mercoledì 15 febbraio 2012

47

Power Girl de-powergirlizzata: ribelliamoci

La rivolta infuria in ogni dove. Ad Atene volano le molotov, ovunque insulti, spintoni, parole grosse. La gente scende in strada impugnando torce e forconi. Ma no, non è la crisi. Non sono le sue draconiane medicine, asservite alla filosofia del mettetevi a novanta e ringraziateci perché vi stiamo salvando, pezzenti. È che il popolo nerd è incazzato come una biscia perché la DC Comics ha cambiato il costume di Power Girl. Coprendole le bocce. Sono cose che non sono cose […]

Ora DC, Comics. DiDio, Dan. Lee, Jim. Avete mandato a poottane trent'anni di storie per vendere qualche copia in più. Il Superman muratore, Batgirl che è guarita dalla paralisi con un paio di Vivin C, Starfire che è un mignottone ninfomane e tutto il resto, e va bene. Avete cambiato logo scegliendo un bollino chiquita già mezzo pelato, e va bene. Avete riesumato la salma intoccabile di Watchmen per tirar fuori dei prequel dell'unica saga a fumetti che non aveva assolutamente bisogno di alcun prequel, e non va bene manco per la cippa, ma ok, frega zero, fate pure. Però Power Girl no, dai. Power Girl no.

FLASHBACK: Gennaio 1976

Sulle pagine di All Star Comics #58 salta fuori questo nuovo personaggio della Justice Society of America, la versione per pensionati della JLA (sort of): si chiama Kara Zor-El, è una cugina di Superman e hanno infilato anche lei in un razzo prima che esplodesse Krypton. Solo che lei ad arrivare sulla Terra ci ha messo un casino di tempo in più, e non si capisce bene se perché era più lento o il razzo o perché si è fermata a dormire da qualche parte. Boh. Secondo Stan Lee, Power Girl era una risposta della DC alla nascita del Power Man Marvel. Sarà. Ad ogni modo, sin dal primo istante, Power Girl denota una, uh, personalità molto più spiccata rispetto a Luke Cage:
ma parecchio più spiccata
La cugina di Superman con due ROBERTI così si fa presto strada nel DC Universe, grazie alla sua, uh, personalità
e alle solite, abiette pratiche nepotistiche. La storia del costume viene giustificata con un pippone mentale pazzesco: Kara non si sente degna di portare una S sul petto, perciò c'ha lasciato il buco. Quando anche una sciacquetta come Supergirl non s'è fatta mai alcun problema, e vabbè, le solite scuse della cippa. In ogni caso, il popolo nerd applaudirebbe felice questa ardita scelta di design, ma con una mano sola non viene bene.

FAST FORWARD: Luglio 2009
Di per sé, e nelle mani sbagliate, un personaggio come Power Girl correva dunque il rischio di diventare un pupazzo, un offensivo promemoria dello sciovinismo imperante nei fumetti di super-eroi americani. E INFATTI, siccome il mondo dei comics è PIENO di mani sbagliate, prego, accomodarsi, è esattamente quello che è successo in tutta una serie di albi della tristezza. Come nelle pezzentissime storie della Justice League Europe/International di metà anni Novanta, ma anche in qualche comparsata sul pernacchievole Sovereign Seven del cugino col pannolone di Chris Claremont. Arriva Power Girl, e nella migliore delle ipotesi è il sergente Debbie Callahan di Scuola di Polizia, nella peggiore carne da scena della doccia in un film con Alvaro Vitali. 

Ma dopo aver carburato nelle storie della JSA, dal 2009, con la sua seconda serie personale, la nostra amica dalla spiccata, uh, personalità finisce nelle capaci mani dell'impresentabile Palmiotti e di Amanda Conner, e lì Power Girl ti diventa un personaggio autoironico. Una She-Hulk meno verde, con meno muscoli, ma più… vabbè, ci siamo capiti. L'oblò nel costume si tramuta in tormentone, in una presa per i fondelli dei luoghi comuni sulle eroine tettone dei fumetti, destinata proprio ai lettori che quei luoghi comuni hanno continuato a incoraggiarli negli anni comprando fumetti dimmerda tipo tutte quelle meenchiate sulle Bad Girl
Ne nasce un character, uh, a tutto tondo, apprezzato/apprezzabile anche dal pubblico femminile, come testimoniano le tante cosplayer che le dedicano un costume e prendono a imperversare nelle fiere americane, contribuendo all'aggravarsi dei fenomeni di epistassi nella popolazione nerd mondiale.
Come la grande Tallest Silver. Ma piano con l'entusiasmo nei commenti, ché è un'amica su FB. Non facciamo le solite figure.

FAST FORWARD: 2 maggio 2012
Esce World's Finest #1. Testi di Paul Levitz, disegni di George Perez, costume ridicolo, scopiazzato dal Supreme della Image. 
Un nuovo costume e un intervento di mastoplastica riduttiva non indifferente, si direbbe. Ora, non è per voler fare i soliti maniaci, i soliti nerd awolfati, ma le bocce di Power Girl erano praticamente l'unico pilastro ancora in piedi del vecchio DC Univers... ok, metafora pericolosissima, ma ci siamo capiti. Se fai questo a Power Girl, allora è la fine. La fine di tutto. Vergogna.



POST VERGOGNOSAMENTE AWOLFATI UGUALE:

LE 10 eroine più pheeghe del DC Universe
Bad Girl: le vajasse del fumetto americano anni 90
17 eroine Marvel che avrebbero fatto faville nel p0rno 





47 commenti:

  1. Peraltro una scelta non in linea con il nuovo trend del reboot vedi Ctawoman che fa le cose zozze (cit. Doc) o la coniglietta del nuovo Batman The Dark Knight.

    p.s.: primo commento sull'antro, quindi un saluto a tutti gli antristi e complimenti al Doc per il blog(che una bella sviolinata ci sta sempre)

    RispondiElimina
  2. Dove si deve firmare la petizione per farci ridare le bocce di Power Girl, l'oblo', e magari riportarla dal vecchio parrucchiere?

    RispondiElimina
  3. Se c'e' una cosa di cui non ci ci si deve preoccupare sono i cocomeri di una tipa in una fumetto.
    Appena finira' questa novita' dei reebot, Power GIrl torna tettona come prima.

    Ma superman quante cugine(fighe) ha?

    RispondiElimina
  4. Come ricorre il meme nell'internetto così dedicherei a questi geni:
    B**BS or GTFO!

    RispondiElimina
  5. Io sono felice del cambiamento di Power Girl.

    Si, sono serio.
    No, non sono gay.

    RispondiElimina
  6. Scusate l'OT: non so voi ma a me questa storia dei reboot e degli inizi continui in casa DC ha proprio rotto le scatole. Ma chi se ne frega del Superman in Jeans? A chi importa davvero della continuity (a me no, non odiatemi)? A me personalmente gli eroi DC piacciono perche' sono (quasi tutti) degli dei scesi in terra a dispensare giustizia, stop. E gli dei, si sa, sono immutabili agli occhi degli uomini. Se voglio leggere di sfigati e gente con problemi vado a leggere Marvel, se voglio uomini tutti d'un pezzo che risolvono le questioni a cazzotti e pistolettate mi rifugio in Tex. Basta con i reboot!

    RispondiElimina
  7. Tra l'altro ho visto Karen Starr in borghese nella serie Mr.Terrific, e sembrava abbastanza popputa..Non pensavo m'avessero ridotto così la mia Miss Maglietta Scollata Per Sempre...sono affranto, non voglio più vivere su questo pianeta.

    Viva le zzozzone.Viva Catwoman.Punto

    RispondiElimina
  8. Ma daiii!! Il Power nel nome di Power Girl derivava chiaramente dalla potenza delle sue granitiche bocce e non per via dei superpoteri, di conseguenza dovrebbero cambiargli anche il nome, tipo LittleTitsGirl!! Ma dai è una vergogna fare questo scempio ad un personaggio dei fumetti!!

    RispondiElimina
  9. Mi viene da pensare in un momento di crisi come questo la DC fa una cosa del genere? Bocciati !!! :))

    RispondiElimina
  10. Premetto che vedere un personaggio del genere "ridotto" in questo modo è triste. Ma non parlo solo delle sue misure, come look in generale, dal taglio di capelli al costume, che sembra una scopiazzatura di Supreme
    http://capetowncommunity.com/wp-content/uploads/2011/10/Supreme.jpg
    (meno male che non la disegna Liefeld). Il logo poi ricorda veramente troppo quello di Superman.
    Io dico che tempo un anno e tornano a quello classico.

    RispondiElimina
  11. Se il nuovo costume non la fa sembrare una superpornostar in cerca di attenzioni, a me sta bene.

    Anche la Wonder Woman di Chang è meno "sexy" e prorompente del solito. Tuttavia il fumetto è stupendo, segno che le tette non fanno né storia né personaggio.

    Aspettiamo di leggere, poi si dirà. ;)

    Ciao!

    RispondiElimina
  12. E di controparte,il costume di Huntress invece è rimasto lo stesso..

    RispondiElimina
  13. http://www.youtube.com/watch?v=hamKl-su8PE&ob=av3e

    RispondiElimina
  14. Vivrò nel ricordo.
    E spero in una Terra-2, prima o poi.

    RispondiElimina
  15. Due minuti di raccoglimento per le pere "scomparse".

    :| :|

    RispondiElimina
  16. Doc. ma questo fan film dedicato alle per...cioè a Power Girl????
    http://www.youtube.com/watch?v=IUiNFzzF-ZI

    RispondiElimina
  17. Da notare l'autografo di Hughes sull'oblò della cosplayer: "è bello fare il (disegnato)re!"

    RispondiElimina
  18. Sono solidare al vostro lutto (mai letto DC salvo rari casi).

    Facendo un commento serio il nuovo costume e la nuova pettinatura sono un netto peggioramento dell'aspetto del personaggio. La ragazza è passata da una sexy e forzuta eroina ad una candidata perfetta per le rubriche di falegnameria del Doc.

    RispondiElimina
  19. No. Io davanti a queste cose qui mi fermo.

    RispondiElimina
  20. Se anche le bocce di Power Girl non sono più una certezza siamo davvero messi male...

    RispondiElimina
  21. Fra l'altro che cofanata di capelli il reboot. Pare Iva Zanicchi, pare.

    Ora, io credo da parecchi anni che il mercato dei supereroi è mezzo morto per molti, tanto che sempre più imperversano le parodie e i fumetti che prendono il ruolo del supereroe e lo ribaltano: THE PRO, THE BOYS, KICKASS per dirne tre.

    A fronte di ciò, l'abbiam buttata sul ridere. E difatti IRONMAN diventa il film migliore della casa delle idee (con Jr. ammicca in camera e fa le cose buffe e ci fa diventare simpatico Stark) e su carta sfocia il mito di DEADPOOL che è tutto dire.

    Per tanto, la comicità ci vuole. PowerGirl autorironica (lo scopro per bene giusto oggi [io e i super volanti non andiamo d'accordo]) era una cosa da tenere stretta stretta. Come She Hulk. Ma ste svolte drammatiche-realistiche stanno mandando a puttane tutto.

    Per me, ancora poco e ci spunta un'altra era orrida in cui fioriranno i nuovi Mc Farlane. Io lo dico.

    RispondiElimina
  22. La serie regolare recente a me era piaciuta parecchio. Il vero scandalo è che abbiano chiuso quella nel passaggio new52 e abbiano relegato un personaggio forte come Kara a comprimaria di uno lì, Mr terrific o qualcosa del genere. Si è molto discusso del fatto che le protagoniste femminili fossero sparite o non avessero quasi più serie proprie.
    Poi vabbè, nei fumetti i look vanno e vengono come le maree. Al cambio di stagione c'è chi aggiorna il costume, chi muore per sempre poi e resuscita per un po'...

    RispondiElimina
  23. Oh, ma vedo ora che ci sono dei commentatori dei 400 calci qui. Piccolo l'internet.

    RispondiElimina
  24. Tristezza a palate!

    (fighi i Kaiser Chiefs!)

    RispondiElimina
  25. questo post ha forse i Tag più belli di sempre :-)

    RispondiElimina
  26. Bocce per tutti

    http://www.youtube.com/watch?v=aDflyY0S_Eo&feature=related

    RispondiElimina
  27. Mha, per me Power Girl è sempre stato l'esempio lampante di cosa va male nei personaggi femminili dei fumetti americani.

    Di rado, molto di rado, sono persone vere (metti la BatGirl in sedia a rotelle) - belle, affascinanti, sexy come Catwoman, ma PERSONE. In genere sono solo bambole gonfiabili per ragazzini di quattordici anni, e Power Girl è praticamente la ragazza copertina di questo orrendo trend.

    Perché io di Power Girl, vedo immagini da molto tempo, e l'unica informazione che ne ho mai ricavato sul personaggio è che ha due bocce enormi. L'UNICA INFORMAZIONE. Non so nient'altro di personalità, poteri, carattere o storia di background.

    RispondiElimina
  28. Signori, in tempi di austerity si copre e si taglia, c'è poco da fare.

    Un minuto di silenzio in memoria di una minnotaura che se ne va.

    RispondiElimina
  29. Del personaggio, non seguendo la DC, frega poco, ma applausi per la cosplayer autografata da Hughes! :)

    RispondiElimina
  30. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  31. Per la cosplayer un autografo alla Richard Castle.

    RispondiElimina
  32. Ma sempre con 'ste tette! Ebbasta! Ma guardate anche altro in questo personaggio!
    Ma insomma, l'avete visto o no, che è scomparso anche il camel toe?!

    RispondiElimina
  33. Non peccate fratelli, non peccate! Basta con queste fanciulle, il cui seno potrebbe essere utilizzato come dispositivo di galleggiamento, datevi alla lettura dei testi sacri!

    RispondiElimina
  34. Doc hai postato l'unica foto di Tallest dove non si vedono i coscioni alla Chun Li :P

    RispondiElimina
  35. Non ci siamo. Avevo osato sperare che almeno su terra-2 ci fossero ancora i personaggia a cui sono affezionatoo. Invece mi rebootano anche quella.
    Non ne capisco il senso ma ne prendo atto e mi metto l'anima in pace.

    RispondiElimina
  36. E poi rivoglio la scollatura! Ecchecca%%o la più porca supereroina e me la censurano così! Non c'è più mondo!

    RispondiElimina
  37. Che peccato... povere tette.
    Però questa notizia mi fa pensare:

    http://networkedblogs.com/tU049

    E come si dice dalle mie parti:"FEREGNA!"

    RispondiElimina
  38. ... Ma perché?? per catwoman si è trattato di un miglioramento ( la serie non è nemmeno così male... ma lei, poverina... sigh...
    rifacciamoci con il cameltoe di...
    Nicole Minetti in consiglio regionale????? http://nonleggerlo.blogspot.com/2012/02/ho-rinunciato-lourdes.html

    RispondiElimina
  39. be mi si perdoni il doppio senso ma mi viene da dire che questa nuova power girl andrebbe proprio "BOCCIATA"

    RispondiElimina
  40. A quanto ho capito, dovrebbe essere l'universo di Terra-2, dove non c'è la JLA ma la JSA. Quindi magari su Terra-1, Karen Starr è la uber-popputa autoironica che tutti amiamo (anche con due mani), mentre su Terra-2, dove la popolazione è più anzian... ehm, sensibile e buonista da "bandiera americana, baseball e torta di mele della mamma" (revival dei fumetti Golden e Silver Age, almeno se l'intenzione della DC è rimasta quella) hanno preferito questa versione più perbenista. E comunque. Mbah.

    RispondiElimina
  41. Ohi, ma nessuno ha notato gli occhi strabici che fa PG quando entra nel comic.shop col ragazzino nerd ( credo nessuno, perchè il viso di PG lo guardano sempre in pochi)?

    RispondiElimina
  42. Lo Zione Lardass15 febbraio 2012 23:40

    da quello che si evince, notiamo come i new 52 abbiano dato da una parte la possibilità di aggiornare e mogliorare personaggi minori che sono risaliti improvvisamente (vedi Aquaman su tutti, Wanderwoman e Animalman - se ne avesse in qualche modo avuto bisogno), dall'altra clamorosi flop e inutilità come questa di Powergirl che, tettute apparte, non sembra dire nulla di più, anzi, forse qualcosa in meno.
    In risultato di ciò, credo che non ci sia necessariamente bisogno di reboot che modifichino l'assetto completo di un universo intero dei comics quando bastano pochi e mirati aggiustamenti per sollevare le sorti di alcuni character e lasciare invariati altri che andavano già bene così. La nuova PG comunque mi sembra inutile come qualla degli anni novanta di JLI...

    RispondiElimina
  43. questo avvenimento nefasto fa vacillare la mia "insana" voglia di continuare a leggere i fumetti!

    RispondiElimina
  44. Sono cose che NON sono cose.
    No.
    Io all'universo DC mi ci sono avvicinato per le bocce di Power Girl, conservo in religioso fervore in un altarino dedicato le prime 4 copie imbustate in lingua originale.
    NON LE HO NEMMENO MAI SFOGLIATE.
    Per dire.
    Mi accontento del digitale.
    FAIL.

    RispondiElimina
  45. Anch'io trovo il Signore degli Anelli una bella palla, ma ho sviluppato un superpotere, che potrebbe diventare una serie avvincente, altro che Powergirl depotenziata: mi addormento durante il film ma mi sveglio esattamente quando ci sono le scene con Liv Tyler :-)

    RispondiElimina
  46. Gran bel pezzo di... articolo... Si, l'articolo. No, scherzi a parte gran bel articolo XD
    Comunque sono combattuto, alcuni siti parlano quasi entusiasti dei new 52 altri li distruggono. Avevo quasi intenzione di ricominciare a prendere la ditta di yogurt visto il nuovo simbolo, o meglio conosciuta come DC ma non capisco se sono veramente così pessimi?

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails