Avengers: Endgame, cosa ci ha insegnato l'ultimo trailer, Overpower (a parte il fatto che l'hanno tradotto con google translate)


Ultimo trailer nel senso probabilmente di ultimo, ché mancano ormai tre settimane esatte all'uscita di Avengers: Endgame, te c'hai già i biglietti, e chi t'ammazza. E allora passiamo al setaccio del Trailer spiegato a mia nonna anche quest'ultimo antipasto prima del battaglione finale, Overpower, ansiosi e vivaci come il parrucchiere della Vedova Nera [...]


Questo è il trailer in italiano, qui trovate quello originale sottotitolato. Occhio (di Falco), ché - come vedremo - pur avendo le stesse immagini, sono diversi. Perché quello in italiano l'ha tradotto il cugino di Gigino lo Svogliato, Ivo l'Approssimativo.


"Noi saremmo a corto di uomini, sapete?", la butta lì Banner nella sala riunioni degli Avengers, puntando a quell'elefante rosa enorme colpito da flatulenza in un angolo della stanza. Con lui ci sono Thor e Rhodey. Il collo da vecchietto di Don Cheadle continua a) a farti molta paura, b) ad essere la cosa più lontana dal concetto di "War Machine" che tu possa immaginare. Hai sempre paura che alla prima accelerazione nell'armatura vada in pezzi. Il collo, più in generale Cheadle.


Mark Ruffalo, peraltro, è il fratello perduto di un presentatore televisivo calabrese. In inglese, però, Rhodey non dice "Lavoriamo con quello che abbiamo", ma "Yeah. You mean 'cause he killed all our friends?". È leggermente diverso, e il tono sarcastico della risposta ciao.


Ma è diversa anche la frase della Vedova Nera, subito dopo, nel suo momento di tristezza privo di ombrelli. In originale "Dobbiamo provare per tutti quelli che non sono in questa stanza" (cioè presenti alla riunione, cioè morti); in italiano è diventato "Abbiamo il dovere nei confronti del mondo". WTF?

I capelli di Natasha continuano nel frattempo a cambiare colore da una sequenza all'altra: da tutti biondi quando arriva Carol a tutti rossi qui, passando per il momento Mirko dei Bee Hive. Trascorre del tempo, chiaro. Resta da vedere in che senso scorre.


Momento di tristezza anche per Cap, davanti allo specchio come un testimonial della gilette, perché effettivamente si è tagliato la barba.


E mentre Nebula e Rocket Raccoon si danno la manina, inneggiando all'amore cosmico tra cyborg e procionidi, e Fontana muto, parte una frase di Tony Stark. E indovina: pure questa è diversa in italiano.


"Diamo il meglio a fatto compiuto", che sembra un pezzo di un'altra frase buttato lì a caso, mentre nella lingua di Guglielmo è "It’s not about how much we lost, It’s about how much we have left". Ma che caz...? Comunque, il commento tecnico è minchia come si sono fatti vecchi lui e Gwyneth.

Tony e Nebula sono quindi tornati sulla Terra a bordo della Benatar, magari rimorchiati o recuperati da Carol. Giusto per far schiumare un altro po' i pagliazzi dell'alt right campionissimi di cinque contro uno, metti.


La nuova armatura di Iron Man, signori, la Mark LXXXV (85, cacchio). Sono già in giro le immagini del pupazzone Hot Toys (diapositive offerte dal negozio dell'antrista wargarv). È un modello bellissimo, probabilmente l'armatura più figa vista finora nel MCU, perché è così dannatamente old school. Ricorda le primissime armature di testa di latta, come la Mark III e la V dei fumetti

Siamo nella Grande Mela. Gli Avengers sono davvero tornati indietro nel tempo fino alla Battaglia di New York, come sostiene una diffusissima teoria? È tutto un barbatrucco?


Poi vediamo finalmente la triste Natasha fare un sorriso, durante la sua fase Mirko, perché non puoi non ridere quando Clint ti si presenta con un tatuaggio da crisi di mezza età come quello. A Clint è morta presumibilmente mezza/tutta la famiglia, è diventato Ronin a Tokyo e si è fatto tatuare appunto sul braccio un samurai scheletrico sopra al serpente dell'Eden. L'innocenza perduta dell'arciere che ora ammazza la gente tra le strade di Shinjuku.

Oh, almeno non è il nome della figlia scritto in katakana o con un ideogramma sbagliato, come i calciatori.


"SIAMO GLI AVENGERS, noi VENDICHIAMO, non preveniamo!", dice Tony con ton(y)o strozzato in gola di chi sta mandando giù a fatica una mezza mozzarella. E noialtri selvaggi amanti dei fumetti si sorride felici, perché c'è la strizzata d'occhio al nome dei Vendicatori. Ma anche quella frase è stata tradotta con la liberté alla Panuzzi. In inglese è "We're the Avengers, we gotta finish this". Stai per finire i machecazz.

Il tutto mentre vediamo Carol pettinata da Stormbreaker da un'altra angolazione. Quella smorfia? AdoVi. This is bassismo carismatico.


Ed eccoli, gli Avengers che vendicano solo in italiano! Mancano Thor e Bruce.


E siccome c'è da prendere a calci in culo il Benito Mentolini dello spazio, è il momento di lasciarsi alle spalle gli strascichi da Guerra Civile. Tony e Steve si stringono la mano. "Ti fidi di me?", chiede il primo, e il secondo risponde "Mi fido".

Non fanno però la scena sulla prua del Titanic. Qui pensavi che in italiano c'avrebbero messo: "MANNAGGIA AL DIAVOLETTO CHE C'HA FATTO LITIGAR! PACE! PACE! PACE!". Dilusion.

Steve indossa ancora la vecchia tutina con una mano di bomboletta nera di Infinity War.


Parte della cumpa vola quindi nello spazio sulla Benatar. Carol al volante, Natasha, War Machine, Thor, Cap e il "coniglio" nel resto del pulmino. Cap ha la tutina di Winter Soldier e la Vedova è completamente bionda. Ti sta venendo il mal di testa da tinta.

Natasha c'ha forse i capelli che cambiano colore a seconda del clima come le statuine della madonna di Pompei?


Mentre Tony vive un altro momento di tristezza, fissando una foto con Bimbo ragno dalla cornicetta sinceramente inguardabile, parte in sottofondo il pistolotto di Thanos.


Due navi tonde attraccano alla Sanctuary II, la corazzata da guerra di Mentone, 


War Machine rivolge un'occhiataccia a Nebula, la quale con signorilità aliena non gli dice Cacchio te guardi pensa alla tua armatura con l'effetto camufflaggio che me pari 'na macchina de Lapo.


Thor è sconvolto da qualcosa, Rocket fa gli occhioni da peluche e Cap, con la nuova tuta a tre colori e lo scudo classico già visti nel trailer precedente, prova a rimettersi in piedi, mentre Thanos arriva con il suo teletrasporto (NON è Bifrost). La tuta diversa di Cap lascia intuire che si tratta di un'altra scena rispetto alla gitarella sulla Benatar in cui tutti cantano Azzurro cercando di non vomitare alle curve.


Poi Tony passeggia nervoso in quel campo di battaglia, visto e rivisto in questi trailer, e i tre uomini simbolo degli Avengers vanno incontro al loro destino, qualunque sia. Stai gia piangendo, tipo. Davanti a loro, al centro sullo sfondo, Thanos al cesso.

Domanda: dove diavolo è Hulk? 24 aprile, vieni presto.


 
55 

Commenti

  1. mamma mia......... ma si sa quanto durera' al cinema?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si ma lo tengono fino a natale!

      Elimina
    2. Aggiungi che prima di entrare ti interrogano per vedere se sei preparato :P

      Elimina
  2. "Ti fidi di me?"
    E poi via fra le nuvole sul tappeto volante!

    RispondiElimina
  3. Sono in quella fase che avendo fatto indigestione di una cosa che ti piace adesso al solo sentirne parlare hai quasi il disgusto. Non ho visto la prima parte e manco un singolo trailer di questo film e il minimo interesse verso di esso è scemato quando ho scoperto che è lungo più di 3 ore; come dico spesso agli amici per me cessa di essere un film e diventa sequestro di persona.
    Allo stesso tempo mi rammarico del fatto che non riesca a provare tutto quell'interesse che hanno tutti gli altri verso il film. E' la stessa sensazione che provo quando il Doc parla del Wrestling.

    PS: l'altro giorno ho declinato l'invito per andarlo a vedere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per averlo comunicato, è importante saperlo.

      Elimina
    2. Tu non hai idea delle telefonate e delle e-mail

      Elimina
  4. Oh si si si tre ore di film, il prezzo del biglietto sarà totalmente giustificato. Eh sì, pure il bluray quando uscirà, che mica posso lasciare quelli precedenti soli soletti nella mia videoteca, pare brutto.

    RispondiElimina
  5. Quindi roba tipo via col vento, ben hur, i dieci comandamenti non sono film (e sto paragonando solo la durata sia chiaro)

    RispondiElimina
  6. La frase di Tony mi fa pensare anche a Secret wars II, la saga a fumetti di qualche mese fa. Però in questo contesto c'entra ben poco

    RispondiElimina
  7. Che figata!
    Quant'è badass Thor che non mette le cinture? :-)
    Ma Thor rispolvera il mantellone?
    Idee sulle astronavi tonde? Figli di Thanos?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una delegazione di terrapiattisti in cerca di un because.

      Elimina
    2. Ovviamente il MCU è un foglio sottile ennagonale, piegato in modo che i vertici (i 9 mondi "norreni") siano vicini tra loro, ed è così che ci si sposta così in fretta con Pietra dello Spazio/Bifrost/Stormbreaker.
      Ma le lobby del carburante intergalattico lo tengono nascosto, per non rinunciare agli incassi

      Elimina
  8. edmond dantes3 aprile 2019 12:13

    "la gitarella sulla Benatar in cui tutti cantano Azzurro cercando di non vomitare alle curve"

    è una delle citazioni più belle della storia di questo blog, sul serio

    RispondiElimina
  9. Doc una domanda Off Topic sempre che tu mi possa rispondere: E' previsto da parte tua uno speciale sui 70 di Topolino in Italia? Grazie.

    RispondiElimina
  10. Io sono un pò preoccupato per la traduzione in italiano, basta poco per mandare in vacca tutto. Speriamo bene.

    RispondiElimina
  11. O la Mark 85 é sottile come come un foglio di carta o Tony ha un vitino di vespa. Non ti sembra un filino attillata come armatura?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come la precedente è una non armatura di nanomacchine, dire ultrasottile ;)

      Elimina
  12. Io i film dell' MCU li ho visti tutti ma con quel distacco tipico di chi non ha mai comprato niente dei protagonisti del film. Tranne un primo numero di Iron Man per noia.

    Per questo mi rendo conto solo ora che dei Guardiani della Galassia è rimasto solo il procione. Ero convinto ci fosse qualcun'altro Nebula esclusa perchè cattiva fino a poco tempo prima.

    Però quando ho visto Thanos trasportarsi in quel lampo di luce, minaccioso e buio....aho...m'è venuta voglia di vedere un film su Darkseid e i nuovi dei (più o meno si chiamavano così)....pensa che fico sarebbe! E Darkseid fa davvero paura mica come quel bambolotto mentuto viola.

    RispondiElimina
  13. Dopo questo post, mi preoccupa seriamente il doverlo vedere per forza in italiano la prima volta...

    RispondiElimina
  14. Ciao a tutto l'Antro!

    Io sono contento della durata, in 2 ore sarebbe stato tutto troppo affrettato, e poi stiamo parlando di un film aspettato da chiunque, nerd o non nerd, non potevano finire il tutto in quattro e quattrotto, e poi se il film ha il ritmo giusto le 3 ore filano lisce e uno neanche se ne accorge.

    RispondiElimina
  15. Il viaggio in astronave di Carol con i Vendicatori superstiti e soprattutto Cap, Thor e Iron Man (quindi con Tony già tornato sulla Terra) che sul pianeta distrutto incontrano Thanos sembrano smentire definitivamente l'affermazione dei Russo sul fatto che il materiale promozionale avrebbe riguardato i primi 20 minuti di film.

    RispondiElimina
  16. Doc, girando su internet mi è parso di aver capito che esiste anche un ulteriore nuovo spot tv diverso da questo in cui ci sono altre scene nuove, solo che con i "blocchi" ora non riesco a trovarlo: ne sai nulla?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nope, ma sono da stamattina al lavoro su roba che sto scrivendo, non ho dato una grande occhiata in giro.

      Elimina
  17. Scena topica della bromance tra Cap e Tony che si guardano languidi:
    "MANNAGGIA AL DIAVOLETTO CHE C'HA FATTO LITIGAR!"

    Mi hai fatto sputare un polmone XD

    La cosa peggiore è che ora mi immaginerò la scena al cinema.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quel tony e' troppo vecchio.
      quel cap ha il vestito troppo colorato.
      mi puzza di cap dell'epoca con tony proveniente dal futuro lontano un miglio :P

      Elimina
  18. - ROVINATORE - (forse, ma nel dubbio...)








    Leggendo vari commenti al trailer qualcuno ipotizza che quando Tony e Cap si fidano reciprocamente, il costume di Cap sia alterato appositamente per il trailer , perchè in realtà quella scena sarà ambientata ai tempi della battaglia con i Chitauri e quindi Cap avrà la tutina del primo Avengers! Back to the future!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti notavo anche che sembra dalle scaglie essere la nuova suite ma che allo stesso tempo è priva della stella e scura come quella di Infinity War.
      Credo proprio che si siano divertiti a depistarci con molte modifiche al trailer.

      Elimina
    2. Probabile. Dopo l'Hulk nei trailer del film precedente, tutto può essere.

      Elimina
  19. Ormai l'Hype per questo film ha preso corpo tipo un novello Visione e mi tiene prigioniero fino al 24 del mese. Un pensiero sulla scena di Thanos al gabinetto, ho avuto solo io l'impressione che Tony e co. stiano guardando un Thanos affranto e sconfitto ma non da loro. Mi spiego meglio sembra che loro siano arrivati su un qualche pianeta e abbiano trovato Thanos già gambizzato, ma da chi??? E qui riprendo le notizie di corridoio che davano quasi per certo che Thanos non sarebbe stata la minaccia più grande del film. Che ne pensate Antristi???

    RispondiElimina
  20. Non so se è già stato detto da qualcuno prima di me. Ma la teoria mia e degli amici è che il film si svolge in varie realtà. A seconda di come sono si sono svolte alcune cose in punti chiave nel passato (battaglia di New York, litigio Cap-Tony,...) cambia la realtà odierna e il colore dei capelli della Vedova e la divisa di Cap è legato ai vari cambiamenti.
    Ecco che, secondo noi, tornando indietro e cambiando man mano vari tasselli si arriva (di nuovo) ad affrontare Thanos ma a ranghi completi perché ad ogni viaggio nel passato si cambia qualcosa nel presente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Può essere, sarebbe interessante. Una teoria abbastanza diffusa prevede un ritorno alla battaglia di New York del primo Avengers (dove alcuni, come Tony, saranno in borghese, altri in azione), presumibilmente per cambiare qualcosa legato alle Pietre del Tempo (Spazio e Mente) in modo da cambiare l'esito del piano di Thanos. Questo spiegherebbe le scene della battaglia di NY con Tony invecchiato, Cap con diversi costumi, Ant-Man...
      Come sempre, a mio avviso, i viaggi nel tempo sono a forte rischio plot-hole, sia che causino la creazione di una nuova linea temporale, sia che modifichino l'unica esistente

      Elimina
    2. praticamente fanno "Avengers: ri-Thanos al futuro(s)"

      Elimina
    3. Ovviamente tutto sarebbe in versione light perché i bambini possano capire. Faccio sempre l'esempio con la battaglia di New York: là magari facendo scelte differenti si cambia un dettaglio così da modificare un episodio successivo e così via... Magari usano lo split screen per mostrare la scena originale e la nuova scelta degli eroi. A furia di cambiare pezzi di passato arrivano alla battaglia finale con Thanos che non ha tutte le gemme e quindi è deponteziato.

      @pg677: bella! :-D

      Elimina
    4. "Avengers: ri-Thanos al futuro(s)" :-) Grande Odino :-)

      Elimina
  21. Biglietti presi per l'anteprima con maratona del 23 aprile... ora devo solo prendere ferie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la maratona! Complimenti che coraggio!

      Elimina
    2. So solo che entro alle 21... si uscirà alle 3 e mezzo mi sa, con Endgame che "comincia" alle 00:05, ma fra pubblicità e Disney preshow... facciamo le 00:35.

      Elimina
    3. li ho presi anche io...
      in 3D perchè di quelli normali erano rimasti solo le file esterne...
      prevedo il più forte mal di testa della mia vita, ma sarò molto felice!

      Elimina
  22. Comunque il doppiaggio osceno a 360° secondo me è dovuto al fatto che hanno avuto solo qualche ora per farlo, se no non si spiega.

    RispondiElimina
  23. Il doppiaggio non è semplicemente sbagliato, è proprio un'altra roba (più che Ivo il tardivo, potrebbe essere opera di Ivo il creativo). Ho l'impressione che, più che all'estro degli autori del doppiaggio nostrano, sia dovuto alla segretezza con cui si fanno ormai queste cose, per cui magari in Italia sono arrivati dei testi diversi o altra roba simile da crittografia militare

    RispondiElimina
  24. Comunque secondo me il mistero dei capelli di Black Widow e' qualcosa di elementare: Thanos gli ha fatto fuori il parrucchiere ergo dal colore perfetto passa allo stato forte ricrescita fino poi al suo colore naturale...d'altra parte mica tutt'ad un tratto ti vuoi affidare ad un nuovo hair stylist? Meglio rischiare la vita per andarsi al riprendere il vecchio!

    RispondiElimina
  25. Hype a mille, non resisto più e ho l'impressione che per capirci qualcosa dovrò vedermi il film almeno 2/3 volte o aspettare la rece di Doc

    RispondiElimina
  26. Prenotato i biglietti, speriamo che quella peste di mio figlio riesca a stare tranquillo per 3 ore...

    RispondiElimina
  27. Vespertilio Amoroso5 aprile 2019 13:54

    Ok, a questo punto però vorrei capire una cosa Doc...
    Ma perchè devono stravolgere tutto col doppiaggio??? Cioè, a che pro???
    Costava tanto doppiare LA STESSA FRASE in italiano???
    C'erano parolacce? C'erano frasi sconvenienti??? NO
    Perchè questa mania di dare a tutto un significato diverso?
    Cioè, più che Ivo l'Approssimativo, qui siamo di fronte a Samantha Mandiamoinvaccatanta...

    RispondiElimina
  28. anche questo trailer è stata una bomba a mano vera e propria, ma questo fatto del doppiaggio mi ha preso letteralmente alla sprovvista! Non ci sono mai state tante differenze tra i doppiaggi marvel e l'originale amerigano vero? non mi devo preoccupare veroo???

    RispondiElimina
  29. "Oggi non serve fermarZi, oggi c'è Travelgum" :D

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy