Se dal passato arriverà una nemica civiltà. O un gioco PS2 d'importazione

La serie Super Robot Taisen, già oggetto a queste coordinate del tuo solito, ingiustificato sproloquio mesi orsono, è fatta così. Stai lì per ore a sorbirti schermate di dialoghi nei quali non capisci un kanji, a vedere le versioni mimme di robot che non conosci prendersi a ceffoni su sfondi sempre uguali. Ogni tanto, però, ti salta fuori il robottone della tua infanzia, il Jeeg (è il caso del Super Robot Taisen Alpha 2nd Sarcazzo che stai giocando ora su PS2), il Gaiking, il Daitarn III. Con le musichette originali e i nemici che sono quelli lì, mentre dai fondo al raggio protonico, chiedi a Tetsuya di togliersi per piacere dalle palle con quel suo trabiccolo inutile, riavviti il doppio maglio perforante, ti domandi dove meenkia sia finita quella stronza di Miwa con il suo Big Shooter che sono almeno tre ore che gironzoli per la griglia con la sola capoccia di Jeeg aspettando quei maledetti componenti. Echeccazzo.

In foto, la cover del gioco. La trama vede i Mazinga, Aphrodite A, Jeeg, Gaiking e la solita comitiva di Gundam da un euro alla tonnellata affrontare un pericolosissimo cartello formato dal Barone Vladimir Ashura, Himika, Himashi, Moggi e Giraudo.

Commenti

  1. Moggi & Giraudo?!? Mmmmm.. Da brividi!!

    RispondiElimina
  2. Senza contare il temibile Imperatore del drago bianconero... :-)

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy

SEGUI LE ANTRODIRETTE SU TWITCH