Fighting Fantasy, alle origini dei librogame (e cosa c'entri esattamente te)

Fighting Fantasy Salani
In Italia non è nota come Lupo Solitario, ma è alla collana Fighting Fantasy che Lupo Solitario e tante altre serie di librigioco devono tanto, se non tutto. È una delle prime saghe di librigioco, l'hanno creata i padri di Games Workshop, ha introdotto alcuni elementi base del genere e ora è tornata in Italia. E dietro c'è pure il tuo zampone. Curiosi? [...]

Illustrazioni da Il Porto della Morte
Fighting Fantasy nasce nel Regno Unito nel 1982. Steve Jackson e Ian Livingstone, che sette anni prima avevano fondato la Games Workshop - per scatenare sul pianeta orde di miniature di Warhammer, Warhammer 40,000 etc - creano questa collana di librogame. Non è la prima, ma diventa in breve tempo la più importante, ispirando i libri di Joe Dever e tante altre produzioni simili.

I librigioco Fighting Fantasy resero popolare l'uso dei dadi sulle pagine e crearono un sistema di gioco fortemente orientato al GdR e incentrato sui combattimenti, legati a tre valori nella scheda del personaggio (Abilità, Fortuna e Resistenza). È figo scegliere il proprio destino, decidendo se fidarsi o meno di quel tipo losco che ti vuole far trangugiare una pozione, ma è divertente anche affrontare gli scontri.
Tra gli anni 80 e gli anni 90 escono 59 titoli della collana, perlopiù fantasy, ma con escursioni nel mondo della fantascienza e dell'horror. Se ne vendono più di 20 milioni di copie e ne vengono tratti negli anni giochi da tavolo, GdR e videogame (ve lo ricordate Deathtrap Dungeon, per PSone e PC, 1998? Ecco). La serie arriva anche in Italia, dove ne vengono pubblicati alcuni volumi da Supernova (solo il primo) ed Edizioni EL (una dozzina). Bene, ora la saga di Fighting Fantasy è tornata nello Stivale, grazie a Salani. Casa editrice con cui hai avviato una collaborazione dopo quella postfazione da lacrime napulitante al romanzo dei Goonies. E? E c'è che uno di questi librigioco l'hai tradotto TU.

I primi quattro volumi proposti da Salani sono Lo Stregone della Montagna di Fuoco (The Warlock of Firetop Mountain, il primo libro della serie), La Foresta Maledetta (The Forest of Doom), La Rocca del Male (The Citadel of Chaos) e Il Porto della Morte (The Port of Peril). Quest'ultimo era inedito e l'hai tradotto te, appunto.
Com'è stato? Uno spasso. Tradurre un librogioco non è come tradurre un romanzo o un videogioco, devi seguire per forza di cose l'ordine non lineare dell'avventura, non quello delle pagine. Scoprendo un po' alla volta la storia come lo farebbe il lettore. Anche incazzandoti quando muori per una scelta stupida. E le scelte, ovviamente, nel tradurre tutto devi farle tutte. La cosa migliore? Aver inventato l'equivalente italiano di alcuni nomi di fantasia ideati da Livingstone. Non ti divertivi così tanto da quando hai tradotto quei giochi di Buzz per PS2, una vita fa, e ci hai infilato dentro un sacco di domande su Biscardi.

E questo è quanto. Per completare lo spazio autopromo, i quattro librigioco Fighting Fantasy targati Salani li trovate su amazon, a circa 8 euro l'uno. Il Porto della Morte potete comprarlo, se vi va, anche cliccando direttamente sul pulsante qui sotto.
Sì, è un pulsante di amazon. Se ti entra qualcosa da questo link, la reinvesti nell'acquisto di robe di cui parlare sul blog. Guardatela come una forma di autofinanziamento, autopubblicità, automan. "Sei abbastanza coraggioso da affrontare i crudeli demoni dell'oltretomba?", recita la frase ad effettone sulla quarta di copertina de Il Porto della Morte. , hai risposto te, con sicumera. Ho cambiato le mutande. E occhio alle torte di Yaztromo, oh. Pericolosissime.  
46 

Commenti

  1. Puo' darsi che il mio onanismo abbia causato danni irreversibili, ma non trovo il pulsante per l'acquisto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se avete AD Block o simili non vi appare. A ogni modo, si sortisce lo stesso risultato cliccando QUI. Thanks.

      Elimina
    2. Anche disattivando AdBlock su questa pagina, comunque non vedo pulsanti.
      Lo dico giusto se dovesse essere utile ^^

      Elimina
    3. Strano ragazzi, io tramite smartphone Android lo vedo!

      Elimina
    4. Da smartphone Android anche io, in effetti (controllato ora). E' da pc e da Firefox che per me non c'è verso. Boh...

      Elimina
    5. Al tuo firefox non sto molto simpatico, Minty :D
      Nel caso, usa il link nella mia risposta a Cro.

      Elimina
  2. You really made my day!!
    Adoravo queste "robe" da ragazzina, storie a bivi e libri gioco. Complimenti inoltre per esserti accaparrato la traduzione, dev'essere stato un lavoro davvero divertente *__*
    E ora scusa ma ho un pulsante da cliccare!

    RispondiElimina
  3. Ma non sarà come in alcuni libri della EL in cui la mappatura era sbagliata per caso? :D Da fanciullo imberbe e con molto tempo libero, mi dilettavo a creare i diagrammi ad albero per alcuni titoli, scoprendo che alcuni numeri erano impossibili da raggiungere (e nel caso di quello di Dracula, era uno dei numeri necessari per finire il gioco) :P

    RispondiElimina
  4. Dovresti usarli più spesso quei pulsanti Amazon: devo prendere un SSD e delle ram e se parto con l'acquisto attraverso un tuo link, prendi comunque le commissioni ;)

    Per il libro game, mi piacerebbe capire cosa c'è sul genere fantascienza... vedo di ravanare un po' il sito Salani ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per ora sono usciti solo questi quattro. Tutti e quattro fantasy. Spero vivamente che la collana prosegua, perché adoro quelli fantascientifici e mi piacerebbe vederli (ri)proposti.

      Elimina
    2. ah peccato... gli ultimi librigame sci-fi sui quale ho messo mano sono quelli della serie della Fondazione di Asimov...

      Elimina
    3. sono sempre io qui sopra, ho dimenticato di mettere l'autore :-/

      Elimina
  5. I Librigame ;____;
    Da piccolo mi sono divorato tutti i Lupo Solitario et similia, dovrei averli ancora in cantina (spero).
    Vado di acquisto compulsivo e smontaggio scatoloni all night long.

    RispondiElimina
  6. Hai tradotto tu Buzz Il SuperQuiz per PS2?! Davvero? Ancora ce l'ho e ancora ci gioco quando arriva gente a casa...Doc, ma quante ne hai fatte in una vita!?
    Ho ordinato giusto un paio di giorni fa Lo Stregone della Montagna Infuocata su Amazon attratto dall'idea di cominciare dal primo e -anche- da quel Ming tarocco in copertina, per il prossimo ora che lo so passerò direttamente al "Porto".

    Grande Doc!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho tradotto tanti videogiochi, all'epoca. Compresi diversi titoli della serie Buzz. La cosa più divertente era, appunto, creare delle domande sostitutive per quelle che suonavano troppo ostiche per un pubblico non residente nel Regno Unito. Così, alcune di quelle domande erano letteralmente mie :)

      Elimina
  7. Doc ti meriti un triplo 5 col guanto di Thanos!!! Uno per la notizia, due per la traduzione, tre perchè aspettavo da anni una discussione sui libri game!!! Li acquisto in tempo reale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ma basta che non schiocchi le dita! :)

      Elimina
  8. A livello artistico all'inizio lo stile è spiazzante, perchè ricorda più certi fumetti e alcuni videogiochi, ma poi ci si abitua. Quando però ho visto la mappa rigorosamente in bianco e nero, stavo quasi per piangere. Non è spettacolare cone quelle recenti di Lupo Solitario, ma fa sognare ed immerge in un mondo di avventure solo a guardarla.

    RispondiElimina
  9. Dio, che colpo al cuore, il mio primo librogame fu proprio "La Rocca del Male", con quelle illustrazioni di Russ Nicholson che mi facevano impazzire. Per fortuna ne trovai tre copie in un discount tipo "Tutto a 1000 lire" come nuove da magazzino e le presi tutte e tre.
    Inutile dire che all'epoca delle edizioni EL comprai il 90% dei librigame, impossibile resistere

    RispondiElimina
  10. Ecco roba che mi prende particolarmente! Ottima notizia questa della traduzione dei gamebooks di Fighting Fantasy anche se leggermente più costosi degli originali in inglese.

    RispondiElimina
  11. Cavolo mi ricordo che ci giocavo e anche mio fratello ci ha giocato,ma credo fossero di un altra serie quelli che abbiamo giocato noi.
    Comunque è un ottima idea il librogame

    RispondiElimina
  12. Bellissimi! Ma una domanda: perché tradurre Chaos con male?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo per rispetto filologico della precedente edizione E. Elle, che si intitolava proprio così. Dopotutto anche la Foresta è "Maledetta" e non "del Destino", no? ;)

      Elimina
  13. Da ragazzino adoravo i librigame, a casa dei miei deve essercene ancora qualcuno. Ricordo di averne giocatonuno con protagonista Indiana Jones (anche se più che un vero librogame quella era più una storia a bivi, senza lanci di dadi). Grande doc ci sta che ne recuperi qualcuno per rinverdire i vecchi tempi.
    Non sapevo fossi stato anche traduttore di videogame ... ci sta che ti “abbia giocato” senza saperlo

    RispondiElimina
  14. Maronne...quanti ricordi.
    Il mio preferito in assoluto?
    I GUERRIERI DELLA STRADA. Che tra l'altro era di Joe "Lupo Solitario" Dever, se non sbaglio.
    Grandioso soprattutto per l'atmosfera in stile post-apocalittico alla Mad Max...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho adorato i vari Lupo Solitario, in particolar modo fintanto che si giocava Lupo Solitario (i primi 20 libri), mentre il seguito con il fatto che la pubblicazione si è interrotta lasciando la storia in sospeso mi ha preso un po' meno...
      Però anche per me quelli che ricordo veramente con nostalgia sono I Guerrieri dell Strada: anzi, mi sa che dopo aver letto il libro tradotto dal Doc, potrei riprenderli in mano ^_^

      Per non fare un doppio post: qualcuno ha parlato di una nuova edizione di LS... intendete i libri "expanded" pubblicati una decina di anni fa con grafica identica a quella degli anni '90, oppure ne esiste una versione anche più recente?
      Nel caso sono stati pubblicati anche i libri un tempo mancanti (mi pare dal 27 o dal 28 in poi)?

      Elimina
    2. Buonasera Nathan, per quanto riguarda LS si tratta di un'edizione deluxe dei primi 12 volumi e del 29, anche se dovrebbero uscirne altri.
      Rispetto ai vecchi librigame, hanno una traduzione migliorata, una nuova grafica, alcune modifiche alle regole e sono state espanse alcune sezioni (specialmente nel primo volume).

      Elimina
    3. Grazie mille!
      Allora vedrò di recuperare almeno il 29: ho controllato in libreria ed ho i primi 27 in edizione EL "classica", il 28 in una edizione EL che non c'entra nulla con la grafica degli altri e poi basta.

      Elimina
  15. Non sono mai stata una grande lettrice di libri game. Principalmente perché non amo molto il fantasy, e la stragrande maggioranza di quanto arrivava in ambito librogame nelle librerie/edicole che frequentavo apparteneva a quel genere. E poi perché i miei guardavano con enorme sospetto a queste letture che non erano "veri-libri"... ^^;
    Però qualcosetta l'ho giocata, e guarda guarda nel mezzo c'era anche "La rocca del male". Che ricordi! Anche se ad essere sincera mi piacque infinitamente di più l'atmosfera post-apocalittica di un altro libro-game, della serie Guerrieri della strada.
    Per il resto, ricordo di aver giocato diversi libri di una collana concorrente, che aveva le copertine bianche e i titoli in rosso. Le storie erano molto più infantili, ma avevano ambientazioni più variate.
    Da adulta ho trovato nei mercatini anche qualche libro-game E.L. appartenente alle collane non-fantasy che non avevo mai visto. Ho provato a leggerne uno della serie Detective Club, ma grossissima delusione, onestamente. Non so se ho avuto sfi*a a trovare un titolo particolarmente brutto o se io sia ormai troppo grande per 'ste cose... °_°

    Ho visto che su Goodreads qualcuno ha parlato con gioia di questo ritorno in Salani dei vecchi libro-game. Muovendo comunque una sonora critica alle nuove copertine, molto meno belle di quelle E.L. Non so dargli torto, in effetti... ^^
    Comunque congratulazioni al Doc per la traduzione! :)))

    RispondiElimina
  16. Ho letto alcuni libri game, ma quelli della Fighting Fantasy mai!
    Devo rimediare subito!

    RispondiElimina
  17. Lode all'iniziativa. Da ragazzino, avido giocatore di Whfb 3rd Edition e DeD 2nd, i libri game erano l'ultima frontiera ed ora poterli rileggere e con l'aggiunta di una traduzione Antristica ..... Flippotrippissimo !

    RispondiElimina
  18. Mai giocato ai librigame ma quale miglior modo per iniziare o quale occasione per fare un regalo ad un giovane virgulto, figlio di amici.
    Sai quanto sono contento per questa tua collaborazione con Salani e come spero che la cosa prosegua proficuamente.

    RispondiElimina
  19. DOC, complimenti per la cosa e grazie della chicca... provvederò quanto prima all'acquisto!!! :D

    RispondiElimina
  20. Ordinato al volo... ma Doc, mi accodo a chi lo ha già chiesto... un banner uno per gli acquisti “sponsorizzati” su Amazocoso porrebbe essere una buona idea... perché, tipo, anche con l’azienda io ordino qualche decina di migliaia di euri di merce ogni anno... e visto che non mi costa nulla in più sarebbe cosa gradita “ricambiare” il favore che ci fai ogni giorno rendendo il mondo un posto migliore...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Giordano. Non ho mai voluto utilizzare la pubblicità sul blog, per le ragioni spiegate tante volte. Ma ora sono tempi diversi e cose come questa potrebbero aiutare quantomeno a pareggiare i costi di gestione. Che sono bassi, ma esistono, e in tempi di magra ogni esercizio in perdita, pur portato avanti con passione, può rappresentare un piccolo problema.
      Vedremo il se e il come, magari discutendone con tutta la cumpa di debosciati, in totale trasparenza.

      Elimina
  21. Ma che bellezza! Tutto ciò mi riporta a quando avevo 10 anni! Una mia amica, in gita, mi fece conoscere i librogame e da allora li ho adorati!! Ovviamente ho cliccato quel pulsante...

    RispondiElimina
  22. ehilà doc, ho comprato al volo due dei suddetti FF e ho iniziato a leggere "il porto della morte"

    giusto al primo paragrafo c'è un dettaglio che mi lascia perplesso: mangi pane e pomodoro e dice "aggiungi 1 punto di resistenza"... ma non ha senso, si comincia a pieni punti ... a meno di aggiungere il punto al totale massimo ? nella traduzione hai differenziato tra "recuperare" e "aggiungere"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pagina 282 (Regolamento), quarto rigo. "...non può superare il punteggio iniziale, a meno che il testo non dica diversamente. Voilà, mistero risolto. Sorvolo sulla domanda finale, perché è un po' offensiva, ecco. :D La mia traduzione è stata comunque corretta dai ragazzi di Librogame's Land. Andate tranquilli.

      Elimina
    2. ma va là, mica volevo offendere :D

      grazzzie ;)

      Elimina
  23. C'è un pieno revival di libri game da un po' di tempo a questa parte, è uscito pure il videogioco su Lupo Solitario più altri in versione mobile e mi sta tornando la voglia.
    Penso che ci farò un pensierino, grazie della segnalazione.

    RispondiElimina
  24. Acquistati tutti e 4 in Libreria al Porto Antico di Genova. Lacrime virili di maschia commozione in stile Hokuto no Ken.

    RispondiElimina
  25. E' possibile che Amazon (con Prime) me lo dia disponibile tra 2 mesi, mentre Hoepli e un certo Mauronline ce l'abbiamo disponibile (con spedizione a parte)?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avranno finito il primo stock, immagino ne ordineranno al volo altre copie in un paio di giorni.

      Elimina
  26. Gran bella cosa, che di librogiochi secondo me non ce n'è mai abbastanza. Spero li ripropongano tutti!!

    RispondiElimina
  27. Wow! Mi sono accorto adesso di questa cosa, a me una volta piaceva molto la serie Ninja, infingarda come nessuna, sbagliavi un passo al 13° passaggio, morivi senza appello al 238°!

    RispondiElimina
  28. Sulle copertine c'è scritto "il protagonista sei tu"... ma quindi visto che sono su questo blog, il protagonista sei tu Docmanhattan? (confused)

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy