Venom, il nuovo trailer spiegato a mia nonna

Venom trailer spiegato
C'è un nuovo trailer di Venom in città. Un trailer con il 100% di Venom in più e che prova a rispondere alla domanda delle domande: come diavolo funziona un film di Venom senza l'Uomo-Ragno? [...]

Dunque. Eddie Brock è anche qui un giornalista, e pure qui la sua professione lo porta a ficcare il naso e ad accollarsi il simbionte alieno. Cambia però completamente il contesto, perché non c'è Spider-Man. Venom è un film Sony "in association with Marvel", ma non fa parte dell'universo cinematografico Marvel. E come si fa? Al Comic-Con di San Diego, il regista, Ruben Fleischer, ha dichiarato che il film è incentrato semplicemente sulla natura di Venom, che hanno tentato di rendere il personaggio molto simile alla sua versione a fumetti e che ne hanno modificato le origini. Anche perché quella storia della chiesa eccetera eccetera l'ha già raccontata Raimi nel terrificante Spider-Man 3 undici anni fa.
Siccome il film è ispirato alla miniserie del '93 Venom Lethal Protector (Protettore Letale), tutto gira attorno alla sinistra Life Foundation di Carlton Drake (qui interpretato da Riz Ahmed, tra le altre cose il Bodhi Rook di Rogue One). Organizzazione alla ricerca, a quanto pare, di una nuova forma di vita evoluta, da ottenere fondendo un umano, una forma di vita aliena e un gruppo whatsapp sulle scie chimiche. Gli esperimenti della Life Foundation vogliono dire ovviamente non uno, ma tanti cuccioloni simbionti.
Fleisher ha dichiarato che lo stesso villanzone Drake sarà ovviamente uno di questi (Riot, lo si vede combattere con Venom al minuto 2:11).
Nei fumetti, per quanto ricordi, Riot era invece una guardia giurata della Life Foundation, Trevor Cole. Ma chi se ne frega.
E quella donna anche lei affetta da simbiontite grave?
Donna Diego, alias Scream, una dei cinque simbionti figlioletti di Venom visti in Lethal Protector, amante del giallorosso e con i capelli fatti di ragnatela spaghetti. Perché sì.
In questo trailer vediamo per la prima volta Venom in azione a figura intera, e nel complesso diresti che la CGI funziona. Non c'è il ragno bianco sul petto, ma quelle vene in evidenza fanno il loro. La cosa che ti lascia più perplesso è la voce con sforzone che fa Tom Hardy quando è Venom, ma si apprezza ovviamente solo in originale.

Quanto al tono della pellicola, Venom ribadisce più volte il suo amore per una dieta sana ed equilibrata a base di organi umani (ma niente cervelli? Booo dagli spalti). E quella frase sul "ci sono troppi eroi è tempo di basta" lascia pensare che il personaggio venga presentato per quello che è: un fottuto mostro assassino, sia pure contrapposto a degli stronzi da corporation lalalala esperimenti pericolosi che ci frega di quell'altri noi c'avemo tottigol.
E questo collimerebbe con il tono tetro del trailer, da film anni 90, al contempo trasposizione live action di Venom e di The Darkness, se ci metti un mafioso con i capelli lunghi e neri al posto di Hardy. Gli ultimi secondi, l'impacciatissima gag sul parassita, così comica da far morire di crepacuore e disperazione decine di persone nell'arco di poche ore, ti ha ricordato tuttavia che no, non funziona così: il supertipo al cinematografò deve fare per contratto delle battute da pirla. Anche dopo aver presumibilmente dilaniato a morsi un essere umano. Noi siamo Ven...to intestinale! Oh oh oh! [risate registrate]. In sala dal 4 ottobre.

Voialtri, deboscia, cosa ne pensate?


38 

Commenti

  1. oh... niente Venom amicicio dei Guardiani... beh, vedremo, ma al momento non nutro troppe speranze.

    RispondiElimina
  2. Sai Doc che mi piace parecchio il trailer e quindi attendo con una scimmia maggiorenne la pellicola? Hai proprio ragione, lo stile tetro e dark riporta alla mente gli anni '90 e secondo me è un bene, anche perchè almeno si discosta un pò dal solito brodo. Ha qualcosa del Corvo, forse una certa cupa disperazione e anche riprende un pò le atmosfere di Spawn (lo so è una ciofeca ma almeno quelle erano azzeccate), per citare i primi due che mi vengono in mente. In più Hardy è un grandissimo attore, la scelta migliore per il protagonista e la CGI fa bene il suo dovere. Peccato per la cavolata di tenerlo separato dal mondo di Spiderman, ma a mio avviso ci sarà un'inversione di rotta nei probabili seguiti.

    RispondiElimina
  3. A me sembra molto carente in fatto di sceneggiatura. Dal trailer non riesco a percepire se è una di quelle pellicole "WOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOW" oppure una di quelle "andiamo perchè li ho visti tutti, pure il risveglio della forza! chi sono io per dire di no!" Poi bho! La poltrona al cinema la prenoto uguale, ma parto molto scettico! Non mi ha creato hype, tranne la CGI!

    RispondiElimina
  4. Stranamente non lo trovo così male, sarò io forse, sarà che il simbionte è sempre stato uno dei miei villains/anti-eroi preferiti, ma sono decisamente curioso, rispetto al primo trailer questo mi ha già convinto di più...battutina forzatissima dopo lo sventramento finale a parte, ovvio.
    Stavolta confermo: sarà visione al cinema (ed è già tanto)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me proprio per il fatto che è così ben suggerito e non mostrato, sono pronto a scommettere che alla fine non ci sarà l'atteso sventramento... Alla fine è pur sempre prodotto dalla Disney!!

      Elimina
    2. Ma poi faranno una puntata su Real Time della serie "Io e i miei parassiti" dedicata a Venom?

      Elimina
    3. bwuahahaha, sarebbe una puntata fantastica e sicuramente meglio di sta cagata di film lol

      Elimina
    4. No, in realtà non è un prodotto Disney.
      Certo per mostrarlo ci vogliono le pa11e, sono certo che il tutto sarà edulcorato ma...e se così non fosse? Il tono del trailer sembra già di suo quanto di più distante ci sia da un film Marvel, ricordiamo che non fa parte del DCU e che la Sony ha piena libertà di movimento.
      Sarebbe davvero una buona occasione per differenziare i due brand.
      Non ci credo, ma ci spero.

      Elimina
    5. Chiedo scusa per l'imprecisione. Mr. Z., ho fatto confusione su chi detiene i diritti del personaggio, onestamente pensavo che mamma Disney ormai fosse patrona di tutto. Alla luce di ciò potrebbe quindi esserci una deriva maggiormente splatter e dark. Anzi, speriamo proprio che sia così!

      Elimina
  5. continuo a trovare IDIOTA l'idea di un film su un villain senza l'eroe, eroe e nemesi sono legati a doppio filo, non può esistere uno senza l'altro .... può avere senza una mini serie a fumetti incentrata sul villain perché cmq esiste tutto un background dietro di lui e il suo supereroe di turno, ma fare un film in solitaria, soprattutto un personaggio come venom con le sue origini indisolubilmente legate a spiderman non ha senso, punto.


    la prossimo volta cosa si inventano, un film di batman senza criminali? con lui che passa le nottate a giocare a briscola con Alfred? ......per la cronaca vince alfred

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riguardo l'ultimo rigo, moooolto probabile:
      Nel maggio 2018, Woody Harrelson dichiara di avere un piccolo ruolo nel primo capitolo, annunciando poi che sarà nel sequel, secondo importanti indiscrezioni nel ruolo di Cletus Kasady/Carnage.

      Elimina
    2. E qui ho smesso di leggere il thread, perchè è troppo bello sentirsi un po' Indiana Jones e un po' Champollion e immaginarsi cosa avesse scritto Whiteout (più Wiped-out in questo caso) nelle righe precedenti.
      Rivelazioni sull'Area 51? chi ha votato Venom alle ultime elezioni?
      Noi di Kazzenger vogliamo sapere e proseguiremo le ricerche, perchè siamo il programma i cui dati e le prove scientifiche sono interamente ricavate dalle scritte dei bagni dell'autogrill (cit.)

      Elimina
    3. Io non ho eliminato nulla. E non ci sono altri amministratori. Scherzetto senza dolcetto di blogger? Boh. Whiteout, comunque, aveva scritto:

      "Belli i toni tetri, sembra più un Batman di Nolan o uno Spidey di Raimi (i primi due, il terzo non esiste).
      Anche se sa un po' di già visto per quanto riguarda la storia, lo vedrò al cinema; tra Venom, Riot e Scream sarà il festival del simbionte.
      Scena post credits con Kasady/Carnage e siamo a posto".

      Elimina
    4. Quindi niente formula della fusione fredda? la soluzione del mistero delle scie chimiche? no eh? Che delusione. Sei sicuro che non ci sia almeno un amministratore fantasma, tipo gemello cattivo dell'eroe?
      Scusa sto divagando ma Venom mi ha sempre interessato poco.
      Grazie Doc per la spiegazione. :-)

      Elimina
    5. Noto solo ora l'eliminazione del mio messaggio O_o e pensare che non avevo postato le istruzioni per stamparsi un cannone in treddì.
      Grazie per aver recuperato il messaggio Doc, da oggi cambierò il nick in Wiped-out come suggerito da Lino Pang...mi servirà una nuova maglietta dell'Antro FC (senza numero) :D

      Elimina
  7. Mmh...non so.
    Venom sembra fatto bene, ma...
    Ti diro': ho l'impressione che Hardy non tenda, con un costume addosso.
    E' uno dei miei attori preferiti, ma Bane era il ruolo che attendevo di piu'. E tuttora e' una delle sue interpretazioni meno riuscite, a mio parere.
    Ma forse la colpa era del doppiaggio (conta che quello originale non l'ho sentito).

    RispondiElimina
  8. Scusate...RENDA, non TENDA...

    RispondiElimina
  9. Io sento troppo l'assenza del ragno bianco centrale, ok non c'era nessun motivo logico di metterlo non essendo collegato a Spider-Man e non essedoci le Secret Wars maaaa... per me potevano giocarci un po', renderlo meno ovvio, meno a forma di ragno ma qualcosa potevano metterci, per me il ragno gigante del costume nero è come la S del costume di Superman, senza sembra vuoto.

    RispondiElimina
  10. Voce del doppiaggio di Hardy imbarazzante. Per il resto sembra OK.

    RispondiElimina
  11. A me Hardy piace tantissimo come attore, sono speranzoso anche solo per quello

    RispondiElimina
  12. Il doppiaggio di Hardy quando fa la voce narrante non si può sentire.
    Per il resto è Hollywoo, non ci lamentiamo per il cambio di origini o per l'assenza del ragno. Non ci lamentiamo per la "mancanza di un eroe" quando è ovvio che il ruolo da (anti)eroe è chiaramente quello di Venom. E non ci lamentiamo neanche per il dettaglio dei cervelli a pranzo per l'apporto di, cos'era? Serotonina?
    Quello per cui ci lamentiamo sono le battutine sceme alla Ragnarok ed il conseguente cambio di mood rispetto al tetro, mostruoso, spaventoso tono che il soggetto richiederebbe.

    PS: in tutto il trailer non UNA goccia di sangue. In un film sui simbionti.
    Aaaaaah, la Disney.
    Aaaaaah, il PG rating.
    Aaaaaah, il merchandising.
    Aaaaaah, la pecunia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto, non è Disney, ma il resto non cambia, purtroppo :)

      Elimina
  13. Di questo trailer, una parte che spero non esista nel film è quella in cui dice "mi dispiace". Per il resto, vedremo.

    Vedo che molti pensano che questo film sia della Disney in quanto un personaggio Marvel ma in realtà è della Sony.

    RispondiElimina
  14. Per me Venom è solo quello dell'Uomo ragno. Mi ha fatto piacere vedere la resa realistica di questo Venom ma oltre quello non ho interesse per niente...magari se ci fosse Carnage..forse un tantino mi interesserebbe.

    Su Facebook gli amici ne parlavano e sono tutti unanimi su due o tre punti:
    Non ci può essere Venom senza l'UomoRagno, il costume alieno ecc.
    A molti non è piaciuto che Venom parlante ha le labbra...strana questa cosa ma l'hanno detta in tanti.

    RispondiElimina
  15. Venom senza Spidey fa strano anche a me, ma è anche vero che nelle storie fondamentalmente urbane dell'Uomo Ragno ho sempre trovato un po' fuori posto la storia del simbionte alieno, ma nei fumetti dei supereroi e nell'ambito dell'intero Marvel Universe ci sta, ma in un film live la cosa scricchiola un po' ( vedi appunto il terzo film di Raimi ). Se mantengono almeno Venom come un mezzo criminale più come un anti eroe ( "noi non ci facciamo la bua alla giente!" maddai! ) sarebbe meglio, ma sopratutto, non sapevo che la prima vittima del simbionte fosse Ceccherini! :O

    RispondiElimina
  16. Quindi ripartirebbe dal finale di Life, che dicevano era un prequel di Venom?

    RispondiElimina
  17. Sinceramente io sono rimasto molto soddisfatto da quello che ho visto ieri (ma sono di parte XD). Se è più che vero quello che molti dicono, ovvero che ontologicamente questo non è Venom per i motivi elencati ormai mille volte, è anche vero che personalmente, vista l'attuale situazione dei diritti di Spider Man, giustifico ampiamente questa scelta e anzi, basarsi sulla mini storia di Lethal Protector mi è sembrata una scelta intelligente e coerente, in previsione (e qui ci scommetto quello che volete) di un "meeting" fra l'eroe e l'antieroe in cui finalmente Venom diventerà ciò che è in realtà (Madonna, mi sento come Marzullo).
    Vorrei, però, far notare una cosa. A mio avviso il lavoro sulla CGI, come notavo con un mio amico, non è ancora finito e ci sono ancora elementi che devono essere inseriti.
    Prima di tutto se si segue la cronologia dei trailer, si vede subito che il lavoro fatto su Venom e su alcune scene era fortemente in ritardo, tanto che solo dal secondo si sono riuscite a vedere le prime immagini del simbionte e comunque anche paragonando le varie scene tra di loro, si vede oggettivamente il lavoro fatto (le venature bianche, gli occhi che sono ritornati ad essere più simili a quelli del fumetto, le scene con Tom Hardy che soffre che sono state leggermente modificate, insomma un bel pò di cose).
    La cosa che mi fa più pensare, però, è la scena di Riot che con le mani ascia, taglia ad ampio raggio tutto quello che c'é nella stanza. Nella scena si vede senza ombra di dubbio che Riot colpisce quelle persone, però non si vede niente, ne sangue, ne tagli o altro. A mio avviso è una scena troppo eclatante per non avere nemmeno una goccia di sangue che esce in CGI, quindi a mio aviso delle modifiche di post produzione devono essere ancora apportate.
    Io sono positivo e speranzoso, anche perché fino ad ora hanno dimostrato di aver fatto scelte molto oculate.

    RispondiElimina
  18. A me sinceramente la CGI fa veramente pena e, miscelata con una fotografia un po' così, quell'espressione un po' così. che abbiamo noi simbioti prima di andare a Genova, mi fa moltissimo filmato introduttivo di un videogioco generico della PlayStation 2.

    La mancanza di Spiderman per paradosso poteva rappresentare una grossa opportunità: virare su un taglio molto più horror-splatteroso, intamarrire pure tutto, chiamare Larry Fong alla fotografia e rendere il film più Xenomorfoso e meno cinefumettone anni '90 fuori tempo massimo.

    Però ehi: c'è Tom Hardy, che è un attore favoloso e mi pare assolutamente in parte...quindi chissà.

    Certo, da grande estimatore di Venom, confesso che l'impatto visivo è la cosa di cui mi frega di più (più di trame, pg, continuità, ciccipasticci e interpretazioni da oscar) e per ora MAH

    RispondiElimina
  19. A proposito di product placement, si vede chiaramente che Eddie Brock guida una Ducati Scrambler nel trailer del film... Se non sbaglio era da un pò che l'azienda italiana non era usata in un film di super-eroi (ma potrei sbagliarmi)...

    RispondiElimina
  20. Salvo solo il "NOI SIAMO... VENOM!!!" per il resto punti interrogativi in abbondanza. Il mio timore e' di vedere troppo Brock in forma umana e poco Venom.

    RispondiElimina
  21. Ma quello che viene contagiato all'inizio non potrebbe essere Cletus Kasady? Ha una sfumatura rossastra ai capelli....

    RispondiElimina
  22. Matteo Kenshiro199x871 agosto 2018 19:15

    Ma quello che viene contagiato all'inizio non potrebbe essere Cletus Kasady? Ha una sfumatura rossastra ai capelli....

    RispondiElimina
  23. MA sapete che invece questa volta sono fiducioso?

    RispondiElimina
  24. Sinceramente questo trailer ha frenato un po' il mio interesse, mi sembra un po' troppo ramarro per i miei gusti. Per chi si lamenta del doppiaggio: la voce di Tom Hardy è di Adriano Giannini che ha una particolarità: nei trailer fa sempre schifo ma poi si riscatta nei film (a parte un paio di eccezioni), quindi non vi preoccupate, nel film sarà decisamente meglio.

    RispondiElimina
  25. Venom è uno dei miei villanzoni preferiti di sempre. Ma nonostante questo non nutro molte speranze da questo film.

    RispondiElimina
  26. Non mi ispira particolarmente... Sarebbe stato bello vederlo come nemico di Spidey. Il problema è, che quello attuale non è l'uomo Ragno maturo e metropolitano che può rapportarsi ad uno psicopatico, brutale assassino, come il Venom fumettistico. Quello attuale, la spalla comica di Iron man, è il Peter Parker ragazzino, che affronta nemici. strambi, fumettosi, come appunto l'Avvoltoio.
    Se si voleva fare un film su Venom adesso, non si poteva fare diversamente da come hanno fatto qui. Però [opinione personale] sarà uno di quei film che si dimenticano in fretta, destinato ad essere rebootato alla prima occasione (chissà, tra dieci anni magari il MCU avrà un uomo ragno come quello degli anni 90).

    RispondiElimina
  27. Solo a me non ispira per niente il doppiaggio di Brock?

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy