lunedì 26 dicembre 2016

40

LEGO Krennic's Imperial Shuttle, la recensione

LEGO 75156 Krennic's Imperial Shuttle recensione foto
È stato il tuo regalo di Natale e ti ha restituito un minimo di sorriso in un giorno buio. È un set LEGO di quelli grandi, il Krennic's Imperial Shuttle (set 75156), uno dei nuovi set tratti da Rogue One: A Star Wars Story, la navetta di quel pirla di Krennic. Per montarlo ci hai messo quasi tre ore e ne è venuta fuori una bella bestia, con il suo corredo di minifigure e feature interessanti, che fortunatamente a riposo occupa meno spazio di quanto temessi. Raffica di fotine dell'assemblaggio, con corredo di fumettino scemo in fondo? Ma sì, dai [...]

Insieme ai fighissimi Tie Striker, la nave di Krennic, un velivolo di classe Delta, è una delle "nuove" macchine imperiali viste in Rogue One. Un pipistrello meccanico nero, dalle ali ripiegabili, carico di Death Trooper in tinta. Figata astrale. 
Tutto il contenuto della scatola è anche qui organizzato in una serie di buste numerate:  
il corpulento manuale procede per ordine, così prima si monta il contenuto della busta 1, poi si passa alla 2 e così via.
Questo, ad esempio, è il risultato dell'assemblaggio della busta 1, con il cuore della nave, Krennic e i suoi due Death Trooper.
La pinna centrale, frutto dell'amore di un numero spropositato di mattoncini. 
Per fortuna tutto resta saldamente al suo posto e lo stesso vale per le due ali. Una serie di rinforzi nei punti critici e l'ampio uso di perni di sicurezza fa sì che la struttura non perda pezzi. Fondamentale, visto che l'apertura e la chiusura delle ali e lo spostamento delle pareti della nave sono le feature principali di tutto l'affare.
Non ci sono fasi complicate, le istruzioni sono sempre molto chiare e si va spediti verso la fine. Ci vuole solo del tempo perché si tratta pur sempre di 863 pezzi, signò.
Ecco lo shuttle imperiale pronto. Il risultato sembra più opaco delle immagini promozionali semplicemente perché... su quelle parti più grandi piatte del rivestimento hai esercitato pressione con i pollicioni per incastrarle bene. Per cavarne via le ditate, la superficie va un minimo tirata a lucido una volta finito, insomma. Le misure, con le ali sollevate, sono di 17 cm di larghezza e 33 cm di altezza.
Questo è invece lo shuttle ad ali spiegate. Per esporlo così serve evidentemente un trespolo di sostegno, non presente nel set, qui sostituito indegnamente da una brocca di vetro. Oh, così al volo non hai trovato di meglio. Un po' di foto ufficiali:
In quest'ultima, in particolare, si intravede lo snodo a cui è assicurata ciascuna ala e la quantità infinita di pezzi lunghi che vanno a formarla.
La cabina di pilotaggio, protetta da una cupolina trasparente, in cui infilare Krennic. Occhio al mantellino, o si spiegazza. 
Oltre alla cupola, si sollevano tutta la parte frontale, le due pareti e la coda della nave, per mostrarne l'interno.
Ai lati della poltrona di comando di Krennic ci sono quattro postazioni per altrettanti sgherri: i due assaltatori compresi nel set e, volendo, altri due colleghi.
Dietro i due Death Trooper vediamo la passerella, una parte della pancia della nave che si abbassa...
...per simulare la pedana per lo sbarco truppe. 
Qui vediamo invece i pattini della nave, ripiegabili, 
 e qui il retro. Passiamo alle minifigure incluse nel set:
Krennic
i due Death Trooper, anche loro con mantellina, che rappresenta la copertura della spalla destra vista nel film, 
 K-2
il pilota della banda di Jyn, Boodhi Rook, e un altro membro della loro squadra, il grigiolino Pao:  
Gran bel set. 95 carte (prezzo ufficiale LEGO) non sono poche, e potremmo stare ore a discutere di quanto esagerati siano i prezzi dei LEGO su licenza, ma per chi è un vitoiuvara nell'animo e assembla ed espone questi set per diletto, o vuole semplicemente montarne uno non troppo ingombrante e figo da avere per casa, è un gran bel set. Ti fanno molto più specie dei set piccoli con tre mattoncini in croce venduti a venti e passa euro, se proprio dobbiamo dire. 

TANTI ALTRI POST SUI LEGO E ALTRI GIOCATTOLI






40 commenti:

  1. Ok, personalmente gli omini Lego post espressione-fissa-da-emoticon-lieto non mi garbano pallino.
    Ma a parte questo, quel K-2 si piazza benissimo su di una scala da Micronauti a Black Hole. Percorribile in ambo i sensi.
    Auguri.

    RispondiElimina
  2. Set interessante questo Delta, un incrocio tra il mitico Lambda (imbattibile, forse la nave più bella di sempre di Star Wars) e l'Upsilon di Kylo Ren. Sicuramente quando esce per X-Wing Miniatures lo prendo, prima devo prendere l'Upsilon che ha un attacco devastante anche se difficile da schierare per il costo (chi gioca mi ha capito).

    Onestamente niente regali nerd quest'anno a parte il mio migliore amico che mi ha regalato il portachiavi Lego Star Wars di Vader.

    RispondiElimina
  3. Non sono esagerati solo i prezzi dei Lego su licenza, ma anche i pezzi: è uscita la "nuova" morte nera, è identica alla precedente, salvo un paio di centinaia di mattoncini in più e un set di personaggi con le faccine ridisegnate.
    Risultato? Appena -si fa per dire- 500 cocuzze, 100 in più della gemella più anziana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido appieno il discorso prezzi, ormai sono fuori controllo per tutti i set su licenza. Peccato che con due figli padawan non posso far altro che comprargli Lego Star Wars.

      Elimina
  4. io Doc mi sono autoregalato il Generale Grievous (trovato in offertissima a 25 carte... considerate che tra un mese dovrebbe uscire di produzione e ciaone! Accettiamo solo reni!) della Lego che fa la sua porchissima figura, anche accanto ad un figo come Fener (questo preso 2 mesetti fa a 20, sempre in offertissima).

    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207539351312602&set=a.1329453247104.2037218.1554164635&type=3&permPage=1

    degli altri chi mi consigliate? Gli umanoidi purtroppo sono orrendi, si salva giusto Obi Wan (Rey pare un maschio e KyloKal VoltaRen mi sta sui coglioni come pg), resterebbe Jango Fett, ma non capisco perchè Jango sì e Boba no!

    PS: ancora auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prenditi k2... è bellissimo!!! ew

      Elimina
    2. Angelo Coniglio27 dicembre 2016 14:53

      Fanno la loro porchissima figura Kylo, lo Stormtrooper bianco (quello della nuova trilogia) e soprattutamente Captain Phasma

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Anche tu nel tunnel del Lego Star-Wars Doc?
    Modello interessante però mi manca,in compenso sul mobile ci sono il Lambda e l'Upsinlon.
    Mio fratello e la ragazza per il compleanno,che era il 22,mi hanno regalato il Death Trooper Lego da montare,molto bello,e l'ho piazzato tra lo Star Destroyer e il Falcone,sempre di Lego,e fa la sua figura.
    Di quella serie li ho anche Grevious che con le 4 spade in mano è davvero bello

    RispondiElimina
  7. Miniciccioli Lego di cui so qualcosa, ahimè. Mia madre mi ha regalato il Microfighters "The Ghost" di Hera Syndulla. Vabbè, come suo primo regalo "nerd", apprezzo il pensiero. Null'altro, per me, di Lego, questo Natale. Non dovrei lamentarmi visto che donna e amici mi hanno regalato due giochi per la ps4 che mi sono comprato i primi di dicembre, ma l'acquolina me la fai venire lo stesso!
    P.s: Auguri a te Doc, alla famiglia, e a tutto l'Antro!

    RispondiElimina
  8. Negli anni ho smesso di prendere set della Lego perché fin da quando ero piccolo non mi sono mai durati più di un paio di ore montati nella configurazione prevista.

    Per una settimana elaboravo la versione base e poi tutti i pezzi finivano nei miei cestoni appositi (divisi per categorie) per l'uso nei miei progetti personali. :D

    Per me i Lego avevano senso solo comprati sfusi.

    Gran bei set però... fanno gola. :D

    RispondiElimina
  9. Io ho montato per i figli alcuni microfighters (a 10 euro l'uno!) molto carini, ma per farci giocare i piccoli vandali ho adottato una soluzione contraria allo spirito Lego: ho incollato la metà dei pezzi! Una volta che cade per terra, circa dieci secondi dopo averli dati ai bambini!, l'accrocchino perde pezzi, e ricordarsi dove andava quel singolo pezzettino spesso è impossibile! Comunque il bello del nuovo negozio Lego di Milano sono i cilindri con i pezzi standard, da comprare alla spina!

    RispondiElimina
  10. Concordo appieno DOC, 95 carte non è esagerato per quel set...ho regalato a mio nipote il set di Han Solo nella carbonite...32 euro e saran poco più di 100 pezzi!!! Quello è un furto!

    RispondiElimina
  11. Molto bello questo set, e no, per il mezzo che è non è affatto male come prezzo.
    Se parliamo di x-wing, invece, beh...
    Da lì in su i prezzi sparano troppo, troppo alti, e sinceramente non s'ha da fare.

    Come sempre, stima e tanta invidia

    RispondiElimina
  12. Sinceramente lo shuttle è stupendo, ma il prezzo è esagerato, come tutti i lego su licenza. Proprio per natale ho comprato un set piccolo per mio figlio, 15 carte, ma se ne compravo uno di city allo stesso prezzo era molto meglio.

    RispondiElimina
  13. Lo ha regalato mio suocero al bambino grande, lo monterò nei prossimi giorni.

    A me invece hanno regalato dei GUNPLA per finire la collezione di tutta la serie MS Gundam originale ( ora mi mancano solo mobile armor, rick dom ed hellgog, vi farò vedere le foto ) , i personaggi LEGO della serie BATMAN 19666 , una monografia sull' imperatore Costantino e la guida ai super robot. A mia moglie ho regalato il Chrome Cast e gli ho spiegato che costava 300 euro.

    ed è sempre un figo Micro Manhattan ( no a Mini Manhattan la signorina, intendo l' omino blu di plastica con la borchia sulla testa ;) )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo letto: Io ho regalato mio suocero al bambino grande, lo monterò nei prossimi giorni.
      Stavo ridendo come un idiota immaginandomi la cosa, poi ho letto meglio e ho capito che l'idiota ero io.

      Elimina
  14. Giusto ieri ho montato questo (https://shop.lego.com/en-US/Obi-Wan-Kenobi-75109) e questo (https://shop.lego.com/en-US/Obi-Wan-s-Jedi-Interceptor-75135), davvero un set molto molto carino e fatto bene.

    Settimana prossima tocca al millennium falcon e poi....Lei....Who ya gonna call?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accetti nuovi colleghi di lavoro per caso?
      Così, eh, per chiedere...

      -.-

      Elimina
    2. devi metterti in coda perchè ho già 4/5 amici che mi stanno assediando casa =) se però ti interessa posso postare/inviare qualche foto del "durante le scene" a mo' del post del Doc

      Elimina
    3. "Se non puoi batterti unisciti a loro"
      Nel caso non si fosse capito, è un "Si grazie!" XD

      Elimina
  15. Sono stato sullo stare on-line Lego così, giusto per farmi male, è mi sono innamorato dell'escavatore da miniera.
    Costa la bellezza di 240 carte e la complessità mi sembra giustamente commisurata al prezzo. La Morte Nera è belliFFima e figosa ma per quel che costa è veramente un furto a mano disarmata.

    RispondiElimina
  16. K-2 è bellissimo :D
    Vale tutta la confezione

    RispondiElimina
  17. Angelo Coniglio27 dicembre 2016 15:10

    Bellissimo pezzo, complimenti! Ma passo, di quel tipo/dimensioni rimango con lo Shuttle Tydirium, che si affianca a X-Wing di Poe Dameron, Jedi Scout Fighter e Mandalorian Fighter (sono per le forme più aerodinamiche), che poi davvero cominci ad avere problemi logistici. Lo recupererò come Microfighters. Posto che i TIE, di qualunque versione, non mi sono mai piaciuti, sono indeciso sull'U-Wing. Qualcuno l'ha già comprato? Tra poco verrà di nuovo commercializzato il Landspeeder di Luke, pare ad una trentina di euro. K2 è sicuramente uno dei pezzi più belli della linea! Le figure umane invece stonano parecchio

    RispondiElimina
  18. Doc, domanda: ma quando l'hai montato ti sono avanzati dei pezzi? Chiedo perchè quando ho montato questo (https://shop.lego.com/en-US/Obi-Wan-s-Jedi-Interceptor-75135) mi sono avanzati dei microcomponenti. Ho controllato 2 volte se mi ero perso qualcosa e sembra davvero che questi siano pezzi di riserva.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è avanzata una manciata di pezzi.

      Elimina
    2. ok grazie allora mi tranquillizzo =)

      Elimina
    3. Posso confermare che vengono sempre inseriti dei pezzi in più, per precauzione. A volte molti pezzi in più, tanto che viene il dubbio di aver dimenticato qualcosa (ma diciamo che gli utili manuali di assemblaggio possono dissipare ogni dubbio, segnalando sia quali pezzi impiegare nei vari step, sia facendo il conteggio alla fine di quelli relativi al set, con esclusione, ovviamente, di quelli di riserva). Se penso a come erano molto più difficili quelli di alcuni anni fa...

      Elimina
    4. Daniele grazie per la conferma! Io sono stato più che attento a seguire i manuali e mi sono messo pure , per ogni microcomponente avanzato, a controllare la differenza tra il numero di quelli effettivamente usati e il numero di componenti dichiarati. Solo che quello era un set piccolo, la vedo dura per un set di 4500+ pezzi =)

      Elimina
    5. Di nulla, figurati. Anche io controllo sempre come hai fatto tu confrontado la lista finale con quelli avanzati. Effettivamente per i set da mille pezzi in su diventa un pò dura... In ogni caso se ti mancasse qualche pezzo fammi sapere! ;)

      Elimina
  19. Fighi i set però io sono vecchia scuola, per me i Lego consistono nell'inventare qualcosa partendo da un idea e una cesta di pezzi sfusi. Fare un set e lasciarlo esposto per me è eresia. Da ragazzino avrei sbavato per certi componenti e soprattutto l'infinità di pezzi neri / monocolore inclusi in questi set. Le mega astronavi che facevo a 10 anni avrebbero avuto tutto un altro fascino in "total black"... A Natale ho aiutato mio cuginetto a montare un camion lego (5-12 anni...), che nostalgia!

    RispondiElimina
  20. Bellissimo!! Per fortuna ho problemi di spazio, altrimenti tenere a bada il portafoglio diventerebbe impossibile!!

    RispondiElimina
  21. Molto bello, io, però, mi sono fatto regalare il Tie Striker, mi sento più "legato" a questo genere di astronavi (sarà perchè sono il peggior stella-pilota della galassia?).
    Hai visto caro Doc quale deriva ingegneristica hanno assunto le ultime creazioni di Lego Star Wars negli ultimi anni (ma l'ho notata anche in altri temi, come i Super Eroi, per esempio)? A me piace molto, si capisce quale studio c'è dietro ed inoltre porta a concepire dei modelli molto più solidi e con alcune soluzioni spettacolari (come nello shuttle di Krennic).

    RispondiElimina
  22. Quest'anno mio figlio mi ha regalato (pardon: IO ho regalato a mio figlio) il 3 in 1 Creature di fuoco (fuori catalogo, l'amazzone me l'ha fatto arrivare da una giocattoleria in Germania...). Qui l'immagine:
    https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/71YZWwVCuAL._SL1000_.jpg
    Set piccino, ma uber-figo: il drago e lo scorpione spaccano (il serpente sembra un po' messo lì per fare 3, però non è male), ma quello che mi interessava (data la quantità di snodi e cerniere presente nei modelli) era la quarta configurazione, quella da "mastro costruttore": un mecha, attualmente ancora in fase di studio da parte mia, incrocio tra un valkyrie, un gundam e uno tsugumori, tutto rosso e pieno di corna :D
    Ah, e quello scorpione diventerà un fuchikoma in 3... 2... 1...

    Peccato che mio figlio e mia moglie siano nemici giurati dei mastri costruttori: lui appena mi vede ad armeggiare senza il libretto delle istruzioni si arrabbia (ma già comincia a vedere incrociatori spaziali nelle fasi intermedie del montaggio, il ragazzo si farà), lei mi ha proibito di mischiare i pezzi del drago con quelli del camion dello scorso Natale perchè "si fa disordine" ("Ma c'è l'inventario dei pezzi su ogni scatola..." "No!" "Ma..." "NO!!")

    RispondiElimina
  23. .. Io non mi esprimo perché faccio schifo.. Ne ho presi a manciate dopo l'uscita dalla dark Age coi microfighter.
    Concordo sul fatto che questo set sia davvero bello da montare e da esporre. Di fianco al cugino tydirum sono calci rotanti che volano.
    Ps. Doc quando vuoi prendere qualche lego chiedi consiglio che si trovano sempre con sconti interessanti.

    RispondiElimina
  24. Gran bel unpacking Doc, mi sono emozionato quasi come lo avessi montato io stesso! Spero ti faccia passare un po' di momenti allegri!

    P.s. se ti può interessare (o a qualcuno degli antristi) ho le foto del montaggio del Lego Millennium Falcon variante Episodio VII, arrivatomi dalla morosa.
    Ciao!

    RispondiElimina
  25. i lego sono sempre costati uno sproposito...licenze o meno...

    erano il mio gioco preferito da piccolo, mi hanno fatto sviluppare pazienza e manualità, ancora oggi mi vengono le voglie di comprare qualche scatola, robe di star wars su tutte, ma non saprei che farmene una volta ultimante...

    RispondiElimina
  26. ...finito ieri di aiutare mio figlio a costruire il TIE Striker cha ha ricevuto per Natale. In verità non facevo altro che passargli i pezzi, ma la voglia di prendergli il modello dalle mani e proseguire da solo nel montaggio è stata tanta :) però, non potevo togliere il divertimento al bimbo. Stanotte glielo smonto tutto e lo rifaccio da solo...

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails