All'E3, ma ferro non ce n'è

"C'hai il ferro a 20". Il tuo dottore le cose te le dice così. Convinto che tu sappia subito di cosa stia parlando. Il tuo dottore sbaglia. Gli chiedi, mentre ancora fissa la cartelletta, se sia un bene o un male, sta storia del ferro a 20. Che cazzo voglia dire insomma il ferro a 20 che uno mica sa i valori di riferimento a memoria per ogni cacchio di minerale nel sangue che se lo sapeva si metteva su un laboratorio di analisi velocissimo e lo chiamava tipo Analisi Quicksilver e faceva un pacco di soldi e andava in giro con una Murcielago tutta viola regalando copie di Radiant Silvergun ai semafori, tipo. Allora lui, la voce di un presentatore da tiggì britannico, ti dice che il minimo è 60.
A te uno come Magneto non può fare un cazzo, per dire.
Così, emaciato come un vampiro anemico, hai finito di buttare dieci secondi fa un po' di roba in valigia e tra un qualche numero di ore te ne vai di nuovo a Los Angeles - Chris, il Duffo e la banda di Sole dappresso - per la fiera con il più alto tasso di ludowanker del mondo occidentale. A mangiare robe strane, stringere la mano a soggetti ancora più strani, sentirti dire dagli amici che culo che te ne vai a Los Angeles è una città bellissimo immagino. Solo che immaginano tutti malissimo che la città è una merda, e una fiera come questa ti distrugge mente e corpo e ne esci fuori fresco come un kleenex usato da un elefante.

Si va, allegri come mimi, anche quest'anno si va. Reportaggio spicciolo a pioggia nei prossimi giorni, qui, su feisbuc, sulla tua frequenza telepatica. Non ti reggi in piedi, ma Magneto ti fa una pippa.

Commenti

  1. Ci si vede ad Amsterdam è una di quelle cose che se non dico adesso non dirò mai più.
    Quindi lo dico: ci si vede ad Amsterdam.

    Io comunque resto dell'idea di:
    - pattini (o monopattini) redazionali per tutti, per stancarsi meno.
    Forse in soffitta ho ancora quelli Gioca, a quattro rotelle parallele per pattino.

    RispondiElimina
  2. Monopattini. Con i monopattini hai almeno un minimo di protezione con gli inevitabili frontali con i ludowanker da 150 kg

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy