venerdì 7 gennaio 2011

7

Il pattinaggio artistico con bazooka di Mario e Luigi

Ricapitolando: pensavi che il cartone di Super Mario Bros fosse il fondo più basso che, pur con tutto l'impegno del mondo, l'idraulico mustazzo di Nintendo fosse in grado di arrivare a toccare. Solo che ti sbagliavi, perché poi è saltata fuori quella brutta storia del Super Mario Bros Show, la sitcom dei fratelli Mario, con quel vecchio bressler e tutte quelle ragazzine della tivvù poi finite a fare le porche sulle riviste. A quel punto ti sei detto: beh, dai, QUESTO è il peggio. Non era possibile che nel passato analogico di Mario potesse esistere qualcosa di ancora più pietoso. E invece era possibile. Era possibile eccome […]
saranno quasi famosi
1988, show itinerante Ice Capades. In pratica la versione ammerrigana del circo sul ghiaccio di Moira Orfei. Due giovincelli parlano del NES, e quei due giovincelli sono Jason Bateman e Alyssa Milano. Lui diventerà un attore hollywoodiano piuttosto noto (Hancock, Tra le nuvole, eccetera eccetera), lei una tipa stronza e parecchio zoccola prima in Melrose Place, poi in Streghe. E vabbé.
Grazie a una potente magia naSalizia, o a un virus informatico, o whatever, i personaggi del Mushroom Kingdom appaiono all'improvviso in un palazzetto del ghiaccio. Bowser se ne va in giro su un castello motorizzato, mentre attorno a lui sciamano i koopa pattinatori. Per salvare il palazzetto arrivano quindi i fratelli Mario. E per "arrivano" intendi "scendono dal cielo".

letteralmente
I due idraulici si fanno una bella patinata sul ghiaccio pure loro, e alla fine affrontano i koopa come sono soliti fare nei videogiochi. Dice: santandogli sulla crozza? No, utilizzando un bazooka. Che cazzo di domande.
Cioè, un bazooka. Luigi con un bazooka. Non lo sapevamo ancora, ma la grande apocalisse maya del 2012 aveva preso ad avvicinarsi.
(i bradipi!!!)
E ora l'intero, meraviglioso, terrificante, bellissimo, orrendo spettacolino. Riesumato da 4Color Rebellion, cui va tutta la tua gratitudine. O forse anche no:

Anche qui,
uno dei bambini che si intravedono nel video ha dichiarato: "I'VE HAD THE TIME OF MY LIFE NO I NEVER FELT LIKE THIS BEFORE YES I SWEAR IT'S THE TRUTH AND I OWE IT ALL TO YOU", subito prima di tentare il suicidio con l'Idraulico Liquido. Era uno degli spettatori superstiti del King Koopa's Kool Kartoons.

Ah, nel caso qualcuno se lo stesse chiedendo, ANCHE Alyssa Milano è finita a fare la porca sulle riviste.

ci mancherebbe

7 commenti:

  1. Proprio oggi sul mio blog parlavo di Mario e Luigi!!!
    Stupendo!!!
    AHAHAAHAHHAHAhaHAH

    RispondiElimina
  2. E che porca....

    ops... scusate....

    RispondiElimina
  3. QUESTA Doc, devi assolutamente vederla... http://www.kevingilmour.com/images/alyssa/Milano-03.jpg

    RispondiElimina
  4. Luigi con il bazooka è eccezionale. Altro che aspirapolvere per fantasmi! :D

    RispondiElimina
  5. Bazooka accuratamente impugnato in posizione "genitale" tra l'altro...

    E poi ci si meraviglia se anche la Milano s'è imporchettata, crescendo. ;)

    RispondiElimina
  6. Marte pensavo che io fossi l'unico con una mente (senza cattiveria) malata da pensare che la mossa di Luigi avesse un secondo fine...

    Però adesso trovatemi una attrice che non abbia mai fatto o che sia una maiala, forse solo Linda Hunt..

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails