giovedì 3 marzo 2011

35

Le 10 eroine più pheeghe del DC Universe

Dice: eeeeeechepalle, un altro post sui fumetti, ma basta, ma… ah, si parla di eroine* DC pheeghe? Ci sono le figure? Ah, allora ok, va bene, ditele prima le cose […]
*Eroine, non ex battone poi ladre poi eroine poi non si sa, dipende da chi mi scrive. E sì, ce l'abbiamo con te, Catwoman.

Raven
Una tizia mezza demone che negli anni 80 era nei Giovani Titani di Wolfman e Perez e… oh, al diavolo. Eroina scosciata perfetta per quelli che ci piacciono le tipe emo, la cera delle candele e quelle altre robe da pervertiti dopo che si sono visti da giovani Body of Evidence con Madò.
Donna Troy
Ché già il cognome. Un tempo era la giovane pupilla di Wonder Woman e si faceva perciò chiamare con grande originalità Wonder Girl. In seguito ha fatto parte di così tanti super-gruppi che Wolverine una volta l'ha incontrata per strada e ci ha detto Oh, minchia!
Hai sempre trovato incredibilmente sexy i suoi vestitini fatti coi Pan di stelle del mulino.

Supergirl
Si diceva tempo addietro, a queste coordinate, di come Adam Hughes sarebbe in grado di far sembrare una pheega da paura pure Pina Fantozzi. Supergirl è la classica tizia biondina dall'aspetto tendenzialmente insignificante, ai confini dello stupido, tipo la Whiterspoon o la Supergirl di quel film ridicolo dell'84.
le bocce sono chiaramente finte
Ma a Hughes basta darle il volto della Katherine Heigl di Grey's Anatomy per trasformare quella che un tempo era la cugina di Superman (e ora, boh, una forma di vita artificiale creata da Lex Luthor?) nella ragazza della porta accanto. Cioè, se accanto a casa tua c'è la Mansion di Hefner.
Wonder Woman
Anche qui. MAI potuta sopportare Wonder Woman, con il capello boccolato e quella sua aria un po' gitana, un po' ribelle, insomma parecchio zingara, ma ti va benissimo se la disegna Hughes.
(o se parliamo della Linda Carter del 1975)
Cheshire
Ninja francovietnamita e tendenzialmente cattiva del DC Universe, ma ora infilata da Deathstroke nella squadra di finti-buoni ma in realtà grandissimi FdP che sono gli attuali Titans, quindi vale. Il tuo socio Fabrizio Fiorentino, disegnatore ufficiale della serie - e in passato co-autore di Ethan?, la graphic novel fantascienza, uh, più bella di sempre* - la disegna da urlo.
*fonte: tuo cugggino

Black Canary
Che a) è la moglie di Freccia Verde, b) va girando da una vita con le calze a rete, c) in realtà è mora, solo che per qualche ragione indossa sempre assieme al costume una parrucca da battona tipo primi venti minuti di Pretty Woman. Don't ask.
Phantom Lady
Nuova incarnazione dell'omonima eroina della Quality (il cui parco personaggi, dopo una rocambolesca serie di passaggi di mano, è stato assorbito infine dalla DC Comics). Segni particolari: frangetta intrigante, occhialini cyberpunk, costumino da maiala tipo Vampirella. Epic Win.
Cacciatrice (Huntress)
Il nome è da protagonista di un film porno anni 90. Il look, invece, pure. Paladina di Gotham City armata di balestra e moto zingara, e membro di conseguenza della cricca di Batman.
Zatanna
Di giorno maga da palcoscenico, di notte maga vera e propria, a tempo pieno eroina peratissima con le calze a rete pure ella. Differenze con la versione zozza, che è tra le zozzoprotagoniste della zozzoparodia Justice League XXX, praticamente inesistenti:
(mitch, qui stiamo aspettando)
Ah, Zatanna è il nome di battesimo: di cognome fa Zatara.
Zatanna Zatara. Una roba tipo Floro Flores. Liegi Baston Liegi. Johnson & Johnson
Power Girl
Eroina della Justice Society of America, sorta di versione al femminile di Superman (per la precisione controparte di Terra-2 di Supergirl in quanto cugina del Superman pre-Crisis che… ok, ok: sticazzi), ma soprattutto personaggio dotato di grandissimo spessore, come riassunto perfettamente da questa vignetta di Amanda Conner:
Starfire
E alla fine le eroine sono 11, e vabbé. Contando le gemelle di Power Girl arriviamo volendo anche a 13, se è per questo. Starfire è Koriand'r, principessa aliena con un nome da carro allegorico del carnevale di Viareggio, ex Giovane Titana, tutta bona. Al tempo dei Teen Titans è stata sposata con Dick Grayson, l'ex Robin, poi Nightwing, oggi Batman. Cioè, uno dei 56 Batman al momento in circolazione (è una storia brutta e complicata, e torneremo a parlarne presto).
Dick Grayson che, nonostante il nome, letteralmente, da cazzone, e tutte le battute facili che fare per anni l'assistente guaglione di Batman si porta dietro di default e che ti impediscono di entrare in un bar o in un autogrill per il resto dei tuoi giorni, in realtà ha ballato la ciù ciù dance di Carmen Russo anche con (ma ne stai sicuramente dimenticando qualcuna):
Raven
Oracolo (l'ex Batgirl Barbara Gordon)
Cacciatrice
Catwoman
Chiamalo stronzo. In un albo della sua serie viene addirittura violentato (!) su un tetto da Tarantula. Solo che ora non ti ricordi bene se si trattasse di questa Tarantula:
Oppure di QUESTO Tarantula:
"Hola, chico! Eh eh"


ALTRI POST DELLO STESSO, SQUALLIDO TENORE:

35 commenti:

  1. che palle un cavolo, i fumetti sono cosa buona e giusta :°D

    RispondiElimina
  2. Ma come si fa a prendere sul serio una che va in giro col nome di Donna Troy?
    Power Girl sembra una parodia uscita dal Drive In con D'Angelo e Greggio.
    Ma soprattutto smetterò di ritenere gay l'ex Robin Dick Grayson. Ora capisco perchè si chiama Dick, non è che gli piace, è lui che piace. Ma lo sanno tutti che a molte donne fa un certo effetto il maschietto cripto-gay, quindi tutto torna.

    RispondiElimina
  3. Grande Doc. Grande conoscitore di fumetti e nondimeno di fre... di donne. Due cose per cui questo meraviglioso post è mi è stato utile: Non conoscevo il costumino di Phantom Lady (che Dio la benedoca) e non conoscevo nemmeno Justice League XXX. Porno per nerd è sicuramente la nuova frontiera dell'intrattenimento!

    RispondiElimina
  4. Doc,non so se hai visto l'episodio di Batman the Brave and the Bold scritto da Gail Simone.Ebbene,li in materia di femmine DC si raggiungono vette allucinanti.

    Ah,e comunque non oso immaginare cosa accadrebbe a Power Girl se fosse disegnata da Greg Land.

    RispondiElimina
  5. Non conoscevo Donna Troy, ma mi sono innamorato. Adesso passo la nottata su Google images.

    RispondiElimina
  6. Trovo Power Girl ipocrita: nella vignetta postata da Doc, fa 'ironica con uno che gli guarda le bocce, e allora?
    Io le avrei detto " se non vuole che le guardi le zinne, non se ne vada in giro a salvare il Mondo con quella mega scollatura e il costume supersgambato, grazie".

    RispondiElimina
  7. Il Doc ha omesso per carità di patria che Donna Troy assunse anche l'identità di "Troia" (sic) ad un certo punto. Personaggio sempre interessante ma troppo incasinato perché mi preoccupassi di capire cosa faceva (sostituì anche Harbringer, e un paio d'anni fa anche Wonder Woman).
    Se è una votazione io scelgo Raven seguita a un'incollatura dall'ottima Black Canary. E comunque SuperGirl l'aria da ragazza della porta accanto ce l'aveva già un po' anche prima, suvvia...

    RispondiElimina
  8. Ma "Huge" Dick Grayson non ha pietà nemmeno di una sulla sedia a rotelle?!?

    RispondiElimina
  9. Dick Grayson è uno che non guarda in faccia a nessuna. Si ferma alle tette.

    Mechazawa: ho comprato le prime due stagioni di B&tB e ho visto solo due episodi (peraltro molto carini). In questa vita o nella prossima devo vedere anche gli altri (e i cofanazzi dei Venture Bros., e quelli di Big Bang Theory, e...)

    Sam: Power Girl è un pupazzo vivente. Anzi, una bambola gonfiabile

    RispondiElimina
  10. arriva, arriva :)

    RispondiElimina
  11. Fumetti + Pheega gradimento assicurato! :D
    A questo punto aspettiamo le dieci Marvel...

    RispondiElimina
  12. Ma va' là Doc! La più pheega è Nova (uno degli araldi di Galctus). Cioè, vuoi mettere una che va in giro nuda (ed in forma pseudo-quantica, ok).

    E rilevo la colpevole mancanza di Felicia Hardy alias La Gatta Nera.

    RispondiElimina
  13. Osp, scusa! Non avevo letto che erano solo DC! Mi pareva che "parteggiavi" un po' troppo per il nemico loool!

    RispondiElimina
  14. Su Tarantula mi sono ribaltato dalla sedia.
    Comunque, tu dici del cognome di Donna Troy, ma ti ricordo che tra le Lanterne Verdi ce n'era uno che già dal nome la rendeva casta e pura per contrasto. O il suo cliente.
    A volte penso che tra i fumettisti ammeregani sia pieno di italoamericani che si divertono a infilare 'sti nomacci per ridere, tanto i colleghi sanno 'na sega...

    RispondiElimina
  15. Tutti contro Power Girl?!?!
    Siete VOI gli ipocriti (e beceri) maschilisti!

    Se ben ricordo, la divisa ha una sua plausibilissima spiegazione: in una storia strappalacrime il Supermignottonone rivelava a SuperUomo che lei lasciava appositamente lo spazio vuoto sulla scollatura perché non aveva ancora trovato un'identità precisa come persona/supereroina in questo piano dimensionale e, quindi, le mancava l'ispirazione per metterci una pezza/logo.

    Povera bimba.

    Molto credibile, certo.

    :'D

    RispondiElimina
  16. Manuel: quale Lanterna?

    iSDC: una povera strappona incompresa

    Sciuscia dietro la lavagna

    RispondiElimina
  17. continua continua doc, anche se mi aspetto lo stesso grado di conoscenza sulle pheeghe degli anime ed un post a tema :). In qualsiasi caso per un conoscitore "superficiale" di comics come il sottoscritto i tuoi post sui comics sono una mano santa per avere una visione completa del mondo del fumetto anni 80/90.
    Carry on!

    RispondiElimina
  18. Doc ma come?!?! non hai MAI visto NESSUNA puntata di Big Bang Theory????

    RispondiElimina
  19. Helldorado: la classifica delle pheeghe migliori del Marvel Universe il Doc l' ha già fatto.
    Sarebbe bella una classifica delle cattive Marvel e DC più allupanti.
    In DC vince sicuramente Harley Queen.

    RispondiElimina
  20. Da viareggino, ti posso assicurare che nessun carro ha nomi (o fattezze) come Koriand'r. Purtroppo.

    RispondiElimina
  21. Giacomo: ora non mettiamo in giro voci false. Ho visto la prima stagione (regalo del buon Sole). Poi ne ho ordinate un altro paio, mi sono arrivate, le ho messe su uno scaffale. E me le sono scordate lì.
    I serial richiedono troppa disciplina.

    Sam: sì, prossima popp... tappa. Prossima tappa le cattive. Ma Circe >>>>> Poison Ivy, e Catwoman >>>>>> entrambe.

    Idiotaignorante: sì, il gioco di parole faceva pena. Lo so. Mollami un ceffone a Lippi quando lo incontri.

    RispondiElimina
  22. Articolo interessante, ne conoscevo 3-4 in tutto, grazie Doc per aver colmato questa lacuna :). A proposito di Supergirl, andatevi a beccare qualche immagine di Laura Vandervoort, la Supergirl(circapiuomeno) di Smallville. Una roba tipo l'ultima pubblicità del Burger King, con il tizio che invece di gridare "buono! buono!" grida "pheeeeega! pheeeeega!".

    RispondiElimina
  23. Come quale Lanterna, Doc.... il mitico Zborra!
    ( http://dc.wikia.com/wiki/Zborra_(New_Earth) )
    Su ComicUS è oggetto di scherno & derisione dai tempi della fondazione...

    RispondiElimina
  24. Manuel: ma lol, è vero: Zborra! :D

    Capee: si aveva in mente anche un post con tutti gli eroi apparsi in Smallville, perché alcuni meritano (il Michael Hogan di BSG che fa Deathstroke o la tipa carina che fa Zatanna, per restare in tema). Ma sono millemila.

    RispondiElimina
  25. AHAHAHAHAHAHHAHAH
    "Oppure di QUESTO Tarantula"
    Speriamo di no!
    :-D

    RispondiElimina
  26. Doc, completamente OT, ma dopo anni di trattativa, pare conclusa la cosa: http://www.fantascienza.com/magazine/notizie/14885/blade-runner-arriveranno-sequel-prequel-e-serie/
    Io ho un po' paura.

    RispondiElimina
  27. Doc non occorre parlare di tutti i personaggi di Smallville, basta un post su Laura Vandervoort. Gli antristi ti ringrazierebbero. Tutti, dal primo all'ultimo. Cioè, se non sono juventini, ovvio.

    RispondiElimina
  28. Non per niente l'hanno messa a reclutare umani in V - Visitroftl

    RispondiElimina
  29. Ecco bravo, comincia a documentarti. Il post sta germogliando nella tua testa, ammettilo. Inceptioooooooon!!!!

    RispondiElimina
  30. Linda Carter? Tsè, mai sopportata... molto meglio Julie Newmar, nei panni della Catwoman del Batman con la pancetta.
    (lo so, lo so, ci hai già fatto il post)
    All'epoca il giocondo Robin quasi sveniva dalla botta di testosterone quando la vedeva, altro che ciù ciù dance. ;-)

    RispondiElimina
  31. Comunque, per ribadire: Power Girl rulla, e vanta pure qualche cosplayer all'altezza.

    RispondiElimina
  32. Zatanna rimane la mia preferita...che donna di classe!!!

    RispondiElimina
  33. Udite, udite, pheegame made in DC comics!!!!!Amo Zatanna, temo di avere una piccola pervers....ehm ammirazione per le more

    con le calze a rete, però una che per me è davvero pheega nel dc universe è Big Barda creata dal mitico Kirby.Perchè forse

    mi attizzare donne poco scoperte e comunque tette e culi, con l'inflazione che c'è,bisogna sapere quando e come

    mostrarli.Purtroppo l'idea inziale di kirby è stata travisata perchè Barda doveva essere una donna forte, cioè una pheega

    non bambolona di pezza senza cervello che l'eroe di turno deve salvare , forte ma sempre femminile. Il mitico Alex Ross in

    Kingdom come la ridisegna tipo la bressler Chyna e non mi trovo tanto d'accordo perchè a guardare i disegni di kirby Barda

    è pheega, comunque sensuale ed è cool con quella meravigliosa armatura dal design così kirbiano :D

    RispondiElimina
  34. cassius!
    tutto un universo erotico che "sconoscevo"!
    ti sarò grato per la vita!

    RispondiElimina
  35. Hai capito il "pettirosso"? Per anni gira la voce che sia gay mentre lui, tomo tomo cacchio cacchio, se ne va in giro per i letti delle eroine piu' "faighe" dell'universo DC.
    ps: trovo bellissima la Zatanna di Serinda Swan (già il nome dell'attrice sembra quello di una supereroina) in Smalville.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails