La via tutta giapponese della minella urticante (Plus, la scimmia SIE)

E' vero. Sei in Giappone ormai da tre giorni, e ancora non hai scritto un cazzo sul blog delle tue scorribande ad Akihabara, dei litri di miso ramen e miso udon e altri svariati cibi ingollati conditi con questo meraviglioso miso che ancora non avete capito cos'è ma è buonissimo tipo che in Italia ti mangeresti anche le melanzane con il miso o chessò financo le fave col miso. Non lo hai fatto perché correre tutti i giorni a una fiera che si svolge a duemilionidichilometri di distanza non è bello e men che meno facile, perché sei talmente stanco che ormai produci endorfine anche quando ti soffi il naso, e soprattutto perché quei pochi buchi di tempo libero che non sono spesi a trascinarti in camera sulle ginocchia, a punire qualche nippo-giovinastro in sala con le più bieche tattiche di gioco di Blanka, a mangiare delle carote al miso o del gelato al miso, li trascorri incollato al meraviglioso Space Invaders Extreme per PSP (che sembra Lumines, suona come Lumines... e beh, insomma, ti scimmia come Lumines. E tanto basta) o a porti un angosciante interrogativo. Perché ci si sbatte tanto da noi per capire quale sia il miglior gioco pallonaro tra PES e FIFA? Da Super Potato hai trovato IL gioco di calcio definitivo: Bakuretsu Soccer.

Info più dettagliate sulle sue Statue della Libertà e Torri Eiffel in mezzo al campo e gol su rimessa del portiere a seguire, su queste coordinate, appena riesci a staccarti da Space Invaders Extreme. E digerisci tutto quel cazzo di miso.

Commenti

SEGUI LE ANTRODIRETTE SU TWITCH