venerdì 12 luglio 2013

186

Pacific Rim, la recensione senza spoiler

Pacific Rim recensione
Hai cercato di fermarla. Di tenere a freno la gigantesca scimmia che, appollaiata su una spalla, ti ha accompagnato al cinema a vedere Pacific Rim (ti hanno fatto pagare un biglietto a parte). Davvero. Hai cercato di non esaltarti per le scene in cui i robottoni picchiano i mostri kaiju chiamati Kaiju, in cui scorrono sullo schermo questi incontri di bresslinz con i palazzi e intere città che vengono giù. Ci hai provato, ma non ci sei riuscito. E quando sei uscito dal cinema, la scimmia aveva assunto ormai questo aspetto qui: [...]

E non eri mica il solo, eh. Il parcheggio del multisala in un attimo era diventato così:
E quelli che saltellavano dietro alle loro scimmie, urlando al cielo notturno della città del sud in cui vivi i loro CazzoSì! non erano rEgazzini dall'entusiasmo facile, attenzione. Erano tutti trentenni e neoquarantenni che un film così l'avevano sognato sin dai tempi di Goldrake e Jeeg. Glielo leggevi in faccia, anche perché le loro facce avevano assunto delle espressioni tipo queste:
Perché quando entrano in scena gli Jaeger e volano i cazzotti meccanici, lo spettatore cresciuto a pane, robottazzi giapponesi e film scrausi di Godzilla in cui si vedeva la zip della tuta di gomma, viene travolto da un genuino momento emozione© di magnitudo millemila. Pronti via, il film di Del Toro ti spara un quarto d'ora di OhSantoCielo, al termine del quale il nerd medio è anche pronto ormai a morire felice. Perché Pacific Rim in quello, nel mostrare i robottoni che fanno backyard bresslinz coi mostri e spatafasciano tutto, non è solo migliore dei Transformers di Bay: gioca proprio in un'altra categoria. Su un altro continente. Di un altro pianeta.  
Pacific Rim ti piazza lì tutte le inquadrature dal basso e le soluzioni visive possibili e immaginabili per convincerti che quei cosi siano davvero alti come un palazzo. Che siano veri colossi fatti di metallo arrugginito, lucine e motori, e non semplici accrocchi in computer graphic di metallo shiny con le rotelle che girano. Veder entrare in azione i Jaeger, sganciati in mezzo alle onde, circondati dai fari degli elicotteri, controllati nel modo in cui sono controllati dai loro piloti, è veder realizzato un sogno: i Super Robot, Evangelion e i film di Godzilla in un'unica pellicola. E questo è quello che uno pensa in quei primi quindici minuti iniziali lì, occhio. Poi, a ogni cazzottone robotico, il sogno migliora, e dai wow si passa agli opporcaput*ana in un niente, zero.
Ci sono stati dei momenti, mentre vedevi le battaglie con i mostroni trascinarsi dal mare al centro di una città e al [OMISSIS], in cui hai pensato Dai, sarebbe davvero figo se ora... E quella cosa succede. Poi hai pensato Oh, a questo punto, manca solo... E succede anche quello. E allora non hai pensato più a niente, perché stavi piangendo e ti colava il sangue dal naso. Cosa vuoi di più dalla vita?, ti sei chiesto alla fine. Un lucano, solo che te sei astemio e calabrese, fa niente.
Dice, ma il resto del film? Quando non ci sono i robottoni che picchiano gli alieni? È scemo. Ma non un po' scemo, scemo forte.
Una grande fagiolada di stereotipi razziali da picchiaduro dei primi anni 90 e di personaggi che dovrebbero dare un minimo di spessore drammatico alla fiera del cazzotto gigante (il padre-figlio-cane, la giapponese assistente di Tognazzi) ma fanno ridere, oppure di personaggi che dovrebbero far ridere (i due soliti scienziati nerd, uno dei quali è Moreno Morello), ma alle loro battute restano serissime pure le iene in prima fila.
Il maresciall... marshall Pentecost (Idris Elba), Mako (Rinko Kikuchi) e il solito protagonista anonimo biondino (tizio di Sons of Anarchy) 
E poi ci sono ovviamente il discorso epicomotivazionale di Idris Elba, di quelli tipo dirigente di un call-center che galvanizza gli impiegati, che nei film ècscion ammerrigani precedono sempre una grande battaglia (il grande momento Andiamo a prenderli a calci in culo), e un paio di soluzioni narrative talmente idiote che fanno il giro, affraccano un high five a Independence Day e tornano al loro posto ("È analogico!"). Roba talmente scema che a un certo punto ti è venuto il sospetto che Del Toro ce l'abbia voluta infilare apposta, per prendere per i fondelli tutti gli stereotipi del genere. Dice: e che peso ha avuto per te tutto questo, tutta questa roba scema? Zero. Se vai a vedere un film di robottoni che picchiano i mostri giganti, vuoi vedere i robottoni che picchiano i mostri giganti. E siccome ti hanno dato i robottoni che picchiano i mostri giganti non solo più arrapanti della storia del cinematografò, ma ancora più arrapanti di quanto speravi, tutto il resto manco lo guardi. 
Cioè, a parte Rinko Kikuchi perché è bona, chiaro. Chiudiamo con la solita postilla sul 3D: sapete quanto ti stia sulle balle quella tecnologia, eccetera eccetera, ma in Pacific Rim ha senso. Non perché sia strettamente necessario veder volare i detriti o gli schizzi d'acqua davanti al proprio naso, ma perché le battaglie si svolgono - pare per regole precise del sindacato piloti di Jaeger - sempre e solo di notte e sotto la pioggia. La profondità aiuta in altre parole a leggere meglio l'azione, a non perdersi in quelle configurazioni laocoontiche di metallo e cartilagini aliene. Sei uscito dal cinema con gli occhi sanguinanti, è vero, ma tanto raggiungere la macchina è stato relativamente semplice
Ti è bastato seguire la folla che saltellava sulle altre vetture.

Commento libero, ma niente spoilerazzi. Ché d'accordo che la storia è ignorante come una capra, ma non facciamo gli incivili. Se proprio dovete scendere nello specifico, usate il tag [SPOILER]. Rocket puncinquina a chi sgarra.

186 commenti:

  1. Si concorda su tutto Doc...scimmie ovunque...ignoranti e felicissime scimmie!!Un film che non ha tradito le aspettative dopo tanti che si prendono troppo sul serio.Bellissimo!
    Antristi uniti...con le scimmie contente!

    RispondiElimina
  2. Si concorda su tutto Doc...scimmie ovunque...ignoranti e felicissime scimmie!!Un film che non ha tradito le aspettative dopo tanti che si prendono troppo sul serio.Bellissimo!
    Antristi uniti...con le scimmie contente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, ho dimenticato il motto da film-scimmia-putente: ANTRISTI UNITI!

      Elimina
    2. ANTRISTI UNITI!
      Pacific Rim, sono uscito dal cinema verso l'una e mezza e mi sono addormentato alle quattro perché la scimmia (ormai gorilla) urlava senza tregua.
      Una domanda Doc e Antristi: Il 3D merita così TANTO?? Perché proprio mentre tornavo a casa pensavo che rivederlo in 3D sarebbe stata una goduria, se mi date un sincero "ok il 3D è una bomba" io ri-vado

      Ps. bellissima recensione, credo che la mia l'abbia scritta la scimmia in nottata perché quando mi sono svegliato già c'era

      Elimina
    3. Io sono purtroppo mezzo orbo, quindi il 3D unlopossovedé... merita lo stesso?

      Elimina
    4. Per Carlo: rivederlo in 3D, solo per il 3D, non saprei. Nel senso che io non lo farei. Se poi cerchi una buona scusa per tornarci ok, va benone :)

      Per Il Lupo: se dalle tue parti lo danno anche in 2D, vai Brooklyn.

      Elimina
    5. [SPOILERINO]

      @Carlo
      se posso permettermi, VAI!!!
      Il 3D è spettacoloso, mentre lo vedi capisci che certe scene sono state girate apposta in una certa angolazione per rendere con il 3D, un esempio stupido? L'ultima scena (quella in cui Mako e il biondo emergono dall'oceano) è girata con la telecamera a pelo d'acqua, con il 3D ti sembra di essere anche tu naufrago nell'oceano, fighissimo!

      Elimina
  3. Radiocarlonia12 luglio, 2013

    Uh uh uh!

    RispondiElimina
  4. Di Indipendence Day ha saccheggiato quasi tutti i dialoghi (quello post-primo collegamento neurale col pezzettone di cranio era fondamentalmente copiato a quello del Presidente dopo la sala operatoria),i dialoghi oltre l'idiota,gli attori CAGNI e....

    OHALDIAVOLO!

    E' stato come passare la notte a fare porcherie con J.Connely,O.Wilde e R.Dowson selvaggiamente e contemporaneamente.Poi essere applaudito dalle stesse con ammirazione e languore.
    DelToro ha piantato l'astina del NerdMovie meccano-catastrofista un paio di Kilimangiaro piu' in alto di prima.
    (Se sono riuscito a digerire la storia dei dinosauri senza abbandonare la sala, ce ne vuole - e i pescetti all'inizio valgono il 3Da solo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, dai.. era una citazione del Getter e dell'impero dei dinosauri :)

      Elimina
    2. Si vabbe'...okkei tutto.
      Ma alcune cose si potrebbero "aggiornare" a tempi e pubblico.

      Elimina
    3. Infondo il pubblico vuole le citazioni dei grandi classici: o quantomeno.. io le voglio :D
      Avrei solo cambiato la colonna sonora del Pilder ON! e picchiato selvaggiamente i traduttori per Razzo Gomito (tanto nel mio cervello veniva comunque sovrastato da un potentissimo Rockettooooo Punch!!) e Stretta di mano Neurale

      Elimina
    4. La morale ecologista e la minchiatona paleontologica non sono citazioni dei grandi classici,suvvia!
      Il lavoro di traduzione-doppiaggio e' stato ciofecoso anzicheno.Anzi,proprio uno schifo,ma tante'..

      Elimina
    5. Beh, oddio... i-Zenborg e Getter per i dinosauri dove me li metti?
      I Giappi poi sulle morali ecologiste (dal nucleare all'inquinamento) ci hanno SOLO fatto TUTTA la storia dell'animazione tranne EVA e Dancouga

      Elimina
    6. "La morale ecologista e la minchiatona paleontologica non sono citazioni dei grandi classici,suvvia!"

      No, infatti.
      Talmente non sono classici che i mostri sono presi direttamente pescando nel gigantesco e meraviglioso mazzo di Ultraman.

      http://ultra.wikia.com/wiki/Category:Kaiju

      Come se born free, i-zenborg, koseidon, ultraman, megaloman, getter, jeeg, mazinga, goldrake non combattessero o fossero ambientati in mezzo ai dinosauri.Che bada bene poi, non sono dinosauri, anche se li ricordano, sono kaiju, ovvero mostri giganti, non per forza paleontlogicamente plausibili.Mothra è un Kaiju, ma non è un dinosauro.
      Il doppiaggio in Pacific Rim, a parte il razzo gomito, non serviva a niente.
      Siamo andati tutti a vedere i cazzottoni, se tu sei andato per vedere un doppiaggio bello o qualcosa paleontologicamente plausibile, beh, hai seriamente sbagliato film :)

      Elimina
  5. Come già ti scrissi, bellissimo e il personaggio di Idris Elba una spanna sopra gli altri ( prima regola non mi tocchi...) io i combattimenti purtroppo li ho trovati un po confusi però per carità, ce ne fossero a palate di film così.Del Toro ha già detto che ha pronto qualche ideuzza per il seguito ( fucili alla Evangelion? Robot combinabili?) vedremo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oddio.. se mi mette i combinabili svengo in sala :D

      Elimina
    2. Mah alcune indiscrezioni parrebbe :-)

      Elimina
    3. Mi assento un secondo per accendere un altarino votivo...

      Elimina
    4. da un'intervista a mtv pare stia pensando a ibridi robot kaiju direi che basta come scusa..ahem..voledo dire trama per il secondo

      Elimina
  6. Caro doc mentre tu guardavi tutto cio' io ieri ho visto vita smeralda di gery cala', sempre al mare sono

    RispondiElimina
  7. e insomma, alla fine c'hanno infilato pure Rei Ayanami! :D

    cmq avevo notato il solito trailer della copia fasulla (ATLANTIC RIM) che per quanto molto più povero, ci sono i piloti che invece di fare i gaggi sembrano cagarsi parecchio sotto. si potrebbero mescolare le due cose per avere un risultato interessante






    ... ovvero, quelli di atlantic rim che fanno i gaggi :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rey Ayanami no, dai.
      C'è un po' di Evangelion nel Mecha design (purtroppo), ma finisce lì.

      Atlantic Rim è il RobotJox del 2013.

      Elimina
  8. Maledizione!! Devo aspettare mercoledì prossimo per vederlo perchè a orari umani non lo si poteva vedere in 2D ma solo in 3D, che poi adesso mi dite che valeva la pena. In pratica adesso ho per la prima volta una scimmia super sayan che mi guarda e urla!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono costretto, ahimé, a unirmi all'associazione degli Assenteisti della Prima Settimana Di Pacific Rim - e la cosa peggiore sarà quella di dovermi sorbire la scimmia di tutti quelli che conosco.
      La domanda, a questo punto, sorge spontanea: riusciranno i suddetti a farmi odiare il film nell'arco di di una/due settimane a causa dell'ultra-hype ad esso associato, o la spunteranno Del Toro e i suoi robottoni giganti ? Ai poster l'ardua sentenza...

      Elimina
  9. A proposito Doc. dato che non potevamo vedere Pacific Rim ieri io e Blulight siamo andati a vedere "Now you see me!" il film sui maghi dove c'è anche Hulk che fa il poliziotto (Mark Ruffalo) e mi sento di consigliarlo a tutti gli antristi, è veramente un bel film.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io vado settimana prossima, se riesco.
      Perché domani... beh, lo saprete domani ;)

      Elimina
    2. L'unico altro 3D decente è stato con UP

      Elimina
  10. ho letto solo la prima parte per non spoilerarmi niente (lo so che sei bravo a non spoilerare, ma a me basta una virgola fuori posto per spoilerarmi tutto un film asd) e tanto mi basta

    mamma mia come faccio ad aspettare fino a domenica? ho una scimmia sulla spalla che sembra il cugino wrestler di king kong

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cosa hai esattamente paura di spoilerarti? :)
      è un film da vedere, la storia è trascurabile, se di storia vogliamo parlare...

      Elimina
  11. Doc tu non hai idea di quanto io sia felice per questa tua recensione!!! Aspetterò martedì giocando a ramino con la mia scimmia!

    RispondiElimina
  12. Me lo vo' a vedere domenica, quasi sicuro. La mia scimmia al momento dorme e non la sveglierebbero nemmeno le cannonate, vai a saper perché. Apre giusto un occhietto quando nomino Now You See Me, ma Pacific Rim... mah. Comunque sono contenta che chi l'aspettava tanto abbia avuto invece tutta questa soddisfazione! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Babolla :D
      Con delle aspettative cosi' alte,il rischio diludendo e' stato ai limiti massimi.Considerando come e' stato sviluppato scemo forte in tutto-ma tutto- quello che non era mostri e robot,ho rischiato di comiciare ad annoiarmi forte in un paio di momenti.....Poi ricominciavano i pizzettoni meccanici e dimenticavo tutto! :D

      Elimina
  13. Ok. Soko inscimmiatissimo.
    Pdf Mode On: Laocoontiche, non laoocontiche :-p

    RispondiElimina
  14. Ecco. Ora devo andare al cinema. Per forza. E devo attendere 9 ore. Ti sembra bell0 ?

    RispondiElimina
  15. Il problema del film è che resti sveglio fino alle 2 perché l'adrenalina non se ne va.
    A parte questo, secondo me Del Toro si è voluto togliere un tir di sassolini dalle scarpe.
    - La cosa analogico-digitale.
    - Se uno scienziato è Moreno Morello, l'altro è J.J. Abrahms sputato.
    - Lo spiegone compresso nelle [SPOILER]














    visioni quando gli scienziati si mettono in collegamento mentale coi cervelli Kanju












    [FINE SPOILER]

    - I ringraziamenti e la dedica alla fine del film
    Elba immenso ma Perelman da Oscar come miglior attore non protagonista.

    "Vede quelli dietro, sono russi. Abbiamo accesso a tutto"
    "Dove cazzo è finita la mia scarpa?"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah, la scena dopo i titoli era solo quella della scarpa?

      Elimina
    2. C'è una scena dopo i titoli?! C'È UNA SCENA DOPO I TITOLI?! meno male che stasera vado a rivedermelo.

      Elimina
  16. Mr. Pooties12 luglio, 2013

    Proprio quello che mi aspettavo....ottimo!!! Mi godrò l'attesa ancora un pò prima di vederlo!

    RispondiElimina
  17. restate in sala dopo i titoli di coda...

    RispondiElimina
  18. Gran film, e' stato proprio come mi aspettavo: i robot sono enormi e pesanti, e la rappresentazione del combattimento e' fantastica. Bella per esempio la collaborazione dei due piloti, tipo "ora te alza il braccio destro, uniamo le mani e ci diamo un papagnone dietro al testa tipo capitano Kirk". A elencare i motivi dell'esaltazione si rischia la fiera dello spoiler, e infatti:





    [SPOILER]

    il primo Kaiju volante?
    il primo attacco con la spada, quando mi sono chiesto "non c'avranno mica la spada?" e si e' visto un pannellone con scritto "Sword"?
    I mostroni smantellati a strappi, e finiti a fucilate fino a mettere a nudo il cuore, tanto per essere sicuri?


    [FINE SPOILER]



    Devo dire che i personaggi comici non mi sembravano male, Charlie Day poi e' sempre piaciuto (qualcuno segue It's Always Sunny in Philadelphia?).
    Altra cosa bella e' il ritmo molto sostenuto, con pochissimi momenti di calma, tranne i rari passaggi drammatici obbligatori (fra un po' li metteranno anche nei porno...).

    RispondiElimina
  19. Ieri era Natale!

    Sì, sì, vabbene la fiera dei manovali della recitazione, che i personaggi potevano morire pure tutti(*) e dopotutto non te ne sarebbe importata sega.
    Vabbene la fiera dello stereotipo da film arrivato drittodritto dai tempi della Guerra Fredda appena finita, con i piloti russi che sembrano Ivan Drago con la barba e Brigitte Nielsen (senza) ed il frontman della coppia di piloti "avversaria" del protagonista che ruba le battute a "IceMan" di "Top Gun".
    Vabbene la spaparanzata di momenti MACCOSA(tm) (laddove per momento MACCOSA si intende non momento irrealistico, che senno ci mettiamo dentro tutti i 130 minuti di film e ciao, ma momenti implausibili secondo le stesse "regole" del film), con culmine quando:
    [SPOILER]
    Dopo 100 minuti circa di pizze, gomitate, capacchiate, container E NAVI CARGO in faccia ai mostroni, la pischella neoassunta con contratto interinale per raccomandazione si ricorda che il robottone è equipaggiato di spadoni che ti affettano i mostroni come neanche i Miracle Blade.
    [/SPOILER]

    Ma tutti questo lo salti in doppio carpiato con avvitamento ed atterraggio in scivolata posizione surfer, perchè CI SONO ROBOTTONI CHE MENANO MOSTRI GIGANTI PERSULSERIO!!

    Questo è il film che la mia generazione aspettava da almeno trent'anni.

    Grazie Babbo Natale!

    (*)tranne Rinko Kikuchi, perchè è bona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E quando le chiedono come fa a fare quelle cose,
      lei che non le ha mai fatte prima, la giapponese risponde: "So' Mako".

      Elimina
    2. hahahahah


      tornato da un paio d'ore
      sono ancora in fase orgasmica
      Gli Avengers e ora questo: se mi fanno un titolo giapponese dei robottoni, live action posso morire felice

      Elimina
  20. Avevo una gran voglia di vederlo....ma questa recensione mi quasi azzerato la voglia di andare al cinema. Ma io non sono un nerd (al contrario di quanto pensano tutti quelli che mi conoscono) e le scimmie sono convintissimo che debbano stare nel loro habitat naturale, e non sulle spalle della gente a scassare gli zebedei ;)

    RispondiElimina
  21. Una domanda tecnica per chi ha visto il film: il doppiaggio è così orrido come si lascia intendere dai trailer?

    Perché le frasi esaltanti hanno bisogno di una buona voce d'accompagnamento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non e' orrido: deppiu'.
      Idris Elba urla pure quando non deve.Un piattume recitativo imbarazzante.
      Maccchissene.Tutto scivola via alla grandissima: basta una Chain Sword a caso.

      Elimina
    2. "CANCELLEREMO L'APOCALISSE!!!!!"

      DIO SANTO.

      Elimina
  22. Io è dal trailer con il pugno a razzo che non capisco più una fava.
    Mi sono comprato una nave giocattolo da brandire durante la proiezione, ma per motivi di salute non sono riuscito ad andare ieri nonostante la prenotazione.

    Rimedierò nel weekend, ma la tua recensione ha peggiorato la situazione scimmia. :D

    Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "mi sono comprato una nave giocattolo da brandire durante la proiezione"
      zio tu hai vinto TUTTO.

      Elimina
  23. Concordo...il film che aspettavamo noi "fanz" di mostri gommosi, "megalomenni" e "spectramenni"....

    RispondiElimina
  24. bel film da guardare senza pretese, se non di pugnazzi sui grugni a mostri alieni da parte di robottoni ipermega fighi!! dite quello che volete ma i russi ci sapevano fare!
    Sono rimasto però dubbioso su un paio di cose:
    fatto della pioggia continua ed incessante che a me francamente dava quasi noia;
    ed in secondo luogo:

    [SPOILER]

    se per attraversare la breccia si son portati dietro un Kaiju, come hanno fatto a tornare indietro?
    mi è balenato in mente al primo istante, magari sono domande che non dovrei farmi e far scorrere le scene tra uno scontro e l'altro come la pubblicità in tv, cioè guardando senza vedere...

    [FINE SPOILER]

    alla fine dei conti è un bel film pomposo di azione che non fa mai male :D

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Nel film dice che un corpo estraneo non veniva riconosciuto sarebbe stato espulso o non fatto entrare :-)

      Elimina
    2. [SPOILER]

      Tra amici ieri sera (e magari abbiamo tirato fuori i peggio strafalcioni medici) abbiamo pensato ad una specie di epiglottide, che principalmente sta lì per notare la discesa del cibo.

      Riguardo al film c'era poi quella specie di membrana che sono riusciti ad oltrepassare appena prima che si chiudesse, anche se in teoria il "riconoscimento" veniva fatto ancora prima, durante quella specie di salto nella dimensione dei kaiju.

      Vabè, appunto teorie random buttate davanti ad una birra:D

      [FINE SPOILER]

      Elimina
  25. Questo credo che lo vado a vedere.... più che altro perché è da un secolo che non vado al cinema e Pacific Rim è il male minore.

    Immagino che se si fosse rimpiazzato "robot giganti" con "draghi/dinosauri", anche a me sarebbe venuta la scimmia....

    RispondiElimina
  26. Grazie, Pacific Rim.
    Ora possiamo dimenticare più facilmente film come il Fintogodzilla di emmerich e i Transformers di maicol bei.
    Film dell'anno. Miglior 3D dell'anno.
    Spettacolare sotto tutti i punti di vista.
    In sala sono tornato bambino.

    RispondiElimina
  27. Una domanda fondamentale, che io andrò Domenica e non sto più nella pelle: secondo te vale la pena vederlo in IMAX 3D?
    Calcolando che di solito aborro il 3d, e anzi in effetti non ho mai visto un film in 3d al cinema, e l'unica volta che sono andato all'IMAX non era 3d, era per vedre Super8 e non è che ne sia uscito esaltato dallo schermo più grande, non notavo la differenza...

    Ma questo è un film che penso vada visto al top del top del top.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermato.
      VAI BROOKLIN.

      Elimina
    2. Se il 3D, una volta tanto, lo difendo io che lo detesto, allora buona camicia a tutti :)

      Elimina
  28. quando sono tornato alla macchina ho urlato "accensione!" e "luci frontali!"... ho cercato di trattenermi per tutto il film ma quando [SPOILER]





    uccidono l'ultimo mostro con il raggio protonico di Jeeg, non ce l'ho fatta e sono saltato in piedi!!!




    [FINE SPOILER]

    ora non vorrei essere nei panni del povero Gareth "monsters" Edwards che deve fare il remake di Godzilla...

    RispondiElimina
  29. Il giochillo per android non è mica male: finalmente si vede un po' il coyote tango

    RispondiElimina
  30. Della sceneggiatura non m'importa una cippa, tantomeno del doppiaggio italiota. In un film del genere ci dev'essere soprattutto una regia coi controfiocchi, e Del Toro sa sicuramente il fatto suo. Quindi must see.
    Se fanno i robot componibili in un probabile (?) sequel, e rimangono i mostroni godzilleschi, c'è il rischio che venga fuori la versione live di Getter Robo, e non mi dispiacerebbe di certo.

    RispondiElimina
    Risposte

    1. SHUT UP AND TAKE ALL MY MONEY!!!!

      Elimina
  31. Ma la cosa ancor più straordinaria è quanto Del Toro sia riuscito a creare un attaccamento emotivo verso i Jaeger, nonostante siano solo dei veicoli pilotati. Cosa che invece manca totalmente, a mio parere, nei film dei Transformers, dove i robot dovrebbero essere creature senzienti, e invece non ce ne frega una mazza del loro destino.

    Momento sangue dal naso [SPOILER]

    Quando affetta il primo kaiju volante, nell'atmosfera terrestre, in posa plasticissima. Tipo che ci voleva una standing ovation.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. verissimo! dei transformers non ce ne fregava un'infiocchettatissima! mentre a me, quando è SPOILER morto Cherno Alpha è dispiaciuto! perché era un robot fichissimo e coi pugni a percussione!!!! (anche se appare per meno di 3 minuti :P

      Elimina
  32. mi pare di avere letto su un qualche blog tecnico che il fatto di essere praticamente sempre sotto la pioggia serviva per rendere realistici i robot... cioè oltre a ruggine, lucine rotte, graffi etc.... per non avere il metallo sbrilluccico alla trasformers e per fare notare meno la computer graphic.
    ora vado a comprare il primo set di action figure...be almeno il Gipsy...
    http://ecx.images-amazon.com/images/I/81Yw8vFzVvL._SL1500_.jpg

    RispondiElimina
  33. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  34. Visto ieri sera in IMAX3D: 2h abbondanti di erezione.

    RispondiElimina
  35. Non vedo l'ora di vederlo, è salita una scimmia assurda* anche a me

    *
    http://cdn2.listsoplenty.com/listsoplenty-cdn/pix/uploads/2010/11/Cluster-monkey-what-is-this-thing-anyway-500x487.jpg

    RispondiElimina
  36. Sono carico come una Bestia!!! Grazie per aver confermato tutti le mie aspettative per questa opera. Non vedo l' Ora!!!
    SUNSHINEEEE STOLEEEER!!!
    ...Scusate...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si però non puoi chiamarti Ryoma Nagare e sbagliarmi lo STONER SUNSHINE :\

      Elimina
  37. Entropizza12 luglio, 2013

    un capolavoro...

    non ci sono parole, è un sogno diventato realtà per chi, come me, è cresciuto a pane e robottoni jappo e continua ad entusiasmarsi per Evangelion e power armor marvellose :)

    Non si può non andare a vederlo e non si può vederlo una sola volta sul grande schermo...

    basta, chiudo qui altrimenti inizio a parlare di pietre miliari della storia del cinema (almeno di un certo tipo)..

    RispondiElimina
  38. Ma davvero la tipa si chiama Rinko?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E pensa che è il suo nome d'arte. No, davvero.

      Elimina
    2. come si chiama un chirurgo giapponese distratto?

      Rinko Kikuchi.

      ba-dum-tiss

      Elimina
  39. Bellissimo, se i personaggi non fossero stati macchiette (il duro/la testa calda/il padre saggio/l'eroe) sarebbe stato tranquillamente un capolavoro. Ottimi i due scienziati

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Entropizza12 luglio, 2013

      Si, è vero ma, secondo me, è proprio voluto..qui le sfumature avrebbero ostacolato lo svolgimento dell'azione, che è poi quello che conta qui..

      Elimina
    2. Non avevo pensato al fatto che fosse una scelta voluta, anche se è così ovvia come cosa. Ma perchè mettere macchiete? forse per vendere? o perchè un film "giocoso" con personaggi "pesanti" non sarebbe venuto bene?

      Elimina
    3. entropizza12 luglio, 2013

      secondo me l'ultima che hai detto..

      è un gigantesco giocattolone..ce lo vedi un personaggio Nolan style col travaglio interiore che poi aziona un

      [SPOILER]
















      elbow rocket? :)

      Elimina
    4. Beh, lo stesso Duke Fleed i suoi momenti seri e malinconici li aveva ;)

      Elimina
    5. Andrò a rivederlo gridando "PUGNO A RAZZO" e "STRETTA DI MANO" :)
      la prima era chiaramente una citazione dai cartoni giapponesoni, la seconda, la solita traduzione del casso :)

      Elimina
    6. @entropizza: beh, travaglio interiore+robottoni = Neon Genesis Evangelion, facile facile :)

      Elimina
  40. Vado stasera...sarà una giornata lunghissima!

    RispondiElimina
  41. Basta non riesco più a leggere i post, ho la bava alla bocca e un effetto barzotto, alle mie spalle la scimmia sayan urla per via di un'erezione e ora ho anche il senso di colpa per aver prenotato lo spettacolo in 2D. Basta vado a leggere qualcosa di noioso così mi distraggo un pò!!!

    RispondiElimina
  42. mEnchia Doc, a leggerti sembri Belushi dopo che ha visto la luce :-D

    RispondiElimina
  43. Indeciso tra Pacific Rim e Now You See Me . O , meglio , Cesare mi intima di andare a vedere Pacific Rim , ma per arcane leggi sono costretto a convivere con altre 3 persone , e non c'ho la patente , so già che sarò costretto a vedere il-film-con-zuckenberg-che-fa-le-maggie . Che sarà un bel film , ma vuoi metterlo con 2 ore di robottoni che rifilano i coppini a Godzilla?
    Cesare : "noOOOOO!" (cit.)

    RispondiElimina
  44. Avevo una discreta scimmia, ma ha fatto le valige non appena ha letto questa frase:
    "le battaglie si svolgono - pare per regole precise del sindacato piloti di Jaeger - sempre e solo di notte e sotto la pioggia".
    E' come se fosse arrivato un camion dei pompieri ed avessero indirizzato almeno 5 idranti sul mio entusiasmo
    Uno dei motivi per cui sono tra i pochi che apprezzano i film della Asilum (si, lo so, sono un caso umano...) puo' essere riassunto in una parola sola: COLORE.
    Io non ho MAI apprezzato i film dove sono state scelte atmosfere cupe e dark con la scusa che serva a coprire le magagne di una CGI che, altrimenti, non sarebbe perfetta: perchè, invece far si che uno NON CI VEDA UNA MAZZA pare meglio? A me non frega un tubo se scappa qualche pixelone o se qua e la resta qualche bordo falso: se il film parla di un robot gigante io voglio vedere un robot gigante con TUTTI i suoi dettagli, non una macchia scura che si muove su uno sfondo nero che è talmente indistinta che non si riesce neppure a capire se quello che si sta guardando è il davanti o il didietro...
    Ho visto sia il trailer di questo che quello "povero" (Atlantic Rim): mi spiace solo che il secondo non si trova in italiano...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquillo che di dettagli se ne vedono parecchi lo stesso ;)

      Elimina
    2. Ah, no, qui to do razòn, xè molto mejo Yoyo Mundi! (cit.)

      Elimina
    3. @HMS
      Vale solo per sopporta gli occhialacci 3D e ha almeno 12 decimi di vista o anche per tutti gli altri?

      Elimina
    4. pure secondo me atlantic rim meriterebbe.... (se non altro per vedere 2 film con robottoni che piacchiano mostri) peccato che qua in italia zero... uff

      Elimina
  45. http://xl.repubblica.it/wp-content/uploads/2013/07/XL-PACIFIC-RIM-assozeropanda.jpg

    RispondiElimina
  46. Il Convitato di Pietra12 luglio, 2013

    Il film più divertente degli ultimi dieci anni. Ma del tipo che si mangia i Vendicatori e tutti i cinecomics guardandoti con un sorrisetto di sfida.
    A me poi non piacciono molto i marmocchi urlanti in sala ma in questo caso mi sento di consigliare a tutti i genitori di vedere il film con prole al seguito, è il classico film generazionale. Non scherzo.

    RispondiElimina
  47. ..E infatti per la prima volta mi sono pentito della mia scelta bidimensionale.

    [SPOILER]

    I robottoni tirano un sacco di cinquine ai mostri. E le prendono, anche.

    [FINE SPOILER]

    RispondiElimina
  48. Bah, la fiera della bimbiminkiaggine

    RispondiElimina
  49. A me è salita ancora di più la scimmia dopo questa recensione..maledetto DOC, io fino alla prossima settimana non riesco ad andarlo a vedere U_U

    RispondiElimina
  50. A me tocchera' vederlo in dvd perche' a causa di quei 2 piccoli esseri urlanti che mi infestano casa da qualche mese (qualcuno dice assomiglino a me, altri all'idraulico), le mie uscite ormai sono ridotte al lumicino. Potendo scegliere un film da vedere ed essendo un Marvel Zombi all'ultimo stadio mi sa che giochero' la carta "esci gratis di prigione" per andare a vedere Wolverine.

    RispondiElimina
  51. Quanti punti mi levano dalla tessera di antrista, se dico che devo aspettare lunedì per vederlo? ;__; Spero meno di quando, ubriaco, mi scappò di dire che Ciclope era un tipo a posto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma chi il coglione? ops a quanto siamo???? :)

      Elimina
    2. Sempre troppo poxhi :D

      Elimina
  52. Doc, io non avevo la scimmia appresso.

    Ci sono entrato dentro come Gordian. :D

    RispondiElimina
  53. Fichissimo!!! La mia scimmia è partina in sesta!!! Io poi me la sono goduta un sacco perchè lavorando al cinema me li vedo prima degli altri e a sala vuota vai col tifo da stadio e scimmia urlante in prima fila!Poi a tutti i clienti ieri "soooka!" attirandomi odio unanime.

    RispondiElimina
  54. Questo è un'altro filmone di Del Toro!
    Scimmia Time!

    RispondiElimina
  55. Ok, non l'ho ancora visto. Ok, so che non mi piacerà ma lo andrò a vedere lo stesso. Che c'è un'unica cosa che mi fronzola per la testa dalla prima volta che vidi il primo trailer. Purtroppo, comunque, non è Gundam, non è Goldrake, non è Jeeg. Lì ci sarebbe stata l'epistassi. Lo prenderò un pò per quel che è: un esercizio di stile sui robotazzi giapponesi e cosa sarebbe potuto essere se ci fosse stato il coraggio di investire in uno di quei franchise storici (che in fin dei conti hanno cresciuto tutto il mondo). Sì, immagino che Benicio (ah. ah. ah.) abbia appositamente scelto la storia scema, con tutti gli stilemi del caso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è una cosa che dobbiamo tener presente però, Wasp: del Toro è un messicano trasferitosi negli USA. Non ho presente in Messico, ma negli USA i Super Robot nagaiani hanno avuto un impatto minimo, neanche lontanamente paragonabile a quello avuto da noi o in Francia. L'amore per Gundam è sbocciato dopo, negli anni 90, e solo tra gli appassionati. Tutto questo per dire che Pacific Rim non è stato pensato come un film omaggio ai robottoni giapponesi, per quanto poi ne ricicli DIVERSE idee (vedrai). È stato pensato come un film di robot giganti che menano mostri, così, a prescindere.

      Elimina
    2. Ok, in effetti Go Nagai ebbe un certo successo solo in Canada, passando per la Francia. Ma il concept originale mi puzza un pò.. se non altro per la grande influenza su scala mondiale, in ogni caso, degli anime negli anni '90 (e Voltron). Certo, la mia fantasia è tutta filtrata dal nostro immaginario di mocciosi nati negli anni '70, in Italia. Mi sembra sia già stato annunciato un sequel, sarebbe fantastico che almeno si strizzasse l'occhio a qualche robottone giappo, in aiuto.

      Elimina
    3. Non so Wasp, ma sta difesa del robottone Giapponese di razza ariana ti sembrera un po' futile quando vedrai pivere i cazzotti. Poi parliamoci chiaro: i giapponesi una cosa così NON la sanno fare. Per loro è tecnicamente impossibile.

      Elimina
    4. Infatti vorrei tutto meno che un film su Goldrake fatto dai giapponesi, you know what I mean.

      Elimina
    5. Ma infatti penso che il problema sia questo equivoco di associazione: non sono robot di stile giapponese ma americano. Tanto per dire, anni fa c'era un videogioco strategico americano (molto carino fra l'altro), chiamato Metal Fatigue dove i robot erano uguali (anche il sistema di pilotaggio).

      Elimina
    6. Informazione per il Doc: i suppa robotto della prima ondata hanno fatto successo più o meno egualmente in tutti i Paesi latini. In Messico e nel sudamerica Mazinga se lo ricordano bene. Insieme a Los Caballeros del Zodiaco e un po' tutta la cumpa di allora.

      Elimina
    7. Ah, e dimenticavo: per quanto riguarda i film dal vero giapponesi.... dite quello che volete, ma a me il film della Yamato è piaciuto :) Nonostante la recitazione jappo 100% (Toshiro Mifune non ha avuto eredi, pare...) e la povertà di mezzi in certe scene. Anche perché, diGiamolo, non è che in Pacific Rim si reciti meglio, anzi, so più divertenti i giapponesi. E anche in PR a parte le scene di battaglia i set non sono affatto 'sto granchè.

      Elimina
  56. entrato con uno scimpanzé ero preoccupato di vedere un film mediocre.
    errore mio.
    mamma mia che film eccezionale.
    sono tornato indietro di 20 anni per tutta la durata del film.
    [spoiler]
    1)quando la tizia segue "il rabbit" e attiva il braccio sono saltato dalla sedia come un dodicenne con i brufoli.
    2)peccato per la voce di Glados, onestamente impossibile da rifare in italiano (?), ottimo pretesto per prendere il blue-ray...
    [/spoiler]

    RispondiElimina
  57. doc, dimmi, sincero: sto per convincere un amico ad andare a vedere questo film invece che restare a casa a studiare (l'esame è fra sette giorni e abbiamo passato la giornata a studiare). NE VALE LA PENA? dovrei sentirmi in colpa?

    RispondiElimina
  58. Appena visto e WOW. No, davvero, WOW. Non è uno di quei film che ridefiniscono il genere cui appartengono, ma a livello di puro piacere visivo spazza via qualunque altra cosa abbia visto almeno negli ultimi cinque anni. Bella anche la colonna sonora pompatissima, non è incisiva quanto speravo ma fa la sua figura. Da vedere obbligatoriamente al cinema, nelle migliori condizioni possibili, ché vale assolutamente la spesa e l'impresa

    RispondiElimina
  59. Geniale, sono qui da poco ma mi chiedo dove sia stato finora, ma una cosuccia o due la dici su indipendence day? daidai ti voglio sentire a riguardo :D

    RispondiElimina
  60. boh io sono andato a vederlo e nonostante apprezzi tantissimo el scene dei robottoni e delle pizze la parte centrale del film l'ho trovata così insopportabile che non sono riuscito a godermi la fine.
    Avrei preferito più pizze (magari dei due robot che non han fatto una mazza....) una trama meno ridicola e meno dialoghi osceni che manco indipendence day.

    Si può guardare ma lontano dalle mie aspettative (bada bene non mi aspettavo chissà che trama...ma questa era tremenda e rubava TROPPO tempo alle pizze)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pienamente in accordo con le mie considerazioni uscito dalla sala

      Elimina
    2. Mi sono gasato come non mai nei momenti di combattimento, ma la scimmia mi calava ogni volta che la trama procedeva nella noia (ma soprattutto nello stereotipo totale).

      Elimina
  61. Ma che caspio me ne frega di 'sto filmetto... dove cacchio è la recensione con o senza spoiler di "Tirrenic Rim" ? Dai su, esci fuori la rece del filmone.

    RispondiElimina
  62. Visto questa sera.

    E' stato talmente soddisfacente che alla fine ho sentito il bisogno di fumarmi una sigaretta.



    P.S. Prevedo la ricomparsa modaiola di giacche in damasco, occhiali scuri da ghiacciaio e scarpe alla Dio Brando, di quelle con le punte d'armatura...

    RispondiElimina
  63. io continuo a pensare che l'attrice che interpreta Mako sia Sasha Grey con una leggera tiratina agli occhi...è proprio zozza forte!!

    RispondiElimina
  64. Del Toro è della classe di Cameron. Ora è ufficiale.
    I personaggi sono un po' piatti perchè quello che deve risaltare sono JAEGER e i KAIJU.
    Ero molto preoccupato per la cosa della sicronia tra i piloti, che pareva na scopiazzatura attaccata con lo sputo tratta da Evangelion, ma se la sono giocata molto bene anche quella alla fine.
    E poi godo come un riccio a pensare a quando lo andrà a vedere quel fessacchione di Michele Baia: "ah... uhm.. però... eh... forse anche io avrei dovuto...".
    Il più grosso omaggio cinematografico al Giappone che la storia ricordi.

    RispondiElimina
  65. sto male, da ieri sera.

    il pugno a razzo.
    l'ho recensito sul mio blog, con grande compostezza.

    se il Doc mi autorizza posto il link.

    RispondiElimina
  66. CHE FILM. CHE. FILM. I ROBOTTONI!!!!! MA CHE FIGATA! XD

    ok. scimmia, ora che hai smesso di scrivere, lascia qui che termino il commento sul blog del doc...

    Allora, visivamente immenso e, una volta tanto, CREDIBILE. robot credibili. ALTI, MAESTOSI, GIGANTESCHI. con movenze credibili (e non alla transformers) e combattimenti COMPRENSIBILI (e non alla transformers, again). Nemici GROSSI, intelligenti e FURBI, che attaccano PIU' di uno per volta con strategia e metodo.

    quindi sono uscito soddisfattissimo dal cinema, così come gli altri spettatori.

    ma, ripensandoci, ho trovato delle cagatone nella trama. dunque... SPOILER

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SPOILER ALERT




      1)i kaiju escono da un portale nel pacifico... ma situato DOVE? e quanto sono veloci? come fanno all'inizio del film ad arrivare in alaska e poi a sidney e a hong kong in un battibaleno? e soprattutto i tempi sono mal gestiti nell'ultima parte nella quale i due scienziati dicono "abbiamo 15 (o 5non ricordo) minuti" e nel frattempo gli jaeger sono già partiti e arrivati alla breccia. mmm. i tempi non tornano, a mio parere. poi se la breccia fosse così vicina a hong kong, perché tenere la città così popolata? vabè.

      2) le armi nucleari. abbiamo visto che una bomba atomica può uccidere un kaiju. magari non una sola, ma due, facciamo, lo stendono sicuro. in tutti i film di mostri (vedi cloverfield, ad esempio) si parla sempre dell'esepdiente nucleare. perché non usarlo qui, visto che si riescono a "prevedere" gli arrivi dei kaiju? metti una serie di portaerei con missili nucleari a distanza di siucurezza, noti che qualcosa sta arrivando e spari due bombe atomiche. boh.

      3) la spada. fichissima. ganzissima. ma, diosanto, usatela prima!!!!!!!!!!! magari quando lo jaeger era ancora a livello "palazzi".

      4) la caduta di gipsy danger. no, dai, davvero. come fa a non spetasciarsi di brutto dopo una caduta ESAGERATA di quel tipo?

      5) Ron Perlman. quanto è fico quell'uomo? XD

      6) il resto del mondo. si ricollega al punto 1. quanti kaiju sono usciti dal portale? quale è la situazione del governo? vediamo dei "presunti" capi di stato ma non è affatto chiaro chi siano e che ruolo abbiano. ordinano la costruzione della muraglia (oh, utilissima con dei mostri che, progressivamente, aumentano sempre di forza e dimensioni. GENIACCI) e nessuno si pone dei dubbi? ma piuttosto costruite eserciti di jaeger, cazzo! non so, non mi è ben chiaro perché venga abbandonato il progetto jaeger e perché si passi alla costruzione di una muraglia idiota. e se il motivo è "perché i kaiju si stanno facendo più furbi" beh, allora è da IDIOTI sperare che un muro possa fermarli (come infatti avviene a Sidney). e

      7) ho apprezzato moltissimo le citazioni dei vari robottoni. primo fra tutti Evangelion. La connessione neurale (la stretta di mano neurale, sigh) tra i due piloti (che ricorda l'episodio con shinji e Asuka che ballano in sincrono e anche il doppio controllo dello 01 in 3.33), Mako(personaggio chiaramente ispirato a rey ayanami, con tanto di rapporto adottivo con il marshall Pentecost/comandante Ikari) che perde il controllo (lo 01 che perde il cpontrollo e viene bloccato) e tanti altri particolari, kaiju/angeli compresi, veri e propri mostri, uno diverso dall'altro e dagli scopi "non chiari". insomma, per un conoscitore dell'anime/fumetto è stato molto piacevole ritrovare certe cose. per un "laico" (come l'amico che è venuto con me) si sono rivelate trovate interessanti.

      8) qualcuno ha detto "ma come hanno fatto a uscire dal portale se non c'era nessun kaiju con le capsule?" : beh, il portale però era ancora parzialmente aperto, dunque le capsule potevano uscire senza problemi, direi...

      FINE SPOILER

      ce ne sarebbe da dire un sacco. sono molto, molto soddisfatto del film e del lavoro fatto dal regista che ha creato un'opera ottima e divertente, andando ad abbozzare in maniera superficiale ma efficiente allo scopo i personaggi, forse troppo piatti, si, è vero, ma tanto i protagonisti mica erano loro... XD

      Elimina
    2. CHE FILM. CHE. FILM. I ROBOTTONI!!!!! MA CHE FIGATA! XD

      ok. scimmia, ora che hai smesso di scrivere, lascia qui che termino il commento sul blog del doc...

      Allora, visivamente immenso e, una volta tanto, CREDIBILE. robot credibili. ALTI, MAESTOSI, GIGANTESCHI. con movenze credibili (e non alla transformers) e combattimenti COMPRENSIBILI (e non alla transformers, again). Nemici GROSSI, intelligenti e FURBI, che attaccano PIU' di uno per volta con strategia e metodo.

      quindi sono uscito soddisfattissimo dal cinema, così come gli altri spettatori.

      ma, ripensandoci, ho trovato delle cagatone nella trama. dunque... SPOILER

      Elimina
    3. "2) le armi nucleari."
      Ma perché bombardare i poveracci con le armi nucleari che hai già, con aerei che hai già, quando puoi costruire un fantastico muro lungo 30000km in CORTINA (fateci caso c'è un inquadratura dove si vede sto muro fatto in cortina) dove ci puoi appendere anche i vasi coi gerani e casomai ci fai anche un ristorante panoramico

      Elimina
    4. 8) qualcuno ha detto "ma come hanno fatto a uscire dal portale se non c'era nessun kaiju con le capsule?"
      Ma ne vogliamo parlare delle capsule a forma di supposta che passano attraverso il varco interdimensionale a forma di intestino??

      Elimina
    5. jackwalla, secondo me ci vedi troppo forzatamente Evangelion. A mio parere il paragone è limitabile al drift e si limita lì, che poi comunque sistemi di sincronia pilota/macchina a livello neurale se ne son già visti, General Daimos in primis.
      Il rapporto Rei/Ikari non è assolutamente così e Mako ha ben poco a che vedere con la signorina Ayanami. I Kaiju sono più riconducibili al caro vecchio mostro della settimana (tra l'altro a mio parere il calcolo che uscivano uno alla volta a determinati intervalli era proprio un riferimento ai vecchi anime) delle serie classiche (e ovviamente ai Kaiju).
      Tutto il tema dei dinosauri, dell'evoluzione e un certo sacrificio trasudano più Getter Robot che altro. In generale comunque ci sono un sacco di citazioni da cogliere.

      Elimina
  67. Eccola, la recenZione che aspettavo. Appena l'ho letta la mia scimmia da Diddy è diventata Donkey, ha divorato un centinaio di banane e ha iniziato a lanciare eiezioni in ogni dove. Lo vedrò, uscirò in strada, urlerò, piangerò, poi rientrerò per la proiezione successiva.

    RispondiElimina
  68. domani vado a vederlo e così mi son riguardato i trailer.

    so che i mostroni dinosaurici sono tutti un po' uguali, ma il "ruggito" del mostro alla fine del teaser trailer mi ha ricordato tan-tis-si-mo un mostro apparso su PK :-)

    RispondiElimina
  69. faccia di boe13 luglio, 2013

    Bellissimo! Alla prima attivazione di Gypsy ho detto a voce medio bassa "PIILDER ON!" e ad ogni cazzotto robotico che volava mi esaltavo sempre più; ottima visione funesta in parte dai soliti pampini del caxxo vicino a me che hanno continuato a parlare per tutta la durata del film con i genitori che non facevano NULLA per zittirli, poi uno non vuole essere maleducato ma ad un certo punto mi è venuta voglia di dirlgli di stare un pò zitti ma mi sono trattenuto.

    RispondiElimina
  70. Io ho ribattezzato questo film "Pacific Rimming". Perché è chiaro, lapalissiano, appurato, evidente (dunque, come si suol dire, "pacifico") che si tratta di una enorme leccata di culo al mondo degli anime ed al nerdismo tutto.
    Non che questo sia un male. Anzi, mai come ora "nerd is the new cool".

    RispondiElimina
  71. entropizza13 luglio, 2013

    Rivisto oggi, con mio figlio
    questa volta ho notato un sacco di particolari e scelte di inquadrature che, francamente, la prima volta mi sono sfuggite in quanto sotto choc per quello che stavo vedendo..

    ora manca solo la terza, in imax 3d e, da quello che leggo, sembra valga davvero la pena..

    Tra l'altro Del Toro ha già delle idee per il sequel!
    (occhio agli spoiler)
    http://www.mtv.com/news/articles/1710434/pacific-rim-2-guillermo-del-toro.jhtml

    RispondiElimina
  72. No dico... ho la scimmia che è diventata un kaiju!

    Ma la citazioncina da Aliens? "Chiamami Newt, solo mia madre mi chiama Newton!" e che Del Toro ce l'ha messa li così solo per mandarmi in iperfibrillazione?

    Ora non riesco a immaginare un qualcosa di più immenso, forse solo un film in cui qualcuno dica: "VENDICATORI UNITI... CANCELLIAMO L'APOCALISSE!"

    P.S. quest'estate tutti a Rimini, cosplay all'Italia in miniatura a girare Adriatic Rim!

    RispondiElimina
  73. Applausi a scena aperta per Idrissone, unico e vero Jaegermeister (qualcuno doveva pur dirlo).

    Robottoni che sembrano veri e verosimili vs mostroni "spaziali" che fanno effettivamente spavento, applausi a scena aperta anche per loro; particolarmente buona l'idea del doppio pilota, per l'originalità ma soprattutto perchè da una scusa plausibile al capo-pattuglia di urlare il nome della mossa che stanno per fare.

    Nella parte centrale del film, quando si parla tanto e si mena poco, nonostante non avessi nessuna e dico nessuna aspettativa a livello di trama, in un paio di punti ho avuto il serio impulso di andarmene.

    RispondiElimina
  74. Ora ho capito come si sentivano gli americani vedendo cose a caso dei loro film citate negli OAV anni '80 e '90. Me l'aspettavo, di vedere il rovesciamento del classico citazionismo giappo, e mi aspettavo che sarebbe stato surreale ;;^___^

    Che dire, il Doc ha ragione. Film tamarro all'inverosimile, anche se in fondo me l'aspettavo fin dal primo trailer. Mi sono divertito, ringrazierò sempre Del Toro per aver fatto il primo film di mecha, ma si potrebbe fare di meglio. Rinko Kikuchi sprecatissima, grandiosa la bambina che interpreta Mako piccola. *Ritmo* un po' carente, in fondo, direi: nelle introduzioni alle battaglie, per esempio, ho l'impressione che non sapessero decidersi fra l'asciuttezza stile "siamo professionisti veterani" e la sequenza di lancio epica da cinque minuti...

    A chi dice "la trama non serve in una roba del genere, anzi dà fastidio": rispetto ma non condivido, ragazzi. Eva ce l'ha una trama, Gundam ha una trama, Hoshi no Koe ha una bella trama e dura meno di 30 minuti. Semplicemente, temo, gli americani hanno a malapena trovato il coraggio di mettere i mecha in un film, il coraggio di usarli per raccontare una storia ha ancora da venì.

    Comunque.... Gipsy Danger PUUUUUUUUUUUNNNNNCH! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se per Eva intendi evangelion, bah, ne faccio volentieri a meno di quel polpettone biblico intriso di bambini coi problemi.
      Abbasso la depressione, viva i robottoni che si prendono a cazzotti senza motivo.
      Non vogliamo motivi, vogliamo botte.
      Per i film con la gente coi problemi, possiamo sempre contare sulle femmine.

      Elimina
  75. Pure Paolone Barbieri non crede che sia tutta farina di pura cultura americana. Suvvia.

    http://www.badtaste.it/articoli/pacific-rim-ecco-lillustrazione-omaggio-di-paolo-barbieri

    RispondiElimina
  76. Cioè, scusate,


    [SPOILER]




    dopo il richiamino con Ron Perlman che esce dalla pancia del piccolo kaiju alla fine della prima parte dei titoli di coda, partono i titoli di coda finali, quelli con scritte bianche su sfondo nero, e allora, dai commenti che avete fatto, per caso ci sono altre scene regalo oltre questi titoli di coda finali!!?!?!?! vi prego fatemi sapere... l'ho visto ieri e sono uscito dopo la scenetta di Perlman.



    [FINE SPOILER]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, c'era solo quella, tranquillo.

      Elimina
  77. Un orgasmooo...ridevo da solo per la soddisfazione,finalmente di vedere un film cosi...e..si...era un sogno da bambino realizzato...eppoi diciamocelo sinceramente...ok personaggi un po' piatti...ma quando si guardavano i mazinga,i Gundam,i Goldrake...cosa si aspettava trepidanti..?I robottoni e le mazziate che si tiravano..e qui
    SEMISPOILER

    si menano per l'80% del film..UNA FIGATA!!!!!

    RispondiElimina
  78. Ho sentito dire da molti: Nulla di che, il solito clichè, è già tanto che non mi sono addormentato...Cari miei professoroni, cosa vi aspettavate da un film del genere,una sceneggiatura shakespeariana?!! Questo film non ha tempo da perdere, tutto quello che si richiede per visionarlo al meglio, sono occhiali 3D e casco da football americano. Da un film che spacca deretani non puoi aspettarti altro che spacchi deretani...tutto il resto è noia. Orangotango urlante sulla spalla a parte, anche il sottoscritto ha avuto problemi di lacrimazione sanguigna agli occhi...ma una volta uscito, il sorriso da ebete non me l'ha levato nessuno...

    RispondiElimina
  79. La mia scimmia aveva tre teste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perché se aveva 3 braccia era CRIMSON TYPHOON!!!!!

      Elimina
  80. L'ho molto apprezzato come film. Sinceramente se ci fossero stati più combattimenti e meno dialoghi, avrei gioito di più!


    *SPOILER*
    Mi sarebbe piaciuto vedere i russi ed i cinesi di più sullo schermo(specialmente i russi, che tra tutti sono i miei preferiti), anche per vedere le diverse tecniche di combattimento.

    Inoltre ho gradito immensamente che nel finale non hanno messo una scena di limone, ma solo una intesa tra i due protagonisti (avrebbe rovinato tutto a mio parere...)

    *FINE SPOILER*

    RispondiElimina
  81. Ci sono andato ieri col pargolo di sei anni.

    Finito il film saltavamo ovunque come dei matti.

    Grazie Doc per la rece che ha tolto ogni dubbio!

    RispondiElimina
  82. Hai un kaiju di classe 6 nelle mutande, o sei solo felice di vedere questo film? Non aggiungo altro.

    RispondiElimina
  83. Potrei giurare che uno dei kaiju era uguale al mostro di Cloverfield

    RispondiElimina
  84. Visto ieri...che dire, senza aver letto nemmeno una riga della tua recensione concordo al 400%, per chi come noi è cresciuto a Pugni Atomici e Alabarde Spaziali è il film della vita.
    L'unica cosa che mi è "dispiaciuta" è che alla fine della proiezione non c'erano molte scimmie in giro. La mia e quella di alcuni amici, in compenso, era grossa quanto un Kaiju di Cat. 5!!

    RispondiElimina
  85. Visto ieri, già in programma una seconda visione al cinema.
    Che dire, mi dispiace. Sono veramente, profondamente dispiaciuto per tutti i ventenni o meno che lo guarderanno, si esalteranno, ma non lo VEDRANNO. Potranno rimanere anche lì, imbambolati davanti allo schermo, presi dall'azione e dalle immagini spettacolari che questo film regala, ma non potranno mai sentire veramente quell'emozione dentro, quel sentito GRAZIE GUILLERMO DEL TORO GRAZIE che per due ore ho ripetuto come un mantra in sala. Perché questo non è un film per ragazzini, non è un film "grandi", questo è un film per il ragazzino di 6-8 anni che ancora alberga nel cuore di tanti 30+ enni di oggi.
    Grazie Guillermo del Toro, Grazie. E fammi uscire Pacific Rim 2 tipo tra una settimana. Subito. Ora.

    RispondiElimina
  86. Sono cresciuto anche io (classe 1973) con il mito dei robottoni , dei pugni rotanti etc....ma il film mi ha lasciato indifferente, una sufficienza e via nel dimenticatoio. Ovviamente non mi aspettavo chissà quale capolavoro, ma il film è zeppo di clichè narrativi e i personaggi sono solo stereotipi che parlano, nessuna empatia verso di loro, non mi fregava niente se vivevano o morivano. Colonna sonora assolutamente anonima, e la scelta di fare i combattimenti in situazioni di scarsa luminosità mi ha lasciato veramente perplesso. Tanti effetti speciali e robot che si pestano con i mostri giganti, oltre a questo il nulla pneumatico :(

    RispondiElimina
  87. L'ho trovato veramente noioso, con immensi buchi nella trama e incongruenze pazzesche e pessimi personaggi con carisma zero.
    Ci si poteva soprassedere, dato che si parlava di robottoni contro mostri ma quello che manca è la MAGIA! I veri capisadi di questo genere sono: Mecha design con le contropalle, ARMI spettacolari (dove sono le alabarde spaziali, i cannoni a onde moventi SERI e le fiamme di Megalopli?), la traasformazione a un livello superiore di potenza nel momento della difficoltà e alla fine L'ARMA FINALE.

    Tutto ciò assente...
    Bleah

    RispondiElimina
  88. Ah, alla traduzione con "stretta di mano neurale" volevo uscire...

    RispondiElimina
  89. Come non concordare col Doc?!? Film fine a se stesso e tributo realizzato con eccellenza alla cultura MechaNippoManga... Fantasticherrimo!
    Piccola aggiunta per chi continua a lamentarsi dei personaggi/storia/musiche: È un cazzo di film sui robottoni contro i bestioni cattivi! Relax!
    Per chi invece si lamenta delle scene in notturna suggerisco una visione 2D però in HD... sanguinamento della pupilla assenta MA ugual risultato grafico... oh godi!

    P.S: SPOILER! Il momento della "Chain Sword" è stato glorificato da un'erezione collettiva nella salla dove siamo andati a vederli noi... awesome!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda che chi si lamenta è rilassatissimo.......infatti del film io non ricordo già nulla, solo del metallo che si azzuffa con mostri giganti. Poi ognuno si diverte come vuole.
      P.S.
      il film l'ho visto in 2d e in hd.

      Elimina
  90. News che può essere bella o brutta: dalla versione cinematografica del film manca una FOTT*TA INTERA ORA!

    http://collider.com/pacific-rim-alternate-endings-directors-cut/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Possiamo aspettarci una versione DVD/BR super deluxe?

      Elimina
  91. Sono un trentacinquenne cresciuto a pane e robottoni giapponesi e concordo al 100% con questa recensione: finalmente un film che mantiene le promesse annunciate, botte fra robottoni e mostri e... altre botte ancora. Vorrei solo spezzare una lancia in favore della colonna sonora: semplice (e un po' semplicistica)ma in fondo efficace. Azzechatissimo il sonoro (una lunga nota grave, probabilmente corno e trombone mixati con un sinth) che accompagna l'ingresso in scena dei robottoni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La colonna sonora è efficace e non strabordante, a differenza di certi bordelli recenti coughanszimmerdadiecianniepassaaquestapartecoff. Certo, deve sottolineare pugni di ferro che collidono con mascelle colossali, quindi chiaramente non è la rapsodia in blu.

      Elimina
  92. ma il protagonista non è la versione belloccia di CassEno???

    RispondiElimina
  93. Devo reclutare un nipote per andarlo a vedere a tutti i costi...slurp...
    ..la scimmia sulla schiena stà bestemiando a Miwa di lanciargli i componenti...

    RispondiElimina
  94. A quelli che dicono che il film deve essere una zuffa tra robot e mostri, e non importa che abbia una sceneggiatura al livello minimo di decenza, citerei Tony Stark: è troppo chiedere entrambe le cose?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .........92 minuti di applausi ;)

      Elimina
  95. Ciao Doc,
    causa ferie, bimbi, mogli ed amanti sono riuscito ha vedere Pacific Rim solo oggi, quindi anche se in ritardo posto ugualmente il mio commento.
    Come hai scritto nella tua recensione, nei primi 20/25 minuti di film vieni bombardato da una sorta di energia che ti tiene incollato alla poltrona mentre davanti gli occhi il tuo cervello accomuna alle scene del film pezzi di anime, fumetti e quant'altro hai assimilato nella tua vita.
    Capire che un film su Evangelion sarebbe possibile, un film su Starcraft sarebbe possibile, un film su un qualunque robottone jappo della tua infanzia sarebbe possibile ti fa rilasciare dosi massicce di endorfine dalle tue ghiandole che rischi un collasso.
    Del Toro ho confezionato un buon prodotto, ci sono lacune logiche e dialoghi un pò forzati...ma sono andato al cinema per vedere Robottoni vs. Mostroni ed è quello che ho avuto, il resto non conta, il resto non serve.

    RispondiElimina
  96. Mi ero scaricato la sceneggiatura secoli fa perchè non vedevo l'ora di vederlo. Poi arrivarono le prime immagini dei robot e storcendo il naso ho detto "Beh...ok, possono andare". Poi arrivano le prime immagini dei piloti e penso "Beh...è una cazzata da cartone animato...posso starci".
    E mi sono visto trailer, featurette, immagini del backstage ecc. Giorno dopo giorno tutto mi sembrava sempre più stupido, stereotipato, bambinesco. Poi ho visto il film e a parte qualche brivido da robottofilo nelle prime inqudrature del Gipsy Danger mi ha fatto cagare!!! Credo sia solo colpa dell'età. Non posso sopportare alla mia età stronzate del genere solo per vedere "Getter VS Godzilla".
    Vieterei il film ai maggiori di 18 anni! Andateci per accompagnare un figlio se ce l'avete ma non con amici o vi sentirete tutti idioti.

    RispondiElimina
  97. Oggi sono finalmente andato a vederlo.
    E il cinema era chiuso per ferie. Da oggi.
    Maledetto cinema modernissimo e maledetto sito di riferimento.

    Amon-Rat colpisce ancora...

    RispondiElimina
  98. massiccio! ma vorrei capire se la trama a tratti molto simile con il nostrano Zeta e' solo una coincidenza!

    RispondiElimina
  99. arghhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

    RispondiElimina
  100. il mio sogno di bimba che girava coi pupazzi di jeeg su una mano e lady oscar dall'altra mano, un orgasmo puro!!! stavo lì a sbraitare e daje cazzo sì!! sfascia tutto!!!! raggi fotonici!! energia solareeeee!!! XD kabooommmm, sbadadeeeeng stile batmannnn nanananananana batmaaannn!!! grazie del Toro! grazie America!grazie CG fatta come CAZZO dio comanda!!!! solo voi potevate creare un simile tripudio per i miei occhi di 36 enne cresciuta coi mitici robottoni jappo! uscita del cinema ero in brodo di giuggiole totale!! e ajvoglia a scimmie urlatrici!!!

    RispondiElimina
  101. Bernardo Capriglione20 luglio, 2013

    è analogico
    https://www.youtube.com/watch?v=AtZSGI5m5k4

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il filmato è da vedere con la traccia 18 della ost in sottofondo, Go big or go extinct: fa la sua porca figura.

      Elimina
    2. Bernardo Capriglione21 luglio, 2013

      ahahahahahahahahahahaha!!! :D

      Elimina
  102. Bernardo Capriglione20 luglio, 2013

    http://www.youtube.com/watch?v=S3pTiZhyLNw

    RispondiElimina
  103. Sto ancora piangendo...
    Non è un capolavoro, sia chiaro, e i buchi di trama/sceneggiatura/dialoghi sono così grossi che Tengen Toppa Guren Lagan ci entra dentro e ci resta pure largo ma...

    ...
    ...
    ...
    insomma, se sei cresciuto ad alabarde spaziali e raggi protonici, questo è IL Film. In barba ai detrattori.

    RispondiElimina
  104. Concordo QUASI su tutto, perché a mio, e non solo, parere invece è proprio quello che c'è fuori dalla cazzottate che fa di questo il migliore del genere.

    Non fate i finti tonti, sappiamo come vi siete sentiti durante la scena della bambina. (non è uno spoiler dai...)

    Quanti altri film fracassoni hanno questi tocchi? Pacif Rim ha sfondato per la scimmia che dici ma anche perchè il contorno è una bella insalatina fresca, sempre insalata eh, ma fresca, fragrante e buona!

    RispondiElimina
  105. causa assenza di gente con cui vederlo, son riuscita ad andare a vedere Pacific Rim solo ieri.
    entrata in sala con la scimmietta stanchina per giornata di mare e riminicomix, uscitan dalla sala con una SCIMMIA GROSSA COME UN SAYAN. Sotto la luna piena, eh.
    20 minuti di orgasmo di bambina degli anni '80, quei 15-20 di trama, gasature appalla a ogni SINGOLO combattimento, a ogni cartone mollato sul muso dei mostri, patema a ogni pezzo staccato ai Jaeger, minacce di morte al mio ragazzo (che l'aveva già visto) e al regista se alla fine ci scappava il bacio (si, avevo intuito il finale della subplot romantica prima della fine del primo tempo -_- prevedibile).
    Unico difetto: i russi e i cinesi non hanno avuto abbastanza tempo per diventare "personaggi" piuttosto che "stereotipi", e i loro Jaeger non hanno avuto abbastanza tempo per farci vedere altre pizze in faccia ai Kaiju.
    Musiche che mi hanno caricato da dentro le viscere, e anche se nella mia infanzia non ho potuto vedere tanti cartoni di robottoni (le nonne avevano certi pregiudizi), ho sentito tutta la robottepicità rimescolarsi dentro *_*

    menzione speciale a Newt.
    "Mi devi un cervello di Kaiju!"
    XD

    RispondiElimina
  106. Lo ho visto ieri. Visivamente è pazzesco, in effetti.

    Recensione che condivido praticamente in toto.

    [SPOILER a manetta]

    I russi sembravano usciti da Street Fighter, verissimo, ho avuto la stessa impressione.
    Mi piaceva la musica in sottofondo quando usciva un nuovo mostrone, a me pareva similerrima a quella di Neon Genesis Evangelion quando arrivava un nuovo angelo a menare le mani. Ho notato solo io la cosa?
    La trama è veramente piena di buchi, oltre che telefonatissima.
    Gli scienziati nerd più stereotipati di così si muore. Insopportabili.
    La figa per me non era troppo figa, una cosa media. Ci vuole moderazione, se no ci si distrae troppo dai robottoni che pigliano a calci i mostrazzi alieni.
    Di culto per me la scena in cui con la spada sventrano il mostrazzo in fondo al mare mentre gli si scaglia addosso. libidine pura, con i budelloni che vengono fuori. Vera classe.
    Scena della bambina: pazzesca. Sarà che ho prole, ma mi sono proprio sentito male.
    Comunque, mi è piaciuto proprio perché mi ha dato quello che volevo a livello visivo. Per il resto... ci sono altri film. :-)

    RispondiElimina
  107. 'naBojata pazzesca, anzi dirò di più, mi ha molto parecchio indignato che abbiano usato i miei ricordi bellerrimi nagaiani per rifilarmi 'sta cosa che non sta in piedi dal primo minuto. Certo anche i cartoni presi dai manga di Nagai facevano acqua da tutte le parti, ma hey! quelli sono i miei ricordi bellerrimi e guai a chi me li tocca.

    Delusione!

    p.s. perché ho avuto anch'io la vaga sensazione che la sceneggiatura sia stata scritta così apposta, come fosse una lunghissima parodia (non molto riuscita comunque, eh!)?

    RispondiElimina
  108. dopo pacific rim che è un film ottimo rispetto al fratello Atlantic rim... non ho più parole

    voglio fare arakiri

    RispondiElimina
  109. visivamente gratificante, per il resto un mix tra top gun e indipendence day
    comunque un gran bel film comico

    RispondiElimina
  110. A qualche mese di distanza dalla visione. Posso dire che la scimmia si sta cominciando a placare ora...

    E già ho sentito voci del sequel...

    :)

    RispondiElimina
  111. Notizia di oggi sabato 28 Giugno , esce il seguito !! :) Bentornata scimmiazza !

    http://youtu.be/HndBiSyOrK4

    RispondiElimina
  112. Ah ma non era John Cena il protagonista?

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI VENGONO ELIMINATI IN AUTOMATICO DAI FILTRI ANTISPAM. QUELLI SUPERSTITI, IRRISI ED ELIMINATI UGUALE. NON. USATELI.

Related Posts with Thumbnails