I trailer di Aquaman, Godzilla, Shazam dal SDCC. Parliamone

Aquaman trailer italiano
Terzo post di fila dedicato all'ondata di trailer proveniente dalla grande fiera delle nerdate di San Diego (gli altri due qui e qui). Con titoli di un certo peso, anche e soprattutto perché ci sta Godzilla, ahahah... ehr. Sì, insomma, c'è da parlare dei trailer di Aquaman, Godzilla: King of the Monsters, Shazam e tanto altro. Pure la domenica ti fanno scrivere robe, pure, la [...]
AQUAMAN
"Più per una sculacciata". Ti piaceva l'Aquaman di Justice League, bassista carismatico momoico, ma avevi e hai tanti, tanti timori per questo suo film personale. Il trailer, diciamo, nella migliore delle ipotesi non te ne ha fugato nessuno. Lucette a parte, le scene subacquee sembrano tristine, il mix dramma-tipico-DC e battutine-sceme-del-nuovo-corso-post-WW spuntante al mimmo. Perché se un trailer non è un film, e ok, dovrebbe comunque presentartene il meglio per invogliarti a vederlo: e qui di cose mimme ne hai contate almeno quattro o cinque in due minuti. Dall'applauso del pubblico affetto da ritardonchio al baby Arthur che parla coi pesci e pure coi rutti, chiamando a suo cuggino lo squalo. 21 dicembre negli USA, 1 gennaio da noi. Speriamo non ti sminchino almeno la badasseria di Black Manta, va'. 
SHAZAM
"In realtà è peggio del Trono di Spade qui". Un'altra battuta da chiudi-YouTube, non fosse che Shazam ha un approccio completamente diverso dagli altri film DC. È una pellicola di ridere, con un rEgazzino che diventa un super-eroe adulto - il Capitan Marvel Fawcett/DC - incapace di usare bene i suoi poteri. Diventa Ralph SuperMaxiEroe, tipo, ma con un fulmine giallo fluo sul petto. Aprile 2019, questo c'è rischio che lo salti del tutto.

GODZILLA II: KING OF THE MONSTERS
Tutta un'altra storia l'attesissimo trailer di Godzilla: King of the Monsters (da noi Godzilla II: King of the Monsters), il film che non solo tirerà la volata al prossimo crossoverone scazzottato con Kong, ma è pieno di Kaiju vecchi compagni di merenda di Godzilla. Quando hai visto Mothra, Rodan e King Ghidorah stavi per metterti a piangere, colto da un violentissimo Genuino Momento Emozione©. Se ci buttano dentro pure Gamera, viene giù il cinematografò. Trailer semplicemente bellissimo. Basta solo non si calchi troppo la mano sulla rEgazzina, là, Undici di Stranger Things, che ha fin troppo spazio nel trailer, speriamo solo a fini promozionali. Ma anche chissene, non vedevi una roba su Godzilla così da, boh, sempre. Scimmie. Scimmie grandi quanto piccoli pianeti. Maggio 2019, arriva presto.
ANIMALI FANTASTICI: I CRIMINI DI GRINDELWALD
Per chiudere con casa WB, nuovo trailer per il secondo Animali Fantastici, in sala dal 19 novembre. Personalmente frega nulla, ma oh, Newt Scamandro è un nome da profilo fake sui social fantastico almeno quanto gli animali del titolo.
DISINCANTO
Primo, vero trailer - dopo il teaser che girava da un po' - per Disincanto / Disenchantment, la serie animata fantasy di Matt Groening in arrivo su retepellicole dal 17 agosto. Vengono presentati in dettaglio la principessa Bean, Elfo e la versione demonietto di Bender, Luci.
THE DRAGON PRINCE
Sempre Netflix, sempre animazione, sempre fantasy, sempre quest'estate. Il 14 settembre è la volta di tutti gli episodi di The Dragon Prince, la nuova serie scritta dall'autore di Avatar: The Last Airbender, Aaron Ehasz. Due principi, una killer elfica e una storia quantomeno interessante. Peccato che quel cel shading faccia violentemente a cazzotti con i tuoi occhi, sconfiggendoli.
THE ORVILLE 2
Il 30 dicembre arrivano su Fox i nuovi episodi di The Orville, l'omaggio a Star Trek di Seth McFarlane. Della prima stagione hai visto solo qualche puntata. Chi di voi se l'è sciroppata tutta? E nel caso, com'è?

E più in generale, deboscia, cosa ne pensate di questi trailer? Che vi dicono? Cosa vi scimmia? Ok, e a parte la rossa nel trailer di Aquaman?


47 

Commenti

  1. Io sono fiducioso riguardo Aquaman, in virtù del fatto che era la cosa migliore di Justice League. C'è già chi lo paragona a Black Panther. Speriamo bene. Spero molto anche in Shazam, anche se il trailer non mi sembra benissimo, sembra che le scene di Billy e di Shazam siano prese da due film diversi.

    RispondiElimina
  2. Shazam pare carino, Aquaman meh. Disincanto mi sembra una gran figata invece!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo con tutte e tre le scimmie o non scimmie

      Elimina
  3. The orville l'ho visto tutto. Serie divertentissima con alcune trovate direi geniali. Guardati anche Star Trek Discovery. Parte lento ma ha un plot twist a metà che levati proprio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su Orville non sono completamente d'accordo ma ci sta, ha i suoi momenti. Discovery invece mi ha un po' fatto addormentare all'inizio ma poi mi ha incollato tanto che ho fatto le 3 per finirla ed il giorno dopo a lavoro ero tipo zombie ma col sorriso in faccia, non vedo l'ora anche se sarà difficile mantenere la stessa qualità temo.

      Elimina
  4. The Orville boh, avrei preferito una serie molto più comica in modo scriteriato tipo Griffin, invece è un mischione serio/faceto un po' indigeribile per me. Vero che andando avanti migliora e si vede tutto l'amore per le serie classiche che c'è dietro un po' in tutto, tematiche, personaggi, storie, anche il montaggio, ma niente di imprescindibile se non sei legato a quell'immaginario, salta pure che non ti perdi un capolavoro.

    Disincanto mi attrae molto, potrebbe essere il Simpson/Futurama con la trama orizzontale che ho sempre sognato, ed è triste ci siano voluti diversi decenni per averlo. Se me lo rovinano brucio l'effige di Groening in pubblica piazza.

    Godzilla tanta roba, spero la proporzione mazzate/Undici sia adeguata, bonus se me la spiaccicano contro un grattacielo per "errore". Più mostroni, meno trama please.

    Invece da Aquaman voglio una sola risposta: come funzionano i bagni sott'acqua? Me lo chiedo fin da pampino disturbato XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma anche no, preferisco decisamente Orville ai Griffin. Io a quell'immaginario non sono per niente legato (coff*maivistostartrek*coff), ma mi è piaciuto un sacco.

      Elimina
    2. I gusti son gusti, sai che noia per me se facessero cose che piacciono solo a te, e per te se facessero cose che piacciono solo a me :p

      Elimina
  5. Confermo. Anche a me The Orville è piaciuto. È a metà tra una parodia (con battute tipiche da McFarlane) e un vero e proprio omaggio alla serie classica. A me TNG piaceva e ci ritrovo lo spirito, ma si ride anche. Ma è un equilibrio sottile che può non piacere...

    RispondiElimina
  6. Godzilla e Shazam li guarderò, a prescindere dalle mimmate. Disincanto mi piace come ambientazione ma non so perché il trailer non mi attizza. Qualcuno ha visto Finale Space? Dopo due episodi già lo adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm.. Final Space senza la e

      Elimina
    2. Wow, non lo conoscevo, sembra bellissimo :O butto l'esca quanto prima, mi hai scimmiato!

      Elimina
    3. Final Space fichissimo. È su retepellicole da due giorni, ne parliamo presto.

      Elimina
    4. Bella notizia, pensavo di riattivare l'account a settembre ma questo Final Space mi attrae troppo, domani vado di ricarica sulla prepagata e risposte evasive a chi mi chiede di uscire per non diventare una mummia sul divano.

      Elimina
  7. SHAZAM: Mi piace molto, lo trovo rispettoso del canone di Capitan Marvel, è sempre stato un eroe più leggero ed innocente, ache più di quando Superman e persino Batman erano meno seri, ed è rimasto leggero quando le tematiche dell'universo DC hanno cominciato a farsi più adulte.
    Sono speranzoso che questo film apra ad una categoria di film DC più leggeri e rimuova la pesante Snayderità che è cominciata con L'Uomo d'Acciaio.
    Purtroppo Snyder mi ha deluso, ha detto di essersi ispirato ad Injustice, una saga di videogames e fumetti che non ha nulla a che fare con l'universo DC ufficiale che i fan vogliono vedere.

    AQUAMAN: sembra carino, ma non capisco perché buttare subito nella mischia sia Ocean Master che Black Manta, non è che Aquaman abbia questa gran galleria di nemici da tenersi per altri film.

    GODZILLA: Re degli attori di serie tv che costano meno di quelli del cinema ma garantiscono comunque una buona fan base.

    DISINCANTO: il trailer completo non mi ha convinto moltissimo, vedremo

    ANIMALI FANTASTICI: passo questo trailer, io guardo solo il primo trailer, poi gli altri servono solo a rovinarsi il film, ormai ogni film ha minimo 3 trailer, praticamente si va al cinema per vedere si e no 40 minuti inediti che non erano nei trailer.

    THE ORVILLE: io lo raccomando, tolte le prime puntate con un po' troppe battute sceme dopo diventa molto carino e comincia a trattare temi politicamente scorretti che Star Trek non ha mai avuto il coraggio di affrontare.

    RispondiElimina
  8. Io mi dovrò portare il pannolone per Godzilla.
    Dall'emozione sono sicuro di farmela addosso.

    RispondiElimina
  9. Doc, Orville è più Star Trek di Star Trek. È la stratrekkitudine perfetta. E in più fa ridere, oh se fa ridere. Discovery è una roba insopportabile, in confronto (ma anche in assoluto, IMO). Orville è scritta benissimo, fa ridere (l'ho già scritto?), ha personaggi fantastici (a parte il capitano un po' meno sfavillante degli altri) e usa alla grande tutti gli archetipi di Star Trek fungendo da sorta di manuale per quei mediocretti che cercano di scrivere StarTrek oggi.

    RispondiElimina
  10. Aquaman di sicuro non annoierà che ha parecchia roba, dal fratello cattivo a Black Manta passando per i mostri piranha, Shazam pure è interessante con la premessa base del personaggio, e anche qui si pesca a piene mani dalle rivisitazioni recenti di Geoff Johns, quindi pollice su.

    RispondiElimina
  11. uhm... Aquaman... qualcuno mi spiega come fanno a nuotare " a propulsione" senza battere i piedi? Gas intestinale?
    Shazam passo perché non ho mai letto il fumetto e, così su due piedi, non ho voglia di vederlo dato il troppo "fanciullesco" per me, tanto da ricordarmi pellicole anni 90.<
    Godzilla MIODDIOSì.
    Grindelcoso... bah, il primo mi ha annoiato a metà e non l'ho finito di vedere, magari approfitterò per vedere anche questo... a casa.
    Disincanto potrebbe essere la svolta dopo anni d'attesa e speranza.
    Dragon Prince interessante ma, concordo con te Doc, il Cel Shading mi uccide. Al momento credo che la miglior novità animatamente parlando per me sia il nuovo Spiderman.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allo stesso modo in cui Superman vola senza ali ne niente.

      Elimina
  12. Vabbè, il trailer di Godzilla mi ha fatto venire una scimmia che il protagonista di "Kong Skull Island" al confronto è una bertuccia.
    Shazam e Aquaman....POTREBBERO essere una sorpresa.
    The Orville...la prima serie mi è garbata molto, soprattutto perchè dietro la parodia c'era un sincero amore per il materiale originale e alla fine "The Orville" era più trekkiano di "Star Trek Discovery".
    Io ho la nettissima impressione che pur rimanendo una serie ironica questa seconda stagione sarà un po' più matura e avrà molti più momenti seri se non addirittura drammatici

    RispondiElimina
  13. Aquaman potrebbe essere uno di quei film che vado a vedere non perché me ne freghi qualcosa, ma per spararmi due ore di fan service sull'attore figo di turno XD Non capita quasi mai, in realtà, ma Jason Momoa è proprio un bel vedere! Ah, comunque sì, la scena all'acquario è mimma forte (e il baby-Aquaman brutto da paura °_°)

    Shazam potrebbe essere carino. Posto che non so un tubo del personaggio e ci andrei solo per le risate.

    Newt Scamander ci si va perché sì. I film tratti dalla saga di HP sono ormai un rito familiar-amicale. E comunque il primo mi era abbastanza piaciuto.

    Tutto il resto chissene perché non mi interessa o perché, non avendo PayTV, retepellicole & C., per ora non mi tange.

    RispondiElimina
  14. AQUAMAN: molto molto figo, ma perché a un certo punto Aquaman (o suo fratello, non si capisce bene) impugna una forchetta gigante?
    SHAZAM: a me invece pare buono, sarà che non ho problemi con i film semi-comici.
    GODZILLA: KING OF THE MONSTERS: applausi, tanti tanti applausi. Non ho dubbi che la trama sarà piena di scemenze e cliché come per il primo film, ma anche chissene, siamo qui per vedere Godzilla che spacca cose, e da questo lato il trailer promette più di un politico in campagna elettorale. Ho solo un piccolo dubbi riguardo all'imminente crossover, come possono affrontarsi Godzilla e Kong, se in questa serie il primo è tre volte più alto dell'altro?
    ANIMALI FANTASTICI: I CRIMINI DI GRINDELWALD: pare molto figo (anche se non ho ancora visto il primo e non posso fare confronti), spero solo che la "maledizione" di Deep non lo affossi come per i suoi ultimi film.
    DISINCANTO: sembra carino, malgrado il mio scarso inglese mi faccia perdere il 90% dell'umorismo.
    THE DRAGON PRINCE: sì, il cel-shading è... uhm... lassativo, diciamo. Ci sono elementi interessanti, ma non so se avrò mai voglia di guardarlo.
    THE ORVILLE 2: ed ecco una cosa che guarderò di sicuro perché di sì. La prima mi è piaciuta molto, riesce a conciliare bene comicità, serietà e elementi fantascientifici interessanti (certo, non so quanti siano i riferimenti che non ho colto, a serie precedenti che non ho visto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai sentito parlare del Tridente?

      Elimina
    2. Certo, ma il tridente, come da nome, ha solo tre punte, qui ne viene impugnato uno con quattro (anzi no, guardando meglio sono addirittura cinque). Con tre punte governi i sette mari, con quattro ti mangi un'insalata (e con cinque non lo so, ma mi ricorda tanto una forca da letame XD).

      Elimina
  15. Penso che non ci sia momento migliore d'essere Nerd, sta arrivando tutta roba veramente figa, Shazam m'ispira tanto e m'aspettavo proprio questo, un ragazzino che si ritrova in un corpo da supereroe che sicuramente li abuserà per guadagnarci su per poi scoprire che ha una responsabilità. Disincanto mi sembra molto meglio di quanto m'aspettassi, sembra che Netflix stia dando carta bianca a molti produttori d'animazione, e questo mi piace perché si ha più libertà nel creare qualcosa d'inedito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah mi dimenticavo Godzilla, da secoli aspettavamo questo, ora con l'era di Internet è facile per chiunque andar cercare chi sono questi mostri, dove un tempo, solo chi viveva in Giappone poteva. Sono in Hype.

      Elimina
  16. Al diavoletto di Disincanto voglio già un bene dell'anima. E ovviamente un "fuck yeah!" col pugno alzato per il nuovo Godzilla.

    RispondiElimina
  17. Tutto bello, la scimmia ha da ballare per un bel po' tranne questo Dragon Prince che proprio non mi dice niente. Ho trovato la prima stagione di The Orville abbastanza gradevole, è esattamente come TNG ma con una vena comica.

    RispondiElimina
  18. Appena uscito il trailer di Glass, che ne dici?

    RispondiElimina
  19. Intanto scusate, leggo sempre ma scrivo poco. Tenterò di rimediare. Da appassionato di Star Trek (considerate che ho tutti i dvd originali e poi ho ricomprato i blu ray) ho visto e in qualche modo apprezzato sia Discovery che Orville, ma devo ammettere di aver preferito la seconda.
    È il giusto mix e osa più della fonte d'ispirazione. Sia in termini di umorismo che di scene cruente o spinte. Perché no? È come la vita. I giorni non sono mica tutti uguali.
    Anzi credo che la cbs stia ora prendendo ispirazione da Orville. Avete visto il trailer di Discovery? Ci sono momenti più leggeri. La scena dell'ascensore sembra presa da Orville.
    Ma sono contento. Più Startrek per tutti!

    Ps. Sono un appassionato di fan film, ci sono cose incredibili su YouTube. Doc, perché non fai delle recensioni dei più belli? Non ne fa nessuno e sarebbe interessante. Potresti iniziare con Star Trek Horizon di Tommy Kraft che è un piccolo genietto che ha fatto un film che è meglio di quelli originali.

    RispondiElimina
  20. Shazam- non conosco il personaggio, mi sembra troppo comico

    GINO 2 : chiamatemi girellaro, ma per me le parole GODZILLA e USA nello stesso film stanno bene insieme- Godzilla è un personaggio Japponese che deve rimanere Japponese, (infatti io trovo bellissimo Shin Godzilla), in più qui mi americanizzano King Ghidorah, Mothra (non mi pare di vedere le Cosmos accanto a lei che recitano la tipica canzoncina- Mothra senza Cosmos non è Mothra) e Rodan; così come mi sono rifiutato di andare a vedere il primo GINO (non conto neanche il film con Jean Reno, ampiamente sputtanato in Godzila:Final Wars), così non andrò a vedere questo.

    Doc, un crossover con Gamera non credo sarà mai possibile dato che Godzilla è della Toho, mentre il Tartarugone è della Enki mi pare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché ce li vedo proprio, i giapponesi della Kadokawa (mi sembra), a dire di no ai tizi di Hollywoo che eventualmente si presentino con un container pieno di dollari per avere i diritti del tartarugone. Pensavi mai che avresti visto Gundam e il Gigante di Ferro nello stesso film? Manco io :)

      Elimina
  21. Si la rossa del trailer di Aquaman mi sa che è l'unica cosa degna di nota.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo devo convenire con te che la roscia è l'unica cosa interessante del baraccone...

      Elimina
  22. Scimmie enormi per Godzilla e non so quanto è appropriato.
    Il resto abbastanza tiepido, ma son curioso per Disincanto.

    RispondiElimina
  23. The Orville mi è piaciuto tantissimo, alcune puntate davvero bellissime.
    Attendo anche la seconda di ST Discovery.
    Per Disincanto non vedo l'ora heheh

    RispondiElimina
  24. Glass (dell'altro post), Aquaman, Shazam, Godzilla, e Animali Fantastici.
    Solo a me sono piaciuti tutti, con varie grandezze di scimmie?

    GLASS forse ha quella più grande; non mi aspettavo né che all'epoca Split fosse collegato, né questo terzo capitolo.
    John McClane e il Prof. Xavier dopato che se le danno di santa ragione grazie ai magheggi di Nick Fury, da vedere assolutamente!

    AQUAMAN, oltre a sembrare il Black Panther in salsa DC, sembra anche un bel passo avanti per un film DC. Tra Black Manta e Ocean Master poi hanno messo parecchia carne al fuoco. Troppa?
    Vabbè ora però tirassero fuori un film su GREEN LANTERN come si deve, che Reynolds ha espiato le sue colpe (finale di Deadpool 2 da oscar).

    SHAZAM mi intriga, con Venga il tuo Regno è diventato uno dei miei personaggi DC preferiti, e sono curioso di vedere quanto il film sarà scanzonato. Credo che a un certo punto diventerà come gli altri soffertoni DC (cit.).

    ANIMALI FANTASTICI lo adoro a prescindere, mi piace troppo questo nuovo corso del mondo di Harry Potter. E finalmente Depp farà una parte diversa dal solito Sparrow-Cappellaio.

    RispondiElimina
  25. AQUAMAN: Frega veramente niente, come di tutto questo nuovo universo (già a pezzi) DC... attendo, giusto perché sembra fuori continuity, il film su Joker con J.Phoenix e prodotto da Scorsese, ma per il resto #ciaoneproprio

    SHAZAM: Sembra divertente, ma chi si fida più di un trailer? In ogni caso penso di dargli una possibilità, anche se la resa del costume urla ANNI 90!!!!! fin troppo forte... prego anche per un doppiaggio meno terribile di quello del trailer

    GODZILLA: ma chi si fida più di un trailer? #2
    Dopo un primo capitolo di gente che cazzeggia e di mostro fuori campo se non per 5 minuti alla fine mi aspetto di tutto, tipo che le sequenze dove appaiono Mothra, Rodan e King Ghidorah potrebbero benissimo essere piazzate alla fine del film e nessuno te lo verrebbe mai a dire, ovviamente.
    La ragazzina di Stranger Things mi è diventata sinceramente insopportabile (su Instagram poi è il trionfo dello schifo, hai 14 anni cristo...) e Kong non l'ho ancora visto, quindi per ora hype da 0 a 4

    DISINCANTO: Sono di quella parrocchia che pensa che Groening abbia fatto il suo tempo, ma darei qualunque cosa per essere smentito. Sicuramente una visione gliela garantisco, il trailer sembra buono e sono fiducioso soprattutto perché Netflix pare gli abbia dato carta bianca. Speranzoso.

    ANIMALI FANTASTICI: Il primo Animali Fantastici è stato una bellissima sorpresa (non c'avrei scommesso un soldo bucato) e attendo tantissimo l'arrivo del seguito. Essendo un amante dei romanzi della Rowlings, ed essendo lei stessa sceneggiatrice e produttrice, sto tranquillo e attendo con ansia!

    THE ORVILLE: Purtroppo non ho visto la prima stagione, è nella famosa lista infinita di roba da vedere e ripescare, spero di poterla spuntare al più presto ^^

    RispondiElimina
  26. Acquman non mi ispira molto... ma vuoi mettere Jason Momoa tutto umido e svestito? non da cinema ma da vedere. Disincanto mi farà fare l'abbonamento a Netflix. per tutto il resto passo

    RispondiElimina
  27. Io voglio fortissimamente credere che Disenchantment sia la serie parodistica sul fantasy che tutti meritiamo. Le scene presentate nel trailer sembrerebbero tratte tutte dalla prima puntata (o dalle prime puntate) e mi auguro che la cosa si sviluppi in maniera gagliarda, anziché diventare una sorta di Futurama nel medioevo. Intendiamoci, Futurama era una figata, però spero che questa serie sia diversa: vorrei una trama da seguire, un numero di puntate limitato, citazioni dungeonanddragonesche. So che sperare troppo non fa bene alla salute, però voglio crederci fino in fondo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aggiungo: notevole l'uso di una "Rebel Rebel" strumentale nel trailer, fa ben sperare per la colonna sonora.

      Elimina
  28. Newt Scamandro più che altro sembra un nome da trailer di Maccio Capatonda, o almeno a me ha sempre dato questa impressione :-)

    RispondiElimina
  29. A meno che non sia una melma atavica del siluriano andrò a vedere shazam con mio figlio e i soliti amichetti nerd in divenire. Ho sempre adorato il personaggio e penso anche che abbia una dose instrinseca di scementitudine d'antan , molto pulp , che mi affascina parecchio e che, in teoria, questo film potrebbe tirar fuori.

    RispondiElimina
  30. Caspita il trailer di Godzilla è tantaa roba!

    RispondiElimina
  31. Da trekker vedchia e incallita alla fine della prima serie di the Orville volevo correre su change.com ed iniziare una petizione per farlo diventare Star Trek canon: ho adorato tutto, dai personaggi al tono, dagli argomenti trattati allo spudorato omaggio verso TNG. Più Star Trek di Star Trek come ti hanno già scritto. Forse fa più presa su noi appassionati che su altri meno presi dall’universo ST?

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy