Phoenix VS Sirio il Dragone: com'è andata a finire


Ok, ok. Ok. Avevi detto che avresti pubblicato i risultati della sfida tra Sirio e Phoenix, oggetto dell'ultimo Saturday Night Fight, in coda al prossimo SNF. Ma poi hai pensato che la discussione sui risultati si sarebbe mescolata ai nuovi voti, e già così è un casino contarli. Ecco allora, con un paio di giorni d'anticipo, l'esito dello scontro. E perché tu avresti votato comunque per Shiryu [...]


Ma prima di tutto, sei felice che il nuovo formato funzioni. Non sono solo i tanti voti, ma le piacevoli e pacate discussioni che generano. Come gli approfondimenti sul concetto stesso di bassismo carismatico e sull'incaponirsi tutto antristico nel adattare "lo schema a cinque" a qualsiasi cosa, pure al calcio a sette. Sempre e comunque.

Dicevamo: il risultato. Phoenix ha stravinto: 90 punti contro i 58 di Sirio. Hai dovuto buttare nel cestino quelli (fortunatamente pochi) di chi si è presentato con un ahahah questo confronto non ha senso, perché ahahaha, non ha capito che è un gioco e che per giocare bisogna seguire le regole, ma per il resto non sei impazzito nel conteggio. Il che vuol dire che tutti gli altri, invece, che è un gioco e come funziona, l'hanno capito benone. Bravi.

Te, però, in tutto questo, avresti votato per il Dragone. Se la domanda al cuore del SNF numero 2 fosse stata Chi è il bassista carismatico tra i due?, la risposta non avrebbe potuto essere altra che Phoenix/Ikki, scritto magari tutto in maiuscolo. Il punto è che Phoenix è però a tal punto bassista carismatico della serie, che non se ne sta solo in disparte, sparisce.

Per lunghi tratti, se ne va a fighe in Svezia farsi i fatti suoi, lasciando i compagni a misurare di testa la profondità dei burroni, ghiacciarsi il culo ad Asgard, etc. Non avesse avuto un fratello pippa e troppo sensibile, perennemente in difficoltà di fronte a cavalieri con il diploma del conservatorio, tante volte magari non si presentava nemmeno. E i deus ex machina ti lasciano personalmente sempre un po' così, soprattutto in una serie in cui se non vomiti venti litri di sangue a puntata e non vieni trapassato da un cazzotto che ti fa sputare pure la cistifellea, non sei nessuno.

Ecco, Sirio soffre. Talmente tanto, in un trionfo di sfiga che non guarda in faccia a nessuno, manco a lui perché s'è cecato per la ventesima volta, da essere il cavaliere perfetto, nel senso classico del termine, in questa banda di raccomandati che alla fine solo uno vincerà e indovina un po' se non è quel precisino insopportabile che fa sempre la stessa mossa.

Questo, e poi il fatto che avesse a che fare con i draghi, con tanto di armatura a tema, te l'ha sempre reso il più figo dei bronzini; sì, sfighe e ottusità comprese. Ma questo era ovviamente solo il tuo punto di vista. No, Sirio, molla il collirio, tuo nel senso di chi scrive, per questo fatto della seconda pers... lascia stare.

Bene, people from Ibiza: considerazioni? Chi ha fatto tardi per il sondaggismo vuole comunque dire la sua sulla faccenda? Ma soprattutto, come la vediamo questa teoria, emersa con prepotenza, di Cristal bassista carismatico della banda prima dell'incorporamento dell'ex villanzone Phoenix, e poi retrocesso al ruolo di rEgazzino remigio dei cinque, son contento solo se lei assomiglia alla mamma inabissata? E squadre di calcio a sette a cui applicare lo schema a cinque ne avete?

Ah, tenetevi pronti: il prossimo Saturday Night Fight, ovviamente, sarà ancora più bastardo.

69 

Commenti

  1. Io ho provato ad applicare lo schema a 5 alla mia squadra di pallavolo... il problema è che si gioca in 6, per questo motivo abbiamo perso clamorosamente!

    RispondiElimina
  2. non ho partecipato al sondaggio perchè l'esito preannunciava la vittora stracciante di Phoenix ed il mio voto non avrebbe mosso di una virgola il risultato.

    avrei comunque votato per Sirio l'Emofiliaco per le tue stesse motivazioni, ma a quanto pare la cittadinanza svedese onoraria conta più della cavalleria anche quando si parla di chi è più figo.

    per quanto riguarda Crystal il Frigno ho difficoltà a considerarlo un BC: nei primi episodi si atteggia molto, ci crede, ma appena non lo vede nessuno piange, cerca la mamma, praticamente muore trasformato in un ghiacciolo, si fa resuscitare da Andromeda ed in 12 case l'unico combattimento in cui vince è nell'ultima casa.

    per me gli mancano tutte le doti da BC.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "non ho partecipato al sondaggio perchè l'esito preannunciava la vittora stracciante di Phoenix ed il mio voto non avrebbe mosso di una virgola il risultato."

      Ed ecco, perdonami, questo è proprio un altro dei modi di non capire cos'è questa roba e a che serve. Non si vota per "vincere", non si vota per "far vincere un risultato" o cambiare le sorti del confronto. Si vota per dire la propria sull'argomento. È per questo che i voti senza motivazione non vengono presi in considerazione.

      O basterebbe un sondaggio su instagram e facebook, che contano automaticamente le percentuali e mi evitano tutto lo sbattimento.

      Perdona il pistolotto, ma magari è d'aiuto, anche agli altri, per le prossime volte.

      Elimina
    2. nessun problema per il pistolotto, mi sono spiegato male io: nei sondaggismi la parte importante non è la scelta del soggetto ma la motivazione, e quella che avrei messo io era un copia-incolla delle motivazioni altrui.

      all'inizio infatti avevo scelto Phoenix ma leggendo i commenti su Sirio ho cambiato idea: la motivazione che avrei messo era già stata espressa da molti altri e l'avevo fatta mia solo in seguito ai commenti letti, mi metteva a disagio esprimere un voto rubando le motivazioni altrui.

      "Si vota per dire la propria sull'argomento"; ecco, io la mia non sapevo come dirla visto che avevo fatto mia la "propria" di qualcun altro. che discorso disarticolato che ho fatto...

      Elimina
    3. Non preoccuparti, abbiamo capito.
      Però la prossima volta scrivi ciò che pensi, anche se ti sembra scontato; potresti meravigliarti dell'originalità che emerge da una semplice idea.

      Elimina
  3. @Daniele Brovida: Lo schema a 5 lo usava fortemente il grande Oronzo Canà nelle sue squadre, ed infatti la famosa Bizona era un clamoroso "5-5-5". Oronzo la sapeva lunga e sulla scia del suddetto schema ha raggiunto una miracolosa salvezza... :-D

    Detto questo rispetto ancora una volta la motivazione esaustiva del Doc anche se per la questione "figaggine" rimango ancora della mia idea. Il concetto di figo credo si esprima bene ed a pennello per Phoenix, per Sirio direi che la parola più coerente è "abnegazione alla causa" per la quale effettivamente Dragone dà tutto ma tutto tutto.
    Doc, personalmente ti faccio i complimenti per aver ravvivato la sezione sondaggi del sabato, ci voleva davvero una bella rinfrescata ed il numero di post è lì a dimostrarlo. Umilmente ti chiedo inoltre: A quando un nuovo riassuntone della saga dei Cavalieri? Oramai sono eoni che attendo un post del genere. E credo non solo io.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, un ritorno dei riassuntoni sarebbe cosa graditissima!

      Elimina
    2. Eh sì, ma la Longobarda aveva Aristoteles, la mia squadra ha solo me, per questo loro vincevano e noi no!!

      Elimina
  4. Non ho votato perché dei Cavalieri o Bronzini non so nulla, ma cazzo, quanti voti!
    Non mi aspettavo generasse una partecipazione più alta rispetto alla sfida in casa Lupin, eppure così è stato.
    A leggere molti commenti pare che il fatto di starsene in disparte e risolvere tutto una volta in scena sia ciò che piace di Ikki a molti antristi, quello che è un punto di debolezza per te, Doc, è un punto di forza per altri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A proposito di Lupin, ma qualcuno ha visto la nuova serie? Io la sto guardando e la trovo bellissima. Spero ci sia occasione di parlarne presto qui sull'Antro!

      Elimina
    2. Confermo, la prima metà più della seconda secondo me

      Elimina
    3. @ DaygoD sì sono d' accordo la nuova serie di Lupin è bellissima,peccato sia già finita,per capirci nella mia classifica la metto dietro la mitica prima serie giacca verde,le altre le mette tutte in fila

      Elimina
  5. Il mio preferito, insieme a Gemini Saga

    RispondiElimina
  6. Credo che per molti "bassista carismatico" voglia dire inevitabilmente che il tizio in questione è anche il più figo del gruppo di appartenenza e, uh, è così anche per me.

    RispondiElimina
  7. Allora, riguardo a Crystal prima bassista e poi bambino, ci può stare.

    Come scrivevo nel sondaggio, è interessante che ciascuno dei 5 quando compare in scena sembra in un modo e poi si rivela essere un altro.

    Pure Seiya quando appare sembra un potenziale bassista, con Asher che sembra il Ken l'Aquila della situazione. Ma la cosa dura tipo due puntate.

    Comunque, credo che il termine "figo" sia quello che ha fatto pendere di più la bilancia (vatti a fidare del maestro!) verso Ikki.

    Perché è vero, è in disparte molte volte. Però quando arriva, si sente. Trovo inoltre che il fantasma diabolico, espediente di Kurumada per raccontare le storie degli avversari, rendesse i suoi scontri più interessanti.

    Nel sondaggio, ho trovato tanti commenti rispetto agli scontri più fighi. Ecco, quello sarebbe un argomento interessante. Credo che sia difficile stilare una classifica, ma il bello di questa serie è che per tutti e 5 ci sono stati grandi momenti di gloria.

    RispondiElimina
  8. Anche a me Cristal all'inizio dava l'impressione che lo slot da bassista carismatico fosse suo, poi quando è finito a fare la Bolas giù da un burrone con Andromeda, si è capito in maniera lapalissiana che non c'è n'era.
    Son cose che non sono cose ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cit. "Ah, tenetevi pronti: il prossimo Saturday Night Fight, ovviamente, sarà ancora più bastardo.", una cosa tipo Ortolani Vs Zerocalcare?

      Elimina
  9. Nel Manga Hyoga appare effettivamente come un Bassista, presentandosi alla Galaxian Sarà col compito di sterminare i Bronze traditori su ordine del Santuario, e anche dopo la sua "conversione" se ne resta sulle sue, rispecchiando lo stereotipo narrativo del Cold Guy pensato per lui da Kurumada, ma la cosa dura al massimo fino allo sconto con Black Swan, dopodiché, tra la mamma surgelata e rimorsi di varia natura, il buon Cigno rimedia figure di palta a nastro, trovandosi spesso il Deus ex ex machina a tirarlo fuori, vedi Shun, e Milo nella saga del Santuario o Freya ad Asgard, per non parlare di Isaac in Poseidon. Per carità, resta un gran personaggio, ma abbastanza lontano dalle caratteristiche del Bassista, ruolo che invece per me si cuce perfettamente a personaggi come Kanon.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi intrometto solo per dire OMMIODDIO che personaggio Kanon.... Incredibile!!!!

      Elimina
  10. Che dire? Pur continuando a tifare per Ikki, condivido il tuo punto di vista Doc.
    E infatti (ma perchè quando dico "e infatti" ormai mi viene in mente sempre Miyazaki? Boh :D...) quand'ero piccolo il mio preferito era proprio Sirio (quando giocavo ai CDZ con i miei compagni delle elementari interpretavo sempre lui), poi crescendo mi sono spostato più sulla Fenice.

    PS: per somacruz. Ho letto il tuo commento su Dee Snider, che condivido abbastanza come ho scritto. Non sei riuscito a vederlo perchè la quantità shpupuzziunata di commenti ha mandato in tilt il contatore e devi cliccare su "Carica altro" in fondo alla pagina (anch'io ho postato due volte il mio commento perchè non l'avevo capito subito :D )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PPS: Mia moglie lurka e basta, non scrive mai commenti, ma avrebbe votato Sirio. Lo scrivo per aggiungere un 59 virtuale ai suoi punti, che non cambia nulla ma se lo merita :)

      Elimina
  11. Secondo me è proprio sto atteggiamento da menefreghista di Phoenix che lo ha condotto alla vittoria. Sì, perchè bello il guerriero classico, bello il soffrire per arrivare allo scopo, il puro, il drago, il sangue, la cecità,... Bello tutto quello che vuoi. Ma se dall'altro lato mi metti il dannato, il ribelle dal cuore di panna che arriva, esibisce due tecniche fighissime, abbatte nugoli di avversari manco fosse Bud, non saluta nessuno e ritorna quando gli pare e piace. Se ha voglia.

    Sirio è come il "cambia colore" a UNO. Una carta bellissima, utilissima e preziosa. Ma Phoenix è il +4 da sbattere in faccia all'avversario con risata satanica annessa. Tutti vogliamo il +4.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mur che teletrasporta la gente a razzo è il "salta giro"?

      Sirio e sicuramente "inverti" :)

      Elimina
  12. Ogni volta che esprimo la mia stima per Dragone, dietro l'angolo ci sono sempre quattro/cinque fan di di Ikki ad aspettarmi con spade e bastoni (più raramente denari e coppe). Sarà destino, sarà l'aurora.
    Il fatto è che Sirio ha quella tensione mistica che dovrebbe essere il pane quotidiano dei cavalieri dello zodiaco: dovrebbe, perché in realtà finiscono tutti per fottersene allegramente. In parte , ma solo in parte, questo spiega anche l'involuzione di Crystal e l'emergere prepotente di Phoenix. Mi spiego ,in una visione ideale del mondo magico/mistico dei cavalieri, Crystal sarebbe il BC (e non chiamatelo mammone, che anche il Dio di tutti i Bc Hayato Jin aveva la fissa della catenina di mamma). Ma con il procedere il mondo dei cavalieri si fa sempre più oscuro, con contorni tra bene e male più sfumati ed ecco uno che li ha provati entrambi (ed a mio parere non ha mai veramente scelto) come Phoenix appare meglio "attrezzato" psicologicamente ad affrontare una realtà dura , sporca e cattiva.
    Ma il BC dei puffi secondo voi chi è?

    RispondiElimina
  13. Anche per me Sirio è il migliore dei due... anzi, è il mio preferito in assoluto. Però non ho votato, perchè sono un asociale di merda :P

    RispondiElimina
  14. Buonsalve a tutti...
    in ritardo come l'ultimo treno regionale del Remotistan superiore, ed oramai più che fuori tempo massimo (e dunque a giuochi più che fatti), dico anche io che avrei votato il Dragone.

    Anche se il voto non è valido, il sondaggio è concluso etc. etc. (e visto che sono i miei, oramai ininfluenti, two cents) snocciolo stringatissimamente la mia motivazione:
    Sirio mi è sempre sembrato figo: perché era cieco, perché era cinese/orientale, per la cosa del drago, per l'armatura che (personalmente) ho sempre trovato spettacolare.
    Mi piaceva la mistica che lo circondava, ammiravo il suo colpo segreto, e pure l'insopportabile maestro col cappello da cinese (così stereotipato e politically uncorrect che al giorno d'oggi lo faebbero togliere fra ali di folla strepitante a furor di popolo)

    Ikki, invece, mi è sempre stato sul c... sul pazzo, volevo dire sul pazzo. Da bambino (quando effettivamente i cartoni dei Saint li GUARDAVO) mi è sempre sembrato malvagio, più che bassista carismatico. Violento, cattivo, sboccato e... dal lato sbagliato della sottile linea rossa lì... E l'armatura sua non mi ha mai entusiasmato (a differenza di altre, come quella di Sirio o del precisino della fungia, o financo di Andromeda, anche se quella era rosa e tutto)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti Ikki quando fa il turn non diventa un face... ma un Tweener, una via di mezzo, un personaggio "extra" che viene usato nei momenti di pausa della formazione principale.

      Elimina
  15. Non c'era storia. Vero che Phoenix è figo così tanto da essere quasi a sé... però Sirio non poteva vincere comunque, per me: il verde out, sempre cieco, capellone... XD

    Moz-

    RispondiElimina
  16. Mi spiace per i fan del Dragone, ma io personalmente non lo ho mai potuto reggere... E comunque un poco monodimensionale. Non esce mai dal suo ruolo di altruista / nobile.
    Ikki è multidimensionale, ha una facciata ed un cuore tormentato, ha una storia di caduta-riscatto-cresita, eppure sempre in chiaroscuro. Tranne quando le cose si fanno serie, ed allora lo schieramento è palese.
    Come altri hanno sottolineato, forse solo Kanon potrebbe contendere il ruolo da figo a Ikki nella serie (ed un Manigoldo a caso nella serie "apocrifa" Lost Canvas), ma chiaramente è uno dei personaggi meglio delineati nel saint-seiya-verse.


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Kanon migliore personaggio della serie e Manigoldo è l'unico a riuscire a colpire un dio senza pastette strane.
      Sirio più che monodimensionale e monotono come tutti i buoni fino al midollo e questo aspetto lo condivide con Seya che è solo più impulsivo.

      Elimina
    2. Manigoldo fantastico....fra l'altro l'anime di lost canvas potevano anche finirlo...che peccato!

      Elimina
  17. Esordivo nel sondaggio che qui la scelta era facile e così è stato.
    Molti fan di Sirio l'hanno anche scritto che con Ikki non c'è niente per nessuno, benché per loro Sirio abbia delle qualità che lo rendono migliore.
    Sirio è un personaggio più rotondo e più cavalleresco mentre Ikki spacca tutto e sembra sempre un pelo più avanti, in termini di forza fisica e d'animo. I bronzini arrancano contro il nemico di turno facendosi gonfiare come una zampogna ma Ikki no, anzi spesso arriva e asfalta il nemico senza tanti problemi.
    Il fantasma diabolico è un colpo tremendo che piega anche i più spavaldi mentre l'altro disintegra tutto.
    Ikki è anche quello che, prima di tutti i colleghi, deve tirare fuori una forza d'animo incrollabile. Alcuni da ragazzini prendono a pugni acqua e sassi mentre a lui cercano di ammazzarlo e gli ammazzano la fidanzata, l'unica luce nel suo inferno segnandolo per sempre. Il tutto non in una cornice da cartolina ma su di un'isola brulla dove difficile sopravvivere.

    RispondiElimina
  18. Doc attenzione parlo tra il serio e il faceto ma prima o poi si scatenera' una vera Civil War...

    RispondiElimina
  19. Phoenix contro Virgo lo aman tutti, contro il gran sacerdote se lo ricordano in pochi, ma è altrettanto incredibile.
    Nonostante ciò per me meritava maggiormente Sirio; la sue lotte contro Pegasus, Demetrios la tigre, Luxor il lupo ('sto drago attacca sempre mammiferi!), contro Argor di Perseo sono pregne di dolore e sacrificio, ma più di tutto, SIRIO CONTRO CANCER è una delle cose più epiche che abbia mai visto da ragazzino e adulto. L'espressione botte da orbi pare derivi proprio dalla scena in cui fiore di luna precipita nella cascata dei 5 picchi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci aggiungerei anche quello contro Shura, altrettanto epico e toccante o quando ribalta l'equilibrio dei due Athena Exclamation nell'Hades Chapter, anche se solo nel Manga. E comunque anche Ikki i suoi bei lisci e bussa se li becca...

      Elimina
  20. Ho una domanda che forse è da ritenersi assurda: Si può paragonare il colpo di Phoenix "Fantasma Diabolico" ai poteri dello specchio magico della Storia Infinita? In sostanza il potere è il medesimo ossia quello di vedere davanti a sè la materializzazione delle paure più recondite della persona colpita.
    Mi è venuto in mente durante la lettura di alcuni commenti...Che ne pensate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Premesso che parliamo di poteri mentali strani, che non sono così precisi e definiti, per me il fantasma diabolico è diverso, più bastardo.

      Questo perché di solito parte facendo vivere al bersaglio un ricordo piacevole, per poi trasformarlo in un incubo.

      Si veda ad esempio Mime.

      Quindi, vedere le proprie paure è teribbile, ma uno un po' può essere preparato; vedere il proprio sogno rivoltarsi contro, secondo me è molto peggio.

      Elimina
  21. Poi aveva anche di fig....liuola innamorata e bona, mi pare una gara impari

    RispondiElimina
  22. Ma quando riprende il campionato di burronismo di Asgard?C'è ancora Pegasus che mira al Crepaccio d'oro come miglior salto

    RispondiElimina
  23. L'argomento "sfiga" di Sirio lo avevo toccato anche io nella mia votazione e anche io preferisco il dragone per motivi affini a quelli del Doc.
    Però dai, in quanto a figaggine, almeno per il mio concetto di "fighiccitudine", non ce n'è per nessuno. Quello arriva, fa lo splendido e se ne va, tu non puoi fare altro che ammirarlo. Per l'altro fai il tifo perché parte sempre svantaggiato, secondo me è diverso.

    RispondiElimina
  24. secondo me il Ministro Fontana ha maturato le sue idee quando ha visto l'episodio in cui Andromeda scongela Cristal...

    RispondiElimina
  25. Avevo quasi lasciato questo commento nell'altro post, ma alla fine avevo deciso che era troppo OT; pero` se mi dai un'altra possibilita`....

    Posso spezzare una lancia a favore di Andromeda, che secondo me, in Italia, e` il cavaliere piu` sottovalutato della serie? Secondo me era il Saint che aveva capito tutto della vita: mentre gli altri correvano avanti e indietro tirando pugni come disperati (e, occasionalmente, cavandosi gli occhi), lui lasciava fare tutto il lavoro sporco alla catena, senza dover muovere un dito (idem per la Nebulosa di Andromeda).

    Per inciso, e` da far notare che, mentre negli anime usano a piene mani il trope "Andromeda combatte, prende le bastonate nei denti e alla fine viene salvato da Phoenix", nel manga e` discretamente piu` cazzuto, ed e` considerato uno dei Saint piu` forti: questo io lo ricordavo vagamente (ho letto il manga MOLTI anni fa, ora vivo all'estero e non posso ricontrollare), ma mi e` stato confermato anche da Wikipedia e da un mio collega giapponese, che anzi mi diceva che in Giappone e` uno dei personaggi preferiti (rispecchia l'immagine del guerriero forte ma pacifista, che sarebbe in grado di aprirti il culo in venti modi diversi ma, veramente, perche` combattere che poi ci si fa male? Non sarebbe meglio risolverla dialogando come le persone adulte?).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Shun, di fatto, è il più forte di tutti.

      Ma ha l'animo pacifista.

      Si vede che ai giapponesi piacciono i paradossi. E' un po' come il portiere in Holly e Benji che ha paura del pallone (e allora datti al nuovo no?)

      Detto questo, è proprio nella sua unicità paradossale che Shun diventa un personaggio interessante.

      In superficie, è la dama in pericolo.

      Elimina
    2. Da un grande potere derivano grandi responsabilità, l'autore ha dato il cosmo maggiore al saint con l'indole meno aggressiva, anche le 12 armi d'oro sono finite al cavaliere di libra per un motivo simile, nella storia dicono che i migliori capi e condottieri fossero coloro che inizialmente rifiutavano il comando. se non sai gestire il potere esso ti rovina.

      Elimina
    3. @DaygoD: non è necessariamente un paradosso.

      Nel manga, Shun è un personaggio a cui non piace combattere senza motivo... ma se lo costringi, ti pesta.

      E se insisti, ti accoppa pure.

      E questo, tutto sommato è pure normale.

      È un personaggio diverso dall'anime, dove hanno esagerato nel suo pacifismo.

      Elimina
  26. Allora nel gioco il primo scontro me lo sono perso...questo ho votato sbagliato (votando per bassismo) poi ho rivotato ma fuori tempo...per il terzo forse ci riesco a non cazzare. Sta roba nuova delle sfidone mi piace un sacco e i commenti sono molto articolati e divertenti da leggere.
    Faccenda Crystal(ball)...per me è un bassista con l’anima di burro...si tuffa a vedere la madre e piange fino alla disidratazione forte però nel mentre accoppa maestri e compagni d’allenamento...poi è comunque uno che si fa dissanguare da Milo e che fa uno dei scontri più belli alle 12 case. Meno incisivo di Phoenix ok ma non c’è lo vedo al posto del “bambino”. Poi come dici te nel cartone tutti prendono una cesta di botte che stenderebbe un orso ma se penso al ruolo del bambino mi viene troppo tanto in mente il minkietta di Voltron e proprio Crystal non c’è lo vedo nello stesso slot.

    RispondiElimina
  27. Concordo in pieno con l'analisi che hai fatto sulla badassagine di Ikki Phoenix: così "troppo bassista" da dare la linea melodica a tutta la cumpa. Ma non ho votato Sirio, un po' per lo schema a 5 di cui sopra (anche se il "ciccione bassista" come combinazione spacca-> Colossus negli X-MEN di "Inferno"), e poi perché, a mio modesto avviso, è troppo parafulmine: è la stella del Sacrificio, fico certo, ma tragico. No, io avrei votato (come molti, ho letto) Crystal il Cigno che, ok, è una pippa al sugo, ma per me rispecchia meglio di altri il ruolo. Daje!

    RispondiElimina
  28. La copertina del risultato mi fa venire voglia di un videogame vs alla sf Alpha a tema cavalieri...chiaramente in 2d! O esiste???
    Cmq vittoria giusta ! ;) ...e poi c'è ORION...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cerca "MUGEN" è (era? Mi pare non sia più portato avanti) un tool per creare picchiaduro stile Street Fighter .

      Elimina
  29. Shityu puzza di PDF da qui ai 5 picchi.

    RispondiElimina
  30. Io ho votato Phoenix, Sirio mi era andato giù da piccoletto con quell'interminabile faccenda della cecità.. Proporrei un sondaggio ben più ampio ma sempre inerente: il migliore tra i cavalieri d'oro! Ma oltre alla saga delle 12 case riterrei valida anche la valutazione comprensiva di soul of gold

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per una votazione del genere andrebbe escluso il cavaliere del proprio segno! Sarebbe complicato e pericoloso allegare carta di identità alla mano per testimoniare il vero; )

      Elimina
  31. La civil war ci potrebbe essere se il Doc lanciasse il Vs tra Iron Man e Cap xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PS
      Io per i cavalieri non ho votato perché non sapevo chi scegliere: Pegasus è il mio preferito e fra i due in sfida forse preferisco leggermente Sirio, ma credo sia più figo Phoenix come poi è uscito fuori dal sondaggismo

      Elimina
  32. Sono venute fuori delle cose davvero interessanti, comunque.
    Del tipo che ciò che per te rappresenta l'incarnazione assoluta dello spirito di sacrificio in nome della lealtà e dell'amicizia...per altri non é che un cretino spheegato auto - lesionista.
    E' un gioco, comunque. E io lo prendo come tale.
    E ribadisco: personaggi come Hyoga/Crystal e Shun/Andromeda nella versione anime sono stai totalmente stravolti.
    Hyoga non é un frignone patentato. Si, anche l' c'é la storia della madre defunta e del difficile rapporto col suo maestro Camus di Aquarius, ma non é quella roba sdolcinata e melensa che si vede nel cartone. In genere, riesce a mantenere un atteggiamento freddo e glaciale. E almeno all'inizio, dal punto di vista della forza lui e Ikki si equivalgono. Non acasao é l'unico che gli tiene testa, nell'uno contro uno.
    Stesso discorso per Shun. Si, ha un animo delicato e sensibile. Ma non é così effemminato come nell'anime.

    RispondiElimina
  33. Povero Sirio.
    In questo mondo di dottor House, di blastatori, di antieroi, di fragili protagonisti trombaparenti, non c'è più posto per un vero cavaliere nel cuore degli antristi...

    RispondiElimina
  34. Posso spezzare una lancia per Seiya?
    Posso comprendere che il protagonista possa venire antipatico a molti, perchè in fondo è una posizione scomoda. hai gli occhi puntati addosso, se sei troppo figo rischi di passare antipatico, se non lo sei abbastanza passi per frignetta, però non è mica colpa sua se il manga si chiama Seiya il santo.
    A me in particolare piace, più nel manga che nell'anime. La cosa che non capisco è come gli si possa affibbiare il ruolo di precisino. è un tipo grezzo, spesso affrettato nelle valutazioni tanto da prenderne tante prima di capire come fare a superare il nemico che ha davanti. Per me il precisino vero è Shiryu, nell'anime più che nel manga. Basti pensare al primo scontro con Seiya e al pippone sullo scudo powa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che Seiya qui sia preso bonariamente in giro.

      Personalmente lo trovo un bel personaggio (come gli altri 4, del resto) e ci sono un sacco di momenti dove è quello che ti gasa di più.

      Come dici tu, non è un vero precisino, ma in qualità di protagonista raccomandato, può risultare meno simpatico.

      Elimina
  35. Seiya tende ad agire piu' col cuore che con la testa, ma...in fondo e' quello che da' la carica. E che non molla mai.
    Ma si, si scherza.
    E che un po' di senso di competizione lo generano, questi sondaggi VS. Inutile negarlo.
    Perche' devi spiegare il motivo per cui un personaggio ti piace. Si tirano in ballo i propri EROI. Che ammiriamo e magari ci hanno pure ispirato.
    Dal mio canto, un personaggio lo apprezzo quando mi ci identifico.
    Shiryu fa un gran lavoro. Lavora sodo. Quel che sa, lo mette a disposizione degli altri. E aiuta sempre tutti, a costo di smenarci di persona. Non si aspetta ringraziamenti (che puntualmente non arrivano. Indovinate un po' chi ringrazia sempre, la versione in salsa Kurumada dell' Algida Str...?), e nemmeno li vuole. Perche' a lui interessa di aver fatto cio' che riteneva giusto.
    Forse vorremmo essere tutti come Ikki, ma...nel nostro piccolo, siamo come Shiryu. Almeno la maggior parte. Credo. Spero.
    Nessuno mette in dubbio il bassismo di Ikki.
    Insomma...ci si puo' davvero identificare in uno cosi'?
    Ok. Rispetto ad altri gli e' andata peggio. MA MOLTO PEGGIO. Ma e' un misantropo menefreghista e cinico che odia tutto e tutti.
    Non deve fare questa gran vita (a parte i gii in Svezia a pheeghe).
    Il bassista carismatico dei Puffi?
    BRONTOLONE, ovviamente.

    RispondiElimina
  36. Stavolta il doc si sbaglia (capita anche ai migliori) e la "giuria popolare" ha ragione (evento ancor più raro): Shiryu è il cavaliere più cavaliere che ci sia, ma è anche indiscutibilmente il più sfigato, ovvero il contrario di figo. Ikki giustamente stravince a mani basse, senza neanche degnare di uno sguardo il povero dragone nella polvere

    RispondiElimina
  37. ragazzi, diciamo la verità, il vero bassista carismatico della serie rimane Micene Sagitter:
    1) parte la serie che è già trapassato
    2) in tutte le saghe, seppur dall aldila interviene (per mezzo della sua armatura) sempre quando c'è da salvare baracca e burattini
    3) ha la seconda armatura più figa
    :)

    RispondiElimina
  38. Allora mettiamoci, come già fatto da altri, anche lo scontro contro Orion; Sirio fa tutto, osserva, capisce e spiega a parole e nei fatti, a tutti, come battere un semidio. É come se avesse servito al minkietta un assist epocale, definitivo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra parentesi, è il solo Bronze a riuscire vagamente a tenere testa a Siegfried (anche lui Bassista niente male) e come dici tu di fatto è la sua battaglia a consegnare la vittoria a Seiya, mentre quest'ultimo e gli altri rimediano un gran frappo di mazzate...

      Elimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy