The Predator, il nuovo trailer. Parliamone

The Predator trailer
C'è un nuovo film su Predator in arrivo a settembre, The Predator. E c'è un nuovo trailer, online da qualche ora, con il 100% in più di predatori spaziali. Ci guardiamo il trailer e ne parliamo, ok? Ok [...]
Dunque. The Predator lo dirige Shane Black, regista e soprattutto sceneggiatore di decine di film, incluso il primo Predator, nell'87. Il protagonista è il Murphy delle prime stagioni di Narcos, Boyd Holbrook. La caccia al/del predatore avviene sulla Terra, la trama gira attorno al rimescolamento del DNA (mmh...) e quella parte dell'Ultimate Predator che combatte contro l'altro Predator ti ha fatto troppo cinema anni 90 brutto. Ma brutto, eh. C'è anche del buono nel trailer? Forse. E non è solo il cla-cla-cla-cla nasale dell'alieno.
Il cacciatore che sgozza militari fa nostalgia, ecco cosa. Come il logo della volpe del ventesimo secolo agli infrarossi. Ma a parte ciò: cosa ti aspetti da questo film? Che ti dice l'ultimo trailer? Molto poco. Lo andrai a vedere, sperando nel miracolo, ma il fatto che Fox lo abbia rimbalzato nel suo foglio Excel uscite.xls più volte, da febbraio a marzo, fino a scivolare a settembre, a causa di una serie di riprese aggiuntive, non è molto rassicurante. Il fatto che si parli di magheggi genetici di laboratorio, men che meno. Poi oh, speriamo che va, che vi si deve dire, che ne sai. Da noi dovrebbe uscire il 27 settembre.
Ah, è un seguito? Un remake? Fox lo ha definito un soft reboot, cioè un reboot, ma senza troppe pippe. Se chiedi dettagli, in altre parole, i produttori sono tutti un LALALALA non rispondo LALALALA.
In tutto questo, il Predators del 2014, pur con i suoi tanti limiti, non ti era dispiaciuto. Era pieno di personaggi stereotipatissimi, ma funzionava. Magari un giorno torniamo a parlarne. E intanto, voi di questo trailer cosa ne pensate? Vi interessa, The Predator? Vi dice qualcosa?




38 

Commenti

  1. Mi dice poco o nulla. Però si lo vedrò. Quando escono questi film mi chiedo sempre se non era meglio un film originale magari coraggioso di un - soft reboot - 😑

    RispondiElimina
  2. C'è quella topona di Olivia Munn e per me ha guadagnato punti come film... poi magari non fa troppo schifo ed è godibile.

    RispondiElimina
  3. Lo vedrò sicuramente anche se i trailer non mi dicono granché, incrocio le dita e come te spero nel miracolo

    RispondiElimina
  4. Io so solo che a settembre esce la quinta stagione di Bojack Horseman, il resto è noia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'hanno annunciata finalmente? EVVIVA!!!!!!!!!!!!!'

      Elimina
  5. Ma sta cosa del non spoilerarsi possibili colpi di scena -direttamente nei trailers- a Hollywood non la capiscono? Il mega predator mi ha fatto un po’ lo stesso effetto del Doomsday di BvS. E giuro che non ne capisco il senso. Magari sono io, eh...
    Comunque una fascinazione per quel mondo ce l’ho sempre, quindi una chance gliela posso dare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stesso mio pensiero. Anche nel trailer dell'originale si vedeva il predator ma per pochissimo: https://youtu.be/8OrhLNsKk9k

      Elimina
  6. Mi fido poco dei trailer, spesso mostrano il meglio del film (di cui mi fido ancora meno, visto l'assunto alquanto paradossale). Interesse nullo alla vista del primo trailer, confermato al ribasso con questo: pare uno straight-to-giovedìseraitalia1anni90.

    RispondiElimina
  7. Bo, il pezzo del vecchio trailer col monello, poca roba e tristezze varie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia, la parte con il ragazzino del primo trailer era terribile. Per fortuna l’hanno rimossa da questo.

      Elimina
  8. Come l'amico Lardass mi viene tristezza ripensando a quanto fosse bello l'originale (che era uscito da noi proprio in questo periodo circa trenta anni fa). Per il resto speriamo che Black non abbia perso la capacità di rendere comunque interessanti i propri progetti, al di là delle banalità delle trame. Speruma in bin!! Che poi era presente pure nel primo film, se non ricordo male McTierman lo aveva voluto a tutti i costi.

    RispondiElimina
  9. Troppo minchiata, lo voglio vedere ma non al cinema. Aspetterò e ci passerò una sera sul divano con birra e poppicorni

    RispondiElimina
  10. Il trailer, di suo, mi ha slogato la mascella da quanto mi ha fatto pensare "noia".
    Onestamente: a me i ricordacini tendono a non piacere.

    RispondiElimina
  11. Fa giusto un po’ meno schifo del primo trailer, ma di Shane Black proprio non mi fido. Non dopo Iron Man 3, tra bimbiminkia, attacchi di panico credibilissimi, scene d’azione agghiaccianti con il povero Tony che saltella a destra e sinistra con un moonboot e un guanto da forno, il drammatico Mandarino scoreggione e plot totalmente idiota con chiave di volta disponibile dal primo minuto (le armature nel caveau sotto la villa) ma chiamata in causa dopo 2 ore buone di nulla.
    Ecco, inThe Predator il bimbominkia è presente all’appello, insieme alla minchiata trita e ritrita del “rimescolamento del DNA per creare l’arma perfetta che OH NO sfugge al controllo dei militari cattivi”.

    Il pensiero corre alla magnificenza dell’originale, ed all’onesto seguito con Danny Glover che è piaciuto (credo) solo a me in tutto il mondo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nope, io il secondo l'ho apprezzato. Non riuscito al 100%, ma era un interressante tentativo di fare anche un parallelo tra giungla classica e giungla urbana. Aveva il suo perchè.

      Questo nuovo? Speranze zero.

      Cheers

      Elimina
  12. Tutto sommato mi piaceva più il primo trailer, che aveva giusto qualche battuta e delle scene fatte tanto per suscitare curiosità, mentre questo è della serie "Rovinami!". Sono chiaramente cambiati i tempi e le circostanze, in quanto nel primo Predator parte del fascino stava proprio nella natura misteriosa dell'alieno (nel trailer non lo si vedeva chiaramente in volto), e invece qui sappiamo già che c'è un Super-Yautja. Fra l'altro l'idea è abbastanza banale, e vista già nel film del 2010.

    Spero almeno che Black non metta altre "gag della folaga" tipo Plasmacaster che si inceppa di continuo, dischi trincianti che cascano per terra, sistema di camuffamento sospeso per aggiornamento del firmware oppure "pensavate che fosse davvero un Ultimate Predator? No, è un modello telecomandato, e il vero boss è... di nuovo l'omino di fuoco di Iron Man 3! Siete contenti, eh?".

    RispondiElimina
  13. Dopo il primo trailer con dentro anche il bimbo autistico (che pare sia quello che fa arrivare il Predator attivando uno dei copriavambracci che, chissà come, gli finisce in casa con un pacco UPS), la ragazza per il Marine fico da salvare... io passo senza troppi rimpianti.

    Cheers

    RispondiElimina
  14. Hype quasi a zero...il suo difetto principale, per quanto mi riguarda (e magari sarò l'unico) è che lo trovo molto, troppo, esageratamente pulito.
    Sembra tutto incredibilmente finto e plasticoso, non so se mi spiego...
    Allo stato attuale delle cose voglia di vederlo: non pervenuta.

    PS: confermo, anche a me PREDATORS di Rodríguez non era dispiaciuto affatto.
    Toccherà proprio parlarne, Doc ;)

    RispondiElimina
  15. Mai coperti i Predacosi. Visto giusto il primo con Schwarzy senza troppo entusiasmo, degli altri qualche ricordo sparso e confuso, visti a spizzichi e bocconi. Gli AvsP poi neanche quello. Capisci perché il trailer mi lascia gneh.

    RispondiElimina
  16. Mi lascia perplesso...ho adorato il primo della serie, nonndisprezzato il secondo...gli altri sono rimasti, per me, nell'indiffrtenza...
    Non credo che andrò a vederlo al cinema, ma probabilmente lo vedrò in seguito per togliermi quel minimo di curiosità.

    RispondiElimina
  17. Non mi comunica nulla. Il super predator si: tristezza. Cinema manco morto. Ma prima o poi lo vedrò. È sempre predator

    RispondiElimina
  18. Shane, prendi i miei soldi e non li ascoltare

    RispondiElimina
  19. Con me purtroppo vincono facile Doc, fammi qualunque tipo di film con dentro un Predator e io lo vado a vedere, se un giorno dovessero farmi Mr. Bean Vs Predator stai sicuro che io sarò li in prima fila, che ci vuoi fare :)

    RispondiElimina
  20. Un pochino mi ha scimmiato. Certo, considerando che le ultime cose che ho visto con un predator dentro sono gli Alien vs...
    Devo recuperare Predators.

    RispondiElimina
  21. Eh?

    I predatori hanno conquistato lo spazio ma adesso non sarà più così...come fare lo sborone male.

    RispondiElimina
  22. Naah...ormai non ci credo piu'.

    RispondiElimina
  23. Ecco, dimenticavo...
    Giusto per riprendere quello che avevi detto nella rece di COVENANT...
    Dutch, Mac, Billy, Poncho, Blayne, Hopkins (o era Hawkins?), Dillon...
    Com'e' che quelli me li ricordo ancora tutti mentre di questi non me n'e' rimasto impresso mezzo?
    Sembra che vogliano FAR LA BATTUTA A TUTTI I COSTI.
    Da' persino FASTIDIO. Sul serio

    RispondiElimina
  24. Ho avuto le stesse impressioni. Come fan di Aliens e Predators e persino AliensVsPredators lo vedrò di sicuro.
    Ma il rimando al peggio cinema anni 90 è chiaro. A quel cinema fatto di soli seguiti con idee terra terra. Però....c'è stato anche un Mad Max che ha ripreso tutti quegli stereotipi anni 90 e ha creato un seguito che è un capolavoro del genere! Che sia la volta di avere un capolavoro di Predator? Io ci spero.

    RispondiElimina
  25. Allora, nell'arco di un trailer ho sentito:
    "Non siamo pagati abbastanza per questo."
    "E' successo qualcosa in Messico... E nessuno vuole testimoni."
    "Vieni a prenderci figlio di p***na!"

    Manca solo "Come so che posso fidarmi di lei?" "Non può." e poi abbiamo completato il campionario delle frasi fatte da film action.
    Se poi c'è anche l'esperimento genetico sfuggito al controllo, mi sa che per questo film gli sceneggiatori hanno inserito il pilota automatico.
    F4: "basito" (cit.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come biasimarli, ci stava il passaggio delle ricciole.

      Elimina
  26. Nota sull'addatamento:

    I PREDATORI

    Perchè?

    Da anni tutti in Italia chiamano la loro razza Predator, perchè italianizzare proprio adesso?
    Pensavano che predatori mettesse più paura?
    No, assolutamente, fa strano come chiamare Ghiottone Wolverine.

    RispondiElimina
  27. Precisazione della fungia: Predators è del 2010, e il tempo vola perché anche a me sembrava fosse più recente!

    RispondiElimina
  28. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  29. Aspettavo il trailer di questo film da quando hanno rivelato che si sarebbe trattato di un Reboot. Speravo tantissimo che avrebbero cercato di ricalcare quel machismo fine anni '80 che aveva caratterizzato il primo Predator e che, a mio avviso, ha anche iconizzato il film. Poi è stata una lenta ed inesorabile caduta verso la depressione cinematografica. Shane black che dirige il film (lo odio!). I Gem Boy al posto della squadra di Dutch (se imposti un reboot è impossibile che i fan non facciano un confronto con la squadra di mercenari del primo film). Poi successivamente si è dato il via alla sagra dei cliché:
    1) Prima il bambino che attiva il segnale che permette all'astronave di arrivare sulla Terra (Ripeto, un bambino trova una scatola, non si sa come, con dentro un'armatura di un Predator e attiva il segnale);
    2) Ovviamente si svolge ad Halloween, ovviamente in una cittadina vicino ad un laboratorio sperimentale, ovviamente il governo ha piena conoscenza della razza e sta effettuando esperimenti su essa;
    3) Poi il colpo di grazia del MegaUltraYautja spaccac**i, non si capisce se creato geneticamente o arrivato direttamente dallo spazio, che diverrà il super nemico comune da eliminare;
    No davvero, sembra la sagra dei cliché. Capisco che è difficile innovare un brand del genere, ma se devi preparare un reboot pesca un pò dal passato e modernizzalo. Una possibilità bisogna sempre darla, ma l'hype che c'era all'inizio è arrivato sotto i piedi.

    RispondiElimina
  30. Penso di aver abbandonato il filone predator dopo la visione di predator 2. Ma il primo con Schwarzi, Jesse Ventura, il brano long tell Sally durante il trasporto con l'elicottero, il mini gun da zaino e altre scene mache lo rendono uno dei film a cui sono più legato. Non ultimo il character design del predator che adoro! Ma in conclusione, riguardo questo trailer, non credo che lo guarderò.

    RispondiElimina
  31. Dopo aver visto il trailer ho pensato: non vedo l'ora che esca per leggere la recensione di Ortolani.
    Sembra che il target prijcipale del film siano gli scarabei stercolari.

    RispondiElimina
  32. Non so, ho grossi dubbi sopratutto sulla scelta del regista.
    Shane Black, se lo metti a fare un buddy movie tira fuori un gran film, ma in un film d’azione, senza lo sfondo del Natale e senza una coppia di amiconi... mah.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy

SEGUI LE ANTRODIRETTE SU TWITCH