Masters of the Universe: i dominatori delle pareti del salotto

"Arte" e "Masters" sono due parole semplici da abbinare tanto quanto "centravanti" e "tetraplegico". "Ferrara" e "bravoallenatore". Eppure, in California, c'è una galleria interamente dedicata ai Masters of the Universe. Un posto in cui dai pupazzetti di He-Man, Skeletor e compagni di merende sono stati capaci di uscirti le stampe su carta pregiata da 80 petroldollari, le plush-doll cucite a mano da 200 e i quadri a olio da duemila. Ringraziando l'ottimo tumblr-blog di UtopiaEngine per la dritta, ne andresti a questo punto a presentare una gentile selezione...
Alcuni di questi lavori sono belli, e dimostrano creatività, tecnica, lampi di genio veri e propri. Altri fanno semplicemente cagare. Ma già l'idea stessa che esista un posto del genere, con tanto di ingresso gigante del Castello di Grayskull in cartongesso, è deliziosamente postmoderna. Da non perdere: Stratos il guardone, He-Man dal barbiere, Skeletor in concerto, l'atteso outing di Trapjaw e Beast-Man, una Sorceress della Madonna (letteralmente). Ah, giusto: il link


 


Commenti

  1. Grazie per l'ottimo, comunque abito vicino a Greyskull e la dritta me l'ha data quella gran figa di Sorceress.

    RispondiElimina
  2. Salutami Orko, allora. Anzi no. Dagli un bel calcio in culo da parte mia. Mai potuto soffrire. ;)

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy