Condannato, che fa rima con conato


Condemned 2 è questo gioco in cui sei il fratello perduto di Gigi Buffon, che poi è un poliziotto finito in disgrazia che è diventato un barbone alcolizzato e piuttosto incazzoso. Solo che i suoi ex colleghi hanno bisogno di lui, e perciò lo trascinano in un nuovo casino fatto di mostri che sembrano i parenti cattivi dei vampiri di Buffy, scontri violentissimi e, sì, altre investigazioni con i gadget alla CSI. Ora, dopo aver accumulato quattro/cinque ore di gioco, ti chiedessero un solo sostantivo per definire il gioco di Sega of America, punteresti probabilmente su "nausea". Non che sia un brutto titolo. Anzi. Solo che il Buffon alcolizzato salta oltre un muretto e si arrampica e traballa per i suoi incubi, e la visuale asseconda realisticamente questi movimenti (niente soggettiva farlocca, con steadycam incorporato, degli altri giochi in prima persona, insomma). Gli scontri sono di una violenza e di una fisicità unica: cazzottoni, calci nei denti, assi chiodate e tubi e tavolette del cesso (!) come corpi contundenti, e teste spaccate contro un ripiano o dentro un televisore (e senza il cinismo compiaciuto di un The Punishers o di un Manhunt qualsiasi: qui c'è spazio solo per disperazione, pessimismo, e al limite un po' di fastidio), il tutto mentre l'inquadratura trema, si inclina, fa una piroetta per un cartone subito, viene sfocata da un effetto blur o ricoperta di schizzi di sangue. Condemned 2, oltre a essere l'unico titolo in cui alcolizzarsi AIUTA il protagonista, è fatto insomma così. E' un bel gioco, fortunatamente lontano anni luce da quell'abbozzo chiuso alla meno peggio e spacciato per titolo completo che era stato il suo prequel. Solo che per gustarlo non devi sapere cos'è il motion sickness. O, al limite, devi essere strafatto di scopolamina.

In foto: cosa avrebbero detto il Codacons, Obama e Hillary Clinton se si fossero accorti di quanto più violento, inquietante, nero e pure un po' terrone sia Condemned 2? Dove sono le copertine scandalo di Panorama quando ne serve una?

Commenti

  1. Ma insomma merita questo Condemned 2? Si leggono in giro pareri molto diversi.

    RispondiElimina
  2. Che in giro si leggano pareri i più diversi importa poco. La risposta è dentro di te. Nello stomaco, per essere più precisi.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy