giovedì 3 maggio 2012

46

Topolino vs Dracula

Dracula di Bram Topker
Perché dovete sapere che l'antrista bressler Manuel, oltre a essere un bressler di un certo livello, è anche un maniaco dell'universo Disney. E magari avere un amico che sa fare la Frankensteiner come King e conosce tutti i nomi delle mosse giapponesi non viene utilissimo tutti i giorni, ma il fatto che ti passi le dritte sulle storie migliori che escono su Topolino, beh, sì. Caspita, sì. Tipo quella volta del Pippo comunista. Ti aveva messo in preallarme da un paio di settimane, il Manuel, su questa rilettura del Dracula di Bram Stoker di Bruno Enna e Fabio Celoni, a 100 anni dalla morte dello scrittore irlandese, e così ieri mattina, nel solito carico di roba inutile in edicola, hai infilato anche Topolino 2945. "Dracula di Bram Topker", dunque: e com'è? [...]
Topolino 2945 Pippo Van Helsing
E' un tuffo da trenta metri d'altezza nella tinozza ricordi, tanto per iniziare. Della pellicola di Coppola di vent'anni fa, che sei dovuto andare a vedere due volte perché la prima una tipa che ti eri portato dietro ti ha distratto per tutto il film (cose che non sono cose). E poi, più indietro nel tempo, le grandi parodie Disney che ti facevano impazzire da rEgazzino: il mistero dei candelabri, l'Inferno, Paperino e il vento del Sud, il Milione, Paperinik e l'arca dimenticata. Che avrai riletto in quel 1986 così dannatamente 1986 sedici, anche diciassette volte. Dolci ricordi rinchiusi in un frigorifero vecchio e buttati giù da un dirupo dal tuo traumatico ritorno sulle pagine di Topolino ai tempi di TopoTron.
video
Ma Dracula di Bram Topker è fortunatamente una roba di tutt'altro livello su una scala da zero a questa non è una meenchiata buttata via giusto perché toccava farlo: e giù di Jonathan Ratker (Topolino) e Pippo Van Helsing, Minnina e Clara-Lucilla Westerna, per 35 pagine disegnate divinamente, con una storia edulcorata giusto il minimo. Meno, alla fine, di quanto si potesse immaginare: le tre concubine di Dracula? Quelle che nel film erano la Bellucci e quelle altre due tope galattiche? Beh, qui sono tre tope e basta. 
Topolino 2945 Dracula Jonathan Ratker
Insomma, col fatto che Topolino costa due euro e trenta, e pur mettendo in conto il numero della settimana prossima (su cui verrà pubblicata la seconda parte) si arriva alla stratosferica cifra di quattro euro e sessanta, allungate quel braccino e andatevelo a comprare finché fate ancora a tempo. Cioè, Pippo Van Helsing. Uno non è che deve aggiungere altro, no? No, appunto.

46 commenti:

  1. CIOE'DUEEURIEQUARANTA?!?!?per un Topolino????

    ....

    Occhei:ho appena e finalmente compreso a pieno il fenomeno della svalutazione su base cronologica.

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Si giusto scusa.

      None' ppe' ffa quello con le tagliole in tasca.Ragionavo per controvalori storici.

      Elimina
  3. compro topolino da più di 20 anni e sto avendo una crisi mistica: ad ogni numero mi dico "questo è l'ultimo....hai quasi 30 anni" poi appaionno chicche come questa e la crisi passa

    RispondiElimina
  4. Ok Doc. lo si và a comprare nel mentre che si prende il terzo Book di Superman abbinato a Sorrisi e Canzoni, ma prima o poi ti mando il conto che da quando sono diventato antrista tra videogame, libri, action figure e fumettozzi vari sto dilapidando quello che dovrà essere il lascito di Bluecyber Jr.

    RispondiElimina
  5. Primo: storia meravigliosa e disegni stratosferici.

    Secondo: ma davvero a qualcuno sembrano tanti 2 euro e 40 per oltre cento pagine a colori?

    Terzo: a Napoli ci siamo incrociati due o tre volte, io ti ho pure sorriso, ma non t'ho mai riconosciuto.
    Sono una merda. Avevo pure un sacco di cose da dirti.

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Rrobe: ti ho visto e salutato un microsecondo prima di correre via, ma temo tu non mi abbia riconosciuto. Sarà stato il metro di differenza :)

    Bluecyber74: su, non facciamo i picini. Bluecyber Jr si troverà in casa un sacco di roba di un certo livello.

    RispondiElimina
  8. Ok altra tappa in edicola oggi al ritorno.

    Ma il mini-contest di BTTF com'è andato a finire? Mi sono perso qualcosa?

    RispondiElimina
  9. Potrebbe essere la volta che ricomincio a comprare Topolino. O meglio, due numeri di, dai, non comincio a collezionare pure quelli, dopo 20 anni! XD

    RispondiElimina
  10. omoragno: i nomi erano tantroppi. Ci vuole stasera.

    RispondiElimina
  11. "Tre Tope e basta" :D :D :D
    Mia sorella divora avidamente Topolino nonostante la mia dose settimanale di critiche su come sia cambiato ed in funzione della TV. La leggerò volentieri, per sentire quel sapore che le parodie di un tempo avevano...

    RispondiElimina
  12. MAI! e dico MAI! comprato un topolino però questo numero mi intriga.
    Il personaggio di topolino non mi è mai piaciuto molto, troppo buono e serafico.

    In merito alle trasposizioni fumettistiche posso consigliare un volume (di tutt'altro genere); la trasposizione di Cuore di Tenebra di Conrad, un po' stile Apocalypse Now, presente nel volume intitolato "Who Fighter".
    Trovarlo non è facilissimo perché uscito nel 2006.

    RispondiElimina
  13. ilN.20: Sono nella tua stessa situazione. Dato che la mia libreria non può più contenere circa 1100 Topolini, ormai me li ritrovo dappertutto in casa...Credo riusciranno pure a sfrattarmi, prima o poi.

    RispondiElimina
  14. Drakkan: lo stai dicendo a uno dei più grandi detrattori del topo viventi. Però quando le storie meritano, beh, meritano.

    E sì, dobbiamo parlare presto di MMMM.

    RispondiElimina
  15. Queste sono rare perle dinanzi ad una crisi del fumetto

    RispondiElimina
  16. Il Doc consiglia un numero di Topolino?
    Lo compro senza pensarci due volte *__*

    (Il Pippo ComunELLista era fantastico XD)

    RispondiElimina
  17. Ma
    è
    bellissimo!
    *_*

    (oh, e non mi ero mai accorto di quanto topolino assomigliasse a Keanu Precisino Reeves)
    (Pippo Van Helsing nuovo mito indiscusso!)

    Grazie Doc per la segnalazione :)

    RispondiElimina
  18. Sembra pheego forte. Appena riapre l'edicola corro a comprarlo.

    RispondiElimina
  19. Ah, già, il Pippo comunista, dimenticavo! Alla fine
    qual'era questa fantomatica battuta a pagina 60 che proprio non te l'aspetti, che la storia scritta da Casty non l'ho recuperata?

    RispondiElimina
  20. ehi doc io a casa ho qualche storia di topolino d'annata sia recuperata grazie a raccolte che grazie a numeri trovati per culo nonsomancopiùdove. Interesserebbero le scan? Così, per ricordare i vecchi tempi?

    RispondiElimina
  21. ottimo acquisto! e già che c'ero ho preso anche il nuovo numero di Dylan Dog. quello, soldi buttati.

    RispondiElimina
  22. L'avevo intuito che sei più da Paperi e che da Topi.

    Sarei molto curioso di conoscere i tuoi gusti in fatto di fumetti giappo. Se ho capito ti piacciono quelli ricchi di mecha design ma quelli super contorti come MPD Psycho, I am a Hero o Ikigami (questo lo consiglio anche se è emotivamente pesante) come li trovi?
    Palando di mecha design leggi per caso The Knight of Cydonia?

    Mi scuso se vado sempre fuori tema ma oltre agli errori di ortografia (che mi accorgo di aver commesso solo dopo aver postato) il "fuori tema" è il mio cavallo di battaglia.

    RispondiElimina
  23. Puntualmente quando sto per lasciar perdere l'acquisto settimanale mi tirano fuori storie del genere, è una congiura.

    RispondiElimina
  24. KennyMcGrath: grazie per l'offerta, ma le scan delle storie di topi e paperi sull'antro è meglio di no. Come già spiegato tempo addietro, Disney potrebbe darci fuoco, e non sarebbe bello. Io so' pure fotofobico.

    RispondiElimina
  25. "Paperinik e l'arca dimenticata": quanti ricordi! Non riuscivo a staccarmi da quel numero di Topolino: lo portavo sempre con me e lo rileggevo compulsivamente, fino a quando, infine, non si distrusse nelle mie mani.

    RispondiElimina
  26. Mi unisco al coro. Ho 30 anni compiuti, compro Topolino da una vita e casa, nonostante dimensioni onorevoli, non è più abbastanza grande per contenere tutti i numeri.
    Pile di notevole altezza si ergono in ogni anfratto di camera mia, su ogni mobile, su ogni oggetto, financo su ogni altra pila di libri e fumetti.
    E non sono così drastico nel bocciare le storie: secondo me negli ultimi anni hanno avuto una buona ripresa, e un manipolo di ottimi sceneggiatori.

    RispondiElimina
  27. Una volta ho comprato un topolino giusto per far giocare il mio gatto. L'ha decapitato prima che potessi leggerlo.

    RispondiElimina
  28. Dr.Manhattan: sono un nuovo antrista ed ignoravo che la Disney potesse prendersela anche con te. Comunque, casomai arrivasse un felice giorno in cui si potrà condividere liberamente, gratuitamente e legalmente anche il materiale protetto da copyright sull'internetto, l'offerta resta valida:)
    ora corro a comprare Topolino (da quanto mi andava di ridirlo...)!

    RispondiElimina
  29. Storia meravigliosa....a distanza di tipo 10 anni sono tornato in fissa per Topolino e la banda Disney...
    Mi sa che mi lancio in un reupero studiato a tavolino di volumi validi.

    E poi le tope son sempre le tope.

    RispondiElimina
  30. Bruno Enna piu' Fabio Celoni,insomma non poteva non uscirne una figata.

    Vorrei anche riprendere quanto detto da Abulafia:anche secondo me il Topo negli ultimi anni e' in netta ripresa.

    @W@lly West: ti consiglio di recuperare qualsiasi numero che contenga una storia scritta e/o disegnata da Casty.

    RispondiElimina
  31. Casty è un grandissimo. La storia dei comunarelli, non a caso, era sua.
    Ah, per quanto riguarda i manga, Drakkan, sto finendo di leggere le pile di volumetti di due serie. Ne parliamo asap.

    RispondiElimina
  32. Mhhh... a parte i disegni di Veloni e qualche battuta azzeccata di Pippo Van Helsing sono rimasto un pò deluso.
    Aspetto la seconda parte per dire di più.

    RispondiElimina
  33. I risultati del sorteggione su BttF. Li incollo anche qui, così non se li perde nessuno:

    And de uinna is...

    (il Playmobil Boia ti passa la busta, la scarti lentamente)

    ...FeedTheDingos.
    Random.org ha parlato. Feed, manda i dati via mail per la spedizione.

    RispondiElimina
  34. Il disegnatore è BRAVISSIMO!

    RispondiElimina
  35. davvero ottimo!
    ci ho fatto un post anch' io http://laetangustia.blogspot.it/2012/05/topolino-n-2945-08052012-dracula-di.html

    RispondiElimina
  36. L'ho appena letta a mia figlia, anni 7, e non ci ha capito granché.
    Che dite, glielo faccio vedere il film?

    Magari tra 10 anni.

    RispondiElimina
  37. Io sto incazzato a biscia che ancora non mi è arrivato a casa... se mi perdono il numero do fuoco all'ufficio postale!

    RispondiElimina
  38. Dr Manhattam, mi scuso se esco dal tema, ma ho appena sentito un'emerita stronzata da "Mistero" (giovedì 3 maggio 2012 ore 23:35). Il fatto è questo: hanno appena parlato di Colossus eroe della Marvel, di origine russa, che è l'unico eroe di tale origine. Ma è FALSO come lei ricorda di tutti gli eroi russi creati da Marvel. Spero che lei riesca a fare un piccolo articoletto. Le auguro buona serata :)



    Dodisnake

    RispondiElimina
  39. omoragno ha detto...
    Ah, già, il Pippo comunista, dimenticavo! Alla fine
    qual'era questa fantomatica battuta a pagina 60 che proprio non te l'aspetti, che la storia scritta da Casty non l'ho recuperata?
    -----------------------

    Era qualcosa tipo "I comunellisti sono quelli che fanno comunella contro il presidente" :D

    RispondiElimina
  40. dodisnake:
    un "piccolo articoletto" no. Un postone lunghissimo, in compenso...

    http://docmanhattan.blogspot.it/2011/05/i-tristissimi-super-eroi-sovietici-di.html

    ;)

    RispondiElimina
  41. letta la storia...abbastanza piatta, salvo i disegni e "che mucca..."

    RispondiElimina
  42. @Andrea87
    Denghiu!
    La curiosità non mi faceva dormire la notte. Cioè, anche se già mi ero dimenticato della cosa... :D

    RispondiElimina
  43. L'ultimo Topolino letto risale a Paperino, Paperoga e il grande Mou, ricordo ancora il "perchè giocare 11 contro 11 in 90 minuti quando si potrebbe giocare 90 contro 90 in 11 minuti?" :)

    Lo prenderò solo per Pippo Van Helsing :D

    RispondiElimina
  44. Finito di leggerlo proprio ieri.
    Carino, davvero molto, anche per chi, come me, adora l'opera originale di Stoker e il film di Coppola (i disegni sono splendidi!).
    Anzi, ho anche riso da sola come una scema leggendo i "complimenti" che gli spasimanti rivolgono alla "raffinata" Clarabella, il che mi capita molto raramente quando leggo fumetti.
    Aspetto la seconda parte!

    RispondiElimina
  45. Già preso, bellissimo, disegni spettacolari e grandissima fantasia nel reinterpretare il capolavoro di Bram Stoker.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails