sabato 19 gennaio 2013

168

Saturday night sondaggismo: i vostri 5 giochi per PlayStation preferiti

Ci hai provato. Ci hai provato a tenerti sul trittico di titoli come una settimana fa nel sondaggismo Amiga. Ma il problema è che della PSone, la prima, gloriosa PlayStation (d'ora in avanti, per praticità, pleistéscio), hai giocato praticamente TUTTO. E come diavolo fai a scegliere solo tre ma anche quattro giochi preferiti? Alla fine sei riuscito ad eleggere una cinquina vincente, ma è stato un bagno di sangue: a casa hai 285 giochi PSone tra PAL, giapponesi e ammerrigani, e ovviamente sono solo gli originali (ché quelli tarocchi li hai buttati via nell'ultimo trasloco), e sono tutti dei gran giochi […]
Collezione giochi psone
Beh, QUASI tutti
Con una mano sul cuore e un'altra sugli occhi e una terza ad asciugare il sudore della fronte, hai perciò lasciato parlare ancora una volta i sentimenti. Ma si sono dati malati. Allora hai chiamato in causa i ricordi. Ma hai trovato occupato. Allora hai fatto da solo, e questi sono i tuoi cinque giochi pleistéscio preferiti in assoluto, quelli che se dovessi proprio scegliere solo cinque titoli da salvare dalla catastrofe, se ci fosse ancora l'uomo delle domande dalla pistola alla tempia a sollecitare una risposta istantanea, tireresti fuori piangendo per il peso della responsabilità. È un'immagine un po' forte, ok, ma stiamo parlando di pezzi di vita. No, non la console portatile di Sony che non usi mai, la vita con la v minuscola. In ordine più o meno sparso:
Tekken 3 Hwoarang Heihachi
Di come Tekken 3 sia il tuo Tekken preferito, e di come con una banda di maraldi ve lo siate portato dietro assieme alla pleistéscio pure su un'isoletta greca, per giocarci alla morte nei pomeriggi sonnacchiosi di quella vacanza al mare in cui il mare l'avete visto grossomodo solo dal traghetto, pure. Quello che all'epoca non hai scritto è che eri talmente in fissa con il gioco, talmente addentro allo spirito agonistico e un po' pistola che si respirava tra gli appassionati, che ti eri fatto riprodurre a grandezza naturale il tatuaggio di Jin Kazama sulla spalla. Fortunatamente a) era solo una roba temporanea, b) non lo abbinavi ai pantaloni TZigani infuocati. 
Tekken 3 Jin Eddy Gordo
Jin e King (e qualche volta Paul). Sempre Jin e King (e qualche volta Paul)
contro orde di Eddy svagati
Non sapresti dire se il tuo amore per il gioco sia legato ANCHE al fatto che su una spiaggia di quella isoletta greca dimmerda, dove si mangiavano solo aragoste e pesce fresco e uno pensa va' che lusso mangiare solo aragoste e pesce fresco e invece dopo due giorni che due cojoni, un giorno si è avvicinata una con un costume da sangue al naso (se ti si lascia passare la sineddoche) e ti ha toccato tutta sexy il tatuaggio finto e, sorridendo, ti ha chiesto se fosse il noto tatuaggio maori zazaxaxaxaxsdfdd, simbolo di vattelapesca. E te hai risposto Ovviamente.
Resident Evil 1 Jill Valentine
Resident Evil, il primo Resident Evil, l'hai rigiocato almeno dieci volte. Se conti anche i remake/porting per GameCube e Nintendo DS, anche quindici. Di lì a poco Tomb Raider avrebbe lasciato tutti a bocca aperta con il suo T-Rex e le sue piroette, ma Resident Evil era arrivato prima, spalancando le porte a un nuovo genere di action adventure. Senza Resident Evil non ci sarebbe stato Silent Hill e, in pratica, nient'altro. Il colpo al cuore del primo ingresso in scena di quei cani dimmerda, lo squalo, quei f*ttuti ink ribbon, gli enigmi cretini 
Resident Evil 1 Intro
(senza dimenticare l'intro live pezzentissima e la storia di serie Z)
Gioco totale. Anni fa, agli albori dell'Antro, ci hai anche scritto su un raccontino (questo).
Metal Gear Solid 1 Meryl Snake
Su Metal Gear Solid non c'è bisogno di dire nulla, no? Infatti. Snake ancora senza barba e con la faccia di Cristopher Walken anziché quella di Lee Van Cleef, Lacrime napulitante come se piovessero mariomeroli e sniper wolfi e psycho mantis moggiani e paragnosti e financo incompresi Vulcan Raveni
Metal Gear Solid 1 Vulcan Raven
(con lo zainetto autoclave). Piangiamo. 
Einhander Playstation
Unico gioco della cinquina non disponibile all'epoca per il mercato PAL (ma oggi scaricabile dal PSN), Einhänder non è, come il titolo pur potrebbe far pensare, un gioco tedesco di pippe, ma uno degli sparatutto più meravigliosamente meravigliosi di sempre, con una colonna sonora electro-techno da scene di panico tra la folla. La cosa pheega è che mentre altri capolavori coevi non ha più molto senso rigiocarli oggi (vale per il primo Gran Turismo, vale per Final Fantasy VII con quei c*zzi di scontri casuali, vale per buona parte dei primi giochi in 3D), lo spara-spare Square resta ancora un genuino spettacolo.

Quanto alla colonna sonora, provate ad ascoltare QUESTO brano senza scimmiarvi e correre in strada ad urlare.
E parlando di soundtrack che spaccavano il pianeta in due a calci in coolo. Il primo WipEout ti aveva riprecipitato nel mondo dei videogiochi dopo un anno sabatico trascorso a studiare il diritto e, uh, la lingua ungherese, diciamo. Ma se WipEout aveva trascinato per le orecchie te e legioni di altri early adopter PSone in avanscoperta sulle sue piste altamente punitive, WipEout 2097 si ficcò nel cervello di voi tutti come un dardo infuocato. Difficile descrivere oggi le sensazioni che un gioco del genere era in grado di trasmettere in quell’ormai remoto 1996. Aggrappati alla coda di una navetta Feisar, si schizzava a velocità assurda giù per il circuito Gare d’Europa in classe Phantom, schivando missili e mine sul tappeto sonoro offerto dalla versione strumentale di Firestarter dei Prodigy. Poi c’era quel ponte spezzato, e quel salto nel vuoto: il tempo di tirare il fiato, allineare la navetta per un atterraggio che non comportasse l’andare a stamparne il muso fuori pista, e poi di nuovo giù a manetta. Il battito cardiaco accelerato fino a raggiungere una sincronia perfetta con i BPM del soundtrack e la quantità di luci e immagini sparate dal video direttamente nella retina, volando in mezzo ai cartelloni che reclamizzavano un noto drink energetico,
solo che non riesci proprio a ricordare quale fosse.
E questo è quanto. Ti dispiace siano rimasti fuori soprattutto Castlevania: Symphony of the Night e Tomb Raider II, ma oh. Ok, gente: CINQUE titoli (non uno di più, non uno di meno. Non fate i soliti debosciati), accompagnati da un bel perché per ognuno. La direzione ricorda che i commenti anonimi verranno nuclearizzati come da regolamento (poi non vi lamentate). Votare.

168 commenti:

  1. PS one non pervenuta ma a casa dei miei cugini ho giocato un triglione di volte a Resident Evil 2, è stato in quella occasione che è nato un profondo amore tra me la saga di Resident Evil.

    RispondiElimina
  2. Anche io la PS one non ce l'avevo. Anche se la mia fame di retro mi porta troppo spesso a cercare su ebay sogni proibiti che forse è meglio lasciare lì.
    Con i giochi ps one ci ho giocato sulla PS2 e qualcuno a casa di amici comunque:

    - Silent Hill
    - Resident Evil
    - Resident Evil 2
    - Xenogears (con la fighissima traduzione da installare e poi rimasterizzare
    - Castlevania Symphony of the Night

    RispondiElimina
  3. La Ps One ce l'avevo quand'ero un "bambinetto!bambinetto!" e i miei preferiti erano :
    ISS 2
    Gran Turismo 2
    Crash Bandicoot
    Crash Bandicoot 2
    Crash Bash

    Aò , ve l'ho detto che ero un "bambinetto!bambinetto!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusate ragazzi mi sapete dire perche quando inserisco il cd 2 di abe s mi dice di inserire il cd 1????

      Elimina
  4. Azzie Threadbare19 gennaio, 2013

    molto difficile anche limitare i titoli a 5, ma ci provo:

    1)Jojo's Bizarre Adventure
    perchè è il miglio picchiaduro mai pensato, con una modalità storia che ha dell'incredibile, molto fedele al manga originale (il mio preferito) e con molti minigiochi per spezzare il ritmo, i particolare il livello shooter a scorrimento orizzontale nel cervello di Joseph per sconfiggere Lover. Ovviamente nela versione ps3/360 questa bellissima modalità è scomparsa... maledetti loro.

    2)Final Fantasy 9
    Per me è l'apice degli RPG giappi, bella trama, belle le ambientazioni, e soprattutto bello il charachter design.

    3)Parappa the Rapper
    Breve, intenso divertente, da rigiocare e rigiocare, ha anche musiche che levati, il che è fondamentale in un gioco musicale.

    4)Theme Hospital
    Il mio gico brutto preferito. Lo trovo rilassante e frenetico al tempo stesso, tutte quelle malattie strane da curare, l'ospedale da gestire, i topi da stanare, se FF9 è l'apice degli RPG jap questo a mio parere è l'apice dei gestionali, non è un capolavoro tecnico, ma un gioco fatto con vera ispirazione

    5)Metal Gear Solid
    Beh è Metal Gear Solid, non ha aggiunto niente il Doc, cosa volete che aggiunga un povero Threadbare come me?

    RispondiElimina
  5. 1) FF tactics... e non c'è storia per nessuno.

    2) Tekken 3... con mio fratello tutta la vita!

    3) FF7 il primo giocato tutto da solo (Ore ed ore... sullo snowboard -_-')

    4) Tony Hawk's Pro Skater (tutti) addio dita...

    5) Front mission 3

    RispondiElimina
  6. Tekken 3 perchè sono cresciuto a pane e picchiaduro...

    Residenti Evil 2 perchè: uccidere un frappo di zombies con un poliziotto omonimo di un presidente americano mi dava un sacco dsi gusto

    Crash bandicoot: per chi sentiva la mancanza di Mario, Sonic e Donkey Kong poteva sempre andare in giro con un cane che ricorda vagamente un certo diavolo della tazmania...

    RispondiElimina
  7. Se costretto dalla pistola alla tempia a scegliere 5 titoli da salvare dalla catastrofe allora mi limito a fare copia/incolla con quanto scritto dal doc con un'unica eccezione. Al posto di WipEut 2097 (per quanto sia stato fichisimo) ci piazzo invece castlevania simphony of the night con il quale ho accumulato così tante ore di gioco da aver sbiadito i tasti del pad giocandoci. Atmosfera cupa, colonna sonora epica, tonnellate di segreti ed enigmi e Alucard protagonista immenso di un immenso di un immenso gioco

    RispondiElimina
  8. - Crash Bandicoot
    - Dragon Ball final Bout
    - Mortal Kombat Sub Zero
    - Call Of Duty
    - International Superstar Soccer Delux

    RispondiElimina
  9. Di solito leggo e non digito, ma oggi dico anche io la mia perché il Doc mi ha fatto veramente piangere calde lagrime, con la g.
    In disordine, chè non è facile scegliere fra mamma, papà e nonna che ti dà la superpaghetta.

    - Tekken3, ovviamente. Per me con Lei, King e Yoshimitsu. Vincere con Yoshi era cosa rara e mi costava crisi di nervi, ma che soddisfazioni.

    - Final Fantasy Tactis. Gioco immenso, veramente. Nessuno strategico tipo Ogre battle uscito in seguito mi ha convinto allo stesso modo. Anzi:: nessuno mi ha più convinto, mi sono perso qualcosa?

    - Castlevania symphony of the night. Che è, credo, uno dei pochi gochi dell'era pleistescion che la gente che sa continua giustamente a giocare e amare ancora.

    - wipeOut2097. Amai anche il primo, ma era per i miei gusti oggettivamente troppo punitivo. Il secondo capitolo mi galvanizzò e non vorrei sbagliarmi, ma comprammo il cavo apposito e ci organizzammo con due psx per giocarvi delle sfidone. Che mi videro sempre, dico sempre, umiliato.

    - MGS. Certo ci piacquero anche RE e TombRider, per carità. Ma il primo MGS aveva qualcosa che poi Kojima non è riuscito a infilare negli altri capitoli, mi sbaglio?

    Sì cinque sono pochini. Ma con questi cinque siamo già un po' più contenti.

    Un abbraccio dal sempre vostro umilissimo sevitore,

    Carlo Cipputi Rotolo

    RispondiElimina
  10. ehh anche la psx l'ho vissuta poco... comprata a 20 euro con un gioco incluso, e rivenduta a 10 senza quel gioco.

    Se penso ai vari giochi che ho giocato, ti dico:

    tekken 3 - che ci passavo i pomeriggi in un negozio di videogiochi su un32 pollici in 4/3 assieme ad amici.

    Metal Gear Solid - per ovvi motivi di merito.

    Darius GX - (giocato nel solito negozio di videogiochi di prima) che i pesci fossili che si approcciavano velocemente me li sogno ancora (era quel gioco che presi con la pleistasciò a 20 euri)

    Philosoma - altro sparaspara dove ogni livello aveva una prospettiva diversa(giocato e finito nel solito negozio di videogiochi)

    ma soprattutto...
    Time Bokan YATTAMAN - capolavoro spara spara dove impersonando il trio Drombo, e con una rosa di nove veicoli provenienti direttamente dal cartone animato, combattevi ogni singola identità di Yatta 1 e 2 (Yattaman, time bokan, calendar man, ed altre serie mai pervenute in Italia). Far esplodere YATTACAN non è mai stato così divertente.
    Quando ti esplodeva la nave, andavi in giro sul TANDEM!

    C'era pure il livello speciale, dove il boss era un MAIALE GIGANTE VESTITO DA YATTAMAN. CAPOLAVORO.
    (anche questo giocato al solito negozio. L'avrei recuperato anni dopo da una cesta del'usato da un videonoleggio)

    RispondiElimina
  11. No, cinque é davvero impossibile, mi astengo :)

    Ma quanto era fico il gioco di tony hawk? Troppo troppo

    RispondiElimina
  12. In ordine rigorosamente sparso e non di preferenza, perchè li ho amati tutti nella stessa misura senza viscere, ma in modi diversi.

    E comincio proprio con...

    ... Castlevania Symphony of the Night, il MIGLIORE Castlevania di tutti. E basta. E con una colonna sonora tra le più belle di sempre, rispetto a qualsiasi gioco di qualsiasi genere di qualsiasi generazione di qualsiasi piattaforma. E con un artwork raffinatissimo, e con un protagonista fighissimo (soprattutto tra le yaoiste incallite, ma vabbè...)

    Vagrant Story, il gioco Squaresoft più adulto che mi sia mai capitato di provare, e finire, e poi ricominciare, e poi finire di nuovo e poi...
    E i dialoghi? Per il sacro deretano di Mullenkamp* che dialoghi, sembrava di stare davanti ad un'opera shakespeariana. E le possibilità di personalizzazione delle armi? Infinito, dà ancora la pista a tutti, anche adesso. Alcuni suoi aspetti caratteristici sono stati poi clonati senza nemmeno dire grazie dai soliti gaijin peracottari di software house americanze, ma senza successo. Vedi il VATS di Fallout 3 o il fatto che l'eroe parte come uno smemorato ma sempre cazzutissimo (The Witcher anyone?). Per non parlare delle atmosfere dense e ammorbanti, che sia una cutscene lunghissima o un corridoiuccio di 3 metri per 1 che sfilava via in pochi nanosecondi.

    E siccome gli stessi autori di Vagrant Story avranno pensato "Oh ma perchè non roviniamo la vita sociale di Kon con un altro titolo" non posso non citare a questo punto anche Final Fantasy Tactics, che poi sarebbe uscito prima di Vagrant Story, ma che io ho giocato dopo perchè qua in questo cacchio di vecchio continente pieno di markettari di Cloud e Squall(idi) e Sephiri vari nessuno ha pensato di dare la giusta visibilità al Final Fantasy più tosto di sempre, perchè strategico a turni e non il solito jrpg con storia bimbominkiosa. Che c'era di bello in FF Tactics? Perchè continuavo a ricominciare fior di walkthrough ex novo pur sapendo che avrei bestemmiato anche i santi ancora da farsi santi? Più o meno per gli stessi motivi di Vagrant Story, soltanto che i personaggi erano disegnati tutti pucciosi, quando invece venivi trollato alla grande perchè capaci delle peggio malefatte e il più pulito aveva la rogna, ed era tutto grim e gritty e dark. Sembrava Game of Thrones, ma al posto dei lupi anabolizzati avevi i chocobo, ma erano bastardi pure loro, altrochè.

    Vandal Hearts, che aveva l'unico difetto di avere una grafica un pò dimmerda anche per l'epoca, ma che si faceva ampiamente perdonare per tutto il resto. Altro strategico a turni fantasy, forse con toni meno cupi di FF tactics, ma più epici. E una grande colonna sonora che mi è rimasta in testa ancora adesso**.
    Ed era talmente gore che pure se pestavi un piede a qualcuno assistevi alla fontana di trevi di sangue in puro stile tarantino killbillo.

    And last but not least, anch'io sono affezionatissimo ad un picchiaduro Namco, soltanto che nel mio caso è Soul Edge, o Soul Blade per noi gaijin. Perchè era Tekken in versione fantasy, però con una storia vera e persino coinvolgente, che per il genere in questione non è mica cosa da poco. Ovviamente giocato rigorosamente in versione giappa uncensored, che mica uno si poteva perdere Sophitia tutta ignuda già dall'intro no? Sì, insomma, dicevo, la trama, la storia ecc ecc...


    *deretano di cui agevolo diapositiva

    http://www.youtube.com/watch?v=7zkh3oy8hJE

    **cioè, dai, dove lo trovavi un gioco con una canzone cantata in una lingua per il 90% inventata ad hoc? E dove lo trovi anche adesso?

    https://www.youtube.com/watch?v=o8FVfsuj0lQ

    RispondiElimina
  13. 5 giochi che apprezzo e ho giocato sulla prima PS...vediamo:

    1. Legacy Of Kain: Soul Reaver, perchè la cattedrale con i vampiri-ragni me la sogno ancora la notte.

    2. Wipeout 2097,perchè se ho cominciato e continuo ad ascoltare musica elettronica e' anche in parte colpa sua.

    3. Vagrant Story,perchè nonostante l'abuso di marrone e i vestiti improbabili dei personaggi rimane impareggiabile.

    4. Silent Hill,perchè è Silent Hill.

    5. Kurushi/Intelligent Qube/I.Q./quantidiaminedinomic'hastogioco,perchè resta uno dei puzzle games più bizzarri e affascinanti a cui abbia mai giocato.

    RispondiElimina
  14. La scelta è stata difficile, e non ne sono ancora del tutto sicuro visto che ci sono altri titoli che si stanno dimenando per scalare la top five XD

    - Jojo's Bizarre Adventure
    - Circuit Breakers
    - Final Fantasy VIII
    - Final Fantasy IX
    - Legacy of Kain: Soul Reaver

    RispondiElimina
  15. -Crash Team Racing
    -Tekken 3
    -Spyro The Dragon
    -Crash Bash
    -Hogs of War

    RispondiElimina
  16. ehm... sempre domande facili eh? :-D
    dunque:

    1) Final Fantasy X e X-2: Si hai ragione sono già due giochi in una sola posizione, ma in pratica sono collegati fra loro e sono la mia più bella personale storia videulica esistente! al tempo avevo una scimmia tale da avere poster appesi, portachiavi cd originali della colonna sonora e in versione per pianoforte, partiture, guida ufficiale ed altro ancora! mi dava serenità girare per Besaid sulla spiaggia o per la città di Luka con quella bellissima colonna :-) per non parlare delle interminabili partite a blitzball! (Besaid FFX: http://www.youtube.com/watch?v=kxJE6SSX-aw - Besaid FFX-2: http://www.youtube.com/watch?v=umj4_bKQ3v8 - Luka FFX: http://www.youtube.com/watch?v=N1IBsiDmHgk)

    2) ehm... mi sono dilungato un po' troppo sul primo titolo?!? :-D il secondo è Resident Evil con i suoi simpaticissimi cani che li ho trovati per la prima volta giocando una sera al buio CON LE CUFFIE DA STEREO INSONORIZZATE! bei momenti... :-D

    3) Fear Effect: fantastico e molto cyberpunk mischiato ad anime Jap! caxxutixximo! oltre ad avere avuto alcune idee originali sia sul gameplay che sulla grafica!

    3) Metal Gear Solid: Snake è snake... il cui nome è una chiara citazione del film 1997 fuga da New York di Carpenter con Kurt Russell, il quale, per chi non lo sapesse, nella versione originale il suo nome era Snake Plissken e non Jena Plissken! modificato per questioni di doppiaggio...

    4) Silent Hill: cupo ed angosciante, compresa la colonna sonora... da starci male ogni volta che salvavi per chiudere la ps1! si l'idea dei survival horror è della Capcom, ma Silent Hill ha saputo comunque smarcarsi ponendo il punto non sullo spavento diretto ma più sull'inquietudine che ti trasmetteva!

    5) ma come si fa... mi servono altri posti per mettere ulteriori scelte!!! e va bene... whipeout 2097 è innovazione grafica assoluta da cardiopalma :-) la colonna sonora non ne parliamo neanche: naturalmente me l'ero subito comprata originale in cd: pieno zeppo di nomi famosi dell'elettronica del tempo oltre ai blasonati Prodigy :-)

    e poi??? dove riesco a piazzare tekken 3 e Colin McRae per esempio???? ok la pianto li... ciaoo!!

    RispondiElimina
  17. Io avevo le idee già piuttosto chiare, ma leggendo i titoli ricordati dai primi antristi sono scattati i dubbi.
    Indi per cui, imbroglierò.

    Tekken 3 / Street Fighter Alpha 1/2 migliaia di ore spese a tempestare di cazzottoni virtuali mia sorella, i miei amici, i miei compagni di classe, il mondo intero. A cui vanno aggiunte migliaia di ore spese a venire brutalizzato virtualmente da mia sorella, i miei amici, ecc. ecc.

    Xenogears / Final Fantasy TacticsZ la scoperta dei jrpg, l'oblio di grosse fette di vita sociale, la rincorsa spasmodica a migliorare l'inglese. Ancora oggi mia sorella subito mi chiede, quando le parlo di un nuovo jrpg, "ma è in italiano?" Sarà contenta che Ni No Kuni è in romanaccio...

    Resident Evil 2 / Silent porca poottana Hill 1/2 ancora oggi uno dei miei generi preferiti, al tempo li avrò giocati fino allo sfinimento. Ancora mi ricordo il ghigno di quella bastardella di soreme quando entrai in una stanza dove c'era bello e pronto un bel jump scare, di cui lei era a conoscenza mentre io all'oscuro...

    Tomb Raider / Medievil perché entrare, ancora oggi, in quell'antro blocchettoso e parzialmente oscurato, con quella musica evocativa, ancora mi fa venire i brividi. Perché, al netto delle tette a punta, Sir Daniel Fortesque è un mito.

    G-Police / Colony Wars entrambi della ormai defunta Psygnosis, due bellerrimi giochi di navicella. Il primo sulla superficie di un pianeta visibile solo 200 mq alla volta, e con una bella storia coinvolgente, l'altro nelle profondità punteggiate di stele luminose e colorate dello spazio, a far la guerra alle navi grosse grosse. Un altro dei miei generi preferiti, ormai relegato alla pietà di qualche sviluppatore indie. Dello stesso genere gradirei citare l'immenso, e difficilissimo Darklight.

    Adesso scusate che vado a levarmi le bruschette formato baguette dagli occhi.

    RispondiElimina
  18. Tekken 3 è imprescindibile. comprai prima il gioco della console da quanto ero in scimmia. e tra di noi era considerato onorevole giocare in doppio SOLO con mokujin. uno dei miei 5 giochi preferiti per qualunque piattaforma. oltre a lui...

    ISS pro 98: uno dei migliori giochi di pallone mai fatti

    Tenchu, non un capolavoro ma un gioco dal grande fascino e soprattutto, molto divertente

    Silent hill, il primo, il migliore

    per il quinto sono tentato da gran turismo, wipeout, MGS...ma poi scelgo Jojo. per noi fan del manga era fantastico

    RispondiElimina
  19. Un solo nome: FIFA 99, semplicemente il miglior gioco di pallone per PS. Non credo ci sia, in assoluto, titolo che abbia segnato la mia famiglia come questo...ancora oggi, quando sente "The Rockafeller Skank", a mia mamma si rizzano i capelli al ricordo delle ere geologiche passate davanti alla tv a cercare di scartare la squadra avversaria con il portiere (tipo cane di Pavlov)...ma se ne devo dire altri quattro, allora sono Spyro (il primo, quando la storia aveva ancora un senso), GranTurismo 3, Abe e Tekken 3 (secondo gioco-icona).

    RispondiElimina
  20. Mai sondaggismo fu piu' facile!
    Se togli Ehincosoli' e ci metti FF7/8/9uottevv la tua cinquina e' anche la mia.
    Ma potevo anche fermarmi a Tekken 3.

    RispondiElimina
  21. @Kon
    Baci e abbracci per Vandal Hearts (giocato mille volte e con una bellissima canzone di lingua non pervenuta dei crediti, grande quando scoprì il modo di far diventare il pg un Vandalier) Soul Edge (bellissimo e con una intro da infarto) e soprattuttamente Vagrant Story, allegramente piazzato al calduccio nella memory card della mia psp.

    RispondiElimina
  22. Tekken 3 rulez.
    All'epoca avevamo messo su un Dojo; io e due amici (varie cinture in varie arti marziali) e il sensei era il figlio diecenne di uno dei 3, che ci addobbava di santa ragione e poi ci faceva combattere uno contro l'altro correggendoci: "Tu vai bene con la distanza ma sbagli col tempo, tu pesti come un fabbro ma accorci sempre troppo e ti apri...". Lacreme napulitane.

    RispondiElimina
  23. Leggendo i commenti aggiungo Tenchu, troppo bello.

    RispondiElimina
  24. Allora direi:
    1) FFVIII: il mio primo final fantasy che mi ha portato ad essere un assiduo giocatore di RPG;
    2) Crash Bandicoot 3: il Crash che ho giocato almeno una volta all'anno dopo averlo finito la prima volta;
    3) Spyro 2: bei ricordi gli svariati e variopinti mondi del draghetto viola. Un amore infantile che ancora oggi ha un posto nel mio cuore;
    4) Spiderman: ancora oggi lo considero uno dei migliori giochi basati su un supereroe;
    5) Tekken 3: non penso di dover dare motivazioni per questo titolo.

    Cavoli se è stata dura sceglierne 5...

    RispondiElimina
  25. Eh, ridurre l'immenso in soli 5 titoli è difficile ma proviamoci... In ordine sparso:

    - Tenchu: il primo gioco stealth per console Sony, l'ho adorato fin da subito. L'ambientazione nel Giappone feudale, la possibilità di scegliere tra due ninja cazzutissimi (Rikimaru bassista carismatico e Ayame ragazza scalciasederi), l'uso i tutti gli attrezzi ninja fichi, le stealth kills, uno dei nemici più fichi e carismatici di sempre, Onikage. Gioco stupendo, ogni tanto lo riprendo ancora adesso.

    - Metal Gear Solid: di questo è già stato detto tutto quindi non mi dilungherò. Comunque sia pura emozione, un gioco che diciamolo, ha segnato un po' tutta la generazione.

    - Street fighter alpha 3: in breve uno dei migliori picchiaduro per la Psx ( ok, c'è anche tekken, ma son meccaniche diverse). Quante estati e quanti insulti nel giocarci insieme ad uno dei miei amici delle medie...

    - Hokuto No Ken (seikimatsu densetsu? sottotitolo mancante): poco da dire, IL gioco di Kenshiro. Story line perfetta, nemici che esplodono, bivi, possibilità di usare Rei in alcune fasi e la modalità VS multi giocatore in cui è possibile usare TUTTI i personaggi... Chi non ci ha giocato si faccia dare un coppino fortissimo dal vicino e rimedi ora!

    - Grandia: uno dei gdr che più ho amato della Psx (era in ballottaggio con FF7, FFTactics e altri). Storia stupenda, personaggi indimenticabili ed un sistema di combattimento davvero profondo, accompagnsto dalla possibilità di far crescere le abilità dei propri personaggi abbastanza liberamente e decidere o meno se affrontare alcune fasi del gioco (leggi dungeon nascosti). e non dimentichiamo i mostri visibili su schermo! Altamente consigliato, ri-consigliato e stra-consigliato! Sapevatelo!

    C'è ne sarebbero altri mille da citare, come Soul of The Samurai (un resident evil nel Giappone feudale, praticamente un Onimusha per Psx), Resident evil, Bust a groove, Parappa, Omega Boost, Evil Zone, e mille altri...

    RispondiElimina
  26. 1) TEKKEN 3 perché ci giocavo con una ragazza che poi è divenuta mia moglie.
    2) FINAL FANTASY 8 perché ho tirato giù dei bestemmioni pittorechi anche solo per prendere quella maledetta GF a forma di cactus...
    3) GRAN TURISMO 2 perchè quelle maledette patenti andavano prese... dannazione...
    4)R-TYPE Delta, perchè R-Type in 2.5D era (ed è tuttora) una figata.
    5) CRASH BANDICOOT. Il primo, il gioco che mi ha fatto comprare la pleistéscio e che i miei amici sfigati col PC si potevano solo sognare... loro che giocavano a CROC, legend of the juventins (c)... mentre io scorrazzavo a caccia di mele con quel marsupiale dal sorriso demente...

    poi ce ne sarebbero altri, ma il Listone Giordano (c) è dietro l'angolo... quindi mi fermo qua. Doc, quand'è che mi vieni a trovare così mentre la signora Manhattan chiacchiera con la mia consorte noi ci si spacca con videogiochi e suppressata?

    RispondiElimina
  27. Primo e con 10 lunghezze di vantaggio Crash Team Racing!!!

    Mio fratello ed io teniamo ancora un quaderno con un complicato sistema di conteggio delle coppe e del numero di vittorie su ogni singola pista e, ogni tanto, si gareggia ancora.

    2. Resident Evil che acquistai insieme alla mia prima ed ancora funzionante Ps1(1997).

    3. Silent Hill Il primo gioco che mi costrinse a tenere la luce accesa.

    4. Gran Turismo Il gioco di macchine più bello che abbiano mai fatto....per me.

    5. Fifa 98 RTWC Ore e ore e ore e ore di partite all'ultimo sangue con amici e fratelli.

    Sesti e tutti a parimerito: Metal Gear, Blody Roar, Micro Machine V3, Warcraft II, Civilization, Armoured Core e Magic the gathering.

    RispondiElimina
  28. Premettendo che all'epoca della Pleistéscio ero un criaturo, ci si spara, in ordine assolutissimamente sparso:

    - Crash Bandicoot 3: Warped
    - Tomb Raider IV: The Last Revelation
    - Final Fantasy VIII (la musichetta della vittoria mi provoca ancora oggi un senso di soddisfazione, un po' come quando agiti la scatola dei croccantini e il gatto ti si teletrasporta davanti)
    - Crash Team Racing (il clone di Mario Kart meglio riuscito di sempre)
    - Toy Story 2 (la premessa iniziale era tutta per spiegare questo titolo qui)

    Sorvolo sui why e relativi because, ché sono andato a memoria e ricordo questi con la gioia nel cuore e le lacrime negli occhi e un perché sensato non ce lo trovo (e poi anche perché sono un debosciato e non c'ho voglia)

    RispondiElimina
  29. POCHISSIMI dubbi a riguardo:

    Tenchu - stealth assassins : un simulatore di ninja fatto alla grandissima... tecnico, libero nell'approccio, esigente di adeguate pianificazioni della missione e di fughe allucinanti, morte sempre in agguato! E' un caso che una parte dei programmatori sono responsabili di dark souls?

    Metal gear solid: finito almeno 6 volte, ricomprato sul psn! Che vuoi dire? Storia scopiazzata ma di livello altissimo, dialoghi deliranti, giapponesissimi, trovate incredibili atmosfera a mille. Poi vabbe diciamo che alla fine il gioco non era poi sto granchè

    Gran turismo 2: CONSUMATO in ore e ore di prove, endurance, time attack, comprare auto anche solo per vedere "come vanno" redrock valley imparata a memoria, quel campionato vinto all'ultimo secondo con la skyline gtr...

    Silent Hill: ti accorgi della grandezza di questo gioco quando ricordi di esserti spaventato per un bambino random trasparente di passaggio e... per una stanza dove improvvisamente era apparsa un ventola!!! (leggendario per me questo fatto) La storia è "giapponese" e molto inferiore al 2 ma, a differenza di resident evil, che per me paga sempre al primissimo alone in the dark per le sue origini, questa era una roba mai vista prima.

    Quake 2: MAI giocato in single player.... Quake 2 erano 4 ragazzi liceali cazzoni all'ennesima potenza che in un'era pre internet (o meglio: internetcostosa) si tiravano randellate epiche con 4 pad. VIVI ricordi di sbirciare nello schermo altrui, di guardare a terra per confondere gli avversari, di una granata "finita lì per caso", del "mitraglione" che in uno stage più piccolo di casa mia garantiva uno spawnkilling da 10 kill al minuto... era lo sbeffeggiare divenuto sublime


    rimangono al palo winning eleven e legacy of kain... e dai, crash bash (sempre e solo in multiplayer)

    RispondiElimina
  30. FF VII, Tekken 3, Medievil, Suikoden II, Tombi *.*

    RispondiElimina
  31. Final Fantasy VII
    non ha neppure bisogno di commenti

    Castlevania Symphony of the night
    egregio mix tra rpg e platform

    Armored Core
    il sogno di ogni appassionato di robot giapponesi divenuto realtà

    Resident Evil II
    neanche lui ha bisogno di commenti

    Street Fighter Alpha III
    il migliore della serie alpha

    Tekken III
    grandi personaggi,grandi mazzate

    RispondiElimina
  32. Alloooooooora, l'Uomo Delle Domande Dalla Pistola Alla Tempia sa veramente dove andare a parare quando vuole metterti in difficoltà, indiperquindi non facciamolo incazzare e andiamo a braccio:

    - RESIDENT EVIL 2 perchè è il gioco che ho atteso di più, giocato di più e il primo sviscerato oltre l'impossibile, con quei filmati (allora) spettacolari, quella grafica (allora) fenomenale e quella storia romerianofantascienzia che non ce n'era.
    Indimenticabile.

    - METAL GEAR SOLID Ovviamente, e chi sennò?
    Il primo (che primo non era, ma vabbè parliamo di solidi) capitolo era qualcosa di unico, e rimane tutt'ora qualcosa di unico.
    Non si spiega, si gioca, lo si ama, lo si rigioca e via così.
    Non per niente è stato anche il mio primo acquisto PSOne dal PSN.
    Tuttora gira su Vita, coi fratelli 2 e 3 in HD.
    "Ehi, Colonnello!"
    Alzolemani.

    - HOKUTO NO KEN SEIKIMATSU KYUSEISYU DENSETSU (IMPORT) perchè sinceramente un gioco su Ken Shiro così benfatto non l'ho più (PIU') trovato.
    E per l'epoca era una chicca di proporzioni cosmiche.
    E Souther. Ho imparato la sacra arte della bestemmia cercando di battere Souther.
    Senzatempo.

    - MARVEL SUPER HEROES VS STREET FIGHTER perchè sono cresciuto con i fumetti Marvel e rovinandomi le finanze con SSFII in sala giochi, e per me vedere i due mondi che s'incontravano era un sogno che si realizzava, come un triplo carpiato da 10 eseguito dal corpo libidinoso di una Cagnotto a caso...
    Mazzuolare Ciclope con Cap era un orgasmo suino: non finiva mai...un AvX pre 2000.
    Macinato.

    - FINAL FANTASY VIII per un sacco di ragioni: la grafica d'avanguardia, sono masochista QUINDI ADORO gli scontri casuali, i personaggi che mi hanno scimmiato al punto da farmi tatuare il Leonhart (true story), e non meno perché all'epoca d'inglese non capivo una fava, quindi Sub Ita: GRAZIE!

    Restano purtroppo fuori dal listone quella meraviglia di Dino Crisis, Dragon Ball GT: Final Bout, Destruction Derby, Legacy of Kaine: Soul Reaver, Fifa 98, Alien Trilogy...
    Ma l'Uomo Delle Domande Dalla Pistola Alla Tempia cinque ne voleva, e cinque gliene ho dati.
    Spara pure, bastardo.

    RispondiElimina
  33. Scelta di titoli che condivido pienamente, Doc, e che mi fa ancora una volta riflettere su come i giochi di una volta avessero quel certo nonsoché, quel qualcosa in più, che manca ai videogiochi attuali.

    Comunque, la mia lista:


    1) TEKKEN 3 - il primo gioco che abbia avuto per PlayStation; ho riguardato i filmati finali dozzine di volte. Usavo sempre Hwoarang, Nina e XiaoYu, mentre adesso di quella triade uso solo Nina.

    2) FINAL FANTASY VII - ok, a dire la verità, io la saga di Final Fantasy, coi bambocci metrosexual e la trama noiosissima, non la sopporto. Ma quelli erano altri tempi, e la serie non era la ciofeca ingiocabile che è adesso. Odio Final Fantasy, ma amo alla follia Final Fantasy VII e la sua bellissima sceneggiatura. Ero talmente sclerata per FFVII che avevo la colonna sonora e l'action figure di Sephiroth e i posters in camera e finanche i doujinshi zozzi yaoi.

    3) VALKYRIE PROFILE - Oltre ad essere un gioco maledettamente originale, maledettamente coinvolgente, e maledettamente lungo, Lenneth è il miglior esempio di come realizzare una protagonista femminile. Altro che Lara Croft e tutte quelle donnette sgallettate.

    4) KING OF FIGHTERS '97 - Un gioco di combattimento con un'atmosfera e uno stile incredibili. KOF'97 era un classico picchiaduro bidimensionale, ma la storia, i personaggi, e le musiche, non avevano niente di quello che ci si aspetta da un picchiaduro. e proprio per questo KOF'97 rimane, per me, il miglior picchiaduro di sempre. (Invece, gli episodi successivi hanno perso via via tutto quello che rendeva speciale la serie, ed ora KOF è un anonimo picchiaduro giapponese qualsiasi...)

    5) CASTLEVANIA: SYMPHONY OF THE NIGHT - Un gioco che ho scoperto ai tempi in cui già ero passata alla PlayStation 2, ma sono tornata alla console precedente per giocarlo. La colonna sonora era grandiosa!



    Mi sarebbe piaciuto aggiungere Metal Gear Solid alla lista, ma quel gioco me lo ero persa completamente. A MGS ci ho giocato molto tempo dopo, dopo aver finito MGS4 (!) ed essermi resa conto che l'unico episodio che mi mancava da giocare era il primo.

    RispondiElimina
  34. NOOOOO AVEVO DIMENTICATO SOUL REAVER!!!
    come ho potuto farlo,merito di essere tagliato in due con la soul reaver :(

    dunque togliamo street fighter alpha ed inseriamo soul reaver

    RispondiElimina
  35. 5 titoli ? Bon, ne butto giù un po' in velocità e poi scelgo i 5...Mgs (il motivo per cui ho comprato la ps1); iss pro/tekken/tony hawk (perchè con gli amici c'ho speso troppi pomeriggi; legacy of kain (perchè la storia all'epoca mi sembrava bellissima), Resident Evil e Castlevania sotn recuperato anni dopo...Vabbuò facciamo che vanno bene questi e cià.

    RispondiElimina
  36. @lun-sei
    gli ultimi 3 che hai detto, perchè non li ho ricordati prima? Stupendo.

    RispondiElimina
  37. Per me è molto semplice scegliere:
    - Tomb Raider
    - Tekken 3
    - Ape Escape
    - Crash Team Racing
    - MediEvil

    Il motivo è banale: sono quelli a cui ho giocato di più.

    RispondiElimina
  38. "Pleistéscion"?

    Non pervenuta... ;)

    RispondiElimina
  39. Decidere 5 giochi psone da portarti nella tomba, a parte qualche caposaldo, è un'impresa così ardua che levati, ma sicuramente in questa top five ci mettiamo:
    1)Metal Gear Solid perchè un protagonista così WTF in un gioco non si è mai visto, nemmeno nell'era attuale. Il taglio altamente cinematografico, i colpi di scena, ma sopratutto le chicche come il dover mettere il controller nello slot 2 della console erano delle genialate nude e crude. Ho pianto nel rivedere i luoghi del primo mgs in mgs 4.
    2)Resident Evil 2 non che il primo fosse meno belle, ma il 2 prendeva tutto ciò che c'era di buono nel primo RE e lo esaltava all'ennesima potenza. Poi la chicca di avere i due dischi e di come li inserivi nella console ti dava potenzialmente 4 storie da giocare.
    3) FIFA 99 quando ancora alla telecronica c'era Bulgarelli e Caputi e non il duo Caressa Bergomi a frantumare i coglioni. E poi fu il primo gioco preso insieme alla pleistèscio e il primo amore non si scorda mai.
    4)Final Fantasy 8 se fa ancora bella mostra sul mio scaffale insieme ai suoi fratocugini più recenti un motivo ci sarà. La storia, effetivamente, è un misto tra i classici Final Fantasy e Dawson's Creek, ma il sistema di combattimento, con le junction, è il punto più alto raggiunto dalla serie. Poi i luoghi erano particolarmente ispirati e l'esplorazione era qualcosa di eccezionale.
    5)Silent Hill, quando riesci a sfruttare a tuo vantaggio un difetto della console, come la nebbia, per creare un'atmosfera lugubre, demoniaca e che ti fa assolutamente imbrattare i pantaloni di cacca, non puoi che prendere i miei applausi. Se poi a tutto questo aggiungi una storia che sembra uscita da venerdì horror di premium cinema i commenti sono superflui direi.

    RispondiElimina
  40. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  41. Direi, core in mano:

    - Parasite Eve
    - Resident Evil
    - Silent Hill
    - Final Fantasy VII
    - Xenogears

    RispondiElimina
  42. Quale argomento migliore per il PRIMO post da quando seguo l'Antro (lurker inside -.-")

    1) Chrono Cross, uno di quei titoli che ti colpiscono dritto allo stomaco. Ok, i millemila personaggi "forse" lo rendevano un pò dispersivo, ma la varietà delle sidequest a essi legate non è da considerare certo un difetto

    2) Metal Gear Solid. Come il doc, nn aggungo una virgola 8anzi forse sì...Maryl in perizoma era meglio su PS che su gamecube '-')

    3)Xenogears.
    E' uno di qeui giochi che più invecchiano più li apprezzi. Il mondo videoludico "nintendaro" sembra abbia visto la luce con Xenoblade Chronicles..noi l'abbiamo vista anni prima...

    4)Street Fighter alpha 3.
    Non che fosse un gran gioco tbh, ma ho devastato console, pad e Tv da quanto ci ho giocato...

    5)Suikoden 2.
    beh, il migliore in assoluto della saga. Storia epica, perconaggi fantastici e soprattutto il primo rpg dove il party suciva dai canonici 3, 4 personaggi e soprattutto tecniche combinate 8come il buon vecchio chrono trigger per Snes). Goduria.

    Saluti a tutti gente, felice di essere uscito dall'anonimato e di essere dei vostri \m/ (e fatta anche la rpima cappellata, elimino il commento eprchè ho scritto 3 titoli ivece che 5 -.-")

    RispondiElimina
  43. Metal Gear Solid, Final Fantasy VII, Castlevania: Symphony of the Night, Resident Evil 2, Xenogears.

    RispondiElimina
  44. sondaggio MOLTO più facile del precedente...
    in ordine, senza listone giordano:

    1) Final Fantasy 7 (uno dei giochi che più mi ha coinvolto di sempre, longevità incredibile, trama splendida per l'epoca, graficamente pazzesco... aveva tutto)
    2) Gran Turismo 2 (per un appassionato d'auto come me... inarrivabile per molto tempo. Non era un simulatore ma appagava l'acquirente compulsivo ossessivo di auto e di performance tuning)
    3) Final Fantasy tactics (non so dirvi il perchè... io ho ADORATO questo gioco. Fantastico, fantastico, fantastico)
    4) Metal Gear Solid (serve davvero spiegare perchè?)
    5) l'ultimo posto potrei anche escluderlo in quanto c'è un ABISSO tra i primi 4 ed il resto nella mia scala delle preferenze. Inserisco Silent Hill, perchè ti portava in una spirale di angoscia e terrore che pochi altri giochi hanno saputo ricreare... poi non dimentichiamo che anche tecnicamente era un signor gioco!

    RispondiElimina
  45. 5: Oddworld: Abe's Exoddus. Il mio platform 2D preferito per Playstation. IntelligGente, pieno di humour, gameplay sofisticato, atmosfere da panico, sadico ma mai volgare. Come si fa a non amarlo?

    4: Blood Omen: Legacy of Kain. Sarà che questo gioco mi ha sempre trasmesso un senso di angoscia e pessimismo tremendi, saranno le musiche bellissime, o il fatto di sentirsi potentissimi ad un certo punto del gioco. Si, insomma, lo adoro.

    3: Overboard: il mio simulatore di navi pirata preferito. Amore a prima vista nella Demo One: colorato, frenetico, vorresti non finisse mai.

    2: Micro Machines V3: IL gioco da vigilia di Natale con gli amici fino all'alba dai andiamo tutti a fare colazione al bar da Gianni. Se siamo ancora amici, perché questo gioco può rovinare i rapporti. Difficoltà crudele, fisica ai minimi storici, percorsi STUPENDI, armi ben dosate lungo i percorsi. Inimitabile.

    1: Dino Crisis. Il primo survival horror giocato per i fatti miei, la prima imprecazione tirata per un Raptor sbucato dalla finestra, la sempreverde fissa per i dinosauri che, fosse per me, andrebbero messi anche nei film di Moccia (che sicuramente ne gioverebbero), la grafica FINALMENTE in 3D con telecamera mobile, il T-Rex, i finali multipli, scelte morali che alla fine qualcosa di brutto succede lo stesso, le munizioni da custodire gelosamente nelle cassette di sicurezza (non come nel 2).

    Il mio gioco preferito per Playstation.

    RispondiElimina
  46. Si, mo arriva lui: "i cinque giochi migliori della PsOne..." Doc ma minimo sarebbe da citarne 20!!!

    Vabbe', anche qui in ordine sparso e lasciando fuori pezzi di cuore grossi come case:

    Metal Gear Solid (semplicemente il migliore della serie e un gioco da non crederci dall'inizio alla fine)

    Final Fantasy Tactics (nemmeno l'Advance e l'A2 su GBA e NDS, venuti dopo, han saputo minimamente avvicinarvisi. LO strategico Jap definitivo, con una trama incredibile e lunghissima, e personaggi TROPPO belli. Agrias forever!)

    Wipeout 2097 (capolavoro! Una delle uniche serie "di guida" a piacermi. Prendeva il concept del primo e lo sparava a mille. Fantastico)

    Final Fantasy VII (sebbene non lo ritenga il migliore della serie, su PSOne lo era. È stato il FF della rivoluzione, il gioco che ha cambiato le cose. E l'ha fatto diventando un titolo immortale.)

    Castlevania: Symphony of the Night (il capitolo che rivoluzionò la serie. Il mix perfetto tra action/adventure/platform/gdr, un protagonista che definire carismatico sarebbe un eufemismo e una colonna sonora da urlo. Capolavoro.)

    Ma ce ne sarebbero altri (Legacy of Kain, Soul Reaver, Silent Hill, Resident Evil 2, Fear Effect... Meglio non pensarci che nel weekend ho da fare...)

    RispondiElimina
  47. Fuori concorso: Demo One. Ore, giorni passati a giocare gli stessi giochi perché non potevo permettermi un gioco nuovo fino a natale.

    RispondiElimina
  48. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  49. L'Amiga non l'avevo ( anche se ci giocavo da amici) e non potevo partecipare al sondaggismo, ma qui le cose cambiano: in ordine sparso

    Xenogears

    Crono Cross

    FF VIII ( l'unico a cui è piaciuto, sì)

    Resident Evil 2

    Suikoden II ( storia bellissima)

    ( vorrei mettere anche Metal Gear ma lo spazio è finito )

    RispondiElimina
  50. Castlevania: Symphony of the Night

    The King of Fighter 97

    Ridge Racer Type 4 ( la più bella intro mai vista per psx )

    Metal Gear Solid

    Einhander ( sopratutto per la citazione del finalboss )

    RispondiElimina
  51. Essendo giuovine, la PSone è stata la mia prima console... con V-Rally 2 in bundle, quando era appena uscita la PS2.
    Come per la musica, per valutare un videogioco secondo me vale la prova del tempo, quindi i primi titoli sicuramente sono:

    1-CTR. L'ultimo capolavoro della serie targato Naughty Dog. Dopo non è più stata la stessa cosa. Le ore passate a megasfide...

    2-Tekken 3. Il picchiaduro. Non per niente era nel disco demo!

    3-Crash Bandicoot 3: Warped. Porca vacca, che ricordi! Quella grafica cartoon al punto giusto era spettacolare! Dovevano lasciarlo alla Naughty Dog...

    Altri giochi su cui ho perso ore:
    4-Ape Escape. Cavoli, quello sfruttava appieno il Dual Shock! Era una droga!

    5-Civilization 2. Non avevo la versione PC, e ci passavo le ore anche solo per salvare la partita (una roba tipo 10 blocchi di memory card!)

    Che ci devo fare, io di giochi ne avevo pochi! :)

    RispondiElimina
  52. -Tomb Raider: perché è stato il primo gioco per PSX (era in tedesco, ma l'ho amato lo stesso);
    -Resident Evil: il primo a farmi conoscere la paura in un gioco;
    -Silent Hill: il primo a farmi cagare sotto in un gioco;
    -Final Fantasy VII: Perché l'ho comprato al day1 e ho rischiato di essere bocciato per colpa sua e tutt'ora, ogni tanto, ci rigioco;
    -Gran Turismo: perché realizzava il sogno di guidare un'auto in un gioco facendoti credere che se sapevi portare 500cv virtuali potevi farlo anche nella realtà;

    RispondiElimina
  53. Smettila. Dico sul serio. Che io già sto avendo certe ricadute di nostalgiacanalis ultimamente, se continui con 'sti sondaggi va a finire che mi vendo un rene e un polmone per ricomprarmi ps1, ps2 e otto trilioni di giochi circa. Sigh.

    5° posto: The legend of Dragoon.
    Ero in piena botta da gdr durante il periodo pleistesciò, quindi quando mi hanno prestato il gioco dicendomi "E' fighissimo! Ed è doppiato in italiano!" come potevo dir di no? Il gioco era fighissimo, il doppiaggio 'nammerda. Ma alla fine mi ci abitui.
    Ricordo che era anche abbastanza difficile, ma probabilmente non lo era. Ero solo io che facevo pena. Bei tempi.

    4° Posto: Final Fantasy IX.
    L'ho già detto che ero in piena botta da gdr, e FFIX fu colui che diede inizio alla mania. (che durò giusto il tempo di apprezzare FFX, ma comunque...) Ci sono affezionata essendo stato il mio primo FF in assoluto, ed è a tutt'ora un gioco che amo riprendere in mano di tanto in tanto. Senza contare che, IMHO, è stato il punto più alto della carriera di Nobuo Uematsu alle colonne sonore di FF. LA OST di questo gioco è semplicemente straordinaria.

    3° posto: Spyro 2: Gateway to Glimmer.
    Non so quante ore ho buttato su questo gioco... L'avrò ricominciato e finito al 100% non meno di cinque volte. A dirla tutta, è da un po' che mi piacerebbe rigiocarci (l'ho detto già che sto avendo una ricaduta di nostalgiacanalis ultimamente, sì?). I miei familiari odiano il draghetto viola, dato che ci ho monopolizzato tv e console per lunghissimi periodi di tempo.

    1° posto: Metal Gear Solid e Silent hill.
    Sì, ho saltato il secondo posto. Non potevo scegliere fra questi due giochi, i due capostipiti delle due mie serie di vg preferite (sì, lo so, MGS non è il primo, ma anche stikaatsi.) spero mi si possa perdonare.
    Certo ero ancora piccina quando uscirono, eppure Silent Hill ero in grado di finirlo giocando al buio (cosa che ora non farei mai mai mai lol) e MGS... Anche se le sfumature più profonde e adulte del gioco tendevano a sfuggirmi, rimanevo comunque incollata allo schermo a vedere mio fratello giocare, curiosa di saperne di più.
    Se poi si considera che una serie è andata a poottane tempo fà, e l'altra temo si stia avviando sulla stessa strada a passo baldanzoso, come posso non ricordare con profondo amore questi due giochi che hanno segnato non solo la mia adolescenza, ma anche la mia "carriera" di videogiochista? :,) Lacrimuccia...

    RispondiElimina
  54. A questo sondaggio DEVO FISICAMENTE rispondere:

    1- Ape Escape: Primo videogioco che io abbia mai finito. Era talmente bello che quando comparvero i titoli di coda mi misi a piangere( si ok ero piccolo).

    2- Crash Team Racing: Vi posso competere a livello semi-professionistico a occhi chiusi.

    3- Crash Bandicoot: Il primo gioco cui abbia mai giocato, e anche il primo a farmi inca**are completamente e sbroccare di fronte al televisore. (Insisto ero piccolo).

    4- Spider-Man:... era bellissimo. Finito 15 volte, sbloccati tutti i costumi (Spiderman 2099, Spiderman col simbionte, Scarlet Spider TUTTI, e finito con TUTTI).

    5- Worms Armageddon: Vi ho fatto di quelle figure di palta che rieccheggiano ancora nel tempo. Risate a non finire (ovviamente sempre in multy).

    RispondiElimina
  55. Valeria P.:
    Clicca sulla seconda foto del post per ingrandirla. Guarda la fila in basso, lì al centro: un Legend of Dragoon PAL nuovo, ancora cellophanato. Valore collezionistico: millemilatrilionididollari :D

    MisterZoro, Akuzo:
    Quel gioco di Ken ce l'ho sia PSOne che Saturn. Superato solo, imo, dal picchia-picchia 2D Sega per PS2.

    RispondiElimina
  56. KJDSHFKDSJFH
    TI ODIO.
    (No, non potrei mai. Però il mio cure è colmo di invidia.)

    RispondiElimina
  57. Azzie Threadbare19 gennaio, 2013

    @Doc
    Perchè hai 3 copie di Castlevania Chronicles?

    RispondiElimina
  58. Tekken 3
    Castelvania
    Gran Turismo 2

    lascio fuori con enorme sofferenza Tomb Raider 3 e Spyro.

    I vari sportivi come FIFA e PES non li ho messi per comodità

    RispondiElimina
  59. Azzie Threadbare:
    Anni fa ho comprato uno stock di giochi nuovi da un negozio che stava chiudendo, perciò ho qualche doppione (un paio di ISS Pro o due Silent Hill in italiano, per esempio). Nello specifico di Castlevania, una è l'edizione PAL presa all'uscita, la seconda copia è PAL cellophanata inglese, la terza sempre sealed ma tedesca (don't ask).

    RispondiElimina
  60. Azzie Threadbare19 gennaio, 2013

    @ Doc
    niente domande, solo un po' di invidia.

    RispondiElimina
  61. 1) Tekken 3
    2) Spyro The Dragon
    3) MGS
    4) Resident Evil
    5) FFVII

    RispondiElimina
  62. Non ho mai avuto la PS one, ma a casa di un amico abbiamo finito FF 7 e 8 tra nebbie e risate incontrollate.

    RispondiElimina
  63. Io probabilmente ero uno dei pochi stronzi ad avere il Dreamcast nel periodo d'oro della Playstation XD,ma comunque c'era occasione di giocare alla Play quando andavo a casa di amici o parenti,per cui vabbè dai,mi inserisco anche io tra i commenti:
    1-Spiderman,quello con cui facevi solo due dondolii con la ragnatela e poi cascavi miseramente...

    2-Jurassic Park: Warpath,che oh,i dinosauri che si prendono a mazzate sò sempre fighi

    3-Crash Bandicoot (anche se il mio essere Dreamcast-dipendente mi portava ad apprezzare di più Sonic)

    4- Jurassic Park: the Lost World,un gioco che non ho mai finito perchè non permetteva nemmeno di salvare i progressi...

    5- Fifa 99...e ho detto tutto!

    RispondiElimina
  64. In ordine propriamente sparso, abbiamo:

    - Crash Bandicoot 3: Warped!: il primo platform/action con livelli ricolmi di CAZZIMMA(tm) dopo Super Mario Bros. 3

    - Street Fighter Alpha 3: la modalità "World Tour" con i personaggi livellabili la rimpiango ancora oggi

    - Syphon Filter: Snake non mi ha mai preso più di tanto, preferivo guardarlo più che giocarci in prima persona; il Filtro del Sifone in compenso raggiungeva momenti di tensione inarrivabili

    - Crash Team Racing: IL gioco di kart che prende Super Mario Kart, lo sorpassa facendo gesti inconsulti, gli piazza una cassa di TNT davanti e fugge via a tavoletta, sghignazzando

    - Driver: musiche d'atmosfera, giocabilità elevatissima e polizia ca**uta. Ancora oggi validissimo.

    RispondiElimina
  65. coso che lui parla19 gennaio, 2013

    Che bella la psx, ancora emulo qualcosa al giorno d'oggi..anyways
    -Breath of Fire IV che come storia, sistema di combattimento e grafica resta un titolo spettacolare tutt'oggi. E poi lo scontro finale dalla durata di un'ora e un quarto con me quindicenne che grido allo schermo non lo dimenticherò mai

    -Tenchu. Stare su un tetto appollaiato ad osservare i pattern delle guardie per ore, elaborare la giusta sequenza, scendere ed ammazzare tutti per tornare nell'ombra. All'epoca era unico.

    -Soul Blade. Di tutti i picchiaduro questo è il solo che abbia rigiocato all'infinito senza stancarmi (oddio anche Bushido Blade non scherzava con la longevità)

    -Fear Factor che era praticamente un film di John Woo che degenera. Tutto peggiorava costantemente e dallo spionaggio in atmosfera cyberpunk ti ritrovavi all'inferno passando per un bordello cinese.

    -Gran Turismo 2 e la Pikes Peak che dovevi sudartela ma poi avevi finito il gioco.

    RispondiElimina
  66. Mi vergogno un poco, visto che ho giocato tutti giochi dove , all'epoca, sarebbero chiamati "bimbomikiosi" :P
    1) Crash Bandicoot: ma il primo titolone, quello un sacco difficile! EH
    2) Spyro-Year of the Dragon: il miglior Spyro mai visto, fa skate e c'ja pure 4 amici cazzuti che combattono con loro.
    3) Tekken 3: e bisogna chiedersi il perchè?
    4) Crash team Racing: c'è gente che va contro questo spin-off.... se penso a tutti i giorni che c'ho speso! Magnifico
    5) Oddworld-Abe's Oddysee: quanto cazzo era difficile!!!

    RispondiElimina
  67. 5 giuochi solo?

    -Dino Crisis 2 sicuramente,uno dei primissimi giochi che ebbi con sangueemmorte. Riuscii anche a fare una rush del gioco in meno di 3 ore prendendo tutti i dino file.
    -Legend of Dragoon.Un gioco EPICO a cui mi ero azzeccato oltre l'immaginabile, con delle tecniche così faighe che veramente ero innnnnammorato
    -Metal Gear Solid...c'è bisogno di spiegazioni?
    -Castlevania:SotN, io e la mia attuale donna ci abbiamo giocato per tempo interminabile, ed aver scoperto il castello "inverso" da solo è stata una goduria eccezionale
    -Vandal Hearths 2, un gioco tattico impareggiabile, turni in contemporanea,magia, personaggi customizzbili, un capolavoro di strategico

    RispondiElimina
  68. Allora inanzitutto la PS1 e' la mia consolle preferita, sopratutto in quanto era "misteriosa",che con con pal e non pal,l'assenza di internet, e via dicenso,apparivano giochi sconosciuti e bellissimi.
    Se poi contiamo che le riviste sulla pleistescio' oltre a parlare di Tekken e Tomb Raider tanto non facevano,ogni volta che mettevi in play un disco era un momento di pura emozione genuina.

    Comunque:
    MGS-giocato in fretta e furia (avevo solo 2 giorni tempo per giocarci) ricordo che ci mettevo cosi0 tanta furia e passione nel gioco che a ogni sconfitta erano bestemmie e pugni al pad.Poi vabbe', Merril e la sua fine,il Ninja,Vulcan Raven,Ocelot,Psyco Mantis etc....ogni avversario era un'esperienza nuova. bellerrimo.

    FF9: per me il top dei jrpg.Purtroppo l'inglese non lo conoscevo,di conseguenza FF7 me lo sognavo,insieme a tutti quei GDR mega-meravigliosi.Storia bellissima e un cast di pg a cui difficilmente ti affezzioni cosi' tanto.
    POi vabbe'Vivi uno di noi.

    Marvel superhero vs Street fighter:dovrebbe essere il primo videogioco della Mervel sulla play.
    IO lo comprai solo per poter utilizzare i vari SpiderMan,Cap,CYke,Wolvie etc...Ma mi ritrovai coinvolto pure dai Pg di street fighter a me pressoche' sconosciuti.
    Ricordo ancora quanto Cyber Akuma fosse mostruamente imbattibile.

    Dragonball legend: gioco bruttissimo,ma molto fedele al manga.A quei tempi era oro puro.

    Metal Slug x: l'unico vg con cui sono riuscito a giocare inisme a mia sorella.

    Poi gia' che ci siamo,diciamolo:+

    FF8 era un gioco di merda.Gia' che si basava solo sull'evocare i GF senza alcuna tattica dovrebbe marcire all'inferno.Una storia piatta come le scarpe di uno sbirro.E il protagonista Emo.Macomesifa?

    E tomb raider era un gioco che esisteva solo per far eccitare i videogiochisti in crisi da smanettamenti con i propri impulsi sexxuali.

    RispondiElimina
  69. Doc, però quel Diablo versione PS1 non si può proprio vedere dai...

    RispondiElimina
  70. Ecco il listone giordano (non in ordine di preferenza, solo per come mi vengono).

    Crash Bandicoot 3: Warped - Semplice amore nei confronti di 'sto saltellante animale arancione. Il mio primo gioco per Playstation. Era semplice, intuitivo e divertente da morire. Giocai anche gli altri ma...come il 3 non ce ne stanno.

    Spyro 2: Gateway to Glimmer o Ripto's Rage - Uno dei miei giochi preferiti in assoluto! Lo so a memoria. Ogni singola gemma, ogni singola sfera, ogni singolo enigma, tutto. Ogni anno lo ricomincio e lo completo. Così, per sfizio.

    Bugs Bunny: Lost in Time - Ero bimbo e questo gioco mi sembrava ostico. Perché c'era un bel fattore di esplorazione dentro, cosa con cui io non avevo mai avuto a che fare prima. Completarlo fu una gioia immensa. E le figata era anche darsi le dritte con i compagni di scuola! Magnifico.

    The Legend of Dragon - Questo JRPG è stato per me quello che per molti è stato Final Fantasy VII. Un'avventura da vivere insieme a tutti i personaggi: Dart, Lavitz, Albert, Rose, Shana, Miranda, Haschel, Meru e Kongol...i Dragoni!
    Lacrime...

    E il quinto è difficile. Ce ne stanno tanti che si meriterebbero il posto ma...tra tutti...direi:

    Action Man: Mission Extreme - 'Sto gioco è praticamente uno di quei giochi che non compreresti mai e poi mai perché sembra na cazzata. Poi ci giochi e...BEM! Gioco divertente da morire e mai noioso!



    RispondiElimina
  71. E allora daje, la PSUan è il mio pane:
    5. Spyro the Dragon: perché ho tirato giù tutti i santi prima di liberare l'ultimo dragone;
    4. Chrono Cross: sarebbe da primo posto per la colonna sonora, storia e replay value
    http://www.youtube.com/watch?v=923fVDDwaHo
    però è solo scimmia, mentre per i primi ho tre King Kong;
    3.PES 6: perché poi i giochi di calcio non son più stati giochi di calcio;
    2. Final Fantasy Tactics per questo, questo e quest'altro motivo;
    1. SUIKODEN II: prestatomi da un mio amico che non si sa dove l'abbia pescato e subito master..ehm, vabbé, ora ne ho una copia anch'io. Il miglior gioco EVAH.

    RispondiElimina
  72. Avevo la play piratata. Ero un giovine che ordinava giuochi che poi non finiva.
    MA signori.
    Gran Turismo 2. Il GIOCO figata. Aveva tutto. Tutto. Che a me poi gli altri GT dopo non intripparono mai come questo. Lo HIgh Speed Ring tarocco al tramonto 8Rock Valley o qualcosa del genere) e Roma Night sono i piu' bei ciruiti di ogni gioco di sempre.
    Iss Pro Evolution 2. Di cui mi ricordo ancora il gol del 1-0 nella prima partita di sempre della division 1. Valencia - Inter. Gol di Nehteghall terzino o mediano che quando mettevi in attacco diventata una specie di Ronaldo con La sindrome di Del Piero. Assist di castollo cross a mezzaria e Gol a quel pirla di Toldo.

    Street Fighter EX plus ALPHA. Rivedendo ora le recensioni tutti gli cagano addosso. Ma io mi sono divertito di piu' con lui che con qualsiasi altro picchiaduro. Ed aveva i personaggi fighi tipo Garuda e D.Dark. Aveva gli stage ganzi e sopratutto le migliori musiche del mondo. Andate su youtube ad ascoltare quella di Ken e dite se non vi viene voglia di menar le mani. Io a causa di questo gioco ho consumato le impronte digitali.

    il PICCHIATUro 3d a scorrimento della Eidos. Urban Fight o qualcosa del genere. Il primo livello era nel parcheggio di un palazzo.
    La figata!

    E DRIVER. Che mi sono procurato per pc recentemente e non ha perso un punto percentuale delal figata che era. GTA 4 puo puppare gentilmente la fava.

    RispondiElimina
  73. Inevitabilmente:

    - Gran Turismo (non so se ho giocato più al primo o al 2), Mi ha letteralmente introdotto all'amore per le auto

    - Tekken 3, le ore giocate in solo o versus credo parlino per il titolo

    - Crash Team Racing, l'unico gioco capace di introdurre una famiglia intera al concetto di videogame

    - International super star soccer pro evolution, il capostipite

    - Bugs bunny a spasso nel tempo (incerto tra questo e Spyro) Tra gli intervalli nel non amore per il platform

    RispondiElimina
  74. Allora, in sostanza (e in via ufficiale) posso dire che i miei videogame preferiti per PSOne sono stati:

    5° Posto - Chase The Express
    Era un giochino del cazzo, con un trama semplicissima e un gameplay a prova di deficiente ma era divertentissimo. Almeno, io quando ci giocavo mi divertivo un sacco. Era una sorta di Resident Evil ma ambientato un un treno espresso assediato da mercenari: il compito era liberarlo. Tanta ignoranza e violenza insensata


    4° Posto - Smackdown! 2: Know Your Role
    All'epoca, tutti i miei amici avevano la PS2 con "Smackdown: Here Comes The Pain" e si scialavano a fare i torneozzi di wrestling pomeridiani, io purtroppo non potevo ricambiare perchè per la PSOne non c'era un gioco di wrestling decente e mi sentivo un pò un pistola...poi però, in sconto, trovai questo titolo e lo presi al volo. E' stata la liberazione, un gioco decente sulla WWE anche per PSOne...con Kurt Angle con ANCORA i capelli. Micidiale, ne ho fatto una pelle.


    3° Posto - Final Fantasy VIII
    Come dici tu Doc, è un gioco pieno di genuini momenti d'emozione mariomeroli. E' stato il mio primo Final Fantasy e...che dire? Il primo amore non si scorda mai.


    2° - Spider-Man (2000 Game)
    Il gioco a livelli per PSOne basato sull'Uomo Ragno (il seguito è stato "Spider-Man: Enter Electro"). A mio parere, è tutt'oggi il miglior gioco sull'Arrampicamuri che sia mai stato creato: fedele al personaggio, ai comprimari, alle storie, alle situazioni, boss epici e trama coinvolgente. All'epoca, per un ragazzino che desiderava vedere il suo eroe preferito anche al di fuori del fumetto è stato un successone


    1° Posto - Metal Gear Solid
    Cito quanto detto nel post: "Su Metal Gear Solid non c'è bisogno di dire nulla, no? Infatti"


    - Symo

    RispondiElimina
  75. Metal Gear Solid
    Tenchu
    Fear Effect
    Micro Machine V3 (solo se giocato con amici)
    Final Fantasy VIII

    RispondiElimina
  76. Crash Bandicoot 3 - Warped. Primo gioco e primo nel cuore. Il bazooka era qualcosa di inenarrabile.
    Tekken 3 - Tutte le estati nel cuore assieme al successivo, e grandissimo aggregatore di folle. Io ero per Yoshimitsu, ma ora sono Eddy (o meglio Tiger) fino al midollo.
    Metal Slug - tutta la serie merita, anche se rigiocandola in seguito il 3 è assurto a gioco per eccellenza, con quella gamma di livelli che uno non s'immagina.
    Crash Team Racing - non esistono giochi di corse che mi abbiano appassionato per più di due settimane, ma CTR è un'eccezione alla regola. Bellissimo e basta.
    Abe's Oddyssey - il primo incubo della ps1, ma anche una grafica fantastica che catturava. Una volta imparati i comandi vocali, si apriva un mondo.

    RispondiElimina
  77. Molto, molto difficile tenere a freno la commozione, comunque...
    Metal Gear Solid (i missili teleguidati, gli Stinger, il diazepam, Sniper Wolf, i titoli di testa da film)
    FFVII (Aeris, Sephiroth, Omnislash, Supernova. Un'opera d'arte)
    Gran Turismo (i riflessi sulla carrozzeria!)
    Tekken III
    Wipeout 2097
    Driver

    RispondiElimina
  78. Kon:
    Quello è ovviamente SOLO per collezione: preso usato in un GS e mai aperto. Ho ancora i due Diablo PC boxati giocati allora :)

    RispondiElimina
  79. Allora,questa sì che è una domanda difficile... partendo dal presupposto che, nonostante i 25 anni, la playstation fu la mia prima console, ho diversi titoli a cui sono attaccato, sicuramente più di 5,ma proviamoci,anche se risulterà scontata:

    - Xenogears, semplicemente stupendo, una delle migliori storie che ricordi, personaggi memorabili e uno dei pochi JRPG che mi ha dato effettivamente da tribolare con il livello di difficoltà,per il nemico finale,per esempio, ho dovuto tirare fuori il meglio da ogni pg e una tattica degna di questo nome. Se il secondo il cd fosse pari al primo, sarebbe il mio JRPG preferito, voglio dire,parte del mio nick (DocGono, non so se si veda XD) è ripreso da Citan

    - Final Fantasy VII, anche qua devo elogiare la storia, i personaggi,lo sviluppo delle abilità e i colpi di scena. Ricordo la prima volta che c'ho giocato,quando ancora internet era fuori dal mio mondo, che ogni volta che arrivavo a pensare di aver capito cosa stesse succedendo, la trama prendeva un'altra svolta,quasi per trollarmi. La musica e la tristezza di alcuni momenti lo rendono semplicemente il mio preferito di sempre.

    - Final Fantasy Tactics, e qui devo elogiare semplicemente due cose: il sistema di classi, è semplicemente perfetto,ampio e personalizzabile, e il combat system, per allora era, per me, una svolta, finalmente un gioco di ruolo dove si premiasse la tattica prima di tutto.

    - Tekken 3, beh, semplicemente il mio primo picchiaduro dai cabinati di SF2, c'ho passato un'infinità di ore, cercando di imparare tutte le mosse, a farmi massacrare da mio cugino, a massacrare il pc, a cercare di capire come usare al meglio il Dr Boskonovitch

    - Resident Evil: Director's Cut , il terrore, quando lo giocai la prima volta ero relativamente poppante e non avevo mai affrontato un gioco improntato sull'horror, pensavo che si trattasse di un action, vai in giro e riempi di piombo tutto ciò che si muove... Basti dire che non riuscii a finirlo da piccolo (anche perché l'avevo in prestito), ho dovuto aspettare il porting per Wii e diversi anni dopo per vedere la fine. Ah, quasi dimenticavo, se dovessi dire il momento più traumatizzante della mia storia videoludica sarebbe quando ho provato per la prima volta ad andarmene dalla porta principale della Mansion XD

    Purtroppo ho lasciato fuori una miriade di giochi che adoro e che si sarebbero meritati un posto in questa lista, primi fra tutti i giochi che fondamentalmente erano dei porting da altre console, o titoli che ho giocato solo dopo in altri lidi.

    RispondiElimina
  80. Resident Evil
    Resident Evil 2
    Resident evil 3
    Silent Hill
    Parappa the Rapper ;)
    ...e ovviamente tanti altri, ma si era detto 5...

    RispondiElimina
  81. La mia giovine età non mi ha permesso di avere grande esperienza con la psone, console che ho comunque posseduto, ma che ha subito ceduto lo scettro aalla immortale ps2.... Comunque anche io ho avuto le mie belle esperienze con la pleisteciò, e quindi come dimenticare le infinite gare a GT e a crash racing, i bellissimi livelli dei primi tre crash, le affascinanti avventure con i digimon in non so quale gioco... E intanto mia sorella, anch'ella piccoletta, povera, giocava a the sims se non sbaglio, o forse era un gioco del grande fratello...

    RispondiElimina
  82. In ordine ordinatamente sparso:
    - Tekken 3
    - Final Fantasy IX
    - Crash Bandicoot
    - Metal Gear Solid
    - Fifa 98 (Che oh, i Crystal Method spaccano)

    RispondiElimina
  83. La playuno è stata l'unica console che ho conosciuto in due tempi. il primo tempo è stato da preadolescente e il secondo tempo è in corso da due anni a questa parte. mi limiterò al primo tempo per un questione di genuina sincerità. quando non contava nessuna qualità oggettiva...quando non dovevamo chiederci perchè un gioco ci piacesse, ci giocavamo e basta. premetto che non tenevo nessuna play al tempo, solo partite a scrocco. Via, in ordine preferenziale.

    1)Castlevania: Symphony of the Night
    estate tra la seconda e terza media. per i miei compagni era il classico "gioco vecchio con una brutta grafica", per me fu un tuffo al cuore (soprattutto perchè già conoscevo bene dracula x per il pc engine). rivalutato parecchi anni dopo, rigiocandolo e completandolo, come una parziale delusione.
    2)Tekken 2
    la mia prima esperienza con una playstation. ci giocai fino allo sfinimento quasi ogni giorno a casa di un mio amico d'infanzia. anche col senno di poi il miglior tekken di sempre.
    3)Skullmonkeys
    sarà stata l'astinenza da platform, fatto sta che e ci ho speso un sacco di tempo senza, tra l'altro, riuscire ad ultimarlo. per me veniva giusto dopo super mario bros, talmente mi piaceva. ci rimasi malissimo nel vederlo massacrato da super console (al tempo super playstation) con un miserrimo 55.
    4)Tombi!
    e dopo skullmonkeys veniva giusto tombi. semplicemente carino, ma all'età di dieci anni dei maiali con la forca potevano ancora rappresentare tranquillamente il non plus ultra del divertimento.
    5)Dragon Ball Z: Ultimate Battle 22
    poteva essere anche il gioco più pezzente dell'universo, ma nel perido d'oro di dragon ball z (ancora in prima visione su italia uno) l'idea di poter usare freezer, vegeta o piccolo bastava e avanzava per soprassedere all'indecenza del picchiaduro bandai.

    RispondiElimina
  84. Playstation, la mia prima console e ultimo regalo ufficialmente ricevuto da Babbo Natale insieme ai primi due giochi nella lista:
    1)Fifa 98, con la mitica canzone che faceva uh-uh nanananananana.
    2)Tekken 3 che oh, mi piaceva anche il beach volley.
    3)FFVIII, mio primo final fantasy. Nel 2008 ho comprato la ost in Giappone e la ascolto sempre mentre studio (oltretutto si adatta benissimo alla Divina Commedia)
    4)Legend of Legaia. Non ricordo perché mi piacque così tanto, ma ricordo che un giorno dopo 4 ore di gioco ininterrotto andò via la luce e ovviamente non avevo mai salvato.
    5)Spyro 2. L'unico Spyro a cui abbia mai giocato e l'unico gioco che ho finito al 100% almeno 4 volte.

    Fuori classifica Versailles, gioco che iniziai almeno 15 volte senza mai superare i primi 10 minuti. Qualcuno se lo ricorda?

    RispondiElimina
  85. Sul podio io metterei Spyro 2, Tombi! e Driver 2, in ordine sparso. Quarta posizione Bugs Bunny e Taz in Viaggio nel Tempo, in quinta posizione, proprio perchè non mi viene in mente nient' altro, Crash Bandicoot..
    Su Tombi! ci sono tornato qualche anno fa, riuscendo finalmente a completarlo..
    per il resto non ricordo giochi ps1 che mi abbiano particolarmente entusiasmato. Il mio primo gioco è stato Croc 2, che ho profondamente odiato..

    RispondiElimina
  86. Ce li ho. Penso.


    - Metal Gear Solid.
    Perchè Metal Gear è Metal Gear, e quei povero sventurati che se lo vogliono giocare adesso su Emulatore non sapranno mai dell'ebrezza di cercarsi un codice sul retro della cover.

    - Atlantis: l'Impero Perduto

    Perchè si, quando sei piccino te li gochi tutti quei giochetti del cavolo sui giochi Disney. Eppure Atalntis non era solo un buon tie-in, era proprio un bel gioco. Avventura a bivi (per un pò), più di un personaggio giocabile, mostri e enmigi da risolvere...ciao ciao.

    - Spyro 3

    Semplicmente il platform della vita. Di quelli che è inutile che la intendo continua a farti uscire Galaxy e cazzi e mazzi: nel tuo cuore c'è posto solo per 4 mondi, una quarantina di livelli e e almeno un miliardo di cose da fare enoonscherzo.

    - Final Fantasy IX

    Perchè a te FF ha continuato a piacere pure sulla Ps2, diciamocelo, ma l'ultimo grande gioco che ha saputo darti tali emozioni è stato l'avventura di Gidane e do quell'altra comriccola di personaggi atipici.

    - Crash Bandicoot.

    Il gioco della vita. Mesi nela casa in motangana passati a giocare con gli amici. Ciao.

    RispondiElimina
  87. Beh .... mah .... mumble mumble ....

    Proviamoci :

    FINAL FANTASY VII : che come dico sempre e scrivo in ogni forum che anche solo accenni a questo nome sarà il gioco di cui porterò una copia (la mia) nella tomba .Niente mi ha emozionato tanto in vita mia . Forse forse tutta la saga di Star Wars messa insieme. Forse .

    FINAL FANTASY VIII : altra grande trama . altro grande gioco .degno seguito della mia voglia di FF dell epoca ,una volta finito il VII .

    (I FF li ho giocati e finiti tutti fino al X tranne il VI (in emulazione ) in cui sono restato inspiegabilmente a metà)

    METAL GEAR SOLID :grandissima trama e grandissima regia del nostro amico Kojima . La giocabilità eccelsa .Finito e rifinito sempre con soddisfazione .

    LoK - SOUL REAVER : quando i vampiri non stavano dappertutto e non glitteravano nei miei incubi.Altro esempio di grande storia applicata a una notevole giocabilità .Personaggi coi controcazzi che rimangono nella mente.Che saga !! ehm ...

    STAR GLADIATOR : udite udite. un picchiaduro passato ai più inosservato . Io e miei amici ci abbiamo passato le sere invece di studiare come avremmo dovuto :) per un sacco di motivi lo trovavo davvero figo e giocabile. E poi c'era in boss finale Darth Vader style ^_^ (il mio pg preferito era Zelkin. uomo uccello alieno .e ho detto tutto)

    e mo ? mmmmmm mmmmmmm

    no niente non so decidermi . 4 bastano.

    RispondiElimina
  88. Clockwork Angel19 gennaio, 2013

    1) FF VII
    2) Castlevania: Symphony of the Night
    3) Einhander
    4) Resident Evil 2
    5) Metal Gear Solid

    RispondiElimina
  89. Vediamo...
    Tekken 3, giocato per ore ed ore ed ore in multiplayer, cos'altro potevamo volere?

    Metal Gear Solid, memorabile ancora adesso, non c'è bisogno di dire altro.

    Megaman X4: Conoscevo già la serie e il fatto di non aver mai potuto usare Zero mi aveva sempre fatto storcere il naso, qui finalmente ti davano la possibilità di scegliere chi usare (e ovviamente vai di Zero armato di Z-Saber ad affettare tutto e tutti)

    Castlevania Symphony of the night che è tipo il Castlevania migliore in circolazione anche adesso (e che i miei compagni alle medie apprezzavano, vai a capire come mai, mi sarei aspettato tutto il contrario)

    Ora, per il quinto posto sarei combattuto tra tre titoli, ovvero Tenchu, Medievil 2 e Dragon Valor, ma per il fattore nostalgia (canalis) opto per Dragon Valor, una specie di action con elementi rpg in 3D che aveva delle musiche apprezzabili e una rigiocabilità enorme, perché qui la storia andava avanti di padre in figlio e compiendo certe azioni poteva esserci un'altro personaggio con un'altra storia.

    Mi concedo solo la menzione di un altro titolo che ho recuperato solo molto tempo dopo: Super Robot Wars Alpha Gaiden, che è diventato tipo il mio preferito della serie per i robottoni presenti.
    E ora riprendo la mia PS1 per rigiocare a qualcosa, addio produttività ed esami per i prossimi mille anni.
    PS: Facciamo 10 giochi? 20? 50 e non se ne parli più, dai.

    RispondiElimina
  90. 1) Final Fantasy VIII
    con tutti i suoi innegabili difetti (che comunque non giustificano l'odio inverecondo che ha provocato nel mondo dei fanboy finalfantasyiani secondo me), resta sempre nel mio corazon espinado per tanti motivi

    2) Final Fantasy VII
    Perché è probabilmente il gioco più bello del mondo ancora oggi, anche perché fenomeno di costume e CULturale d'eccellenza, na produzione di più di 20 milioni di dollari nel finire degli anni '90 per quella che è una delle storie più belle mai raccontate, cioè, su gli accendini, è la Stairway To Heaven del videogioco

    3) Metal Gear Solid
    Perché è stato forse il primo gioco ad abbattere la quarta parete in così tanti modi diversi (dal salvare la partita alla tortura)eppur miscelandosi con una giocabilità eccelsa e una storia meravigliosa, sapendo farti ridere e piagnere a comando

    4)Xenogears
    Perché è il videogioco con la trama più complessa, impegnata e matura di tutta la storia videoludica (direi che se la gioca giusto con Planescape Torment), peccato per i tagli al budget e ai difetti dovuti al suo voler essere TROPPO in tutto

    5)Castlevania Symphony of the Night
    Perchè è il gioco d'azione più bello del mondo (si, quando il mondo pensa a God of War/Devil May Cry e altre amenità varie il mio pensiero va al buon Alucard)

    assenti d'eccezione i meravigliosi Final Fantasy IX e Final Fantasy Tactics (ma non volevo rincarare troppo la dose Squaresoftiana :P) e picchiaduro e platform bellerrimi come Tekken e Crash Bandicoot per il semplice fatto che secondo me i rispettivi generi hanno dato il loro massimo con la generazione precedente alla Playstation

    RispondiElimina
  91. In ordine rigorosamente sparso:
    1)Soul Blade: la serie mi ha sempre attirato, ed il primo con il sue "tale of souls and swords" e Segun Mina che somigliava alla tizia che mi piaceva mi è sempre rimasto nel cuore. Tutte quelle armi facevano figo, e facevo sempre il mazzo ai miei amici.
    2)Crash Bandicoot 3: un capolavoro platform. Ci ho giocato per anni.
    3)Final fantasy IX: È stato veramente troppo sottovalutato. Il VII è fantastico eccetera eccetera, però il nono mi ha sempre dato più un senso di avventura e amicizia. E ha una OST bellissima.
    4)Boost-a-groove: a proposito di bella musica, questo facilissimo titolo mi ha regalato il senso del ritmo, cosa che non ho mai avuto, e un amore per il ballo che mi è sempre stato utile in dicoteca.
    5)Legend of Legaia: questo era un gioiellino che mi era stato regalato. All'inizio ero rimasto schifato dalla grafica, poi mi è iniziato a piacere di più, specialmente il sistema di lotta.

    Poi ci sono giochi sicuramente più brillanti dal lato tecnico, ma alla fine questi sono quelli a cui sono sempre tornato, anche nel corso degli anni.

    RispondiElimina
  92. tekken 3
    MGS
    ff8
    ff7
    xenogears

    RispondiElimina
  93. in effetti pero' non menzionare almeno winning eleven 4 e' una vergogna :D

    RispondiElimina
  94. Wow Doc e che hai cacciato!

    Allora, prima di tutto il migliore:

    Time bokan! Uno shmup spettacolare, giornate intere perse con i cugini a distruggerci i neuroni.
    http://www.retrogamer.it/psx/timebokan.htm

    Poi di fila i grandi classici:
    Spyro the dragon
    Crash Bandicoot III
    Metal Gear solid
    Driver

    Ora torno al mio ePSXe.

    RispondiElimina
  95. FF VII: Veni, veni, venias, ne me mori facias... SEPHIROT!!!

    MGS: "Snake, sono solo un intermediario"

    Resident Evil: "I. Have. This."

    Silent Hill: "Have you seen my daughter? Short, black hair..."

    Street Fighter Alpha 3: GO FOR BROKE!!!

    RispondiElimina
  96. Zeo Player 2219 gennaio, 2013

    Allora... la Play... scelta difficile, ma vediamo...
    1) Battle Arena Toshinden (spacca culi e tira giù nomi, come si dice qui)
    2) Final Fantasy VII
    3) Kingsley's Adventure (lo Zelda della PS1 con una grafica da Super Mario 64)
    4) Grandia
    5) Dragon Ball Z Ultimate Battle 22 e DB Final Bout (pareggio meritato)

    RispondiElimina
  97. 1) Super Puzzle Fighter 2x perchè ci volevano giocare le fighe.

    2) Street Fighter EX Plus Alpha perchè era SF in 3d, era uguale a quello in sala giochi e per la presa di Kairi con la R.

    3) ISS Pro '98 per la punizione di Roberto Carlos che in un sol colpo spazzava via qualunque piagnisteo degli amici per la mancanza di licenze come in Fifa.

    4) Rage Racer perchè è bello, grosso, cattivo e pure un po' dark.

    5) Felony 11-79 perchè si poteva finalmente guidare una Vespa Special e perchè era la cosa più vagamente simile a quel Crazy Taxi su quel Dreamcast che non potevo permettermi.

    Saluti Doc.

    RispondiElimina
  98. 1) Metal Gear Solid
    2) Soul Edge
    3) Pacman world
    4) Incredible Crisis
    5) Bloody Roar 2

    RispondiElimina
  99. Di titoli PS1 ne possiedo solo 141 (zero piratati), sono ben lungi dalle tue vette, di cui solo 15 PAL.

    Ne vuoi 5? E 5 siano.

    I miei 5 sono, in ordine sparso:

    -Armored Core: perché è il gioco che con i miei amici abbiamo giocato di più in assoluto, passato pomeriggi con 2 PSX collegate a 2 televisori, probabilmente l'unico gioco che abbia mai giocato col cavo di collegamente fra 2 console, passando ore a progettare robot coi pezzi comprati e trovati nelle missioni e ore a bestemmiarci contro in aramaico per via delle selve di missili che volavano dall'altra parte della mappa.

    -Xenogear: perché a distanza di anni è il jrpg che più per me ha significato, nella mia lista ps1 è in vetta alla classifica, di una virgola sopra ad altri, poi c'erano i mecha. punto.

    -Getter Robot Dai kessen: perché amo tutta la saga dei super robot wars, ma questo capitolo a sé stante solo sul getter, il mio robot preferito di sempre, l'ho giocato da inizio a fine, meravigliosamente meraviglioso e ultragasante. Il mio strategico preferito da bravo fanboy della getter saga.

    -Chrono Cross: altro gioco che si è meritato un posto nel mio cuore per personaggi, atmosfere, realizzazione tecnica e quant'altro. Pure lui mi batte di una virgola FF7, ma non ho intenzione di mettere un terzo jrpg nel mio listone.

    -Panzer Bandit: IL picchiaduro a scorrimento più bello che abbia mai giocato su psx (non che ce ne siamo molti XD), fantastico esponente del genere, bei personaggi, belle mosse, bello tutto. Peccato che su psx non ci fossero cose come Guardian Heroes o D&D che invece ho sul saturn.

    E fine lì, ne avrei tantissimi altri da citare, ma parecchi devo ancora giocarli attivamente per poterli far entrare di prepotenza nella mia top 5, e sì, ho tutti i RE e i MGS ma neanche uno ne ho giocato a tutt'oggi :\

    RispondiElimina
  100. Paolo Pugliese19 gennaio, 2013

    Ah!
    A questo sondaggio sono preparato e senza fare troppi spiegoni i miei 5 titoli preferiti sono:

    - Need for Speed Hot Pursuit
    - Metal Gear Solid
    - Resident Evil 2
    - Tekken 2
    - Tomb Rider 2

    RispondiElimina
  101. Metal Gear Solid: i perchè sono superflui, per un gioco che ti fa vivere un incrocio tra Rambo, 1997 Fuga da New York e tanti altri...

    Final Fantasy VII: primo RPG giocato e primo videogioco che mi ha toccato nel profondo

    Gran Turismo: la prima vera simulazione di guida per console

    Tekken 3: il picchiaduro che ho giocato di più nella mia vita, da non amante dei picchiaduro

    Castlevania Symphony of the Night: il miglior Castlevania di sempre

    RispondiElimina
  102. Paolo Pugliese19 gennaio, 2013

    E dopo la classifica personale, posso abbandonarmi pure allo spiegone amarcord. Tra l'altro Doc, hai elencato TUTTI i videogiochi per i quali comprai nel 1996 la Playstation. Anch'io, come te, rimasi folgorato dai vari Resident Evil, Tekken, Metal Gear Solid e WipEout 2097, quest'ultimo regalatomi da quella che sarebbe diventata anni dopo la madre della mia bambina (e quante sfide a farci insieme, vabbè). Personalmente andavo pazzo per soli due generi di videogiochi: le corse in auto e i survival, giocando per ore ai giochi che ho elencato sopra (per me Need for Speed è il GIOCO per eccellenza), oltre a tante altre cose, come i vari capitoli di Grand Theft Auto (solo i primi due), Driver, tutta la saga di Tomb Rider, i primi Silent Hill, Dino Crisis, Alone in the Dark e Armored Core, fino ad arrivare al meraviglioso Soulreaver e i primi tre Tekken, unici picchioduro della mia collezione insieme a Geikido (una tua opinione?), Soulblade e Marvel SuperHeroes.
    Piccolo quesito Doc: posso chiederti la tua opinione su quel gioco assurdo di Sentinell Returns?

    RispondiElimina
  103. Ordunque!
    Senza podio:


    - Soul Blade (Soul Edge)
    Credo ci sia poco da dire: personaggi di un carisma pazzesco, musica che tuttoggi tengo ancora nell'mp3, gameplay che nella sua leggerezza e semplicità spaccava i cooli a robe come Tekken 2 a mio avviso ancora troppo 'pesanti'. Ce l'ho troppo nel cvore.

    - Crash Bandicoot
    Ed anche qui credo ci sia poco da dire, capolavoro assoluto anche qui per originalità/musiche/gameplay, sono del parere che belli come il primo non sono più riusciti a farne.

    -Pandemonium
    Incoolato tipo da nessuno, era un autentico trip medieval-psichedelico. Anche qui, musiche ragguardevoli.

    -Spyro the Dragon
    Rigorosamente in inglese. Qui, più che altro, è una questione dolce-affettuoso. Telecamera che faceva uscire dai gangheri, ma uno ci si abituava.

    -Final Fantasy VIII
    Sì lo so, il VII spaccava i cooli e Squall era emo mentre Cloud era faigo. Però la storia epico-sentimentale, quelle animazioni cg assurdamente bellissime sulle streghe, battaglie statiche che però mi davano un'adrenalina assurda. Anche questo, nel cvore.

    RispondiElimina
  104. Grandissimo. Anche io ai tempi mi facevo (con la biro) il tatuaggio di Jin Kazama. Quindi non metto neanche dei titoli personali, perché tanto chi come noi si è giocato il mondo su PS1 la pensa alla stessa maniera.

    RispondiElimina
  105. 1Residen evil : una notte di temporale intera con mio cuGGino per riuscire ad arrivare al salvataggio , con la corrente che saltava.
    2 Tekken 3 : al quale ho immolato un paio di joypad con King
    3 Granturismo : con tanto di staffetta notturna con amici per finire la gara nello speedway da millemila giri.
    4 Wipeout 2097 : ma non per il gioco in se ma per ciò che ascoltavano le mie orecchie e per lo strabilio fantascienzo dell' ambientazione , in poche parole non ci capivo molto ma era uno spettacolo.
    5 FIFA 96 : degli inutili poligoni tutti uguali con i giocatori dai nomi inventati, maglie farlocche ma Oh ! È stato il gioco che era nella scatola della mia prima Play e quello era il futuro!

    RispondiElimina
  106. Io dico:

    1- RE2
    2- R-TYPE DELTA
    3- RIVAL SCHOOL
    4- TENCHU
    5- WILD9

    RispondiElimina
  107. Buttiamo anche i miei cinque giochi preferiti nel mucchio, tanto per gradire:

    Primo posto per Metal Gear Solid, poi seguono (in ordine sparso, che con la confusione mentale che ho io in testa col piffero che riesco a metterli in ordine decrescente di percepita qualità):

    Silent Hill;

    Soul Reaver Legacy of Kain;

    Final Fantasy VIII (forse più per il valore nostalgico, va detto);

    Castelvania Symphony of the night.

    Ecco fatto!

    Menzione speciale per super camion (non so se fosse il vero titolo) gioco tarocco di corse su autostrade giapponesi con camion da personalizzare nelle maniere più zingare possibili, che non era esattamente un capolavoro, ma mi ha regalato le migliori risate di quei tempi.

    RispondiElimina

  108. Resident Evil
    Tomb Rider
    Parasite Eve 2
    Fifa 98
    pari merito
    Granturismo 2 e
    Castelvania Symphony of the Night

    RispondiElimina
  109. diamine doc!

    ti amo ( in senso buono eh!) quando fai questi sondaggi


    i miei sono

    spyro the dragon (e conto tutta la trilogia),perchè è uno dei caposaldi della mia infanzia,bellissimo ed epicissimo in tutto e per tutto

    crash bandicoot 2 perchè si

    spiderman,perchè era epico oltre ogni dire

    tekken 3 (perchè c'era quel gran figo di king II e sfido chiunque a dire il contrario)

    e ultimo ma non ultimo,uno dei più bei ricordi della mia infanzia

    klonoa: door to phantomile

    era bellissimo

    grafica 2D e 3D fuse insieme,in pratica un 2D e mezzo

    trama e personaggi unici

    RispondiElimina
  110. Oddio....ammetto di non aver vissuto molto la PS1, o meglio, si l'ho vissuta, ma ho vaghi ricordi (avevo 5-6 anni) per cui la lista ci provo a farla, vediamo

    (in ordine di quali mi ricordo)

    - Fifa98: Il più bel gioco di calcio mai creato, Fifa13 non fare quella faccia, l'epicità di questo gioco è dimostrata anche dal fatto che chiunque conosce a memoria l'intro. E chi non lo conosce se ne vada, subito.
    -Crash Team Racing: Il primo Crash Racing, il più bello, l'ho ricomprato ultimamente su PSN e mi sono reso conto di non essere mai andato oltre il primo livello, tristezza.
    - Crash Bash, uno dei primi di quei titoli di Crash che erano pieni di minigiochi. Ho il ricordo nitido del quadrato dove ogni lato era una sorta di porta, e ogni giocatore era il portiere fissato alla porta e doveva colpire la palla per far gol nella porta avversaria, una sorta di biliardino
    - Resident Evil 2: Non ci ho mai giocato, ma è il gioco per PS1 che ancora oggi ricordo più di tutti. E resta ancora oggi il gioco che mi ha fatto cagare sotto più di tutti, quando mio padre ci giocava scappavo in salone...
    - Paperino Operazione Papero: Questo uscì anche pers PS2, ma io ci giocai sulla 1: Fondamentalmente un giochillo di melma, però cavolo, lo adoravo

    RispondiElimina
  111. chi di voi deboscia si ricorda di kula world?

    dio mio era una cosa allucinante quel gioco

    doc dovresti creare un post in suo onore!

    e per non parlare di oddworld abe's oddysee

    anche quello è una perla di videogioco

    RispondiElimina
  112. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  113. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  114. Io direi in ordine di preferenza assoluta:

    - Gran Turismo2: Perchè....beh è Gran Turismo2.
    - Crash Bandicoot2: Perchè lo trovo un platform di livello incredibile.

    - Rayman: Perchè aveva una grafica coloratissima e i personaggi erano tutti strabelli!

    - Test Drive4: Perchè aveva tante di quelle Muscle Car americane che levati.

    - Pandemonium: Perchè era incasinato da morire,la grafica faceva pena e i boss erano orridi.Come si poteva non amarlo?

    Sono un pò monotematico nella scelta,ma CRIBBIO,quante giornate davanti a quello schermo in salotto.....

    RispondiElimina
  115. Diamine solo 5 giochi tra cui scegliere sono veramente pochi...
    1.Vagrant Story
    Perchè sotto ogni punto di vista per me è il punto più alto toccato dalla PS1. Grafica spettacolare, sonoro minimale ma efficiente ma soprattutto una varietà di gioco incredibile e una difficoltà accattivante. Peccato la storia difficile da seguire.
    2.Castlevania Simphony of the Night
    Perchè è il miglior Castlevania di sempre, e ci giocheresti anche adesso da quanto è bello. Ha creato un nuovo genere: il "metroidvania". Migliore colonna sonora di sempre, oltretutto.
    3.Chrono Cross
    Perchè dopo aver finito Chrono Trigger con tutti i finali possibili, il solo pensiero di poter avere nelle tue mani il seguito ti causava una poderosa erezione! Quando uscì feci il diavolo a 5 per recuperarlo e ne valse la pena: sistema di gioco per niente banale, tonnellate di segreti, finali a gogo, scimmia mostruosa. Un giorno, forse, lo finirò di nuovo con tutti i finali.
    4.Final Fantasy Tactics
    Perchè è il migliore RPG strategico di sempre. Storia bellissima, livello di sfida medio alto. La prima volta che lo vidi pensai "che è sta porcheria? perchè non si capisce un gatso?". Il giorno dopo eri a fare vela a casa del tuo amico a giocarci.
    5.ISS Pro
    Perchè è il gioco a cui hai giocato più di tutti in assoluto. Pomeriggi interi e serate intere passate a sfidare i tuoi amici (o meglio erano loro a sfidare me) e ad assemblare/modificare squadre (non c'erano licenze). Momento commozione quando scoprii le patch amatoriali.

    Chiedo umilmente scusa ai seguenti giochi: Tekken 3, Alundra, i 3 Final Fantasy (sigh), MGS, Gran Turismo 1 e 2, Spyro 3, Crash Racing, Legend of Mana, Xenogears. Perdonatemi se potete. A Silent Hill no invece. Mi hai fatto passare delle brutte nottate caro Silent Hill!!

    RispondiElimina
  116. I miei 5 sono (ordine sparso):

    - The Legend Of Dragoon: rpg capolavoro totale assoluto luccicante diamantato, peccato solo per la versione italiana coi (brevi) doppiaggi orrendi

    - Crash Team Racing: best kart game EVER, best offline multiplayer EVER

    - Final Fantasy 9: gran gioco, grandi personaggi, ma soprattutto le migliori musiche nell'intera saga

    - Final Fantasy 7: vabbè, nulla da aggiungere

    - IL GIOCO DI KENSHIROOOOO: uhattàtàtàtàtàtàà uuhattàà!

    RispondiElimina
  117. Meta-Knight:
    Kula World è un gioco piuttosto raro e ricercato dai collezionisti

    mdqp:
    Non so se è quello, ma ho un gioco giapponese molto simile a quanto descrivi riguardo ai camion zingari: Art Truck Battle

    http://www.youtube.com/watch?v=CZJWkYi0jWU

    RispondiElimina
  118. davvero doc?

    comunque solo 5 posti sono troppo pochi,la playstation 1 ha tantissimi giochi che spaccano il coolo ancora oggi

    tipo qualsiasi crash bandicoot e qualsiasi spyro the dragon (e quest'ultimo lo amo in modo speciale,perchè da piccolo ho passato più tempo ad avalar (spyro 2) che fuori di casa

    RispondiElimina
  119. Quando giocavo alla Play andavo ancora alle elementari... e ci giocavo parecchie ore al giorno, 3 o 4 (a quell'epoca mi sembravano parecchie XD). I giochi che mi sono piaciuti di più e che mi sono rimasti nel cuoricino sono:

    - CRASH 2: il primo gioco per play station a cui abbia mai giocato! Finito e rifinito più e più volte, mioddio quanto lo amavo!

    - BUGS BUNNY LOST IN TIME: questo gioco era una figata! Mi divertiva un sacco e c'erano un sacco di cose segrete e stupide da fare....

    - GEX ENTER THE GECKO: è il videogioco che sto cercando da anni! Darei l'anima per giocarci di nuovo! Gioco platform tra i canali della televisone.... figata! Mi piaceva anche il fatto che in ogni canale televisivo l'"uniforme" del gecko cambiava: i miei preferiti erano quello di cappuccetto rosso nel canale delle favole e quello di Sherlock Holmes nel canale giallo... dove poi potevi anche trasformarti in vampiro e volare!

    TENCHU 2: allora, avevo tra gli 8 e i 10 anni... mi permetto di dire che questo gioco certe volte mi faceva cagar sotto dalla paura... oddio, non fatemi pensare ai demoni della montagna! Adesso a giocarci mi verrebbe da ridere, ma all'epoca all'inizio di ogni livello ero stratesa! "Oddio dove sono i nemici? Oddio oddio! Cacchio, c'è in giro pure un orso!"

    TEKKEN 3: un picchiaduro non poteva mancare! Mi piaceva trovare le mosse giuste per battere l'avversario... ossia schiacciare velocemente tasti a caso! Personaggio uber-utilizzato: KING! *_*

    RispondiElimina
  120. #faunbelrespiro e apre l'armadio dei ricordi

    Ps1 e Ps1 Value Pack ammiccano dalla mensola in alto.
    1. Resident evil, il primo, quello coi cani che escono dalle fottute pareti (cit.), regalatomi insieme alla console;
    2. Tomb raider 2, per la varietà degli ambienti e soprattutto il livello della nave affondata: incredibile;
    3. Metal gear, giocato allo sfinimento anche sull'MSX (lagrime doppie);
    4. Final Fantasy VII, per la prima volta che un gioco mi ha fatto scendere una lacrima;
    5. Spyro, coloratissimo e colonna sonora di Copeland.

    Quasi quasi...

    RispondiElimina
  121. Cacchio, ma solo io ho giocato a Suikoden 1&2? Va bene che ora si trova a prezzi da diamante Koh-I-Noor, ma ragazzi, 108 PERSONAGGI DA RECLUTARE, ognuno con un proprio ruolo nella complessissima storyline, vi sembra poco? Per dire:
    http://www.youtube.com/watch?v=7-se9Hv67q8

    RispondiElimina
  122. e per non parlare di medievil 1 & 2

    il leggendario Sir Daniel Fortesque

    RispondiElimina
  123. Idol Master20 gennaio, 2013

    #lacrimenapulitane ecco la mia lista:

    1) Resident Evil 2: Primo gioco per psx, pagato all'epoca 120.000 mile, che minchia se era tanto ai tempi. Visto da un amico "ricco" che aveva da un pò di tempo la versione ameriggana, rosicai e risparmiai. Gioie giovanili.

    2) Crash Bandicoot 3, Warped: A trovarlo un platform così adesso. IMHO piscia sopra a molti Mario.

    3)Final Fantasy 8: Il primo FF in italiano, tutt'ora il mio FF preferito, c'era la storia d'ammmmore, il ragazzino oscuro che ai tempi aveva il suo fascino, CD praticamente consumato.

    4) Metal Gear Solid: A volte, in altri giochi, se non riesco a battere un boss, provo a cambiare porta per il controller che non si sa mai che funza. #tantaroba ai tempi, #tantaroba oggi.

    5) Ninja Shadown of Darkness: Agevola un video per chi non se lo ricorda, che magari, è un pò di nicchia, http://www.youtube.com/watch?v=1GYAkwDQhIw
    Il gioco di per sè, non è un granchè, ma aveva delle musiche spettacolari, tant'è che ancora oggi metto il CD del gioco nello stereo per ascoltarmi le tracce (gloria gloria ai CD)

    RispondiElimina
  124. @ Dr.Manhattan:

    è cosi simile che credo sia una versione diversa, ma lo stesso gioco!

    La cosa più meravigliosa era che dovevi entrare in scia per sfruttare il vantaggio in accelerazione, se volevi sorpassare l' altro camion...

    Risate a crepapelle nel guidare come un ubriacone molesto schiantandosi ripetutatamente contro decine d' auto, ma vincere lo stesso, alla fine. Tra l' altro, adesso che l' ascolto mi ricordo anche che mi piaceva la colonna sonora tutta canzoni giapponesi... Adesso vado un attimo di la a ricompormi, che mi sto commuovendo oltre i limiti di guardia...

    RispondiElimina
  125. Non necessariamente in ordine di preferenza:
    Silent Hill 1
    Resident Evil 1
    Shadow of Rome
    Metal Gear Solid 1
    Crash Team Racing (CTR)

    RispondiElimina
  126. @ Dr. Manhattan:

    Trovato!

    Incredibile a dirsi, era un' altro gioco, chiamato Art camion:

    http://www.youtube.com/watch?v=zIbuFmuByZo

    Non credevo fosse possibile, ma a quanto pare potrebbe esserci un intero genere di questi videogiochi. Sono basito (ma stranamente contento)!

    RispondiElimina
  127. mdqp:
    Perché non hai visto i camion zingari veri a cui questi giochi sono ispirati :D

    http://docmanhattan.blogspot.it/2010/11/dekotora-i-camion-piu-zingari-del.html

    RispondiElimina
  128. @ Dr. Manhattan: Il post l' avevo già letto durante una mia "retrospettiva" del blog (ma fa sempre piacere tornarci ^_^), e sebbene mi sentirei male dovessi incontrarne mai uno in autostrada, ho sempre avuto una passione per i flipper, quindi non riesco ad odiarli... :D

    RispondiElimina
  129. Doooc! Questa si che è difficile! Ci provo, in ordine assolutamente sparso:

    Castlevania Symphony of the Night: lo conobbi "tardi" grazie al mio ragazzo e fu amore assoluto (per il gioco...vabbè e anche per il mio ragazzo) :P: le atmosfere gotiche, le potenti musiche della Yamane, ma anche il gameplay semplice ma "addictive": IMHO uno dei migliori giochi di sempre, con tutti i suoi limiti.

    Final Fantasy VII*: è colpa della settima fantasia finale di mamma Squaresoft se uno dei miei primi nickname sull'internetto è stato Aeris82. Fangirlismo a parte,è il primo final fantasy a cui abbia mai giocato, un titolo che ha segnato la mia tarda adolescenza, una storia coinvolgente e quei personaggi così vivi le cui vicende mi hanno portato più di una volta alle lacrime (napulitante e non) e la musica di Uematsu... E poi mi ha fatto imparare l'inglese ( le partite col dizionario per capire i dialoghi, maledetto francese sia alle medie che al liceo!)
    *ho preferito questo al IX o al tactics solo perché è venuto per primo, ma massimo onore e merito a Vivi, Gidan, Delita, Ramza, Steiner, Agrias e compagnia varia!

    Vagrant Story: gioco a dir poco eccezionale, che ti fa rimpiangere ancora di più la Squaresoft dei bei tempi andati. I dialoghi in old english, quelle atmosfere magiche, i personaggi "scespiriani"...non c'è nulla fuori posto, tant'è che dimentichi persino che il protagonista ha una delle peggiori acconciature mai viste in un videogame e non solo e che va in giro con le chiappe di fuori per tutto il tempo. Perla rara.

    Tekken 3: Su questo non mi dilungo, ma quanto l'ho adorato! Tra i miei personaggi più utilizzati, l'immarcescibile Law, Xiaou e quel gran tamarro di Hwoarang, per il quale lo ammetto...ma avevo un'insana cotta (la mia sorella gemella compensava con Jin!)


    Klonoa Door to Phantomile: Lacrime napulitante anche qui! Ricordo ancora con piacere quell'estate passata a giocare alle avventure del tenero gattocanenonsocosa con l'immancabile gemella e fratelli/cuginetti più piccoli. Un nostalgico viaggio in un mondo onirico e fiabesco, splendido platform dal gameplay divertente e appassionante. Anche qui, una piccola perla sottovalutata dai più, ma che ha un posto speciale nel mio cuore :)


    Metal Gear Solid: un'esperienza videoludica indimenticabile. 'nuff said.


    Doc, sappi che piango ancora per i vari Tombi e Crash che ho "dovuto" lasciare fuori! :P

    @maze dj - Andrea Pio: perdona il momento PdF ma...Final fantasy X e X-2 sono titoli usciti per Ps2! °_°

    RispondiElimina
  130. @SabrinaC

    finalmente un altra estimatrice di questo capolavoro videoludico

    non ci speravo più

    RispondiElimina
  131. Ecco la mia cinquina:
    1) Tekken 3, perché ricordo ancora con nervatura a mille gli scontri tra Hwoarang con mio fratello;
    2) Dino Crisis 2, che anche se di horror non aveva niente, era un action game stupendo con un finale che mi faceva ben sperare in un seguito che mai è arrivato;
    3) Resident Evil 2, all'epoca mi fece morire di paura ad ogni passo e tanto basta;
    4) Medievil, Sir Daniel Fortesque resta un mito;
    5)Kula World, quel gioco infinito con la palla dimmerda che ancora ristagna nei miei incubi!

    Menzione d'onore per Crash Team Racing, l'unico gioco di guida a cui ho giocato con piacere!

    RispondiElimina
  132. scusate ma temo di aver fatto una gaffe colossale! Final Fantasy X e X-2 erano usciti per Playstation 2 e non per la Psx! pertanto sostituisco la scelta con Final Fantasy VIII: splendida storia, sistema di gioco, personaggi e colonna sonora :-)

    RispondiElimina
  133. difficiiiiiiiiile
    1)Resident Evil 3,perchè io li ho giocati all'inverso 3,2,1,non dimenticherò mai il maledetto nemesis che continuava a sbucare fuori ad ogni angolo gridando Starssssss!
    2)Crash Team Racing l'unico gioco dove mia moglie era la prima ad afferrare il pad invece di lamentarsi per il tempo passato a giocare,fantastico, Mario Soooocare
    3)Spider-Man,mi e impresso l'esaurimento nervoso nel livello dei simbioti,finito e rifinito sbloccando tutto
    4)Smackdown 2 Kow you role,mi divertivo un mondo a organizzare i pay per view con supersfide nel main event per il titolo mondiale in hell in a cell
    5)Hokuto no Ken, per un fan del maestro di hokuto come me erano lacrime napulitane ad ogni scontro coi boss che, emozione al primo uattatatatata contro zeta.
    mezione d'onore per pac-man world ,tekken 3 e crash bandicott

    RispondiElimina
  134. @ Doc
    ma un giorno ti prenderai la briga di contare i voti ed eleggere i vincitori per i tuoi sondaggi ? :)

    RispondiElimina
  135. I miei cinque sono simili a tuoi Doc

    -Resident Evil 2: che riuscivo a finire in due ore e mezza filate dopo un certo periodo che ci giocavo.

    -Metal Gear Solid: per la prima volta non si sparava ad ogni fotutta cosa che si muoveva, e la storia era bellissima, il gioco sembrava provenire da un altro pianeta.

    -Tekken 3:anche io ero un fissato di Jin Kazama e mi allenavo continuamente per sfidare i miei amici che avevano i loro personaggi feticcio tipo Paul o Lei, mentre i più duri da abbattere erano quelli che giocavano con Eddy e se vincevano ti prendevano anche in giro per le tue ore buttate davanti al gioco.

    -Ridge Racer: perchè fu il primo che vidi e che giocai subito dopo l'acquisto della console. E mi sembrava di avere i cabinati della sala giochi in casa.

    -Gran Turismo: mai più giocato così tanto un gioco di corse.

    RispondiElimina
  136. Tekken 3
    il primo Tomb Raider,leggendario l'arrivo del t rex
    Tombi meravigliosi i maiali...
    Resident evil 2 perchè il primo non era in italiano
    Klonoa perchè non se lo ricorda mai nessuno ed era un platform carinissimo
    e devo lasciare fuori micromachines v3,duke nukem,gran turismo 2,parappa the rapper,point blank 1 e 2 giocaati in coppia con la mia futura moglie con 2 g con 45...
    nooostalgiaaa

    RispondiElimina
  137. @lcn2004

    guarda che io ho citato klonoa

    e l'ha fatto anche SabrinaC

    RispondiElimina
  138. Crash Bandicoot 3 Warped
    Il platform

    Crash Team Racing - Micro maniacs - EXAEQUO
    Il multiplayer infinito

    Ape Escape
    Il gioco perfetto

    Kula world
    Il meccanismo assassino


    Unholy war
    Menzione speciale

    Doc qui vorrei un tuo commento. Unholy war te lo ricordi?
    Era un gioco strano. Non ho più visto una meccanica simile, perfettamente in bilico tra strategia e picchiaduro.
    Eppure era perfettamente bilanciato e dava assuefazione (almeno in multiplayer a me e mio fratello).
    Strano che nessuno l'abbia imitato. Ma magari è che sono ignorante.

    RispondiElimina
  139. Street Figher Alpha 3
    Resident Evil 2
    Legacy Of Kain Soul Reaver
    Metal Gear Solid
    Tekken 3

    RispondiElimina
  140. Azz che bel sondaggismo doc! Tra mille difficoltà:

    Street Fighter Zero 3
    (uno dei mejo street fighter di tutti i tempi, la modalità world tour era una cosa totale e ci avrò totalizzato più di 150 ore di gioco tra training, vs e survival mode)

    FFVII
    (il mio FF preferito di sempre, personaggi bellissimi, le materia, i chocobo,la knights of round e il gold saucer... 'nuff said!)

    Tekken 3
    (l'ultimo vero tekken degno di questo nome)

    ISS pro EVO
    (ci ho lasciato le dita nella master league)

    Tomb Raider 2
    (quanto mi scervellavo per trovare un modo per accoppare il maggiordomo...)

    RispondiElimina
  141. Tekken 3

    Lo ho finito pure con la moglie di mokujin i miei personaggi con cui spaccavo ani a tutti gli eddie del quartiere erano ovviamente king (nota che sapevo fare anche tutta LE combo di prese da 110% di danno e che non stava nelle mosse ufficiali ma solo sugli allegati delle riviste)
    il figlio di law (jude :D?) e paul.

    FFVII

    Un gioco che è stato un avvenimento, avevo empatizzato completamente coi personaggi, quando ho ammazzato sephirot ero li

    Metal Gear

    Francamente, complice la versione tarocca nipponica cui giocai, il primo approccio con "snik, sassanannì" (cosi lo chiamvano le nippo-tipe alla radio) non è stato dei migliori....è bastata una versione PAL per migliorare di gran lunga l'esperienza ;)

    Medievil

    Perchè l'avvenutra di Sir daniel fortesque era veramente ricca di tocchi di classe geniali e la continua presa per il sedere dell'eroe sfigato meravigliosa.
    medievil 2 non esiste

    ISS pro-winning eleven saga

    Perchè anche se volevo fortissimo mettere il gioco di Ken non ce l'ho fatta: coi compagni del liceo abbiamo fatto non so quante nottate di tornei a questo gioco, che portavamo ovunque anche e nonostante le prime vacanze con fidanzate al seguito ci seguiva ovunque.
    Calcio definitivo non esisteva nient'altro

    RispondiElimina
  142. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  143. non mi ha riportato gli altri 2 boh

    cmq ripeto..

    Resident evil directors cut

    ICO

    Soul River

    Resident evil 2
    Resident evil 3



    RispondiElimina
  144. Visto che sono in ritardo, sarò breve e circonciso (cit.):

    - Final Fantasy VII perchè dura 80 ore e malgrado questo l'ho finito 3 volte, col magone alla fine del primo disco tutt'e tre le volte;

    - Rage Racer perchè mentre tutti si spippolavano con la Mitsubishi GTO io mi facevo bello bello le curve in derapata secca con una simil 500 stramodificata e una cascata sullo sfondo;

    - ISS Pro 98 perchè il concetto di bimbominkione non era ancora nato e se giocavi con la pleistèscion non eri ancora un tamarro. E poi perchè è velocissimo e stragiocabile.

    - Broken Sword perchè il PC non ce l'avevo e con le avventure grafiche avevo passato fino a quel momento solo fugaci serate, e lì ho capito cosa mi stavo perdendo.

    - Rayman, perchè non capivo come mai le riviste di videogiochi dessero tanto risalto alla cosiddetta "palette". E infatti.

    Per le menzioni di merito aprirò un blog a parte.

    RispondiElimina
  145. - Ralph il Lupo all'Attacco
    - PepsiMan
    - Rival Schools 2
    - Galerians
    - Dino Crisis 2

    RispondiElimina
  146. @Whiteout
    Solo per il Rival Schools 2 meriti la mia stima imperitura. :D

    RispondiElimina
  147. Difficile compilare una lista.
    La PSOne è stata la mia prima console, prima solo C64 e PC 386...

    Direi:

    -Final Fantasy VII: esperienza memorabile, tutt'ora il migliore anche se non oso rigiocarlo per non rovinarmi il ricordo.

    -Gran Turismo

    -Tekken 2&3: difficile scegliere quali dei due in quanto entrambi giocati allo sfinimento.

    -Tomb Raider: il primo mondo in 3d, Lara, il T.Rex etc...

    -MGS: avevo venduto la PS3 per l'N64, mi feci prestare la console da mio cugino per poterlo giocare.

    RispondiElimina
  148. Blulight:
    ICO? Ehr...

    Kira84:
    Ovviamente no, che domande :D

    RispondiElimina
  149. La faccio breve:

    Metal Gear Solid (mai giocato niente di simile prima!)

    Wipeout 2097 (mai giocato niente di simile prima!)

    Legacy of Kain: Soul Reaver (storia e personaggi stupendi! Passare fra le dimensioni per proseguire nel gioco fichissimo! Il finale....!!!)

    Alone in the Dark: The New Nightmare (solo perchè l'ho giocato più di resident evil, bella la storia, le atmosfere e anche gli enigmi)

    iss (all'epoca più vero del calcio vero!)

    RispondiElimina
  150. Mi sono dimenticato un titolo. IL TITOLO. che un po mi vergogno pure di esserleo dimenticato visto che ci ho passato tipo 1 anno.

    EVIL ZONE. Picchiaduro molto particolare, abbastanza ripetitivo. Ma con personaggi fantastici, grafica che tirava giu nomi, storia cosi fottutamente cliche' che era impossibile non amarla. Era una specie di canzone d'amore dedicata agli anime (Ma questo l'avevo capito molto tempo dopo)
    Danzaiver era tipo un power ranger - master chief - samurai - sentai. aeva la mossa che la stazione spaziale sparava il laser sul nemico dallo spazio.


    Menzione d'onore per il gioco che avrei voluto giocare ma non ho mai avuto la possibilita'. DESTREGA.

    RispondiElimina
  151. @Akuzo
    :D grazie, ricambio la stima, è ancora oggi uno dei miei picchiaduro preferiti per ambientazione, caratterizzazione dei personaggi e longevità. L'edizione Jap aveva una specie di modalità Storia in cui si poteva creare il proprio studente e fargli fare tutto l'anno scolastico tra allenamenti e relazioni con gli altri personaggi...un delirio.

    Alla fine ho menzionato tutti giochi "di nicchia" che mi hanno divertito tantissimo.
    Ai quali aggiungerei Apocalypse, il gioco con Bruce Willis :D
    Se dovessi scegliere i soliti Big detti e ridetti sceglierei anch'io
    - FFVII
    - Vagrant Story
    - Xenogears (della serie quando Square era SQUARESOFT e sapeva fare i giochi!)
    - Resident Evil 2
    - Metal Gear Solid

    RispondiElimina
  152. Cinque titoli, solo cinque.
    Arduo compito,soprattutto per tornare indietro con gli anni.
    Iniziamo.

    1 Tekken 2, dopo tanto sentito parlare da un collega della Play lo vidi girare in una sala giochi e tempo 1 ora andai ad ordinarla, 500mila(sudate)lire

    2 Final Fantasy 7, un amico mi ha prestato il gioco almeno 3 volte prima di riuscirne a capire il senso e la meccanica. Dopo fu solo e sincero amore

    3 Front Mission 3 stupendo, bellissimo, gioco a turni con i robot, da personalizzare, riparare o comprare ex-novo.

    4 Resident Evil, brividi e risate nello stesso tempo, giocato rigorosamente insieme alla mia ragazza (oggi moglie) e guai a proseguire senza di lei

    5 Metal gear per il gioco, la storia e i personaggi. Tutto troppo bello.

    Lista forse banale, ma sono stati i primi di una lunga serie ancora oggi in crescendo e ci sarebbe almeno altri 10 titoli degni di nota

    RispondiElimina
  153. Metal Gear Solid
    trama, trovate, gameplay, colonna sonora... Nemmeno Kojima è più riuscito a superarsi. Il più bel videogioco di sempre

    Final Fantasy 7
    Che trama. E che personaggi. E Aeris. Anche se ero team Tifa.

    Resident Evil
    Potrete darmi tutti i Silen Hill del mondo, ma come me la sono fatta sotto con RE...

    Resident Evil 2
    Meno pauroso del primo (o ero più sgamata?), però un gameplay geniale, una storia pazzesca, e che citazioni cinematografiche!

    Ridge Racer Type 4
    Perché ero troppo pippa per Gran Turismo. E perché la modalità storia era uno shojo manga anni ottanta, appassionante e struggente

    RispondiElimina
  154. - Tekken 2..e non Tekken 3..perchè boh..mi piaceva di più :) non ho mai digerito le new entry Jin e Eddy (EDDYYY..GRRR!!!)
    - Gran Turismo..all'epoca mi sembrava avesse una grafica fantascienzia..e quando mi decisi a cominciare la modalità carriera però che delusione poter comprare per prime solo macchine del cavolo :)
    - Wipeout..AMO la musica techno..e le ambientazioni futuristiche cyperdaftpunk
    -Fifa '99, probabilmente il mio unico gioco di calcio sulla PS (one 2 e 3)perchè fare gol da centrocampo con Owen o atterrare con una scivolata il portiere..non ha prezzo
    - ultimo e non per importanza..



    IL CD DEMO!!!!! :-)
    Kula World, Tombi!, Medievil, Spyro..a voltye giocavo più con queste demo..ahhh..la gioventù innocente


    passo e chiudo

    RispondiElimina
  155. Serbelloni Mazzanti Viendalmare22 gennaio, 2013

    - Resident Evil 1 (piu' "guardato" che giocato a causa della strizza)

    - Resident Evil 2 (finalmente me lo son giocato solo-solo al buio :) )

    - Castlevania Sotn (anche per la colonna sonora migliore di sempre)

    - ISS pro (per le serate "botte da orbi" con tutti gli amici)

    - Gran turismo 2 (partire da una macchina usata alla suzuki peaks peak...e perchè no', magari moddare anche la 500 :) )

    RispondiElimina
  156. Hercules, Metal Gear Solid, klonoa door to phantomile, spyro 1 e tombi 2

    RispondiElimina
  157. Le lacrime scorrono. Lacrime mariomerole. Ma non del tipo mariomerole classiche: sono la versione Mario Merola mentre viene caricato in ambulanza (non mi ricordo in quale film, ma la scena mi è rimasta impressa). Scegliere cinque titoli è difficile ma le regole son chiare...

    1- Tekken 3: a quanto pare, vedendo i commenti degli antristi, giocarlo in compagnia dei cugini è stato un must per tutti, me compreso. Ancora oggi io e il mio cuginetto (che è più piccolo di me nonostante il metro e opporcapalettamaquantocapperoseialto si va bene gioca tu per primo e scegli il personaggio che vuoi) ricordiamo i pomeriggi post-pranzo con i parenti passati a smanettare per imparare tutte le mosse di tutti i personaggi. Semplicemente fantastico.

    2- Resident Evil 2: il mio primo gioco per PS alla tenera età di 12 anni. Il sangue, le budella, gli zombie, i lickers e le varie armi modificate. Una cosa a dir poco fantastica. Non ricordo le ore che ho passato a giocarci. Inoltre il fatto di giocare ad un gioco così (violento, "vietato", ecc. ecc.) ti faceva sentire troppo figo.

    3- Metal Gear Solid: spesi 110.000 lire. La mia paghetta di Pasqua. L'ho giocato per anni e mi sono innamorato di Greyfox (uno dei bassisti carismatici più fighi della mia carriera videoludica). Mi ricordo ancora quando, andando a scuola, mi confrontavo con i compagni per sapere a che punto erano arrivati. Figata totale...

    4- Final Fantasy VIII: ho sempre amato il VII ma il capitolo successivo ha esercitato un'attrazione su di me tremenda: un po' come la bella della classe e la sua amica. La bella della classe è sempre bella, perfetta, unica ma se guardi bene la sua amica non sarà bellissima ma ha quel fascino un po' da porca che ti acchiappa subito...

    5- Tenchu: il gioco che mi ha insegnato il concetto di "sbattermene della grafica". Visivamente pezzente ma l'unico che mi ha tenuto attaccato settimane su settimane al pad.

    Mi fermo. Le lacrime sono troppe. E ora che ci penso ho ancora il numero dell'amica della bella della classe...

    RispondiElimina
  158. 1) Final Fantasy IX , perché mi ha sconvolto la vita e ne amavo le grafiche e la storia e i personaggi
    2) Chocobo Racing , perché ogni tanto ci gioco ancora
    3) Populous - The Beginning , perché la sciamana lanciando le magie urlava "CACA!"
    4) ISS , perché primo gioco di calcio, e perché avevo trovato un bug che mi permetteva di fare, in modalità massima difficoltà, 15 gol a partita usando le nazionali più scrause contro il Brasile
    5)...Anna Kournikova's Smash Court Tennis (ma non ditelo a nessuno), perché era l'unico gioco che aveva un caro amico delle elementari, e ci giocavamo parecchio.

    RispondiElimina
  159. Harlock89:
    Tranquillo, al di là della testimonial bona, era un ottimo gioco di tennis :)

    RispondiElimina
  160. Solo 5 titoli è ardua veramente, ma se devo colgo per citarne alcuni che leggiucchiando i commenti non mi sembra siano stati resi di degna giustizia:

    - Twisted Metal, versione canadese, primo gioco avuto su ps1 e che ho amato/svalvolato da morire

    - Crash Team Racing, cioè Crash e i go kart (più i botti e gli sfidoni con gli amici), a un bambino non si poteva offrire di più

    - Syphon Filter

    - Soul Reaver

    - Abe's odyssey

    RispondiElimina
  161. -tekken3, per quella sensazione di manovrabilità fluida dei personaggi che ho ritrovato soltanto in tekken 5

    -street fighter alpha 3, perchè è il mio street fighter preferito, complesso ma ancora legato al passato di sf2

    -resident evil 2, perchè con il mio amico ci giocavamo sempre e poi imitavamo i dialoghi con un inglese finto

    -formula 1 1997 , delirio di macchinine sincero

    -la molla che si metteva tra il coperchio e il lettore cd. tu sai com'è, tu sai perchè, tu sai quant'é

    RispondiElimina
  162. Uhmmm
    Vediamo

    - Final Fantasy VII (perchè praticamente ai tempi ho acquistato la play per giocarci *_*)

    - Tekken 2 (che ho comsumato)

    - Metal Gear Solid (un vero mito)

    - Die Hard Trilogy (ma che fico, tre giochi in uno, un sacco di armi, ettolitri di sangue! XD)

    - Wild Arms I (con cui alla fine ho giocato prima che a FFVII e che mi è rimasto nel cuor)

    RispondiElimina
  163. Johnny Hammond24 gennaio, 2013

    In ordine sparso:

    Wipeout: semplicemente LA ragione per cui ho comprato PSone e non il Saturn.

    Tomb Raider: era la novità fatta gioco e poi l'atmosfera esotica, gli enigmi... ore di studio liceale bruciate.

    Tekken 3: i pollici saltati ad impararsi LAW per arrivare fra i primi 8 ad un torneo di zona.

    Gran Turismo: le ore a ridere guardando i replay delle sfide a due con gli amici.

    Loaded: lo so non era niente di che ma ci ho perso un aereo per andare a comprarlo.

    Minzione [...] d'onore per Resident Evil 2 e l'immenso Alien Trilogy (so che dovevano essere 5 ma mi piangeva il cuore).

    RispondiElimina
  164. METAL GEAR SOLID: non c'è molto da dire. Finito due volte, sempre superando la scena di tortura. Non ce l'ho fatta a lasciar morire Meryl.

    WINNING ELEVEN 3 FINAL VERSION: iniziai a giocare a Winning Eleven quando nella versione Pal si chiamava Goal Storm e ci ho giocato fino a Winning Eleven 2000 Olympic.
    Però Winning Eleven 3 Final Version è stato quello che forse mi ha preso più di tutti, quello che mi fece dimenticare tutti gli altri giochi di calcio esistenti. Swos a parte. :D

    DESTRUCTION DERBY: qualche recensione dell'epoca lo giudicava bello ma ripetitivo e ben presto noioso. Ahahahah! Pur con qualche interruzione, ci ho giocato per 5 anni.

    RESIDENT EVIL 2: il primo RE non si tocca, ma il secondo capitolo mi aveva fatto impazzire, e non ero il solo. La formula delle due storyline incrociate era pazzesca, praticamente bisognava giocarci 4 volte. Poi un sacco di leggende metropolitane circolavano all'epoca, si parlava di finali nascosti, una quinta storyline, scene segrete e non ricordo neanche cos'altro.

    RIVAL SCHOOLS VERSIONE JAP: uno dei migliori picchiaduro non della Psx, ma della storia. La versione jap era arricchita di diverse opzioni, bonus e modalità in più, tra cui una bellissima modalità adventure/rpg.


    Per chi fosse interessato, metto un link ad un'interessante classifica dei 100 migliori giochi per Psx. Una classifica diversa dal solito perchè tra i vari titoli presenti ce ne sono alcuni che non sono proprio "belli" ma che hanno però degli elementi che li rendono meritevoli di essere provati.

    http://retro-sanctuary.com/Top-100-PS1-Games-Page-1.html

    RispondiElimina
  165. Lacrime napulitanTe [ ;) ] quando si parla di pleistéscio...
    Comunque :
    - MGS : lo scontro con Psycho Mantis. Eccezziunale veramente.
    - Gran Turismo e Tekken 3 : millemilla ore di sfide coi soci e fratelli. Bruschette, con forza, negli occhi.
    - Resident Evil : certe frenate nelle mutande ...
    - Wipeout 2097: Firestarter di Howlett e soci, le luci e tutto il resto e poi ancora Firestarter.

    RispondiElimina
  166. -Metal gear solid
    -resident evil 3
    -crash bandicoot (il primo per tutti)
    -tony hawk's pro skater
    -Winning Eleven / ISS pro evolution

    RispondiElimina
  167. _MGS perche' Snake era troppo figo - meeenchia - specialmente quando si prendeva il fag-break!
    _GTA tutti anche la version Londinese fighellissima e perche' tirare sotto gli Hare-Krishna faceva goduria
    _FIFA perche' era veramente divertente - anche se subito mi convertii a WE per PS2 e tutt'ora gioco solo PES con gli Option File ....
    _Tony Hawk perche' faceva bruttissimo con quei salti dal 3zo piano e lo skate gli rimaneva attaccazzo come con il superattack
    _Tomb Raider perche' lei era proprio sesso (hai voglia a giocarci vedendola da dietro poi da adolescente anni 90)

    Infrangendo le regole ci metto anche un 6to GT2 uno dei piu' belli giocherelli di sempre - praticamente ho imparato a guidare li

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI VENGONO ELIMINATI IN AUTOMATICO DAI FILTRI ANTISPAM. QUELLI SUPERSTITI, IRRISI ED ELIMINATI UGUALE. NON. USATELI.

Related Posts with Thumbnails