X-Men 1, da Jim Lee ad Alex Ross... passando per Batman, Spawn e Power Rangers

X-Men 1 Jim Lee Alex Ross

È il singolo fumetto più venduto della storia dei comics USA (poco più di 8 milioni di copie), e per quanto ti riguarda, X-Men (vol. 2) 1 è anche il primo fumetto che hai acquistato da una fumetteria, alla fine di quella lontana estate del 1991. Oggi è ricordato anche e soprattutto per le sue coloratissime connecting cover firmate da Jim Lee, omaggiate negli anni da chiunque. Da Alex Ross a... Batman e i Power Rangers, sì [...]

X-Men 1 Jim Lee

Prima di iniziare: hai pubblicato spesso su Instagram delle carrellate simili di omaggi a cover storiche del fumetto (esempi vari: qui, qui, qui). Il formato delle quattro copertine collegate di X-Men 1 affiancate, però, rendeva impossibile occuparsene lì. E allora.

Dicevi: a settembre del '91 hai ordinato - via telefono, Internet non c'era ancora - da una fumetteria lucchese quell'albo che vedete in alto a sinistra della foto qui sopra. La cover con Tempesta, Bestia, Arcangelo. Hai sfogliato e risfogliato quel fumetto così tante volte che ne ricordi a memoria anche le pubblicità.

Ah, se la terza copertina, quella con Wolverine, Ciclocchio e l'Uomo Ghiaccio, vi sembra stonare nel quadro complessivo di Jim Lee che si forma affiancandole tutte, è perché la cover C base sarebbe questa:

X-Men 1 Jim Lee variant 3

Quella che ho io, a cui come noterete mancano i vari elementi grafici (il corner box in lato, quello nero dedicato ai 50 anni di Capitan America, etc.) e presenta un logo X-Men diverso, è infatti una versione differente...

X-Men 1 Jim Lee

...che contiene su quattro facciate, e con uno sfondo verdino, l'immagine completa. Ecco qua.

X-Men 1 Jim Lee Alex Ross

Lo scorso anno, la Marvel USA ha omaggiato la storica cover multipla di Jim Lee con una reinterpretazione di Alex Ross, nel suo classico stile pittorico. Il risultato, spalmato su quattro uscite delle varie testate mutanti, è quello che vedete qui sopra.

X-Men 1 Jim Lee Alex Ross

Panini ha riproposto da noi il tutto come copertina variant a quattro ante di X-Men 27 (408), il mese scorso.

X-Men 1 Jim Lee

Quella qui sopra, infine, è l'originale di Lee ma con con una nuova colorazione, per un poster Marvel di qualche tempo fa. Com'è facile immaginare, negli oltre trent'anni che ci separano dall'uscita di X-Men 1, le sue connecting cover sono state omaggiate tante volte.

X-Men 1 Jim Lee Ian McDonald

Come in questo poster firmato per Sideshow da Ian McDonald.

X-Men 1 Jim Lee Scorched Spawn

Lasciando la Marvel, nell'estate del 2022 ci sono state le quattro copertine di The Scorched (3-6), testata legata all'universo di Spawn di Todd McFarlane.

X-Men 1 Jim Lee DCeased

Sempre nell'estate del 2022, Dan Mora ha realizzato per la DC Comics queste quattro copertine variant collegate della miniserie DCeased: War of the Undead Gods, con Batman, Superman, Lobo e gli altri eroi di casa alle prese con Darkseid.

Dceased Scorched omaggio X-Men 1 Jim Lee

Sia nel caso di The Scorched che in quello di DCeased, come potete vedere, le singole copertine richiamavano quelle di X-Men 1 anche nei loghi e in tutti gli altri elementi grafici.

X-Men 1 Jim Lee Go Go Power Rangers

Per il Comic-Con di Sand Diego del 2017 c'erano state poi queste quattro variant di Go Go Power Rangers 1 dei Boom Studios.

X-Men 1 Jim Lee Hasbro

E ancora: Hasbro con i suoi pupazzetti.

X-Men 1 Jim Lee Marvel vs Capcom

La pagina Facebook di Marvel vs. Capcom Origins nel 2012.

X-Men 1 Jim Lee Entertainment Weekly Avengers Age of Ultron

E, ma qui è più sottile, le copertine di Entertainment Weekly nel 2015 per Avengers: Age of Ultron.

X-Men 1 Jim Lee Lego Magneto Darth Vader

Ci sono infine le volte in cui solo una delle quattro copertine è stata ripresa. Qui sopra, la cover con Magneto in versione LEGO e Darth Vader (variant cover del primo numero del nuovo corso Marvel per i fumetti di Star Wars).

X-Men 1 Jim Lee Vitale Mangiatordi Amazing Spider-Man variant Disney100

Infine, ma solo perché più recente, la variant cover di Vitale Mangiatordi per Amazing Spider-Man 39, parte del ciclo di copertine Disney100, con paperi e topi Disney alle prese con copertine storiche della storia Marvel. Anche questa è stata utilizzata da Panini, come variant del suo Amazing Spider-Man 33 (833).

Ora, non vorresti esser costretto a sottolineare che a fare Ciclocchio c'è finito un altro pdf come Topolino, MA...


Nerd Shopping su Amazon

Commenti

  1. Quella con Pippo che scivola sul ghiaccio e Paperino-Wolverine con i marshmellow sugli artigli è geniale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vitale Mangiatordi ha realizzato, sempre per la serie di variant Disney100, anche quella bellissima su Hulk/Pippo.

      Elimina
  2. 1) Topolino/Ciclope si sta disintegrando il naso da solo col raggio. Molto bene direi.
    2) Paperino/Wolverine è perfetto: arrabbiato, fallibile, solo contro tutti, indistruttibile.

    RispondiElimina
  3. A prescindere dal formato, le carrellate vengono sempre molto meglio qui che su issagram. Quanto è ancora tosto lo stile di Ross sui supereroi? A mio avviso ancora tanto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto.
      Per il format: mi piace proporlo nei video perché il "morphing" delle copertine simili è secondo me un bell'effetto. E anche perché una carrellata di 40-60 foto qui non finirebbe più. In questo caso, visto il formato delle quattro cover affiancate, su IG sarebbe venuto un francobollo :)

      Elimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy