il fatto di rimuovere una gemma che genererebbe una realtà alternativa (e non necessariamente uno "schiocco"), lo dice l'AnticA

      c) diverse realtà sono sempre coesistite e, come ha detto somacruz, l'aver incasinato il tempo e/o le gemme ha solamente reso in qualche modo possibile il salto da una all'altra

      d) Cap per essere lì alla fine del film deve aver trovato anche lui un modo per saltare da una realtà all'altra? Oppure per un certo periodo sono coesistiti due Cap?

      Elimina
    5. Giovanni, con il tuo punto b) riassumi perfettamente il mio discorso precedente:
      non è lo schiocco in sé a creare il multiverso, ma l'atto pratico compiuto dallo schiocco.

      Thanos, con il secondo, distrugge le gemme e pertanto le rimuove dalla "scacchiera", generando molteplici realtà alternative perché sono venute meno tutte e non solo una gemma.

      Sul tuo punto d, posso solo dire che si tratta dell'unico elemento che ha incrinato la mia sospensione dell'incredulità alla visione di endgame: incrinato perché la valenza narrativa di quell'epilogo per Cap è molto emozionate, solo che come la si vuole prendere fa un po' a spintoni con il resto.

      I Russo - come dice il Doc - hanno dichiarato che il passato in cui Cap si è fermato con Peggy non è quello dell'MCU e quindi Cap non è il marito "segreto" di Peggy.
      Questa soluzione fa pace con i viaggi temporali, ma introduce la necessità di spiegare come è possibile saltare da una realtà all'altra in maniera trasversale.

      Gli sceneggiatori di contro invece hanno dichiarato che per loro Cap è andato nel passato dell'MCU e che quindi per oltre mezzo secolo sono coesistiti 2 Cap, uno più giovane ed uno più vecchio, fino al 2023 quando è rimasto solo il Cap anziano.
      Questa soluzione non tira in ballo ulteriori elementi non trattati nel film, ma va in conflitto con quello che hanno detto dei viaggi temporali, cioè che non sono come in Ritorno al futuro.

      Vedremo come sarà che Mysterio entri nella nostra realtà da una diversa (sempre che sia vero), perché potrebbe essere possibile che anche Cap abbia fatto lo stesso, avvallando la veridicità delle dichiarazioni dei Russo.

      Una cosa nel post precedente mi ero scordato: nel 2018 una gemma è stata distrutta prima delle altre (quella della Mente), ma poi è stato riavvolto il suo tempo soggettivo e ripristinata.
      Il che implica che per un minuto (di più? di meno?) l'universo è esistito privo di una gemma.
      Se questo implichi qualcosa di significativo o meno, non lo so, però è interessante notarlo.

      Nathan

      Elimina
  9. "Hulk posticci alla carica nel trailer di Infinity War." Vogliamo parlare del trailer di Endgame che mostra praticamente solo immagini dei primi 10 minuti? Questi della Marvel sono dei geni, secondo me.
    Poi sarà ma a me questa MJ piace, così come il bimboragno. Non è la stessa dei fumetti? Evabbè, facciamocene una ragione. Del resto ora, sinceramente, chi non sovrappone la faccia di Downey Jr a Ironman o quella del patatone a Capitan America? Il MCU ha cambiato tutto, nel bene e nel male.

    RispondiElimina
  10. Forse la fase 4 non sarà così meh
    la fase 5 se svilupperanno bene ciò che semineranno sarà una bomba

    RispondiElimina
  11. Ricordo un commento di Michael Zulli - che disegnò il cattivo ex esperto di effetti speciali nella effimera Tangled Web ( risposta Marvel alle Legends of the Dark Knight della DC ndr ) - in cui dichiarava il suo amore per Mysterio che vedeva come " il Liberace ( celebre pianista vestito in modo pittoresco ndr ) del mondo dei super-eroi ". Confesso che da bimbo avevo il sospetto che fosse stato creato in fretta e furia per coprire un buco come il Diablo dei FF e ricordo solo un paio di occasioni in cui il personaggio è stato interessante e cioè la storia in cui fa credere a Spidey di averlo rimpicciolito e quella a ridosso del n. 200 di Amazing Spider-Man in cui è un criminale "realistico"che si nasconde dietro il paravento di una clinica, se non ricordo male. Forse è stato introdotto nel MCU perché funziona sia con gadget analogici ( è nato negli anni della sci-fi ingenua trapuntata da modelllini e godzillini di gomma ) sia colla CGI. E' un ponte dimensionale che strizza l'occhietto di ragno sia ai fans dello Shazam recentissimo con il Grande Formaggione Rosso che prende un pullman nelle sue manone come in un film di Donner sia a coloro che non restano di stucco /è un barbatrucco nemmeno davanti ai giganti di ghiaccio norreni che si battono coi Celestiali mentre Galactus lancia nello spazio Attilan per colpire Asgard , ma il tiro è intercettato da una flotta Kree.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mysterio è anche dietro Guardian Devil, una cosina pesantuccia per il povero Matt Murdok...

      Elimina
    2. Vero, ma confesso non sia una delle mie storie preferite di Kev Smith - molto meglio il suo Green Arrow secondo me - perchè smitizza Scavezzacollo facendone una seconda scelta di un criminale di seconda fascia. De gustibus of course

      Elimina
  12. Far fare a Holland il cappelletto introduttivo sugli spoiler è un colpo di genio. :D

    Cmnq ottime sensazioni per quanto riguarda il film e la conferma del multiverso (già citato dall'Antico in Doctor Strange) era quasi scontata dopo il discorso delle linee temporali in Endgame (ammesso che Beck non stia dicendo panzane anche su questo).

    Cmnq alla faccia della gita scolastica per il ragazzo senza soldi che riciclava i lettori DVD dalla spazzatura. :D

    Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è scontato che Tony non l'abbia aiutato economicamente

      Elimina
    2. Il buon vecchio escamotage della borsa di studio è sempre dietro l'angolo al cinema (assieme al fondo fiduciario illimitato o all'azienda di famiglia che fa soldi SEMPRE). E poi ci potrebbe essere anche un "Poverini, siete stati morti per cinque anni... Vi meritate un giro in Europa".

      Elimina
  13. MI SONO SPOILERATO!!!!

    Incredibile: sono ancora vivo.

    ['sto terrore nero dello spoiler che ormai si respira ovunque ha assunto contorni quasi orwelliani. Io ho sconfitto per sempre quest'angoscia: mi leggo tutte le rivelazioni prima, anche l'identità dell'assassino se mi gira, che mi frega. Viene qualcuno a dirmi che non dovevo? Faccio quello che voglio io, e te stai attento che se rompi ancora le balle te lo dico anche a te chi è l'assassino, pussa via! Consiglio anche a voi di farlo: è davvero liberatorio]

    La pagina del fumetto è fantastica: "E in mezzo ai teen-agers che guardano la sfilata, troviamo..." dei sessantenni con le zampe di gallina intorno agli occhi e i capelli tinti, di un colore diverso dalle sopracciglia :D.
    Ma come fanno tutti a credere che Mysterio sia buono? Non hanno visto il colore del mantello? XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho adottato la stessa politica, leggo tutti gli spoiler senza farmi problemi, tanto, complice l'età che avanza (oltre alla panza), poi se va bene mi ricordo la metà di tutto quanto ho assorbito. Spesso mi capita vedendo poi il film di sapere esattamente come andrà a finire la situazione e a quel punto mi ricordo di averlo letto in qualche articolo, ma non è che la cosa mi desti particolari traumi, semplicemente perdo un pò l'effetto sorpresa...
      Per riassumere: lo so, sono un vecchio rincoglionito.
      Per il resto a volte mi capita di fare una riflessione che potrebbe anche sembrare intelligente: presupponendo il fatto che i fumetti esistono da decenni e ci sono molteplici run, continuity, crossover, spinoff, ecc. ecc. Come fa una persona "normale" a stare dietro a tutte le uscite, a sapere tutte le trame e le vicende di un personaggio che, per prenderne uno a caso, tipo il bimbo ragno, ha 57 anni sul groppone di uscite settimanali? Bisognerebbe avere una memoria eccezionale e anche uno schema cronologico di tutti gli eventi succedutisi, in questo o nell'altro universo. Ammiro il Doc per la preparazione che ha sulla materia, ma mi sembra davvero impossibile, a volte, riuscire a cogliere tutto lo scibile di un personaggio che appassiona, sia per una questione di tempo da dedicargli, sia anche per il fatto economico che incide notevolmente.

      Elimina
    2. E' un'ansia talmente forte che i registi hanno cominciato a dare i copioni incompleti a Holland perché poi lui si lascia scappare le anticipazioni nelle interviste... Ma come fai ad interpretare il tuo personaggio se hai solo le tue battute e non quelle degli altri? Se non sai cosa succede nella storia e quindi come deve reagire Peter a un dato evento? Non è mica la recita scolastica dove dici le tue battute e bòn.
      Quando qualche settimana fa parlavamo del finale vero e posticcio di Rocky Joe, abbiamo postato un paio di video dal Tubo. In uno di questi c'era il commento indignato di uno, perché ecco, adesso mi hai spoilerato che Joe muore, io lo volevo vedere ma ora non lo guarderò più perché mi hai rivelato il finale.
      Cioè, per te Rocky Joe si riduce al fatto che uno lo ammazza di pugni sul ring? Non vuoi nemmeno sapere chi sia questo tizio, come sia arrivato Joe a farsi menare in questo modo, non vuoi sapere nulla del riformatorio, di Riikishi?...
      Tra l'altro Rocky Joe è un classico, lo sanno anche i muri come va a finire, c'è pure la statuetta di Wargarv, che è, uno spoiler anche quello?
      Adesso vi dico un altro spoilerone terribbole: Renzo e Lucia, alla fine, si sposano.

      ["Ma pecché, tu il finale di Gomorra l'hai visto? Quando lui BIIIIP". E gli rasano i capelli a zero. A me 'sta roba mette angoscia più che far ridere]

      Elimina
    3. Noooo, mi hai spolerato il finale dei Promessi Sposi, proprio ora che volevo leggermi l'edizione integrale!!
      Sì, hai ragione, stiamo prendendo davvero una brutta china con la questione degli spoiler. Tanto più che quando eravamo regazzini (quindi nel mio caso eoni fa) arrivava sempre il pingone di turno a dirti come finiva un film che non avevi ancora visto e questo non è che ti procurasse delle convulsioni o degli istinti omicidi, dicevi vabbé, vedremo (anche perché pensavi fosse una sola e magari lo era pure).

      Elimina
    4. Da un estremo all'altro: poi uno va su una pagina instagram dove appariva un meme su yotobi e l'articolo 13, si guarda I commenti dove se ne discuteva in modo civile e arriva il tizio caccapupù che scrive in grassetto solo tre frasi spoiler sull'ultima puntata del trono di spade. Così, gratuitamente.

      Elimina
    5. Vabè , esistono gli eccessi, ma uno è davvero una brutta persona se - dopo aver guardato tre fasi di film Marvel, culminate con un evento devastante su scala universale - non vuole sapere come finisce Endgame prima di vederlo? :-)

      Elimina
    6. "Pingone" non lo sentivo dalle medie! Grande Daniele (non scherzo eh, anche se quei 3 anni sarebbero i primi da rimuovere se me lo chiedessero).
      Poi in genere, per i film, diciamo, un po' più impegnati di quelli con tizi in tutina che si prendono a cazzotti, sapere la trama e il finale aiuta ad apprezzare meglio altri aspetti, come la fotografia, la sceneggiatura, la regia, etc. IMHO, ovviamente.

      Elimina
    7. Idem, a me lo spoiler non da fastidio anzi è benzina sul fuoco del mio hype, ovviamente rispetto chi non ne vuole sentire ed infatti chiedo sempre "hai visto X?" prima di aprire bocca ma non posso esimermi dal notare che sta diventando una fastidiosa isteria di massa, ho letto con i miei occhi gente lamentarsi che in una scena di una serie avessero fatto una battuta sul finale di LOST che glielo aveva spoilerato. Ora, non vorrei suonare presuntuoso ma dopo 10 anni ci sta che uno show entri a far parte della cultura popolare e riceva citazioni o omaggi, prendiamo il celeberrimo "sono tuo padre!" di una nota saga, è un colpo di scena fondamentale ma ormai è anche una specie di modo di dire. eppure ci sarà la fuori qualcuno che non la ha ancora vista. Non si può pretendere il riserbo eterno o continuare a usare il tag "spoiler" anche per i film dei Fratelli Lumière.

      Elimina
    8. @Massimo, scusa ti ho citato involontariamente nel mio commento, ma, come si dice, "ogni riferimento a persone o fatti realmente accaduti è puramente casuale"! Si scherza, ovviamente.
      Per la questione della spoilerizzazione (si scriverà così? mi sembra di tornare ai tempi della Uno Turbo e alle diatribe su chi aveva lo spoiler più grosso) hai perfettamente ragione, è giusto che uno si goda un film-evento senza sapere come finirà, soprattutto poi quando si è grandi appassionati della saga e si è giunti all'epico finale che conclude un ciclo di due lustri di pellicole.
      Sono io che sono una brutta persona, vecchia dentro (e pure fuori) che non ha più quello slancio emotivo che lo porta alla sospensione dell'incredulità nei confronti di ciò che lo circonda o di cui fruisce. Non è che non mi appassioni più nulla ma vivo le cose che mi piacciono con uno spirito diverso e forse anche un tantino più critico. Per esempio sto giocando a Yakuza 6 su PS4 e provo le stesse emozioni che sentivo quando ci giocavo su PS2 più di dieci anni fa. Mi piace sempre la storia collegata alla mafia e anche il Drago di Dojima lo trovo ben caratterizzato e con la sua etica da samurai che appassiona nonostante le svariate iterazioni.
      Tutto questo senza voler screditare gli slanci emotivi e le aspettative altrui, ognuno può e deve fare come meglio reputa. Tornando a quanto scritto da Fabrizio quella persona che scrive il finale della serie purtroppo non ha rispetto degli altri ed è un gran cornuto, ma questo è un problema legato ad una mancanza di rispetto generalizzata che si percepisce a livello sociale.

      Elimina
    9. Ciao Antristi!
      Cari Daniele e Capuleius, io non parlo di isteria, ma semplicemente del guardare un film o una serie senza sapere in anticipo come va a finire.
      Puntualizzo che parlo di roba nuova e non di anni fa, chi si lamenta degli spoiler su cose vecchie di anni è solo uno ce cerca la lite a tutti i costi, prendiamo Infinity War ad esempio, ora anche chi non lo ha visto sa che alla fine la metà muore ma ormai è passato il tempo della novità e mi sembra giusto parlarne liberamente.
      Tornando a me, mi piace guardare le cose senza sapere il finale ma solo se si parla di roba nuova e non già uscita da tempo e penso sia giusto che tutti rispettino le scelte degli altri e non rivelino le cose per dispetto.

      Elimina
    10. Mi è scappata una h in "solo uno che cerca"
      Ma perchè Blogger non fa correggere i commenti?

      Elimina
    11. @ Fabrizio Dioniso
      Il tizio caccapupù è stato molto scortese, più che altro per il fatto che ha scritto quelle cose solo per dar fastidio e non per intavolare una discussione, però non fa altro che confermare la mia tesi.
      Quelle 3 frasi in croce non possono rivelare molto più di: "X muore, Y si sposa con Z". Se basta questo a fermarci dalla visione o a farci dire che ci ha rovinato tutto il gusto della serie, allora lasciatemelo dire: la qualità di quello che stiamo vedendo è decisamente scarsa :D
      Non possiamo vivere tappandoci gli occhi e le orecchie, può capitare che il tizio di cui sopra scriva cose su un post che parla di tutt'altro, o due amici seduti davanti a noi in metropolitana parlano tra loro del finale che non abbiamo visto, e che facciamo, li picchiamo? Li rasiamo con la macchinetta come il parrucchiere (ADULTO, vorrei far notare) della pubblicità?
      L'unica espressione al mondo dell'umano ingegno per cui ha senso parlare di "spoiler", nel senso di "rivelazione che ti rovina tutto", è "Il sesto senso". Per tutto il resto, ogni svolta narrativa è una logica conseguenza di quello che viene prima: se X, Y e Z vanno alla guerra, ci si aspetta che qualcuno (o tutti e tre, o nessuno) ci lasci le penne. Se qualcuno ci rivela che a morire sarà Y, ci ha rovinato il gusto della sorpresa, vabbè, ma la morte può essere epica, tragica, può essere uno di quei piani-sequenza che entrano nella storia del cinema, può essere perfino comica, perchè no, oppure talmente mal rappresentata da farci sbuffare. Il rovinatore ci ha rovinato ben poco, dunque.

      @ Massimo: no che non sei una brutta persona, ci mancherebbe! Uno ha tutto il diritto di restare col fiato sospeso se questo lo diverte di più. Il mio consiglio è quello di non farsi prendere dall'ANSIA: siamo tutti adulti, ha senso farci il sangue amaro per una roba così?

      Elimina
    12. @ Christo
      SPOILER: alla fine il treno si ferma prima di squarciare il telone del cinema. Fuggire terrorizzati dalla sala è fuori luogo :D

      Elimina
  14. Ma una cosa che nessuno discute mlto.. il primo schiocco è stato fatto da Banner, una delle menti migliori e l'unico che ha discusso a lungo con L'antico a proposito di viaggi nel tempo e dei problemi delle gemme e conseguenze varie. Viene facile da immaginare che non abbia semplicemente fatto un "tutti in vita" ma che abbia anche sistemato gran parte dei problemi dovuti al salto in avanti di 5 anni delle persone coriandolizzate.

    RispondiElimina
  15. Ok, quantomeno posso smetterla con le ... emh ... elucubrazioni se ci sia o no il multiverso. Tuttavia anche se apre la porta a laqualunquecosa, io lo trovo destabilizzante, e un po mi intristisce pensare che anche ritrovare alterego dei personaggi, non significa veramente ritrovare "quello vero", o che si percepiva finora come vero. Ad esempio la Gamora che Quill sta cercando, a sto punto per me non é la "vera" Gamora, perché quella é ormai morta.
    Mi diceva un amico "visto che ficata, hanno trovato il modo di far tornare Ironman". Ora, a parte che non credo che Robertino tornerà mai nei panni di Tony, anche fosse non sarebbe il "nostro", e questo mi lascia un po di amaro in bocca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido, non lo vorrei rivedere Cap o Iron man di un altro Universo

      Elimina
    2. È la stessa sensazione mia. Il rischio poi è che si trasformi in una soluzione di comodo o che scada nel wtf assoluto.

      Elimina
  16. Se le creature elementali del film saranno in qualche modo un indizio per introdurre i Fantastici Quattro dopo i titoli di coda verrà giù il cinema!!

    RispondiElimina
  17. Ma chi ci crede mai che Mysterio è buono e non centra lui con l'apparizione degli Elementali??
    E se avesse detto una cacchiata a Fury sul Multiverso che se l'è bevuta?

    Chissà Chissà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem, al multiverso da qui non ci credo minimamente. Fino ad avere prove provate dovrei fidarmi della parola di... Mysterio? Ma siamo seri? Per ora non esiste Multiverso e pure quegli elementali sono farlocchi. Cambierò idea solo se me lo faranno vedere.

      Elimina
  18. Multiverso? Questo vuol dire che da un portale cosmico possono saltar fuori gli X-Men?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre che sia vero e non una balla di Mysterio

      Elimina
  19. Ignazio Guarnera8 maggio 2019 12:02

    Ma questa cosa che ripete che il mondo ha bisogno di un nuovo Iron Man, per voi che significa, in termini di sviluppo dei personaggi?

    RispondiElimina
  20. Beh si se dovesse essere che Mysterio e' il cattivo (diciamo che qui i dubbi sono pochi) e che i buoni sono gli elementari che di fatto sono i F4 magari sotto l'influenza di Mysterio sarebbe un botto assurdo. Nel finale plot twist mysterio sconfirtto e appaiono i veri F4 dalle ceneri degli elementari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una gran genialata e ci sta che sia pure nel film di Spiderman vista la grande amicizia con i F4 nei fumetti e tutte le storie. Fosse così sarebbe già un film da 10

      Elimina
    2. sai che piu' ci penso a sta cosa piu' mi pare aver senso....metterebbe tutto a posto....ci vorrebbe che poi in un qualche modo si chiude il passaggio xke' altrimenti cosa impedirebbe ai F4 di tornare indietro? Cioe' una volta usato il multiverso per far entrare i F4 cosa impedirebbe loro di tornare indietro? ....questo e' un po' il punto che nn so chiudere :-)

      Elimina
  21. ma secondo, voi, facendo finta che non sia una probabile fregnaccia di Quentin, secondo voi è / è stato un bene introdurre il concetto di multiverso al cinema? Una cosa buona rispetto a 40 anni di fumetti è che il MCU è una versione "semplificata" del bordello avvoltolato su se stesso che sono diventati i fumetti in tutti questi anni, non rischiamo di "confondere" lo spettatore medio? No perchè già leggo cose di gente che non ha capito cose basilari di endgame e si pone domande /segnala errori da far accaponare la pella (spiegano due volte, DUE, nel film che non è come BTTF e un sacco di gente non l'ha capito. Secondo me troppa complicatezza non farà bene al tutto, sperem.

    Approfitto della discussione per un dubbio spoileroso che mi venuto proprio guardando endgame: premettendo che loro hanno fatto un discorso evidente di prudenza nel cercare di andare in punti "neutri" a beccare le gemme per evitare di creare troppi rischi di timeline alternativi, solo io ho pensato che sarebbe stato molto piu pratico tornare tutti assieme alla battaglia finale di infinity war, apparire dietro la schiena di thanos, mozzargli la testa e beccargli il guanto bello che già completo? XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. doc scusa puoi eliminare questo commento qua sopra che l'ho mandato con la mail sbagliata ed appare come unknown? grazie scusa

      Elimina
    2. Secondo me e' tutto funzionale a buttar dentro gli X-Man e i F4. Cioe' tutto endgame serve non a chiudere un ciclo ma ad aprire all'ingresso dei personaggi per i quali la Disney nn aveva i diritti. Ora hanno il modo di farli entrare. IMHO si ridurra' a questo un'escamotage per far entrare F4 and X-Man

      Elimina
    3. Austin, si perde il filo, visto che c'è già una risposta. Al massimo elimino quello dopo, tanto si capisce lo stesso che l'Unknown eri tu.

      Elimina
    4. Beh in teoria loro non dovrebbero farsi beccare dai loro sè stessi del passato

      Elimina
  22. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  23. Ma sta roba del multiverso non potrebbe essere anch'essa una bufala del "buon" Mysterio? Un po' come il Mandarino di Ironman 3?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho scritto su FB: potrebbe, non fosse che la cosa degli altri universi è in ballo da DUE film degli Avengers ed è stata confermata dai fratelli Russo.

      Non è, insomma, che sia saltata fuori solo ora.

      Elimina
    2. Potrebbero essere vere entrambe: esiste il multiverso, Mysterio lo sa e pur essendo di questo universo mente allo Shield per qualche ragione. Tipo per avere lo status di rifugiato multidimensionale. (Salvini MCU: "Prima il nostro universo! Gli extrauniversali aiutiamoli a casa loro!")

      Elimina
  24. Cazzuola, mi è salita la scimmia sulla spalla. L'MCU mi regala sempre più la sensazione che avevo quando finivo un albo e dovevo aspettare un mese per leggere il successivo, assaltando l'edicola un giorno prima perché non si sa mai.

    RispondiElimina
  25. Dalla posa nella terzultima immagine è chiaro che Peter non ha ereditato gli occhiali da sole di Tony, bensì quelli di Roddy Piper.
    ("I'm here to kick ass and shoot webs, and I'm all out of web cartridges")

    RispondiElimina
  26. Ciao Doc, ieri hanno pubblicato su YT - e prontamente rimosso - una clip estesa mostrata mentre Gyllenhaal era ospite di Ellen DeGeneres: nella scena, Mysterio dice di provenire dalla Terra-830 e che quella di Peter e compagnia è la Terra-616. Il numero è saltato fuori in diverse scene nei film precedenti, ma sempre sullo sfondo tipo easter egg, e non mi torna il fatto che ufficialmente sia la stessa Terra dei comics. Il MCU non era tipo Terra-19999? Tu che ne pensi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. https://cinema.everyeye.it/notizie/spider-man-far-from-home-nuova-clip-introduce-earth-616-earth-833-376577.html
      Interessante. Anche se magari è una balla di Mysterio

      Elimina
  27. Quindi Donnie Darko è sopravvissuto alla caduta del motore dell'aereo e tramite il source code ha raggiunto l'MCU?

    RispondiElimina
  28. Acquista tutto un altro senso, adesso possono giocare a 'super-eroi liberi tutti', col multiverso che funziona da porta girevole. La prospettiva è accattivante. Doc, posso chiederti a quale Ocar a Tom Holland ti riferisci?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanni!
      Ale scusa se rispondo al posto tuo, il Doc si riferisce all'Oscar per miglior fil d'animazione vinto da Spider-Man - Un nuovo universo.

      Elimina
  29. La domanda che mi faccio dal primo trailer è; chi o cosa sono gli elementali? Da quel poco visto mi sembrano troppa roba per un super barbatrucco di Mysterio, e Molten/ Idroman/Uomo sabbia non mi convince come soluzione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo provengono da un altro film, Un poliziotto alle elementali!

      Elimina
    2. Grande Nemo, ma Elementaly dove lo metti!? Comunque la prospettiva che delinei per il multiverso mi sembra che possa avere un serio fondamento. Un abbraccio

      Elimina
    3. Grande anche tu Daniele!
      L'ho pensato perchè come hanno detto altri amici prima il multiverso può servire per far entrare in scena I Fantastici Quattro e gli X-Men, ma quando si incasinerà il tutto?
      Già nell'Arrow-verse l'anno prossimo ci sarà Crisis on Infinite Earths appunto perchè anche là hanno rotto con le varie terra 1-2 ecc.
      Ma è anche un ottimo modo per eliminare personaggi scomodi o i cui attori hanno fatto il tempo o vogliono fare altro.
      Spero con tutto il cuore di sbagliarmi perchè vedere un eroe che non è il "tuo" eroe non è bello, poi ognuno ha i suoi gusti.
      Un abbraccio a te e al piccolo super-eroe Raoul!

      Elimina
  30. Io non sono per niente contento del multiverso, sappiamo tutti che poi col tempo si crea una gran confusione, e ricordiamo tutti le varie saghe "Cancella e azzera tutto" di Marvel e DC.

    O magari è proprio questa la loro intenzione per la nuova fase, vari film per incasinare il tutto e super film finale diviso in due o tre parti per azzerare il tutto.

    Voi che ne pensate?

    RispondiElimina
  31. Mysterio eroe del mondo parallelo fa tanto "Il Mandarino" di Iron Man 3, e sinceramente non mi pare proprio.

    Ma la cosa delle terre seriamente parallele la tirano fuori sicuro visto il successo che credo abbia avuto il film animato. Purchè non esca fuori anche qui il porcellino ham, abbiamo già Howard, grazie..

    RispondiElimina
  32. Uhm... La probabilità che esista almeno una classe in cui i coriandolizzati/recuperati sono tutti o quasi non dovrebbe essere poi così bassa. Che succeda anche in quella di Peter di preciso... improbabile ma non impossibile.

    D'altronde, lo "snap" iniziale forse non era poi così imparziale come diceva Thanos: ha salvato Thanos stesso e anche tutta la formazione originale (anche qui, non impossibile, ma probabilità basse, mi pare nell'ordine dell'1 e rotti percento).

    RispondiElimina
  33. boh, mi dispiace ragazzi ma dopo Endgame la voglia mi è molto scesa. Piuttosto mi limito ad esporre una mini teoria: e se Back fosse davvero un tizio del multiverso e il cattivo è il Mysterio del nostro?

    RispondiElimina
  34. La butto giu' semplice: sapendo chi e' Mysterio e quel che e' capace di fare, prenderei MOLTO con le molle tutto quel che succede...

    RispondiElimina
  35. Tutti pensano che Mysterio menta. Forse il colpo di scena è proprio che dice la verità. Comunque se non ricordo male gli elementali esistono anche nei fumetti e non credo siano un modo per introdurre i F4. Anche perché se hanno girato anche solo uno stinger finale con i F4 devono aver fatto il casting... Oppure farli vedere solo in silhouette.

    RispondiElimina
  36. Ma.. dico.. avete visto gli occhi luminosi di una delle armature di Iron Man riflessi sugli occhiali di Tony ora indossati da Peter?

    RispondiElimina
  37. Che dire doc, questo trailer, nel suo rivelare qualcosa, ci ha avvolto nel mysterio.
    Il multiverso sarà vero? sarà falso? Sarah ferguson?
    Di certo dopo la scoppola post climax di Endgame, la voglia di tornare al cinema è veramente elevata, maledetta Marvel

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy

SEGUI LE ANTRODIRETTE SU TWITCH