I film del Nuovo Cinema Guaglione: quale manca?

Questo post ha un duplice scopo. Fine a) linkare la pagina con l'elencone generale di tutti i film finora proiettati al Nuovo Cinema Guaglione (hai tolto Bomber, ché non c'entrava in effetti una well-loved con lo spirito della rubrica*). Sono inclusi anche i post su film da NCG finiti in altre rubriche, come il 20 cose che forse non sapevate su (Gremlins, I Goonies). Fine b) invitarvi a indicare nei commenti, qui o sotto la pagina dell'elenco, altre pellicole secondo voi meritevoli di rientrare nella rubrica. Basta, appunto, che ne rappresentino lo spirito*

*vale a dire film degli anni 80 o 90 (ma va bene anche qualche sortita più anziana, ché prima o poi vuoi parlare de Il computer con le scarpe da tennis o de I ragazzi di Camp Siddons, ecco) aventi per protagonisti dei rEgazzini e rivolti a un pubblico di rEgazzini. Il che spiega anche perché Uno sceriffo extraterrestre etc. avesse pieno titolo a figurare nel NCG e Bomber, alla fine, no. Che ti diceva la testa?
218 

Commenti

  1. Risposte
    1. Cavolo, lo volevo dire io (anche se non so quanto sia in linea col tema...)

      Elimina
  2. Karate Kid e Wargames, anche se non mi ricordo se ne hai già parlato in altre rubriche (forse di Wargames sì).

    Baranado un po', (PDFmodeON) del resto ci hai messo Ladyhawke che non era con rEgazzini e per rEgazzini (PDFmodeOFF), ci metterei una mia passione... Il mio nome è Remo Williams :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Karate Kid c'è (va aggiunto alla lista, grazie), Wargames è già in lista. LadyHawke ha come filo conduttore della vicenda un rEgazzino, Philippe Gaston, vale.

      Elimina
  3. Un compleanno da ricordare, willy Wonka e la fabbrica di cioccolato,

    RispondiElimina
  4. Last Action Hero? Può starci?

    RispondiElimina
  5. Uhm, ci sarebbe volendo Gremlins 2 o, sempre di Joe Dante, il buon vecchio small soldiers. Che magari non è proprio guaglione ortodosso per età (anni '90 andanti, mi pare) e contenuti (il guaglione protagonista è un attimo meno centrale di altri film della rubrica), però contiene il sogno erotico di ogni fan di pupazzame di ogni tipo. E scene di tortura sulle barbie. E scusa se è poco.

    RispondiElimina
  6. Edward mani di forbice può andare?

    RispondiElimina
  7. Silver Bullet - Unico indizio la luna piena

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Grosso Guaio a Chinatown, obviuslì.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Film per rEgazzini con rEgazzini.
      Di Grosso Guaio, comunque, parliamo FINALMENTE presto, in un'altra rubrica.

      Elimina
  10. "Legend" di Ridley Scott
    "The Rocketeer"
    "Un poliziotto alle elementari"
    "Beethoven"
    "La casa stregata" con Pozzetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Legend", mi associo

      Elimina
    2. ho i miei dubbi che la casa stregata abbia il punto di vista di un rEgazzino, ma mi associo nella speranza di trovargli un posto altrove

      Elimina
    3. Per il Poliziotto alle elementari ci sarebbe questo:
      https://docmanhattan.blogspot.it/2013/06/cose-che-forse-non-sapevate-su-un-poliziotto-alle-elementari.html

      Elimina
  11. Ragazzi Perduti

    RispondiElimina
  12. Darby o'Gill e il re dei folletti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè, allora ci sarebbe da ravanare in tutti i film di produzione Disney che la TV passava a manetta negli anni '80. Ma temo che molti siano esclusi per l'anno di produzione :-\

      Elimina
  13. Doc, ma i film disney, quelli che davano il mercoledi' sera nella rubrica 'serata in famiglia' (ve la ricordate vero? con la sigla che aveva la musica di Dumbo, mi pare) valgono come Cinema Guaglione oppure no? Che in caso io adoro quelli con la Foster da regazzina, tipo Tutto accadde un venerdi' e soprattutto una ragazza, un maggiordomo ed una lady, che credo sia stato uno dei miei preferiti da piccola, insieme all'immortale Pomi d'ottone e manici di scopa...che pero' e' parecchio lontano dagli anni 80, purtroppamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche il cowboy con il velo da sposa, e cmq il già citato compute con le scarpe da tennis lo passarono tra questi, quindi a logica valgono tutti (a sto punto anche il il fantasma del pirata barbanera, 4 bassotti per un danese, tuttal a serie del maggiolino... ma stiamo su fine 60 inizio 70)

      Elimina
  14. Scusate...sono andato troppo fuori tema... :-P

    RispondiElimina
  15. Ci rientra "Mamma ho perso l'aereo"? Troppo recente?

    RispondiElimina
  16. i 3 ragazzi ninja! anche se a distanza di anni non ricordo più se sia meritivole come gli altri titoli già proposti��

    RispondiElimina
  17. La trilogia di Ritorno al futuro e gli altri film di John Hughes come Breakfast Club e una pazza giornata di vacanza (Sixteen Candles non l'ho mai visto ma potrebbe entrarci anche lui)

    RispondiElimina
  18. un miniciclo su tutti i film di John Hughes? breakfast club, Bella in Rosa, Sweet sixteen, Un meraviglioso batticuore?

    RispondiElimina
  19. Risposte
    1. Il plagio/remake di Da Grande con Pozzetto?
      Meglio l' originale, stranamente.

      Elimina
  20. Critters e il film di Hogan e Undertaker :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici Suburban Commando - Cose dell'altro mondo?

      https://en.wikipedia.org/wiki/Suburban_Commando

      Elimina
  21. Invaders (1986), anche se e' un po' horror. Ma nella lista c'e' anche IT, quindi...

    RispondiElimina
  22. Terminator II secondo me vale come nuovo cinema guaglione.

    PS ma Nuovo Cinema Paradiso non lo fai rientrare nella categoria? ahahah

    RispondiElimina
  23. tesoro mi si sono ristretti i ragazzi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo assolutamente!!! E' NCG per definizione, ed è uno dei film cult della mia (pre?) adolescenza! *__*

      Elimina
  24. Passaggio per il paradiso, film che mi ricorda tanto mio papà e breakfast club, nonché un film a caso con Molly Ringwald (ma quanto mi piaceva quando avevo 15 anni e i brufoli)!

    RispondiElimina
  25. "Un jeans e na maglietta"? "Uno scugnizzo a New York"? Se non sono questi "Cinema Guaglione!

    Vabbeh, "College" il film? O:)

    Okay, seri. Il capolavoro, uno dei miei film più amati di sempre " Nel fantastico mondo di Oz "

    RispondiElimina
  26. Ma nessuno che dica "Corto Circuito" col mitico robot N'5 o "Howard il papero"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non lo dico, perchè c'ho paura del Doc. Dice che dev'essere un film per regazzini, con protagonisti regazzini.

      Elimina
  27. Qualcuno ricorda un film su un adolescente mezzo sfigato che giocava a una specie di paintball nei corridoi della scuola? Che poi succedeva qualcosa e salvava la scuola dai terroristi o una cosa così. Non ricordo bene, ma ricordo che limonava...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era "Toccato!" con Anthony Edwards capellone biondo?

      Elimina
    2. Gotcha! Con la mitica e (molto simpatica) Linda Fiorentino.

      Elimina
    3. Proprio quello! Non riuscivo a ricordarmi il titolo. Tra l'altro credo di averlo visto si e no due volte, ma non so perchè mi è rimasto abbastanza impresso.

      Elimina
  28. A dottò, TUTTO QUELLA NOTTE!
    La bella Elisabeth Shue, regazzini coinvolti in un'avventura metropolitana, "Palla di lardo" di Full metal jacket che fa Thor... serve altro? asd!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quotone per Tutto quella notte!

      Elimina
    2. "Nessuno esce di qui se non canta un blues!"

      Elimina
    3. Meraviglioso film, l'ho citato anche io.
      Qualcuno ricorda il famoso scambio di battute tra il barman di colore ed un giovanissomo Robert Downey Jr in "La Donna Esplosiva" ? ancora oggi mi fa decisamente ridere.

      Elimina
    4. “E non è facile - baby baby - e tu lo sai!!!!”

      Elimina
    5. Mi associo al quotone generale per "Tutto quella notte", con tanto di "soldatopalladilardo!" D'Onofrio coi boccoli, il martello di Thor, e lo stesso "sguardo allucinante kubrickiano". Chiedo venia nel caso fosse già in lista e non me ne fossi accorto. Ma non mi pare...

      Elimina
  29. Non so se rientra nel NCG, ma suggerisco "Willow". Non con regazzini, ma di sicuro per regazzini.

    RispondiElimina
  30. Caro Doc, cosa dici di Time bandits?

    RispondiElimina
  31. Risposte
    1. Ma quello c'è già: https://docmanhattan.blogspot.it/2015/10/scuola-di-mostri-1987-recensione.html

      Elimina
  32. Come dicevamo...
    BRIVIDO
    RAGAZZI PERDUTI (forse questo c'e' gia', ma non ne sono sicuro...)
    IL RAGAZZO CHE SAPEVA VOLARE
    BASTA GUARDARE IL CIELO
    Poi se me ne viene qualcun altro lo aggiungero' nei prossimi episodi.

    RispondiElimina
  33. Questo mi sa che lo conosciamo in pochissimi, ma merita davvero.

    Motorama

    RispondiElimina
  34. Non so se possa valere ma "In fuga a quattro zampe" e poi il più standard "Un agente segreto al liceo"

    RispondiElimina
  35. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  36. Proporrei
    Summer school: una vacanza da ripetenti
    Devo trovare il modo di rivederlo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. M'hai rubato l'idea! Era il titolo che volevo proporre io!!!
      Summer School forever! ^___^

      Elimina
  37. Krull...da anni prego perché venga inserito in questa rubrica!

    RispondiElimina
  38. Risposte
    1. Della serie "scambio con adulto" c'erano anche:
      Tale padre tale figlio (Like Father Like Son, Rod Daniel, 1987)

      Viceversa, due vite scambiate (Vice Versa, Brian Gilbert, 1988)

      Elimina
    2. Ma alla fine non sono tutti "modellati" su Freaky Friday (quello degli anni '70 con Jodie Foster)? O_o

      Elimina
  39. Ci aggiungo:
    GLI OCCHI DEL PARCO (primo e unico film horror della Disney)
    CHI HA PAURA DELLE STREGHE? Con Anjelica Houston ed infine UNICO INDIZIO LA LUNA PIENA

    RispondiElimina
  40. Strano non l'abbia ancora detto nessuno: "Navigator - Un'odissea nel tempo"

    Non è il navigator con gli extraterrestri, ma c'è un ragazzino che fa di tutto e di più. E quando l'avevo visto a dodici anni ero rimasto con la bocca spalancata per tre giorni. Ed inoltre (ma questo l'ho capito molto tempo dopo...) ha il pregio di non essere nemmeno americano.

    http://www.imdb.com/title/tt0095709/?ref_=nv_sr_1

    RispondiElimina
  41. Ritorno a Oz, ovviamente. Quando la Disney impazzì e trasformò un musical innocuo in un horror a base di ragazzine matte, traumatizzando l'infanzia di moltissimi nati negli anni '80.
    A questi punti aggiungo anche Qualcosa di sinistro sta per accadere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La parte con la regina Mombi e le sue svariate teste da collezione ammetto, mi provoca un brivido lungo la schiena ancora oggi... altro che Tim Burton...

      Elimina
    2. Paurissimissima tuttora, a ripensarci. E, insieme, la consapevolezza che qualcosa di geniale dovesse essere successo nella testa di qualcuno...

      Elimina
  42. Così a getto direi:
    - Tesoro mi si sono ristretti i ragazzi
    - Last Action Hero
    - Ladyhawke
    - Toy Soldiers: Scuola di Eroi
    - Evolver: un amico pericoloso
    - Un agente segreto al liceo

    Buona (re)visione e buon lavoro Doc, restiamo sintonizzati e scimmiati ;)

    RispondiElimina
  43. Ci Hai Rotto Papà.
    Lo so che è una ciofeca, ma
    1) per noi bimbi dei '90s era un classicone e alle elementari tutti lo citavano a nastro;
    2) rappresenta comunque un raro esperimento di NCG all'italiana (ok, malriuscito e quasi fuori tempo massimo, ma comunque);
    3) nel post puoi prendere in giro tutte le (tante) mimmate e fare una roba di ridere ragguardevole.

    RispondiElimina
  44. Ragazzi questo non puo' mancare: 1985
    Breakfast Club (The Breakfast Club)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Costui parla con la ragione del vero.

      Elimina
    2. Ma Breakfast Club anche se ce lo siamo visti da bambini, è un film rivolto agli adolescenti. Altrimenti per lo stesso principio avrei citato: Tutto può accadere.

      Elimina
    3. Scusatemi, dimenticavo, mi riferivo al film con la Jennifer Connelly.

      Elimina
    4. Anche io l'avevo citato qualche post più sopra (insieme ad un altro che mi piace da matti, "Heavenly Kid" da noi Passaggio per il Paradiso) ma dopo la tirata di orecchi del Doc devo ammettere che come dici giustamente sono film per adolescenti con protagonisti adolescenti, quindi non rientrano nel target del post. Però quando li guardavamo da bambini ci sentivamo tutti più grandi, per questo, a mio avviso, molti hanno proposto film leggermente fuori target...

      Elimina
    5. vabbe', anche wargames, starfighter, karatekid, voglia di vincere, hanno come protagonisti un adolescente, pero' ci sono nell'elenco

      Elimina
    6. Posso dire che non ci capisco più nulla (questo già da molti anni)?

      Elimina
    7. @Francesco R il punto non è che ci sono gli adolescenti, ma che il film è rivolto ad un pubblico adolescenziale. Ma quale bambino può comprendere a fondo i vari disagi che ogni personaggio portava dentro di sé, od apprezzare la narrazione finale del film? Io ad esempio l'ho apprezzato per davvero tipo a ventiquattro anni, cioè quando me lo sono rivisto. Se poi valgono tutti i film visti e piaciuti da bambini/ragazzini, allora io a questo punto suggerisco veramente Tutto può accadere. Perché alzi la mano chi dopo aver visto quel film, non ha poi fantasticato di rimanere chiuso per una nottata intera in un grande magazzino con l'amichetta per il quale nutrivi una simpatia speciale, circondato da giocattoli e schifezze alimentari a iosa? Oppure perché non menzionare il mitico Chi più spende più guadagna? In fondo ce lo siamo visti da bambini e ci è piaciuto un sacco, no? :-)

      Elimina
    8. Grazie Totip, hai espresso quanto il mio cervello confuso non riusciva ad esprimere!

      Elimina
    9. @Totip, io sono nato nel 1975, e Breakfast Club, l'ho visto piu' o meno a 14 anni quindi nel 1989, e l'ho apprezzato e come. Mi ricordo che era un pomeriggio d'estate, e lo vidi su italia 1. Breakfast Club, parla di ragazzi disagiati ed è rivolto agli adolescenti, c'e' la belloccia, il secchione, il tipo carismatico, lo sportivo.... tutti stereotipi di quei film adolescenziali. Quindi credo, che a pieno titolo centri.... :-)

      Elimina
    10. Per Francesco R e Totip, diciamo che abbiamo ragione tutti, nel senso che quelli della nostra generazione (anche io sono del '75) erano più grandi dei ragazzi pari età dei giorni nostri, che sono molto più bambini di quanto fossimo noi. Per questo motivo a 13/14 anni i confini tra adolescenza e bimbiminkia erano molto più sfumati, quindi a ben ragione possiamo considerare anche i film border line come Breakfast Club per reghazzini (poi lasciamo stare il fatto che erano interpretati da 25enni che venivano spacciati per 16enni).

      Elimina
  45. e sempre nel 1985 Ammazzavampiri (Fright Night)

    RispondiElimina
  46. Scuola di geni ci può stare? Non se l'è mai filato nessuno come film, ma a me ha sempre divertito molto...

    RispondiElimina
  47. Non citato mi viene in mente Un Agente Segreto al liceo (http://www.imdb.com/title/tt0102095/?ref_=nm_flmg_act_38). Niente di esaltante, diciamolo.
    Onestamente, tolta la patina di nostalgia, molto film di questa rubrica non sono proprio il massimo.

    RispondiElimina
  48. Personalmente aggiungerei:

    - California skate
    - I Ghoulies

    e con i protagonisti leggermente più adulti:

    - Toccato
    - I re della spiaggia
    - Morte a 33 giri

    RispondiElimina
  49. Return to Oz
    Ragazzi Perduti
    Quattro Cuccioli da Salvare

    RispondiElimina
  50. Uhm... fammi pensare... eccone un po', in ordine sparso:
    - Piccole spie (http://www.filmtv.it/film/11230/piccole-spie/)
    - Il computer con le scarpe da tennis/L'uomo più forte del mondo/Spruzza, sparisci e spara (uhm... questi erano ragazzi un po' più grandi)
    - La Storia Infinita 2 e 3? Però mi sa che al primo non allacciano nemmeno le scarpe...
    - Newman robot di famiglia (http://www.filmtv.it/film/4647/newman-robot-di-famiglia/)
    - C.H.O.M.P.S. Supercane robot? (http://www.fantafilm.net/Schede/1971d/78-36.htm) Uhm, forse il ragazzo creatore del robot era troppo grande...
    - I banditi del tempo
    - Licenza di guida (protagonisti sedicenni va bene?)
    - Una pazza giornata di vacanza (come sopra)
    - Una folle estate (come sopra)
    - Il cowboy col velo da sposa
    - Mrs. Doubtfire (boh, il protagonista è il padre dei bambini...)
    - Pomi d'ottone e manici di scopa
    - Mary Poppins
    - Tutti insieme appassionatamente
    - Casper
    - Chitty Chitty Bang Bang

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aggiungo "Chissà perché... capitano tutte a me", sequel di un film già in rubrica.

      Elimina
    2. Non mi ricordo... che età aveva il ragazzo di SuperFantaGenio? Era troppo grande? Direi che fosse più un "ragazzo" che un "ragazzino", ma sono passati tanti anni, non ricordo bene...

      Mentre il ragazzo che interpretava "La Brillante Carriera di un giovane vampiro" quanti anni avrà avuto all'epoca? 18? Troppi, temo...

      Elimina
  51. Vogliamo la melma?
    Il mio amico mac.
    Mai visto passare in rete , ma leggo su internet chhe fu un floppone incredibile, un clone sfiga di ET.
    Sarei curioso di vederlo blastato!

    RispondiElimina
  52. Zapped?

    Anche se ho il dubbio di averlo visto solo io?

    Una domanda non troppo OT: se fossero finiti i film, si potrebbe pensare ad una rubrica (se non c'è già e me la sono persa!) sui telefilm anni 80-90? Ce ne sono così tanti da bruschetta! :)

    RispondiElimina
  53. Manca un po' di Rick Moranis, Tesoro mi si sono ristretti i ragazzi (ma forse ne avevi già parlato da qualche parte) e Little Giants, film del 1994 con la banda di misfits che sconfigge a football americano i ragazzi ganzi. Forse manca anche un film sul baseball, non sono sicuro di avere in mente un titolo preciso o un medley di vari film sportivi che formano nella mia testa un film che non è mai esistito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tra quelli sul baseball ci metterei sicuramente, tra le sortite più anziane, 'Che botte se incontri gli orsi' col grande Walter Matthau

      Elimina
    2. "Che botte se incontri gli Orsi" è degli anni '70, però. Io peraltro mi ricordo molto di più la serie tv che ne derivò, con Jack Warden nel ruolo che era stato di Matthau: La gang degli Orsi. Uno dei tf irrinunciabili dell'estate ^^

      Elimina
  54. Da google, Space Camp - Gravità zero

    RispondiElimina
  55. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccoti accontentato a tempo di record!
      https://docmanhattan.blogspot.it/2015/07/explorers-nuovo-cinema-guaglione.html

      Elimina
  56. Tanta roba, ho letto. E' forse opportuno accettare anche '70ies e '60, anche solo per i film della Disney (Cowboy col velo da sposa, i primi Herbie, Computer con scarpe da tennis).
    Per quanto lo consideri tra i top film "di formazione di sempre", Breakfast Club non sono sicuro rientri nella categoria NCG.
    I Ritorno al Futuro (almeno i primi due) invece sì.
    Secondo me pelo pelo ci rientra (anche grazie ai primi dieci minuti) Indy e l'ultima crociata, del 1990 e quindi al confine (per i '76, si tratta di 14 anni, e la visione al cinema di quel film è tuttora Top 1 indiscusso film "goduto" al cinema, per il film e per la compagnia... quando ancora le sale andavano in overbooking e capitava di vedere i film sulle scalette laterali della sala pregando che non ci fossero colonne a disturbare la visuale).
    Meno male che non sono celiaco sennò con tutti questi bruschettoni andavo in crisi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io da bambino mi guardavo spesso i film del Maggiolino tutto matto, ma l'unico con protagonista un bambino è "Herbie sbarca in messico", però quello mi metteva un po' troppo magone quando lo buttano in mare! "Herbie il supermaggiolino" (con protagonista una adolescente) invece l'ho visto solo a pezzi.
      Del "Computer con le scarpe da tennis" lo sai che hanno fatto anche un remake con Kirk Cameron (quello del telefilm Genitori in Blue Jeans)?
      Per quanto riguarda Indiana Jones e l'ultima crociata (bellissimo film!), mi sfugge dove sia il "protagonista ragazzino"... il giovane Indy dell'introduzione?

      Elimina
    2. x Indy: si, il piccolo Indiana Jones ;)
      x Herbie: in effetti io mi ricordavo solo quell'insopportabile ragazzino che spiega perché chiamava Herbie "Ocio"... prime declinazioni cinematografiche delle addizioni da prima elementare 5+3...
      xComputer scarpe da tennis: se è per questo hanno fatto anche il remake di Cowboy dal velo di sposa, ma mi sono sempre rifiutato di guardare i remake ;)

      Elimina
    3. Se vogliamo rEgazzini in Indiana Jones, allora diciamo piuttosto "Il tempio maledetto", che almeno c'è il bamPino asiatico che aiuta Indy (Shorty?) °_°

      Elimina
  57. CHIEDO VENIA, DOC.
    Col fatto che hai nominato di aver tolto dall'elenco NCG "Bomber" (per via del fatto che mancano i protagonisti ragazzini), sono andato a riguardarmi quella pagina: https://docmanhattan.blogspot.it/2013/11/Bomber-bud-spencer.html (del novembre 2013)
    e mi è capitato l'occhio su questa tua frase:
    <<"Anche in Bomber, come in quel mito di celluloide chiamato Altrimenti ci arrabbiamo (arriva, eh. Tranquilli ché arriva), c'è di mezzo una dune buggy.">>
    Se non mi sbaglio, mi sa che poi "Altrimenti ci arrabbiamo" invece non sia mai arrivato. Visto che non rientra nei criteri del NCG, posso suggerire la possibilità di creare, in futuro, una nuova rubrica dedicata ai film di Bud Spencer e Terence Hill (da soli o in coppia), dove poter buttare un po' di inchistro su capolavori come Poliziotto Superpiù o Pari e Dispari?
    Giusto un'idea...

    RispondiElimina
  58. Potrebbe avere un senso il film "Il Bambino d'oro" con Eddie Murphy? già dal titolo si potrebbe evincere di sì anche se il film proprio da bambini non era. Ricordo lo spavento che fece la forma reale del demonio Numspa interpretato Tywin, ehm Charles Dance.
    Altri film guaglionici?...
    TUTTO QUELLA NOTTE con Elisabeth Shue baby sitter alle prese con dei rEgazzini adolescenti ed una bambina con cappello e martello di Thor per una gita notturna non voluta nel cuore di una metropoli. Ah ho visto ora che è già stato menzionato!

    SPACE CAMP avventura guaglionica sullo shuttle in piena era reaganiana.
    Non so se può c'entrare ma anche il film
    IL MIO NEMICO alla fine si può considerare guaglionico in quanto (ATTENZIONE SPOILER) il Drax rimane incinto e Dennis Quaid crescerà il suo piccolo.
    BEETLEJUICE: Winona Ryder faceva la parte di una adolescente darkettona mi pare ed il film gira intorno a lei.
    IN FUGA PER TRE: Con Nick Nolte e Martin Short ed una bimba combina guai.
    OVER THE TOP con Stallone ed il figlio a fare gare di braccio di ferro dall'Arizona al Nevada.
    Ultimo ma credo fuori argomento LA RIVINCITA DEI NERDS


    E poi fuori scala i film di John Hughes e la TRILOGIA di Ritorno al Futuro...


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meglio non sapere come il Drax (che poi era Louis Gosset, Jr.) sia rimasto incinto di Dennis Quaid!!

      Elimina
  59. Ops, ieri sera ho sbagliato pagina, li rimetto qui:

    Mamma ho perso l'aereo, Last Action Hero, Big (che vabbè, è un remake), Marcellino pane e vino (odiatemi per averlo ricordato), La Rivincita dei Nerds, Piccola Peste, Willow (quel "piccolo" vale?), Legend, Dennis la Minaccia. E ci metterei pure Poltergeist, l'Ammazzavampiri, Critters e chi più ne ha più ne metta.

    RispondiElimina
  60. IT
    Stand by Me
    War Games
    Navigator
    Corto Circuito

    RispondiElimina
  61. Si potrebbe inserire anche: IL RAGAZZO DAL KIMONO D'ORO... tragicomico film sulla falsariga di Karate Kid

    A SCUOLA DI NINJA

    Mi viene in mente anche un altro film con Matthew Broderick molto giovane ma non ne ricordo il titolo.

    RispondiElimina
  62. Immancabili in ordine sparso: Risky Business, Una pazza giornata di vacanza, Breakfast Club, Corto circuito, Il ragazzo dal kimono d'oro, La donna in rosso.

    RispondiElimina
  63. Io dico Ferris Bueller's Day Off (in italia: Una pazza giornata di vacanza) in patria è un vero cult ma anche qui lo abbiamo visto per qualche "giovedì giovane" di Italia 1

    RispondiElimina
  64. E' sul filo del rasoio, tra superfantascienzo e NCG ma io dico:

    Weird Science - La donna Esplosiva

    con Kelly Le Brook, credo anche questo di John Huges.
    Poi vabbè ci sarebbero tanti altri film ma non hanno per protagonisti propriamente dei ragazzini. Secondo me però Labirynth può ancora rientrare mentre vengono esclusi per superati limiti di età degli attori "Howard e il Destino del Mondo" e "Corto Circuito". Quoto "Nel Fantastico Mondo di Oz" che vidi con la classe alle elementari e manca poco finiamo tutti in psicanalisi per quanto era cupo e dark

    RispondiElimina
  65. avevo commentato l'altro link... comunque dicevo che manca sicuramente Cocoon.

    RispondiElimina
  66. Lost Boys - Ragazzi Perduti, con Keifer Sutherland nella parte del capo-vampiro. Oltre al fratello maggiore impelagato con i succhiasangue per quella storia che tira sempre più un pelo di pheeca ecc. ecc., uno dei protagonisti è il fratello minore con i suoi amici nerd, i fratelli Ranocchi, uno dei quali è quella faccia da schiaffi di Corey Feldman... Vedi tu se ci può stare Doc.

    RispondiElimina
  67. Ah, leggendo un utente che parlava di Krull mi è venuto in mente Legend, anno 1985, regia di Ridley Scott, con un Tom Cruise tipo 12enne e uno dei demoni visivamente più fighi che abbia mai visto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il demone era un truccatissimo e sempre bravo Tim Curry, peccato che dagli anni 80 la sua carriera sia un pò franata.

      Elimina
  68. Ammazzavampiri, Ritorno a Oz, Invaders, Toy Soldiers e Matinée. Questo per quanto riguarda i protagonisti regazzini in storie un po' fantaorribili. Perché la rubrica mi pare molto orientata su questo tipo di cinema. Se mi sbaglio, allora serve ancora un po' di John Hughes. Tipo come dicono in tanti Breakfast Club, Pretty in Pink, Ferris Bueller. Ma siamo già dalle parti della high school e secondo me il nuovo cinema guaglione non può andare oltre la "terza media" ;-) (altrimenti che so ci sta anche FAST TIMES AT RIDGEMONT HIGH con le puppe di Phoebe Cates).

    RispondiElimina
  69. Ok, dico Detroit Rock City, il film anni 2000 con i Kiss. Aspetta di Horror c'è anche Morte ai 33 giri, dai vale...

    RispondiElimina
  70. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  71. "Il replicante" (The wraith) con Charlie Sheen :D ...I personaggi non erano proprio regazzini ma guagliuncelli preputenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello ma lo vidi forse un pò troppo piccolo, mi lasciò abbastanza scosso e perplesso. Era il periodo in cui si noleggiavano film in VHS in base a quanto fosse intrigante la copertina...

      Elimina
    2. Idem!! All'epoca prima di vederlo 'sto film credevo fosse più "fantascienzo"! ...WOW in videoteca a spulciare gli scaffali con le custodione delle VHS...per andare in OT, io rimasi deluso da "Brivido": IMHO copertina fighissima ma filmmmeh!

      Elimina
  72. Doc, non per fare il "rompicommentialtrui" ma non mi pare sia stata capita proprio bene bene la rubrica NCG ne lo scopo di questo post: a parte 3 o 4 titoli la stragrande maggioranza di quelli proposti non rientra neanche di striscio nella categoria, o sbaglio?

    RispondiElimina
  73. Hai mai visto “La mia vita a quattro zampe”? Un film magnifico.

    RispondiElimina
  74. E ripensandoci dico pure Alba Rossa (quello dell'84, non il remake pezzente di cui avevi già parlato)... a vederlo adesso è molto ammerigano ma all'epoca mi esaltava non poco.

    RispondiElimina
  75. Da grande;
    Big (che poi è praticamente la stessa cosa!);
    Bella in rosa.

    RispondiElimina
  76. Non so se li ha nominati qualcuno, ma ecco qua quali mi vengono in mente:
    - il ragazzo dal kimono d'oro
    - small soldiers
    - chissà perché capitano tutte a me (seguito dello sceriffo poco extra e molto terrestre)
    - Bulldozer (vale o i regazzini sono troppo grandicelli? xD)
    - Renegade - un'osso troppo duro (Terence Hill)
    - Over the top (Stallone)
    - School of rock (rientra anche se è del 2003?)

    poi ne aggiungo se mi vengono in mente altri titoli...

    Ciao Doc! :)

    RispondiElimina
  77. Aggiungo Black Stallion e Laguna Blu!

    RispondiElimina
  78. Corto Circuito direi così su due piedi. Ma non so se è già stato reclamato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari per la rubrica "Superfantascienzo", visto che mancano i protagonisti ragazzini... (anche se Numero 5 in fondo è un "bambinone"...)

      Elimina
  79. Scuola di mostri (Monster Squad)
    Ci hai rotto papà
    e pensavo anche a Io speriamo che me la cavo, ma effettivamente non centra una well loved con lo spirito del nuovo cinema guaglione :)

    RispondiElimina
  80. Mi fa molto, ma molto piacere vedere che metà dei titoli proposti non c'entrano nulla col NCG: film PER rEgazzini ma CON rEgazzini come protagonist. Oh, deboscia, dai ché è semplice.
    In compenso, molti degli altri titoli proposti... sono già presenti, come Scuola di Mostri.

    Groan...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci siamo fatti prendere un pò (troppo) la mano... Comunque, per farmi perdonare, aggiungo anche "La mia guardia del corpo".

      Elimina
    2. Doc, dopo ci fai il resoconto dei "papabili"? ^_^

      dai, dai...

      Elimina
    3. Però quelli scartati non li buttiamo via, vero? Magari li inseriamo nella lista corretta! Muchas gracias

      Elimina
    4. Bella l'idea dello Zione! E poi magari in appendice una top3 o top5 dei titoli più off-topic! (In cui rischia ovviamente di finire anche qualcuno dei miei!

      Elimina
  81. Tra tutti quelli che mi vengono in mente, e che non si trovano in cronologia di ricerca o in altre rubriche, direi:

    Ragazzi perduti.

    Ridiamo un pò di dignità al povero Joel Schumacher e soprattutto ai fratelli Ranocchi, nerdoni categoria peso massimo.

    RispondiElimina
  82. Uhm...Hocus Pocus?

    RispondiElimina
  83. I primi che mi vengono in mente:
    Licenza di guida
    Sixteen candles - Un compleanno da ricordare
    Playboy in prova
    Tutto quella notte

    RispondiElimina
  84. Doc stavo pensando vabbe che è horror ma poltergeist? il primo intendo, forse ho avuto una strana infanzia ma per me rientra nella lista! :)

    RispondiElimina
  85. Il caso del cavallo senza testa?
    http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=4739
    I protagonisti penso fossero ragazzini, del film però ricordo praticamente nulla...

    RispondiElimina
  86. A parte il quote (sopra) per "Tutto quella notte", me ne sono venuti un paio... Ma forse mi sto uscendo fuori target. Ci provo:

    S.F.W. - So Fucking What (1994): come anno e come età ci dovremmo essere (si evince che i protagonisti siano in età da liceo... vanno bene i liceali o sono fuori quota?). Le tematiche non sono proprio "guaglioniche" in senso sttetto, ma potrei citare "It" oppure "Stand By Me".

    L'altro sarebbe "Ghost World", anch'esso con tematiche complesse, protagoniste liceali (stessa domanda di sopra)... Solo che è del 2001, quindi fuori quota. Si potrebbe effettuare una deroga in virtù della graphic novel, che ha ispirato il film, uscita nel 1997? No eh? C'ho provato.

    Mi scuso se ho cannato la richiesta.

    RispondiElimina
  87. Bigfoot e i suoi amici (1985) di William Dear, secondo me rispecchia lo spirito della rubrica.

    RispondiElimina
  88. Qualcuno ha già citato il gigante di ferro? Anno 1999, magari un po' troppo recente... ma gli ingredienti ci sono tutti, comprese le lacrime mariomerolane... È un cartone animato e potrebbe finire fuori per quello...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'hanno citato, ma ha un suo post sull'Antro da anni :D
      https://docmanhattan.blogspot.com/2015/03/il-gigante-di-ferro-1999.html

      Elimina
  89. Aggiungo "Ritorno dalla quarta dimensione", che conoscono in quattro, ma a cui sono affezionato. Protagonisti liceali, dovrebbe andare.
    Rimanendo sui liceali c'e' anche Classe 1999, horror di un trash esagerato, e quindi un cult.

    RispondiElimina
  90. Navigator, la storia fantastica, corto circuito 1 e 2, scuola di polizia, salto nel buio.
    Tranne i primi due, gli altri pur non avendo regazzini come protagonista venivano regolarmente proiettati al cinema per ragazzi del mio paese.

    RispondiElimina
  91. Qualche altro titolo...
    - Mamma ho acchiappato un russo
    - Home alone 2
    - Io e zio Buck
    - Tesoro mi si è allargato il ragazzino (forse... c'è un bambino gigante!)
    - Big Fat Liar (di quando è?)
    - The pagemaster (forse... temo che la parte live action sia poco rispetto a quella cartoon)
    - Spy kids (con Banderas, forse troppo recente? Da non confondere con le "piccole spie" citate sopra, che invece è proprio anni 80).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sbaglio, o avevano fatto anche dei film live action di Albertone e delle Piccole Canaglie (o erano Simpatiche Canaglie? Non ricordo...). Forse qualcosa in proposito è già stato detto sull'Antro, non saprei...

      Elimina
    2. Per i vari film dei regazzini ninja (tipo "i nuovi mini ninja" o "lo stile del dragone"), che ne dite di un unico post riepilogativo?

      Elimina
  92. Giusto per i più maturi..La storia FANTAscienzia più fantascienzia del secolo
    L'Umanoide di Aldo Lado del 1979 co Richard Kiel (Lo Squalo di Moonraker) e Corinne Clery....manca dolo Bombolo...

    RispondiElimina
  93. Io voto fortissimissimamente per "Nel fantastico mondo di Oz", film che mi ha traumatizzato a vita per la scena della strega Mombi (che, tra l'altro, fa rima con "zombi" e quindi mi faceva ancora più paura) con le teste nelle teche e il corpo decapitato che brancolava per acchiappare Dorothy...

    Altri sono:
    - L'orrido film tv degli Ewoks, erroneamente proiettato al cinema qui da noi
    - Il mistero del lago scuro (grazie agli antristi che mi hanno ricordato il titolo, girava nella mia testa senza che mi ricordassi cosa fosse...)
    - Bigfoot e i suoi amici
    - Io e zio Buck
    - Mary Poppins (forse è un po' troppo vecchio? C'è però tanto da dire sulla visione del mondo che traspare da questo film: come vengono presentate le suffragette che si battono per il voto alle donne, i metodi alquanto discutibili di educazione della bambinaia "praticamente perfetta", la mitizzazione - a scopo chiaramente auto-assolutorio da parte della borghesia dell'epoca - di un mestiere di m*+#a come lo spazzacamino, ...)
    - Il bambino d'oro... ?... (c'è un bambino... Forse è un po' stiracchiato)


    Se posso permettermi di proporre anche altri film che non c'entrano una well-loved con lo spirito del cinema guaglione ma mi piacevano un sacco (magari in altre rubriche?):
    - Salto nel buio
    - Getta la mamma dal treno
    - Un biglietto in due
    - Chi è Harry Crumb?
    - Pazzi a Beverly Hills
    - Per favore non mordermi sul collo (ridere e terrore allo stesso tempo)
    - Senza esclusione di colpi (la spada di Katana??!!? Really??!!)

    (ce ne sarebbero millemila ma mi fermo)

    RispondiElimina
  94. Ce l‘ho! "Invaders" del 1986. Dopo anni sono riuscito a scoprirne il nome. C‘è giusto un guaglione come protagonista...

    RispondiElimina
  95. Mi vengono in mente: Labyrinth, I film di Piedone, Hook, La scatenata dozzina, Zapped,

    RispondiElimina
  96. Piramide di paura, il tempo delle mele, il piccolo mago dei videogame, la donna esplosiva...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spock, metà dei titoli che citi sono stati già trattati. Controlla la lista postata dal doc. ;)

      Elimina
    2. Hai ragione Red Tiger, ma la lista non la ho aperta di proposito, questo perchè ultimamente la mia linea è cosi lenta che aprire ogni pagina diventa una sofferenza. Sto aspettando da circa dieci giorni che mi risolvano il problema.

      Elimina
  97. Non c'entrano nulla con la rubrica, ma mi sono sentito sollevato a vedere titoli di film horror come GHOULIES o MORTE A 33 GIRI...pensavo di avere gusti un po' strani, da pischello...invece noto di essere in buona compagnia!
    Non so...per film come RAGAZZI PERDUTI o BRIVIDO la decisione credo sia difficile. E' vero che ci sono i ragazzini, ma sono dichiaratamente horror, quindi non so se entrano nella categoria. Io, comunque, BOMBER ce lo lascerei come "eccezione meritevole"...
    Ce ne aggiungo altri tre, ma come dicevo prima non so se rientrano in categoria...
    L'INNOCENZA DEL DIAVOLO
    SCARLATTI - IL THRILLER
    VOGLIA DI RICOMINCIARE
    Il fatto e' che anche ne I GOONIES o STAND BY ME ci sono famiglie con problemi o situazioni disastrate, ma non e' l'argomento principale. Cio' che conta e' l'avventura vissuta dai protagonisti. Lo capisci dai loro racconti e dai loro discorsi che hanno problemi, ma la cosa rimane velata in sottofondo. Io ce li metto lo stesso, Doc. Poi valuta tu.

    RispondiElimina
  98. Angus (1995, va bene?). Il ragazzino (facciamo ragazzone) c'è, il messaggio per regazzini pure, è dire che ha evitato per un soffio l'Alan Smithee...

    RispondiElimina
  99. Io voto per:

    - Piccola Peste

    - Howard The Duck


    ... Ma caro DOC, a questo punto evolverei la rubrica con i film anni '80 per un pubblico di teenager.


    C'è tutto lo spendido filone teen del compianto John Hughes:

    - Una pazza giornata di vacanza;
    - Breakfast Club;
    - Bella in Rosa;
    - Un compleanno da ricordare.

    Sempre su quel genere:

    - L'ammiratore segreto di David Greenwalt con una giovanissima Kelly Preston.

    - Non per Soldi, ma per amore di Cameron Crowe con John Cusak.


    E ancora:

    - Il Replicante

    - La serie di Porky's

    - American College

    - Polpette

    - Risky Business

    - I Ragazzi della 56a Strada

    - La saga de La Rivincita dei Nerds

    - Soul Man

    - Tale Padre Tale Figlio

    - Seduttore a Domicilio

    - Cocktail

    Un saluto.

    RispondiElimina
  100. io resto in Patria e dico:
    "Un Ragazzo di Calabria" del grande Comencini...
    perchè è una bella storia di ragazzini.... c'è un bravo ragazzino (Santo Polimeno, uno di quelli che il regista sapeva trovare, come nessun altro), un convincente Abatantuono e il grande Gian Maria Volontè, in uno dei suoi ultimi grandi ruoli...

    RispondiElimina
  101. Bravo Totose, finalmente qualcosa di nuovo e anche autoctono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...grazie... era per dire che la categoria del cinema-guaglione è forse un po' anche italiana...

      Elimina
  102. Una Gita Pericolosa e Il Mio Amico Scongelato entrambi con Sean Astin protagonista ci possono stare?

    RispondiElimina
  103. Ma "C'era un castello con 40 cani" vale? Che il rEgazzino protagonista c'è (insieme a un monte di cani), il target pure credo fosse rEgazzinico, e in più è pure produzione nostrana... ;)

    Per il resto confermo i voti già espressi da altri. Per film molto rEgazzinici:

    Tesoro mi si sono ristretti i ragazzi
    Mamma ho perso l'aereo
    Tutto quella notte
    Un poliziotto alle elementari (però qui il protagonista è più Swartzy, e boh...)

    Poi c'è tutto il filone adolescenti/high school, che dà tante soddisfazioni. A parte quelli già nominati, mi vengono in mente anche:

    Ragazze a Beverly Hills (con la Silverstone)
    Footloose
    10 cose che odio di te (la prima volta che vidi Heath Ledger sul grande schermo. E vabbè...)

    E rivoto fortissimamente "Summer School" con Mark Harmon (che io conoscevo come "Lezioni d'estate", ma pare abbia anche altre traduzioni).

    Poi ci sarebbero pure:

    Hackers (con la Jolie e Jonny Lee Miller) e
    Albatross Oltre la tempesta,

    ma qui mi sa sforiamo di brutto per target ed età ;)

    RispondiElimina
  104. Solo per completezza (non mi piaceva granché), c'era un film chiamato tipo "il maggiore Payne" o "il sergente Payne" che cercava di addestrate un gruppo di ragazzini...

    RispondiElimina
  105. Per Gig (non the original) era con Demon Wayans, metà anni '90.

    RispondiElimina
  106. LA CASA NERA. Ancora me lo ricordo. (=^_____^=)

    RispondiElimina
  107. Grazie a tutti. Avete nominato un sacco di titoli che sono già stati trattati o che non hanno molto a che fare con il NCG, ok, ma in mezzo ce ne sono tanti validi. Quali? Ah, sorpresa! Che gusto c'è a sapere di cosa si occuperà la prossima volta la rubrica? :D

    La programmazione riprende domani, sono stato a Milano per lavoro e ho dovuto fare duemila cose, praticamente senza dormire, non c'è stato proprio il tempo di scrivere un post ieri e oggi. Sorry.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti preoccupare doc, il tuo viaggio è capitato a fagiolo per darci più tempo per spremerci le meningi.

      A proposito, fuori tempo massimo (in tutti i sensi, visto che è degli anni 2000) ti cito "Hotel Bau", più che altro per suggerirti un ulteriore titolo poco impegnativo da poter guardare insieme a PiKi fra qualche anno... Ciao!

      Elimina
    2. Grazie a te Doc, ci hai fatto scatenare!! Post tra i più belli proposti. Ora però (quando hai tempo) ci devi fare le classifiche!! Ciao

      Elimina
  108. Che ne diresti di Furia cieca? Secondo me è molto cinema guaglione

    RispondiElimina
  109. Io sento che il Doc su questo tema sia inarrivabile e quindi non credo di poter aggiungere vere candidature sensate. Per me NCG, per molto tempo, era solo un elenco di film anni '80 che abbiamo visto esaltati da ragazzini, non avevo capito fino a pochi mesi fa che i protagonisti dovevano essere ragazzi. E allora mi ero convinto che "La Bamba" fosse guaglione. Solo per una questione emozionale, film di Italia Uno che ai tempi era pompatissimo e abbiamo visto e apprezzato tutti e ora ce lo siamo un po' scordati. Però non è molto guaglione. Anche se il povero Richie Valens in fondo aveva solo 17 anni quando è morto. Niente, spero possa meritarsi un altro tipo di articolo. Poi ci sarebbe "La mia vita a 4 zampe", che i requisiti ce li ha tranne che lo abbiamo visto davvero in pochi, credo. Però nel mio personalissimo pantheon è NCG ma mi rendo conto che posso suscitare poco interesse (e magari il Doc non lo vide ai tempi)

    RispondiElimina
  110. Il gigante di ferro è stato già detto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha già il suo post:
      https://docmanhattan.blogspot.it/2015/03/il-gigante-di-ferro-1999.html

      Però, in quanto cartone animato, più che nel NCG, è stato inserito nella "Rubrica Senza Nome":
      https://docmanhattan.blogspot.it/search/label/Rubrica%20Senza%20Nome

      Elimina
  111. Aggiungo Sing street che è nuovissimo, ma ambientato benissimo nell' Inghilterra degli anni 80, adolescenti che vogliono spaccare fondando una band new wave prendendo il meglio tra Duran Duran, Spandau Ballet...sta descrizione è molto riduttiva comunque.

    RispondiElimina
  112. Peccato che sia del 2015, altrimenti avrei suggerito Cop Car con Kevin Bacon!

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy