martedì 26 ottobre 2010

8

Marvel: le più mostruose action figure degli anni 90

Varcato il Rubicone dei primi, timidi esperimenti di fine anni 80, il tema super-eroistico dilaga nel decennio successivo nel mercato dei pupazzetti di plastica delle action figure. Nascono linee, proliferano le varianti bigjimme degli eroi principali, si assiste, impotenti, al moltiplicarsi di aberranti cosi ibridi. Come ad esempio i MOSTRUOSI esemplari che seguono. […] 
Comics Alliance ha riportato alla luce ieri alcuni tra i più inquietanti esempi di questa perigliosa deriva, piccoli totem in plastica dell'idiozia di designer dediti al fancazzismo, meravigliose in quanto orribili prove del fatto che un dio dei pupazzetti non esiste. O che, se esiste, in quegli anni lì era in vacanza in Puglia. 
X-MEN MUTANT MONSTERS
I mutanti mostruosi che sono brutti ed emettono pure dei suoni equivoci. Passi per la Bestia Nera (o come diavolo si chiamava in Italia) e l'orrendo Sugar Man, perché erano brutti uguali anche nei fumetti dell'Era di Apocalisse. Ma qualcuno ti farebbe la cortesia di spiegarti da dove diavolo salta fuori quel Wolverine licantropo?
ARACHNOPHOBIA
Se non puoi batterli, unisciti a loro, recita un vecchio adagio. E a furia di prendersi i calci nel culo per decenni, alcuni dei peggiori nemici dell'Uomo Ragno hanno deciso di unirsi a lui. Unirsi nel senso di fondersi. Il risultato sono simpatici nuovi amichetti di bambini e collezionisti che non scopano, personaggini pettinati come Man-Lizard (Spider-Man + Lizard), Spider-Goblin (Spider-Man + Goblin), Vampider (Venom + Spider? Venom + Morbius? Bah).
X-MEN MONSTER ARMOR
Ma il meglio deve ancora venire. Cioè, il meglio nel senso del peggio. La linea X-Men Monster Armor prende dei pupazzetti normali degli X-Men e ti concede la possibilità di agganciarci sopra delle parti da voltastomaco per trasformarli in mostri schifosi. Come se i mutanti non avessero abbastanza sfighe già di loro. Dal prodigioso agganciamento jeegrobotto di questi componenti otteniamo così:
  • Un Ciclope con l'occhione in stile skifiltor
  • Mistica in versione "Bestia trans sul raccordo"
  • Rogue pterodattilo
  • Sinistro comparsa in Capitan Power e i combattenti del futuro
  • Un altro Wolverine licantropo. Ma parecchio più brutto di quell'altro 


POST CORRELATI:
15 Masters veramente fighi
Capitan Power e altri telefilm dimenticati


 

8 commenti:

  1. Grazie al cielo questi sgorbi mi sono proprio passati sotto il naso senza che me ne accorgessi.
    Però giurerei di aver visto già qualche action figure della serie Aracnophobia in qualche edicola. O era una tabaccheria? Non vorrei che forse il chioschetto del mio benzinaio... Vabbè chissene, tanto lo avrò dimenticato di nuovo dopo pochi minuti, come è giusto che sia d'altronde.

    RispondiElimina
  2. E non parliamo di Batman e di tutte le variazioni sul tema che sono riusciti a inventarsi: Batman sciatore, Batman subacqueo, Batman volante... Peggio dei puffi!

    RispondiElimina
  3. Che brutta faccina, ora mi pento.

    RispondiElimina
  4. Kon: trova quella pompa di benzina! Poi dalle fuoco.

    mitch: dimentichi Batman Presidente Operaio

    Pila: eh, ce lo so che fanno pena. Ma questo passava il convento.

    RispondiElimina
  5. Credo che il Wolverine licantropo spunti fuori da una vecchia storia di Capitan America scritta da Gruenwald,in cui Logan veniva licantropizzato dalla Dr. Nightshade.(una tipa di colore con l'hobby di licantropizzare le persone).
    Il vampirologo che ride

    RispondiElimina
  6. Aspetta ho fatto confusione,nel fumetto che ho citato era Cap a essere trasformato,il Wolverine licantropo salta fuori da una puntata dei cartoni animati degli X-men con Wundagore e l'alto evoluzionario.
    Il vampirologo he ride

    RispondiElimina
  7. Sugarman lo vorrei, mi sono innamorato di lui giocando a X-men legend 2

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails