pEssion (motorini, donnine e lenocinio a conduzione familiare)

Quello che ogni appassionato della serie vive con PES/WE è, sostanzialmente, come un rapporto omosessuale tra due nerboruti taglialegna del Montana. Tanto amore e sonore inculate.
Maestra incontrastata di Un,due,tre,stella!, Konami elemosina a ogni capitolo qualcosa di nuovo (anni e anni per avere una spruzzata di neve in campo. Per le conclusioni di tacco, pare, si dovrà aspettare il prossimo Giubileo), per poi far fare alla sua gallina dalle uova d'oro un doppio passo da gambero in qualche altro comparto. Volete un PES, possessori sfigati di un 360? Eccovelo, a prezzo pieno, ma senza tutte le opzioni della versione PS2. Ché mica si può avere sempre tutto, nella vita. Vi piacciono i contrasti di PES5? Nel 6 li togliamo, va. Poi al 7 ci si pensa.
Togli la cera, metti la cera.
Ma cosa vogliamo davvero, noi appassionati, da un nuovo PES? Cosa potrebbe rendere imperdibile la nuova edizione, minchiatine legate al Sixaxis o al Wiimote (che ci saranno, sicuro come il pane) a parte? Si va dunque di listone? Certo che si va di listone: che il blog è mio e faccio quel che mi pare. Ci mancherebbe altro.

-Opzione "Stampede". Pubblico animato e interattivo. Alla pressione dei tasti Select + Start + X + Sei = a Jack, eseguirà, sulle note di "Super Styling" dei Groove Armada, un'azione legata ai colori della compagine scelta. A seconda dei casi, quindi, lancerà motorini in campo, si farà picchiare dai celerini fingendosi pericoloso, canterà po-po-po-po-pò senza sapere di chi cacchio sia quella canzone.

-Opzione "Swiss sim": se le cose si mettono male, dalla panchina puoi chiamare il designatore arbitrale della Master League e intimargli "Apri". Il che attiverà un cheat mode, consentendoti di abbattere gli avversari a calci in culo e infilare la loro porta sguarnita a piacimento.

-Opzione "No_Integritas70": un apposito test di fedeltà ai colori della propria maglia, da compilare al primo avvio, farà perdere l'incontro a tavolino per 24-0 e brucerà 200.000 punti di gamerscore a tutti i pirla juventini, milanisti e franco-basco-anglo-iberico-tedeschi che usano l'Inter solo perché è più forte. Mortacci loro.

-Opzione "The true Adriano": attivandola, il centravanti dell'Inter assumerà nel gioco tratti più prossimi alla sua controparte reale. Meno gol da 120 metri, quindi, ma più scazzottate in discoteca, donnine e interviste rilasciate alla stampa in stato di confusione mentale.

-Opzione "Divine justice": il giocatore ha facoltà, quando il suo avversario si sconnette a tradimento in una sfida online o, peggio ancora, perde tempo richiamando ogni due per tre il menu di pausa, di cancellargli in remoto tutto l'hard disk. O, in subordine, di inviare, mediante la semplice pressione di un tasto, a tutti gli utenti del Live il messaggio: "La mamma di **nome-avversario-rompicoglioni** fa gli sconti comitiva sulla Domiziana. Aiutata alla bisogna dal figlio".

Commenti

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Aveo scritto una cagata, mi sono accorto di averla scritta, l'ho cancellata.

    Devo dormire.
    Un saluto.
    :)

    RispondiElimina
  3. Eh no, Andrea. Scusa, ma le cagate qui posso scriverle solo io...
    ^___-

    Ciao.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy