Playmobil Boia vs Ghostbusters (Le mirabolanti avventure del Playmobil Boia - 1)

Un po' di tempo fa hai comprato un mini green screen, appositamente per farci i fumettini scemi della mascotte dell'Antro, il Playmobil Boia. E beh, eccone uno. Guest-starring: i Playmobil GHOSTBUSTERS.

I pupazzini di Dana posseduta, Venkman col vomito slimoso addosso e i due canimostro infernali vengono da questo miniset (9223) della linea Playmobil Ghostbusters:
che hai pagato circa dieci carte. Prego astenersi rompicoglioni Ah ma i LEGO sono meglio eccetera eccetera. Sì, sono più divertenti i LEGO, ogni volta la stessa storia e fatevi una cacchio di vita. Eghe. Dicevi, chi incontrerà il Boia nella sua prossima avventura? Ah, non ne avete idea! E sinceramente manco tu, ma son dettagli.


26 

Commenti

  1. Boh io non capisco tutto questo astio verso i Playmobil... ne avevo diversi e mi piacevano e sinceramente ancora oggi non sono male. Però Venkman non si può guardare... Il Boia ha fatto bene! è_é

    RispondiElimina
  2. Mi sono sempre chiesto se nel "Il mastro di chiavi" e "Il guardia di porta" ci fosse una qualche allusione sessuale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Considerando che la chiave deve entrare nella toppa per aprire la porta...e considerando come si avvinghiano Dana e Louis in cima al palazzo direi che più che un'allusione la cosa è piuttosto esplicita :)

      (Praticamente per aprire la porta della dimensione di Gozer il Mastro di Chiavi e il Guardia di Porta devono consumare un rapporto sessuale,per questo Dana/Zuul è così infoiata quando Venkman la va a trovare mentre è posseduta)

      Elimina
  3. "Io ai miei 'ani do Zuul."
    Sono morto! Questa la capiscono solo i vecchi qua dentro! XD

    Fico Doc! Ne vogliamo tipo molti di questi fumettini scemi!

    RispondiElimina
  4. Voglio il playmobil Boia contro il playmobil pagliaccio!!!

    RispondiElimina
  5. Carini i pupazzetti e per 10 euro direi ottimo acquisto. Il Boia è un mito ma onestamente non si sente in soggezione a fare roba con i cagnoni che guardano :P

    PS: a detta dei miei amici sono un buon imitatore della voce di Zul.

    RispondiElimina
  6. Sinceramente i playmobil non mi hanno mai entusiasmato, però la linea ghostbusters è stata una piacevole sorpresa. Che ne pensate invece dei Cobi?
    Rapporto qualità prezzo non sono malvagi. Ovvio non si avvicinano ai Lego, ma non sono malaccio.

    RispondiElimina
  7. Ti amo in maniera non omosessuale.

    (Prima che partano gli SJW specifico che ho usato la forma negativa in quanto così escludo una forma d'amore a favore di tutte le altre, scrivere "eterosessuale" avrebbe significato sceglierne una escudendo tutte le altre E COMUNQUE E' SOLO UNA BATTUTA!)

    ^_)
    ^ )

    RispondiElimina
  8. Hmmm...penso di no. Sai ai giardinetti, con la scusa dei bisognini del cane, quante se ne vedono...
    Sinceramente, questa roba del VS. l'ho superata da anni, grazie al cielo. Ci sono passato anch'io, ovviamente. Super Nintendo vs. Megadrive, Amiga vs. Atari, C64 vs. Spectrum, Lego vs. Playmobil...per dirla alla tua maniera, Doc: MACCHISSENE, ad un certo punto. L'importante e' divertirsi.
    E ricordatevi che io, ai miei hani sci do' Zuul, con tutti huei bei pezzettoni di harne, tutta forza e niente spine...no, questa era un'altra.
    Ahahah!! Grande ,Doc. M'ha fatto morire!!

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Parlando di VS...come non dimenticare la storica rivalita' che ha infiammato il cuore (e la pancia)
    a molti di noi?
    Dimenticavo di Nutella vs. Ciaocrem.
    Io, salomonico al massimo: pur preferendo il secondo (che volete farci, adoro le cause perse), mi sbafavo entrambi.

    RispondiElimina
  11. Finchè i Lego non avranno il playmobil boia resteranno sempre un gradino sotto.

    RispondiElimina
  12. Niente male!hai per caso un link per reperire il green screen? EW

    RispondiElimina
  13. Bella! E sta cosa del green screen genera grandi aspettative!

    RispondiElimina
  14. Ecco vedi perchè non voglio più guardare i tuoi post...esiste il set cani demoniaci???? Lo voglio!!!! Cacchio che fighi

    RispondiElimina
  15. Se il problema è sembrare scemi, i Playmobil non li batte nessuno .Sarà perchè in ogni momento puoi con gli accessori in dotazione degradarli a barboni alcolizzati sulla panchina, raccoglitori di merda , muratori alcolizzati, sinistrati in prognosi riservata , e sempre con quel sorriso pistola da lobotomizzati ...

    sono gli eroi dei nostri giorni, prendi in saccoccia e ridi che è meglio sennò il re s'incazza https://www.youtube.com/watch?v=EMT7-W1OVX4

    RispondiElimina
  16. Con le buone maniere si ottiene tutto!

    RispondiElimina
  17. I Playmobil sono indistruttibili. È l'unico gioco che mio figlio non rompe o smonta, a differenza dei Lego, che pur bellissimi, vengono sistematicamente distrutti

    RispondiElimina
  18. Ho assistito all'esordio sul mercato dei Playmobil, quando c'erano solo i cavalieri medievevali e i cow boys. Sono quindi nel mio cuoricione al pari dei Lego, ovviamente.

    RispondiElimina
  19. Playmobil Boia batte tutto e tutti :-)

    RispondiElimina
  20. A Praga il mio ragazzo mi ha picchiata selvaggiamente per non farmi comprare il set quindi hai tutta la mia stima!

    RispondiElimina
  21. Bellissimi i Playmobil di Ghostbusters! Io ho sempre preferito i Playmobil ai lego, faccio outing!

    Unico appunto: troppi capelli per Venkman! :)

    RispondiElimina
  22. Oggi ho perfino visto le pubblicità in tv dei Playmobile Ghostbusters. Mai collezionati, ma queste le prendo!

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy