Kenshiro vs Bud Spencer (Saturday Night Fight - 16)

Bud Spencer vs Ken il Guerriero SNF

Senza girarci troppo attorno, il Saturday Night Fight di questa settimana è davvero bastardo, perché mira dritto al cuore. Dopo la sfida tra le fidanzatine anime del Giappone della volta scorsa (chi ha vinto tra Lamù e Madoka? Continuate a leggere per scoprirlo), ora tocca ai giustizieri del bene capaci di stendere orde di sgherri con una diversa, ma altrettanto efficace applicazione del concetto di punti di pressione. Ken il Guerriero o Bud Spencer? [...]


Partiamo dal risultato della sfida precedente. Lamù ha stravinto contro Madoka/Sabrina, 93 voti a 41. Chi avresti votato te? Con tutto l'amore del mondo per la sempre sexy Lamù, sogno erotico di una generazione e motivo per il quale il feticcio costumino tigrato è così diffuso tra trentenni e quarantenni di oggi, avresti scelto Madoka.

Sorpresi? Un po' lo sei anche te. Ma come personaggio trovi più interessante Sabrina/Madoka, bassista carismatica nonostante suonasse il sax (erano pur sempre gli anni 80). Lamù ti ha rapito il cuore, perdonate la citazione, soprattutto nei film: nel senso che lì non era semplicemente un personaggio sexy e divertente, ma con uno spessore. Che poi è anche il motivo per cui Beautiful Dreamer è un film così bello, anche se è stato criticato in modo feroce dagli otaku dell'epoca e questo portò Mamoru Oshii, deluso, ad abbandonare il mondo di Ataru e compagni.

Amore eterno per Lamù, ma dovendo scegliere, con la pistola alla tempia dell'uomo delle domande con la pistola alla tempia (gli Antristi di vecchia data sanno), avresti votato Madoka.


Passando al SNF di questa settimana, il tema te l'ha suggerito una bellissima e geniale t-shirt di Luigi Drei Art (occhio alla sua foto profilo) comprata a una fiera.
Bud Spencer o Kenshiro? Il cazzottone in testa di Bud o i pugni di Hokuto? Potete salvarne solo uno: quale scegliete? E perché?
LE REGOLE (LA SCADENZA È SCRITTA IN ROSSO E IN BOLD, oh, eghe)

1) Bisogna scegliere, perché il gioco è questo. Niente "ex aequo, non me la sento, è come scegliere tra mamma e papà". Se si vuole giocare, si deve giocare.

2) Occorre una motivazione per la propria scelta. Basta un rigo, ma ci deve essere. Tutti i commenti senza motivazione non contano.

3) Si vota per dire la propria sull'argomento. Anche se quello per cui vorreste votare è in netto svantaggio o, al contrario, sta vincendo a mani basse, nessun commento è inutile: l'idea è discutere sul tema, non semplicemente vedere chi vince.

Dire la propria non vuol dire però, tipo MAI, rompere i maroni agli altri per le loro scelte, metterle in discussione, fare le pulci alle opinioni altrui. In qualunque modo gli altri la pensino. Allo stesso modo, niente lamentele sui soggetti del confronto, niente sarebbe stato meglio questo o quest'altro.


4) Il termine delle votazioni è martedì 28 maggio alle 20. "Eh, ma ho letto tardi, non vengo sul blog tutti i giorni e...". No, ma perdiamo tempo a leggere minchiate in giro invece di far parte delle forze del bene, bravo/a.

5) I commenti anonimi finiscono direttamente nel secchio. Se siete loggati ma il sistema scazza e posta il vostro commento come "Unknown" (grazie, chiusura di Google+, per i casini che hai creato), indicate sotto in un altro commento, usando il tastino Rispondi, il vostro nick. Alla peggio, se proprio non va, usate l'opzione Rispondi come Nome/URL.

6) Qualora si dovessero superare i 200 commenti, per visualizzare quelli oltre il 200° sarà necessario cliccare sul tastino CARICA ALTRO, che apparirà sotto Inserisci il tuo commento.

Dateci dentro!

238 

Commenti

  1. Una scelta non troppo difficile, ammetto che Kenshiro, per quanto molto fico, non mi abbia mai colpito più di tanto, mentre Bud è una delle più belle icone popolari italiane, ancora oggi simpaticissimo in tutte le sue pellicole.

    RispondiElimina
  2. Questa è proprio come chiedere se vuoi più bene a mamma o papà! :) Comunque Kenshiro è mitico ma dopotutto ne ho visto solo le serie animate, Bud è ancora più mitico, è una vera icona italiana, e all'epoca andai anche al cinema a vedere diversi suoi film, dove c'era sempre il pienone...quindi voto Bud!

    RispondiElimina
  3. Bud, senza se e senza ma. Concordo in toto con Leonardo: icona popolare, simpatico in ogni suo film, ti fa ridere sia se hai 4 anni che 40.
    Kenshiro non mi ha mai appassionato più di tanto (fu il mio scheletro nell'armadio Nerd, i vecchi Antristi sanno) per quanto vorrei recuperare.

    RispondiElimina
  4. Piango. Scrivo e piango.
    Ken Shiro é tipo la mia serie preferita, drammatica coinvolgente entusiasmante, e non vedo l'ora che i miei figli abbiano l'età per vederla senza restare impressionati (io l'ho visto a tipo 8 anni, ma quella é un'altra storia).
    Ma... Bud.
    Ragazzi, Bud!
    Per me non é classificabile in una categoria precisa. Mito? Icona? Eroe o leggenda? Per me gli stanno tutte strette.
    Bud é uno di famiglia. Uno a cui vuoi sinceramente bene. L'unica persona famosa al mondo per cui ho pianto quando é morto.
    É parecchio bastarda sta sfida perché Ken avrebbe vinto contro chiunque. Chiunque tranne lui.
    É quindi con una stretta al cuore che do il mio voto a Bud. Mi dispiace ma non posso fare altrimenti.

    P.S. Sono alto 1 e 92. Ho la barba da quando ho 15 anni e non riesco a buttare via la panza. Coincidenze? Io non credo. Devo dire che quando i miei figli mi associano a Bud mi inorgoglisco parecchio, ma, in fondo, ogni padre é un Bud Spencer per i propri figli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "in fondo, ogni padre é un Bud Spencer per i propri figli"
      mi sudano tantissimo gli occhi

      Elimina
  5. Autarchicamente, Bud. Luigi Drei lo sa e io sono suo fervido seguace (sai che ho una sua maglietta con Ralph?).

    RispondiElimina
  6. Vittoria a mani basse (o in faccia...? hmmm...) per Bud. Per i film visti con mamma e papà, con i nonni, con gli amici. Per le n-mila citazioni che ancora oggi mi porto appresso. Perché ogni volta che mi trovo per caso davanti a un suo film girando a caso per i canali mi è impossibile non fermarmi almeno a rivederne per l'ennesima volta almeno qualche scena. Perché l'ha capito perfino Prime Video che fin da che hanno messo a catalogo i film di Bud&Terence me ne propone sempre almeno un paio nei primi 5 dei "Film consigliati per te".

    RispondiElimina
  7. Kenshiro è Kenshiro,ha tutto il mio rispetto,però Bud Spencer che ha accompagnato tutta la mia infanzia e la mia adolescenza,è un essere umano vero, verso cui , da bambino, ho nutrito dell'affetto.
    Quindi Bud tutta la vita,anche perchè se butti dalla torre Kenshiro non si fa male ,è di carta!!

    RispondiElimina
  8. Bud Spencer, ma il motivo è veramente stupido però...! Il fatto è che mi sono immaginato Ken che gli fa i cento pugni di Okuto, "atatatatatatatatatatata... uattà!", mentre Bud rimane impassibile, poi gli dice la classica frase “tra tre secondi morirai”. A questo punto bud fa uno dei suoi facepalm ed all'improvviso gli sferra uno dei suoi mitici cazzottoni a martello sulla testa, Ken cade come un sacco di patate ed esclama: "ma chi m'ha investito?!?!?!" per poi svenire con una espressione rintronata. Perdonatemi se potete.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No.

      E' ESATTAMENTE come andrebbe.

      Non hai da essere perdonato per aver detto la banale verità.

      Elimina
    2. Probabilmente Bud risponderebbe "Tre secondi mi bastano". E giù il cazzottone a martello.

      Elimina
    3. Ken: "KENSHIRO NON DIMENTICA!" (grida, allontanandosi a cavallo)
      Trinità: "Eh, lo credo bene!"
      ;)

      Elimina
  9. voto kenshiro. l'anime lo conosco a memoria, e continuo a rivederlo ogni volta che mi capita. I film con Bud li ho visti tutti, ma oggi non li rivedrei per intero, solo qualche minuto per effetto nostalgia.

    RispondiElimina
  10. the Lost Wanderer25 maggio 2019 11:13

    Sempre e solamente Bud! Eroe della mia infanzia, mi sono visto i suoi film a nastro e non posso esimermi ogi tanto da usare alcune citazioni tratte dai suoi "capolavori" XD e poi, anche fuori dal personaggio, una persona di una gentilezza e squisitezza disarmante. E' stato anche per me l'unico lutto sentito per un personaggio famoso.

    Ora, Kenshiro è figo, certo, e con un arte marziale che fa esplodere la gente colpendo punti di pressione... ma Bud non ne aveva bisogno. Ovunque colpisse CREAVA un punto di pressione XD e poi aveva anche l'aura "disarmante", visto che qualunque nemico si sentiva di affrontarla solo a mani nude o al massimo con armi contundenti. Gli sarebbe piaciuto a Kenshiro avere queste doti!

    Lo ammetto però... una sfida a pugni a martello tra Bud e Raul... *_*

    RispondiElimina
  11. ...Omone al 100%.

    Perché c'è sempre stato, perché ho una vagonata di bei ricordi associati a quella figura grande, grossa, buona, e tanti sono fra i più belli:

    i miei genitori che mi fanno scoprire lui e Terence, il Natale da bimbo con immancabile passaggio delle tre cose che mi facevano superfelice: qualche episodio di Star Trek TOS non ancora visto infilato a riempire il palinsesto, i film di Jerry Lewis e almeno tre-quattro con Bud, di solito con Giuliano Gemma a fare da rincalzo nell'apertura che era immancabilmente Anche gli Angeli Mangiano Fagioli, e Altrimenti Ci Arrabbiamo a chiudere la fila.

    Poi c'è la persona-Carlo di cui ho appreso negli anni, con i suoi viaggi, l'amore per il Sud America, il volo, e tutto il resto, e come dicevano gli Elii, "ma un cuore grande così".

    Per cui, gente, voto Bud.

    RispondiElimina
  12. Non c'è neanche bisogno di chiederlo, assolutamente il caro vecchio Bud! Il gigante buono, il raddrizzatorti a suon di papagne, colui che ha convinto un'intera generazione a mangiare i fagioli! Tutti noi, almeno una volta nella vita, avremmo voluto essere lui e chi voleva essere Terence Hill era solo per potergli stare a fianco! Decisamente Bud Spencer !

    RispondiElimina
  13. TotoroUnchained25 maggio 2019 11:24

    Essendo un operatore Shiatsu, non posso che scegliere Ken e i suoi tsubo.
    Facendo attenzione a non confondere i manuali.
    Il "pugno del piccione" di Bud è buono solo per fratturarsi la mano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspè, stai dicendo che lo stile di Hokuto è più realistico delle risse musicate da Oliviero Cipolle?

      Elimina
  14. Ma WTF?
    I SNF sono bastardi per statuto ma questo è un paragone che non si può.
    Nemici e ambientazioni troppo diverse
    Comunque per rispetto e giustizia voto come voterebbe il Salvatore della fine del millennio, anche Ken voterebbe per Bud.
    Ken combatte per la giustizia
    Bud si fa i fatti suoi(si al presente) ma se vede un ingiustizia puoi essere anche Fudo della montagna o il Raul che vuoi ma lo sberlone che ti travolge ti fa capire subito che "non c'è cattivo peggiore di un buono che diventa cattivo"

    RispondiElimina
  15. Bud Spencer, perché oltre ai cazzotti ci sono anche le salsicce.

    RispondiElimina
  16. Ken, perché è una serie che mi è rimasta in testa e tuttora mi viene automaticamente dire "uattà" dopo aver compiuto un grande sforzo fisico in palestra.
    Bud e Terrence non mi hanno mai preso.

    RispondiElimina
  17. Ken Shiro non lo vidi da bambino, ma in tempi recenti ho recuperato sia il manga che l'anime apprezzandoli entrambi.
    Con Bud Spencer sono conosciuto, è come uno di famiglia. Simpatico e autoironico. I suoi film sono senza tempo.
    Voto Bud

    RispondiElimina
  18. Bud senza l'ombra di dubbio.
    Al solo sentire nominare Bud sono tornato a riguardarmi la scena del coro dei pompieri e a pensare a Bambino...
    Voto Bud con tutto l'amore che ho per lui.
    Questa volta per me e' come scegliere a chi vuoi piu' bene tra il babbo e lo zio d'america che non vedi mai.

    RispondiElimina
  19. Kenshiro ha segnato un'epoca, anche se mi ha coinvolto molto meno rispetto ad altre serie coeve. Ma Bud, beh.. Come scriveva Mistu-san, Bud era uno di famiglia, il classico zio burbero ma dal cuore d'oro, e pazienza se con uno sganassone ti spiaccicava… Voto Bud.

    RispondiElimina
  20. Wow!
    Snf veramente top! Proprio perché sono impossibili da paragonare, eppure...

    Bud, perché fa ridere ed è buono. Ken ha sempre quell'aria un po musona, e poi non è che sia buono... È giusto, più che buono.

    RispondiElimina
  21. Bud, sei tu, il nostro condottiero.
    Più cool, più forte e i suoi tsubo non sono raggiungibili sotto la ciccia. Ken darebbe mille pugni a vuoto fino a stancarsi per poi soccombere ad un singolo micidiale pugno in testa.
    Non parliamo poi di un'eventuale sfida a birra e salsicce...

    Tra l'altro anche Terence batterebbe Ken perché i suoi schiaffi sono ben più rapidi dei pugni di Hokuto.

    (Bud e Terence sono la migliore trasposizione live action di sempre di Asterix e Obelix).

    RispondiElimina
  22. causa scaxxi vari, mi sono perso le ultime votazione....per la cronaca avrei votato Sabrina (personaggio più vero secondo me)


    BUD SPENCER!!! il gigante dal cuore d'oro, eroe della mia (e non solo) infanzia, più forte di tutti, il vero ONE PUNCH MAN!!!!!!

    adoro kenshiro, ma mi spiace non può vincere contro bud, ne sentimentalmente ne fisicamente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per dovere di cronaca, per decidere mi sono immaginato questa situazione, io davanti ad un precipizio, con la grande volontà del grande universo che mi mette davanti ad una terribile scelta

      "devi decidere quale di quale persone buttare di sotto, tra kenshiro...."

      "no guardi signora, la fermo qui, kenshiro è il più figo tra i fighi, l'uomo dalle sette stelle che ha patito tanti di quei tormenti che un giro all'inferno la considererebbe una vacanza, non potrei mai scegliere qualcun'altro....

      "....e bud spencer"

      "......."

      "mio caro kennino, tante belle cose, è stato un piacere conoscerti ma si è fatta na' certa, guarda il lato positivo, magari è la volta buona che riesci a riunirti con Giulia ..."

      :D

      Elimina
    2. Hahahahaha, insomma vincono tutti!

      Elimina
  23. Con tutto il bene che si può volere a Bud, Kenshiro non si batte.
    Già il fatto che uno sia un personaggio che si evolve in una storia, mentre l'altro è tanti personaggi uguali pucciati in tante storie poco differenti ha il suo peso.
    E poi c'è tutto il resto: il setting, i comprimari, lo stile...
    Insomma Ken non si batte.

    RispondiElimina
  24. E qui, con tutto il bene che voglio al vecchio Kenshiro, non posso avere dubbio alcuno: Bud. All'età di 6 anni il primo film al cinema che ho visto è stato Bomber, e da quel momento ho visto migliaia di volte i suoi film, da solo o in coppia con Terence (anche Giuliano Gemma si...) e mi fa sempre morire da ridere ogni volta.
    Bud tutta la vita

    RispondiElimina
  25. Decisamente Bud: insegnava al mondo come tirare cartoni ben prima di Kenshiro.

    RispondiElimina
  26. Assolutamente Bud, perché la scena di Mescal dal primo Trinità la so a memoria come il Padre nostro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah leggendo questo nella mia testa é partita subito la musichetta di Mescal !!!

      Elimina
  27. Ho adorato Bud e i suoi film visti con mio nonno ma voto Ken. Perché quando uscì fu davvero un cambio epocale per me e i miei amici. È il cartone animato di cui abbiamo più discusso, un cartone “serio”. Ancor oggi una presenza nei nostri discorsi ( forse non siamo mai cresciuti del tutto). Ken per sempre.

    RispondiElimina
  28. Primo commento ed emozione assoluta!
    Voto Bud Spencer perchè ha accompagnato la mia infanzia, la mia adolescenza e continua ancora oggi a farmi ridere a crepapelle... un mito italiano assoluto... Anche se "Il pistacchio non ce l'ha"

    RispondiElimina
  29. Doc ma qui è impari. Ken, in carriera, ha fatto solo il Guerriero mentre Bud ha fatto di tutto. Comunque per quanto consideri Bud il vero Last Action Hero italiano, Kenshiro è per me un personaggio particolare che è svincolarsi dal ruolo di titolare raccomandato nella prima serie per diventare un campione di figaggine nella seconda. Pertanto voterò lui.

    RispondiElimina
  30. Eh si questa è bastarda. Entrambi ricordi d' infanzia abbastanza potenti ma il mio voto va a BUD.
    Il perchè è subito chiaro. Nell' epoca dei vhs ogni bambino disponeva di un fottio di cassette con registrati contenuti di ogni genere. Mentre delle tranquillissime e pacifiste puntate di kenshiro usufruivo solo nel pomeriggio da mia nonna, una delle mie vhs preferite e che rivedevo giornalmente era BANANA JOE. Mi ha talmente influenzato il caro vecchio bud che tutt' ora nei picchiaduro e hack and slash a scorrimento prendo sempre il personaggio grosso e che mena forte. BUD.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah e sto ovviamente puntando da tempo immemore Slap and Beans!!!

      Elimina
  31. Bud era divertente, ma ... Kenshiro aveva molto di più, sete di vendetta, fame di giustizia, arti marziali, cattivissimi punk sanguinari da mazzolare ... voto KENSHIRO !!!

    RispondiElimina
  32. Ho perso l'opportunità di votare la settimana scorsa, ma sono contento che Lamù abbia stravinto, è quella che avrei votato anch'io dal momento che Sabrina ha avuto per me un'importanza tale che l'avevo proprio rimossa dalla memoria. E poi da bambino Lamù è stata il mio modello di riferimento di ragazza ideale.

    Tornando a bomba sul voto di questo weekend, mi pare un po' come confrontare le mele con le pere ma vabbè... devo scegliere comunque e voto per il Re dei fagioli in padella mangiati con la cucchiara di legno, il Re degli schiaffoni sulle orecchie dati a due a due (finché non diventano dispari), il Re dei cazzotti sulla fontanella che ti mandano i piedi sottoterra, il Re delle musiche suonate con le labbra sulle dita, il Re dei preparatori atletici che pesano un quintale per gamba.

    Il perché è semplice: è venuto molto prima di Ken ed ha avuto un'influenza tale che alle elementari TUTTI volevano essere come lui, anche come silhouette. Qualcuno c'è pure riuscito, intendo a prendere la sua silhouette. Il grande Bud è stato semplicemente un modello a cui aspirare.
    Ken era figo, ma anche un po' tristarello come cartone e ogni volta che i miei nonni sentivano dalla tv parole come "bastardo" ecc mi guardavano storto.

    Insomma, si trattava sempre di botte, ma col grande Bud si rideva pure di gusto.

    RispondiElimina
  33. ma tutta la vita bud perchè.... ALTRIMENTI CI ARRABBIAMO!!!!

    RispondiElimina
  34. Io voto BUD SPENCER perché è davvero un supereroe. Mi riporta sempre alla mia infanzia, ho rivisto i suoi film decine e decine di volte senza mai stancarmi. Ho tantissimi suoi DVD. Poi vincerebbe sicuramente contro ken a birra e salsiccia

    RispondiElimina
  35. Questo sondaggio mi sta creando sempre più crisi esistenziali!
    Scelte sempre più difficili che ti torturano dentro.

    Vabbè voto Bud Spencer perchè piaceva al mio povero Papà e i suoi film sono tra le poche cose che vedevamo insieme tanti anni fa ridendo entrambi come scemi!

    Potrei dirlo anche così: Scelgo Bud perchè faceva ridere! Difendere i deboli dai soprusi dei potenti ma ridendo tutto il tempo. Qualcosa che Ken "drammone" Shiro non avrà mai.

    RispondiElimina
  36. Bud Spencer.
    Strano a dirsi, ma quella violenza senza sangue condita dal sano umorismo, ha sempre avuto su di me quel fascino vintage anni '70/'80 che Kenshiro non mi ha trasmesso.
    Poi oh, sarà che all'epoca Ken l'ho dovuto vedere sotto minaccia di essere menato da degli amici più grandi, ma questa è un'altra storia :D

    RispondiElimina
  37. AMO Kenshiro, ma Bud è semplicemente il più grande supereroe dell'universo tutto...

    Voto Bud e se dovesse vincere berrò 2 galloni di wiskey (il terzo no, perchè divento nostalgico e ci può scappare la lite).

    RispondiElimina
  38. Come leggo dai commenti bud vince a mani basse, ed io concordo con il mitico bud Spencer! Ma anche kenshiro ha anche il suo fascino... Entrambi suscitano Ricordi di una infanzia che bastava guardare un film o vedere un cartone per stare allegri e fantasticare con i pugni di hocuto sui propri compagni di gioco😂😂. La scelta è difficile ma io sto con BUD

    RispondiElimina
  39. NO, vabbè dai, non c'è gara. Kenshiro è solo uno tra i tanti cartoni giapponesi ( fa troppo vecchio chiamarli così?) che hanno invaso l'etere, a partire dal Judo Boy degli anni 70 passando per Dragonball e finendo con One Punch Man, con una scappata presso i Cavalieri dello Zodiaco e quall'altro tizio ninja con la fascetta in testa e il vestito arancione. Di Bud Spencer, invece, ce ne è stato uno solo! Seguito da uno sparuto manipolo di imitatori immediatamente dfenestrati dalle orde dei fan... Quindi: voto Bud! E adesso, tutti in coro: Pom, pompom pom, pompom pom, pom pompoom... La, lalla, lala, lalalalallalla... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza contare che praticamente Bud ha ispirato Canavacciuolo!

      Elimina
  40. Con tutto il bene, Doc...questa volta e' proprio bastarda.
    La peggiore di tutti, fino ad ora.
    Scelgo KENSHIRO.
    Ma con la morte nel cuore, sappilo.
    Sono due personaggi (si, anche nel caso di Bud. Perche' vale lo stesso discorso del mitico Sylvester Stallone. Entrambi, inconsapevolmente o meno, hanno attuato un'efficacissima sovrapposizione dei ruoli, durante le loro interpretazioni. Davvero non sapevi dove finiva l'uomo e iniziava il personaggio. E viceversa. Quasi come se i vari Rocky, Rambo, Cobra, Bambino, Banana Joe, Bomber e Bulldozer fossero' dei lati nascosti della loro personalita') che hanno influenzato letteralmente il mio modo di vivere, di agire, e di pensare.
    Senza loro due non sarei la persona che sono ora. E cosi' maledettamente orgoglioso di esserlo.
    Ma...Ken l'ho seguito a nastro per anni. E molto piu' di Bud. Quando lo davano su Telenova (la rete delle Edizioni Paoline, pensa te) a tutte le ore, me lo vedevo sei/sette volte al giorno. Anche alle due di notte. Insomma...era sempre a portata di telecomando. Non sapevi cosa guardare? E riguardiamoci Ken, per l'ennesima volta.
    E poi...con lui condividevo il carattere ombroso, schivo e solitario. Nato dalla consapevolezza che, chissa' perche', avevi come il sentore che nella vita ti sarebbero toccate un mucchio di mazzate. Fai esplodere un cattivo, e subito ne arriva un altro. Per quanto potente puoi essere, non puoi cambiare il mondo. Al massimo puoi solo impedire che le cose peggiorino, a volte.
    Bud, per contro, era solare e fortissimo. E invulnerabile. A suon di cazzottoni sistemava tutto e tutti, per sempre.
    Scelgo KEN, comunque.
    Su Bud Spencer...ok i western e i film di sganassoni, ma segnalo anche due partecipazioni in ruoli decisamente piu' seri e meno conosciuti, ma ben riusciti.
    Uno e' il vagabondo Diomede (detto DIO) in QUATTRO MOSCHE DI VELLUTO GRIGIO di Dario Argento.
    E l'altra...e' lo sfortunato sindacalista accusato ingiustamente di omicidio nel poliziesco TORINO NERA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A proposito di Stallone, su badtaste.it c'è l'intervista che ha rilasciato a Cannes. Dice proprio quello che scrivi tu sull'identificazione dell'attore con il personaggio.

      Elimina
  41. Ma perché stendere un nemico con un solo cazzotto quando puoi rifilargliene cento in meno di 5 secondi?
    Scherzi a parte, tutto il mio amore per Bud e Terrence, ma prima di guardare loro sono cresciuto a colpi di Hokuto. Quindi voto Ken

    RispondiElimina
  42. Se mio figlio si chiama Raoul, un motivo ci sarà... Bud è come lo zio fortissimo su cui puoi sempre contare, un tizio che salva il giorno, spesso in coppia con un altro smargiasso, la persona a cui ti rivolgi quando sei nei guai. Ken è l'antieroe per caso, un uomo solitario che ha dei poteri più grandi di lui, in un mondo senza speranza e senza moralità (praticamente l'Italia di oggi). È quello che non ti aspetti e che suo malgrado ti aiuta e da senso alla tua vita miserevole. Ovviamente non può che essere lui la mia scelta, anche io come Roberto sono un tipo schivo e pessimista, non posso che tifare che per uno con le mie caratteristiche caratteriali. In più alle superiori mi chiamavano Raoul per la somiglianza (sopracciglia e rughe sulla fronte già a quindici anni purtroppo), di qui il nome di mio figlio, ma non ditelo alla moglie!

    RispondiElimina
  43. Voto Bud perchè Bud non si discute, anche se non so se Kenshiro si sarebbe mai candidato per Forza Italia...

    RispondiElimina
  44. Bud Spencer.

    Non tanto per una questione di nostalgia (ci rientrano entrambi i partecipanti, in fondo), ma piu che altro per il fatto che si stanno mettendo a paragone i due personaggi, e non le opere che li vedono coinvolti.

    E poi vuoi mettere l'espressione annoiata di Bud prima di tirare un cazzotto?

    RispondiElimina
  45. Voto senza nemmeno pensare, Bud.
    Sono cresciuto con i film di Bud Terence, Kenshiro per me è arrivato molto dopo.
    Ken è bellino, violento, splatteroso, ma non mi ha mai detto niente di che
    Bud e Terence me li porto dietro fin da quando sono bambino, quindi per me questa volta non ho nemmeno dovuto mettere in moto il cervello per pensare.
    Bud.

    RispondiElimina
  46. Kenshiro: Bud raddrizzava i torti ma solo dopo che gli erano piombati addosso, Kenshiro una volta superata la motivazione personale era mosso dalla volontà di far ripartire il mondo.
    E poi Bud aveva i fagioli, Ken è riuscito a mantenere una massa da culturista in un mondo privo di cibo. E scusate se è poco.

    RispondiElimina
  47. devo dire che anche io avrei votato Madoka, la trovo più intrigante e attraente. Vabbè, tanto comunque ho saltato il giro. Qui, invece, non lo salto, e voto Bud: perché lo vedevo al cinema domenicale da ragazzino e in tv tantissime volte e mi piaceva sempre; perché era stato un nuotatore sportivo; perché nel Trono di Spade si sono ispirati a lui per uno dei personaggi più riusciti ;)

    RispondiElimina
  48. Bud.....perché io non sono italiano, ma napoletano

    RispondiElimina
  49. Bud.
    Kenshiro grande personaggio, grande cartone (sì perché lo guardavo quando qui non si chiamavano ancora anime ma cartoni giapponesi)
    Ma il cuore mi porta a Bud, ai suoi fagioli e a quando veniva ricoperto di cristiani per poi rialzarsi picchiandoli tutti

    RispondiElimina
  50. Vince a sganassoni BUD SPENCER perché:
    1) è iconico da almeno 7 generazioni di chi ama il buon cinema e le repliche in TV ridendoci ancora oggi
    2) E' l'omone buono che ti stende con un ceffone senza tante sboronate di chiropratica Hokutica
    3) A 'Birra e Salsicce' faceva scoppiare quel vagabondo postapocalittico
    4) Kenshiro è deprimente oltre ogni misura, Bud è uno che ti strappa un sorriso appena entra in scena
    5) TUTTI i suoi partner in scena sono sopravvissuti. Quell'altro era sponsorizzato da una impresa dipompe funebri per farsi pagare i panini da viaggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E, fatto mica da ridere, a BUD hanno dedicato una statua a Budapest, è un idolo in Germania, e ha una strada tutta sua a Livorno.
      Al pompato dell'Orsa al massimo gli dedicano le palestre.

      Elimina
  51. Ma come si fa a non votare per Bud... io amo Ken ma dai Bud è uno di noi è come uno di casa, uno zio, un amico o fate voi... e poi ce lo vedete Ken contro Bud a birra e salsicce... non scherziamo, voto Bud

    RispondiElimina
  52. Kenshiro è tutta tecnica, Bud è tutto cuore.E al cuore non si comanda. Voto Bud.

    RispondiElimina
  53. Bud Spencer.
    Perché era più gigante buono di Fudo.
    Perché la buggy di Bart l'ha inventata lui.
    Perchè ha avuto una vita epica in giro per il mondo a raddrizzare i torti
    Perché faceva scappare orde di Mescaleros solo urlandogli contro.
    Perché abbiamo la prova provata che se Kenshiro avesse lanciato la sua gragnuola di pugnetti su Bud, avrebbe visto come ultima cosa un megacazzottone verso il suo cranio.
    Perché è il Valzer dello sceriffo che ti scioglie il cuore.

    RispondiElimina
  54. So che vincerà Bud, che è un mito, un'icona, tutto quello che volete, ma Kenshiro è l'anime che ho visto più volte in tutta la vita, l'unico che possa competere con Gundam. Bud mi ha sempre ispirato simpatia, ma niente di più, mentre Ken, con i suoi occhi tristi per le terribili vicissitudini che aveva passato, mi ha affascinato da subito.
    Voto Ken il guerriero.

    RispondiElimina
  55. Ho il tatuaggio delle sette stelle sul braccio destro, la mia suoneria è la sigla della seconda serie di Ken.
    Ma dall' altro lato c' è Bud.
    E Bud è Bud ed anche Ken voterebbe per lui.
    Kenshiro avrebbe vinto con chiunque.
    Il mio voto va a Bud.

    RispondiElimina
  56. Anche io non posso che votare Bud.
    Per quanto l'eroe tormentato dalle sfighe, che faceva esplodere teste dei punk cannibali post apocalittici, sia per me un riferimento assoluto di scalciaculismo.
    Bud è un eroe casereccio, simpatico e un po' ingenuo. Un buono assoluto.
    L'arcangelo Michele che punisce il male a suon di schiaffoni.

    RispondiElimina
  57. Bud Spencer perchè ci sono cresciuto. Trinità, altrimenti ci arrabbiamo, Bulldozer, Piedone... solo capolavori , Kenshiro perde per KO tecnico

    RispondiElimina
  58. Assolutamente Bud Spencer per l'ironia e l'umanità dei suoi personaggi oltre al fatto che era "real"

    RispondiElimina
  59. Bud. Nessun altro. Grande amore per Ken, ma Bud che incassa pugni e sgabellate senza battere ciglio e poi risponde al fuoco con il viso pacato e quasi intenerito di un maestro elementare che rispiega le addizioni al suo alunno un po' tonto e` veramente quello che mi scalda il cuore e mi impedisce di cambiare canale (o video, se passa in uno shuffle qualsiasi).
    E poi, anche se suona il sax, se non e` un bassista carismatico lui, non so chi lo sia, dai! ;)

    RispondiElimina
  60. Bud Spencer, per lo stesso motivo già descritto da altri: è lo zio burbero ma buono che tutti avremmo voluto avere.

    RispondiElimina
  61. X Daniele:
    Mi ricordo di un intervista del buon Sly in cui diceva:
    "La mia vita e' composta dal novantasei per cento di fallimenti e dal quattro per cento di successi. E per la maggior parte di essa ho dovuto convivere con grossissimo complesso di inferiorita'. Con Rocky riesco a dire quello che non posso dire con gli altri personaggi. E' il modo con cui riesco a dire cio' che penso davvero della vita, e come vorrei che venisse affrontata."
    Forse lui e altri come Bud non saranno stati i migliori attori del mondo.
    Ma sono sempre stati dei professionisti eccezionali. E dei grandissimi in tutto quello che hanno fatto.
    Il mitico Bud era davvero una grande persona, in tutti i sensi. Anche di cuore e di animo.
    Massimo rispetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sostanzialmente dice le stesse cose, facendo anche una onesta riflessione sulle sue scelte e sulle proprie debolezze, soprattutto per quanto riguarda un certo complesso fisico per la bassa statura e per un problema di pronuncia, tanto che Schwarzenegger gli chiedeva che accento avesse, proprio lui che parla inglese con una fortissima inflessione austriaca. In ogni caso intervento molto interessante, che rende giustizia allo spessore umano che Sly ha sempre dimostrato di possedere e che lo annovera tra i grandi. Bud Spencer era anche lui un uomo generoso e sensibile, però qualche caduta di stile, soprattutto nel suo periodo politico, l'ha sperimentata. Ricordo che era spiantato a causa dei debiti della compagnia aerea che aveva fondato e che il Cavaliere gli diede una grossa mano candidandolo nelle fila del suo partito. Questo nulla toglie al grande impatto che ha avuto con i suoi film.

      Elimina
  62. Voto Kenshiro, perché è un personaggio. Con una storia. Bud è una persona, perde per squalifica. : P

    RispondiElimina
  63. Bud, senza neanche passare dal via..l'anime del salvatore di Hokuto l'ho visto, ma non mi ha mai appassionato più di tanto, mentre i film di Bud sono mitici ancora oggi...NANNNANNAAAA I'M THE SHEEEERIFFFF, NANNNNNNAAAAA I'M THE SHEERIFFF

    RispondiElimina
  64. Voto Ken Shiro. Probabilmente la serie che ho più amato da bambino. Quando Ken si incazzava e partiva la musichetta, uatatatatata! Quanti momenti epici mi ha regalato, tipo lo scontro con Sauzer. Oh Dio delle mazzate, che ricordi! Comunque tanto tanto affetto per Bud.

    RispondiElimina
  65. Quando Bud ci ha lasciati, per me è stato come aver perso uno di famiglia, uno zio.
    Kenshiro è un mito, ma Bud...

    RispondiElimina
  66. Bud Spencer, senza dubbio. Ken è un gran figo, ma Bud è semplicemente Leggenda. Il burbero dal cuore d'oro, divertente in ogni film, con le scazzottate più belle di sempre! E semplicemente mi ricorda mio nonno, che lo adorava e un po' gli assomigliava. Tutti e due se ne sono andati, e più di tante cose, guardare Altrimenti ci arrabbiamo mi fa trovare qualche bruschetta nell'occhio

    RispondiElimina
  67. Bud Spencer, senza pensarci nemmeno. Kenshiro può essere figo quanto si vuole, con le sue pose, gli urletti spastici, i giubbetti di jeans rigeneranti (!), ma Bud, o meglio, Carlo Pedersoli, è stato il mio mito d'infanzia. La mia stima è solo cresciuta con gli anni, venendo a conoscenza delle sue mille imprese notevoli (nella vita reale), della beneficenza che faceva, e del suo essere sempre sincero ed alla mano. Mio zio ha avuto la fortuna di incontrarlo (ha mangiato nel suo ristorante), stringergli la mano e chiacchierare con lui, ed è rimasto colpito dalla sua semplicità e bontà. Quindi, dopo questo wall-o-text, confermo il mio voto a quell'icona dell'Italia che è Bud.

    RispondiElimina
  68. Ma scusa: com'è finita tutte le volte che Bud ha incontrato qualcuno che s'era presentato tutto fighetto a fare versi strani, arti marziali e faccette?

    Appunto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco appunto: Kenshiro, in questa sfida, finirà come il giapponese di "Io sto con gli ippopotami"

      Elimina
  69. Facilmente kenshiro, perché son troppo giovane per aver visto i lmillemila film con bud spencer e therence hill, mentre qualche giro di ken il guerriero l'ho fatto anch'io sulle reti locali in super replica.

    Ma ken vince anche solo per meriti storici, essendo figlio di mad max e padre di jojo.

    O per il fatto di non essersi mai candidato con forza italia, per dire.

    RispondiElimina
  70. Kenshiro è un'icona di un genere atomico punk che ha fatto scuola.. ma Bud Spencer è il ricordo dell'infanzia, delle serate a vedere l'ennesima replica con mia zia, perché Bud menava, ma la sua "violenza" era appunto per tutta la famiglia, nessuno si faceva mai male, in fondo come o in un cartone di Tex Avery. E poi Bud rappresenta il buono per eccellenza, non va in giro a menare per vendetta... in fondo le cose con lui si potevano risolvere a birra e salsicce, però vai a toccare un debole e Bud è quello che va a raddrizzare i torti. Che sia da solo o con Terence Hill è la versione badassica di Babbo Natale. E poi se ti ritrovi una sera con gli amici prima o poi esce una citazione da uno dei suoi film, fosse anche solo il coro dei pompieri.
    Quindi Bud sempre e comunque!

    RispondiElimina
  71. Bene la vittoria di Lamù ma, senza nemmeno leggere gli altri commenti, questa volta ritorno nel settore perdenti.
    Voto: Bud Spencer
    Motivazione: Vorrei evitare di dirla per non essere linciato, mi limito a confessare che Kenshiro NON è il mio personaggio preferito. Il buon Carlo Pedersoli era la metà più in carne del duo per eccellenza dell'action comedy italiano e quindi lo voto con grande piacere ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero pensi che Bud Spencer, quel ca**o di Bud Spencer, possa perdere?
      Really?

      Elimina
    2. Pensavo, poi ho letto i commenti e sono piacevolmente colpito :D

      Elimina
  72. Kenshiro da piccolo faticavo a farmelo piacere: adulti palestrati disegnati brutti che si menavano? Come lady oscar era uno di quei cartoni che cambiavo canale nell'infanzia e che solo in preadolescenza avrei, abbondantemente, recuperato.

    Bud è Bud, a qualsiasi età. Voto Bud grazie!

    PS
    E comunque di sono rovinati entrambi con le ultime serie dove erano scaduti 🤣 (Ken finale manga orrendo, Bud ultimi film e telefilm idem)

    RispondiElimina
  73. Sfida troppo influenzale nazionanale. Voto ken , non c'è da dire il perché... anche se Rei era il Re... spiego solo perché non voto bud... mi ha sempre ricordato i bulli della mia scuola...chi era più grosso rompeva il beep...

    RispondiElimina
  74. Stavo giusto pensando che le scelte degli ultimi SNF per me non erano poi così difficili e taaac, smentito.
    Non riesco a decidere, quindi caro il mio uomo delle domande con la pistola alla tempia spara e ci vediamo sabato prossimo

    RispondiElimina
  75. Bud.
    Perché un cazzottone in testa è più efficace di 100, ma anche 1000 mani di Hokuto.
    Perché i titoli dei suoi film sono troppo troppo.
    E poi Ken non si è mai accompagnato a Trinità, a differenza di Bambino. 10 punti a Grifondoro.

    RispondiElimina
  76. Budget x tutta la vita senza pensarci nemmeno un secondo. Posso considerarlo presenza fissa a casa mia, visto ogni suo film 1000 volte, più forte di chuck Norris, "non c'è cattivo più cattivo di un buono che diventa cattivo" la citazione che ripeto più spesso! Infinite risate con Terence hill, lacrime per lo sceriffo extraterrestre, ha fatto lo sbirro, il genio della lampada, rugbista pugile, parla il gabbianese.... un giorno un amico mi disse : solo puffin ti darà... e io risposi: Forza e grinta a volontà!... e la mia compagna ci guardava come fossimo pazzi.... ho scritto tutto quello che mi è passato per la mente in 3 secondi quando ho visto il sondaggio, potrei andare avanti x ore ma mi fermo qui, penso basti come motivazione. Scusa Ken scansati se no un pugno in testa non te lo leva nessuno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maledetto correttore... ovviamente intendevo BUD... (anche un birra gli hanno dedicato..... ovviamente scherzo....)

      Elimina
    2. Ovviamente intendevo BUD.... maledetto correttore

      Elimina
  77. Mai avrei pensato di fare un snf con Ken e NON votarlo. Bud è un personaggio per me speciale, mi ricorda i primi film al cinema da bambino ma anche bei momenti recenti come la Pasqua di quest'anno quando, insieme ad amici e figli abbiamo rivisto i sui film ridendo di gusto. Per me è un personaggio immortale che piace anche ai miei figli.

    RispondiElimina
  78. Dai doc. Qui è troppo semplice. Voto bud xkè lo vedevo con mio papà e mio nonno e mio figlio lo vede con me. Xkè ti strappa sempre un sorriso o to fa staccare il cervello per 1 ora. Xkè bud e bud e kenshiro muto

    RispondiElimina
  79. Bud perché al cuore non si comanda, poco da dire.
    Perdonami Tough Boy, stavolta temo che il campanilismo italico ti asfalterà.

    RispondiElimina
  80. Appena ho visto il SNF della settimana ho pensato: "Cavolo, stavolta la scelta è ardua".
    Poi ho riflettuto 1 minuto e la scelta è venuta in scioltezza e senza ripensamenti: Bud Spencer.
    Ho visto e rivisto l'anime di Ken ma Bud è l'eroe che mi ha accompagnato dalla mia infanzia fino ad oggi e continuerà in futuro.

    Grazie Omone...

    RispondiElimina
  81. Voto Bud Spencer.
    Le motivazioni... ne ho già lette tante nei commenti già presenti. L'infanzia, i film con mia madre... le risate, i buoni e i cattivi, netti.

    RispondiElimina
  82. Bud tutta la vita. Ken se non fa il bravo viene rispedito a casa a cinquine dopo aver fatto una barbina figura nella disfida a birra e salsicce. :-D

    RispondiElimina
  83. Questa volta il confronto non ha molto senso per via dei mondi completamente diversi di Bud e Ken.
    Per quanto mi sia appassionato alla storia di Kenshiro e continuo ad aprire confezioni di plastica con il colpo dell'uccello d'acqua di Nanto, il mio eroe dell'infanzia e del resto della vita è e rimane Bud Spencer.
    Perché era il buono contro i cattivi, niente lo scalfiva e con lui si rideva sempre.

    You can see a mountain, here comes Bulldozer.
    You can see a cloud of fists and dust.
    It's quite clear why his name is just Bulldozer.
    It's enough to see him once again...

    RispondiElimina
  84. Bud Spencer. Il gigante dal cuore buono, lo "sceriffo extraterrestre" che convertiva i cattivi a suon di cazzottoni: la scena nel secondo film in cui lui cammina da solo lungo le vie di Monroe e poco per volta tutti coloro che ha "sconfitto" in passato si uniscono per dietro di lui per andare a salvare Charlie (aka H725)... brividi. Altro che Ken il guerriero.

    RispondiElimina
  85. Voto per Bud Spencer, e i motivi sono puramente affettivi e forse legati alla nostalgia: da bambina non ho mai visto Kenshiro (a causa dell'embargo televisivo impostomi dai miei che facevano in modo di selezionare i programmi a cui mi era consentito accedere...), che ho scoperto, letto, visto, apprezzato molti anni più tardi in maniera razionale, trattandolo più o meno come un oggetto di studio. Bud Spencer era il simpatico grande (e grosso) eroe della mia infanzia e tanto mi basta per scegliere lui.

    RispondiElimina
  86. Voto Kenshiro perché il 64° successore della divina arte di hokuto per me è un maestro anche di vita.
    Amo Bud, la vera infamia sarebbe stata metterlo contro Terence Hill,comunque sia sono sicuro che ora insegna agli angeli a menare chiunque non abbia apprezzato Beautiful dreamer.

    RispondiElimina
  87. Mi spiace un po' per Ken, ma stavolta voto Bud.
    Carlo Pedersoli è stato un pezzo fondamentale della mia cinematografia guaglionica. Specialmente quando era in coppia con Mario Girotti...

    Un'altra variante del sondaggio avrebbe potuto essere "Bud o Terence?"... forse sarebbe stata ancora più difficile, meglio così!

    RispondiElimina
  88. Con tutto l'affetto verso lo zio Bud, e anche con mia sorpresa perché sono stata indecisa fino all'ultimo, voto Kenshiro. Il primo cartone a non sembrarmi per niente un cartone, vero che avevo già conosciuto I cavalieri dello zodiaco e Lady Oscar ma erano comunque "colorati" e un po' fiabeschi... Mentre Ken sembrava proprio uno di quei film che mia mamma mi vietava assolutamente. Bud per me è l'infanzia, Ken il primo spiraglio del mondo degli adulti.

    RispondiElimina
  89. Bud! Eroe di noi bambini semplici degli anni 70/80, non solo personaggio ma persona di grande spessore umano. E oggi che bambino non son più da un pezzo, mi sorprendo ad apprezzarlo più che per i sempre verdi film con Terence, per le sue performance in solitaria, segnatamente nei ruoli da detective (Extralarge) o ancor più in quelli da assicuratore-investigatore nella bellissima serie Big Man.

    RispondiElimina
  90. Bud; perché Ettore Fieramosca, Charlie Firpo, Bambino e tutti i vari personaggi da lui interpretati sono quelli che oggi non vedo l'ora di far conoscere a mio figlio

    RispondiElimina
  91. Voglio un mondo di bene a Kenshiro, a tutta la sua storia a tutti i suoi comprimari.
    E lo lascio nelle amorevoli mani dei fan che lo osannano in tutto il mondo.

    Però la scuola del pugno a piccione batte la scuola di hokuto.

    Bud tutta la vita.

    Perché è l'icona della mia fancullezza, perché se è vero che è il medesimo personaggio infilato in situazioni diverse, lo è perché rappresenta la sicurezza, che non importa quali sono i tuoi nemici, se sei con lui ti terrà sempre al sicuro da loro, che siano pistoleri nel vecchio west oppure alieni.

    Perché Bud è fatto della stessa materia di cui sono fatti i sogni. Trascende le miserie umane in cui è immersa la storia di Ken, e perché non esiste scena più epica della "marcia" in cui incontra i suoi vecchi avversari che gli vengono a dare aiuto contro una minaccia più grande.

    https://www.youtube.com/watch?v=0Jnx4Ts8Dp4

    RispondiElimina
  92. Piccola considerazione per lo scorso scontro. A mente fredda(e soprattutto se si considera il manga) è chiaro che Madoka batte Lamù 8:0 . Ma il sondaggio prevedeva un voto "di cuore". Ed è chiaro che per noi vecchietti Lamù ha rappresentato una piccola rivoluzione sessuale negli anime. Dalle f*g*e di legno, le algide eroine della fantascienza,si passava ad una disinibita aliena in un mondo matto. Una simpaticissima edwige Fenech con le corna.
    Veniamo allo scontro attuale, che più che bastardo definirei surreale. Anche in questo caso è un voto de panza ,allora voto Bud.(senza quindi offesa per Kenshiro).
    La motivazione.....?! Ah sì ,la motivazione , se uno ha retto a fare un film con Cala' e Gegia insieme, che vuoi gli faccia la guerra atomica. (Già me lo vedo abbattere i minuteman a sganassoni).
    Prossimo scontro:Toki contro il cagliaritano Piddu.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che quando vola al tappeto sembra l'Alisarda XD

      Elimina
  93. Oh, beh...tra Sly e Schwarzy c'e' una rivalita' che e' leggendaria.
    Il fatto e' che Arnie, dal punto di vista dei gusti del pubblico, ha dimostrato di essere sempre un pizzico piu' sgamato.
    Non a caso quando gli eroi tutti muscoli hanno preso a non andare piu' di moda, Schwarzenegger lo ha capito al volo e si e' buttato sulla action - comedy. Sly ci ha messo parecchio piu' tempo, a capirlo.
    Poi, per carita'...i due sono anche amici, hanno intrapreso anche delle attivita' in societa' (tipo Planet Hollywood), ma...c'era un periodo in cui Arnie non perdeva occasione di percoolare il suo rivale di genere per fargli fare la figura del tontolone.
    Ok, direi che una sfida tra i due e' d'obbligo, uno di questi sabati...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie red per avere citato Torino nera,film di denuncia non sempre compreso e di conseguenza non sempre apprezzato. Rilancio con un altro ruolo serio di Bud in un film difficile e controverso :Got mit uns. Da guardare solo se si ha una buona conoscenza storica e una non comune sensibilità.

      Elimina
    2. Aggiungo anche quello del vecchio pirata che fa da voce narrante nel bellissimo "Cantando Dietro I Paraventi" di Ermanno Olmi.

      Elimina
  94. Senza voler criticare nessuno, credo che la moltitudine di voti per Bud sia in parte causata dalla sua scomparsa ancora relativamente recente, che brucia ancora (anche a me del resto)...è dura ma voto Ken, sono praticamente cresciuto adorandolo e prendendo lui a modello (nel senso di allineamento neutrale/caotico buono, fare giustizia coi cattivi e farli esplodere dall'interno mi riusciva un po' meno).

    RispondiElimina
  95. Il mio voto va al mitico Bud, eroe di decine di film, sia da solo che in compagnia di Terence Hill. Tra l'altro mi è sempre stato più simpatico Bud dei due, con il suo viso imbronciato, con il suo fare burbero, con i suoi metodi spicci, già dai tempi de "La collina con gli stivali". Ken Shiro l'ho visto in tv che ero già grandicello, i cartoni mi sono piaciuti, ma non hanno fatto presa come Bud. Senza patemi, voto Bud

    RispondiElimina
  96. Bud.
    Bud è un amico. Quando sono triste mi fa ridere, da tutta la vita tipo.
    Bud mi impara le cose a ceffoni a tutti quanti, perchè non c'è cattivo peggiore di un buono che diventa cattivo. E' un eroe perchè è un esempio di persona a cui bisognerebbe aspirare ad essere.
    Ha reso il mondo davvero migliore. Non c'è dubbio.
    Grazie Carlo.

    RispondiElimina
  97. Voto Bud, senza nessun dubbio!
    Bud Spencer è il papà che volevo se non avessi già avuto un papà eccezionale! Bud è la mia famiglia sul divano, tutti assieme a guardare lui e Terence combattere i cattivi senza sangue, parolacce e volgarità! Bud è tutti quei personaggi a cui ancora oggi vuoi bene! Bud e la malinconia, ma pure la consapevolezza, che la mia infanzia non c'è più ma, che è stata fantastica. Ed ora quando guardo un film nelle mie serate "nostalgia", vivendo lontano dai miei cari, quando partono le sigle mi emoziono ancor di più, è Bud mi fa sentire di nuovo a casa...

    RispondiElimina
  98. Anche a questo giro è facile, il mio voto va a Bud. Perché benché adori Hokuto no Ken e lo consideri uno dei migliori manga/anime di sempre, non ho mai trovato Ken un personaggio che mi ispirasse davvero: trovavo Rei o Raul e perfino Toki, o Sauzer, molto più interessanti. Bud invece... beh Bud è Bud, una specie di Saitama ante litteram e per leader di bassismo carismatico, con quell'aria perennemente scocciata e la papagna dirompente a cui però si accompagnava inevitabilmente un cuore da gigante. Non so se qualcuno lo ha già detto, ma ringrazio che il SNF non fosse tra lui e Terence Hill 😀

    RispondiElimina
  99. Buona domenica a tutti! Il mio voto va senza dubbio a Bud Spencer, a causa di cuore e ricordi...con papà ci si fermava sempre a vederli in tv e ogni volta si rideva sempre... "mi esposa stava al fiume señor, a lavare, un gringo l'aggredì e la voleva...." "see...see..." 😂😂 come in altre occasioni ci tengo a dire che anche l'altro candidato è sempre nel cuore, l'attesa spasmodica del pomeriggio su junior tv per guardare i massacri sanguinolenti ed esplosivi! Tonomocascimodochittùtaracché acchelaittitamoregidanamai cala Tabboetabboetabboeee!

    RispondiElimina
  100. Il mio voto va a Kenshiro per un solo motivo a sfavore del Bud nazionale: Carlo Pedersoli ha sempre dato il meglio di se grazie a Mario Girotti in arte Terence Hill.
    I film che vedo e rivedo con piacere e di cui ricordo i camei e le citazioni sono proprio quelli dove la coppia di duri le suona a tutti.
    Kenshiro è stella che brilla di luce propria nell'universo di Hokuto e Nanto. Vince Ken
    Michele (To)

    RispondiElimina
  101. Kenshiro è stata una novità, mi ricordo la puntata in cui Shin gli procura le sette stelle (ma veramente? pensavo tra me e me...), il manga mi ha appassionato, anche Last Battle mi piaceva (e si, la versione su C=64, brutta e censurata), però voto Bud Spencer, gigante buono, e se a Ken servono mille pugni, a Bud ne basta solo uno, a martello, per stendere il cattivo...

    RispondiElimina
  102. Bud Spencer, senza nemmeno pensarci.

    Ken mi è piaciuto molto da piccolo ma mi è venuto alquantoa noia negli anni, uno di quei personaggi che aveva raggiunto il suo bel finale e che doveva fermarsi lì ma che è stato poi ripresentato mille volte mentre il buon Bud ha finito il suo tempo... io invertirei volentieri i loro destini.

    RispondiElimina
  103. Scelgo bud. Per via delle lacrime napulitante che si ripresentano ogni volta che vedo un suo film.

    RispondiElimina
  104. Bud Spencer, quando girano in TV le repliche dei suoi vecchi film non perdo mai occasione di rivederli( anche quelli in cui è solo tipo Piedone lo sbirro...). Di kenshiro onestamente ammiro perlopiù la ormai arcinota sigla...

    RispondiElimina
  105. Voto ken, perché ha sofferto troppo per raccogliere troppo poco (pure qui..) perché con sacrificio e coraggio anche il piccolo ken poteva affrontare giganti, e sapeva rialzarsi, Bud nei suoi film è vero aveva un gran cuore ma spesso ci veniva trascinato ad aoutare gli altri, lo faceva col minimo sforzo e poi si rimetteva a sedere. Certo, se/quando avrò figli cominceranno dai film di bud a conoscere il significato di "tenere testa ai bulli" e per le teste che esplodono dovranno magari aspettare di più ... Ma arriveranno. (e poi la devo smettere di leggere i commenti PRIMA di votare, mi faccio troppo influenzare dal fascino dell'underdog.... Ahahaah) [comunque quanta autarchia oh! ;)

    RispondiElimina
  106. Bud Spencer, pensa che sia stato, insieme a Terence Hill, il mio primo vero Eroe.
    Schiaffazzi e pungi a martello a profusione.
    Menzione d'onore per il discendente della sacra scuola di Hokuto, ma Bud è Bud...votatelo altrimenti, beh, altrimenci ci arrabbiamo :D

    RispondiElimina
  107. Wow, Ken sta prendendo una serie di cazzotti in testa, manate in fronte e doppie sberle sulle orecchie, in rapporto di 100 a 1. Se ascoltate bene il post, si sente che é partita la musichetta di dune buggy.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai... mai... scorderai... l'attimo... bzzz crackle bzzz
      Come with me for fun in my buggy
      Come along let's go for the hell of it

      Elimina
  108. Anche io mi unisco al coro dei fan di Bud. Perché lui era vero mentre ken resterà, anche se molto bello, solo un cartone animato.

    RispondiElimina
  109. Cannes, 2016. Conferenza stampa di "The Nice Guys", di Shane Black, Ryan Gosling e Russell Crowe, intervistati da un giornalista (mi pare tedesco):"Vi sentire un po' come Bud Spencer e Terence Hill, in questo film? Non so se li avete presente...", chiede loro. L'Australiano Crowe sobbalza sulla sedia e dice "Certo che li conosco... e mi hai lusingato con questo paragone". Lacrime napulitane. Kenshiro è un prodotto giapponese esportato in tutto il mondo, personalmente nemmeno tanto migliore di altri provenienti da lì. Bud Spencer è qualcosa di nostro, esportato perfino agli antipodi. Ma anche se lo conoscessi solo io sulla Terra, voterei comunque Bud.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Incredibile! Allora mi andrò a vedere questo Nice Guys ...

      Elimina
  110. Ken ovviamente. Perché il ricordo della mia fidanzatina Elena che, nel 1994, a 19 anni, mi disegna con l’uni posca nero le 7 stelle sul petto e pancia UGUALI alle sue, rimane uno dei più belli ed esaltanti della mia giovinezza. Tanto poi da, la sera stessa in pizzeria con gli amici, averlo esibito denudandomi, a tavola, e prendendo le pernacchie di almeno 30 persone senza battere ciglio, anzi con orgoglio!

    RispondiElimina
  111. È un po' come chiedere: "Va più forte il treno, o è più buona la cioccolata?"
    (La risposta a questa domanda, fatta ad un mio amico, era molto piccante...:D)

    Comunque... ora e per sempre Bud/Carlo, per tutti i motivi che sono stati detti finora e che condivido in pieno. In più perché per me, da bambina, Terence e lui erano papà Mario e zio Carlo (i veri nomi di mio padre e mio zio, non scherzo! Tra l'altro zio materno, ma erano come fratelli!)
    E perché io e mio marito (ma anche io e mio figlio, o io e mio fratello...) ci guardiamo in faccia e scatta il "pom po po pom, po po pom... lala lala lalla, lala lala lalla" etc...
    Insomma, da tre generazioni Bud è ancora uno di casa...

    Rispetto massimo per Kenshiro, di cui sto leggendo (lentamente) il manga, ma... raga, che depression! O.o
    Ribadisco: l'Omone FOREVER! ;)

    RispondiElimina
  112. Per quanto Ken abbia influenzato una generazione, voto Bud, che ne influenza ancora adesso. Come lo guardavo con mio padre, ora mio figlio lo guarda con me!

    RispondiElimina
  113. Bud: perché storie come "Banana Joe" oppure "Altrimenti ci arrabbiamo " ci hanno insegnato un modo di essere grandi, grossi, con il cuore d'oro e se,pre dalla parte degli ultimi

    RispondiElimina
  114. Bud Spencer, senza pensarci mezzo femtosecondo. Ne farei una questione anagrafica, Bud è l'eroe visto e conosciuto da bambino, nell'età dell'imprinting, insomma, Ken Shiro l'ho conosciuto da adolescente. E la violenza finta e divertente di Bud stravince su quella un po' angosciante di Ken. Le clip su youtube delle prodezze della mano sinistra del diavolo le rivedo sempre con piacere, ma sono anni che non vedo un pezzo di cartone animato di Shiro. Ergo: Bud Spencer.

    RispondiElimina
  115. Bud Spencer, perché non posso tradire la mia infanzia, adolescenza e maturità per un mito senza tempo che ha sempre saputo trasmettere ideali positivi misti a comicità. Per tutti i ricordi, anche nostalgici, che mi porta...

    RispondiElimina
  116. Molto diversi, stavolta una scelta davvero difficile.
    Costretto a scegliere, Ken il guerriero ha rappresentato moltissimo per me da pischello/adolescente. Le puntate del cartone le conosco a mwmoria, viste e riviste, anche al mondo dei manga mi sono avvicinato coi vecchi albi della Granata Press, per sapere come continuava la storia dopo la sconfitta di Caio.
    Però è un sondaggio bastardo. A Bud gli vogliamo tutti bene.

    RispondiElimina
  117. Bud Spencer.
    Fagiolata patrimonio mondiale Unesco.

    RispondiElimina
  118. È la terza volta che voto ma la rete si mangia il mio messaggio.
    Bud su tutti (ho la maglietta pure io), il gigante buono, burbero bambino che mi è sempre sembrato un amico reale e che mi ricorda il mio babbo.
    Poi Ken è sempre serio, mainagioia, sembra abbia un limone là dove non batte il sole XD

    RispondiElimina
  119. A Bud voglio bene come a un caro zio, mi ha cresciuto. E poi lo corca di mazzate, a Kenshiro

    RispondiElimina
  120. Bud.
    Dover mettere una motivazione è quasi offensivo, cioè... Bud... non è come dover scegliere fra mamma e papà, è come scegliere fra mamma e papà da una parte (Bud) e un tizio a caso pescato dall'elenco, e questo varrebbe con qualunque sfidante (escluso Terence Hill).
    La scuola di Hokuto ha trovato un avversario troppo forte, ma credo che Bud vincerebbe a mani basse con qualunque sfidante.

    RispondiElimina
  121. Non ho mai visto nessuno dei due (schiva le pietre della lapidazione). Ma voto comunque Bud... perché da quello che ho capito quando lui e Terenzio Collina menavano almeno si rideva, no come Ken sempre a far discorsoni con la faccia di uno che ha appena mangiato la cacca.

    RispondiElimina
  122. [B-BB-B-BB-B-BB-BRBRB............ HAA!!!!!
    LA-LA-LA-LA-LALA..........]
    Come si fa a non dare il voto a BUD?
    Il grande gigante gentile della mia infanzia, non me ne voglia la sacra scuola di Hokuto.

    RispondiElimina
  123. Qui bisogna scegliere un criterio: la mia infanzia e cultura sono Bud Spencer. Ma Hokuto no Ken fa parte di quelle cose che mi fecero cominciare a voler sapere di piú: chi é il disegnatore? Da dove viene la mentalità incarnata dai personaggi della serie? Ecc. Fece nascere in me un interesse. Contribuí a farmi diventare un appassionato e un disegnatore. Quindi, alla fin fine, Kenshiro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arrivo un po' tardi, ma il nome vedo che non l'hai ancora aggiunto, eh?

      Povero Ken, pure quando viene scelto il voto non è valido...

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  124. Qui devo scegliere un criterio. Per infanzia e cultura ho Bud Spencer nel sangue. Ma poi HnK fu una di quelle cose che mi fece venire voglia di saperne di piú. Chi lo ha disegnato? Perché i personaggi agiscono in quel modo? Da quale cultura attingono? Fu una delle opere che fece nascere in me un interesse e nuove passioni. Quindi, alla fin fine, voto Kenshiro.

    RispondiElimina
  125. Voto Bud. Perché è si vero che Ken è un figo, sventurato filosofo, picchiatore, invincibile guerriero che si è inciso nelle nostre menti...ma Bud è la mia infanzia fatta ora da un sacco di ricordi che mi fanno ringere . Ancora adesso mi guardò ogni tanto uno dei film con Terence.

    RispondiElimina
  126. Stavolta mi viene facile scegliere, quindi dico subito: Bud Spencer!
    Per quanto riguarda la motivazione, potrei dilungarmi per mezzo milione di righe, ma ricordo soltanto il cinema all'aperto del mare, quand'ero piccolo e sognavo sulle canzoni stupende di quei film leggeri e sinceri, ridendo delle gesta di quel barbuto supereroe brusco ma buono, protagonista di favole ironiche, omaggio alla libertà. Penso che possa bastare, ne avrei da dire (scrivere), ma punto tutto sulla nostalgia e sull'affetto, e dici niente...

    RispondiElimina
  127. Voto Bud Spencer.
    Perché i suoi film mi piacciono ancora dopo tanti anni, soprattutto quelli in coppia con Terence Hill, perché era un uomo buono anche nella vita reale, perché non se le cercava ma chissà perché capitavano tutte a lui, perché le sue botte sono sempre comiche e la sua mimica rimanda ai grandi del cinema muto.
    Kenshiro mi piaceva da bambino ma oggi lo trovo semplicemente ridicolo, lui e il suo irrealistico mondo postatomico, e poi non ha ironia.

    RispondiElimina
  128. Bud è pura epica nostrana. L'unica forma di autarchia che mi sento di supportare. Ken è una saga fantastica, per carità. Però il personaggio viene mangiato vivo dal gigante buono con cui tutti avremmo voluto vivere avventure da bambini.
    Bud sempre e comunque.

    RispondiElimina
  129. Bud, troppa la nostalgia nel vedere i suoi film in famiglia da piccolo, le sue espressioni, la violenza che non era affatto violenta. Forse l'unico che, quando qualche anno fa è scomparso, mi ha davvero lasciato un vuoto dentro.

    RispondiElimina
  130. Voto: Bud Spencer
    Motivazione: un eroe pan-europeo (popolarissimo ad ogni latitudine del vecchio continente!), una figura che unisce, che in un mondo scevro dalle complicazioni della vita vera risolve i problemi a suon di ceffoni. E poi il set di mosse inimitabile! Dall'"esplosione" (mossa che permette a Bud di scaraventare a distanza un nugolo di cattivoni assiepati su lui) al mitico cazzottone in testa dall'alto verso il basso. E poi l'espressione scocciatissima di quando a fine rissa rimane sempre quel piccoletto che lo colpisce vanamente alle spalle. Ken (del quale ho visto solo le serie animate e i film) è figo ma l'ho sempre trovato un po' pesante, non me ne vogliate.

    RispondiElimina
  131. Posso solo dire che se fossi il bimbetto settenne dell'epoca, avessi un telecomando in mano e nello stesso momento trasmettessero una puntata di Ken o un film con Bud, sceglierei KEN.
    Perchè su italia uno le repliche dei film di Bud Spencer le davano in continuazione, mentre di Ken ti trasmettevano la serie intera una volta e poi prima che la rifacevano passavano gli anni. Il sentimento di attesa per vedere un episodio di Ken era veramente forte, mentra Bud era lì con me costantemente...

    RispondiElimina
  132. Bud Spencer tutta la vita.
    Ken non m'ha mai preso completamente.
    Bambino si.

    RispondiElimina
  133. Ho due quadri di Bud&Terence in Sala, il mio matrimonio era a tema Bud&Terence e mia moglie è arrivata su una Dune Buggy. Bud è più di un eroe. Direi che la scelta è obbligata: Bud Spencer. E poi parliamone, persino il nipote di Bud potrebbe vincere contro KEN.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Matrimonio a tema Bud&Spencer? Sei un maledetto genio! Anche gli ospiti dovevano essere a tema?

      Elimina
    2. Immagino i testimoni vestiti come Mezcal e Stingery Smith e rido... Meravigliosa idea!

      Elimina
    3. Mi incuriosisce il menù.... fagioli, birra e salsicce?

      Elimina
    4. Durante la cerimonia...
      Prete: sia lodato il Signore!
      Sposo: perché?!

      Elimina
    5. Immagino anche che il fotografo poco prima delle foto di nozze abbia detto allo sposo:

      EHI TU! ELEGANTONE....

      Elimina
    6. ..ma lasciatelo stare, è solo un povero mentecatto!

      Elimina
    7. Non dimentichiamo il coro in Chiesa, rigorosamente quello dei Pompieri!

      Elimina
    8. Pronti?
      E un, due, tre, quattro!

      Elimina
    9. Il problema sorgerebbe se lo sposo dopo la cerimonia cominciasse a farfugliare:
      LA MIA ESPOSA STAVA AL FIUME SEÑOR... A LAVARE... :-D

      Elimina
  134. Scelta b@starda come non mai, ma col cuore in mano scelgo piedone. Perchè nonostante abbia seguito tutte le avventure di Kenshiro, Bud Spencer oltre che un personaggio era una persona vera, e quel senso di giustizia che prima o poi arriva, quella carica di empatia e simpatia che trasmetteva non la superano i cento calci di Hokuto o altre mosse inventate.

    RispondiElimina
  135. Mai amato Bud Spencer (a parte i 2 con H-7-25), la vera sfida per me sarebbe stata tra Ken e l'Uccello d'Acqua di Nanto. Ma qui si va di Kenshiro.

    RispondiElimina
  136. Bud Spencer tutta la vita. Anche Ken sarebbe finito col culo per terra dopo un cazzottone alla Bud in testa, anzi, sullo sterno-cleido-mastoideo! Bud era più buono, più tenerone, non si può non volergli bene. E quando si arrabbiava ...

    RispondiElimina
  137. Questo SNF sembra un pretesto per scatenare una nuova commemorazione di Bud Spencer. Perchè non istituire un Giorno Bud ufficiale, già che ci siamo? Del resto il buon gigante può catalizzare un affetto che Kenshiro si sogna (e anche nel mondo di Ken l'amore vince): oltre ai film e alla comicità c'è tutto quell'ambiente circostante, condiviso con parenti, amici, e persino alcuni paesi stranieri, in virtù di una comicitò burbera, benevola e universale.

    Comunque, fatemi fare l'avvocato delle cause perse, perchè voto Ken. A parte i combattimenti entusiasmanti, i momenti emotivi (il duello tra Raoul e Toki), e la generale soap opera delle cinquine, ricordo HnK intensamente per quello che ha significato per il settore. E' un anime che normalmente non sarebbe mai arrivato in Italia, in quanto troppo violento, mirato ad adolescenti anzichè bambini, e totalmente contrario alle politiche televisive. Invece, grazie alle tv regionali, siamo riusciti a beccarcelo e a crescerci insieme, apprezzandone poi anche film, giochi etc. E tanti saluti ai cartoni Mediaset.

    RispondiElimina
  138. Voto Bud. Ken Shiro era iconico etc. ma non mi appassionava, a Bud Spencer sono affezionato, ha fatto la storia del cinema "popolare" italiano, è sempre stata una figura molto positiva

    RispondiElimina
  139. Ramon, qui punti direttamente al cuore.
    Detto questo, scelgo con pochi dubbi Bud Spencer, perché:
    1. E' italiano (indicativo presente, perché fa parte degli immortali); nonostante la gratitudine alla Terra del Sol Levante per quanto ha saputo creare, concedetemi un momento di nazionalismo.
    2. Ha solo due tecniche, il Pugno in Testa e la Cinquina a Mano Aperta, e tanto gli bastava. Contro chiunque!
    3. Non vuole salvare il mondo, vuole solo mangiarsi la sua pentola di fagioli in santa pace (poi gli rompono i maroni e salva il mondo, o almeno un pezzettino alla volta).
    4. Non c'è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo.

    RispondiElimina
  140. Non ci sarebbe nemmeno un confronto in questo caso per il sottoscritto. Voto BUD assolutamente. Per i ricordi meravigliosi legati ai suoi film e soprattutto alla coppia magica con Terence imbattibile per chiunque.
    Inoltre riferendosi a Ken il Guerriero il cattivo di turno non avrebbe mai detto " Questo mi è nuovo. Non l'ho mai picchiato prima!" ... :-D

    RispondiElimina
  141. Stavolta il gap generazionale pesa, non so nemmeno se sia corretto per me votare. Bud è tutto, dai pomeriggi ai cinema parrocchiali col nonno agli amarcord con gli amici davanti ai passaggi televisivi. Kenshiro è arrivato troppo tardi, non mi ha mai preso. Piedone rules.

    RispondiElimina
  142. stranamente (si fa per dire) la scelta per questo contest è più facile del solito.
    Ho adorato Kenshiro sin dalla prima trasmissione sulle emittenti locali, ma BUD ragazzi! Bud Spencer è arrivato prima e soprattutto ha unito alle mazzate il magico ingrediente dell'ironia ed è questo il principale motivo per cui il mio voto va a lui. Poi arrivano i siparietti con Terrence Hill, con Gerry Calà e Gegia, le musiche degli Oliver Onions, i fagioli, le gare a chi mangia più salsicce, la dune bugghy eccetera che comunque lo fanno sempre vincere!

    RispondiElimina
  143. Ovviamente voto Bud... Altrimenti poi si arrabbia, e io dove la trovo una DuneBuggy col tettuccio giallo per placarlo?

    RispondiElimina
  144. Quoto lo zione qualche post fa.
    Se l'io preadolescente con un telecomando in mano fosse stato costretto a scegliere, Ken tutta la vita.
    E questo fino a tre anni fa.
    Poi, niente, il pargolo guarda Bud Spencer in TV e ride come un matto e da lì ce li siamo guardati tutti.
    E sì che gli ho insegnato anche a fare A-TATATATATATATATATATATA-UATTA'!, giochiamo insieme a Lost Paradise sulla PS4, ma niente, quando ride così dopo un cazzottone di Bud mi si scioglie tutto.
    Mi spiace davvero di "tradire" Ken, che mi ha tenuto compagnia negli anni orribili delle medie e da lì non mi ha più lasciato, ma in questa fase della mia vita Bud Spencer non ha rivali. Magari tra 3-4 anni anche Travis Jr si evolverà in un cultore della Sacra Scuola (lo spero) e se rifacessimo il sondaggio il voto andrebbe a Ken. Ma oggi no, votiamo Bud.

    RispondiElimina
  145. Ciao a tutti
    La mia scelta va' al 1000x1000 a BUD SPENCER, perchè il "coro dei pompieri" è la mia suoneria del cellulare, perchè oltre ai film della coppia, quelli solo con Bud fanno parte della mia vita e se passano in tv non posso fare a meno di vederli. Quindi ogni volta mi trovo a tifare con le lacrime agli occhi per Bud Graziano in arte "Bomber", oppure per il grande "Bulldozer".
    E scusate se mi dilungo, ma anche film come "Occhio alla penna" o "Il soldato di Ventura" sono veramente clamorosi

    RispondiElimina
  146. Sono molto affezionato al manga di Ken il Guerriero, uno dei manga più acchiappanti dell'epoca, dal tratto perfetto e forte della caratterizzazione di un roster di comprimari che levati.
    Inoltre il gioco 3D su PS1 lo porto nel cuore come uno dei più giocati di quella generazione.
    Non essendo un grande fan dei film di Bud e Terence, il mio voto va quindi a KEN

    RispondiElimina
  147. Fortunatamente non sono mai stato colpito ne' da Bud ne' da Ken (se no a quest'ora non sarei qui a scrivere).
    Ecco, per questa battuta ora Bud mi avrebbe piazzato una bella pizza sulla faccia, facendomi volare alla sua sinistra. Ken invece mi avrebbe solo guardato storto e sarebbe passato oltre.
    Il mio voto va a Bud Spencer, perché non importa quale scuola di arti marziali tu abbia fatto, lui è il buono che picchia sempre più forte.

    RispondiElimina
  148. Denis StayRock27 maggio 2019 10:49

    Come tanti hanno probabilmente già scritto (leggerò i commenti dopo, per non farmi influenzare da varei motivazioni), Bud e Kenshiro sono una grossissima fetta delle nostre infanzie. Ma grossa grossa grossa grossa.
    E sono due contendenti che avrebbero facilmente vinto "contro" qualsiasi altro avversario sondaggistico.
    Ma il (Doc) Destino li ha voluti in questo scontro, e quindi scelgo con il cuore, che è probabilmente l'unica cosa saggia da fare.
    Voto per il grandissimo Bud. Uno zio acquisito, un amico, un Eroe dal cuore buono dentro e fuori dallo schermo. Uno dei classici esempi, penso, del cosiddetto "Larger than life". E quanti ricordi dei film visti assieme a mio padre o da solo in cameretta, sveglio fino ad orari che ora non riesco più a permettermi! In una parola: Imprescindibile.

    RispondiElimina
  149. Bud Spencer. Il personaggio forte buono ma ingenuo incapace di fare veramente male, ed eroe dei bambini è nel cuore di tutti (anche mio); ma il commissario Rizzo di "Piedone lo Sbirro" è l'eroe imperfetto di una città imperfetta ma che ama con tutto se stesso. Come poliziotto sfaccettato, dentro/fuori dal sistema, lo metto al livello dell' Ispettore Callaghan (tiratemi pure i pomodori, sono pronto).

    RispondiElimina
  150. Bud Spencer, senza dubbi ne patemi.

    Bud è stato l'eroe della mia infanza (e credo non solo della mia), protagonista di decine e decine di film iconici che ho nel DNA... e c'ha pure un gruppo che gli ha dedicato il nome (i sempre mitici Bud Spencer Blues Explosion)... basta come motivazione?

    Per me, semplicemente, non c'è gara: Carlo Pedersoli tutta la vita #teampiedone #ciaociaokenshiro #insegnaagliangeliipuntidipressione

    RispondiElimina
  151. Facile: Kenshiro praticamente non lo conosco (fa parte della generazione di anime immediatamente successiva alla mia "generazione Goldrake"), mentre di Bud Spencer ho visto praticamente tutto il visionabile, soprattutto in coppia con Terence Hill. Quindi, voto a Bud Spencer!

    RispondiElimina
  152. Federico Cattaneo27 maggio 2019 12:24

    Bud Pedersoli.

    Sebbene quella sigla ITA di Kenshiro è una delle robe che più ti faceva sentire supereroe da bambino, con Bud ci sono cresciuto ed è una delle cose che ha unito di più me medesimo, il mio vecchio, ed il vecchio del mio vecchio. Tre persone che più diverse non si può unite dallo scazzottamento, dai fagioli e dal bambino meteorista.

    RispondiElimina
  153. Oddio, difficilissima questa, premesso che se si dovessero incontrare sul serio menerebbero insieme i cattivi, ma in un ipotetico duello tra i due credo che il buon bud ne uscirebbe con le membra spappolate.... Voto Ken Shiro perché... dai vabbè chi je mena a Kenshiro?

    RispondiElimina
  154. Scelta semplicisima... Bud!
    Perchè io e mio fratello (che abbiamo gusti e interessi totalmente diversi su quasi tutto...ma eravamo una cosa sola in tema Spencer & Hill) iniziavamo una sorta di pantomima, ogni volta che c'era un film di Bud (con o senza Terence) in Tv.: "aaah, mamma c'è un bel film stasera... non l'abbiamo mai visto...ti giuro, mamma!"

    Mia madre non sopportava i loro film, avrebbe voluto vedere altro ....ma le bastava vedere il sorriso di mio padre, già pronto sul divano, per cedere su tutta la linea, dopo avergli detto qualcosa del tipo "guardatelo, che ridi? Sei più bambino dei tuoi figli..."

    Ecco, Bud è la serata felice a casa mia. quando c'era ancora mio padre...quando si era ragazzini ...e pure dopo!
    Ken (di cui pure ho visto molti episodi della prima serie) è arrivato quando avevo già oltre 15 anni...e il mio interesse per il "nippo" era blando... Bud è arrivato prima, molto prima...
    Saludos!

    RispondiElimina
  155. Altro che "Vuoi più bene a papà a mamma?", qua siamo nel campo di "Preferisci tagliare la mano destra o la sinistra?".

    Premesso che per me sono tutti e due i prototipi del BUONO, modelli di riferimento e che è anche grazie a loro se sono ancora convinto che possa esistere il BENE nel mondo, il mio voto va a BUD SPENCER, perché imparte lezioni a suon di cazzotti e sganassoni senza versare neanche una goccia di sangue, ma soprattutto perché tra risate e momenti emozionanti mi ha fatto versare molte più lacrime dell'erede di Hokuto

    RispondiElimina
  156. Hokuto no Ken è un grande manga diventato un grandissimo anime, ma già all'interno dello stesso almeno per me ci sono minimo 3/4 personaggi più carismatici e che ho amato di più del protagonista.
    Il confronto col grandissimo Bud, icona di un modo e di un tipo di cinema che in Italia praticamente non sappiamo più fare dopo aver lo insegnato a tutto il resto del mondo, per me non parte neppure.
    Vince Bud: nella sua semplicità e autoironia, molto più interessante di Kenshiro
    Il vero sondaggio bastardissimo sarebbe stato scegliere tra Bud Spencer e Terence Hill: lì non avrei saputo chi prendere

    RispondiElimina
  157. La bastardaggine di questo sondaggio raggiunge livelli siderali.
    Ma voto Bud, perché non riesco a immaginare nessun'altra conclusione di un loro ipotetico scontro se non col nostro Carlo Pedersoli che, dopo aver sentito i vari "UATTATATATATATAUATTA" di Kenshiro, si fa una grossa risata e poi lo stende con un cazzottone sulla capoccia.

    RispondiElimina
  158. Il mio voto va, ovviamente, a Bud. Unico VIP per il quale ho pianto quando ho saputo della sua scomparsa. Un pezzo della mia infanzia, tra i più preziosi, che se ne andava per sempre.

    RispondiElimina
  159. Anche per me è una scelta ardua, principalmente perché riassumere in poche parole la montagna di emozioni che mi travolge quando penso ai film di Bud che mi sono sciroppato da bambino, è davvero difficile. Personalmente non c'è storia: la faccia sorniona, quasi annoiata, di Bud che molla un cazzotto batte le pose, i movimenti ed i versetti di Ken 10 a 0.
    ...che poi, Ken in 3 secondi mollava 120 pugni, ma pensate se alla velocità di Ken arrivassero i cazzotti di Bud, altro che esplodere gli avversari sarebbero stati atomizzati, anzi quarkizzati

    RispondiElimina
  160. Bud Spencer.
    Epicità e divertimento uniti in film che rivedo sempre volentieri (alcuni di più, alcuni di meno), soprattutto in compagnia.

    Dopo devo trovare il tempo per dare milleuna risposte ad altrettanti commenti degli antristi.
    Mi sono un po' commosso scorrendoli tutti.

    RispondiElimina
  161. Sono molto combattuto, ma voto comunque Kenshiro.
    Bud, per tutti quelli come me nati negli anni 80, credo abbia rappresentato più che un'icona e per quello che mi riguarda mi fa tornare in mente ricordi bellissimi, legati soprattutto alla nonna paterna che si sganasciava ad ogni pugnazzo e ceffone.
    Kenshiro però ha rappresentato durante la mia infanzia/adolescenza una vera e propria ossessione. Prima con la serie tv, poi con manga e lungometraggio annessi e connessi, ne ero letteralmente stregato.
    Tant'è che avendo la passione per il disegno, non so quanti scatoloni di tavole ho in studio... sarà anche ora di far pulizia.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy