Acquisti nerd meravigliosamente superflui e bellissimi - Marzo edition

Nerd shopping antro marzo

Nuovo appuntamento con Nerd Shop 'Til You Drop, nuovo e vorticoso giro di minchiat... gadget nerd su cui potete buttare in modo insensato i soldi, per poi pentirvene, per poi esserne orgogliosi, per poiché. Di nuovo: per sicurezza, fatevi sequestrare la carta di credito prima di continuare [...]

1. I puzzle 3D di Game of Thrones
Per tenervi impegnati fino all'arrivo di questa benedetta ultima stagione del Trono di Spade, ci sono i puzzle 3D di alcuni edifici simbolo della saga. Questa è la Red Keep / Fortezza Rossa di Approdo del Regicidio (ah, quanti ricordi) in 845 pezzi, ma la Wrebbit 3D vende anche il set di Winterfell / Grande Inverno. Stranamente, niente bordello di Città della Talpa in 3D.

Quanto costa? 69
Link Amazon


2. Il martello degli attrezzi di Thor
Non sarà pratico come una normale, banalissima cassetta degli attrezzi, ma vuoi mettere tenere chiodi, cacciaviti e tutto il resto - quella roba che si fa finta di saper usare quando c'è qualcosa di rotto in casa, prima di chiamare qualcuno che risolva davvero il problema - dentro un Mjolnir apribile, con i suoi scompartini? Il manico è quello del martello vero, peraltro, incluso insieme ad altri attrezzi. Il dio del fai-da-tuono.

Quanto costa? 79
Link Amazon


3. LEGO, la squadra spaziale di Benny
Ogni volta che vedi gli astronauti anni 80 di Lego Spazio piangi, tipo. Finisci in un turbine di ricordi lastricati di quei quadratoni base grigi con i craterini lunari. Come tanti altri non hai visto LEGO Movie 2 (al botteghino ha floppato di brutto), ma sei felice che tra i set ispirati al film sia saltato fuori questo: la squadra spaziale di Benny l'astronauta. Volendo, c'è anche il set 70821, con Emmet e l'officina di Benny, completa di astronavina identica a una che montavi e rimontavi una vita e mezzo fa. Si ringe.

Quanto costa? 9,90
Link Amazon


4. La statua di Rocky Joe
E a proposito di lacrime da riempirci un fiume: la versione full color della statua di Rocky Joe di Orca Toys. L'ultimo sorriso di Joe Yabuki da tenere in salotto, per un pratico magoncino prêt-à-porter ogni volta che vi va. Se vi avanza del grano, la trovate nel negozio dell'antrista Wargarv (ah, Wargarv? È laCrime napulitante, con la C). Se ve ne avanza tanto, regalatene una pure al proprietario di questo covo di deboscia. Oh, hai visto mai.

Quanto costa? 259
Link Ai-Robot


5. Le spille di Captain Marvel
Il set di spille del film. Quella sullo scusate il ritardo sto salvando l'universo rappresenta un po' il tuo motto ogni volta che perdi tempo dietro a qualcosa di meravigliosamente inutile. Gli togli il nominalmente inutile e l'universo è finito, it is known. C'è anche la medaglietta del gatto Goose, che - va detto - inizia però già a starti discretamente sulle balle. La gente non ha mai visto un finto gatto alieno, e che è.

Quanto costa? 34
Link Amazon


6. La lampada cambia colore di Pac-Man
Un'altra lampada USB per casa? Forse, se è un fantasmino di Pac-Man e cambia da sola colore. E siccome i colori sono 16 (ruotano a ripetizione o a ritmo di musica), non diventa solo Inky, Pinky, Blinky e Clyde, ma pure Trinky, Tranchifancky, Kandinsky e Franco.

Quanto costa? 25
Link Amazon


7. Lo zerbino Bend the Knee di Game of Thrones
Ancora Trono di Spade. Volevi giocarti per la quota zerbini quello di Darth Vader che hai te davanti alla porta, ma questo è ancora più divertente. Fate capire chi comanda a chi viene a trovarvi, chiedendo loro di inginocchiarsi e prestare giuramento alla vostra casata, urlando King in the (punto cardinale dell'orizzonte a piacere). Lì, sull'uscio.

Quanto costa? 18
Link Amazon


8. I microbi e globuli peluche
Per rievocare i giorni felici in cui Siamo fatti così terrorizzava i ragazzini con una rosa (non ci sono novax tra chi ha visto quel cartone. Non possono essercene), ci sono i peluche Giantmicrobes: un set di globuli e piastrine come questo, oppure versioni kawaii di neuroni, microbi, virus, batteri. Peste, influenza, raffreddore peluche da tenere sul divano e da lanciarsi per casa. Senza un perché.

Quanto costa? 31
Link Amazon


9. La maglietta motivazionale di Yoda
"Fare o non fare! Non c'è provare!": quando sei insicuro dei tuoi mezzi, c'è sempre un gran maestro nano verde alieno a ricordarti la retta via. Parlando come un giostraio dell'est con la sigaretta sull'orecchio e il codino anni 90. 

Quanto costa? 19
Link Amazon



10. Il nanozombie da giardino
Chiudiamo con qualcosa di veramente inutile e meraviglioso. Ok i nani da giardino, ok la fissa - ormai un po' logora - del pianeta per i morti viventi, ma un nano da giardino zombie? Che striscia verso il corriere chiedendo conto del ritardo di dieci minuti rispetto ai tempi di consegna stimati dal tracking online? Te non hai purtroppo un giardino su cui piazzarlo, in agguato. Ma la guerra a quei cacchio di piccioni sul balcone potrebbe aver appena conosciuto un'improvvisa escalation.


Oh, se poi gli gnomi da esterno vi stanno comprensibilmente sulle balle, potete sempre farli mangiare da Godzilla, ecco.

Sooca, David coso.

Quanto costa? 16
Link Amazon
102 

Commenti

  1. Ti odio Doc (affettuosamente!) tu vuoi proprio male ai nostri già miseri portafogli... Ora devo assolutamente avere la lampada fantasmino cambiacolore, avendo la cameretta di Raoul già a tema PacMan... Il set Lego di Benny spaziale è bellissimo, ma spero sempre che facciano un'altra astronave più grande sullo stile del Classic Space, come per il primo film (quella me l'ero persa).

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. 1) Pensavo... se si parla di "acquisti nerd" l'aggettivo "superflui" è be', superfluo.

    2) Il martello degli attrezzi di Thor è la classica cosa che poi non vuoi utilizzare perché troppo bello (come certe magliette nerd così belle che poi ti scoccia usarle nella vita di tutti i giorni per non rovinarle coi lavaggi, così ne hai decine ma ti metti sempre le stesse quattro).

    RispondiElimina
  4. Sono in un momento che amo fino ad un certo punto gli oggetti nerd, aggiungici che GoT non desta il mio minimo interesse e siamo a posto. Fatta questa puerile premessa adesso vado su Amazon e mi compro i Lego Spazio da mettere sulla scrivania per farmi compagnia.
    Al cuor non si comanda!

    RispondiElimina
  5. "È laCrime napulitante, con la C"
    La mia vita è una menzogna! O__O

    RispondiElimina
  6. Solo a me fa ridere "Orca Toys"?
    (È quello che esclami quando leggi i prezzi delle statue?)

    RispondiElimina
  7. Se Lego Movie 2 ha fatto un tonfo se lo merita tutto, essendo una forzatura inane di temi già completamente sfruttati nel primo film. C'è qualche scena divertente, certo, ma nel complesso tra i miei amici è piaciuto solo a una ragazza, la quale non aveva visto il prequel. QED.
    Tuttavia! Benny (con la voce di Charlie Day) è il mio beniamino, e questo scatolino ridicolo me le sono preso subito, per piazzare la mini-figure da qualche parte bene in vista. Spaceship!

    Lo zerbino del lato Oscuro mi ricorda che, dopo aver cambiato casa, mi manca ancora uno stuoino del benvenuto. Ho visto quello di Thanos, il mixtape di Guardians 2, etc. Certo però uno zerbino nerdozzo... no, non sono pronto al grande passo.

    Nani zombie? Nani trucidati? Non capisco. Il genere degli zombi è esso stesso un morto vivente (dovrebbe decomporsi, e continua invece ad andare a spasso), mentre i nani delle favole mi sono sempre stati simpatici: i Sette Nani, il Nano con clava del gioco Severance, e per Warhammer coloravo certe miniature naniche che erano delle chicche, come il Trollslayer - un botolino armato di ascia con tatuaggi e cresta punk!

    RispondiElimina
  8. Viva Benny!! 😃 Io ho ancora la "sua" minifigure originale blu dell'epoca col casco spezzato proprio in quel punto...lacrime napulitantissime! Belli anche gli altri oggettini, specialmente la lampada-fantasmino di Pac-Man!!

    RispondiElimina
  9. Credo che compreró il peluche del neurone per regalarlo a qualcuno.

    RispondiElimina
  10. Secondo me invece dovresti darla una possibilità a Lego movie 2, a me non è dispiaciuto. Anche se non arriva al successo del primo, che si presta anche a letture a più livelli, l'ho trovato gradevole forse però più rivolto direttamente ai bambini. i miei di 10, 8 e 4 ci sono andati abbastanza in fissa come avvenne per il primo. Anche perchè se prima di fondo c'era il rapporto tra il padre e il figlio, qui tocca al rapporto tra fratelli, in uno spaccato di vita familiare piuttosto realistico.

    RispondiElimina
  11. Il martello di THOOOOOR!!!! Il mio lato nerd esulta il mio portafoglio dice di stare calmo

    RispondiElimina
  12. Lampada Pac-Man fighissima, ma ancora di più il set spazio anni '80 Lego... strano che ancora non abbiano pensato a una linea Vintage che raccoglie le atmosfere di varie serie (città, castello ecc..)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io mi chiedo come mai non sfruttino i vecchi temi che andrebbero, a mio avviso, fortissimo. Potrebbero anche farli a ondate, per non inflazionarli tutti in una volta sola. Il Classic Space secondo me sarebbe un sold out... Vai a capire le ragioni di marketing alla base...

      Elimina
    2. Se riproponessero la serie Classic Space....ecco i miei organi vitali! Dove devo firmare? 😄

      Elimina
    3. Sono d'accordo.
      Ma anche una serie Lego Vintage che riprone gli stili dell'epoca oppure anche i playset più famosi anni '80 e '90... pensate che figata.
      Ovviamente a ondate, e divisi per categorie: città, castello, spazio, pirati :)
      Anche se io rivorrei i Fabuland, più di ogni altra cosa...! XD

      Moz-

      Elimina
    4. Moz Oddio i Fabuland!! 😄 Adesso che li nomini mi ricordo di aver ricevuto come regalo una di quelle casettine con le finestre a oblò di palombaro! Ma erano tipo Duplo da piccini o si interfacciavano con i Lego "normali"? Non ricordo...🤔

      Elimina
    5. Erano come i Duplo! Mi ricollego ai vostri ultimi post e ne approfitto per fare pubblicità al blog di un amico australiano che tratta di Lego, dove ci sono interessanti articoli su Fabuland, franchise che è durato dal 1979 al 1989 (c'è anche la recensione di un set, il 341), si chiama: ramblingbrick.com se non lo conoscete già. Ho dato anche io un piccolo contributo...

      Elimina
    6. Daniele dovevi avvertirmi di armarmi di collirio prima di visionare il blog!! Ora ho gli occhi rossi dalla commozione 😂 A proposito di ricordi a tema Lego, io credo di aver posseduto un distributore della "Shell"...ma me lo sono sognato oppure volevo talmente tanto che "Octan" si trasformasse in un brand reale che me lo sono immaginato??

      Elimina
    7. Guarda, lo avevo anche io, era quello del 1983, il set numero 6371 ma ricordo che poi ne hanno fatti altri, tipo il 6378. Probabilmente ce n'erano anche di precedenti. Se non ci diamo una mano noi vecchi imbruschettati!!

      Elimina
    8. Dani, non proprio: erano come i Lego, si interfacciano coi Lego System, tanto che alcuni pezzi comunque sono gli stessi.
      Forse sono a metà strada tra i Duplo e i System, ma tendono ai Lego classici come "sistema". Difatti io usavo pezzi Fabuland anche coi Lego, per costruire ancora più cose... ahaha!
      Se vi interessa -scusate la pubblicità- questa è la mia collezione:
      https://mikimoz.blogspot.com/2017/01/costruzioni-lego-fabuland.html
      Comunque mi fiondo sul blog del tuo amico^^

      Moz-

      Elimina
    9. Hai completamente ragione Moz, mi cospargo il capo di cenere (di Lego), ricordavo male. Come ho già scritto, a mia discolpa, sono passati un pò di anni... Vado subito a vedere la tua collezione!

      Elimina
    10. @Davide
      Siiii!! Era il 6378!! 😭😭😭 Bruschetta diretta nell'occhio e senza passare dal via! Ora ricordo anche la benzinaia con la maglietta della Shell e il piccolo carro attrezzi!

      @Moz
      Maaa è vero con tutti gli animaletti, che bellini!! E fabulosa collezione! Azzarola mi si stanno aprendo scomparti della memoria dove c'era tanta di quella polvere!!

      Elimina
    11. Stiamo decisamente monopolizzando il post ;)
      Però Dave, mi chiamo Daniele!! Davide dovresti essere tu!! Eh eh
      Ho già scritto da altre parti che ho un karma sul mio nome...
      Complimenti a Moz, sia per il blog che per la collezione. Ne ho approfittato per leggere anche un pezzo della tua biografia e mi sembri decisamente una persona interessante.

      Elimina
    12. Dani: grazie mille**
      Era facile ingannarsi, perché comunque i Fabuland si ponevano a metà strada tra le due cose... per fortuna però erano utilizzabili coi Lego classici, infatti li mischiavo tantissimo :D
      Dave: Ho ancora tutti i miei Lego, e ammetto che se facessero questa linea Vintage ne prenderei un po', ahah! :)

      Moz-

      Elimina
    13. Orco cane mi sono rincitrullito per scrivere veloce...sorry Daniele! In effetti io sono David!😅

      Moz il tuo blog è una figata 👌🌟

      Elimina
    14. No problem, caro e... Piacere di conoscerti!! In effetti capisco che l'emozione suscitata dai Lego possa portare a confondersi!! 😅
      Comunque condivido pienamente il pensiero sul blog del Moz!

      Elimina
    15. Piacere mio, Dan!! 😃 Proverò a non sbagliarmi più ma non ti assicuro niente 😂😂 ciao e alla prossima!

      Elimina
    16. Non ti preoccupare, ci sono abituato!! Ci sentiamo prossimamente. Buona giornata.

      Elimina
    17. Dave, ho trovato un'altra cosa in cui ci somigliamo, pure io avevo (in realtà ce l'ho ancora... come pure molti set del primo lego spazio, quello tutto grigio, ed alcuni di quelli successivi) e adoravo il set lego 6378 del distributore!

      dobbiamo trovare il modo di conoscerci.

      tra l'altro ho visto che hai cambiato avatar, stupendo Dr Feelgood!
      anni fa volevo farmi aerografare una chitarra con quella copertina.

      Elimina
    18. Grande pg!! E Crüe 💖for life! Davvero c'hanno separato alla nascita 😉😉 Spero che riorganizzino qualche concerto in giro per il mondo in occasione dell'uscita del biopic...anche se il caro Vince ormai miagola e basta! 😄😄

      Elimina
    19. Okkio che se continuiamo così tra un pò il blog cambierà nome in "L'Antro atomico del Dottor Stranamore" con Doc De Filippi alla guida della baracca! ;)
      Poi ci sarà Antristi di Doc De Filippi con giovani aspiranti antristi che si sfidano nella "scuola" per vincere il sacro guanto di Thanos.
      Senza parlare di Antristi & Antriste con la partecipazione straordinaria di Doc Sperti e Doc Cipollari!!

      Elimina
    20. Ahahah bella Dan! DoCarramba che sorpresa!! Più che altro mò ci manda affa$%%& il carissimo Moz che gli stiamo intasando il post! 😉 Perrrdono!!

      Elimina
    21. Raga, macché, contentissimo di avervi conosciuto e di stare interagendo con voi! 😍💪
      Se faranno la linea vintage Lego noi tre (e penso anche il Doc e Pg) faremo un bordello atomico!🤩

      Moz-

      Elimina
    22. io ho il cu... la fortuna di avere ancora tutto il lego che mi hanno comprato da piccolo ed anche quello ereditato dai cugini più grandi (i vecchi mattoncini rossi con tegole verdi, che non so neanche se erano originali o no) ed anche un po' di manuali di istruzioni, quindi potrei riuscire a trattenermi nel caso tirassero fuori delle reissue.

      sia messo agli atti che ho detto "potrei" e non che lo farò di sicuro...

      Elimina
    23. Mi sa che sono i Lego della serie Minitalia! Quelli coi pezzi del tetto a monoblocco...mi sembra di aver visto anche un post del Doc che tratta a proposito.... 🤔🤔

      Elimina
    24. https://docmanhattan.blogspot.com/2011/01/le-pubblicita-fuorvianti-di-topolino_21.html ECCALLA'

      Elimina
    25. I Lego Minitalia mi mancavano, stranamente, eppure avevo tanti Topolino di quegli anni ereditati da parenti vari, ma nessuno conteneva una pubblicità di quel tipo (andando a memoria). Meno male, direi, visto che erano abbastanza bruttini...

      Elimina
    26. Dave ti ringrazio tantissimo per le risate che mi hai fatto fare!
      E ringrazio anche Ale per il trauma, non dimenticherò più Pratolina, se la altre Pubblicità Fuorvianti sono divertenti anche la metà di questa vado subito a cercarle.
      Buona gionata e buon fine settimana a tutto l'Antro!

      Elimina
    27. Terapia d'urto, Nemo: parti direttamente dal Best Of:
      https://docmanhattan.blogspot.com/2012/11/le-pubblicita-fuorvianti-di-topolino-il.html
      ;)

      Elimina
    28. Grazie Ale!
      Appena ho aperto il post, la prima risata:
      "Porta a casa un COSO"!

      Elimina
    29. Nemo!! Le pubblicità fuorvianti di Topolino sono quanto di più esilarante abbia mai letto in giro! 😂😂😂😂 Mitico Doc !!

      Elimina
    30. Ciao Dave!

      E tu hai già ordinato il tuo COSO?

      Se non lo fai ti arriva a casa Pratolina!

      Elimina
    31. Huahahah!! (È la risata malefica di Pratolina👹👹👹👹) e occhio che Polistil "ti sguarappa!"

      Elimina
    32. A me, però, il COSO non è arrivato!! Devo fare riCO(r)SO!

      Elimina
    33. Sono COSE che non sono COSE!!!

      Elimina
  13. Il lego space! Uno dei miei primi amori fantascienzi. Anche I puzzle 3d son degni di stima. Qualche volontario per la donazione di organi (anche non consapevole)?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo ho già donato un rene per i Lego, la cistifellia è già opzionata, il pancreas serve come garanzia per il mutuo, rimane solo un occhio che però non è nemmeno buono...

      Elimina
    2. Ciao Daniele!
      E per Pratolina cosa hai messo da parte?

      Elimina
    3. Ciao caro Nemo, per Pratolina ho già fatto un abbonamento dalla psicologa per riprendermi dal trauma. Peccato che la psicologa abbia preso l'abilitazione tramite Cepu e mi abbia consigliato di rilassarmi andando a Edenlandia!!

      Elimina
    4. Ciao caro Daniale, ma Edenlandia è dove la gente viene sguarappata?

      Elimina
    5. Ciao Nemo, è dove vedi la gente scema.

      Elimina
    6. E all'entrata trovi "L'uomo che usciva la gente"!

      Elimina
    7. Lascia stare che Raoul, mio figlio di tre anni, manda sempre via la gente che incontra. Da grande farà l'usciere (e spero non la ballerina)!

      Elimina
    8. Caro Daniele qui ti capisco, io porto Angelo ed Emanuele, i miei due più piccoli a fare pscomotricità e quando vedono qualche anziano o qualcuno con problemi a camminare iniziano con le domande imbarazzanti e magari con qualche "Sei brutto! Sei vecchio!"
      Almeno il tuo li manda via, i miei mi mettono a rischio linciaggio!
      Poi capiscono o gli spiego che come il tuo Raoul sono due bambini "speciali" e tutto finisce con un sorriso!
      Ciao e dai un bacione al piccolo!

      Elimina
    9. Grazie Nemo, combinazione siamo andati proprio oggi a fare logopedia e a breve inizieremo anche noi la psicomotricità. Devo dire che va molto meglio e Raoul è migliorato tanto, vedo finalmente un pò di luce che mi illumina il cuoricino. In bocca al lupo per i tuoi bimbi e buona serata. Comunque sono COSI che non sono COSI!!

      Elimina
    10. In bocca al lupo a tutti e due, bravi papà 😊😊 un abbraccio forte e sentito!

      Elimina
    11. Grazie caro, vedrai che prima o poi anche tu entrerai nella cerchia e ti si aprirà un mondo! A volte sarà difficile ma è un'esperienza bellissima. Un abbraccio a tutti gli antristi e buona giornata.

      Elimina
    12. Grazie Dave e ciao Daniele.

      Caro Daniele non ti scoraggiare mai!
      I miei due gemellini, (quarto e quinto figlio) sono nati in anticipo e sono stati nell'incubatrice e fino all'età di Raoul non pronunciavano bene quasi nessuna parola, poi col tempo e la pazienza hanno fatto tanti passi avanti, ma ti dico le stesse parole che mi ha detto una brava dottoressa: "La vera logopedia non è quella che facciamo noi in 30 o 60 minuti di seduta, ma è quella che fate voi genitori a casa".
      Ogni parola deve essere scandita, quando i miei piccoli mi chiedevano "UA", io e mia moglie sapevamo che era l'acqua ma facevamo finta di non capire e ripetevamo fini allo sfinimento "acqua, pane, latte" e così via, perchè un genitore capisce sempre il figlio ma assecondandoli gli facciamo solo del male invece ogni volta è un "si dice così si fa così" e così via.
      Adesso hanno sei anni e c'è ancora tanto lavoro da fare ma ogni volta che sento pronunciare bene una parola che fino ad uno o due giorni fa pronunciavano male per noi è una gioia immensa.
      Daniele scusa se mi sono permesso ma vivendo una situazione simile alla tua voglio darti il mio incoraggiamento e dirti che col tempo e con la pazienza e l'aiuto di voi genitori Raoul farà passi da gigante.
      Un bacio e un abbraccio a tutti!

      Elimina
    13. Grazie Nemo, hai fatto benissimo a scrivermi queste cose, ti ringrazio molto per le belle parole d'incoraggiamento. Ci stiamo impegnando tanto anche noi per riuscire a far migliorare il più possibile Raoul, ma quando uno è stanco vengono fuori pensieri di sconforto, per timore di non fare abbastanza o che quanto si fa possa servire poco o nulla. In ogni caso proseguiamo cercando di non abbandonare mai la speranza che possa rimettersi alla pari con gli altri, prima o poi. D'altronde abbiamo scongiurato il rischio che fosse autistico e questa è già una piccola vittoria. In bocca al lupo a te e ai tuoi piccoletti. Un abbraccio.

      Elimina
    14. Daniele, è ovvio che è un processo molto lento e al momento magari lo vedrai testardo nel continuare a dire le parole nel modo sbagliato o addirittura non le dirà, almeno i miei facevano e fanno così.
      Ma senza che tu te ne accorga il suo vocabolario diventerà sempre più ampio e ti stupirai delle parole che prima non sapeva dire e ora sa.
      Certo, è un processo molto lungo e devi avere pazienza, insistendo ma senza mai forzarlo e senza mai dirgli frasi del tipo "Lui dice questa cosa bene e tu no" perchè crescendo comincerà a chiedersi perchè lui parla male e gli altri no e qui entriamo in gioco noi genitori con le nostre parole di conforto per evitare che si chiudano in se stessi.
      Dovrà avere l'insegnante di sostegno e se ancora non va all'asilo iscrivilo perchè il contatto con gli altri bambini è importante, è anche importante fargli guardare la tv o anche dei video su youtube, lo aiuteranno a imparare sempre più parole.
      I miei hanno 6 anni e ancora abbiamo molto lavoro da fare ma se penso a 3 o 4 anni fa la differenza è abbissale.

      Elimina
  14. Mitico Benny, con il simbolino scolorito sul petto e il casco fintamente spezzato nel punto in cui si spezzano sempre i caschi degli omini Lego. Il che significa che tempo qualche mese e i suoi compagni avranno una crepa nello stesso punto di quella di Benny e Benny... ne avrà due :D

    Avendo cambiato casa da poco avevo bisogno di uno zerbino, ne ho visionati parecchi e poi ho messo quello con Yoda che dice "Welcome you are"... Niente, continua a farmi riderissimo

    RispondiElimina
  15. Il nano da giardino zombie è bellissimo, sto pensando seriamente di ricoprire il balcone di terriccio solo per potercelo mettere.

    RispondiElimina
  16. Ok faccio il curiosino pidieffino della fungia, perchè nelle foto del set spazio lego l'astronauta blu ha la mentoniera del casco "spaccata" e il logo sul petto ha strane colorazioni?? E' per qualcosa legato al film? Solo che nenache io ho visto il film.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come scriveva qualcuno sopra il casco degli omini Lego spazio sovente si rompeva in quel punto. Nel primo film l'astronauta di Lego spazio riporta quel pezzo rotto proprio a ricordare quel particolare che tutti i vegliardi appassionati di Lego conoscono.
      Logicamente adesso lo fanno uscire già rotto, geniale direi.

      Elimina
    2. In merito al logo sul petto sbiadito stesso discorso. Se ereditavi dei Lego spazio da un cugino o fratello più grande il logo sul petto era sbiadito sempre per colpa dell'uso e del fatto che il pezzo si rovinava quando "ravanavi" nel cestone dei Lego a cercare i pezzi.

      Elimina
    3. A completezza di quanto scrive Drakkan, il logo spaziale per l'usura del tempo e delle ore di gioco si rovinava facilmente e i colori sbiadivano; anche questo aspetto viene proposto sull'omino attuale.

      Elimina
    4. Ops, sorry Drakkan, abbiamo praticamente scritto la stessa cosa... Se vuoi mi auto-elimino il commento!

      Elimina
    5. Grazie ragazzi!! Del logo sul petto in effetti ricordo che anche i miei erano conciai male, della mentoniera invece non mi era mai capitato si rompesse.

      Elimina
    6. Mi intrufolo nella discussione da super appassionato Lego solo per confermare la spaccatura della mentoniera del mio ancestrale omino blu. Poi credo che la suddetta mentoniera l'abbiano ispessita (oltre a dare una forma di casco più rotondo da pilota che non a "siluro" da astronauta) a cominciare dai primi Blacktron...comunque il fatto che nella riedizione te lo propongano già rotto è tristissimo! E poi già che c'erano potevano reinserire anche l'omino rosso e il verde 😊 ...hanno discriminato i colori! Ciao e scusate l'invasione 😅

      Elimina
    7. Se non ricordo male è con i set spaziali del 1987 che hanno modificato il casco, anche per adattarlo alle visiere che erano proposte per la prima volta e nel contempo hanno anche ispessito la mentoniera. Quoto sicuramente sulla discriminazione degli altri omini colorati, dovevano inserire anche loro per correttezza.

      Elimina
    8. @Daniele
      Colpa mia che rispondo a rate.

      @Dave13
      secondo me dovevano farlo uscire insieme ad un "terreno" lunare, anche uno versione rimpicciolita. Hanno forse evitato perché avrebbero creato capannelli di 40enni o quasi 40enni davanti agli scaffali dei negozi di giocattoli intenti ad abbracciarsi e piangere mentre l'uno l'altro si rincuorano al motto di "troppi... troppi ricordi".

      Elimina
    9. @Bluecyber74
      Si vedi che non lasciavi in giro gli omini evitando così di metterci un piede sopra o per mille motivi gli facevi dare dei discreti voli :P

      Elimina
    10. O probabilmente, altra alternativa, non aveva un fratello più piccolo che li brutalizzava!!

      Elimina
    11. Ahaha i capannelli di Giovini Vecchi imbruschettati!!! 😂😂😂😂

      Elimina
  17. Io mi porto ancora appresso il trauma del guanto da cucina di Shin Godzilla visto in un Don Quixote di Kabuki-cho, comunque.

    RispondiElimina
  18. Ciao a tutto l'Antro!
    Ma solo io penso che la statua di Joe sia un pò "strana" da tenere in casa?
    Mi spiego meglio, posso capire in una bella posa mentre dà un pugno, ma una statua che raffigura il momento in cui muore la vedo meglio al cimitero...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me, sinceramente, mette tristezza e non la esporrei, per quanto ben realizzata. Però c'è da dire che ricorda un momento topico dell'anime che ha segnato molti della nostra generazione, quindi può aver un significato importante per alcuni antristi. Io stesso, ricordo da bambino, ho una memoria lucidissima di quella puntata e di quel preciso momento. Tanto che nella mia (in)coscienza fanciullesca, pur sapendo che fosse deceduto, ho sempre voluto pensare che fosse stremato per lo scontro e non fosse realmente morto.
      Ne approfitto anche per una richiesta al Doc: ma un bel post comparativo tra Rocky Joe e Forza Sugar? A volte si mischiano i ricordi e tendo a confonderli, ci vorrebbe un bell'articolo a fare chiarezza.

      Elimina
    2. Daniele, te lo ricordi così perché effettivamente era così :D
      Il doppiaggio dell'epoca edulcorò la scena, con una voce fuori campo che diceva che in realtà Rocky Joe non era morto, perché avevano colpito il ragno che usciva in quel momento preciso dal tronchetto della felicità, si mette insieme alla tipa e vissero tutti felici e contenti.
      Agevoliamo il video:

      https://www.youtube.com/watch?v=7Tk1fVpeJds

      Elimina
    3. Grazie Cap, sai com'è, sono passati più di trenta anni e i neuroni sono quello che sono!!

      Elimina
    4. E se si desidera il finale originale sempre sul tubo è disponibile
      l'OAV Rocky Joe l'ultimo round

      https://www.youtube.com/watch?v=Z79wAuvw41E

      Elimina
    5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    6. ... dove si può notare che gli adattatori della vecchia versione non solo hanno stravolto il senso dei dialoghi, ma hanno proprio rimontato tutta la scena, per far succedere quello che volevano loro.

      E' un finale talmente posticcio che è quasi arte :D

      Elimina
  19. 1) Quel Rocky Joe è meraviglioso! Lo scultore ha colto in pieno la posa, il sorriso, wow, sembra il cartone trasposto in 3d.
    2) Il pupazzetto Lego astronauta mi mette in crisi. Perchè anche io li avevo gli astronauti anni 80 con le loro astronavi. E avevano tutti il mento del casco rotto e i graffi. Ma vedere questo pupazzetto col mento rotto dalla fabbrica mi fa tristezza...non so...sento la puzza di operazione nostalgia con cui ci prendono spesso in giro a noi quarantennierotti.
    PS: Ho visto Lego Movie 2...uno spreco di soldi! Ogni 10 secondi il tuo cervello ti ripete "Ma perchè? Ma che significa? Che senso ha?". E poi non si capisce a che pubblico è rivolto visto che le battute spaziano tra citazioni adulte e la scemità infantili. Occasione persa.

    RispondiElimina
  20. Vabbè la maglietta di Yoda è talmente bella che quasi quasi supero la mia avversione per l'orrendo modello crew neck che sta bene solo agli uomini mannaggia... Ma Godzilla con i nani è il massimo, mai più senza!!! Lo amo.

    RispondiElimina
  21. Benny l'ho preso appena uscito con un altro paio di set del film... poi se durante l'anno vinco la lotteria mi compro direttamente il set con la statua della libertà... a qualcuno sull'antro serve un regano o un pezzo di fegato astemio?

    RispondiElimina
  22. Lorenz =^. .^=27 marzo 2019 18:27

    Voglio i peluche globuliformi. E anche i virus e i neuroni da lanciare per casa.
    Mi hanno fatta ribaltare :D

    RispondiElimina
  23. Con la lampada di pacman ho risolto il problema del regalo di compleanno a Fratello Eusch...
    Ps andando su Amazzone mi viene consigliata anche una sale-pepiera a forma di omini del Subbuteo...

    RispondiElimina
  24. Ho sentimenti contrastanti verso il martello: possedendo un discreto numero di attrezzatura varia, qualche pezzo dentro un efficiente porta attrezzi e gli altri in scatole di scarpe, buglioli, ed una miriade di vasetti bormioli contenenti viti, bulloni, chiodi eccetera, vedo questo Mjolnir sia come la cosa più inutile del mondo che come il più bel soprammobile di sempre. Scansatevi un attimo vasi di fiori o centrotavola orribili.

    Lo zerbino, a 18 sacchi, lo regalerò sul serio a qualche parente o amico fan del telefilm, evitando lo spiegone micidiale sul king who bent the knee, perchè non ho più voglia di fare lo snobbone nerd (la cosa che ami tanto è palta! Il manga del Fantasma Formaggino era tutt'altra cosa rispetto all'anime, leggi ignorante!).

    La maglietta di Yoda la compro ora, un "Fare o non fare! Non c'è provare!" sarebbe stato più evocativo, ma va bene lo stesso.

    RispondiElimina
  25. Adoro il martello del fai-da-thor ma costa un po' troppo

    RispondiElimina
  26. Premesso che non comprerò nulla a scanso di dover divorziare dal mio maritino, che di queste cose non capisce nulla... se costasse meno regalerei a mio figlio quasi ventiquattrenne il martello di Thor con annessi attrezzi (è troppo forte!) e la maglietta di Yoda con il suo famoso monito! (quante volte glielo ho rifilato, quando, da più piccolo, non riusciva, o non voleva, fare qualcosa!!!)

    Quanto al nano zombie come antipiccioni.... ahahahaha! potrei persino pensarci!!!!

    RispondiElimina
  27. La cassetta degli attrezzi di Thor e' meravigliosa

    RispondiElimina
  28. Goose è apparentemente un gatto... Per associazione Nerd>fumetto>gatto>internet<gatto<filmati di gattini <ragazza del Nerd... Anche la tua compagna approverà l'acquisto. Marketing micidiale.

    RispondiElimina
  29. Il set Lego con Benny l'ho visto l'altro giorno da Euronics e non l'ho comprato solo perchè trattenuto a forza dalla moglie. Ma medito vendetta per quando il piccolo Sakugochi avrà superato i 3 anni e la fase Duplo

    RispondiElimina
  30. Avrei bisogno di sapere quanto è grossa la statua di Rocky Joe. Costa un botto eh, ma cacchio se mi piacerebbe averla in casa. Ho cliccato sul link ma non trovo specifiche.
    La lucina di PacMan va comprata.

    RispondiElimina
  31. "Siamo fatti così terrorizzava i ragazzini con una rosa "
    (corre a farsi l'antitetanica #storiedivitavera)

    RispondiElimina
  32. Voglio troppo la fantasmolampada! Anche la cassetta fai-da-tuono non è male però eh....

    RispondiElimina
  33. Lacrimoni di dimensioni tali da sfidare il buonsenso e la fisica scendono alla vista dei Lego Spazio con il pianeta saturneggiante disegnato sulle tutine, il walkie-talkie di dimensioni di una 24-ore e la chiave inglese-bazooka.
    Sì, perché qualche strana sinapsi nell'area della memoria mi sta dicendo che quei modellini in foto li ho avuti oppure ho avuto qualcosa di incredibilmente simile.
    Più la seconda, ma poco importa, il pianto ormai è fuori controllo.

    La maglietta motivazionale di Yoda è spettacolare, potrei farci un pensiero.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy