Quando arriva la chiamata alle armi, e tu rispondi "occupato" (O: Gli yankee contro il clan Kutaragi)


Dopo quella di Mirror's Edge, di qualche giorno fa, ti sei tirato un'altra maratona con il nuovo Call of Duty: un'unica sessione, gioco finito. La cattiva notizia è che la campagna nei panni del russo, fatto salvo forse il prologo in madre patria, è una palla pazzesca. Che Treyarch ha riciclato alla grandissima un po' di roba che le avanzava da CoD 3. Che i tedeschi sono sempre quelli, solo che ora gridano die comunisten anziché die americanen e tu pagliacc italiano suona mantulino. Che l'assalto al ReichStag è una fila di tizi in uniforme grigia che spuntano da dietro una barricata, pupazzini da impallinare uno via l'altro con tutto quello che ti trovi per le mani.
La buona notizia, invece, è che la campagna contro i giapponesi è figa. Che i viscidi saltano fuori per i loro attacchi kamikaze davvero quando meno te l'aspetti: da sopra gli alberi, da sotto terra, dai rottami di un aereo ammerrigano abbattuto. Che quando senti gridare banzai devi guardarti subito attorno che ti ritrovi un Akira o un Ken, baionetta alla mano, sul collo. Che bruciare viva la gente con il lanciafiamme non è mai stato così divertente. Anche se non c'è lo sbarco a Iwo Jima e non si possono usare le katane come arma bianca, come speravi, e se quei nippi lì che vai massacrando in gran numero sono magari gli zii e i cugini di Ken Kutaragi. Oh, beh.

Commenti

  1. Niente katana? Noo, buu, delusione!

    RispondiElimina
  2. si vede che veniva difficile farle funzionare sulla base di CoD 4 :-)

    RispondiElimina
  3. ...Mah. Credo che la chicca del lanciafiamme valga da sola il prezzo del biglietto. IMHO, of course.. Peccato non poter affrontare la campagna principale pure nei panni di un onorevole nippo-jappo: sai che soddisfazione eseguire seppuku subito dopo essere stato costretto alla resa dagli yankee? Ennesima occasione sprecata..

    RispondiElimina
  4. Ci sono gli zombie. Nazisti. Come in Return to Castle Wolfenstein.

    RispondiElimina
  5. doc, ma è vero che si possono bruciare gli alberi per far saltare fuori i cecchini appostati tra i rami?
    E che il sonoro è pazzesco?

    RispondiElimina
  6. See e see. Bellissimo il techno tribale che accompagna l'attività sparacchia sul B-52. C'entra una mazza con l'ambientazione, ma piace.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy