HOUSE OF THE CIGLIOPARRUCCHI: IL RIASSUNTONE DEL SETTIMO EPISODIO DI HOUSE OF THE DRAGON

House of the Dragon 7 Riassuntone

E sono sette. Nuovo appuntamento con i Riassuntoni™ di House of the Dragon House of the Ciglioparrucchi & Ammorbidenti, con un'altra bella riunione di famiglia a base di risate, sguardi torvi e coltellate. Tutti quelli precedenti, se ve li siete persi, li trovate qui. Andiamo? Andiamo [...]

House of the Dragon 7 Riassuntone

La povera Coccolaena è morta autovrusciata, e le famiglie dei Ciglioparrucchi e degli Ammorbidenti si riuniscono per un solenne funerale, che per i Velaryon vuol dire molto civilmente prendere e gettare una a mare. Neanche in alto mare, eh: no, lì davanti, sotto gli scogli, ché si fa prima. 

Manca poco che con la sua grande sensibilità, il Serpente di Mare non faccia trasformare la bara in una base da ombrellone algida per la bella stagione dicendo Attorno a quei morti lì ci facciamo un bel lido con le serate meneito, altro che cazzi. Un'altra decina di schiattati e finalmente pure là si tocca.

House of the Dragon 7 Riassuntone

Ora, tra i tanti argomenti possibili del suo pistolotto pre-iettata in mare, Vernel, il fratello stupido di Perlano, decide proprio di fare un'allusione al Grande Segreto. Tutta una tirata sul sangue degli Ammorbidenti che è forte, non si scioglie, non è insomma bio manco per la cippa, guardando malissimo Crudelio.

House of the Dragon 7 Riassuntone

Il quale, dopo una fugace occhiata ai *figli* di Lenòr e Janira, i bambinetti delle barrette kinder, lì, scoppia rispettosamente a ridere, di naso, davanti a tutti. Perché è un vedovo addolorato, sta soffrendo tantissimo.

House of the Dragon 7 Riassuntone

Ma questo non intacca il clima di dolore condiviso da tutti i presenti, soprattutto Aegonzo il Pippero, pirla del suo nome e primo a chiudersi in bagno, che sbuffa come una locomotiva. I Targaryen, insomma, stanno facendo di tutto per farsi accogliere bene. Non so, chiedono i padroni di casa, se qualcuno vuole mingere a questo punto nei nostri letti, prego, chivebbiv.

Poco dopo, la veglia funebre va in scena su un terrazzino sotto al castello, un buco tre metri per due, in cui si assiepano come a un apericena tutti questi soggetti, e figliano l'astio, il rancore, gli sguardi carichi a pallettoni di chitemmù. Ovviamente, al centro di tutto ci sono ancora gli affettuosi pensieri scambiati dalle due ex amiche:

House of the Dragon 7 Riassuntone
House of the Dragon 7 Riassuntone

È solo l'inizio di un feroce ping-pong di vaffancuori tra le due, prima che la faida familiare degeneri un attimo e si metta mano ai coltelli, come in una sceneggiata di Mario Merola. No, sul serio. Due volte.

House of the Dragon 7 Riassuntone

In tutto questo, dimenticavo di dire che Biascica è tornato al suo posto. Gli hanno ridato il lavoro, visto che il suo sostituto è stato arrostito perché Apemaio ha deciso di diventare il nuovo lord di Harrenhall e di risparmiare drasticamente sui regali di Natale. 

Otto, di nuovo passerotto e non più culorotto, non è tipo da serbare rancore, perciò gira rispettosamente sul terrazzino mostrando a tutti la spilla da primo cavaliere su cui ha fatto incidere il motto I'm back bitches!, rifilando coppini a caso, offrendo campari per i cumpari. 

House of the Dragon 7 Riassuntone

In lutto, però, dovrebbe essere anche Janira, non solo Crudelio. Pure la nipote, come il gabbiano, ha appena perso il compagno, Sandrino il Mazzulatore, finito anche lui vrusciato nel barbecue di casa Strong. Il povero Scianteclèir fa allora umilmente presente alla madre che invece di stare lì con quei debosciati dovrebbero andare a piangere suo padre Sandrino.

Janira gli risponde che se non si sta zitto gli rifila una manummersa nei denti così forte che è la volta buona che gli vengono davvero i capelli bianchi al regazzino, così la gente s'accitta. Scianteclèir afferra il messaggio, e per una volta la smette di fare il galletto.

Poi, come in un western di Leone o in una fila non regolamentata dall'eliminacode al reparto salumeria del supermercato, nuove occhiatacce:

House of the Dragon 7 Riassuntone
House of the Dragon 7 Riassuntone
House of the Dragon 7 Riassuntone

Il povero, spaesato Re Viciè si domanda intanto cosa sia questa strana, gelida sensazione che avverte. Gli dicono che è perché ancora, miracolosamente, in qualche modo, almeno in parte vivo, e alla settima puntata non se lo aspettavano manco quelli che la serie l'hanno scritta.

Fermiamoci un attimo, teniamoci idealmente tutti per mano e rivolgiamo un pensiero gentile a questo povero cristo, circondato da una famiglia di ebeti.

House of the Dragon 7 Riassuntone

Tipo la figlia collezionista di spore, muffe, funghi, aracnidi e insetti schifosi, PennicilLaena

House of the Dragon 7 Riassuntone

e quei due rincoglioniti dei figli maschi, il combattente della piccola pugna e alfiere del cinque contro uno, e quell'altro, Mappamond, con l'aria non da cane, ma da bastone bastonato. I due discutono su chi debba sposare la propria sorella, per mantenere forte la loro casata. 

Rendiamoci conto.

Decenni dopo, milioni di spettatori in tutto il mondo si affezioneranno all'ultima discendente di questa stessa casata, stupendosi poi nello scoprire che è una pazza furiosa. Non ti puoi fidare neanche più delle famiglie frutto di relazioni incestuose portate avanti per generazioni da una banda di psicopatici, oh, e che diamine.

House of the Dragon 7 Riassuntone

Il povero Scianteclèir va intanto a consolare le due figlie di Crudelio e Coccolaena, Amano e Inlavatrice, interpretate da due bravissime giovani attrici che sembrano due che stanno aspettando l'autobus, e da bravo ometto dice loro che il dolore passerà e loro troveranno un posto nel mondo. 

Marsiglia, tipo.

Tutti e tre, per il lutto, indossano per qualche ragione la mantellina che ti mettono dal barbiere.

House of the Dragon 7 Riassuntone

Il nonno delle due, Perlano, va intanto (2) a parlare con il fratello di Scianteclèir, Lusoform, e gli dice Ma non ti preoccupare se tuo fratello diventerà un giorno re, che ti frega, tu sarai il lord delle maree e padrone di questo posto, ché fino ad allora se va come deve avremo morti a sufficienza per averci il mare bassissimo che si tocca, te la faccio diventare una nuova Rimini, te la faccio.

House of the Dragon 7 Riassuntone

"Ho anche mandato quel minchione di mio figlio Lenòr a controllare a che punto siamo arrivati".

Il povero Viciè cerca di riappacificarsi con il fratello, ma quello se ne va e si mette a fare le battutine con Biascica, dandogli della sanguisuga. Il che, a pensarci, sarebbe pure un complimento, visto che suo fratello Viciè è grazie a quelle che lo tengono in piedi.

Sconsolato e stanco, il sovrano va a dormire, e nel salutare la moglie la chiama Aemma. È un clamoroso quanto freudiano lapsus: voleva dirle Astronza. Lei, in ogni caso, la prende benissimo:

House of the Dragon 7 Riassuntone
House of the Dragon 7 Riassuntone

Da questo momento in poi, però, i chitemmù li ho tirati fuori pure io, ché per simulare il calare delle tenebre parte un terrificante effetto notte, solo marrone anziché blu. Non si vede una mazzafionda di niente, ho dovuto schiarire tutte le schermate ringraziando costantemente l'anima di chi ha curato questa fotografia alla Boris. 

A ogni modo. Biascica risveglia Aegonzo a calci, accompagnato dagli Olè del pubblico, e lo trascina via per un orecchio, dicendogli Arrighe, smettiladimenartelatuttoilgiornodentroalfosso. 

House of the Dragon 7 Riassuntone

L'unica luce reale, in questa brillante soluzione scenica da Il Segreto, è quella del caminetto davanti al quale Perlano e la moglie parlano dell'altro Grande Segreto, appunto, e la regina che non fuma, tranne quando le girano i maroni come in questo momento, dice a bellicapelli di piantarla con questo finto altruismo tipo quello che è sceso in politica per noi, ché tanto è chiaro che è tutto frutto dell'ambizione di Perlano, di ciò che ha sempre accompagnato tutte le sue mosse. 

Cioè, oltre alla lotta senza quartiere ai capi infeltriti. 

Lei gli fa un discorso a cuore aperto. E lui capisce, secondo voi? Uno che chiamano il serpente di mare?

House of the Dragon 7 Riassuntone

Ma figurati. Sfila le mani come i nobili davanti a Fantozzi alla cena a casa della Contessa, swish!, e se ne va, lasciando la moglie in ansia, ma soprattutto in ammollo.

House of the Dragon 7 Riassuntone

Se sforzate tantissimo gli occhi, rischiando di diventare ciechi esattamente come Aegon se non la smette con quel vizio, in quel buio scorgerete intanto (3) due figure umane. Sono Janira e zio Crudelio, che passeggiano sulla spiaggia. La nipote spiega che a fare un figlio con Lenòr ci hanno provato, ma anche vestirsi da idraulico e farsi chiamare Gaetano non l'ha aiutata in quell'obiettivo.

Entrambi sono molto addolorati per aver appena perso le persone che amavano.

House of the Dragon 7 Riassuntone

ADDOLORATISSIMI

Inconsolabili, proprio. 

Mentre va in scena la copula da copertina di un romanzo harmony con Fabio Lanzoni, sulle note di All that she wants degli Ace of Base, 

House of the Dragon 7 Riassuntone

la scena si sposta di qualche metro, sempre nella notte buia girata alle tre del pomeriggio e coperta col filtrino da 3 euro per cellulare. Mappamond ha dall'episodio scorso l'aria da adolescente scemo, che non vale neanche quanto lo squallido fratello maggiore. Letteralmente, un mezza pippa di individuo, quindi.  

Ma un ALTRO dei soliti temi triti e ritriti delle cose di Martin è che le ragazzine che sembrano sprovvedute sono poi fiere condottiere del nord, i pretendenti minchietti scannano quelli che li sfottono e così via. Mentre tutti parlano della defunta, con grande sensibilità umana Mappamond ha praticamente deciso di fregarle la macchina. 

House of the Dragon 7 Riassuntone

Il quarto fratello cesso dei Bee-Gees va dal drago anziano che si solleva appena, Viagrar, e lo convince incredibilmente a farsi cavalcare. Ma non per le parole in valyriano che pronuncia, Dohaeras, Lykiri, Zaccarivò, Pristufò e altri richiami da pastore dell'appennino lucano. No.

E neanche per il suo retaggio Targaryen. È che Viagrar è anziano, e gli girano così tanto che ormai decolla verticalmente come un elicottero. Se quel minchietto vuole farsi un giro, e quello è l'unico modo per levarselo dai coglioni e tornare a dormire, che sia.

E written on the pages is the answer to a neverending story, laralalalalalà, sì, la sappiamo, ché l'altra sera c'era pure Limahl a cantarla da Amadeus, anche se ora è tutto abbuffato in faccia.

Ringalluzzito, Mappamond fa per rientrare nel castello, ma si trova davanti le gemelle del bucato e i due figli di Janira. Tutti ce l'hanno con lui perché si è fottuto il drago, e scatta un innocuo parapiglia tra bambini,

House of the Dragon 7 Riassuntone

di quelli in cui si rompono nasi e cavano occhi, e il minchietto più piccolo è quello che fa il danno maggiore, eccolo qua. E come ti sbagli. Gliel'avevano detto, a Janira, che al figlio minore non doveva far bere bibite con la caffeina prima di andare a dormire. 

House of the Dragon 7 Riassuntone

Mappamond si ritrova con un'enorme cicatrice al posto dell'occhio, che riempie d'orgoglio Re Viciè: FIGLIO MIO, ORA TI RICONOSCO COME UGUALE A ME!, gli dice il sovrano, commosso.

Battute a parte, qualche istante dopo Viciè dice davvero al figlio "Guardami!", che non è una cosa molto carina da dire a un neo-guercio. Lui, che soffre per la cucitura, fa le facce della pietra parlante di Fantaghirò. 

House of the Dragon 7 Riassuntone

Non tutti, però, sono contenti come il sovrano. C'è chi per questa banale zuffa tra ragazzini se l'è legata al dito. Segue una sorta di processo sommario, tutto incentrato su questo assurdo insulto che si continua a rivolgere ai figli di Janira, in merito al loro vero padre. 

Alicenzina e Janira sembrano due scappate di casa che si tirano gli stracci su una chat di mamme delle elementari, e siccome il Re finge ancora di non volerci sentire da quell'orecchio - ammesso che ce l'abbia ancora - è la regina questa volta in difficoltà. 

Alicenzina cerca di recuperare con una battuta su Lenòr, che non si trova - Janira dice che non sa dov'è perché lei era *occhiolino* a passeggiare. La regina dice che sarà impegnato a gonfiare tubi da qualche parte, ma l'unico che sorride è quel lecchino di Coccinello:

House of the Dragon 7 Riassuntone
House of the Dragon 7 Riassuntone

Seguono per Alicenzina due secondi interminabili in cui la reginella, temendo che il figlio sfregiato stia per fare il suo nome, quando il Re gli chiede da chi abbia sentito questa *assurda* *diceria*, rischia di farsela sotto. Ma quello, Caino, fa il nome del fratello, ed Aegonzo spiega che quella storia la sanno tutti: è stato proprio Pulcinella, di persona, a portarla di casa in casa.

Allora la regina esce di testa e dice che pretende la legge del taglione: e non essendoci dentisti nella sala, che venga cavato un occhio pure a uno dei figli di quella stroscia. 

E quando nessuno sembra dirle Ma che ottima trovata, brava, ma perché non ci abbiamo pensato prima?, e pure Coccinello si rifiuta di eseguire l'ordine, Alicenzina, da donna matura, accetta quella decisione con animo sereno e pacato.

House of the Dragon 7 Riassuntone

Questo, almeno, dopo esser stata immobilizzata dopo aver urlato FACIMM PARLÀ E CURTIELL! e aver cercato di sgozzare la bionda scangiata. 

House of the Dragon 7 Riassuntone

Tutto un parapiglia, con Crudelio che placca Coccinello e Janira che finisce con uno sbrego sul braccio, che riempie ulteriormente di orgoglio il re. A bella di papà!, dice il sovrano tutto d'un pezzo, ma solo interiormente, nel vederla ferita da una lama. Che giornata!, ripete Viciè. Che giornata FANTASTICA!

House of the Dragon 7 Riassuntone

Si fa avanti allora a placare gli animi il guercino, che con un futuro da artista e improvvisa maturità, dice alla madre di finirla con quella sceneggiata: lui avrà pure perso un occhio, ma ha guadagnato un drago. Molto maturo, sì, ma dirlo prima no, succdefrutt?

House of the Dragon 7 Riassuntone

E insomma, se l'altra volta era Janira ad essersi trovata isolata, stavolta tocca allo rivale. E lo capiamo non solo perché tutti le stanno lontano e il re le volta le spalle, ma soprattutto perché quest'ultimo la salute dicendole Brava, Giovanna.

House of the Dragon 7 Riassuntone

Poco dopo, introdotto sempre dalla tizia con la mutanda in testa, quella delle brutte notizie, Biascica fa visita alla figlia, a braccia spalancate e finalmente fiero di lei.

Ma quella non inizia a scusarsi? Non dice che ha sbagliato tutto, che non doveva mostrarsi così aggressiva davanti a tutti?

House of the Dragon 7 Riassuntone

Ah, bene, vedo che non hai capito un cazzo, deficiente di un'impedita, risponde lui, dolcissimo. 

House of the Dragon 7 Riassuntone

Ma nel mentre va in scena l'accorata autoaccusa di Lenòr, che intende rimediare ai suoi errori ed essere un vero padre per quelli che ha sempre amato come figli suoi.

House of the Dragon 7 Riassuntone

Un discorso talmente commovente che, dopo che Viciè e corte sono andati via, e Alicenzina ha detto ad Apemaio che avrà bisogno di lui per gli affari loschi (ma per quella cosa di cavarci casualmente comunque un occhio a un figlio di Janira anche no, grazie. Magari un'altra volta),

House of the Dragon 7 Riassuntone

Janira dice allo zio Crudelio Sposiamoci, tesò, tanto siamo entrambi vedovi, cioè basta che mi ammazzi Lenòr, bèbi.

House of the Dragon 7 Riassuntone

Con il suo scaltro travestimento da Gigino il Capaabomba, Crudelio ingaggia allora l'amante di Lenòr, Damyanodeimaneskyn, per "un omicidio" con testimoni.

Ovviamente quest'ultimo non uccide davvero Lenòr, ma finge di sfidarlo a un duello diverso dai soliti, cioè questa volta con una spada vera. 

House of the Dragon 7 Riassuntone

Le guardie dei Velaryon, accorse nella sala, trovano solo un corpo carbonizzato e irriconoscibile (appartenente a uno che pretendeva soldi per il demanio, ma pensa te, per occupazione abusiva del lido a mezzo bare di pietra). 

Povev fivgl mieee! urla disperata la povera regina che fu, che dal dolore s'è persa la dentiera.

House of the Dragon 7 Riassuntone

Damyano e Lenòr fuggono per mare. Creduto morto da tutti, l'ex ammorbidente è finalmente libero: da legami, convenzioni e gomitoli di lana sulla capa. Addio, Lenòr; buona fortuna, Cucuzziello.

House of the Dragon 7 Riassuntone

E i due subdoli orchestratori di tutto questo piano alla Scooby-Doo, gli amanti diabolici Crudelio e Janira? Possono finalmente convolare a nozze, con un matrimonio (stavolta senza morto vero, ma fa lo stesso) celebrato secondo gli antichi, immutabili e sacri riti di Valyria:

House of the Dragon 7 Riassuntone

Anche per questa volta è tutto. Vale sempre la cara, vecchia regola dei Riassuntoni™: se ne volete leggere altri, fate girare questo su tutti i social che conoscete. Ringrazio gli amici della pagina FB Game of Thrones Italy per la condivisione del post.

Chi vuole può seguirmi su Instagram, dove la festa continua tutti i giorni.

Nerd Shopping su AmazonAntro Store: t-shirt e gadget della deboscia

19 

Commenti

  1. Ma solo a me nella scena in cui Janira parla di "vili calunnie" a proposito della paternità dei suoi figli è partito un "ma prendi i draghi e vattene affancoolo"?

    Quando Aemon ha detto "oh pa', apri gli occhi, lo sanno tutti" mi sono alzata ad applaudirlo convinta. Secondo me dovrebbe valere come STACCE®.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo su tutto (comunque quello era Aegon!)

      Elimina
  2. Se Alicenzina ci insegna qualcosa, ci insegna ad accettare i nostri fallimenti e i nostri successi con calma, dignità e classe....................

    RispondiElimina
  3. Ammazza, qui non fanno in tempo a vedovarsi che già sono di nuovo sposati? Vabbé, Augur'!

    RispondiElimina
  4. Pirla del suo nome 🤣

    RispondiElimina
  5. Tutte personcine per bene a westeros eh! certo rispetto a got non c'è un personaggio totalmente positivo... magari può essere un problema affezionarsi a qualcuno se sono tutti pezzi di melma, a parte il povero Re Viciè? Chiedo perchè sto seguendo solo i riassuntoni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, più o meno è così. I personaggi principali (Janira, Alicent, Crudelio, Coccinello, Novello 2000, Biascica, Perlano) sono tutti ambigui/negativi tranne Viciè, che però è tonto come l'acqua degli gnocchi.

      A parte lui degli adulti io salvo solo Rhaenys, la regina che non fu. Era una cara persona anche Lyonello Strong, ma ci hanno fatto il flambé.

      Elimina
    2. È sempre così nel mondo di Martin...i buoni se ne vanno sempre per primi se sono troppo corretti, vedi Ned Stark.

      Elimina
  6. Il riassuntone mi ha fatto ghignare come al solito, però l'episodio è stato veramente al cardiopalma: tra gli adulti e i pampini è difficile capire chi sia peggio... Almeno Laenor sarà felice di andare nelle terre lontane e fare il gaudente,un po' meno il povero stronzo che ha preso il suo posto nella spiaggia/bara(almeno portarli a 100 metri dalla costa no?)

    RispondiElimina
  7. Oh, comunque Aemon sarà pure uno stronzo, ma nella rissa aveva ragione lui! La prima bambina gli si getta addosso, e lui si limita a scansarla. La seconda gli da un pugno, che lui restituisce. Poi gli si gettano addosso in 4 contro 1, e lui si trattiene comunque dall'usare la pietra. E poi lo sfregiano! Ribadisco, stronzo, ma l'aggredito era lui!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No aspetta. Ragione direi proprio di no. Uno l'anno attaccato perché a, tipo, rubato il drago delle madre appena morto lo stronzo, e ha offeso per primo a insulti. E due, a differenza degli altri, voleva bellamente uccidere i cugini, con soddisfazione. Quindi il taglio era per pura autodifesa.

      Elimina
    2. *No aspetta, ragione direi proprio di no. Uno: ha, tipo, rubato il drago delle madre il giorno del suo funerale promesso alla figlia. Certo, la reazione non è giustificate, ma è leggermente grave quello che ha fatto, e per di più ha anche attaccato verbalmente per primo pur essendo dalla parte del torto. Due: a differenza degli altri, voleva seriamente uccidere i cugini, con soddisfazione. Quindi il taglio che ha ricevitore era per autodifesa. Chiedo venia, mai scrivere dal telefono.

      Elimina
    3. Coccolaena: "Mappaemond, bello di zia, da' un occhio al drago mentre sono via, ok?"

      (trovata su facebook su una pagina di discussione sull'argomento, non riesco piu' a risalire al nome di quel GENIO dell'autore)

      Elimina
    4. È bellissima. Ti prego dimmi il gruppo, mi hai (quasi) dato un buon motivo per andare su Facebook.

      Elimina
    5. Trattasi di Giovanni Neve, tu non sai niente: il post "porci con le ali"

      Elimina
    6. Bhe, no, non li voleva uccidere. Anzi, quando ha preso la pietra poi ha avuto il sangue freddo per fermarsi. Quanto al drago, non lo ha rubato, lo ha reclamato (cosa che avrebbe potuto fare anche la cugina)

      Elimina
  8. Certo che il flipper insanguinato della sigla, che lasciava intendere sangue e fiamme e follia Targaryan, e' proprio misleading. La famiglia, re Vicie' Peace and Love in testa, mi sembra davvero mariomerola e bonacciona (a parte qualche insultino e qualche coltelluzzo). Soprattutto se penso alle nozze rosse, alla Red keep che salta in aria, alle prodezze di Ramsey Bolton, a tutti quelli che muoiono malissimo e a sorpresa (Ned Stark, Ros, Viserys, Hodor, Oberyn Martell, Lyanna Mormont, giusto per citarne qualcuno), questi Ciglioparrucchi mi sembrano molto Ammorbiditi (e Ammorbidenti). Lenor che la sfanga e che voga verso un futuro di liberta' e ammmore? Maqquandomai al mondo uno che aspira al potere, sano di mente, avrebbe architettato tutta 'sta scena e l'avrebbe lasciato andare via, e col testimone per giunta... (oddio, sano di mente... mi do' risposta da sola). Davvero un flipper di ketchup!

    RispondiElimina
  9. Se questa zaranzella è successa a un funerale non immagino cosa debba essere il pranzo di Natale Targaryen...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se a Westeros festeggiassero questa amena festività le case nobiliari sarebbero tutte estinte a suon di Natali rossi.

      Elimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy