Jon Snow nel cast di The Eternals, le serie Disney+ su Obi-Wan Kenobi e She-Hulk, e tutti gli altri annunci Marvel e Star Wars dal D23

Eternals Marvel Kit Harington Cavaliere Nero

E un bel riepiloghino dei tanti annunci su film e serie TV Marvel e Star Wars del D23 Expo di Anaheim non ce lo vogliamo buttare? Ma infatti. Dagli Eterni con l'Ignorante a Obi-Wan Kenobi, Moon Knight e She-Hulk, ecco tutti i nerdbeans spillati dalla casa del Topo [...]


THE MANDALORIAN

C'è ovviamente massima scimmia, qui nella testa dell'uomo che sta digitando sulla tastiera le parole che state leggendo in questo preciso istante, per The Mandalorian, la serie di Jon Favreau ambientata cinque anni dopo la caduta dell'Impero e interpretata da quella vipera di Pedro Pascal, da Giancarlo Esposito, Carl Weathers e da tanta altra brava gente.

Disney ha confermato che TUTTI i suoi show avranno cadenza settimanale: niente serie disponibili in blocco, stile Netflix. Con lo scopo non molto celato di farti restare abbonato il più a lungo possibile: il mi abbono e mi bingewatcho quello che mi interessa il primo mese e poi ciao qui non funziona, sorry.

Resta comunque da capire QUANDO sarà possibile vedere il tutto, perché al momento l'unico paese europeo in cui la piattaforma verrà lanciata a novembre (il 12) è l'Olanda. Ollolanda. Nel resto d'Europa, in attesa di annunci ufficiali, si presume ci vorrà il 2020. 

Intanto Favreau ha precisato che di The Mandalorian è già in produzione una seconda stagione, e che, almeno nella prima, NON ci sarà il cacciatore di taglie più famoso dell'universo di Star Wars: "No, niente Boba Fett. Sono tutti personaggi completamente nuovi e originali".


OBI-WAN 

Restando nel campo di bocce di Star Wars, oltre a un paio di conferme buttate lì dalla Kennedy - il ritorno di Clone Wars, a febbraio, per la settima e ultima stagione, e l'arrivo in futuro della serie dedicata a Cassian Andor, il personaggio di Rogue One interpretato da Diego Luna - l'annuncio-bomba-della-buonanima-di-Maurizio-Mosca è stata la serie (ancora senza titolo) su Obi-Wan.

Uno show con Ewan McGregor ambientato otto anni dopo Episodio III, che racconterà l'esilio di Obi-Wan su Tatooine, per tenere d'occhio un certo biondino di Luzzi cosmico. Il biondo di Luke.

STAR WARS: L'ASCESA DI SKYWALKER 

Di Rise of Skywalker, aka Episodio IX, alias L'ascesa di Skywalker, oltre al poster fatto in cinque minuti da un tizio alle prime armi con fotosciop, è stato mostrato al D23 un breve spezzone con un twist di cui si parla da tempo. Ci butti uno [SPOILER]: se non volete proprio saperne nulla di nulla saltate al film successivo.

Nel filmato si è vista una versione apparentemente villanzona di Rey. Incappucciata, vestita di nero, con in mano una doppia spada laser di colore rosso. Praticamente una cosplayer di Darth Maul senza corna e facepaint da tamarro. È il turn heel di cui tanto si è parlato? Naaa. O non l'avrebbero messo in un trailer. Ti giochi tutto sullo scherzone.

BLACK PANTHER II 

Black Panther 2 ha finalmente una data d'uscita: 6 maggio 2022 (qualche giorno prima, come al solito, qui da noi). Pare che il titolo, nonostante quel logo mostrato durante lo show, NON sarà Black Panther II. Non se ne sa molto altro, tranne che alla regia è stato confermato Ryan Coogler e che i nerd razzisti possono continuare a puppare fino all'infinito.

THE ETERNALS 

Per quanto riguarda il film sugli Eterni, la novità è Kit Harington, il Jon Snow che non sa niente di Game of Thrones, nei panni di Dane Whitman. Alias il Cavaliere Nero, uno dei personaggi più fighi di sempre della storia del Marvel Universe. Se vi state chiedendo che c'entri il Cavaliere Nero con gli Eterni, non avete letto abbastanza storie dei Vendicatori. Torneremo a parlarne con un post spiegone tra qualche settimana, via.

Harington si unisce a un nutrito cast che contava già Angelina Jolie (Thena), Salma Hayek (Ajak), Gemma Chan (Sersi. La Chan è già stata Minn-Erva della Starforce in Captain Marvel), Barry Keoghan (Druid), Lauren Ridloff (Makkari), Kumail Nanjiani (Kingo), Don Lee (Gilgamesh), Lia McHugh (Sprite), Brian Tyree Henry (Phastos)... e Richard Madden (Ikaris). Reunion di casa Stark!

BLACK WIDOW 

Nel poster di Black Widow si vede, lì sulla destra, il Red Guardian di David Harbour (Stranger Things). Il film, che pare sarà ambientato tra gli eventi di Captain America: Civil War e quelli di Avengers: Infinity War (sarà vero?), avrà come villain principale Taskmaster, che si intravede sullo sfondo.


Edit: c'è anche questa cosa del costume bianco per la Vedova. 

SERIE TV MARVEL

Annunciata al D23 una tripletta di nuove serie TV destinate a Disney+., delle quali al momento si sa poco o nulla, al di là del titolo. Moon Knight porterà in scena "il Batman psicopatico" (cioè, più psicopatico del vero Batman) del Marvel Universe. L'ex pugile e marine Marc Spector, diventato un mercenario e tramutato in un vigilante in Egitto dal dio Khonshu. Il dio che sa quello che fa.

Vai con le personalità multiple, le crisi e l'aeroplano a forma di mezza luna.


She-Hulk potrebbe essere lo show più interessante del terzetto. Sono anni che speri in un procedural con i superpoteri con Jennifer. Con tanto di quarta parete presa a calci, prese per il culo degli spettatori, eccetera eccetera. Un Ally McBeal nel Marvel Universe, però con macchine che volano e notti di passione con Ercole, metti.

Devono solo scegliere l'attrice giusta.


Ms. Marvel sarà invece dedicata all'eroina di origini pakistane Kamala Khan, che diventerà il primo personaggio musulmano dell'MCU. Come showrunner potrebbe arrivare Bisha K. Ali (Sex Education, la serie Four Weddings and a Funeral).


Quanto alle altre serie, il poster di The Falcon and the Winter Soldier mostra il Soldato d'Inverno con un nuovo look. Nella serie appariranno oltre ai due protagonisti anche Sharon Carter (Emily VanCamp), Helmut Zemo (Daniel Bruhl) e John Walker/U.S. Agent (Wyatt Russell).


Posterinho anche per Wandavision. Wanda e Visione in una scena casalinga anni 50, con le ombre delle loro versioni in costume proiettate sullo sfondo. Non si sa molto di questa serie, a parte la presenza di una Monica Rambeau adulta (Teyonah Parris), della Darcy Lewis dei primi due Thor (Kat Dennings) e dell'agente Jimmy Woo visto in Ant-Man and the Wasp (Randall Park).


Moon Girl and Devil Dinosaur sarà invece una serie animata per Disney Channel, prodotta da Laurence Fishburne ed Helen Sugland, e dallo Steve Loter di Kim Possible. La serie sarà tratta da quella a fumetti omonima del 2016, con le avventure del genio tredicenne Lunella Lafayette e del suo dinosauro rosso, versione moderna del Devil Dinosaur creato da Jack Kirby nel 1978.



Dovrebbe essere tutto, ma anche se non c'entra niente con Disney e il D23, non possiamo non parlare del film sequel di Breaking Bad, annunciato ieri e in uscita su Netflix a ottobre. El Camino: A Breaking Bad Movie, scritto e diretto da Vince Gilligan, con la vita di Jesse Pinkman dopo la fine di Breaking Bad. Esce su retepellicole l'11 ottobre. E sì, il titolo fa riferimento a una certa automobile. Non vedi la cacchio di ora, non vedi.

Voialtri che ne dite, deboscia? Cosa vi interessa di tutto questo? Di cosa proprio non vi importa? Come siamo messi a vedove, dinosauri rossi e avvocatesse verdi energumene?

35 

Commenti

  1. El camino!
    Sto correndo nudo per casa dal giorno del trailer....

    RispondiElimina
  2. Mi interessa tutto tranne il film di breaking bad, che vedrò per cultura generale come ho fatto con la serie, pura avendola odiata (ok, sì, sono una bruttapersona).

    Mi incuriosisce vedere come gli autori tagliano/modificano/adattano storia e quant'altro per i diversi media, quindi, da marvelliano old school, guarderò tutto e deciderò cosa seguire dopo la prima occhiata.

    Sempre più curioso per wandavision e per i what if (sempre per quella cosa di vedere gli autori cosa si inventano e se riescono a non imbastardire troppo i personaggi,)

    Vedo anche io un grosso potenziale per she hulk, e un taglio "sfonda quarta parete" non mi dispiacerebbe assolutamente.

    Non vedo l'ora di leggere l'articolo su eterni/vendicatori/cavaliere nero, così mi sale la mariomerolitudine ricordando quanto ero giuovine mentre li leggevo.

    A presto

    RispondiElimina
  3. the mandalorian...cioè mad max meet star wars, non c'è altro d aggiungere.

    sul MCU ho il serio timore che stiano caricando il tutto di robe da vedere in maniera esagerata...potrebbe finire come i mega eventi di inizi 2000 coi comics...che non riuscendo stare dietro al tutto si mollava in blocco.

    RispondiElimina
  4. Ormai se abiti a Hollywood e non sei passato per un film MCU sei un poraccio :D
    oh dai si può fare il totoattori di chi manca :D?

    RispondiElimina
  5. Onestamente?
    Nulla, non mi interessa nulla.
    Non perché i personaggi non mi dicano niente, bensì per via dell'indigestione Marvel al cinema nel corso degli anni. Non è niente di complesso, è che ho perso interesse da tempo ormai, so già che per inerzia e per invito di qualche amico andrò a vederne qualcuno, ma sarò molto più selettivo.

    Fatta questa premessa, necessaria, lasciatemi dire che la Marvel ha fatto centro con la serie su Ms Marvel.
    Kamala Khan è diventata in breve tempo quello che Peter Parker è stato negli anni '60-'70, un icona di una generazione. È il personaggio migliore che potessero proporre per debuttare col loro servizio di streaming, pure She-Hulk è adattissima.

    E poi scimmia mastodontica per El Camino ovviamente.

    RispondiElimina
  6. RAGAZZI CHE FOTTA MICIDIALE
    Tutto carico a bombazza per Star Wars e chiaramente riflettori puntati su El Camino.
    Più escono robe nuove su The Mandalorian e più sembra coincidere col sogno bagnato di ogni bimbo grande che ama Star Wars, non riesco a concepire come non riescano a lanciarlo in contemporanea mondiale il 12 novembre. Sarebbe un epic fail davvero inconcepibile nel 2019 (e sicuro andremmo tutti a pesca nei torrenti che neanche ai tempi di lost, che cacchio).
    Obi Wan poco da dire e molto da lacrime napulitante, altro sogno bagnaterrimo.
    Speriamo nei prossimmi mesi di avere preview anche della serie di Cassian, personaggio che ho amato come tutta la cumpa di Rogue One.
    Mai e ripeto mai da bimbo avrei mai sognato tutto questo per Star Wars.
    Gas a manetta e incrociamo tutti i ditini anche per il ritorno dello zio JJ per il gran finale della trilogia sequel.
    Mamma mia

    RispondiElimina
  7. Ok, She-Hulk, Wandavision e tutta la compagnia cantante, ma c'è un dettaglio minuscolo in questo post che attira la mia attenzione: esiste il telefilm di Quattro Matrimoni E Un Funerale?

    RispondiElimina
  8. A parte la scimmazinga che mi sta tirando doppi fulmini a ritmo battente, per ora il mio timore si esprime con l'episodio 9: se avranno cioè un bel par di zebe per ribaltare la situazione e fare di Rei la cattiva cattivissima, arma vivente dell'Imperatore redivivo (magari reincarnato?), e di Kylo lo Skywalker eroico che deve solo rifarsi la carriera...o se Rei era veramente la figlia uberpowerful di Luke (o Leila), e che le erano stati cancellati i ricordi, che era stata nascosta al perfido imperatore che magari si nasconde in Kylo (il che spiegherebbe perché Luke avrebbe cercato di uccidere un REGAZZINO, cioè, all'anima delle soluzioni estreme!)
    Solo che con la seconda soluzione non fà altro che portare avanti uno sviluppo inesistente di Rei, con l'aggravante del copiare il percorso di Luke e Leila.
    Sperem...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il bello di Rei è proprio che è figlia di nessuno invece del solito raccomandato figlio della pastetta, spero che non se lo rimangino. Se diventasse cattiva, boh perché no, vediamo.

      Elimina
  9. Premesso che Star Wars non lo seguo e i film MCU li recupero con ritardi mostruosi, quando mi gira (tipo sono ancora fermo a Dottor Strange), non mi rimane molto. Certo sono incuriosito da El Camino, anche se non direi in scimmia. Delle serie tv Marvel invece alcune mi stuzzicano altre no: penso darò una chance a Ms Marvel, She-Hulk e fooorse WandaVision. Anche The Falcon and the Winter Soldier ma proprio forse forse (tra l'altro tristezza per il nuovo look di quest'ultimo personaggio).

    RispondiElimina
  10. Che il costume sia bianco o nero, la Johansson resta sempre una gran patonza....... mi mancherà....

    RispondiElimina
  11. 1) Su Episodio IX sono fiducioso perché #teamGliUltimiJediEraUnFilmone (il poster non è male, forse un po' banale nel concept...)

    2) Doc ma questa cosa che Marvel Sony non trovano un accordo (come dei grillini qualsiasi) e si mollano facendo fuoriuscire nuovamente Spidey dal MCU? Quanto è triste?

    3) Su Kit Harington ho un dubbio: Visto che palesemente non sa niente, cosa lo spinge a interpretare il Cavaliere Nero? C'è qualcuno che lo spinge?

    4) She-Hulk, mamma mia che gioia. Speriamo solo che trovino un'attrice con tonnellate di carisma.

    5) Monica Rambeau potrebbe spingermi a vedere Wandavision (e chi diavolo si sarebbe aspettato di vedere Kat Dennings rispuntare nel MCU?). Ma è tipo una sit-com?

    6) El Camino molto bene, però mi ha fatto venire in mente che ancora aspettiamo The Many Saints of Newark ho visto che manca più di un anno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 3) spingitori di Harington, su Disney Channel

      Elimina
  12. Da queste parti oranghi in crescita per The Mandalorian, che temevo fosse una serie filler e invece promette bene.
    Gli Eterni e i Vendicatori col giumbotto di Harras/Epting sono due attacchi mariomeroli a tradimento, non dico altro.
    Le serie mi intrigano, ma sono così tante che si rischia l'effetto Iron Fist : vedi due episodi, non scatta l'ammoure e tutto resta lì nel mucchio delle cose da vedere più avanti se c'è tempo...seeee credici...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. p.s. ma sono io o il dinosauro rosso inquadrato di faccia così sembra Muttley ???

      Elimina
  13. Tanta carne al fuoco, quindi vado di listone.

    THE MANDALORIAN: Non so che aspettarmi, perché se è vero che sulle spalle c'ho la scimmietta che strilla, un po' più a sud dell'ombelico e a nord delle ginocchia, sulle spalle senza esse c'è un gatto artigliato annoiato che passa il tempo a rifarsi le unghie. Sarà la sovraesposizione di roba di una galassia lontana lontana, non lo so...

    OBI-WAN: Vedi sopra. Plus, l'Obi-Wan di Ewan McGregor post Episodio III mi sembra una cosa così fuori tempo massimo, dopo quanto? 14 anni?

    STAR WARS: L'ASCESA DI SKYWALKER: Ecco, questo invece è diverso. Sarà che è Episodio IX, il film che dovrebbe tirare le fila di sta saga nata un mesetto prima di me o poco più santo e cielo, ma qui per appagare il senso di completezza (o l'OCD, fate vobis) sento solo la scimmia.

    BLACK PANTHER II: Meh, sicuro lo si guarda, ma non c'è sto gran entusiasmo da parte mia. Sarà che non sono mai stato particolarmente fan del personaggio (sorry Doc), sarà che pure il primo film si carino ma niente brividi sulla schiena e pelle d'oca sulle braccia...

    THE ETERNALS: Di questo invece sono assai curioso, perché degli Eterni non so una beneamata. Il post spiegone sarà apprezzatissimo quindi. Spero solo che non facciano la fine dei Marvel's Inumani...

    BLACK WIDOW: Questo lo aspetto contento, che Natasha e Scarlett finora hanno fatto un buon lavoro insieme.

    Moon Knight + She-Hulk + Ms. Marvel: Spero solo che queste serie con personaggi Marvel minori vengano meglio delle precedenti (ci tolgo Devil e Jessica, che poi minori neanche sono).
    Dei tre quello su cui punto di più è She-Hulk, e il paragone con Ally McBeal mi ha sorpreso ma calza a pennello con il personaggio e il tipo di storie, kudos.
    E spero che Ms. Marvel non sia solo una roba inclusiva fine a se stessa (non ho seguito la saga fumettistica della giovane musulmana, quindi non so che aspettarmi).

    The Falcon and the Winter Soldier: non mi aspetto granché di esaltante, ma se ne esce un Captain America: The Winter Soldier o un Captain America: Civil War seriale ben venga.

    Wandavision: quanto spero, incrocio e prego che ci sia dentro un briciolo di Un po' peggio di un uomo e Un po' meglio di una bestia. Ma mi accontento anche che non mi diventi Una vita da strega.

    Moon Girl and Devil Dinosaur: stica.

    RispondiElimina
  14. In una discussione private, con sottilissimi giri di parole, facevo notare quanto Rei fosse un personaggio insulso e quanto la nuova trilogia sia una indicibile monnezza.
    Detto questo ben venga Rei cattiva così da renderla meno insipida e inutile. Dare spessore ad un personaggio praticamente trasparente non sarebbe male.

    The Mandalorian mi fa ben sperare perché descrive la parte più bella del mondo di Star Wars. Il sottobosco criminale a cui dei Ribelli e dell'Impero frega poco e frega ancora meno dei Jedi, che hanno anche rotto.
    Obi-Wan unica eccezione al ragionamento di poco sopra. Grande personaggio della saga che merita una storia tutta sua.

    RispondiElimina
  15. Di Star Wars mi interessa The Mandalorian... se non altro per il cast veramente di livello assurdo e la speranza di vedere, finalmente, una storia che non usi sempre gli stessi personaggi... anche se quella di Boba non l'ho capita. Se è ambientato 5 anni dopo Return... oh, no... no...

    Il resto della roba Star Wars: sbadiglio.

    Marvel vedremo per film al tempo debito e interesse zero per le serie. Timore che avremo vari livelli di commedia scema sulla falsariga delle ultmo preoduzioni molto, troppo alto. Lieto se mi smentiranno, ma nulla nelle dichiarazioni mi fa ben sperare.

    Film di BB: bring it on!!!

    Cheers

    RispondiElimina
  16. MOON KNIGHT!

    Tutto il resto viene dopo,
    neanche nei miei sogni più spregiudicati potevo immaginare una serie su Moon Knight, neanche dopo ENDGAME, con tutto il mondo che parla di Thanos manco fosse loro cugino, potevo sognare MARC SPECTOR e il suo aereo!
    Non so che dire, io mi faccio Disney+ al day one!

    RispondiElimina
  17. Mi interessa tutto.. ma quando troverò il tempo per guardare tutto quello che mi interessa è un vero mistero

    RispondiElimina
  18. Per star wars: ma C-3PO con gli occhi rossi? Cosa significherà e sarà propio lui?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrebbe essere 0-0-0 che è una versione cattiva di C-3P8 che si accompagna a BT-1 che rappresenta una versione cattiva e armata di R2-D2.
      Lavoravano un po' per Vader e per altri trafficanti.

      Elimina
    2. Denis StayRock27 agosto 2019 14:46

      Ecco, se inserissero la Dott.ssa Aphra da qualche parte filmica di sto universo "un po' espanso"di SW, sarei piuttosto contento.

      Elimina
  19. Dico che mi auguro che Rey 'cattiva' sia soltanto uno scherzone; ché già mi pare di cattivo gusto.

    RispondiElimina
  20. Ma non c'è il rischio che Moon Knight su Disney+ venga snaturato? Poi mi rovinano anche il fumetto?

    RispondiElimina
  21. Un bell' evviva per il camel-toe della vedova in bianco

    RispondiElimina
  22. Una idea per un Moon Knight a basso costo. Jake Lockley , tassista in terapia, parla con il suo terapeuta - un doc Samson senza chioma verde - e di volta in volta affiorano le sue altre personalità di vigilante, milionario e mercenario. In treatment praticamente, ma con un picchiatello in costume e senza che davvero metta il costume. La critica lo adorerà.

    RispondiElimina
  23. Facciamo ordine:

    THE MANDALORIAN: Boba Fett l'ho sempre trovato un personaggio insulso (ancora oggi non mi capacito dell'appeal del personaggio sul pubblico), una serie su un cacciatore di taglie che non è nemmeno lui m'interessa ancor meno di zero

    OBI-WAN: L'unica serie SW che attendo davvero, amo il personaggio e ho apprezzato tantissimo l'Obi-Wan di McGregor, quindi presa.

    STAR WARS: L'ASCESA DI SKYWALKER: Dopo quell'immondizia maleodorante di Ep. VIII non so neanche se lo vedrò: felice per il ritorno di Abrams ma Ep.VIII mi ha fatto odiare questi nuovi personaggi, e l'inserimento dell'Imperatore la vedo come la trovata ultima ed estrema per far tornare la (tantissima) gente scontenta all'ovile. Non credo di vederlo, non al cinema almeno.

    BLACK PANTHER II: Nessuna voglia di vederlo, recuperai il primo in extremis per trovarmi davanti un clone di Thor, solo strapieno di Black Power. Se tirassero fuori una storia degna del personaggio ok, sennò si salta senza rimpianti.

    THE ETERNALS: Molto curioso, il settore "galattico" del MCU è tuttora in corsa e bello carico, ho letto Gli Eterni di Kirby da bambino ma non ne ho chissà quale ricordo, non un buon segno in genere.
    La curiosità, in ogni caso, mi spingerà in sala.

    BLACK WIDOW: Inizialmente zero interesse per un prequel (forse) con una protagonista già morta (forse), poi ho letto di cast e comprimari e...presente!!

    MOON KNIGHT+MISS MARVEL: Resto sulla sponda del fiume, attendo un trailer, per ora sono due personaggi che conosco ma di cui non mi preme partcolarmente vedere una serie TV.

    SHE-HULK: Annuncio mooooolto gradito, una Ally McBeal supereroistica? Venduta al volo.
    Ma occhio alla scelta della protagonista, si gioca tutto lì il potenziale successo/disastro.

    THE FALCON AND THE WINTER SOLDIER + WANDAVISION: le due serie che in assoluto aspetto di più, senza se e senza ma.
    A leggere i comprimari di Falcon/WinterSoldier ti viene da pensare CACCHIO, MANCA SOLO STEVE ROGERS! Prego in tutte le lingue del mondo in un Captain America Winter Soldier spalmato su serie tv, un sogno bagnato.
    Io da WandaVision mi aspetto due cose: che sia (anche parzialmente, come suggerito dal poster) tratto dalla splendida run su Visione di Tom King e che si concluda in maniera opposta a House of M, con Wanda che in un momento di sbrocco totale CREERA' i mutanti, facendoli entrare ufficialmente nel MCU.
    Sognare non costa nulla no?

    MOON GIRL AND DEVIL DINOSAUR: credo proprio non faccia per me...

    RispondiElimina
  24. THE MANDALORIAN...ed è riassuntone!

    RispondiElimina
  25. perchè a Jonsno non ci devi rompe il c.....

    RispondiElimina
  26. Boh, sono stato marvelliano fedele per tutti i 22 film fino ad "Endgame" che mi ha fatto uscire dal cinema con gli occhi lucidi.
    Poi, quando è arrivato "Far From Home" è successa una cosa strana: non me ne fregava un cavolo. Sarei anche potuto andarlo a vedere, ma ho deciso di aspettare l'uscita in DVD.
    Così come non mi interessa dei telefilm e di buona parte dei film in uscita (compreso StarWars- chiamatemi vecchio, ma gli StarWars sono quei tre e basta. Gli altri, comprese robe anche riuscite come "Rogue One", non hanno quella magia, non hanno quell'atmosfera, non sono paragonabili e sono, per lo più, anche bruttini).
    Piuttosto preferisco rielaborazioni del concetto di supereroe come "The Boys" o anche "Umbrella Academy"- diciamo che sono più inscimmiato per le seconde serie di questi.
    Il MCU è stato un bellissimo viaggio, ma, per quanto mi riguarda, è finito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, l'unica cosa che attendo è "El Camino". I believe in Vince Gilligan , anche se questo suo continuare a bazzicare attorno a Breaking Bad getta qualche sospetto sulla sua ispirazione.

      Elimina
  27. Tanta scimmia per Black Panther 2 che pare se la dovrà vedere addirittura con il submariner e per le serie di She-Hulk e Moon Knight.
    Gli Eterni li conosco poco ma spero mi acchiappino e poi Mandalorian e Obi Wan sono tanta roba.

    RispondiElimina
  28. delle notizie varie su disney importa un pò poco, ma rivedere Skinny Pete mi ha fatto un gran bene. Se però non ripescano anche Badger mi incacchio.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy