mercoledì 28 aprile 2010

14

Hokuto Musou: Ancora non lo sai, ma sei già... ah, lo sai? E chi te l'ha detto?

Ore 7 e qualcheminuto chenonsaprestidipreciso dov'è finito l'orologio? Boh. Cazzo ti frega. L'unica cosa che importa è che mancano quattordici ore alla partita, e tu sei già in affanno. Panico. No, niente panico. Panico. Hai detto niente panico. Ok, dai, facciamo solo un pochino.
Ora. Visto che tanti aficionados dell'antro vogliono proprio sapere com'è allora, in buona sostanza, questo Hokuto Musou per PS3, parliamo un po' di Samurai Western di Acquire. Cioé, già ti sembrava una cagata pazzesca l'idea di un cowboy ammerrigano in mezzo ai samurai (soprattutto se quel cowboy era nano come Tom Cruise): quanto può essere ridicolo un samurai in mezzo ai cowboy? Samurai Western è questo gioco per PS2 che... Ok, ok. Va bene. Parliamo di Hokuto Musou. Samurai Western magari un'altra volta. [...]

HOKUTO MUSOU: COSA CI PIACE
- La struttura. Immaginate di trovarvi alla guida di un personaggio in corsa: di fronte a voi c'è una barriera, dietro quest'ultima una frotta di nemici tutti uguali. E' chiaramente una situazione tipica da Dynasty Warriors, interminabile saga nipponica con cui Koei a) ha fatto una pacca di soldi, b) ha frantumato abbondantemente i coglioni. Solo che in un Dynasty Warriors qualsiasi quel personaggio sarebbe uno dei generali dell'ubiquo e ormai francamente insopportabile Romanzo dei Tre Regni, e i nemici dei soldatini cinesi anonimi. Qui, invece, il tizio che carica a testa a bassa la barriera è Ken il Guerriero o Rei l'Uccello d'Acqua di Nanto. La barriera è un cumulo di bidoni che esplode quando raggiunta da un calcio volante. I nemici sono la banda dello sciacallo o gli scagnozzi di Shin. E invece di mulinare una lancia in sella a un cavallo, raccogli da terra un missile inesploso e glielo fai ingoiare. Si nota la differenza?

- Le timeline incrociate. Da quanto ti par di capire, la trama di Hokuto Musou ripercorre fedelmente quella del manga e della prima serie del cartone: si parte con Ken in gabbia, si finisce con i calci in culo a Souther. La cosa figa, però, è che man mano che si incontrano gli altri personaggi, si sbloccano i relativi episodi giocabili, che si vanno ad affiancare alla timeline principale di Kenshiro. Esempio: all'inizio del suo terzo episodio, Ken è affiancato da Rei e Mamiya. Vuoi sapere che diavolo ci fanno quei due assieme all'uomo dalle sette stelle? Per saperlo devi giocarti il primo episodio di entrambi. Vuoi sapere se Rei e Mamiya...? Per saperlo devi essere Rei. Che però notoriamente era gay.


HOKUTO MUSOU: COSA NON CI PIACE
- Le mosse. Sgombriamo il campo da possibili equivoci: se c'è una ragione per cui hai speso sessanta carte per questo gioco è veder esplodere il torace dei membri della famiglia Cobra accarezzati da Kenshiro o vedere decine di sgherri postatomici con la cresta punk tagliati letteralmente a fette dalle tecniche Nanto di Rei. E Hokuto Musou in questo non delude, che le mosse (dai colpi della pietà di Hokuto alla tecnica dell'aquila solitaria della Croce del Sud in vacanza) te le propone un po' tutte. Con tanto di QTE circondato da linee cinetiche giallorosse coredestacittà alla fine degli scontri con i boss. Il problema è che i colpi sono legati tra loro in modo troppo lento. Le combo, per dirla tutta, sono un po' legnose. Nulla di terribile, e un tizio che esplode inzaccherandoti di sangue lo schermo è sempre un tizio che esplode inzaccherandoti di sangue lo schermo, ma il fatto è che dopo aver visto Bayonetta uno si abitua male.

- La struttura. Ehi! L'hai appena infilata tra i pregi del gioco! Addirittura al primo posto! Imbroglione! Fantascienzo! Sì, è vero. Ma per quanto l'ambientazione aiuti e la trama sia quella che un po' tutti amate (anche se qui Shin non ha la voce da ricchione del cartone animato), e per quanto, grazie al cielo, qui non si cammini perennemente attorniati da una frotta di cazzoni, ogni tanto ci si ricorda di come sotto ci sia lo scheletro del solito Dynasty Warriors. Ma basta veder esplodere un altro paio di tsubo per tornare a scordarsene. Tranquilli.

HOKUTO MUSOU: COSA CI PIACE INSOMMA
- La tutina da mariachi messicano di Ken. Ok, è coerente con la nuova immagine del personaggio, veicolata con quei manga apocrifi. Ma fa cagare. Fortuna allora che basta utilizzare il codicillo presente nella confezione per redeemere dal PSN nippo la tutina blu da metalmeccanico di Termini Imerese dell'originale.

In definitiva, Hokuto Musou si rivela un titolo molto uattà su una scala da zero a uattà. Addirittura la sua natura uattà emerge prepotente durante l'installazione del gioco, allorquando è concessa facoltà al solito, frustratissimo utente PS3 di attendere la fine del processo di riversamento dati su ardisco martellando il tasto X per tempestare lo schermo di colpi di Kenshiro, accompagnati dall'apposito effetto sonoro ("uattà!", ovviamente). Sì, non serve a una mazza, però come antistress minchia se funziona.

14 commenti:

  1. Meno male, ora sono più tranquillo. Temevo non fosse abbastanza "uattà".

    RispondiElimina
  2. Buon "tà tà tà tà tà tà tà tà tà tà uattà!" a tutti! :)

    RispondiElimina
  3. Dai son carico, lo prendo al volo.
    Anche se fosse una cagata mi sarebbe imposto l'acquisto dal mio codice morale.

    RispondiElimina
  4. ralph lo juventino28 aprile 2010 16:44

    su ken boh, prima o poi o prenderò, ma in una lingua comprensibile..

    più che altro volevo farti un in bocca al lupo per stasera, stai tranquillo che passate facile, prevedo un 1 a 1 finale e passate in vantaggio voi entro la mezzora, quindi soffri poco


    poi ovviamente vincete la finale a madrid e anche il campionato, la coppa italia mi auguro di no, altrimenti potrei lasciarmi morire di fame per la disperazione, come fanno i cani quando gli muore il padrone

    RispondiElimina
  5. Perché, c'è una partita stasera?

    RispondiElimina
  6. ralph lo juventino28 aprile 2010 20:25

    sei già in trincea vecchio homeboy nerdazzurro? atmosfera caldissima qui su sky, il prepartita è iniziato in pratica 12 ore fa... ci sono tutti, da pardo a sconcerti, da vialli e rossi a paventi, foroni, porrà, le inviate fichette, tutti, purtroppo la partita la commenta caressa, speravo in compagnoni, su merdaset come siete messi?
    cmq buona partita, goditela

    RispondiElimina
  7. ralph lo juventino28 aprile 2010 22:55

    altro arbitraggio vergognoso e determinante, com'è che la chiamavi? ah già, onestinter...

    LOL

    RispondiElimina
  8. ralph, in amicizia: ma vaffanculo

    :)

    RispondiElimina
  9. Hey Doc, mi potresti spiegare come si scarica il costume alternativo per Kenshiro?

    RispondiElimina
  10. Sure: nella confezione c'è un fogliettino con il codice per il DLC. Ti loggi sul PSN giapponese (per farlo devi averci un account, ovviamente), lo scarichi scegliendo l'icona in alto a destra per il redeem dei codici, e quando ti trovi nel menu della modalità campagna puoi switchare il costume selezionando Kenshiro.

    RispondiElimina
  11. E come faccio a connettermi al PSN jap? scusa ma sono nuovo in casa playstation.
    Ma comunque ho letto che il costume lo vedi solo ingame, nelle cutscenes vedi quello nuovo, che sembra comprato da iperchina. E' vero?

    RispondiElimina
  12. Ti devi creare un account giapponese. In giro per la Rete ci sono le guide passo passo.

    E comunque sì, nelle cutscene si vede comunque la nuova tutina cinese.

    RispondiElimina
  13. doc, se posso permettermi (nun te conosco ed è anche la prima volta che capito qui ) 6 un fottuto genio.... e scusa x il genio.
    Volevo farti i complimenti x la recensione, veramente diretta e Uattá ... vorrei essere amico tuo ci guadagnerei sicuramente. :-) lodi lodi lodi

    RispondiElimina
  14. Troppo buono. Diventare mio amico? E' semplicissimo: basta iscriversi al concorso che si tiene ogni anno, a Las Vegas, a margine della gara di Sosia del Doc

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails