Io sono delenda

Di "Io sono Leggenda" avevi sentito le peggio cose. Letto le peggio recensioni. Quando ti sei accomodato su una poltroncina della Sala B, tra legioni di adolescenti ruminanti pop-corn, fidanzatine ottuse e domandanti cui va spiegato ogni cazzo, inviatori di SMS a nastro, insomma in compagnia della pericolosissima fauna da cinema del sabato pomeriggio, eri dunque pronto... uh, al peggio.
Ora, è vero che Smith non è il Tom Hanks di Cast Away, che gli effetti speciali (soprattutto per quanto riguarda bestie e mostri) li hanno comprati all'Upim durante i saldi e che col romanzo, in fondo, la trama del film ha in comune solo un nonno un po' puttaniere: insomma, solo una parentela vaga e incerta. Però la prima ora scorre in modo tutto sommato apprezzabile. La profonda solitudine del protagonista, l'orlo della follia sul quale lo conduce quest'ultima, il suo tentativo di pianificare al secondo il modo ottimale le ore di luce rispettano infatti quanto meno lo spirito se non la lettera del capolavoro di Matheson.
Il problema è che a questa prima ora fa seguito una mezzoretta finale davvero invereconda. Per le soluzioni adottate quanto per la sua deflagrante conclusione. E lì sì che riprendere in modo fedele il romanzo avrebbe dato un altro senso al tutto. Ma d'altronde i cineasti americani sono fatti così: quando arrivano a un nodo nella trama che riesce loro difficile sciogliere con qualche fine artifizio narrativo, ci piazzano una bella esplosione. Che male che va il pubblico in sala esce appagato dalla morte dei cattivi. Bene che va, i ruminanti pop-corn, le fidanzatine ottuse ai confini del possibile, gli inviatori industriali di SMS fanno scattare - santo cielo - l'applauso per l'eroico protagonista dalle orecchie a sventola...

In foto, la locandina di "I am Legend". Che però, visto l'insulso finale, avrebbero dovuto intitolare "This is Legend". Don't ask.

Commenti

  1. Film terrifichevole ..... Perbfortuna ho revuperato " 1975. : occhi bianchi sul pianeta terra " in lingua

    RispondiElimina
  2. nulla a che vedere col libro da cui in teoria è tratto...

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy