Masters of the Universe Origins: Ram Man dovrebbe cambiare mestiere (lo dici per il suo bene)

Masters of the Universe Origins Ram Man recensione

Vi piaceva Ram Man, l'uomo ariete dei Masters of the Universe, da rEgazzini? Sì? No? È lo stesso. La cosa importante è che sono quasi quarant'anni che questo povero cristo per mestiere prende botte in testa. E non è bello, ecco. Ti è arrivata la nuova versione della linea Masters of the Universe Origins e beh, almeno, ora può muovere un po' di più (poco) le gambe. Conquiste [...]

Masters of the Universe Origins Ram Man recensione

Il solito riepiloghiño per chi si fosse perso le puntate precedenti (che trovate comunque tutte QUA). I MOTU Origins sarebbero dovuti arrivare anche da noi ufficialmente a marzo, si diceva. Ma ci sono stati dei ritardi a monte, marzo è scivolato via e non si sono visti. 

Nel frattempo stai continuando a comprare alla spicciolata su Amazon tutti quelli che man mano ti trovi davanti. Il consiglio, se vi interessa fare la stessa cosa, è sempre lo stesso. Controllate spesso questa pagina. Quasi ogni giorno gli stock arrivano e spariscono. Al momento in cui scrivi sono disponibili molti di quelli usciti finora: He-ManSkeletorPanthor, Beast Man, Trap Jaw, Man-at-Arms, Man-e-Faces, Roboto, She-Ra e altri personaggi, compresi quelli più nuovi, come Clamp Champ

Se non vi frega di avere la confezione in perfette condizioni, infine, buttate anche un occhio nella sezione Warehouse. Lì nei mesi scorsi ne hai trovati diversi a prezzo ridotto e in questo istante ci sono un Orko a 13 carte e qualcos'altro intorno ai 15. 

Fine del pistolotto, passiamo al nostro Capozza.

Masters of the Universe Origins Ram Man recensione

E dunque. Ram Man è oraproprioadessoperilmomento ancora disponibile in amazzonia a 19 carte. Che è il suo prezzo, attenzione, visto che fa parte dei "Deluxe" dei Masters of the Universe Origins e per questo viene venduto negli USA da Mattel a 19 dollari (contro i 14 delle figure base). 

In cosa consistono i MOTU Origins Deluxe? Beh, hanno delle card più larghe con vari accessori e capuzzelle alternative messe in bella mostra, diresti.

Masters of the Universe Origins Ram Man recensione

Qui sopra, a confronto, l'art sul retro della card della versione Origins (in alto) e quello originale. Suggestivo che nella prima Ram Man si scagli contro Faker a bordo di Roton (nessuno dei due ancora uscito nella linea Origins), mentre Skeletor sullo sfondo urla "Scansato! Ciupa!" agitando la sua mezza spada del potere.

Masters of the Universe Origins Ram Man recensione

Il contenuto della confezione: due armi, una mano sinistra di ricambio (per impugnare la seconda arma), una testa alternativa e il minicomic, lo stesso fumettino allegato ai nuovi Battle Armor He-Man e Skeletor, in cui appaiono i nuovi modelli Deluxe elencati in quarta di copertina: i due Battle Armor, appunto, Ram Man e Clamp Champ.

Prego notare come entrambi i caschi di Ram Man sono ammaccati, perché una vita da "battering ram" poi la paghi, eh.

Masters of the Universe Origins Ram Man recensione

La figure è estremamente simile a quella vintage del 1982, ma con varie migliorie. Le gambe non sono più attaccate, tanto per iniziare, ed è possibile ruotarle e piegare le ginocchia. Le braccia sono articolate (quelle originali ruotavano soltanto a destra e sinistra), la pettorina è in gomma.

Le asce sono due (ora ne ha pure una bipenne), e anche se nelle foto non si vede, i manici si possono AGGANCIARE, per creare un'unica arma a due lati badass che poi vieni a chiamarmi di nuovo nanetto che ti sciarmo a capate, ohè. Tipo. 

Come per Ninjor, un foglietto elenca le parti staccabili e da scambiare con gli altri pupazzetti, in questo caso evidentemente testa e braccia.

Masters of the Universe Origins Ram Man recensione

Ma anche e soprattutto, lo sguardo è più torvo e meno perplesso/disperato rispetto al Ram Man originale. E le gambe da Omino Michelin sono più verde oliva, ma non divaghiamo.

Il problema dello sguardo meno perso nell'horror vacui è particolarmente importante per il personaggio, visto che nel cartoon Filmation Ram Man aveva sempre delle facce tipo questa:


Tutti quei traumi cranici autoinflitti per il bene di Eternia. Poraccio.

Molto meglio, insomma, anche se mai figo come l'inarrivabile Ram Man nelle due versioni della linea MOTU Classics (2013 e 2017):

Ram Man Classics

Ma quello, se gli lasciavi il casco, aveva il volto di Bud Spencer, praticamente. Come lo batti? Impossibile. Lo poggi da qualche parte e senti in automatico il tema di Bulldozer degli Oliver Onions. Ah, come tutti i Classics, anche questo oggi costa un rene e mezzo.

Torniamo al pupazzetto da venti carte meno un centesimo.

Masters of the Universe Origins Ram Man recensione

La feature di questo nuovo Ram Man è ovviamente la stessa di quella dell'82: gli incassi le gambe nel busto e puoi farlo scattare in avanti. Qui non c'è la levetta sul tallone dell'originale, devi premere nuovamente la testa per rilasciare la molla.

Masters of the Universe Origins Ram Man recensione

Con la testa alternativa, munita di mascherina alla Shredder delle tartarughe ninja, puoi invece lanciare Ram Man nell'arena di Eternia e fargli prendere a mazzate chiunque, con la tempra e soprattutto la pochissima pazienza di un fabbro nano delle caverne da GdR.

Qui è quando sta per lanciare l'arma sul tavolino di Re Randor nell'arena e urlare NON VI SIETE DIVERTITI?!?

Commenti

  1. Mitico Ram Man. Ricordo la delusione quando lo comprai in un mercato rionale a Chiavari in vacanza da piccolo. Ero convinto si potessero snodare le gambe e quando aprii la confezione ci rimasi un pò così.
    Venne comunque utilizzato spessissimo come ostaggio nella Cittadella del Serpente dove con il microfono si lanciavano gli avvertimenti ai "buoni" che sarebbero venuti in soccorso del povero uomo ariete. Delle figures era il più pezzente ai tempi. Questa nuova linea gli ha invece conferito la giusta giocabilità e badassaggine che un personaggio del genere meritava. Nel cartone lasciamo perdere, aveva quella espressione da Jimmy il fenomeno che lasciava basiti. Al pari con Mer Man e Beast Man nella fiera delle occasioni perse. Doc, stavo notando una cosa vedendo il precedente articolo sul Battle Ram, lo Sky Sled potrebbe avere preso ispirazione dalle navicelle del film Flash Gordon? ricordo qualche scena con mezzi molto molto simili. Siccome i Masters sono usciti giusto qualche anno dopo ho pensato che fosse una similitudine molto marcata. Comunque questi articoli li adoro, sono un tuffo nella mia infanzia. Averceli ancora i Masters originali. Forse mi è rimasto un He-Man e uno Skeletor da qualche parte. Cercherò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non esistono mercati rionali nelle cittadine liguri. Ne fanno solo uno comunale, un giorno a settimana :)

      Elimina
    2. Chiedo venia. Non sapendo cosa fossero ho optato per il termine "rionale". Il senso comunque penso si sia capito ugualmente. :)

      Elimina
  2. L'utilità di un'articolazione alle ginocchia su questo Ram Man la devo ancora capire, può al massimo cimentarsi con il limbo...forse il personaggio meno ispirato per ora (non che la sua controparte vintage desse molto spazio ad altre migliorie).
    Bella l'iniziativa di Mattel di dare teste aggiuntive e mani intercambiabili, il mio He-Man spadroneggia sulla scrivania con la testa vintage del Battle Armor e due asce.

    RispondiElimina
  3. Quanta droga buona doveva girare laddove pensavano che un personaggio di questo genere avesse un senso ("Ua! Figo ha le gambe a molla e abbatte le cose a testate!" "E poi?" "E poi cosa, frate?! Ha le gambe a molla e abbatte le cose a testate, hai capito! Le cose a testate zio!!")

    RispondiElimina
  4. Grande citazione finale! Massimo Decimo Arieto...

    RispondiElimina
  5. Dalla card si capisce che la sua mossa speciale è la testata alla Zidane, quindi sotto sotto secondo me è un pò gianfransuà

    RispondiElimina
  6. Bello,direi ben fatto. Il Classic ho notato anche io che ha la faccia di Bud

    RispondiElimina
  7. Mi ha sempre ricordato Juggernaut! 🤣

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy