Avengers: Endgame e gli altri trailer del Super Bowl, compreso Game of Thrones (tipo)

Avengers endgame trailer super bowl

Ah, il Super Bowl. Quel magico momento dell'anno in cui a ogni nerd improvvisamente frega del football americano, o meglio del corollario di nuovi spot che la finalissima si tira dietro. Quest'anno è toccato a un nuovo teaser di Avengers: Endgame e ad altro. Non tanto altro, ma altro. Diamo un'occhiata e ne parliamo? Diamo un'occhiata e ne parliamo [...]


AVENGERS: ENDGAME
Sono solo trenta secondi di spot, ma trenta secondi di pura scimmia. Quel "Noi no" è quanto di concettualmente più prossimo a un Vendicatori Uniti! si potesse tirar fuori. La sequenza in cui Ant-Man e War Machine indossano i caschi? Il mood da andiamo a riprenderci il mondo, anche se siamo rimasti in quattro gatti e un procione? Due mesi e venti giorni e ci siamo. Arriva presto, 24 aprile.


CAPTAIN MARVEL
Nuovo spot TV anche per Captain Marvel. Più in alto, più lontano, più veloce. E i Daft Punk muti. Il fauxhawk fiammeggiante di Carol decolla il 6 marzo. 


TOY STORY 4
Trenta secondi anche per Toy Story 4. Una gag veloce che non aggiunge molto al teaser sul luna park di due mesi fa. Altra prevedibile e comprensibile raffica di "Woody non sarà la stessa cosa senza Frizzi" in arrivo. Esce il 27 giugno.



THE HANDMAID'S TALE STAGIONE 3
Un recap degli eventi che hanno portato a quel mondo, allegro e felice come un posto lasciato in mano a gente tipo Pillon, e l'immagine iconica con cui si chiude il trailer. A June girano non poco. Hulu non ha indicato una data d'uscita, al di là di un generico Oh, presto.


TWILIGHT ZONE
Trailer fico, speri tanto lo sia anche la serie, visto che si tratta di uno dei brand a cui sei più legato. Ogni tanto ancora riguardi qualche episodio a caso delle precedenti incarnazioni di Ai confini della realtà, trovandolo meraviglioso. E sì, c'è spazio per un nuovo Twilight Zone anche se c'è Black Mirror. Lancio l'1 aprile sulla piattaforma di streaming proprietaria della CBS, qui vedremo.


NOI
Sempre parlando di Jordan Peele, l'attore / produttore / regista / whatev, oltre a produrre il nuovo Ai confini della realtà, ha scritto e diretto l'horror Noi (Us), film in cui Lupita Nyong’o e Winston Duke  sono una coppia di coniugi che dovrà vedersela con... Lupita Nyong’o e Winston Duke. Colonna sonora di Toto Cutugno, esce il 28 marzo. Al momento non ti dice proprio niente. Ma niente, eh. 

Ci sono anche i mini-teaser di Scary Stories to Tell in the Dark, trasposizione prodotta da Guillermo del Toro dei Alvin Schwartz, ma sono robette da 16 secondi e non ti va di embeddarle. Se proprio, cercatevele sul tubo.


HANNA
Serie Amazon basata su un film del 2011, su una ragazza addestrata per diventare una super assassina. La serie sarà disponibile su Prime Video da marzo, ma il primo episodio è visibile in anteprima per 24 ore, fino a stasera. 



FAST AND FURIOUS: HOBBS & SHAW
Questo trailer è uscito già un paio di giorni fa, ma comunque. Hobbs & Shaw è uno spin-off in cui Dwayne Johnson e Jason Statham si ricalano nei tamarrissimi panni di Luke Hobbs e Deckard Shaw, due anni dopo i fatti di Fast & Furious 8, per affrontare dei terroristi cyborg. No, sul serio.

Esce l'8 agosto (se non vivete in uno di quei posti barbari in cui i cinema ancora li chiudono ad agosto, neanche fossimo nel 1993). Shaw must go on.


WONDER PARK
La prossima volta che qualcuno ti chiede perché il 99,9% dei film d'animazione USA (Dreamworks, FOX, Paramount, etc) non ti fanno ridere, gli dici di guardarsi questo trailer, facciamo prima. Da noi esce il chi diavolo se ne frega.


IL TRONO DI SPADE (sort of)
Ah, c'è pure il nuovo trailer di Game of Thrones, però della birretta. Un altro caso di congiuntivite grave, un altro barbecue finito male.

E insomma, Endgame a parte, poca roba? Ogni anno sempre meno e sempre meno entusiasmante? Sarà mica perché viviamo letteralmente immersi nei trailer tutti i giorni e su mille social diversi, e non solo la domenica notte del supercoso? 

37 

Commenti

  1. Visto che andro' a vederlo con la piccola...Toy Story 4 mi incuriosisce parecchio. Anche perche' il 3, in un certo senso, chiudeva definitivamente la vicenda. Piu' che altro per vedere cosa si sono inventati.

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che roba brutta brutta Fast & Furious the rock + statham.
    E dire che in jason io ci speravo tantissimo come star action stile anni 80, ma è stato davvero un inanellare di brutti film da parecchio ormai.
    Per il resto interesse non pervenuto, the handmaid's tale ve l'avevo segnalato ben due anni fa di persona ma non ero stato accolto granchè bene (mi pare a salve di rutti, sputi e pernacchie se non erro :D) invece è si una grande serie ma la seconda season è davvero frustrante.
    Non so se sia una cosa voluta ma davvero, a June se non danno subito un randello coi chiodi e comincia a segare gente fino alla morte allora mobbasta la tre non la reggo.
    PS trailer inutile fatto solo da immagini patchwork di prima stagione in pratica, ci han speso pure per mandarlo al superbollo? Strategia insensata.


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te per Statham, ma mi fa più male vedere Idris Elba, che considero uno dei più bravi attori in circolazione, coinvolto in queste baracconate tutto petardi e sgommate inverosimili.

      Elimina
  3. Questo post è per me un appuntamento annuale fisso.
    Cooomunque, trashinteressante lo spin-off di Fast & Furious... ma che davero? XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'accordo con te Moz: "trashone interessante" xD
      Sembra un classico action con protagonisti che devono solo menare le mani, ma questa volta c'è il cattivone di turno invulnerabile a quanto pare :D
      Di tutto questo baraccone, però, aspetto solamente i film MCU da vedere di sicuro ;)

      Elimina
    2. Sembra un po' qualcosa di fine anni '80 inizio '90... la questione dei cygorg è assurda XD
      Sul MCU ho qualche scimmia, ma sinceramente ora sono concentrato su Shazam del DCEU :D

      Moz-

      Elimina
  4. Con 3 parole in croce in 30 secondi mi hanno commosso e fatto bestemmiare.. voglio che sia presto il 24 aprile!!!

    RispondiElimina
  5. Buongiorno, sono il PDF di turno. Faccio notare al Doc che contrariamente a quanto scritto, Wonder Park non è della Dreamworks ma della Paramount.
    Scritto ciò, zero scimmia su tutto. Andrò al cinema a vedere Endgame giusto per chiudere il cerchio, ma tutto il bombardamento di intrattenimento e supereroi degli ultimi anni mi ha tolto la magia guaglionica... oppure sto semplicemente invecchiando.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono stato poco chiaro, chiedo venia. Ho riformulato. Intendevo che, in generale, quel modo di fare film d'animazione USA in CGI, capeggiato dai lavori Dreamworks ed estesosi a Fox, Paramount, etc, non ti fa ridere o diverte neanche per sbaglio.

      Elimina
  6. Denis StayRock4 febbraio 2019 11:34

    Bellone il teaserino-ino di Endgame. Daje Russo Bros, stupiteci ancora. Il resto è meh.
    E il cavaliere della Bud Light è in pratica un cosplayer di Boba Fett. Mancava giusto il Sarlaac, tanto per crossoverare ulteriormente.

    RispondiElimina
  7. Alcuni se ne vanno? Se ne vanno dove? ahahah

    RispondiElimina
  8. Per la seconda volta di fila ho visto il Super Bowl in diretta, questa volta però in un locale con un mio amico e i suoi compagni dei Panthers Parma, dico solo che... Cazzo, che noia, in generale è stato definito da tutti come uno dei SB peggiori degli ultimi 30 anni.


    Ah, immagino ci fossero anche i trailer, ma su DAZN non si vedeva la pubblicità USA.

    Scimmia modesta per Noi di Peele, il trailer del nuovo Avengers non l'ho visto e non lo vedo, cosa che oramai faccio con tutti i film Marvel, se vado al cinema preferisco così

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "ma su DAZN non si vedeva la pubblicità USA": allora mi è andata di lusso, io avevo una mezza idea di guardarlo fino all'intervallo, principalmente per vedere i trailer :-)

      Elimina
  9. In ordine sparso:

    F&F mai filato di pezza ma Vanessa Kirby la trovo una delle donne più belle al mondo e questa volta potrebbe anche trascinarmi al cinema a vedere un film #spegnicervello. OT: qualche tempo fa, parlando con una mia amica, concordavamo sul fatto che Vanessa Kirby era stata imbruttita per fare Margaret in The Crown ma che allo stesso tempo rimanesse bellissima.

    Capitan Marvel: il solo cinecomcis di prossima uscita che desta il mio interesse.

    Hanna: ho idea che lo vedrò adesso in pausa pranzo.

    GoT: fotte sega ma trailer divertente.

    Cartoni USA: generalmente non mi piacciono e sottoscrivo quello che dice il Doc.

    Ai confini della realtà: tanta roba lo aspetto fiducioso.

    Il resto ciccia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AGGIORNAMENTO
      Ho visto Hanna e sembra interessante. L'ambientazione della prima puntata è al 95% un bosco con tanta neve e delle splendide montagne sullo sfondo. Quel paesaggio mi ha conquistato in 3 secondi; semi chiedi di descrivere il posto più bello del mondo ti posso dire che lo immagino così, freddo compreso.
      Parlando della serie ha un inizio che segue vari cliché (agenzia governativa cattiva, addestramento eremitico, gli ormoni che scombussolano e simili), tutti gestiti decorosamente. Messe le carte in tavola, non tutte logicamente, da qui in avanti la serie può decollare o diventare una merda assurda. Per adesso voglio darle fiducia.

      PS: Doc il circolino dei telefilm quando arriva che mi devo sfogare a parlare di The Orville e Discovery (la prima nettamente più Start Trek dell'altra).

      Elimina
  10. Vogliamo ricordare che nel 1993 i cinema erano chiusi ad agosto per il fatto che proveniva #daunideadiStefanoAccorsi

    RispondiElimina
  11. King kong a parte per i filmmh Marvel, che mettessero Iron Man che parla con i rutti andremmo ugualmente a vederlo carichissimi... ma che meravigliosa tamarrata sembra essere Fast&Furious? Quasi che fa il giro e diventa pure bello.
    Toy story 4 non si può evitare.
    E anche quest’anno qualche film lo si va a vedere al cinematografo (solo io conto sulle dita di una mano le volte che i miei mi hanno portato al cinema da piccolo?).

    RispondiElimina
  12. Mi interesserebbe Twilight Zone...ma non ho abbonamenti di sorta per cui alle capre tutte le proposte direi.

    P.S.: Ho visto ieri Il Primo Re, lo consiglio.
    Però vi avviso che é latino arcaico, per qualcuno potrebbe essere un po' difficile.

    RispondiElimina
  13. Il trailer di Endgame che volevo: i venditori che si rialzano pronti a dar battaglia. Che scimmia.

    Ma ancora più scimmia per toy story... Amo quei giocattoli.

    RispondiElimina
  14. Roba Marvel a parte, la scimmia strilla speranzosa solo per Twilight Zone, nella sua incarnazione originale fucina di prodotti validissimi anche a distanza di 60 (!) anni. Speriamo bene e incrociamo l'incrociabile.
    Hanna invece l'ho visto, Eric Bana con la faccia da Eric Bana e la biondina inquietante il giusto per la parte. La serie non mi attira proprio.

    E poi c'è la tassa Toy Story, che si, pioniere il primo, all'altezza il secondo, completa trilogia il terzo, ma anche basta, mai andare oltre il terzo, che di solito è il punto in cui finisce la salita e inizia la discesa (con le dovute eccezioni). Poi magari è capolavorò, eh, chi te lo dice. We'll see.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono andato a vedere dove avessi visto Eric Bana e la biondina poi ho capito che esiste un film del 2011. Me l'ero perso.

      Elimina
  15. La scimmia per Endgame era già altissima, per Capitan Marvel alta (dipende, come sempre, da quanto sarà calato/mi calerà nel mio personale mondo Marvel). Non sapevo di Twlight Zone, potrebbe essere una figata!

    RispondiElimina
  16. Beh personalmente la scimmia ha urlato per Endgame e Captain Marvel il resto mi lascia abbastanza distaccato se non Toy Story che come saga amo molto, spero sia all'altezza dei precedenti film.
    L'unica cosa che non capisco è proprio quella sequenza che tu Doc riporti anche ad inizio post dove Rogers sembra aver appena perso una capsula :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stavo pensando a un'ipotesi, quello è il Cap del futuro a cui si è sganciata la dentiera! :)

      Elimina
    2. quella sequenza lascia costternato anche me. Che sia pubblicità subliminale della 'Pasta del Capitano?

      Elimina
  17. Certo che tradurre "Move on" con "Se ne vanno" è da criminali.

    RispondiElimina
  18. Allora..."Capitan Marvel": davvero, Jude Law nel ruolo di un personaggio non ancora rivelato. Chissà chi mai potrà essere?
    "Hobbs & Shaw", quando la tamarrata diventa arte! Imperdibile!
    "Endgame": qui devo trovare il modo di esprimere il mio contenuto gradimento dicendo EDDAJE, CA##O!

    RispondiElimina
  19. Sono un ammiratore di Jason Statham da tempi non sospetti, quando faceva Lock & Stock o il primo Transporter, quindi HOBBS & SHAW mi ispira parecchio, peccato però che sia rovinato dal fatto che Shaw abbia ucciso uno dei protagonisti di F&F in maniera alquanto crudele, codarda e cruenta, per poi venire subito integrato nei buoni. Il passaggio a mio avviso è stato troppo repentino, l'hanno incluso nel carrozzone senza quasi colpo ferire. Dopo quello che ha fatto rimane comunque un'ombra (e un'onta) molto negativa su un personaggio che, ricordiamocelo, è pur sempre un terrorista. Comunque l'alto livello di zamarraggine crea delle dinamiche davvero divertenti con The Rock, sembrano una coppia stile Gerry Lewis e Dean Martin 3.0. Sicuramente Statham, con il ghigno che ha, riesce meglio nei ruoli ambigui, borderline tra cattivo e "buonino".
    Per il resto aspetto Avengers e Captain Marvel ma non con quella trepidazione con cui potevo attendere un Black Panther... L'alto tasso di pubblicità che li accompagna, soprattutto per il film sulla Danvers, per quanto faccia sperare per qualcosa di ben fatto mi fa pensare che poi mi venga meno l'effetto "wow" alla visione finale, dando l'impressione di un già visto.
    Twilight Zone è un altro di quei telefilm che come il Doc mi riguardo spesso e volentieri non appena lo ritrovo in giro. Per ragioni anagrafiche sono molto legato al ciclo di metà anni '80 che vedevo con mia nonna ma qualche anno fa mi sono rivisto d'estate i vecchi episodi sulla Rai e mi è rimasto quel senso di angoscia e di straniamento che altre serie non riescono a comunicarmi.

    RispondiElimina
  20. Scusate l'irriverenza, ma quando ho visto il teaser di Avengers in mente e venuto questo:

    https://youtu.be/TUJ079FdHR4

    😂

    RispondiElimina
  21. Oh sarà che io alla serie F&F ci voglio bbbene, ma Hobbs&Shaw lo guarderò con divertimento aspettandomi le tamarrate più assurde

    Doc ma visto che si tocca l'argomento che ne dici di un post a tema su serie tipo appunto "Ai confini della realtà", "The Hunger" e simili?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una lunga analisi delle serie di TZ (quanto meno degli episodi migliori) è un mio vecchio pallino. Spero di trovare prima o poi il tempo di farlo.

      Elimina
  22. Hanna l'ho visto. Oltre a Bana c'era Saoirse Ronan (la Susie di AMABILI RESTI, ritrovata poi in GRAN HOTEL BUDAPEST) nel ruolo della protagonista, e Cate Blanchett in quello della villanzona.
    Fidatevi se vi dico che non vi siete persi nulla. Atmosfera glaciale e suggestiva a parte, e' moscissimo.
    Sui film di animazione premetto che non tirero' in ballo in discorso dei sequel o della qualita' in generale altrimenti rischia di diventare fin troppo ampio. Mi limitero' all'argomento espresso dal Doc. E cioe'...l'umorismo.
    In tanti, troppi film non fanno altro che buttarci dentro gag un tanto al chilo, spesso palesemente riciclate o che citano altri film. E poi...l'immancabile stacchetto musicale. Forse e' come dicevi tu sul tuo vecchio post su Zootropolis, Doc. E cioe' che aspettarsi le risate non significa dovercele infilare per forza. Come invece fanno in questi film. Ci manca solo che mettano in sottofondo il commento audio che ti chiede "QUESTA FA RIDERE?"
    E tu: "NO".
    E ancora: "E QUEST'ALTRA? FA RIDERE?"
    E tu, di nuovo: "NO."
    E cosi via, fino ad attendere la fine del film.
    Gli unici film che ho trovato davvero divertenti di recente sono stati la serie di HOTEL TRANSYLVANIA (anche se il terzo ha davvero il fiato corto) e CICOGNE IN MISSIONE.
    La scena del branco di lupi assemblabile a comando in stile Transformers e' un colpo di genio.

    RispondiElimina
  23. Endgame porca paletta, Cap Marvel ancora non mi attira ma è la tassa da pagare per godersi a pieno endgame porca paletta. Il resto praticamente il nulla. Solo TZ, che non avevo visto prima di questo post può essere interessante non conoscendo il capostipite. Hannah era un filmetto, una serie può esser sfruttata meglio ma boh. Toy story vera supposta amara. Speravo lo bloccassero lì con il terzo. Questo lo vedo e sento "vuoto"

    RispondiElimina
  24. Trailer Avengers Endgame: Niente di che. Soliti trucchetti da trailer. Ma va bene così! Preferisco vedere poco che un trailer che mi racconta tutto il film e spoilera pure.
    Ho visto il trailer di Wonder Park solo perchè il Doc diceva che non faceva ridere. Ha ragione! Non è un trailer per adulti. E' tutto colore, chaos, pupazzotti ecc. La Pixar è diventata quella che è creando film adatti anche agli adulti. Altre compagnie puntano ai bambini tanto sanno che i genitori saranno costretti ad accompagnarli al cinema. Filmetto scemo senza pretese.
    Invece a differenza del Doc il film Us non è malvagio del tutto! Anche se il trailer spoilera l'unica cosa interessante di una trama del genere. Che cretini! Potevano tenersi quella idea come colpo di scena e invece la mettono nel trailer. Brutto segno. Vuol dire che è l'unica idea buona del film.
    Sono un grande fan di Toy Story ma onestamente dal 3 sono solo robine per bimbi. Manca la genialità del primo e manca...si lo dico anche se è banale...manca Frizzi! E io gli volevo bene a Frizzi.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy