lunedì 14 agosto 2017

58

Game of Thrones S07E05, il Riassuntone

Game of Thrones Riassuntone S07E5
Quinto episodio della stagione 7 di Game of Thrones / Il Trono di Spade, "Eastwatch" (tipo Baywatch, ma drammaticamente con meno pere), gente. Puntata moscetta, con un paio di mimmate mica da ridere, ma oh, siamo qui per fare i simpa non per giudicare, seppellire Cesare o lodarlo. Così almeno ti ha detto Antonio. Tutti i Riassuntoni™ precedenti li trovate invece qui. Se il Riassuntone™ non vi fa ridere, passa il Dothraki Ermanno a guardarvi storto con i suoi occhi truccatissimi. En(grey)joy [...]
Fan-fa-farafanfa-farafaaaaan… Ma il drammone di Jaime che stava affogando nel fiume trasformatosi in una fossa oceanica? No, niente, scherzone! Bronn lo ha ripescato e tirato su, ché Bronn c’ha due polmoni tipo Panariello quando faceva Mario il bagnino. Alla face dell’anticlimax, comunque.
Seguono i soliti siparietti da Jaimò e Breppino...
...conditi dalla poesia di un uomo che alla donna della sua vita si è dichiarato con un rutto.
Jaime riflette quindi su come la Ciglioparrucca può farglielo a peperini se si decide a usare anche gli altri DUE draghi tenuti in panchina. Ma anche in quel caso ci sarà Bronn a guardargli le spalle, vero?
"SUCA".
Ma animo, Jaime. Jaimimo! Ora devi solo dire a tua sorella che ti hanno rotto il culo e vrusciato l'esercito.
Intanto, CoccianTyrion si fa una sofferta passeggiata tra quanto resta dei suoi concittadini, fischiettando le note di Ashes to Ashes di Bowie. È uno sensibile, il piccolo uomo, con tutto che ha ammazzato suo padre su un cesso.
Ma per i Lannister superstiti c’è in serbo una sorte PEGGIORE della morte vrusciata:
IL PISTOLOTTO DELLA NANA. Montata su una roccia, se no non la vede nessuno, la Ciglioparrucca arringa la folla come una Cetta Laqualunque qualunque.
Quelle cose orribili che hanno detto sul suo conto non sono vere! È Cersei! Sempre e solo Cersei! È per lei che la serie si stava per chiamare Game of Throiones e…
Questa cosa dell’inginocchiarsi davanti a lei sta diventando nel frattempo una fissa grave per la reginella. Cos’è ‘sta storia del piegare il ginocchio? Chi la paga, la Ka$ta del Dr. Gibaud? EH?
L’alternativa, dunque, è inginocchiarsi, per migliorare il mondo, farne un posto migliore e…
o la morte. Un rutto feroce di (Mi)Drogon convince quasi tutti ad aderire al ticket Gibaud-MichaelJackson,
restano in piedi in pochi, tra cui il Randello Tarly e suo figlio, Cazzone.
Tyrion gli ricorda la Scilipotata del voltagabbana ai Tyrell,
ma Tarly non sopporta che quella gente non sia di Westeros. Extracomunitari  guidati da una mezza extracomunitaria. Ecco qua, li lasciamo sbarcare, anziché aiutarli a casa loro come sostiene la destra (la Lega e Renzi), e quelli ci portano le malattie, i draghi e i selvaggi con l’eye-liner. Bravi. Bravi tutti.
E siccome Tarly non vuole saperne neanche di prendere il nero alla Barriera, Ermanno il Dothraki debosciato (sempre truccatissimo e pettinatissimo perché non fa mai davvero una fava) prende in consegna Tarly per giustiziarlo, ma il figlio Dickon si mette in mezzo. Vuole essere aggiso anche lui, dice. EVVAI, EREDITO TUTTO IO! ARUCÙ!!!, si ritrova a urlare a centinaia di chilometri di distanza suo fratello Sam senza sapere bene il perché.
Tyrion cerca di convincere la Ciglioparrucca a risparmiare la vita del Cazzone Dickon, ma quella è la nuova Danana, versione vitocatozza, più crudele, più spietata!
Una regina che adora l’odore del napalm e della gente vrusciata al mattino. Più che altro, le piace fare l’imponente con Tyrion, perché è l’unico che può guardare dall’alto in basso.
E siccome Ermanno e quegli altri sono DAVVERO dei debosciati, e non vogliono sporcare i falcetti nuovi, i due Tarly vengono vrusciati dal drago. Drogon, come tutti gli adolescenti problematici, inizia a chiedersi se sua madre gli voglia davvero bene e perché lì debba fare tutto lui, che ancora gli fa male pure l’ascella, eghe. Poi è normale che si droga davvero.
Nessuno, flawless victory per le fasce elastiche del Dr. Gibaud.
Tyrion, nel dubbio, corre ad aggiornare il curriculum per trovarsi un altro datore di lavoro.
Intanto (2), Jaime si è teletrasportato ad Approdo del Re, dove incontra nei corridoi Qyburn. IL FRECCIONEDITUASORELLA, gli urla in faccia, pettinandolo.
Cersei suggerisce di comprare con l’oro dei Tyrell e il prestito a strozzo della Iron Bank un po’ di mercenari, un camion di fonzie e una squadra di mignotte, ma Jaime fa presente che quei selvaggi con l’eye-liner sono più forti di qualsiasi banda di soldati di ventura. Poi c’è il drago e... insomma, c'è che sono fottuti.
La sorella risponde che non sono esattamente nelle condizioni di proporre una tregua alla Ciglioparrucca, visto che lui le ha ammazzato a tradimento il padre. Ma attenzione. Parlando di parenti morti (cioè trenta secondi prima che i due si mettano a trombare)…
ARRIVA IL GRANDE TRIONFO POSTUMO DI OLENNA.
CIUPARE GUSTOLUNGO, Cersè. Ora e sempre, un Ole(nna) per Olenna™.
A CUccia del Drago, intanto (3), l’analfabeta impellicciato si trova di fronte un’incazzatissima Danana sul drago. Siccome tutti i soldi della CGI sono andati via per Drogon, lei, là sopra, l'hanno realizzata con una computer graphic che il tuo falegname con trentamila lire e un Amiga 500 la faceva meglio.
Dopo essersi comprensibilmente cagato addosso un attimo, Jon eroicamente si sfila un guanto e accarezza il muso della bestia. È una specie de Il richiamo della foresta Targaryen,
e la Ciglioparrucca s’ingrifa così tanto che corre a ripassarsi il trucco e mettersi il rossetto da tizia aggressiva che in discoteca la dà al primo nipote che passa.
Lei gli dice che quei tre, le belve, sono a tutti gli effetti suoi figli,
Jon pensa di non essere pronto a una relazione con una ragazza madre drago.
Ma arriva l’ubiquo Ermanno, portandosi dietro un cagnolino trovato sulla spiaggia. Il piccolo Bun Bun Jorah.
Lei si emoziona,
lui si inginocchia subito per compiacerla. Jon pensa "Minchia se la fa con i vecchi con la macchina cabrio e le polo col colletto alzato".
Intanto (4), all’ufficio postale delle RaccorvAndate, è in corso lo sciopero sindacale dei corvi. Si sono rotti il pazzo di teletrasportarsi per tutta Westeros dalla mattina alla sera, oh, e che è?
Ad agitare gli animi c’è Cassiopeio Bozzarelli Fegiz, in ambito sindacale noto come il Compagno Folagra.
Sotto il controllo telepatico della loro RSU, i corvi arrivano in due secondi oltre la Barriera, dove Occhiazzurri il Re della Notte, così chiamato per dei suoi epici trascorsi sulla riviera romagnola negli anni 90, li scaccia con un semplice sguardo.
La notizia arriva in quindici secondi netti a Vecchia Città, dove Kunta Kinte Sam continua a sgobbare per conto di quei vecchi cagoni in pigiama.
Sam spiega che quel ragazzo è una specie di Professor Xavier Zoofilo, storpio uguale ma alto tre metri, ma quelli c’hanno la partita a bocce e non se lo filano di pezza.
Intanto (5), Tyrion e il Ragno si trovano nella difficile posizione di chi deve giustificare il proprio datore di lavoro anche quando fa delle minchiate enormi. Eeeeh, però ci ha dato la sala relax con i videogiochi. Eeehh, mi hanno messo la dragocola e la gazzosa al caffè nel distributore.
Poco dopo, Jon prova a leggere, non riuscendoci, la racCorvandata arrivata da Grande Inverno. Arya e Bran sono vivi, ma ci sarebbe questa cosa dell’armata dei morti che marcia su Eastwatch. Dice che hanno promesso loro le tette di Pamela Anderson e troveranno invece Tormund: sarà un massacro!
Ma arriva la pensata geniale di Tyrion: regaliamo un non-morto a Cersei. È l’inizio della campagna ufficiale Adotta un Estraneo:
E ok, Tyrion lo consegnerà a Jaime, facendosi portare ad Approdo del Re da Davos, che al mercato mio padre comprò. Ma chi va a catturare lo zombie? Chi è così disperato e pronto a tutto pur di…?
Lei apprezza, stupita.
Lui rosica, scojonato, e si fa avanti per guidare il raid oltre la Barriera. Bella pensata, gioncoso.
A Grande Inverno, intanto (6), Arya fa presente a Boygeorgia che quei tizi, lì, i soliti rompicoglioni, Glover e Royce, non devono frantumare the mazzarell, o si fa prima a spiccargli la testa dal collo. Ormai Arya è praticamente una serial killer.
Sansa se ne avvede, inizia ad avvertire una leggerissima paura e dice che c'ha da rassettare il piano di sopra.
Intanto (7), la barchetta stealth di Davos riporta Tyrion ad Approdo del Re, dove il barbuto è preso dai dolci ricordi di famiglia.
Davos gli suggerisce con eleganza di chiudere quella cazzo di bocca, ché è meglio.
Poco dopo, Tyrion incontra Jaime, che aveva promesso in passato che al rivederlo l’avrebbe tagliato in due, facendone praticamente un quarto d’uomo.
Ma Tyrion gli fa la faccia da cucciolotto bagnato e Jaime, che è un brav’uomo quando non scaglia bambini giù da una torre perché l’hanno visto ciularsi la propria sorella, si beve la solita storia del povero fratello nano e ascolta la proposta. Intanto (8), Davos va a trovare un’altra nostra vecchia conoscenza, il figlio spurio smarrito di Roberth Baratheon, Gendry, che vive nella capitale, nel TOTALE ANONIMATO:
Oh, alla fine allora era sceso da quella cacchio di barchetta.
Ecco, appunto.
Il tempo di prendere il suo martellone di plastica di Carnevale, e Gendry è pronto a seguire Ser Cipolla ovunque vada. Flea Bottom non è poi questo gran posto in cui vivere, dice, su tripadvisor c’è scritto che i camerieri ti sputano nel piatto. Nella migliore delle ipotesi.
I due fanno per telare, ma vengono fermati da due pupi siciliani in scala 1:1, che si fanno corrompere come dei vigili urbani di un qualche paese scusagno del Sud Italia qualsiasi,
e si fanno spiegare da Davos le proprietà afrodisiache del granchio fermentato, il v1agra dei pescatori. O qualcosa del genere. E quelli sono tutti contenti che gli viene barzotto grazie alle proprietà del granchio mezzo putrefatto, forse,
ma arriva Tyrion, si insospettiscono e di duro gli arriva soprattutto una martellata scherzona sul cranio. E là!
Poco dopo, Qyburn Prandelli e Cersei stanno ancora parlando di freccioni, quando arriva Jaime con la proposta di armistizio della Ciglioparrucca.
Ma la regina si fa una risata sulla storia dei non morti e dice che un accordo va trovato, per giocarsela come il padre. Cioè in modo scaltro e morendo poi su un water come dei poveri stronzi.
DEVONO farlo. Per loro, per la loro casata e - dice Cersei portandosi le mani sulla pancia - PER QUESTO.
Ma pensano a quest’altro figlio che avranno, che magari glielo ammazzano come gli altri,
e allora li prende la passione.
“Ah, la prossima volta che fai qualcosa senza dirmelo lo uso con te il freccione che è avanzato. Occhèi?”
“Occhèi”
Intanto (8), Gendry e Davos si sono teletrasportati a Buccia del Drago. Ser Cipollao ha indottrinato il fabbro sul non rivelare la propria identità a Jon e… #CIAO. Non è mica figlio di un ubriacone che non riusciva a tenerlo nei pantaloni per niente.
Gendry dice a Jon che è basso rispetto a suo padre, quello lo guarda in cagnesco, ma nasce dell’amicizia e si decide di portarlo a Nord nella missione "Adotta un estraneo". Hanno già l’ex uomo pietra e sappiamo che si unirà alla cumpa il guercio con la spada di fuoco: un bastardo col martello dà varietà al party, l’ha detto il Game Master.
Intanto (9), Tyrion dà una vecchia moneta a Mormont. Teh, gli dice, per il carrello del supermercato. O ti ci compri un conopalla.
Ma arriva l'altra verticalmente svantaggiata e Jorah chiede a Tyrion di levarsi dai maroni: è il momento dell’ennesimo addio romantico tra i due, il 726° dall’inizio del telefilm.
Ma arriva anche Jon, e chiede a sua volta a Jorah di levarsi dai maroni, è il suo turno. Lei lo guarda con quegli occhi da triglia innamorata,
solo che quello se ne va senza neanche un limone, e lei ci resta malissimo.
Intanto (10), a Vecchia Città, gli studi stanno facendo prodigi sulla giovane e plasmabile mente di Gilly. Ora sa contare da 15780 fino a 15781. Sua madre e sua sorella ne sarebbero orgogliose, essendo la stessa persona.
Ma Sam non ci sta, è incarognito con l’Arcimaestro, i maestri e i bidelli di quel posto, che non hanno a cuore il vero problema in marcia da Nord. Chissene frega delle cagate di chi ha scritto quei volumi e…
Prova con un muro, Sam. Ascolta un cretino. Oh, già troppo per lei, povera stella, simbolo vivente dell'elettorato di Trump.
Sam non ne può più. Lascia l’ultimo Postalmarket al piccolo Sam (è bene che certe cose le impari da subito), va in libreria e ruba tutti i libri segreti e gli album di figurine di Jeeg completi che trova, poi mette la famiglia su un carretto e parte.
Dove andiamo, Sam?, gli chiede Gilly. Dove potrà mai conoscere una tregua il loro continuo peregrinare e...?
Intanto (11), in un vicolo di Grande Inverno, Arya sgama UOMODIMMERDACHEDEVEMORIREPRESTISSIMO che paga una biondina. Una spia? Una sua ex dipendente? Un’amante? Impossibile, se non c’hanno la faccia di cacchio di Catelyn Stark a lui non vanno a genio.
Il viscido fischietto sta complottando con Danny Glover e Royce della Valle, quello che va in giro sempre con la canottiera d’acciaio. Arya segue come una ninja il bastardo complottatore e lo trova a parlare con il maestro Wolkan, che gli porta un vecchio pizzino.
L’uomo di niente chiude a chiave il pizzino nella sua stanza, ma Arya ha fatto il corso per corrispondenza di ladrocinio con la Triade moggiana e trova il biglietto, nascosto sotto il materasso, in mezzo ai giornaletti zozzi anni 90. È un pizzino di Sansa.
Siccome poi si dice che qui, per fare i simpa, non si spiegano le cose, è la lettera che Sansa fu costretta a spedire a suo fratello Robb nella prima stagione, tipo. C’è scritto questo: “Robb, I write to you with a heavy heart. Our good king Robert is dead, killed from wounds he took in a boar hunt. Father has been charged with treason. He conspired with Robert’s brothers against my beloved Joffrey and tried to steal his throne. The Lannisters are treating me very well and provide me with every comfort. I beg you: come to King’s Landing, swear fealty to King Joffrey and prevent any strife between the great houses of Lannister and Stark." (fonte)

Ma, naturalmente, lo sfaccimmo a 56K voleva esattamente che Arya trovasse la racCorvandata. Quanto si deve aspettare ancora prima che lo ammazzino? Eh? E lo pagano ancora, ’sto tizio, per stare appoggiato a un muro nella penombra per tutta la cacchio di stagione?
Intanto (12), Jon e la sua banda arrivano al castello di Eastwatch, il Forte Orientale, dove Tormund è felicissimo della loro idea di scampagnata oltre la Barriera. Ma almeno hanno portato con loro…
Nelle prigioni del castello ci sono il Mastino e i suoi nuovi amicici della Fratellanza della Fattanza, catturati mentre bighellonavano da quelle parti appicciando tutto con la spada de foco di Beric, per sfizio.
Ok, il gigante sfregiato, il monaco pazzo, il guercio carismatico con la spada fuoco +20…
...e il party da GdR loffio è completo!
Jon è orgoglioso del manipolo di impavidi eroi messo insieme e…
E vanno, i magnifici sette scappati di casa, intonando come sempre accadeil grido di battaglia dei soldati di Westeros:
I Riassuntoni™ de Il Trono di Spade tornano martedì (o lunedì, boh) prossimo. Speri. As come sempralways, se questo Riassuntone™ vi è piaciuto e volete che si continui a) commentate, b) fatelo girare su tutti i socialcosi che conoscete, c) buttate per cortesia un like alla pagina FB dell'Antro, ché non vi costa nulla. Per chi non avesse facciacoso, sei anche su Twitter e Instagram. Un enorme grazie, infine, agli amici della pagina Facebook Game of Thrones Italy per la condivisione del post e lo sharing dell'amore antristico. Tormund maestro di vita.

TUTTI GLI ALTRI RIASSUNTONI™ DI GOT


http://docmanhattan.blogspot.it/2017/08/giappAntro-tour-2018.html

58 commenti:

  1. Posso solo dire che ormai gli autori non ci provano nemmeno più a costruire qualcosa di coerente.

    Con questa puntata abbiamo proprio toccato il fondo. Davvero meglio che ci siano solo altre 8 puntate in tutto.

    Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La nuova cifra stilistica è BADABUM!

      Elimina
  2. Puntata un po'loggia, si vede che il buon vecchio George non dirige più la baracca... c'è solo un piccolo punto, prima che Sam sbarellasse per andare ad affrontare grandi avventure, Gilly stava leggendo di un "atto di annullamento" emesso da Maestro Maynard per un certo principe "Ragger", e di avergli fatto spostare un gran segreto una donna di Dorne ... Stavano parlando ovviamente di Rhaegar, ma non capisco l'annullamento con chi?lyanna?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è stato un errore di traduzione nella versione italiana, in realtà in originale dice che Rhaegar ha sposato una donna IN Dorne, cioè ha fatto annullare il matrimonio con Elia e ha sposato Lyanna con cui era scappato a Dorne.

      Elimina
    2. L'annullamento del matrimonio con Elia Martell
      Sorge però un problema di trama, dato che (come nel mondo reale presumo) l'annullamento può esserci solo per cause "gravi" tipo matrimonio non consumato, infedeltà o sterilità della moglie/marito. Peccato che Elia Martell abbia figliato due volte, come ribadito anche da Oberyn Martell, quindi quello che intendono come annullamento era in realtà un divorzio xD

      Elimina
    3. Dopo il secondo figlio, per una qualche ragione Elia venne dichiarata impossibilitata ad avere altri figli. Rhaegar tuttavia era ossessionato dalla convinzione che lui fosse destinato a generare tre salvatori (le tre teste di drago), ma dato che Elia non poteva dargli il terzo figlio, cercò un'altra donna finendo con l'innamorarsi di Lyanna da cui poi nacque Jon. Non sono però sicuro che l'infertilità basti come motivazione eh...

      Elimina
    4. Non mi pare che i Targaryen si siano mai interessati più di tanto alla legittimità di quello che facevano: se la legge non lo prevedeva, cambiavano la legge. Questa forse è l'unica cosa vagamente coerente in una puntata scritta col Q (del dottor Tomas)

      Elimina
    5. Westeros è una monarchia assoluta,
      le leggi sono fatte per essere riaggiustate a piacimento :D

      Elimina
  3. Annullamento del matrimonio di Raeghar con Elia di Dorne e nuovo matrimonio di Raeghar con Lyanna Stark.

    In poche parole Non non è un basarsi dei Targaryen, ma l'erede ufficiale al trono di spade.

    Giusto un dettaglio epocale buttato in mezzo al conteggio dei gradini e delle cagate.

    Cheers

    RispondiElimina
  4. Io ho pensato agli Avengers quando ho visto il gruppone xD

    RispondiElimina
  5. Ma come, Manatto! Mi salti la perla sull'annullamento del matrimonio di Ragger, là. Com'era. Raggo, Raeghar, tipo. Eddai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella cosa che i Riassuntoni non sono veri riassunti? Che non necessariamente si deve raccontare la rava e la fava dell'episodio? Ecco. La "perla", di cui si parla negli altri commenti subito sopra al tuo (leggeteli, gente, non vi viene l'herpes)? Non mi venivano battute, non è finita nel Riassuntone. Amen.

      Elimina
  6. Meglio il riassunto che la puntata, chiagno.
    La sigla finale geniale.

    RispondiElimina
  7. Il giovane Stark non è ancora stato chiamato Bran-donLee? O me lo sono perso io?

    RispondiElimina
  8. Nooo! Senza Big Woman non è festa!
    Scherzi a parte, capisco che Jon ha una DISCRETA necessità di farsi degli alleati, ma se si fà fottere da Cersei si meritano tutti la zombizzazione. punto!

    RispondiElimina
  9. no beh, la colonna sonora della scampagnata a Berlino Est e' favolosa...sto con le lacrime agli occhi per non ridere in ufficio! Grandissimo Doc, dalla puntata forse piu' fiacca ne e' venuto fuori uno dei riassuntoni piu' belli!

    RispondiElimina
  10. Ormai Westeros sembra diventato il baretto all'ora di punta per l'apericena...tutti incontrano tutti. Dragon giovane coatto con un rapporto materno complicato mi fa sempre morire dalle risate. Ottimo riassuntone, as always.

    RispondiElimina
  11. Ma la finezza di Jorah che torna a "vestire il nero"? Che si prospetti una riabilitazione del suo onore, con annessa ennesima friendzone?

    RispondiElimina
  12. Pasquale Luiso! Genuino momento nostalgia canalis...

    RispondiElimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  14. L'incontro dei magnifici 7 è stato epocale:
    Tu mi volevi far bruciare, tuo padre ci uccideva come animali, ma tu l'hai più rivisto a Jack? Si quello che abitava sopra il bar del sport, il cugino di Pino, che la sorella andava con Piero, che stava nei palazzoni nuovi....

    RispondiElimina
  15. dopo l'intercettamento al galoppo della scorsa puntata, Bronn sempre più superman! Nessuno ha notato che, oltre che ripescare dal fondo di un fiume di almeno 5 metri - a giudicare dall'inquadratura finale - un uomo con armatura e pugno d'oro, lo ha riportato a galla ad almeno 200 m dal punto dove era affondato, ben lontano cioè dal campo battaglia e dal drago che pure era lì a due/tre metri? che sia davvero Superman in incognito?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non é Superman, come suggerito dal Doc é Mario il bagnino di Forte dei marmi.

      Elimina
    2. https://www.youtube.com/watch?v=wEMwlo72MQc
      Mariannagane

      Elimina
  16. ma sono l'unico a cui la serie piace ancora? (per quanto concordi che andare a rapire un estraneo non è che sia un'idea propriamente brillante)... devo per caso restituire la tessera da antrista??
    comunque meraviglioso come sempre il riassuntone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La serie resta piacevole. Diciamo (parlo a titolo personale) che fino alla quarta stagione finché c'erano i libri da seguire si notava molto piú marcata una certa coerenza di fondo, adesso ho l'impressione che sappiano quale deve essere la conclusione e gli eventi clou ma che non sappiano bene COME arrivarci pertanto c'é una sovrabbondanza di mimmate, espedienti dubbi, questioni secolari totalmente tirate via, fan service e teletrasporto a go-go.
      Comunque fortunatamente niente di paragonabile alla sesta stagione.

      Elimina
    2. anche la quinta era già "coperta" dai libri.
      c'è da dire che (parere personale) l'ultimo libro quanto a mimmate o momenti vabbè abbondava (qualcuno ha detto quentyn martell?). quindi apprezzo che molte cose siano state semplificate

      Elimina
    3. Sí, tecnicamente era "coperta", ma si discostava parecchio.
      Quel che dici riguardo alla caduta di qualitá degli ultimi libri é anche vero... peró almeno un minimo di ordine mentale riuscivo a mantenerlo, adesso come adesso non riesco a capire quali sono le conseguenze della maggior parte degli avvenimenti, né a mantenere un minimo di coerenza spazio-temporale.

      Elimina
    4. In realtà il piano è di catturare un nonmorto, non uno degli estranei (che sarebbe alqanto più complicato). Uno zombo qualsiasi dovrebbe essere più che sufficiente e sicurament epiù semplice da acchiappare ed ingabbiare. Certo poi lo portano a cersei che vede lo zombo e ci dice "embé, Prandelli me ne ha fatto uno uguale, ma più grosso e cazzuto. Monta', vie qua n'attimo e togli l'elmo!"

      Elimina
  17. Puntata sottotono, ma come stagione resta nettamente superiore alla sesta.
    Considerazioni nerdose:
    Il senso del sacrificio dei Tarly non riesco a capirlo, soprattutto visto che avevano appena cambiato bandiera.
    Ditocorto deve morire malissimo.
    Cersei non ha davvero piú oppositori? Puó permettersi di render epubblica la relazione col fratello?
    Ditocorto spero muoia male.
    Mi piace molto l'idea che gli immigrati ci portino "le malattie, I DRAGHI e i selvaggi con l’eye-liner."
    Ma davvero Arya si fa fregare cosí?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi pare che il mega machiavellico (se vabbeh) piano di Ditocorto sia di destabilizzare la presa di potere di Sansa per poi boh...dirgli se me la dai metto a posto tutto io? Probabilmente la sua idea sarebe anche di mettere zizzania tra le due sorelle stark, perchè boh, saprà dalla servetta pagata che hanno litigato? Nel qual caso dovrebbe girare col pannolone, perchè una delle due che vuole inculare ha chiaramente dimostrato in quel litigio con la seorella che è una psicopatica assassina, che se l'è lottata alla pari ocn Brienne (ahah) che mostra di essere diventata di botto una blademaster braavosi, e che se è intelligente almeno la metà di quanto dovrebbe essere il personaggio potrebbe fare 2+2 e collegare Arya che è arrivata da sud, dall'incollatura, con le probabili raccorvandate con la notizia che Walder Frey e tutti i suoi familiari sono stati aggisi da una ragazzina magggica che ha lasiato detto di dire a tutti "the north remembers". Ora ciononostante questo vuole far zizzaniare le sorelle su unpizzino di Sansa quando era la versione rincoglionita da romanzo Harmony? Non è che invece di sputtanare Sansa davanti a tutti magari Arya va dalla sorella e gli dice va che s'è fatto consegnare ditocoso, nascondendolo nelle sue stanze dopo aver fatto gli incontri misteriosi con servitù e vassalli della valle. Un piano, proprio perfetto, machiavellico, geniale...ma checcazzo vuole ottenere? che lo si inchiappettino a sangue? Boh

      Elimina
    2. Credo che a Ditocorto sia sfuggito il particolare BRAN. Nel senso che BRAN sa già quello che sta facendo e dirà tutto ad Arya e Sansa per farlo finalmente ammazzare.

      Elimina
    3. E se Bran stesse dalla parte di Ditocorto?

      Elimina
  18. riassuntone meraviglioso. Puntata un pelino moscia sopratuttto per Arya che si fa abbindolare dal modem che DEVEMORIRESUBITOEMALE. Voglio vedere Arya che prima ammazza ditocorto e poi si "rallegra" con gendry in grandi festini sul trono di spade

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma in che modo abbindolare? Lui spera che arya vada davanti a tutti a sputtanare Sansa dicendole "tu difendevi Joffrey e i Lannister" in un periodo in cui Arya stessa le diceva continuamente "tu difendi Joffrey e i Lannister"? E che invece Arya non vada a fare comunella con Sansa avvisandola delle generiche macchinazioni di Ditocoso? Mah

      Elimina
    2. A me pare più che le indicazioni di Ciccio Martin siano state un generico "Ditocorto viene acciso quando prova a incasinare il nord". E gli attuali autori con le sceneggiature fantasmagoriche che stanno tirando fuori da due stagioni hanno messo su sto giochino scusagno di Ditocorto per giustificare la cosa. Tanto sempre che l'ammmerigano medio con le dita unte di pollo fritto del KFC prenderà una simile macchinazione come una cosa woooooo, geniale, è proprio cattivo e contorto, hanno fatto bene ad ucciderlo. Tipo.

      Elimina
  19. Nessuno dice niente sulla battuta del drago che si droga?
    È vecchia e io non la sapevo? :D
    Oh, a me piace. ^_^

    RispondiElimina
  20. ti sei perso la frase di GILLY SU REAGHAR!!! l'annullamento di un matrimonio e la celebrazione di un altro matrimonio... quindi la famosa equazione e il non più bastardello Jon SaUnaSegaLui!

    RispondiElimina
  21. Ma vi rendete conto che devono catturare un morto vivo? Mi sto scervellando x capire come si possa trasportare. Una gabbia di ossidiana, una catena di ossidiana? Ammesso che riescano a prenderlo sono 7 contro millemila :O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me tipo la prossima puntata inizia con Cersei che apre un baule e dentro c'é un white walker incatenato.

      Elimina
  22. Puntata pessima, fra banalizzazioni dei personaggi, corvi in 4g e spostamenti istantanei selezionando una località dalla mappa, sembra di guardare un altro giocare a un finalfentasi qualunque.
    Capisco che dopo 6 stagioni di lento sviluppo della trama l'occasione di aver superato i libri è troppo ghiotta per non scadere nel fan service e velocizzare un po', ma sono almeno tre episodi che mentre la maggior parte dei dialoghi si riduce ad ammiccate e contentini al pubblico, gli eventi si susseguono alla carlona completamente privi di un ritmo che porti lo spettatore a farsi un idea della temporalità.
    Sequenza tristissima quella del sordido trappolone del ditocorto.
    C'è Arya che dopo la scuola filosofoninja (che ricordo gli ha permesso di sterminare un intera casa) usa tutte le sue skill di spia per farsi fregare dallo stalker di famiglia, che la osserva tra l'altro da dietro uno stipite.
    Dai ma che è? Manco il cinema muto poteva tirare fuori una sequenza così didascalica, ci mancava giusto l'occhio della madre e il montaggio analogico.
    Unica mossa di stile è stata quella di far finire in mano al povero Samwise, il documento che renderebbe il suo fedele compare il legittimo erede al trono, e allo stesso tempo fare si che non abbia nessun modo di elaborare la cosa.

    RispondiElimina
  23. Io credo ci sia una minaccia ben più grave dell'esercito di non morti in arrivo: Il loro mondo si sta restringendo! Dalla prima stagione alla settima i tempi di viaggio sono passati da mesi, a settimane, a giorni...fino ad essere praticamente nulli! Possibile che nessuno si sia reso conto che ormai Westeros non è più grande di Piazza san Petronio (lo dico da bolognese)?

    P.s.: fra l'altro i non morti sono gli unici che, per cortesia di sceneggiatura, rallentano la marcia e girano in tondo, in modo da non raggiungere la Barriera prima del tempo.

    RispondiElimina
  24. Sei un cazzo di genio! Mi hai fatto morire dal ridere! Ti seguo e ti condivido con i miei amici! Grande alla prossima non vedo l'ora 😂

    RispondiElimina
  25. Scusate la domanda ma non trovo pace nè risposta: Arya e Brienne non hanno notato il Mastino?!? Si sono quasi ammazzati! E' sulla lista di Earl! Ops, Arya...Grazie a chi volesse illuminarmi. Che la Vecchia sia con voi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arya e Brienne sono a Grande Inverno, il Mastino è alla barriera.

      Elimina
    2. Mannaggia la Vecchia c'hai ragione! Grazie matteo!

      Elimina
    3. Sto cacchio di teletrasporto mi ha confuso le idee...

      Elimina
  26. Mimmate, teletrasporti a gogo, personaggi che dimenticano faide e uccisioni di parenti, fanservice a gogo... la serie sta scadendo moltissimo, tutto perchè vogliono arrivare al finale, quindi piede a tavoletta e chissene della coerenza. Per fortuna ci sono i riassuntoni...

    RispondiElimina
  27. Ma qua non c'è un tizio spagnolo che ci posta per sbaglio il riassuntone della puntata 6 in anticipo? Nonostante il livello della serie si sia abbassato soprattutto nei dialoghi che a mio parere stanno finendo nel ridicolo patetico la puntata 6 mi ha quasi fatto venire vari infarti per l'emozione, la paura! incitavo urlando i miei eroi come un uomo zoticone davanti a una partita di calcio, mio figlio voleva buttarmi fuori di casa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In quest'ultimissimo spifferato episodio il teletrasporto ha raggiunto la velocità della luce e soprattutto ha aumentato la capacità di carico! Avrebbero potuto tirarci fuori 3 stagioni solo da questo episodio! Che lo Sconosciuto abbia pieta di noi!

      Elimina
  28. Il nostro disgusto x ditocorto è ormai alle stelle ma io non voglio che venga ammazzato soprattutto non da arya, sarebbe una morte troppo onorevole. Deve inciampare nella sua tunica scivolare sulla scala ghiacciata mentre tenta di raggiungere sansa sul suo terrazzino e spaccarsi la testa o restare paralizzato e incapace di parlare.

    RispondiElimina
  29. A proposito di martelli:

    https://www.youtube.com/watch?v=iznCWqCC8RQ

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails