House of the Ciglioparrucchi, il teaser spiegato benissimo (uh, guarda)

House of the Dragon teaser spiegato

Ieri è uscito a tradimento il primo teaser di House of the Dragon, la serie prequel di Game of Thrones, ambientata duecento anni prima e incentrata su quella banda di malati di mente pericolosi che sono i Targaryen. Quella gente lì, che poi in America un sacco di tipi hanno chiamato la figlia Khaleesi, tutti fieri, e ora quelle ragazzine c'avranno il nome di una genocida verticalmente svantaggiata e con una parrucca in testa. Il teaser di House of the Ciglioparrucchi era troppo veloce? Un minuto di facce e fiamme una dopo l'altra? Tranquilli, ci pensa Doc vostro a spiegarvi tutto bene. Come da titolo, uh, guarda [...]

House of the Dragon teaser spiegato

"Ominous Music Playing", dicono i sottotitoli all'inizio, che per chi non masticasse un po' d'inglese vuol dire che l'omino HBO sta fischiettando felice perché gli hanno dato un'altra serie da riempire in modo pretestuoso di gente nuda.

Ora, quando ti sei messo lì, ieri pomeriggio, a guardare il teaser, ti sei detto Oh, speriamo non sia un'altra roba tutta scura come Game of Thrones in cui non si vedeva una fava e dovevi schiarire mille foto per volt...

House of the Dragon teaser spiegato

MA PORC...!

House of the Dragon teaser spiegato

Questa capozza gigante è quella di un vecchio amico degli aficionados di Game of Thrones, il teschio di Balerion, detto Terrore Nero perché era agghiacciante, ma anche Terrone Nero perché aveva origini calabresi. Il grande drago con cui Aegon il Conquistatore e le sue fidanzasorelle hanno vrusciato di tutto, ché questa tradizione di fare il barbecue di cristiani poi in famiglia è rimasta.

Sentono le campane, i Targaryen, e perdono la brocca. Minchia non sia mai uno ci mette Hells Bells degli AC/DC: una strage.

La domanda, comunque, qui non è come Balerion sia morto (quello lo sappiamo: si era rotto le balle della gente che urlava in spiaggia BALERION! senza un motivo), ma chi e perché si prende la briga di accendere duemila candele davanti al cranio di una bestia morta. Chi diavolo la pulisce tutta quella cera, metti?

Fino a quando arriverà Robert Baratheon e getterà tutto in una cantina, insieme all'album di Natale di foto zozze di famiglia dei Targaryen, dicendo ma che cazz'è sta munnezza ma bafangule.

House of the Dragon teaser spiegato

C'è poi un uomo discretamente orgoglione di questa spilla dimmerda che porta sulla giacchetta, roba che manco alle feste dei Soprano o ai comizi di Forza ITarth. 

Egli è sir Otto Hightower, già indimenticabile collega di Mahoney e Tackleberry, primo cavaliere di re Viserys I Targaryen. D'ora in avanti, per praticità, Ottoilpasserottopienodifelicità.

House of the Dragon teaser spiegato

Ma in una turpe gara di sfoggio di accessori maschili, c'è chi fa sicuramente di peggio. La mano con anellotimbro col drago trovato nelle patatine, che stringe l'elsa di una spada, appartiene appunto a Viserys I. Che almeno, va detto, è uno che nei libri muore tranquillo nel suo letto, raggiunta la mezza età, perché colpito da malanni atroci e dolori terribili. 

Suona brutto, magari, ma ricordiamo che a quell'altro Viserys gli hanno fatto lo sciampo con l'oro fuso.

House of the Dragon teaser spiegato

Rami Malek biondo.

House of the Dragon teaser spiegato

Qui ti si crea un problema, va detto, perché il nome di questa futura saga di Riassuntoni™ è The House of Ciglioparrucchi, ma questi hanno solo la parrucca e non i ciglioni della true Ciglioparrucca, Dacosa, là. Seguiamo lo stesso la tradizione? 

Checazzoperò, Matt Smith, e fatteli disegnare un paio di ciglioni con la matita, no? CHI ti credi di essere? S'è capita? Perc... lasciamo perdere.

Smith è Daemon Albarn Targaryen, cavalcatore di draghi, musicista e principe testadicippa che ci darà grandi soddisfazioni, lo senti. Quella accanto è sempre la principessa Rhaenyra, ma più avanti negli anni. I due si sposano e sono ovviamente parenti (lui è lo zio di lei), se no pare brutto.

La figura di Rhaenyra sarà centrale nella guerra civile Targaryen che la vedrà contrapposta al fratello Aegon II: una guerra nota come la "Danza dei Draghi", perché "Il ballo di Simone" l'avevano già preso.

(Ma poi, non facevano prima a chiamare direttamente Janira e Sardella, a questo punto? Chiedo, eh).

House of the Dragon teaser spiegato

Subito dopo i consigli su come far crescere sana e forte una begonia sul terrazzino c'è quest'armatura del drago talmente forte che c'hai fatto la gif. E oh, giuri, c'hai un Playmobil cavaliere che è uguale, pennacchio e tutto.

House of the Dragon teaser spiegato

Quest'uomo dai dreadlock bianchi è Corlys Velaryon, lord delle Maree, lord di Driftmark e detto il Serpente di Mare, ma solo dalle donne che frequenta in barca. A un certo punto diventa pure lui Primo cavaliere, che è una roba tipo amministratore di condominio, una rottura di zebedei che prima o poi ti tocca e in genere finisce che ti fai un sacco di nemici mortali. 

Farà parte del Concilio Nero, cioè il Concilio Ristretto di Rhaenyra, dove se ti presenti con una maglietta colorata ti cacciano a calci in culo. 

House of the Dragon teaser spiegato

Corlys è sposato con Rhaenys Targaryen - sì, i nomi sembrano tutti uguali, ma non vi distraete - affettuosamente nota come la "Regina Che Non Fu Mai". Un appellativo al quale in genere, con grazia signorile, Rhaenys risponde con poco velati richiami alle abitudini sessuali degli avi del suo interlocutore. 

Pure qui si portano i parrucconi, ma fatti direttamente col mocio da pavimenti vintage, ché i soldi erano finiti per le candele. 

House of the Dragon teaser spiegato

Una suggestiva immagine del trono di spade trasformato in una sala ricevimenti: si fanno matrimoni, battesimi e sette volte la comunione.
 
House of the Dragon teaser spiegato

Sonoya Mizuno è Mysaria, una ballerina di Lys che diventa amante di un certo principe. Che sia già sul libro paga dell'omino HBO è praticamente scontato, my sa.

House of the Dragon teaser spiegato

DEFENDER OF THE CROWN! Quanto ci ho giocato, minchia che nostalgia! Grazie HBO!

House of the Dragon teaser spiegato

E poi niente, Olivia Cooke fa la faccia da disperata che mette su in qualsiasi ruolo le affidino, in questo caso quello di Alicent Hightower. Le hanno chiesto se vuole tagliare lei la torta, ché sono in 64 a tavola e non è semplice, e si è fatta prendere un po' la mano. Sullo sfondo, il Biondo di Lysuzzi.


Ci stanno dei tizi che si prendono a spadate mente indossano delle gonne, perché basta con questo machismo tossico, mentre un altro là dietro prova i suoi atterraggi alla Iron Man,

House of the Dragon teaser spiegato

e scopriamo che il trono di spade era incredibilmente più tamarro e scomodo, ai tempi, di come l'abbiamo visto duecento anni dopo. Credi sia per questo che poi pure a Westeros hanno messo l'ikea e i doppi saldi di poltronesofà.

Nel 2022, si riparte coi Riassuntoni™, gente. Sigla!

House of the Dragon teaser spiegato

Test your might! 
Test your might! 
MORTAL KOMBAT!!! 
Durudduruduruduru...

Nerd shopping su AmazonAntro Store: t-shirt e gadget della deboscia
22 

Commenti

  1. Volevo fare un commento sarcastico del tipo "Ah, c'è il Concilio Nero ma non quello Bianco? Maledetta dittatura del politicamente corretto!" ma già so che ci sarà qualcuno che commenterà così senza alcuna ironia.

    RispondiElimina
  2. sbaglio o Matt Smith (da come me lo ricordo in Doctor Who) praticamente era senza sopracciglia? come farà a tenere alto l'onore della casata dei Ciglioparrucchi?

    RispondiElimina
  3. Sul logo HBO iniziale con il sottotitolo “omnious music playing” anche io ho pensato subito al gongolante omino HBO e alle meraviglie che sicuramente ci regalerà nel corso della serie 😂

    RispondiElimina
  4. Il biondo di Lysuzzi, gran colpo

    RispondiElimina
  5. Anche se i ciglioparrucchi by the original scarseggiano, bentornati riassuntoni!!!!

    RispondiElimina
  6. Non sono particolarmente preso per questa nuova serie ma non vedo l'ora di gustarmi i tuoi Riassuntoni!
    Intanto oggi mi risuonerà in testa la sigla di Mortale Kombat...

    RispondiElimina
  7. Alzi con me la mano chi ha capito la battuta su Matt Smith

    RispondiElimina
  8. Balerion, il drago che prima di bruciarti ti fa ballare una mazurka.

    RispondiElimina
  9. I Ciglioparrucchi hanno davvero nomi da malditesta, meno male che coi commentoni vengono ribattezzati, così, forse, riusciamo a distinguerli.

    RispondiElimina
  10. Si ma se la "quota tette" della serie è messa nelle mani di Sonoya Mizuno, allora in questa serie siamo messi MALISSIMO!

    RispondiElimina
  11. eh ma dopo mee too non sarà più la prima stagione di GOT :D Povero omino HBO, a da passa a nuttata (come diceva Jonsno) !

    RispondiElimina
  12. Però, a proposito degli ACDC, la foto di Brian Johnson con Janira ci sta...

    RispondiElimina
  13. E sulla sigla, la scimmia mi è montata in spalla.

    RispondiElimina
  14. Io ho ghignato fortissimo, mesi fa pensando agli ammerigani che hanno chiamato ala figlia khaleesi.

    RispondiElimina
  15. "House of ciglioparrucchi" non sarà accurato ma suona bene dai.
    Io lo lascerei.

    RispondiElimina
  16. Aspetto il nudo integrale maschile e frontale, per il resto in GOT si è già visto tutto. Non so se seguirò la serie, ma i riassuntoni di certo. Mi scuso per i typos, sto scrivendo con iPad che ha 9 anni e non è più aggiornabile da due

    RispondiElimina
  17. Ah ! La Riassuntonimachia !!
    Salmacis65

    RispondiElimina
  18. Riassuntoni! This is the way!

    RispondiElimina
  19. "House of the Parrucchi" pure suona bene. Io la serie "madre" l'ho solo letta nei tuoi riassuntoni (mai vista una puntata!), quindi questo ritorno non può che farmi piacere!
    In attesa di quelli di The Walking Dead, che ormai siamo agli sgoccioli (seee, credici..)

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy