mercoledì 2 maggio 2012

72

Saint Seiya Omega, episodio 5: han sostenuto prove di rarà crudeltà una cippa

Uno di questi tizi diventerà un Cavaliere d'Argento. True story
Riassunto delle puntate precedenti di Saint Seiya Omega: Ryūhō del Dragone, per far usare a Kōga tutto il suo potenziale, l'ha usato in amicizia come mocho vileda per pulire i pavimenti di Palaestra. Kōga ha scoperto così che se vincerà il SAINT FIGHT (seintofaitoooo), un super torneo merendero senza esclusione di colpi, avrà "diritto a incontrare Athena". Che sembra una buona meenchiata, visto che Athena l'ha rapita Mars, ma oh, dai, almeno succede qualcosa. Almeno si menano. Prima, però, bisognerà affrontare in questo quinto episodio la durissima fase di selezione per l'accesso al Saint Fight: due giorni in campeggio. [...]
"Evviva!"
Ora, ti rendi benissimo conto che questo è un cartone per ragazzini, pensato per vendere giocattoli ai ragazzini. Capisci tutte le semplificazioni che ci hanno buttato dentro rispetto alla saga dei Cavalieri. Però dai, su. I Saint originali per prendersi quella cacchio di armatura hanno affrontato un'allenamento talmente massacrante, una selezione talmente disumana (a quello uccidi il tuo maestro, a quell'altro deviami un attimo il corso di questo fiume, sbrigati), che al confronto Tana delle Tigri era l'asilo delle Orsoline con l'ovetto kinder e il riposino a fine pranzo. Questi giovani debosciati, invece, se ne vanno al campo di allenamento.
Che si chiama Hell Camp, come spiega il pluri-ripetente Aspides/Ichi/Pierino, e uno chissà cosa si pensa, ma niente, bisogna scalare una montagna. Tutto qui.
Ai loro predecessori hanno rifilato anni e anni di calci nei denti, umiliazioni e prove di rara crudeltà, e questi si devono fare un'arrampicata.
Chi arriva in cima alla montagna chiamata Cosmo Delta entro l'alba potrà metter le mani addosso ai compagni al Saint Fight. Gli altri se ne tornano a Palaestra a giocare a centocinque e pinella in sala mensa
Ma non è così semplice, eh! Perché ci sono "molti ostacoli naturali!", dice Yuna dell'Aquila, che ormai ha deciso che la maschera non se la mette più e nessuno le dice niente, secoli di tradizioni buttati nel cesso e tutti muti, i vigliacchi. Perché è un posto in cui "il cosmo si consuma più rapidamente", aggiunge Sōma del Leone Minore Strabico. Occhio, guagliù, ca ci stannu li cursuni!, la butta lì una vecchia di passaggio con il fazzoletto in testa che sta andando a vendere origano sulla discesa di Paola (CS), così, per aumentare la tensione.
 
Ma se questo è solo un "round di qualificazione" (sic) per il Saint Fight, che diavolo si vince con il torneo vero e proprio? L'allenatore Geki/Gerki dell'Orsa spiega che chi vince il  Saint Fight diventerà direttamente un Cavaliere d'Argento. Il CEPU dei Saint, proprio.
Tutti si preparano con il loro guanto alla grande giornata, come uno in gita a Praga all'ultimo anno del liceo che passa dalla farmacia prima di partire, scambiandosi cavallerescamente degli affettuosi gesti dell'ombrello. E arrivo prima io, no prima io, toh sooca. Sōma e Kōga sono gasatissimi,
Ryūhō c'ha invece la pertosse. Yuna dell'Aquila gli propone di formare una squadra, perché - tenetevi - la sua "conoscenza della medicina cinese potrebbe venire utile", e Ryuho, finito di sputare il polmone, accetta.
Kōga e Sōma decidono quindi di fare altrettanto, quando entra in scena un nuovo aspirante cavaliere bullo, con lo sguardo malvagio da ministro tecnico
Argo di Volans, cioè del pesce volante. Che è tipo la costellazione dal nome più equivoco che c'è. Argo ricorda in amicizia a Sōma di come il padre del leoncino, un Cavaliere d'Argento, sia stato ammazzato "come un cane"
Al che Sōma giustamente s'incazza e ci rifila una bella cinquina. Dai che ora si menano, ma niente,
Geki li ferma. Cosa diavolo state facendo?, grida. Come se nelle due puntate precedenti gli altri allievi non avessero passato tutto il tempo a menarsi davanti ai suoi occhi. Solo che ora è diverso, dice. Non si possono sprecare le forze, c'è da fare la scalata, quindi tutti buoni e zitti, non rompete i coglioni o non ci fermiamo all'autogrill al ritorno.
 All'alba partono tutti belli determinati,
 pure PierinIchi dell'Idra
che ovviamente sbaglia strada e ammacca subito la prima figura dimmerda.
Gli altri studenti di Hogwarts Palaestra iniziano a sentire invece l'effetto zucacosmo della montagna e si accasciano al suolo stanchi morti:  abbiamo i primi forfait. Il Gatorade d'altra parte non esiste, la red bull sì ma è considerata doping e quindi niente, pedalare, giovani stronzi, ché già vi è andata di lusso.
Kōga e Sōma incontrano sul loro cammino Argo, quello della costellazione zozzop0rnografica, che vuole regolare i conti con Sōma. Acqua contro fuoco, e scusate la grande originalità dello spunto.
Ora, Argo - di cui non vediamo l'armatura ma solo il virile guanto fucsia - non solo cammina sull'acqua come il protagonista de Il mio nome è Remo Williams e come quell'altro più famoso di duemila anni fa, ma ci scaglia un potentissimo gavettone che fa precipitare il leoncino in acqua
E siccome il Cavaliere di Lionet non sa nuotare, Kōga si getta in acqua per salvarlo ed entrambi precipitano da una cascata
Mentre sono privi di conoscenza, Sōma sogna suo padre, che di spalle sembra il cofano di Mach 5.
Più tardi, il ricordo torna ad affacciarglisi nella mente, perché vede in cielo la costellazione della Croce del Sud. Suo padre era infatti...
(no, non il Geometra di Nanto)
 ...un Cavaliere d'Argento senza nome della Croce del Sud
e perciò probabilmente collega di Relta della Croce del Sud, quello che in originale si chiamava Christ (Cristo), affrontava in un film Cristal e non si faceva vedere in giro a Pasqua. Boh. Fatto sta che nel secondo flashback Sōma ricorda quando da bambino trovò il padre morto a terra,
 ucciso da una donna mascherata con i capelli viola
(la principale sospettata)
Il cavaliere del Leone Minore crede che l'assassina di suo padre sia una tizia di Marte, e vuole vincere il torneo per diventare un Cavaliere d'Argento e vendicarsi. Di tutto questo, ovviamente, lui e Kōga discutono placidamente mentre sono appesi a un COSTONE DI ROCCIA RIPIDISSIMO
I due SCIENZIATI Ryūhō e Yuna, nel frattempo, hanno scelto il percorso facile: delle caverne piene di LAVA.
Ryūhō salva con grande prontezza di riflessi Yuna da un tuffo nel magma, di quelli che poi hai voglia di conoscere la medicina cinese
I primi tre studenti sono intanto già là in cima che si rompono le palle, tutti a dire Oh, ma quando arrivano questi? Maestro, è finito il tempo, andiamocene. Ci fermiamo all'autogrill che ci fottiamo i ciuccetti, sì?
Kōga e Sōma si trovano davanti un ghiacciaio
provano a usare qualche colpo, sfidando l'effetto dello zucacosmo, ma niente, quello è un ghiaccio ignifugo, pare
Anche i due scienziati guadagnano la cima, passeggiando come niente fosse. Ché alla fine, sai, quella del tunnel in mezzo alla lava non era mica tanto stronza come idea.
I loro due compagni sono invece ancora lì, e non sanno come fare. Ma poi Sōma fissa la Croce del Sud come Fantozzi quando al 38° coglionazzo e a 49 a 2 di punteggio incontra di nuovo lo sguardo di sua moglie Pina,
e decide di bruciare tutto il suo cosmo per scassare il ghiacciaio e permettere almeno a Kōga di farcela, anche se questo vorrà dire per lui abbandonare la prova. 
Ma come, e la vendetta contro la malvagia Creamy Mami? Il padre morto?
Boh. Grazie alla sua tecnica chiamata - tenetevi - FLAME DESPERADO, il leoncino con le orecchie sul casco scassa tutto, prima di crollare al suolo distrutto dallo zucacosmo
Kōga è estremamente grato per il sacrificio dell'amico, e gli dà del coglione. Vai, gli dice Sōma, vai. Lasciami qui. E quello va
E a questo punto sarebbe l'alba, come si evince chiaramente da questo fotogramma, e perciò la prova sarebbe conclusa e Kōga eliminato. Ma siccome è il protagonista del cartone, Geki chiude tutti e due gli occhi, fa il vago e aspetta che quello arrivi,
 portandosi in spalla tipo koala l'amico con il colpo da cocktail messicano
Ok, fermiamo il tempo, dice a questo punto il Cavaliere dell'Orsa. "Tutti quelli arrivati qui hanno superato la prova"
Il che vuol dire che Ichi dell'Idra ovviamente è già a Palaestra a mischiare le carte, ma anche ZERO ragazze se togliamo Yuna (visto, a tenervi la maschera di notte, secchione dimmerda?) e un sacco di bei soggettoni. Guardate quel tizio al centro con gli occhiali. O quello con i capelli verdi da chitarrista drogato sulla sinistra. Ma, soprattutto, guardate il piccoletto in basso a destra. Quello alto un metro e un cazzo, coperto dalla S di companions?
 Cagliaritano Piddu Bomber
 Ne verrà fuori un grande cavaliere. Ne sei sicuro
Solo che Argo, in quanto amico di Moggi, viene squalificato e mandato a giocare col Rimini. Vai, andare, soocare, ché non hai capito lo spirito della prova e dell'essere cavalieri di Athena, ci dice Geki.
Ossia: volersi bbbene e rispettarsi, subito prima di prendersi a calci nelle gengive al Saint Fight nelle puntate successive. La prima regola del Saint Fight è: non dovete mai sottovalutare l'importanza della medicina cinese.
Eden Orione Saint Seiya Omega
Ma attenzione: uno degli studenti ha superato la prova in modo molto più brillante degli altri. Seguendo un percorso da sborone "temuto persino dai Cavalieri d'Argento" e canticchiando lungo la strada tutto il repertorio degli 883: è Eden di Orione
Un altro dei protagonisti della serie, uno di quelli in lizza per il ruolo di bassista carismatico, di Phoenix del gruppo. Fine puntata, manco uno straccio di armatura-tutina nuova, e vabbè. Dal prossimo episodio si picchiano, dai. Forza e coraggio.

72 commenti:

  1. Credo che la prova di rara crudeltà sia assistere a sta immane poottanata e trovare anche la forza di farne un report.

    Doc, per quanto mi riguarda l'armatura da Silver Saint ti spetta di diritto.

    RispondiElimina
  2. Adesso camminano anche sull'acqua come in Naruto. Ma un autore con una idea minimamente originale potevano assumerlo.

    RispondiElimina
  3. Ma Geki l'hanno trovato a un casting di allenatori inutili per pallavoliste?
    Quasi quasi si è fatta più il coolo Mimì, il cui allenatore le faceva fare le schiacciate con le catene, che questi tizi qui.
    Ah, ho capito, forse le prove di rara crudeltà sono state fatte cancellare dal "Moige":
    -No, macchè pugni e calci, basta! Una bella scalata tutti insieme è più educativa! :P

    RispondiElimina
  4. Mi sto riguardando in questi giorni la serie originale (sono ai cavalieri neri!...che pippe che erano), ma il tipo che sta facendo questo scempio non è ancora stato linciato da una folla inferocita?
    E' molto strano...

    RispondiElimina
  5. Raccapricciante

    RispondiElimina
  6. Altro che gli allenamenti di Seyia appeso a far addominali su un dirupo...
    Una serie buona solo per ridere questa, sul "Pesce Volante" sono esploso dalle risate.

    RispondiElimina
  7. E' triste vedere come i cavalieri si siano ridotti a essere un harry potter qualsiasi... presumo che alla fine Kōga (Ron) e Yuna (Hermione) si mettano insieme...

    RispondiElimina
  8. Tra questa roba qua e le pubblicità fuorvianti di Topolino è una bella lotta. Una roba di una godibilità [voce] mostruosa.

    RispondiElimina
  9. Pardon intendevo Sōma

    RispondiElimina
  10. Non ce la faccio più... sento i miei cosmi del sott'ombelico disgregarsi e sfaldarsi.
    Almeno cambiassero il titolo, tipo "Sailor Moon Omega" o "Il mio amico Kōga"... santo ofiuco che pesantezza...

    RispondiElimina
  11. Ma Argo a che e' servito?
    A sto punto bastava farli cadere da una scarpata,come nella vecchia serie.......tanto l'effetto era uguale.

    W la medicina cinese

    Comunque si',Creamy Mamy potrebbe essere la colpevole.Maledetta.

    Ps:ma se Athena e' stta rapita, tutti i saint che minchia stanno facendo?
    Cioe' il loro scopo della vita e' proteggerla,e questi giocano a briscola e giogiue'?

    RispondiElimina
  12. C'è qualcosa di profondamente sbagliato in questo cartone...

    Cioè: Le femmine non possono essere tutte sistematicamente più virili dei maschi, eccheccaspita! :D

    RispondiElimina
  13. scusate ma mi sfugge una cosa... Yuna dell'aquila dovrebbe indossare la armatura, ehm, dell'aquila no? quella che prima indossava Marin (al netto di modifiche estetiche di dubbio gusto) o è cambiato pure questo? cioè, Marin era un CAVALIERE D'ARGENTO nella serie originale, quindi concorrere per una armatura uguale non ha molto senso -_-

    RispondiElimina
  14. I soggettoni che hanno vinto le eliminatorie servono solo a far fare bella figura ai protagonisti nel torneo delle prossime puntate.

    Tra l'altro ancora mi domando cosa ci facciano questi a scuola, nella vecchia serie una volta che avevi vinto un'armatura (una qualunque, anche di pongo), eri arruolato per il servizio d'ordine al Grande Tempio (o mandato a calci a fare missioni di dubbia utilità) XD

    RispondiElimina
  15. Next: Soma contro Creamy Mami. 'Nuff Said. :D

    Per la storia della costellazione dell'Aquila (di cui parla Mars): possibile ci siano più cavalieri per costellazione? Il padre di Soma e Relta il cavaliere d'ombra sono tutti e due della Croce del Sud, dopo tutto.

    RispondiElimina
  16. @red tiger: credo che il film di Eris non abbia mai fatto canone, ma se anche fosse come dici sarebbe un pò uno stravolgimento assurdo: quello che rende unici i saint è sempre stato che ogni saint è protetto da una costellazione ed è unico... i black saints (gli unici con la stessa costellazione dei protagonisti) avevano le armature "taroccate" perchè Athena li aveva rinnegati per la loro malvagità.
    Comunque mi sto appassionando a questa rubrica, unicamente per vedere fino a dove sapranno spingersi con il dissacramento!

    RispondiElimina
  17. Io invece pensavo che il padre di Soma(rello)fosse Babel del Centauro.

    Silver Cloth: check
    Colpi derivati dal fuoco: check
    Morto come un pirla: check

    Ma tanto sto Omega mi sa tanto di timeline alternativa, una specie di 2099 per i Saint.

    Secondo me Ryuho fa il metrosessuale per far colpo sulle fanciulle di Palaestra, poi mettici pure la salute cagionevole che scatena l'istinto da crocerossina e ci hai l'acchiappo assicurato. Altro che medicina cinese.
    Abbiamo anche la prova che lo incrimina:
    http://img841.imageshack.us/img841/1323/aquilotta.jpg

    RispondiElimina
  18. Kon: quella POTREBBE sembrare una mano morta, ma in realtà è medicina cinese. Un rimedio per la sciatica.

    RispondiElimina
  19. Babbabia...ho visto solo la prima puntata, le altre non trovo il coraggio. e poi ho appena riguardato lost canvas, tutto un altro livello

    RispondiElimina
  20. Doc, Doc, da te non mi aspettavo il vedere il dito ma non la luna... il punto della prova fotografica di Kon non è dove sta tenendo la mano lui, ma dove la tiene LEI...

    RispondiElimina
  21. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  22. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  23. "chi vince il Saint Fight diventerà direttamente un Cavaliere d'Argento. Il CEPU dei Saint, proprio."

    Ora, non per fare il precisino della fungia (si, sto per fare il precisino della fungia...), ma se a sto torneo si vince un'armatura d'argento, a quello dell'originale se ne vinceva una d'oro.

    RispondiElimina
  24. Con il coolo che si erano fatti durante l'addestramento, Pegasus e soci, era pure poco.

    RispondiElimina
  25. Immagino i due piccioni che combattono. Lui le mostra il Drago Nascente e Lei è già tutta bagnata (per l'elemento acqua legato al Dragone, non ditemi che avevate pensato male).

    @ Manuel
    il detto è vedere il dito e non Fiore di Luna.

    RispondiElimina
  26. Ah beh, quello è indubbio, l'ho dato come sottointeso visto che nel post l'hai "dettagliato" per bene. Come diceva una vecchia pubblicità "Non c'è paragone".

    Ah, dimenticavo... Creamy: ROTFL

    (e scusa per il triplo post carpiato di sopra)

    RispondiElimina
  27. Ho visto la prima puntata e sono inorridito, pensando di rivolgermi a Xavier per farmi cancellare il ricordo.

    Poi ho visto i report del Doc ed ho deciso di cambiare approccio, guardo questa serie ridendoci assai di gusto.

    Epic moment, al momento, l'armatura di Sailor-Aquila.

    RispondiElimina
  28. Beh c'è da dire che la "guerra galatica" della serie originale "non era ufficiale", perchè fatta da lady isabel per attirare le attenzioni del grande tempio (seeeeeeee come no...Kurumada riempi sto PLOT HOLE!) in quanto si apprende poi che i bronzetti di riace non c'erano manco lontanamente parenti a un cavaliere d'oro (settimo senso e minchiate simili).

    Qui teoricamente essendo l'accademia ufficiale unificata per i saints, che oh a spedirli come prima a calci nel sedere in giro per il mondo dai vari maestri i genitori si lamentavano e non pagavano più la retta (ecco perchè li pigliavano orfani), in pratica ti investe a silver saint ufficiale di italia 90.

    Vabbe che dire? il cartone è ridicolo, la tipa che decide che la maschera portata a vita ha rotto le balle e la leva, così...e nessuno ci dice niente...che poi è dell'Aquila la città, perchè come gia detto l'armatura D'ARGENTO dell'Aquila è di Castalia ed è azzurra.

    Yuna Dell'Aquila, ragazza abruzzese, è evidentemente il cavaliere della folaga su!

    Se il nuovo dragone julian ross sifilitico è comunque il figlio di Sirio e Andromeda, Orione è il figlio di Sirio e Phoenix....ecco perchè Dragone s'è perso i 5 sensi per strada...per dimenticare quella notte a tre....

    RispondiElimina
  29. "Ora, ti rendi benissimo conto che questo è un cartone per ragazzini, pensato per vendere giocattoli ai ragazzini."
    Peccato, o per fortuna , che di giocattoli fino ad ora non se ne sono visti.
    E' stato annuciato il vg.
    E sì, è molto strano.
    Ma Doc , non mi dici nulla sul fatto che le raggazze della Palaistra vadano a fare le prove con la minigonna d'ordinanza ?
    Cioè, in questo modo rischiano di farsi più male dei ragazzi e di mostrargli quello che di solito uno si va a cercare su internet.
    E ancora, ste tizie portano la maschera per nascondere la loro femminilità e si mettono la gonna ?
    Ma gli sceneggiatori della serie hanno mai visto /letto il Saint Seiya originale ?

    RispondiElimina
  30. @Wargarv: a parte che Saint Seiya è tutto un plot hole c'è da dire che almeno la Guerra Galattica aveva un suo perchè... era stata organizzata perchè il saint del Sagittario era fuggito con l'armatura d'oro e in punto di morte dice al nonno di Saori di consegnarla a un saint valoroso. Se poi il vecchio non ha trovato di meglio che organizzare un torneo mettendola in palio è colpa della sua ignoranza (e meno male che si era documentato sui saints^^)... piuttosto ci sarebbe da chiedersi come mai all'inizio l'armatura fosse così diversa (nel manga dicono che l'hanno modificata per non farla risonoscere dal Grande Tempio.. sì, come no!).

    RispondiElimina
  31. E le altre porelle tutte con la maschera. Fossi in loro gavettoni a raffica alla primina della classe.

    Solo una cosa mi sfugge (che ormai alle altre ho rinunciato a dare una spiegazione per il mio benessere mentale):

    Come mai fanno la prova vestendo solo un guanto di latex invece di tutta l'armatura? XD

    RispondiElimina
  32. È ovvio che, per il bene della nostra sanità mentale, vada seguito come una parodia, anche perché se non ci rido su finisco col deprimermi a guardare questa roba, è troppo stupido.
    Comunque sia cosa sarebbero quei due stracci che spuntano dalle spalle dell'armatura di quel tizio alla fine, non bastava Seiya con quella roba sul bavero? Avranno ordinato troppi stracci e adesso li usano per decorare le armature?

    RispondiElimina
  33. Sam: la gonna con le autoreggenti. Il massimo del comfort per scalare una montagna.

    Testament: per sfuggire agli effetti dello zucacosmo.

    Per Athena! Che intanto noi stiamo qui a fare i giovani esploratori ma l'hanno rapita e non si sa che fine abbia fatto!

    RispondiElimina
  34. Daje Doc!
    Sul forum icavalieridellozodiaco.net ti seguiamo sempre con grande passione, soprattutto quando parli dei CdZ (you don't say?). :-)

    RispondiElimina
  35. @Mars, si il kurumada dice che l'avevano moddata dice....seee come no è che all'inizio doveva essere un torneo shonen bimbominkio e l'armatura d'oro solo una....poi ha venduto ed è nato tutto il resto (e a ben vedere meglio così che l'inizio dei saints è la parte francamente peggiore, se si salta e si va subito al santuario non si fa un soldo di danno :D).

    Ma vabbe SS è come hai detto tu tutto un plot hole continuo (w i cavalieri d'acciaio!) rappezzato alla meno peggio ove possibile, il discorso era per dire che il torneo della prima serie era una pezzentata senza nessuna valenza; qui è il torneo è "ufficiale" della scuola ufficiale dei saints ed è un po differente....ma vabbè essendo tutta la serie una pezzentata forse è meno diverso di quanto pensassi all'inizio via :D :D

    Fighissimoche il protagonista, convinto della sparizione di Athena, invece di stare li a piantare casini col rettore e dire che la dea è sparita, hanno quasi ammazzato shaina etc etc no...lui va alla scuola di erripo che deve imparare gli elementi, e non sia mai due botte alla folaga ci scappassero...

    RispondiElimina
  36. Non ce la faccio... ma che diavolo stanno facendo ai cavalieri dello zodiaco?

    RispondiElimina
  37. Questa puntata sembra tanto quella cavolata di HunterXHunter

    Che poi devo ancora capire come mai essendo già cavalieri, con tanto di guanto porta armatura (:vomito:) cosa ci stiano a fare in questa palestra... Hidra che fa il ripetente per aggiornarsi alla nuova morra cinese... boh... spero che arrivi Horocimaru e se li mangi tutti.

    PS: ma non è che l'armatura d'argento in palio è quella della Fenice???? O.o (si, era di bronzo, ma lo sappiamo solo noi antristi e non chi ha organizzato il torneo).

    RispondiElimina
  38. beh sarà una prestigiosa tipo quella del corvo o di aracne :D :D

    RispondiElimina
  39. No in realtà hanno fatto casini con l'oroscopo cinese e il primo premio è la mitica e ambitissima armatura del TOPO(lino precisino della fungia e il cerchio si chiude)

    RispondiElimina
  40. Lampo: ah, ecco da dove arrivavano quei fan dei CdZ integralisti che mi hanno mandato quei suggestivi commenti anonimi pieni d'insulti :D

    RispondiElimina
  41. Ah, e comunque PIDDU DEL TOPORAGNO prende a calci in coolo tutti al torneo. GarEntito.

    RispondiElimina
  42. Non sono mai stato un fan dei SS,e devo dire che ho fatto bene,visto che sembravano tutte donne con tanto di nome da p0rnostar.La cosa avrebbe potuto un attimino traviarmi...

    Detto questo,Doc,hai visto l'episodio dei Simpson che oggi hanno trasmesso?Che ne pensi?Se facessero un film di Ethan?(che non ho ancora letto[mea magna culpa])e tu accettassi di cedere i diritti,poi lo ripudieresti nel caso?

    RispondiElimina
  43. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  44. "Il CEPU dei Saint, proprio.": ecco, con questa mi hai fatto morire. E comunque, concordo, Piddu spaccherà di brutto brutto brutto al torneo.

    Commento serio: come antidoto contro questa serie mi sto rivedendo gli episodi di Asgard. Non c'è paragone.

    RispondiElimina
  45. minchia anime di una coerenza che levati....

    che stristezza...

    RispondiElimina
  46. @wargarv: il Kuru di buchi ne ha già messi di suo, non imputiamogli pure quelli aggiunti dalla serie televisiva (gli Steel Saints, appunto).

    RispondiElimina
  47. argh, lo so ma non mi pareva il clima per fare il precisiono della fungia...cioè ma sta roba su non merita altro che derisione!

    qui il colpo segreto del leone minore

    http://www.viacomit.net/wp-content/_uploads/2011/10/desperados-fuego-trianon-01.jpg

    DESPERADOS FUEGO!

    RispondiElimina
  48. Quoto il birrone gelato e l'annesso rutto libero.
    Ma DOC ma come ti passa di farti male a vedere sta roba?
    Comunque ROTFLMFAO!

    RispondiElimina
  49. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  50. Mio dio che ciofeca!
    Meno male che c'è Lupin III la donna chiamata le grandi cime del monte Fuji...

    RispondiElimina
  51. Quello di spaccare ghiacciai inviolati da settordicimila anni dev'essere tipo lo sport più praticato in SaintSeiyalandia... poi dice che Nettuno s'incazza

    RispondiElimina
  52. Parol13:
    Per me poi possono chiamarlo anche Metan?
    L'importante è che fanno scegliere a me la protagonista femminile per il ruolo della dottoressa.

    RispondiElimina
  53. Anche io tifo per Piddu (anche se penso che il suo Cloth sia quello dell'Alisarda). Gia immagino il momento in cui farà bruciare il suo cosmo:

    "IO SONO IL CAGLIARITANO PIDDU, E AMBISCO AL TITOLO DELLA MIA CATEGORIA: SANTO DI BRONZO!"
    (facciamo bronzino...)

    RispondiElimina
  54. Che cagata colossale!
    Meno male che ci sei tu Doc che lo rendi comico con i tuoi commenti va!

    RispondiElimina
  55. Di tutti 'sti personaggi l'unico che mi piace è Geki; almeno si capisce che è un uomo!
    Perché per quanto riguarda gli altri.... secondo me la tipa dell'Aquila è ancora senza la maschera perché nessuno ha capito che lei è VERAMENTE una femmina, essendo uguale agli altri bambocci. :P

    RispondiElimina
  56. Mi sanguinano gli occhi e l'anima u_u

    RispondiElimina
  57. Doc ma vogliamo parlare di Cavalieri?

    E' uscito un nuovo trailer-teaser di The Dark Knight Rising dove come al solito non si capisce una cippa ma potrebbe capirsi molto!

    Spammolo qua sotto

    http://youtu.be/g8evyE9TuYk

    RispondiElimina
  58. Ma che poi........io mi sono sempre chiesto, perche' il cast originale (Seiya e co) non hanno mai scalto evolvendo il colth,ma restando sempre bronze?
    Questo e' davvero un Plot hole, cacchio, sterminano tutti i saint d'argento paratisi di fronte a loro, competono con i gold, battono tutti i marine, estinguono tutti i caalieri di Ades, (e ok che nelle ultime due saghe ottengono qualche power up temporaneo) ma perche' devono sempre andare al macello con delle armature che si frantumano solo con lo sguardo?

    RispondiElimina
  59. Non è che (forse) Yuna è in qualche modo imparentata con Marin e ne ha ereditato la ...ehm... "armatura"?
    Concordo con tutti sul fatto che è una cacata colossale, a partire dalle tutine, dall'accademia (idea che c'era pure nella seconda serie di Yugi Oh).
    Avevo letto da qualche parte che Alman di Thule era in realtà Zeus reincarnato ed il cloth del sagittario lo aveva modificato lui (si spiega pure il fatto che tutti i 10 saint di bronzo siano orfani, al buon vecchio Zeus piace creare semidei in questo modo).

    RispondiElimina
  60. questa puntata era veramente inguardabile, per fortuna il draghino fa la mano morta, tra poco prenderanno il tonico come yattacan

    RispondiElimina
  61. Ma Geki, uno dei piu scarsi tra i vecchi cavalieri di bronzo, con che diritto fa l'insegnante delle nuove generazioni???

    RispondiElimina
  62. "come uno in gita a Praga all'ultimo anno del liceo che passa dalla farmacia prima di partire"

    VANGELO DOC, VANGELO!!!

    RispondiElimina
  63. Qui la recensione su Lega Nerd, con ovvia citazione degli articoli del Doc! ;-)

    http://leganerd.com/2012/05/03/saint-seiya-omega

    RispondiElimina
  64. Vecchia scuola :
    distruggono ghiacciai millenari appena finito l'addestramento per trovare l'armatura e senza "bruciare il cosmo fino ai limiti estremi".
    Scuola nuova :
    per distruggere un ghiacciaio di "centinaia di anni" devono indossare l'armatura, usare gli elementi e trovare Marte su Googlemaps.

    Moriranno tutti prima della fine, è l'unica soluzione possibile

    RispondiElimina
  65. è troppo forte come commento "ci troviamo innanzi ad una cagata di proporzioni bibbliche?". Si? Però mi sembra l'unico adatto a descrivere questa serie...

    RispondiElimina
  66. E' una mia impressione o oltre a essere notevolmente piu' brutti come disegni (non so perche` mi ricordino i digimon) siano anche piu` tristi nella scelta delle costellazioni?
    Siamo passati da Pegaso, Fenice, Dragone a... Leone Minore? Aquila? Narvalo? Topo muschiato?

    E che fine ha fatto quell'atmosfera cupa, la corsa contro il tempo, Phoenix che porta Andromeda in braccio e gli si bucano i piedi sulle rocce, etc etc?

    RispondiElimina
  67. MI sto piegando in due dalle risate.... bubuhbbhubhbuahahuaha

    RispondiElimina
  68. Ormai aspetto con ansia il prossimo episodio ;)

    RispondiElimina
  69. Yoshihiko Umakoshi deve avere delle foto compromettenti di Kurumada che usa per ricattare il povero fumettista. Non trovo altra motivazione a questo scempio. Oltre ai disegni, decisamente inferiori per qualità e dettagli alla serie originale, in quest'opera si assiste allo stupro di TUTTA l'anima dell'opera originale. Dove sono le gesta eroiche, la parlata forbita, gli ideali di libertà-fratellanza-uguaglianza? Che fine ha fatto quel anime in cui un solo uomo ingravidava cento donne, ottenendo solo maschi, per poi adottare una femmina? Lo stesso uomo che poi ha mandato tutta la prole a morire per ottenere un corpo di guardia adatto alla sua bimba? Quelli erano bei tempi! Mi consolo sapendo che nessuno dei precedenti cavalieri d'oro assisterà a questo scempio. Sacrificarsi al muro del pianto è la cosa migliore che sia potuta loro capitare...

    RispondiElimina
  70. Semplicemente fantastico!!! I tuoi commenti sono esilaranti! Dispiaciuta per la serie così conciata, davvero indegna del Cavalieri dello Zodiaco, ma ne è valsa la pena solo per leggere la tua cronaca!!!! Continua così!

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails