Jigen o Goemon: qual è il vero bassista carismatico di Lupin III? (Saturday Night Fight - 1)


Avevi promesso una nuova formula per i Sondaggismi del sabato, ed eccola qua. Per qualche settimana sperimenteremo il format Versus. Da Saturday Night Sondaggismo a Saturday Night Fight. Due sole scelte, laddove però scegliere - chiaramente - sarà molto difficile. Tanto per iniziare: qual è il vostro bassista carismatico del cuore, in Lupin III: Jigen o Goemon? Sì, è come chiedervi se volete bene più a mamma o papà. Sì, è proprio questo il bello [...]


Come funziona? NON si sta parlando chiaramente di uno scontro tra i due, di chi è il più forte, eccetera. Anche se i precipitevolissimi disattenti da social si fionderanno a scrivere proprio quello. Qui si parla di puro scalciaculismo da bassista carismatico a livello di sentimenti, i vostri.
Per quel che riguarda voi e soltanto voi, insomma, quale dei due avete sempre ritenuto il bassista carismatico del mondo di Lupin? Daisuke Jigen o Goemon Ishikawa XIII? 
Le REGOLE DEL GIOCO:

1) Un solo voto a testa, niente "devo metterli tutti e due, ex aequo, non me la sento di scegliere...". Se si vuole giocare, si deve giocare.

2) Occorre una motivazione per la propria scelta. Basta un rigo, ma ci deve essere. Perché - again - il gioco è questo, o bastava fare una votazione social coi cuoricini. Tutti i commenti senza motivazione verranno irrisi e i loro autori considerati di chiare origini gianfransuà.

3) Il termine delle votazioni è lunedì 4 febbraio alle 20. "Eh, ma ho letto tardi, non vengo sul blog tutti i giorni e...". Fai male.

4) I commenti anonimi finiscono direttamente nel secchio, tempo perso per chi li scrive.

Come avvenuto per il Minollo d'Oro 2018, dirai la tua solo alla fine. Perché sì, ogni Saturday Night Fight avrà un suo risultato e un suo vincitore. Dateci dentro!

187 

Commenti

  1. a me sta più simpatico Goemon però debbo riconoscere che come bassismo carismatico Jigen è decisamente superiore,meno pdf ,conversazione più varia,meno presuntuoso,complessivamente un atteggiamento da uomo che ne sa più convincente

    RispondiElimina
  2. Goemon senza nemmeno pensarci. Jigen, per rimanere in tema, è il chitarrista, la spalla piu spalla di Lupin... Goemon è apparentemente in disparte, sembra non sentirsi, ma quando si sente è solo Carisma.

    RispondiElimina
  3. Goemon.
    Secondo me è lui che incarna il davverto la figura di bassista tra i due.
    Jigen l'ho sempre visto più come un amicone del gruppo (per mancanza di un termine migliore). Figo anche lui, ma troppo socievole per rispecchiare davvero la parte di bassista.
    Goemon è quello che rimane da parte ma è sempre pronto con una frase tagliente.

    RispondiElimina
  4. Finalmente i sondaggi sono tornati! Ne sentivo proprio la mancanza, poi la formula nuova è molto interessante! Per quanto riguarda il sondaggio, non ho mai seguito più di tanto il mondo di Lupin, ma Jigen è sempre stato il personaggio che mi ha colpito di più di tutta la serie, un po' per l'aspetto, un po' per le abilità con le pistole che mi è sempre piaciuta, un po' per la cazzutagine generale che genera anche solo guardandolo da non fan della serie, quindi non potevo non dare il mio voto a lui.

    RispondiElimina
  5. Buon anniversAntro Doc!e buon AnniversAntro antristi tutti!12 anni di emozioni:)è un pó il Natale antristico oggi...
    Aaaanyway,voto Goemon,perchè il bassista carismatico deve:
    -essere sempre(o molto spesso) incazzato;
    -essere silenzioso;
    -avere saepe le braccia incrociate sul petto,proprio a livello iconografico;
    E Goemon ha tutte queste cose in misura superiore a Jigen,che anzi alle volte fa anche la battuta o l’alleggerimento comico tout court

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eggià. Oggi fan 12 anni.
      Un altro po' e l'Antro mi chiede il motorino.

      Elimina
    2. 🛵🛵...se lo merita dai....:D

      Elimina
    3. Allora non devo raccontare che gli ha ordinato un motorino della Tomos solo perché ti serviva un nuovo set di pentole.

      Elimina
    4. Cavolo, non sapevo! Grazie Gulliver! Buon AnniversAntro a tutti! Vado a sgasare una fanta così stasera celebro per bene...

      Elimina
    5. Per festeggiare vado in cantina a ripescare il Malaguti Fifty per fare due penne in cortile!!

      Elimina
    6. Buon anniversario all'Antro, al Doc e a tutti voi!!!! (in ritardissimo). Il motorino mi raccomando, a "polsi caldi"... XD

      Elimina
  6. Jigen. Goemon è troppo hipster

    RispondiElimina
  7. Jigen! Con quel cappellaccio calato in testa ed il mozzicone di cicca in bocca! Un duro capace però di perdersi in riflessioni profonde! A lui il titolo di bassista carismatico!

    RispondiElimina
  8. Pur adorando visceralmente la figura di Jigen devo ammettere che è Goemon il bassista.
    E' il personaggio caratterialmente più indipendente, scontroso e taciturno del gruppo ma senza il quale non ci si toglierebbe mai dai guai in via definitiva.
    E' vero che anche Jigen è caratterizzato come una figura oscura che risolve notevoli problemi grazie alla sua infallibile mira, ma Goemon può portare a termie un episodio con un semplice fendente di spada senza nemmeno fermarsi a guardare gli effetti del suo operato (tipo dividere in due un carro armato o cose simili).
    Il mio voto va quindi a GOEMON!

    RispondiElimina
  9. uh giusto buon anniversantro al Doc e a tutti noi antristi, eh è proprio vero tempus fugit

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero che oggi,in occasione della ricorrenza,abbiamo diritto ad esprimere un desiderio?

      Elimina
    2. Non so cosa chiedere,mi aspettavo un no,mi hai spiazzato!

      Elimina
  10. Goemon, perché è molto più taciturno del già taciturno Jigen..buon anniversario Doc!

    RispondiElimina
  11. Jigen proprio perchè una risata ogni tanto se la fa, Goemon più che un bassista è un solista che spesso (e per lui volentieri) suonerebbe per catzi suoi. Aug!

    RispondiElimina
  12. È un po' che non mi faccio vivo sull'antro ma per questo sondaggissimo non potevo mancare.
    Voto Jigen, andiamo, un uomo che usa solo il revolver perché non si inceppa come le semiautomatiche e che può centrare i bersagli perfettamente solo se ha un cappello che gli copre quasi tutta la visuale. È vero che non è proprio il perfetto bassista carismatico come fatto notare da qualcuno ma proprio in quanto leggermente sbilanciato verso alcuni momenti più comici quando prende le redini del bassista è ancora più d'effetto.

    RispondiElimina
  13. Una scelta così strazia il cuore.
    Per quanto abbia sempre preferito Jigen, il bassista carismatico del trio non può che essere oggettivamente Goemon, per i seguenti inconfutabili motivi:

    - nasce come nemico di Lupin;
    - va e viene dal gruppo a suo piacimento;
    - se possibile, è ancora più taciturno di Jigen (son più i tagli della sua spada che le parole che escono dalla sua bocca);
    - Ha in odio più degli altri Fujiko, cioè istituzionalmente l'elemento che destabilizza e porta guai nel gruppo. Di solito quando arriva lei, se ne va lui.

    Ho finito, Vostro Onore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Goemon era infatuato di Fujiko, punto che in animazione viene evidenziato nella recente serie di OAV "Una donna di nome Fujiko Mine", deve aver maturato un risentimento da quando realizzò che lei non sarebbe mai stata quella ch'egli avrebbe voluto.

      Elimina
  14. Iniziamo col dire che lo scontro tra i due visto nella serie su Fujiko finisce alla pari con entrambi in ritirata che riflettono sul fatto di quanto l'altro sia un mostro.
    Visto che non parliamo di chi dei due sia preferibile o sia il più forte ma quale dei due è da considerarsi il bassista carismatico l'effettive capacità contano fino ad un certo punto e le simpatie pure.
    Ammiro entrambi ma caratterialmente alla fine, invecchiano, preferisco Jigen ma onestamente Goemon rispecchia maggiormente il topos del bassista rispetto a Jigen. Lupen è il frontman chitarrista, Goemon è il bassista carismatico e Jigen è il batterista che spacca che è può permettersi persino un assolo, cosa che possono fare solo in grandi batteristi.
    Goemon è più schivo e ancora più riservato di Jigen, entrambi quando hanno casini se ne vanno per fatti loro ma Geomon è più dura convincerlo a farsi aiutare di Jigen. Jigen è spesso il "grillo parlante" di Lupin e questo non è certo da bassista carismatico. Inoltre Jigen è più solare di Geomon accettando le cose che capitano con una scrollata di spalle fingendo di maledire l'amico fraterno che lo ha cacciato in quel casino. Poi non è una scienza esatta.

    Auguri all'Antro, agli Antristi e Doc!!!

    RispondiElimina
  15. pistole e tabacchi lavorati, come non amare Jigen?

    RispondiElimina
  16. GOEMON

    perché parla meno, sta in disparte ma quando si muove o parla è definitivo !

    RispondiElimina
  17. Porca miseria doc ,ti butti subito sul difficile, è quasi impossibile fare una scelta. Vabbè mi faccio guidare dal cuore: Jigen ,il mio personaggio preferito di tutta la serie. Ricordo che mi sembrò da subito originale e simpatico nonostante l'aria da duro, ma molto meno scontato dei duri americani. Comunque sono d'accordo con Drakkan. Goemon si avvicina di più alla tipologia bassista carismatico.

    RispondiElimina
  18. Io avrei votato Jigen senza pensarci su , perché da sempre è il mio preferito, ma per onestà intellettuale le caratteristiche del bassista carismatico le racchiude Goemon perciò il mio voto va a lui.

    RispondiElimina
  19. Andrea Sartoru2 febbraio 2019 12:07

    Ma decisamente Goemon. Il bassista del Bushido

    RispondiElimina
  20. Hanno già scritto in molti pregi e difetti dei due, ed è una scelta difficilissima e sofferta. Pur preferendo il personaggio di Jigen (per il fattore lunga amicizia e simpatia, quindi a tutti gli effetti spalla di Lupin) il mio voto come bassista carismatico va a Geomon che parla poco, è più serio e solitario, ma quando entra in azione è devastante. Bene ha fatto Kobayashi a sottolineare come inizialmente fosse un nemico di Lupin e più scontroso nei confronti di Fujiko.. tutti elementi che lo rendono un carismatico leader ombroso: se il cantante è Lupin, Jigen è la chitarra ma il basso, contrabbasso e pure la batteria sono tutte di Goemon!

    RispondiElimina
  21. Hanno entrambi le caratteristiche giuste, ma Jigen mi ha sempre affascinato più di Goemon per il look da sicario e la sigaretta sempre in bocca. Il mio voto va al pistolero.

    RispondiElimina
  22. Voto Goemon,non parla,non si sente ma sai che c'è quando serve un suo intervento

    RispondiElimina
  23. Una bella lotta tra i due, personaggi cazzuti e bassocarsimatici entrambi, tanto che ho dovuto soffiare via la polvere dal Dizionario antristico illustrato per avere dei paletti rigorosi ai quali attenermi:
    Il bassista carismatico© parla poco, ma quando lo fa tira fuori perle di saggezza incredibili o battute sarcastiche eccezionali. Segue le discussioni in disparte, appoggiato al muro e con le braccia conserte. È la persona a cui ci si rivolge nelle emergenze, [...] Se uomo, c'ha lo sguardo killer che stende le donne [...]

    Pertanto a malincuore, che Jigen è da sempre il mio preferito ed anche lui ha delle punte di bassismo che scansati un attimo, non posso che esprimermi a favore di Goemon Ishikawa XIII, che incarna in toto le qualità richieste sul modulo di iscrizione all'ABC (Associazione Bassisti Carismatici).
    Ho finito, Vostro Onore.

    RispondiElimina
  24. Jigen.

    Con tutto il rispetto per la millenaria cultura giapponese, sta roba che uno se ne va in giro a scacciare culi in ciabatte non si può vedere.

    La ciabatta in combattimento è lecita solo se almeno uno dei due contendenti è una signora meridionale anziana e la usa come shuriken, in caso contrario è sempre una caduta di stile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il signor Alert sintetizza perfettamente il mio pensiero.
      Quindi dico anche io
      Jigen
      (Ma adesso mi viene naturale chiedere: esiste la "Signora meridionale anziana bassista carismatica"?)

      Elimina
  25. Jigen perché per me il bassista carismatico è quello con l'aria un po' maudit e l'aria sprezzante/irriverente verso il mondo. Goemon è troppo "bravo ragazzo" insomma 😝 per quanto sia comunque uno dei miei primi amori.

    RispondiElimina
  26. Goemon troppo spada e affetta, troppo samurai classico. Forse mi piaceva di più nelle prime puntate, dove faceva anche lui un po' la figura del tonto e me lo rendeva più umano. Jigen, invece è Jigen, con il cappello abbassato, la barba, è irripetibile e inconfondibile. Poi era doppiato da Sandro Pellegrini di che stiamo parlando?

    RispondiElimina
  27. Jigen Daisuke tutta la vita, ma non stiamo nemmeno a parlarne!
    1) Look: Jigen ha il completo da gangster, con cappello schiacciato sugli occhi, un incrocio tra un pistolero di Leoniana memoria e una Iena Tarantiniana. L'altro ha la gonna.
    2) Attitude: Jigen si fa i cazzi suoi, beve, fuma e occasionalmente tromba, pur rimanendo un misogino. L'altro è un emo con mille paranoie.
    3) Skill: Jigen è un "supereroe con superproblemi", perfettamente nel contesto urbano in cui si muove. L'altro è Superman in un parco giochi, talmente pompato da essere fastidioso.
    4) Versatility: Jigen non ha voglia di fare un cazzo, ma sa e può fare quasi tutto (pilota qualsiasi cosa, usa fucili anticarro, se non erro anche esplosivi). L'altro è il samurai che, ok il cartone è Giapponese, ma anche basta.

    RispondiElimina
  28. Goemon! Perché quando affettava tutto zac zac zac dopo restava quell'attimo inginocchiato, immobile, in silenzio mentre l'affettato cadeva in pezzi... Bassista senza rivali.

    RispondiElimina
  29. Capisco perché gli ex aequo siano vietati, e dolorosamente scelgo Jigen quale bassista carismatico di livello superiore. Praticamente è lui l'arma segreta con il look immortale e i polmoni d'acciaio. E' quello che potrebbe chiedere a Callaghan "Ti senti fortunato, TU?"

    RispondiElimina
  30. Jigen! Goemon è pure lui tostissimo, ma il pistolero ha tutto quello che serve: abile, carismatico, dalla battuta pronta. In più, io ho sempre trovato più figo avere una super mira con la pistola che usare la katana.

    RispondiElimina
  31. È un ruolo intercambiabile tra i due, ma nell' immaginario collettivo penso 十三代目石川五右衛門 sia lievemente in vantaggio, nasce nella prima serie nemico a Lupin e "accompagnato" da Fujiko, che ricordiamo lui l' ha definita essere la sua ゲルフレンド nella serie su Fujiko.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai x scontato che si sappia tradurre gli ideogrammi kanji e i segni katakana... gesto un po' da sborone. 😄

      Elimina
  32. Per quanto mi piaccia Jigen, il mio voto va a Goemon. Taciturno, ma dispensatore di perle di saggezza e spesso indipendente rispetto al resto del gruppo. Senza contare i siparietti comici di cui è protagonista proprio per il suo anacronismo.

    RispondiElimina
  33. La vera spalla bassista carismatica per me è sempre stato Jigen, lui per Lupin c'è sempre stato mentre Goemon ogni tanto andava per i fatti suoi

    RispondiElimina
  34. Ma Jigen, senza pensarci due volte. Con il cappellaccio calato sul viso e lo sguardo trovo, chi è più bassista di lui? :D

    RispondiElimina
  35. Adoro Jigen ma il mio voto va a Goemon, perché è lui che rimane quasi muto in disparte al punto che alle volte te lo dimentichi, poi si alza quattro colpi di spada e muti restano gli altri

    RispondiElimina
  36. Goemon senza dubbi. Spesso risolve lui la situazione e ad essere sinceri ci vuole coraggio ad andare in giro così vestito in quel modo. ��

    RispondiElimina
  37. Assolutamente Jigen. Personaggio cupo e tormentato oltre che scalciaculi, come si confà a ogni bassista carismatico, nonostante appartenga a una serie dal tono che tende decisamente all'ironico. Niente da ridire su Goemon, ha le carte in regola anche lui, ma Jigen secondo me ha posto le basi del bassismo carismatico.

    RispondiElimina
  38. Jigen assolutamente, anche nei momenti di maggiore difficoltà è quello che sembra (ripeto: sembra) saperla più lunga, con un'aria da uomo vissuto che ha solo lui. Goemon è un altro grandissimo personaggio, ma è un asceta che si è dedicato solo alla spada: per quanto silenzioso, non è lui il bassista. Per me tra i due, a livello di carisma non c'è confronto.

    RispondiElimina
  39. Goemon, da sempre, da prima che esistesse la figura del bassista carismatico.
    Perché sta lì, in silenzio e poi taglia a metà un CARROARMATO, così senza nemmeno girarsi.
    Non è solo il fatto di avere una katana e saperla usare, il bassisrisma lo si misura dalla distanza che prendi dalle cose, senza allontanarti.

    RispondiElimina
  40. doc mo sono catzi tuoi, qua si va verso l'ex aequo

    RispondiElimina
  41. Il mio voto va, Istituzionalmente scrivendo, vista la già citata definizione di Bassista Carismatico prodotta in questo Blog, visti e rivisti i numerosi episodi di Lupin III in cui il personaggio sta in disparte per poi entrare in scena con una frase tagliente, a GOEMON. Resta il fatto che la banda di Lupin è alquanto "atipica" poichè non rispecchia il classico TEAM di eroi (con codice colore Pantone e tutto il resto), pertanto quello di LUPIN-JIGEN andrebbe inquadrato più come il classico DUO (Mente-Braccio). In questa ottica, inserendoil personaggio di GOEMON, si avrebbe pertanto un trio, con un Capo, un Braccio destro ed un braccio sinistro, bassista (COMUNISTA!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Possibile che in Italia tutto debba essere politicizzato e ideologizzato? Soprattutto questo "benedetto" comunismo sembra il prezzemolo nei piatti tipici locali...

      Elimina
  42. Sfida difficile ma visto che chiedi chi è il più bassista tra i 2 dico: goemon, perché è il vero bassista del gruppo, quello che appare per risolvere la situazione e poi se ne va. Jigen lo senti se manca in un episodio, goemon no.

    RispondiElimina
  43. Goemon,il suo affettare nemici accompagnato dal motivetto musicale è iconico.

    RispondiElimina
  44. Jigen perché è molto più legato a Lupin. Goemon è più un "ausiliario".

    RispondiElimina
  45. Jigen. Goemon é un grande personaggio vittima della propria integritá. É un cosmo a parte, mentre Jigen ha una personalità più poliedrica più libera da vincoli, cosa che lo rende più capace di bilanciare la personalità di Lupin.

    RispondiElimina
  46. Jigen: IMHO, il vero BC deve avere un rapporto continuativo con il protagonista, un legame che vada aldilà della contingenza episodica e tra Jigen e Goemon è decisamente il primo ad avere questa caratteristica.

    RispondiElimina
  47. Voto Jigen.
    L'ho sempre amato molto, poi il bassista carismatico appoggia sempre il piedone sul muro, sigaretta penzolante dalle labbra e occhi che non si vedono quasi mai. Atteggiamento perfetto!

    RispondiElimina
  48. Ehm, ma non si dice "basista" con una sola "s"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il riferimento è al "bassista" (suonatore di basso) di un gruppo musicale. Non è il frontman, di solito se ne sta defilato... ma il suo apporto è comunque fondamentale (e figo) quando serve.

      Vedi anche il "dizionario antristico illustrato" che qualcuno ha già linksto.

      Credo che il Doc si sia ispirato ad un qualche film -non ticordo quale- in cui veniva invece citato un "chitarrista carismatico"...

      Elimina
    2. Ecco, ho trovato il post del Doc che spiega l'origine del termine: https://docmanhattan.blogspot.com/2012/09/i-piu-grandi-bassisti-carismatici.html
      Il film era "Quasi famosi".

      Elimina
    3. Benvenuto, Giuseppe. Si vede che sei nuovo ;)

      Elimina
  49. Bella pe' Jigen....Jigen ha l'aspetto (cappello calato,vestito scuro, e siga sempre in bocca) , il carattere ( suturno, saggio, sempre pronto ad aiutare i compagni e capace di sporcarsi le mani per fare ciò che va fatto) e le skills sbalorditive del bassista carismatico.
    Dal canto suo Goemon lo vedo più come l' arma letale del gruppo,il cavaliere solitari, quello più pericoloso ma non così carismatico, inoltre è un tipo fin troppo solitario e non così legato ai suoi compagni, coi quali talvolta si scontra per motivi personali o ragioni di codice di onore.
    Inoltre il suo design (sempre secondo me) non si sposa col ruolo di bassista carismatico essendo lui vestito con tinte chiare. Quindi ribadisco Jigen bassista vero, Goemon può fare al massimo l'assolo di chitarra.

    RispondiElimina
  50. Jigen perché è il braccio destro di Lupin fin dall'inizio.
    Affascinato dal gentil sesso ma allo stesso tempo ne sta alla larga per evitare il rapporto del suo socio con Fujiko.
    Personalmente vince anche forse si concede più piaceri e vizi della vita al contrario di Goemon.
    E poi vuoi mettere quanto sono più da bassista carismatico le mite sigarette storte?

    RispondiElimina
  51. In quanto a distanza dal gruppo Goemon è più bassista carismatico, ma si scompone troppo e troppo facilmente dinanzi alle donne per poter essere un vero bassista carismatico. Sta sempre ad arrossire e imbarazzarsi, oltre al fatto che è un boccalone ingenuo spesso. Voto per Jigen quindi

    RispondiElimina
  52. Decisamente Jigen.Per il cappello,la voce,la sigaretta storta,la diffidenza verso qualunque essere di sesso femminile e ovviamente il riuscire a stendere tutti sempre con un solo colpo. Va dell'Olimpo dei bassisti carismatici tra Wolverine e Vegeta

    RispondiElimina
  53. Denis StayRock2 febbraio 2019 14:18

    Io voto convinto per Daisuke Jigen. L'aria da duro, col cappellaccio di feltro sempre calato sugli occhi (e qui, senza mettere un Rovinatore, immagino che tanti sappiano l'importanza di quel cappello!), la sigaretta stortissima talmente simbolica da esser stata nominata almeno una volta nella vita da qualsiasi fumatore, e l'altrettanto iconico Revolver...
    Magari non IL bassista carismatico (quel podio è di pochi), ma assolutamente nei canoni richiesti.
    E sembra gradire, l'amico!
    https://it.wikipedia.org/wiki/File:Jigen_-_Lupin_Ikka_Seizoroi.jpg

    RispondiElimina
  54. É una delle rare formazioni s due bassisti, roba da King Crimson, pero direi Jigen vince perché é il tipo normale che sta in disparte, nemmeno vedi se ha gli occhi aperti con il cappello calato, eterna sigaretta in bocca, un aria quasi trasandata ma che poi esce in tutto il suo badassismo. Goemon é già impostato come "samurai".... Gli piace vincere facile

    RispondiElimina
  55. Ma Jigen senza nemmeno pensarci, a dir il vero sin dalla prima volta che ho letto l'espressione "bassista carismatico" nella mia mente si era materializzata la figura di Jigen Daisuke, non ci posso fare niente, è l'incarnazione perfetta per quel ruolo, partendo dal design fino ad arrivare alle sue imprese.

    RispondiElimina
  56. Jigen tutta la vita... James Coburn nell'universo di Lupin non ha prezzo. Protagonista di alcune delle storie piu' belle e tristi. Vera essenza del "Barista carismatico". Punto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Denis StayRock2 febbraio 2019 14:36

      Ci sta anche come "Barista" carismatico, con gli ettolitri di whisky e scotch che si è scolato negli anni :D

      Elimina
  57. Jigen! perché lo vedrei benissimo come protagonista di uno spin off anche più dark, alla better call saul. e visto che ci siamo un bel posto con duecento serie TV dentro è il mio desiderio (in aggiunta al motorino è chiaro)

    RispondiElimina
  58. Jigen, qualcuno ha già detto prima alcune delle mie ragioni:
    1) ha un rapporto più continuo con il chitarrista/cantante Lupin
    2) è più partecipe all'azione, Goemon e troppo isolato, quasi come se non fosse al 100% parte del team.

    Ne aggiungo un'altra: Jigen per caratteristiche non è adatto a fare il forzuto (Fujiko è la donna / bambino in coabitazione con Lupin). Quindi, Goemon dev'essere il forzuto e, di conseguenza, Jigen il bassista carismatico.

    RispondiElimina
  59. JIGEN, ma non c'è proprio gara, primo preferisco i pistoleri agli spadaccini, poi mi piace tantissimo il suo look (soprattutto il cappello) senza contare che Goemon è quasi un outsider visto che il più delle volte se ne sta per i cacchi suoi...non parliamo poi delle abilitò, goemon senza la sua spada magica sarebbe uno spadaccino qualsiasi, jegen invece è un cecchino con qualsiasi arma......sempre che non gli rubino il cappello :D

    RispondiElimina
  60. Jigen. Può anche non vedersi e sentirsi, ma quando serve, lui c’é. E scalcia culi e tira giù i nomi. Goemon si avvicina parecchio ma non é SEMPRE presente. E poi cappello calato sul viso, cicca sempre in bocca e pistola fumante vincono a mani basse!

    RispondiElimina
  61. Goemon è spesso fin troppo evasivo, zitto e invincibile per i miei gusti. Sempre preferito Jigen, cacchio, perennemente col cappello calcato in testa, la sigaretta penzolante dalla bocca, sempre a dondolare su una sedia o in disparte poggiato al muro, e pistolero di Leoniana memoria, mira infallibile. È sempre quello che prende per i fondelli Lupin quando serve. Il Bassista carismatico per eccellenza.
    Interpretato dal grande Marco Giallini in quel famoso corto, poi , una meraviglia.

    E auguri all'antro!

    RispondiElimina
  62. Bella lotta, i due per molti versi sono alla pari ma vince Jigen su due fronti : il gentil sesso, che sa gestire meglio, e il guardaroba.

    RispondiElimina
  63. We, ma l'uomo che ti puntava la pistola alla tempia che fine ha fatto, cosa fa adesso? Dove vive?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanti ricordi. Salutamelo, Doc

      Elimina
    2. C'era stato un finale per la sua storia. O qualcosa del genere.
      E aveva a che fare con i Bee Hive. O qualcosa del genere.

      Elimina
  64. Jigen Daisuke è il bassismo carismatico fatta persona. Goemon, da me amatissimo, è più il"rumorista" che entra in scena una volta ogni tanto aggiungendo una dissonanza che impreziosisce il pezzo.

    RispondiElimina
  65. Facciamo Jigen, via. Mi sembra più adattabile alle situazioni inaspettate. Goemon è così ingessato e fissato col bushido che a volte scivola leggermente nel ridicolo (leggermente).

    Chiunque vinca spero che sia un 51 a 49%.

    RispondiElimina
  66. "Capa di Bomba, figlio mio, a chi vuoi piu' bene? A papa' o a mamma'?"
    "...A PIPPO BAUDO!!)
    "...Ma Bafanghoule..."
    Scherzi a parte...auguri, Doc!!
    Scelgo GOEMON.
    Jigen e', in senso stretto, la spalla fissa del protagonista. Goemon a volte fa la comparsata di cinque minuti. Oppure, in certe puntate, non appare nemmeno. Ma quando arriva'...e' sempre uno spettacolo.
    Quando si staglia all'orizzonte o alla luce della luna, e parte il suono in sottofondo in stile film di samurai, prima di estrarre la katana e partire all'attacco...quella spada TAGLIA QUALUNQUE COSA.
    Goemon. Non c'e' storia.

    RispondiElimina
  67. Sebbene entrambi incarnino caratteristiche del bassista carismatico, Goemon ne è forse una caricatura: va e viene quando gli pare, non parla quasi mai e gli basta un colpo di spada per risolvere qualsiasi problema, ma oltre a questo non ha dinamismo ed è troppo un bravo ragazzo (ladro/assassino/deus ex machina)
    Jigen invece, col cappello sempre calato sugli occhi e la sigaretta in bocca, non lascia praticamente mai la band(a) e potrebbe benissimo guidarla al posto di Lupin, è taciturno ma preferisce rispondere con una battuta piuttosto che con un indecifrabile silenzio, si destreggia in diversi ruoli e situazioni e, sebbene sparando colpisca automaticamente il bersaglio, con tutte le sue abilità è pur sempre umano.

    Indi per cui il mio voto va a Jigen

    RispondiElimina
  68. Goemon.
    Ammetto che guardavo l'anime di Lupin III da bambino/ragazzino e non l'ho più fatto in anni recenti, dopo aver scoperto il significato di bassista carismatico, né ne sono mai stato fan. Il mio voto va a Goemon però perché ripensando a come valutavo i personaggi all'epoca lui lo consideravo quello figo, taciturno e tosto, mentre Jigen, boh, non ne ho ricordi particolari. Detto questo, trovo molto interessanti e anche convincenti alcuni commenti qui sopra a supporto di Jigen.

    RispondiElimina
  69. Jigen: è l'ombra scura di Lupin (e anche il color code ci sta). Con tutto l'amore per Goemon lui c'ha una filosofia diversa, quasi mistica, che più che da bassista carismatico è da cantautore, se me la passi.

    RispondiElimina
  70. Jigen. Conosce Lupin da più tempo e sembra un personaggio da film western

    RispondiElimina
  71. Goemon; "il freddo è uno stato mentale". :)

    RispondiElimina
  72. Goemon: risolveva spessissimo la situazione con un taglio preciso, senza perdersi troppo in parole o catchphrase. Aveva un'aura e una presenza da vero bassista carismatico.

    RispondiElimina
  73. Come bassista carismatico Goemon ha tutte le caratteristiche: parla poco, sta in disparte e spesso risolve la situazione da se, gli manca solo un vestito un pò più scuro :))

    RispondiElimina
  74. Premetto che sono un fan di Lupin III fa tutta la vita è tuttora guardo i nuovi film e episodi. Credo che Jigen sia da sempre il più presente e fedele.
    Lui è il socio di Lupin fin dagli inizi.
    Mi spiace ma non posso che dare a lui il mio voto anche se Gemona resta un
    fedele componente.

    RispondiElimina
  75. JiGen perché è il fedele socio di Lupin

    RispondiElimina
  76. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  77. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  78. Senza dubbio il mio voto va a Jigen.
    Lui c'è sempre stato al fianco di Lupin e nonostante Goemon abbia dei tratti da bassista carismatico, Jigen resta più autentico al personaggio e lo vedo come vero socio della banda, colui che ci sarà fino alla morte.

    RispondiElimina
  79. Ma Jigen tutta la vita, è unico che riesce veramente a rubare la scena a lupin, a modificare l andamento di uno scontro, goemon è il roadie esterno che partecipa ogn tanto, più che bassista è i ltastiesta che inserisce le armonie all interno, non ha la varietà d emozioni da incazzo duro a scrollo le spalle e mi carico ogni peso sulla schiena che richiede un bassista carismatico, che il G. D .C. possa garantire per la veridicità di ciò che dico....

    RispondiElimina
  80. Jigen, vuoi per il look anni 30, vuoi perché è il migliore ma non se la tira, vuoi perché si atteggia a misogino, ma poi usa la combat magnum perché era la pistola di una donna di cui era innamorato. Jigen vince a mani basse. Goemon non se la prenderà :-)

    RispondiElimina
  81. "laddove però scegliere - chiaramente - sarà molto difficile"
    MA DE CHE?
    Jigen tutta la vita, senza pensarci un secondo.
    Goemon sarà pure più taciturno e in disparte (e soprattutto odia Fujiko), ma me lo vedo troppo uno che fa il cazzo che gli pare, non incarna sufficientemente lo spirito di squadra.

    RispondiElimina
  82. Goemon, spada e tenuta da spadaccino nonostante sia il 20esimo/ 21esimo secolo li rendono di default bassista carismatico!

    RispondiElimina
  83. Per fortuna la domanda è qual è il vero bassista carismatico di Lupin e non quale dei due preferisci, anche se in entrambi i casi propendo di più per Goemon (Jigen in realtà ha recuperato molti punti negli anni e sta quasi alla pari).
    Ecco che arriva anche la spiegazione: Goemon è il vero bassista carismatico di Lupin perché, a differenza di Jigen, si isola molto di più rendendo i suoi interventi decisivi ogni qual volta il grande duo Lupin/Jigen ne ha bisogno. Come Jigen, poi, anche Goemon difficilmente riesce a farsi abbindolare dal fascino femminile e raramente non lo si vede serio.

    RispondiElimina
  84. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  85. Premettendo che non vivo la scelta come "chi preferisci dei 2?", bensì come "chi ritieni più adatto al ruolo indicato?", fortunatamente non soffro a dare la risposta. Ma soffrirete voi perché il ragionamento sarà lungo. In pratica: per me in questo caso il "bassismo" e il carisma si dividono, essendo decisamente il bassista (nell'accezione che mia sorella definisce "figura prugnosa e un po' depressa") Goemon, che però carismatico non definirei, trovando questo tratto più in Jigen, il quale è a sua volta fin troppo "solare", sotto l'apparenza da Iena tarantiniana. Per me, quindi, facendo un esempio musicale - se Lupin mi è, che so, un Axl Rose - vedo Jigen decisamente uno Slash e Goemon un Duff McKagan. Ergo: il bassista (non carismatico) è per me Goemon. [Non sparatemi per la prolissità, per favore... ci ho provato, a riassumere...!!!]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il ragionamento è lecito. A voler ben vedere, la definizione stessa del Bassista Carismatico non prevede che egli abbia realmente carisma.

      O che suoni il basso...
      Qualcuno di più "anziano" mi ricorda l'etimologia del termine?

      Elimina
    2. https://docmanhattan.blogspot.com/2013/01/primo-dizionario-ufficiale-antrista.html?m=1

      Elimina
    3. Chiedevo l'etimologia, non il significato (qualcuno ha linkato l'articolo giusto).
      Comunque quel link rimanda all'edizione 2018 del dizionario, quelle precedenti non si possono vedere?

      Elimina
  86. A voler essere onesti, credo che dovrei astenermi per ignoranza.
    Ma siccome Lupin di onesto non ha una fava, voto lo stesso Goemon, se non altro perché è ispirato ad un autentico ninja.

    RispondiElimina
  87. Io sul filo di lana vado con Jigen, anzi Gighen. Sigaretta pendente, occhi quasi perennemente coperti dal cappello e aria malinconica: per me è lui il bassista carismatico. Goemon quando parla è praticamente una sentenza, il suo fare cadere in mille pezzi qualsiasi cosa solo dopo aver richiuso la spada è scalciaculante ma pecca un po' nel look...

    RispondiElimina
  88. Ishikawa jigen no doubt. La sigaretta a coda di maiale, il ruolo di coscienza critica di Lupin e gli occhi perennemente in ombra lo rendono più figo di Tom Scholz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono confuso: Daisuke Jigen o Goemon Ishikawa XIII?

      Elimina
  89. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  90. Premesso che Lupin III si può fregiare di due bassisti senza ombra di dubbio, e che il carisma scorre potente in entrambi, e aggiungo anche che in qualche puntata il bassismo carismatico scorra più potente in uno dei due personaggi: il bassista carismatico è per me Daisuke Jigen.
    Perché non gli si vedono gli occhi, per la voce, perché fuma le sigarette tutte storte e perché fondamentalmente, salvo rare eccezioni, se ne sbatte alla grande.
    Se Joe il Condor è il metro di paragone, il bassista e carismatico per giunta non può che essere Jigen, che è come Phoenix, Goemon è più come Sirio.

    RispondiElimina
  91. Per me è Goemon per due ragioni: così ero soprannominato alle superiori, vabbè con anche l'aggiunta di giapu di m., per la mia passione delle arti marziali (praticava yoseikan budo) e i capelli lunghi, secondo perché era un figo ma anche un solitario e a volte era ironico in modo semplice e molto giapponese, tipo quando si faceva la doccia gelata sotto una cascata e starnutiva.

    RispondiElimina
  92. Jigen, silenzioso spirito guida al ritmo jazz ed al sapore di Bourbon

    RispondiElimina
  93. Sono un po' indeciso ma alla fine devo votare Jigen! Quel suo cappello abbassato a nascondere gli occhi e la sigaretta sempre storta: uno stile inconfondibile.

    RispondiElimina
  94. Iniziamo proprio col botto, eh doc!
    Difficilissimo, ho cambiato idea 20 volte in un minuto...
    Jigen!

    RispondiElimina
  95. Melinda Archer2 febbraio 2019 22:28

    Senza dubbi dico Jigen. E il primo dei due che si è unito a Lupin ed è quello, secondo me, che lo capisce maggiormente. Anche se a dire la veritá anche Goemon fa la sua parte.
    Ma voto Jigen tutta la vita, con le sue siga-storte!!!

    RispondiElimina
  96. Jigen. Secondo me sono entrambi abbastanza bassisti carismatici, Jigen però è il mio preferito da che ho memoria. Da piccolo se giocavamo a Lupin, io volevo fare Jigen

    RispondiElimina
  97. Difficile, sono perfetti e complementari. Ma esiste un episodio della prima serie dove Jigen e Lupin scappano da una pioggia di proiettili e vanno a rifugiarsi in una casetta in cima ad una collina. Li vediamo di spalle, correre via dallo schermo con l'animazione sgangherata, il braccio l'uno intorno alla vita dell'altro con fare guascone, amiconi dopo una bevuta. E poi accade il miracolo, la più grande intuizione di animazione del secolo scorso: mentre il duo entra in casa, in UN singolo frame di animazione, Jigen si tira dietro la porta con il piede, chiudendosela alle spalle, piegando la gambina senza voltarsi. C'è così tanta personalità e una caratterizzazione così squisita in queste piccole cose che niente, Jigen.

    RispondiElimina
  98. X me jigen. No so se questa mia impressione sia infondata o basata su i primissimi episodi ma ho sempre visto Lupin e jigen come un duo a cui si unisce goemon in maniera discontinua... prima di diventare un vero trio... per questo voto jigen: x me è lui il bassisti carismatico del gruppo per il fatto che goemon non lo sento parte del gruppo ...

    RispondiElimina
  99. Jigen. Le perle di saggezza di Goemon mi sembrano mutuate dalla filosofia orientale, quelle del pistolero sembrano più frutto di vita vissuta.

    RispondiElimina
  100. Goemon. Pur non essendo un appassionato fondamentalista di Lupin, trovo che il bassista come ruolo gli stia cucito benissimo al nostro agitakatane. Perché carisma è anche solo saperci fare senza necessariamente dover dire

    RispondiElimina
  101. Jigen. Al cuore non si comanda e poi è un personaggio che mi somiglia. Sono stato spesso paragonato a questo pistolero impareggiabile

    RispondiElimina
  102. Goemon perché, come insegna il good old Gallup, il bassista carismatico deve averci il capello (e non cappello) adatto.
    Buon compli-antro DOC.

    RispondiElimina
  103. Goemon, poche parole, tanta sostanza. Più bassismo carismatico di così. ..

    RispondiElimina
  104. Jigen.
    Nonostante entrambi abbiano le caratteristiche da bassista carismatico, quello che le incarna alla perfezione è il nostro pistolero.
    Silenzioso, posa tipica appoggiato al muro con mozzicone in bocca e.tesa del cappello calcata sul viso...insomma secondo me il design stesso e l'attitudine di Jigen sono l'emblema del bassismo carismatico

    RispondiElimina
  105. E dimenticavo, che l'ispirazione per il personaggio di Jigen è venuta Monkey punch dal personaggio di Britt interpretato da James Coburn ne "I magnifici sette" che, manco a dirlo, era il bassista carismatico del gruppo

    RispondiElimina
  106. bello il sondaggio-sfida-gioco! Jigen e Goemon mi piacciono entrambi.Ma se si deve sceglire il base al carisma bassistico, allora scelgo il samurai Goemon, perché -come tutti i bassisti - ti accorgi di lui quando non c'è, e ne senti la mancanza. Poi, il suo giapponesismo è allo stesso tempo poetico e implacabile

    RispondiElimina
  107. Ottima metafora, quoto in pieno

    RispondiElimina
  108. Jigen!

    Dopo lunghe elucubrazioni, mi sono soffermato sul fatto che Goemon ha quell'ingenuità/idealismo che lo portano un po' fuori dal badassismo. E Jigen non è forse un po' troppo clownesco alle volte? Sì, ma la mia mente fa il gesto del minollo e dice di premere "invio".

    RispondiElimina
  109. Jigen appare in due modalità, la prima più compagnone e spalla,dove Goemon è senz'altro più bassista di lui, ma la seconda, quando le cose si fanno molto serie, o entra in gioco un elemento del suo passato, evolve in super sayan del bassismo dove lo scouter rileva "over 9000" superando Goemon a mio avviso.

    RispondiElimina
  110. Raga che post figo che ne è venuto fuori.
    Leggendo i vari commenti (ho già votato per Goemon) mi sembra veramente una sfida molto equilibrata, stavo quasi per rivedere il mio voto.
    Quasi.
    Rivedendo la formazione del trio partiamo dal leader, che come già detto dal padrone di casa, è esso stesso bassista carismatico.
    Alzando perciò di parecchio l'asticella. Se per esempio si forma una squadra con Topolino e Ken l'Aquila, il secondo sarebbe il bassista, se paragonato al PDF supremo.
    Dopo Lupin ecco appunto Jigen, che ha tutte le carte in regola per essere bassista carismatico, sopra tutti gli altri bassisti, appunto avendo un leader così distante da un PDF qualunque.
    Veniamo ora a Goemon che ha di fronte DUE bassisti, cosa fà, il suonatore di Oboe?
    No, signori della Corte, dovendo per natura fare il bassista, il mio assistito estremizza ancora di più le caratteristiche tipiche del personaggio e quindi si permette addirittura di non esserci, di vestire di bianco e di non avere copricapo.
    In soldoni, sia detto con massimo rispetto, signori miei, Goemon fa il giro e Joe il condor muto.

    P.s. a Jigen gli voglio un bene dell'anima, guai a chi lo tocca

    RispondiElimina
  111. Parlando di bassismo carismatico duro e puro, il vincitore non può che essere Goemon. Jigen ha l'atteggiamento, il portamento e le abilità del B.C., ma una caratteristica lo esclude dal campionato: parla troppo. Non in senso letterale, parla troppo per rientrare nella categoria, che prevede pochissimi e brevi commenti, centellinati e che colpiscono come un pugno ogni volta. Goemon sta più appartato, parla molto meno, e quando entra in azione lascia il segno, come sappiamo, tagliando a metà intere portaerei.

    RispondiElimina
  112. Goemon perché oltre che bassista è pure chitarrista samurai, ecco.

    RispondiElimina
  113. Pur preferendo tra i due Jigen, secondo me, quello che dei due si adatta meglio alla definizione di bassista carismatico: "parla poco, ma quando lo fa tira fuori perle di saggezza incredibili o battute sarcastiche eccezionali. Segue le discussioni in disparte, appoggiato al muro e con le braccia conserte." è Goemon, basta vedere la dignità con cui viaggia seduto sul tettuccio della macchina!

    RispondiElimina
  114. "preferisci mamma o papà?" Comunque tra i due ho sempre preferito Jigen, ha sempre avuto più l'aria badassica per me, ma come bassista carismatico duro e puro è Goemon che porta a casa la corona. E' quello che ricopre meglio il titolo, c'è poco da fare

    (Sbaglio io o se ne aveva già parlato in un post?)

    RispondiElimina
  115. Non è una questione d'amore. A chi voglio più bene non c'entra. Goemon è autonomo, va e viene quando gli pare. Ha litigato e affrontato Lupin, prima di accettare di ammirarlo.
    Goemon ha un mondo al di fuori di Lupin (mondo che si è ridotto negli anni ma che esiste anche solo in funzione della sua eredità familiare). Jigen è il Kit Carson di Lupin. Goemon è il suo Tiger Jack .
    Questo è il mio pensiero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. >> Jigen è il Kit Carson di Lupin. Goemon è il suo Tiger Jack .

      Bellissima definizione che mi piace moltissimo , così come la disamina più sotto del buon Zione Lardass sul "cicciosauro"... QUESTE sono le discussioni dell'internet che mi piacciono :D

      Elimina
  116. Lorenz =^. .^=3 febbraio 2019 18:11

    Jigen.
    Ha quell'(apparente) distacco sarcastico del vero bassista.
    Goemon (che è uno strapheego, ho lui su una maglietta e una sera che l'ho messa ho visto amiche commosse) è ligio all'etica samurai e, di conseguenza, prende tutto terribilmente sul serio

    RispondiElimina
  117. Jigen. Indiscutibile. Silente, misogino, incazzato e che solitamente ha , fondamentalmente, ragione!

    E poi, in un mondo di robe superpazzesche, lui rimane fedele alla sua S&W model 19.
    Bassista, forever.

    RispondiElimina
  118. Jigen, perchè l'ho sempre considerato il 'lato scuro' di Lupin 3°; Arsene è sempre allegro mentre lui sempre musone e serio è come l'amico che vuol farti vedere davvero come va la vita.

    RispondiElimina
  119. Goemon. C'è e non c'è ... parla poco e solo quando serve, risolve (quasi) qualunque situazione con la sua spada. Concordo con chi dice che Jigen è più chitarrista che bassista, in quanto braccio destro onnipresente di Lupin.

    RispondiElimina
  120. Akirasendo19813 febbraio 2019 20:04

    Indubbiamente se ci atteniamo alla nomenclatura, il voto andrebbe a Goemon. Ma Jigen, con quel suo essere un misto tra l'Uomo senza nome, Callaghan e Tex Willer, il revolver, il cappellaccio e la capacità di impallinare i moscerini ebbe una presa così profonda sul mio immaginario fanciullesco che non posso che votare lui.

    RispondiElimina
  121. Jigen.
    Perche Goemon è un Deus ex machina, jigen un bassista.

    RispondiElimina
  122. Voto per Jigen. Freddo, a volte malinconico e risolutivo. Goemon troppo distaccato, anche per essere bassista carismatico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto! Goemon ha il distacco tipico dei cicciosauri

      Elimina
  123. Dopo aver letto gli altri commenti, rincaro la dose: comprendo l'analogia Jigen/chitarrista e Guemon/bassista, ci sta. Ma, a mio vedere, è più vera Jigen/bassista e Goemon/tastierista. Perché Goemon c'è e non c'è, spesso si fa i cacchi propri, non ha una vera continuità e - come sottolineato poco sopra - è troppo deus ex machina : il vero bassista, anche se non lo da a vedere, soffre. Un vero bassista non risolve tutto tagliandolo a metà.

    RispondiElimina
  124. Jigen.
    Jigen, parla poco, si mostra poco, si muove poco.
    Spunta dall'ombra, fa il suo dovere muovendo solo una falange su un grilletto e ritorna nell'ombra!
    Jigen risolve con un click situazioni che il protagonista ha reso enormemente complicate a forza di correre dietro una gonnella. E poi scompare per riapparire sulla 500 con i piedi sul cruscotto a fumarsi la solita cicca che non finisce mai.

    Goemon ha troppa vita propria per essere un bassista.

    RispondiElimina
  125. Certo Doc che hai scelto proprio bene il tema: tostissimo, ma di grande interesse. Tra i commenti ci sono delle analisi veramente attente ed interessanti.
    Ci ho dovuto pensare non poco, ma alla fine ho deciso di votare per Jigen. Certi atteggiamenti risolutivi ed indipendenti di Goemon sembrerebbero molto adatti alla figura del Bassista Carismatico, a tratti più di Jigen. Ma Goemon è troppo "tradizione, etica, ed ideali" samurai per farne di lui vero BC. Per meritarsi il titolo servono anche il look, l'esperienza e la sensibilità ottenute tramite anni tormentati, e quel fascino magnetico frutto di un mix di giochi di ombre e comportamenti accattivanti. Qualità che Jigen, anche se spesso troppo al centro sotto ai riflettori per un bassista, incarna perfettamente.

    RispondiElimina
  126. Goemon perche' e' silenzioso e letale, senza contare che e' avvolto da un alone di mistero.

    RispondiElimina
  127. Goemon per me è l'essenza del bassista, sempre in disparte, parla molto di rado e quando interviene è sempre decisivo. Il carisma non gli viene dalle battute, ma da come combatte (da come suona nel caso di un effettivo bassista). Jigen lo vedo troppo concentrato, partecipe. Anche lui ha il controllo della situazione, ma in modo meno naturale, più teso, il mio voto va a Goemon.

    Un piccolo OT Doc, mi è arrivata una mail di Google che preannuncia imminenti casini con blogger per chi vi si è loggato tramite Google+ (tipo me) tra cui la cancellazione dell'account e DI TUTTI I COMMENTI POSTATI IN PRECEDENZA, ci sono contromisure da prendere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, boh. Non ne ho idea. Se usi l'account google anche per Gmail o altro, e non è solo un account Google +, non ci dovrebbero essere comunque problemi.

      Elimina
    2. OK, speriamo bene.
      Alla peggio mi ri-iscrivo.

      Elimina
  128. Goemon. Jigen è il mio personaggio preferito in Lupin, ma se devo basarmi sulla definizione di bassista carismatico questa calza a pennello su Goemon. Fa quello che vuole quando lo vuole lui, non lega più di tanto con gli altri membri del gruppo ma quando è il suo turno non si tira indietro e scalcia cooli a non finire.
    E buon Antroversario.

    RispondiElimina
  129. Alla fine Jigen.
    E' vero che Goemon assume a volte i tratti del BC standosene in disparte e essendo indipendente dal gruppo, ma questa è (e adesso non incavolatevi)anche una prerogativa del fentotipo "cicciosauro".
    E uno dice "come del cicciosauro". Si, secondo me si. Solo che il cicciosauro (essendo forse nato come spalla comica) assume di tanto in tanto questi tratti probabilemnte per stupidità o goffaggine; qui ovviamente siamo su Lupin III e il cicciosauro non può essere un coionazzo, però se uono analizza bene tipo Ryu il Gufo, scopre cha anche lui se ne sta spesso in disparte e si fa gli affari suoi.
    Spesso i cicciosauri possono assumere (alla stregua dei bimbiminkia del gruppo o delle fighe di legno) caratteristiche ibride con gli altri elementi, probabilmente per distinguersi tra loro. Mi viene pensato al tipo degli Astrorobot che in quel cartone, nonostante sia evidentemente il cicciosauro, addirittura assume il ruolo di comandante del gruppo "rubando" a Yanosh il compito di precisino e relegandolo a pseudo-bassisita.
    Jigen invece quando sta a braccia conserte sotto un palo con la sigharetta e il cappello tirato giù....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Letto solo ora, Zione, ma analisi molto lucida, che condivido.
      Ho scritto qualcosa di simile nel post sui risultati, ripescando quanto scritto da Jacopo Nacci sull'argomento. Ci sono vari indizi che portano infatti ad assegnare a Goemon il ruolo di cicciobombo della squadra, anche se è magrissimo.

      Elimina
  130. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  131. Per quanto mi sia IMPOSSIBILE esprimere un giudizio netto e tranciante alla fine dopo dura meditazione voto Goemon come Bassista Carismatico definitivo nella saga. Questo perchè Jigen seppur con tutti i connotati del Bassista assume spesso il ruolo di spalla saggia di Lupin. Memorabili le sue condanne a Fujiko e sul fatto che nonostante le "mine" Lupin in lei doveva vederci anche ben altro. Goemon invece rimane in disparte, quando parla emette sentenze e seppur anche lui accusi le sue debolezze, infonde sempre l'aria di chi fa da contraltare a tutto e al momento del bisogno è sempre pronto a dare una mano. Memorabili in ogni caso le caratterizzazioni di questi due personaggi per me amatissimi. Quasi dimenticavo, Buon CompleANTRO all'Antro Atomico!

    RispondiElimina
  132. Goemon, mi piace la sua serieta' che contrasta con il cazzeggio perenne dei due, e la spada, capperi, la spada, na roba che lightsaber spostati proprio.

    RispondiElimina
  133. Voto decisamente per Jigen perché trovo che abbia decisamente più carisma. Le parentesi comiche, che alla fine coinvolgono un po' tutti, non fanno primavera.

    RispondiElimina
  134. Sarà come votare mamma vs papà, ma in questo caso non ho dubbi: Jigen tutta la vita!
    Ho da sempre un debole per i personaggi che non mostrano gli occhi, perchè coperti dai capelli, occhiali da sole o cappello. Goemon è super-fico, intendiamoci (OGNUNO dei personaggi di Lupin è praticamente perfetto, preso a sè ma soprattutto contrapposto a tutti gli altri), ma il gangster in giacca e cravatta dalla mira infallibile non si batte.
    Da giovine avevo pure un cappello simile al suo e mi ero fatto crescere i capelli e la barbetta a punta: quando mi mettevo elegante mi facevo prestare una sigaretta che stortavo e tenevo in bocca (spenta, perchè non mi piace il fumo. Sì lo so, ero ridicolo.)

    RispondiElimina
  135. Mannaggia a te, Doc... qua è veramente come chiedere al marmocchio se vuole più bene alla mamma o al papà...

    Però, se devo scegliere, penso Jigen: Goemon è stato l'eroe della mia infanzia, con la sua Katana tagliatutto che Mastrota e i tizi delle televendite sulle private scansatevi n'attimo, coi sandali che viaggiano sull'acqua e l'etica del samurai etc. etc.

    Ma da "bambino grande", dico senza tema di errore e confutazione che il bassista carismatico della cumpa è senza dubbio Jigen, con la sua barbetta e il cappellino, l'aria da DURO VERO senza necessità di spararsi le pose, l'aura di badasseria così elevata da far vibrare i sismografi, i completinio sgualcito-eleganti da Re della Yakuza... come si può ancora avere dubbi su chi sia destinato alla corona di bassista carismatico, dico io? :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche se ho votato Goemon, come per te, anche a me Jigen è salito praticamente alla pari di Goemon da quando sono un "bambino grande". Per non parlare di Lupin che rispetto a Goemon e Jigen non l'ho amato tanto come adesso invece che è praticamente il mio preferito della serie. Da "bambino piccolo" niente e nessuno riusciva a battere per me la figaggine di Goemon, ma poi mi sono accorto crescendo di quanto sono altrettanto fighissimi Jigen e Lupin soprattutto. Avrò cambiato gusti, ma spesso questi contrastano a seconda dell'opera del tipo che in una mi piace addirittura il PDF raccomandato, in un'altra il tizio simpatico della cumpa, in un'altra il bassista carismatico, ecc.
      Per esempio preferisco in diverse opere:
      Pegasus (PDF e professionista raccomandato di burronismo)
      Lupin (che anche essendo bassista egli stesso in parte, alla fin fine è l'elemento comico del gruppo)
      Wolverine (che è il bassista carismatico degli X-MEN)

      Elimina
    2. @Fast21: leggendo la tua risposta ho avuto l'illuminazione.
      E' vero che Lupin stesso è un po' bassista carismatico: ma la vera verità vera (almeno secondo me, quindi probabilmente falsa) è che Lupin III è un cartone INTERAMENTE composto da bassisti carismatici. Pure Fujiko e (in alcuni monenti) l'ispettore Zenigata lo sono, ognuno a modo suo e in maniera differente da tutti gli altri: l'alchimia perfetta di questo gruppo squinternato di personaggi sta proprio lì, in questa gara tutti-contro-tutti a chi è il più badass della cumpa

      Elimina
    3. Giusto! Infatti come si fa a non adorare anche Fujiko e il paparino Zenigata?!! 😁

      Elimina
  136. Jigen è il mio bassista carismatico per eccellenza, come tutti quei personaggi di film e fumetti (ed anche della vita reale, perché no) che per la maggior parte del tempo non ce ne hanno catsee di niente e nessuno, ma quando si degnano di impegnarsi sono semplicemente i migliori.

    RispondiElimina
  137. Mi è più simpatico Jigen ma Goemon è più charismatic Ba(da)ss player: più taciturno, in disparte nel gruppo, affetta tutto oltre i limiti della fisica e non si guarda neanche il risultato... e all'esordio, nella prima serie, cerca di far fuori Lupin.

    RispondiElimina
  138. Goemon Ishikawa XIII. Tanto amore per Jigen, ma alla fine fa fin troppe chiacchiere.

    Goemon invece se ne sta in disparte, dice due battute in croce, due colpi di spada e ti risolve la situazione.

    RispondiElimina
  139. Goemon. Jigen lo è stato finché il samurai cotto al vapore non si è palesato, con note di BC molto più evidenti, e poiché non si può essere bassisti carismatici in seconda (il basso uno è) , il titolo passa di diritto.

    Riguardo ad anime con BC "fuori posto", è Actarus/Daisuke l'unico vero bassista-frontman? Chi è lo Sting dei robottoni?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto rivedendo Goldrake proprio in questi giorni. Ma sai che all'inizio sembra Koji/alcor il protagonista e Actarus il BC. Poi Duke Fleed ingrana e non c'è ne più per nessuno.
      Non saprei chi è lo Sting ma una bella carrellata di personaggi notevoli (purtroppo male impiegati) la offre Gundam Wing. Heero yui è diventato di fatto il prototipo del pilota di Gundam non u.c. (vedasi Sestuna di 00 e Argus di I.B.O.)

      Elimina
    2. Per i giapponesi che lo vedevano la prima volta, l'effetto doveva essere proprio quello: Koji, il pilota di Mazinga DEVE essere il protagonista. Pensa che botta ritrovarselo come galoppino che becca schiaffi pure dai mini-dischi finché non arriva Grendizer a salvargli le chiappette, e vederlo fare lo scemo con Venusia mentre a Sayaka negli USA prude ostensivamente la fronte. Questa forzatura probabilmente è stata la prima causa dello scarso successo in madrepatria: d'altronde, quando rivedo una delle tre serie mi riesce davvero difficile convincermi che Alcor e Koji siano la stessa persona. Come Miles O'Brien tra TNG e DS9, ma al contrario.

      Elimina
  140. Jigen, senza dubbio.. per pose, cappello, scarsa loquacità e tutto.... Lupin è voce e chitarra, Jigen è il basso, Goemon è il tastierista alla Nick Rodhes, alla Brian Eno, alla Martin Gore, alla Mike McNeil.... (quello che sta un passo indietro ma, se compone, è colui che di musica ne sa più di tutti...)
    poi c'è la vocalist Fujiko e Zazà all'arrangiamento archi e fiati...

    RispondiElimina
  141. Doc ,visto che in Giappone si sono decisi a festeggiare l'anniversario di Victory Gundam, lo facciamo un postino sulle serie gundamica meno conosciute in Italy?

    RispondiElimina
  142. Decisamente Jigen, per la sigaretta sempre il bocca ed il cappello calato che non fa vedere gli occhi. In più adoro i personaggi che parlano poco.

    RispondiElimina
  143. Goemon tutta la vita.
    Sempre in silenzio, contemplativo, e se lo fai incazzare, ti divide tutto a metà con la spada.

    RispondiElimina
  144. Allora, attenendomi al testo, ovvero alla definizione antristica di bassista carismatico, per me lo è di più Goemon.

    "Segue le discussioni in disparte, appoggiato al muro e con le braccia conserte. È la persona a cui ci si rivolge nelle emergenze"

    Ora, Jigen è un grandissimo personaggio, ma è la spalla di Lupin. Non credo ci si rivolga mai a lui per risolvere le emergenze.

    In più, prendendo a riferimento Joe il Condor come bassista carismatico per antonomasia, è evidente come serva un po' di attrito tra il protagonista ed il bassista.

    Jigen non contrasta mai Lupin. Goemon spesso non è d'accordo con lui, a volte arrivano alle mani.

    Insomma, a me sembra che ci pigli di più Goemon.

    RispondiElimina
  145. Goemon senza ombra di dubbio!...poche parole ma sempre affilate e taglienti come la sua katana!

    RispondiElimina
  146. Eeeee stop. Sono le 20, votazione chiusa.
    Tra poco parliamo dei risultati.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy