FIFA 18, Gundam Versus, Ruiner, Metroid: Samus Returns (Videogiochismi)

FIFA 18, Gundam Versus, Ruiner, Metroid: Samus Returns recensione
Ti fa sempre un certo effetto tornare a parlare di videogiochi qui sull'Antro, perché da lì tutto è nato due lustri abbondanti fa e lì, in qualche modo, tutto sempre torna. Anni orsono scrivevi questi post, una sorta di Microletture videoludico, in cui in poche righe infilavi tutto quello che di più o meno interessante stavi giocando in quel periodo. Così hai pensato di riesumare quella rubrica per tutto il videogiochismo di cui non scrivi per lavoro altrove, darle un nuovovecchio nome e... basta presentazioni, eghe, già si è fatta una certa. Oggi si va a parlare del belliFFimo Metroid: Samus Returns, di Gundam Versus (aka il gioco pensato per l'antrista Riccardo Verzelloni), di FIFA 18 e di Ruiner, che magari non sapete che roba è, ma ti ha scimmiato di brutto. 'Namo. No, anzi: 'namo con più forza, viet'Namo. Ah, e scusatemi la copertina di un certo livello, tipo l'ultimo, quello col boss di fine di [...]
METROID: SAMUS RETURNS (3DS)
Se i remake sono il male, Samus Aran è la cura. Togliti un attimo dalle balle, Cobretti, lascia fare a una vera eroina d'azione, molto meno tamarra e con un nome, se vogliamo, pure meno femminile del tuo, caro il mio Marion. Metroid: Samus Returns è un rifacimento per 3DS del vetuFto Metroid II (Game Boy, alto medioevo tipo il '91), ma più che altro è semplicemente un Metroidvania perfetto. Con quel senso di esplorazione che il sottogenere, nato in combutta con i vampiri Konami, si porta dietro. Sì, quello scanner un po' rompe la sorpresa e pure qualcos'altro, ma basta non abusarne. I combattimenti sono veloci e fluidi, e per quanto la struttura sia sempre la stessa (trova il Metroid più cattivo e incazzato del precedente, stendilo, cerca il potenziamento per accedere ad altre aree), chiaro, Samus Returns è non solo il Metroid 2(virgola5)D che tutti i fan della serie stavano aspettando, ma anche un perfetto punto di partenza per chi ai Metroid non abbia mai giocato. Oh, costa sempre meno che comprare un cedro del Libano, bruciarlo e usarne le ceneri per cospargersene il capo come doveroso gesto di contrizione. E... e niente, ché sono due settimane che ci stai giocando un pezzettino alla volta, per fartelo durare. Ah, le musiche di Daisuke Matsuoka sono da erezione, ma no, non nel senso che ricordano un soundtracco zozzo anni 70. Capolavorò.
GUNDAM VERSUS (PS4)
Attendevi da mesi questo nuovo titolo di Gundam per PS4, prima sgambata su home console di una storica serie di legnate mobilesuitiche da sala giochi nippa. E? E Gundam Versus può essere un bel gioco, può piacere, ma solo a patto di farsi stare bene una serie di cose. Non è proprio carino, è più un tipo, diciamo.
Perché la grafica funziona (almeno dei MS, gli sfondi fanno invece pena come storicamente nel 99% dei giochi di Gundam), i modelli sembrano dei gunpla verniciati dal dio del modellismo e ti viene da infilare una mano nello schermo per piazzarteli su una mensola. Fino a quando non ti rendi conto che dai e dai, se continui si scassa il televisore e ti portano via con una camicia allacciata sulla schiena. Ma non divaghiamo.
E di MS ce ne sono pure tanti, pescati da decine e decine di saghe del Metaverso. Materiale da saghe, appunto, per gli affezionatissimi di quel mondo. Il punto è che tutto si basa sugli scontri online (ci sono tante missioni in singolo, ma sono divertenti come una riunione di condominio) e questi non sono neanche il massimo della vita. Ci si spara, ci si mena un po', in battaglie in cui è facile ci siano tre Char Aznable diversi in campo, come in tutti quei picchiapicchia uguali di Dragon Ball del passato. E si lagga pure abbastante, ché magari qualcuno ci sta giocando con un modem a 56K da casa di Ditocorto. Ed è perciò altrettanto facile il tutto venga a noia se non entri nel tunnel della droga delle robe da sbloccare per ogni mobile suit (tante, tantissime). Per chi non gradisce il genere, ma vuole collezionare Gundam sullo schermo, invece, ci sono pur sempre i Gundam Breaker. Lì ti fai pure i custom supergrezzi come ti pare.
RUINER (PS4, XO, PC)
Sarà la febbre per il sequel di Blade Runner, sarà che a te la parola cyberpunk piace almeno quanto quella post-punk, ma ti stai divertendo un casino, dicevi, con Ruiner. Gioco indie nato in Polonia e scaricabile a 19 carte sugli store online di PS4, Xbox One e PC (Steam, GOG e Humble), in estrema sintesi un twin stick shooter in cui puoi usare armi bianche e da fuoco di ogni tipo. A renderlo particolare, l'ambientazione, con tanto di città alla Blade Runner da esplorare tra un dungeon di legnate e l'altro, la splendida colonna sonora e il charadesign eccellente di personaggi e nemesi:
Va' che roba. Se hai tempo, giri un piccolo video con spezzoni di gameplay e lo butti sul tubo. Mo' vediamo. 

Intanto guardatevi il trailer, così la smettete di fissare la tipa perata nel locale.
FIFA 18 (PURE SU FRULLATORE)
Ci sono tante piccole cose che ti hanno sorpreso in positivo nella prima decina di partite che ti sei fatto sull'ultimo FIFA, on e offline. Piccole cose che però migliorano l'esperienza, tipo un matchmaking più veloce e senza tempi morti, un online che scivola liscissimo pure sulla connessione scrausa del tuo nuovo alloggio (lasciamo perdere), dei cross finalmente tesi il giusto - visto che erano giusto anni che li aspettavi - tante animazioni e dinamiche di gioco nuove, al punto che ancora ti stupisce vedere dei pupazzetti fare sullo schermo quelle cose, in una partita che, stringi stringi, è del codice che scorre in una macchina. E di conseguenza un altro passo in avanti verso il dominio di Skynet, bravi, bravi tutti.
Ancora: ci sono voluti anni, ma i volti hanno finalmente smarrito quelle tracce di fantasmismo che li contraddistinguevano nelle edizioni precedenti, e ora fanno veramente paura. Cioè, pure quando non parliamo della faccia di Chiellini. E c'è anche che la confezione è ormai talmente limata che il gioco sa chi sei, quello che vuoi, come dartelo. Subito. Il tempo di installarsi sulla tua PS4 e FIFA 18 ti ha accolto con un "Sei interista, è dura, mi rendo conto, e quest'anno pure le maglie fanno cagare. Ma toh, giocati il prossimo derby con due settimane d'anticipo e con le formazioni scese in campo ieri. Con il sistema di controllo alternativo, lo so. A livello Pro, lo so. E non ci vuoi l'olivetta nel drink, lo so". Poi lamentiamoci quando arrivano i Terminator ad ammazzare le Sarah Connor dell'elenco.

Cosa non gira? Che il gioco resta un po' troppo concentrato sull'attacco, pure quando le partite finiscono zero a zero. Ma per fluidità, spettacolarità, modalità e altre robe che finiscono con una a accentata ce n'è a strafuck. E PES? Come si colloca rispetto al nuovo PES? Boh, quello non l'hai ancora giocato, ma che ne sai, sei nervoso ché da venerdì il corriere ancora non ti ha consegnato il Mini SNES è mo' sfasci tutto, sfasci. Chi siete, voi? Cosa volete?
40 

Commenti

  1. piccolo aneddoto: un paio disettimane fa partecipai ad un mini torneo di pes nella mia mini città. tutto bello e divertente, 3-4 postazioni, una trentina di partecipanti, le prime partite in armonia e divertimento (si vinceva tipo una copia di pes18). Quando poi spunta un regazzino, che poi vai a scoprire, è stato pluricampione italiano di pes ed è arrivato tipo alle semifinali mondiali. Mi ritrovo in semifinale contro di lui: 10-1.
    1 a coolissimo per altro.
    Naturalmente era l'unica occasione che mi sono dato per avere un gioco di calcio nel mio scaffale quest'anno, quindi ciccia.
    Detto questo, da luglio sto smanettando con ff xii remastered, che è tipo il mio gioco della vita, quindi toh, 1oo ore e qualcosa semplici semplici

    RispondiElimina
  2. Finalmente!
    Ci speravo che tornassi a parlare di videogiochi su questi lidi, Doc.
    Allora...ultimamente sto giocando (per quel poco che posso) su Ps4 a DEAD NATION (divertentissimo) e SLEEPING DOGS. Presi a pochissimo (che di soldini ce ne sono pochi) ma stan rendendo tantissimo, almeno in divertimento. Su 2ds sto giocando a OCARINA OF TIME (cosi' colmo una lacuna) e ATTACK OF FRIDAY MONSTERS. Un giochino semplice ma con quell'atmosfera da paesino di campagna giapponese che scalda il cuore. Veramente.
    Di RUINER sono contento perche' l'ho visto sullo store e' gia' mi aveva intrippato.
    Una curiosita': com'e' FIFA 18 su Switch?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fifa su Switch è fluidissimo, una gioia per gli occhi (nonostante i volti dei calciatori non siano proprio fedelissimi), e la portabilità rende il tutto ancora più una droga.
      Non ricordo di essere mai stato tanto preso da una simulazione calcistica dai tempi di Pes 6, ogni momento libero è buono per giocare una partitella, fare mercato o spippottare con l'Ultimate Team.
      Parere personale: vale nettamente la pena rinunciare ad una grafica PS4/ONE in favore della giocabilità di Switch ;)

      Elimina
  3. Un caloroso bentornato alla rubrica che mi fece scoprire l'Antro anni fa (non agli albori eh, piú o meno a metá).
    Metroid devo ancora recuperarmelo, non ho mai giocato all'originale e avevo qualche dubbio se fosse o meno invecchiato bene. Di FIFA ero molto curioso di sapere com'era la versione Switch piú che altro per i limiti tecnici.

    RispondiElimina
  4. Su Fifa non hai riscontrato un netto peggioramento nella fisica del pallone? La "botta" parte troppo facilmente, anche da posizione angolata, e di conseguenza i portieri fanno ancora di più la figura delle sagome di cartone. Sembra di giocare con il famigerato Roteiro di Euro 2004. Ah, e la rete che non si muove fa molto ISS Pro :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ricordo su una rivista di videogiochi degli anni '90 (non ricordo quale oimé) uno dei recensori considerava un parametro di merito in un gioco di calcio il fatto che la rete si gonfiasse al momento del gol.

      Elimina
  5. E finalmente si rimette il videogiochismo nell'Antro, alé!

    Samus Returns l'ho preso, e aspetto il momento giusto per cominciarlo (voglio prima finire Ys 8). Devo dire che è bello vedere tornare Metroid senza per forza avere varianti strane: prima persona (prima proprio nel senso di indivisibile), terza persona chiacchierona), flipper, fps multiplayer, no, finalmente il Metroid classico.

    Ruiner mi era proprio sfuggito, me lo devo segnare. Non vado matto per il -punk, con o senza prefissi di qualunque tipo, ma i twin stick shooter mi piacciono quasi sempre (vedi per esempio l'ottimo Nex Machina di questa estate).

    Con Gundam e il calcio, ahimé, non combino nulla, nemmeno quando si mettono insieme (Battle Soccer sul SFC).

    Segnalo, per chi non se ne fosse accorto, che negli ultimi giorni è finalmente uscito Cuphead (PC e One), un gioco stile Contra PAZZESCO, con una grafica 2d incredibile tipo cartoni anni 30, e una raffica di boss uno più creativo dell'altro (saranno una trentina). Anni fa se ne era parlato anche qui, fra l'altro. L'ho giocato a randa nel fine settimana. Binge-gaming?

    RispondiElimina
  6. Oh, quasi mi scordavo...
    Sullo store ho scoperto che a febbraio del prossimo anno esce il remake di SECRET OF MANA.
    Ok, ragazzi. Da li' in poi non ci saro' piu' per nessuno.

    RispondiElimina
  7. A me invece me lo ha consegnato ben un giorno prima dell'uscita il SNS Mini...e niente io sto ancora a Zelda ci sentiamo quando lo finisco :D

    RispondiElimina
  8. Grazie del consiglio Doc! Però mi sto ancora godendo Gundam Breaker 3 quindi il versus lo farò aspettare.
    Ho invece ceduto e preso fifa 18, visto che non mi concedevo un gioco di calcio dai tempi di fifa 98. Oh,è migliorato un casino in venti anni. E sto pure giocando la versione switch che è quella graficamente meno appagante, però volete mettere giocare sdraiati in divano?

    RispondiElimina
  9. Un grande applauso per il ritorno del videogiochismo sull'antro!! (seguono tre giri di ola)

    RispondiElimina
  10. Io sto giocando a divinity : original sin 2. Gioco tattico a turni di una difficoltà assurda , se non si colgono le meccaniche, altrimenti gestibile. Finora mi sono partite bestemmmie maschili e femminili ad ogni combattimento , per l' incazzatura prima e per la soddisfazione di aver vinto dopo . Un giocone, e ho appena cominciato.
    Eppoi ho appena finito Far Cry Primal, quello coi primitivi. Strano , ma divertente, il primo far cry dove la caccia alla bestia mi è sembrata veramente sensata.

    Il mio capitolo preferito rimane comunque Blood Dragon.
    Non vedo l' ora che esca Far Cry 5, solo ed unicamente per lo spin off con ambientazione assurda , che ormai è meglio del gioco originale!

    RispondiElimina
  11. Ok, mi è arrivato il Super Nintendo Mini, lo apro? Non lo apro e lo rivendo... ma 'sti pazzi , lo apro e ricomincio, cazzio se ricomincio, da qui al ps4/5 ecc... il passo è breve, ok, lo Zione torna a giocare, torna e come!

    RispondiElimina
  12. Ah doc scusami ho visto tante retroconsole emulatrici che hanno tonnellate di giochi multipiattaforma, su facebook... oltre a mini nes e snes. ce ne puoi dicere qualcosa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono delle console che esternamente sono pressoché identiche al supernes (o al nes) ma in formato più piccolo. Contengono una ventina di giochi storici che hanno reso famosa la console più 1 o 2, non ricordo, giochi nuovi.
      Non possono caricare ulteriori giochi ma credo che qualcuno tempo zero le abbia craccate.

      Elimina
    2. Grazie Drakkan... sempre gentilissimo ! tranquillo so benissimo cosa sono mini nes e snes, il mio dubbio è questo : cosa pensa il doc delle versioni non ufficiali tipo il Retro Playbox... vale la pena ? A livello di gioco c'è differenza o no?

      Elimina
    3. Se devi prendere un accrocco con scocca cinese scadente ti stra conviene piuttosto farti da se un minipc o un raspberry, risparmi hai hardware molto piu performante e qualcosa di molto molto piu affidabile, oltre ad emulare la qualunque.

      Discorso differente per gli originali Nintendo che, francamente, a partire dal packaging ai materiali sono ottimi oggettini da collezione che straconsiglio (...e come ha detto Drakkan, in caso, almeno per il NES ma a breve probabilmente anche per il SNES, facilissimamente crackabili per caricarci altri giochi oltre gli inclusi, che comunque gia bastano per un bel po di ore e bestemmie :D.)

      Elimina
  13. Ma come ancora ti ha rimbalzato la consegna?? Fagli la posta dalla finestra e se passa lanciagli una ps one in testa, la prima però quella bella pesante. Mi hai messo la scimmia per Ruiner mi sa che me lo scarico!!

    RispondiElimina
  14. Ruiner bellissimo, forse cambio PC e me lo compro. Intanto diciamo che mi sono acchiappato il SuperNes perché un amico l'ha comprato ma non lo vuole più.

    PS: visto che mi sono alla fine ordinato la statua di Oscar di Astoria mi sono rimesso a giocare al 1° Dark Souls.

    RispondiElimina
  15. Dimenticato, e la smetto di spammare, il riferimento ai Duft Punk non è solo nella colonna sonora di Ruiner ma anche nel casco/faccia del protagonista.

    RispondiElimina
  16. a occhio Ruiner sembra bello, grazie per la dritta

    RispondiElimina
  17. Articolo ficherrimo come ci hai abituato Doc, ma devo tirarti le orecchie: se si deve sfasciare tutto lo si fa per il Mini Intellivision, mica per lo SNES! ;D
    Lunga vita a Shark! Shark!

    RispondiElimina
  18. Ho visto sui social che tutti i nerd dell'universo hanno già ricevuto il mini SNES, e tu DOC, guru di tutti noi nerd non ce l'hai ancora? Da sfasciare tutto si!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giustizia è stata infine fatta:
      https://twitter.com/docmanhattan4/status/914926606979919872

      Elimina
  19. Ti consiglio Cuphead, è uno sparatutto platform che ha veramente rivoluzionato il genere; il super nes mini l'ho comprato il 29 da quei ladri di gamestop, però sono stati puntuali...

    RispondiElimina
  20. Ruiner mi sembra molto gordo, lo terrò d'occhio, grazie.

    RispondiElimina
  21. ogni anno mi chiedo se il nuovo FIFA possieda un valido editor di squadre e divise (per far la Longobarda, la New Team, la squadra di "Fuga per la vittoria" e tutta la serie B 1983-84, oltre a tutti i portieri con divise da portieri e senza pigiamini)... e ogni anno resto deluso!!! Sì, lo so, è follia...ma Fifa non è un gioco per vecchi!!!

    RispondiElimina
  22. Dopo la notizia di Slap and Beans nulla ha piu' senso ... Anche se il nuovo Gundam game sarebbe interesante

    RispondiElimina
  23. Ho scaricato ieri Cuphead e niente, io ed il mio figliolo decenne siamo caduti nel tunnel.
    Interessantissimo Ruiner, se tutti poi parlate del mini SNES bene mi faccio del male e lo cerco...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consiglio spassionato: VALUTA IN FRETTA :)
      Decidi se averlo o no (si puo benissimo vivere senza e giocarsi la roba emulata!) e in caso positivo prendilo ora che è ancora disponibile perchè rischi che a pensarci troppo se poi ti interessa non lo trovi più come per il nes mini ;)

      Elimina
    2. Amazzonato, via. La roba emulata già ce l'ho, ma probabilmente il feticcio è diverso.
      E poi oh, mal che vada lo rivendo (seee....)

      Elimina
  24. Ruiner me lo segno e lo comprerò più in la visto che ho già tanto da giocare ma nel mentre mi unisco alla brigata dei fan di Cuphead, che è veramente stupendo da vedere e da giocare. E poi è talmente fedele ai cartoni degli anni '30 che si è guadagnato l'endorsement del King Features Syndicate!

    RispondiElimina
  25. Sono caduto nel tunnel...
    Appena comprato il Super Nintendo Mini!!!

    RispondiElimina
  26. Finalmente si parla di Games :). Grazie Doc! P.S. hai provato il nuovo Destiny?

    RispondiElimina
  27. Conosco molte persone che andrebbero pazzi per Gundam Versus. Per il resto, sto provando Cuphead: davvero molto bello!

    RispondiElimina
  28. Bella Doc, welcome back to (virtual) reality per usare una frase di uno spot di qualche anno fa. A quando un post sul mini snes? Mi è arrivato puntualissimo ma, complici doveri familiari, sono riuscito a provarlo solo oggi. Primo gioco Donkey Kong Country, stesso feeling di più di vent'anni prima e stesso divertimento. Poi Contra III dove sono partito bene ma poi mi hanno massacrato al primo muro! Quindi super Mario world, una delle poche perle alle quali non avevo mai giocato. Veramente il top, nonostante i 26 anni sul groppone... In attesa di Fire Pro Wrestling per comprare la Ps4! A presto

    RispondiElimina
  29. Cade a fagiolo... Circa un mese fa, dopo una decina d'anni di affidabile e noiosissimo IMac, sono tornato al PC, stavolta assemblandomelo da solo. Videogiocare mi è sempre piaciuto, sin dai tempi pioneristici, vista la mia veneranda età ( :P )... ovviamente vi risparmio tutta la nota pappardella su VCS 2600, Intellivision, Vic 20, C64, etc etc... Negli ultimi dieci anni citati ho soltanto giocato, sporadicamente, con i Gran Turismo della Play 3 e con un vecchio Civilization sul Mac. A più di 50 anni, piuttosto titubante, col nuovo PC mi sono iscritto a Steam ed ho comperato il mio primo game ad uso online... Peraltro incerto sulla resa della mia men che mediocre linea ADSL. Beh, dopo tre settimane un paio di riflessioni: a) Maledetti ! Giocare online è una droga pesante e se ne diventa subito dipendenti. b) Con dettagli medio bassi, ma sempre bellissimi, riesco a viaggiare sui 40 fps e per la mia linea, lenta ma stabile, è un bel risultato. c) Gioco a Playerunknow's Battlegrounds, attualmente il miglior battle royale in giro, probabilmente... Con i miei riflessi da bradipo interpreto regolarmente la vittima ma... 'azz... quanto è divertente !!! (Altri compagni di gioco ? Vorrei tanto provare il team...)

    RispondiElimina
  30. Leggo solo oggi, che in ferie settimana scorsa l'articolo mi era scappato e oggi scarrellando l'ho trovato ululando FINALMENTEEEEEEEE!!!

    Che bello rivedere finalmente un post sui giochi sull'Antro <3 <3 <3

    Al momento la PS4 la accendo solo per Netflix e scaricare qualcosa dal Plus, perché ormai il mio tempo lo prende tutto Nintendo Switch.
    Fifa è l'ultima droga che non smette di far danni, ci gioco in ogni ritaglio di tempo concesso, e devo ancora finire Mario+Rabbids e Dragonball XenoVerse 2.
    In ogni caso, la Switch è il migliore acquisto che ricordo di aver fatto da anni.

    Grande Doc, vogliamo ancora VG sull'Antro!

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy