mercoledì 21 giugno 2017

31

Ciclope, Buffy e gli altri: possibile che tutti i Summers ti stiano sui maroni?

Ciclope, Buffy e gli altri Summers
C'è questa cosa assurda che meritava un'indagine più approfondita. Scott "Ciclope" Summers, Buffy "L'ammazzatesticoli" Summers... a una certa ti sei chiesto: sarà mica il cognome? Così ieri notte hai pescato da uichipìdia una lista di gente, reale e di ficscion, che di cognome fa o faceva Summers e hai buttato un check su DIECI nomi a caso di quel listone. Oggetto del case study di cui sopra: ma mica davvero-davvero tutti i Summers (tranne Havok) sono delle emerite cippe? [...]

CASO 1: SCOTT SUMMERS, detto CICLOPE. Andiamo avanti
CASO 2: BUFFY SUMMERS, l'AMMAZZAVAMPIRI. E qui facciamo partire il trenino del TROLOLOLO, per una delle più grandi trollate con tormentone annesso della storia decennale dell'Antro. Mooolte primavere fa, non ricordi dove, scrivi in un post che la serie di Buffy l'Ammazzavampiri non ti piaceva. E oh, hai voglia delle serie che non ti sono mai andate giù. Un tizio, con quella cosa dell'Internet addosso di fare digitalmente a botte con chi non è d'accordo con te, s'incazza. Annusi il sangue, rincari la dose. Il tizio esplode. Parte la grande fiera del "Buffy fa cagare". Ogni volta cali la lenza e qualche pesciolino abbocca. Già solo con il titolo di questo post, sai quanti cefali sui social. Vera veritade: Sarah Michelle Cosa ti stava simpatica, e ai tempi di Horror Mania avevi in ufficio una sua foto mentre reggeva in mano sorridente un numero della vostra rivista. Ah, e il gioco di Buffy per Xbox era figo (2002). Ma basta complimenti, "Buffy fa cagare", riprendiamo la traina con pastura.
CASO 3: JOSEPH SUMMERS, detto MUTT, capitano della RAF specializzato nel testare prototipi di velivoli. 
Eccolo a bordo di uno Spitfire, ma è stato anche tra i primi a volare su un bombardiere Vickers Valiant. Ha accumulato un numero di ore di volo record per un collaudatore (5.600) e pilotato oltre 300 aerei diversi. Come ogni test pilot degno di questo nome, Hal Jordan incluso, Summers si è schiantato al suolo tutta una serie di volte, uscendo vivo da una serie di atterraggi di fortuna disperati e da altri incidenti assurdi. Per poi morire relativamente giovane (50 anni) per le complicanze di un intervento al colon. Tu pensa.  
CASO 4: JOHNNY SUMMERS. Un altro Summers inglese eroico, sia pure in tutt'altro campo. Morto a soli 34 anni, Summers è stato un attaccante del Charlton Athletic, squadra che oggi milita in terza divisione. Il 21 dicembre del '57, con la maglia del Charlton, Summers prese parte a una delle più grandi rimonte della storia dello sport. Partita di seconda divisione con l'Huddersfield, ospiti in vantaggio per 5-1 a mezz'ora dalla fine. E con un uomo in più. Partita finitissima? Credici. Allo scadere il risultato sarà di 7-6 per i padroni di casa rimasti in dieci, con CINQUE reti di Summers, tre delle quali in sei minuti.    
CASO 5: NATHAN SUMMERS, detto CABLE. Se nasci figlio di un minchia che ti spedisce fuori dalle balle nel futuro, è facile diventi un tamarraggressivo disegnato da Liefeld, affetto da forma grave di sacchettismo e con spalline da cinquanta chili. O le gambe a forma di cazzetto rovesciato. Vedi anche il punto 4 qui.
CASO 6: ISABELLA SUMMERS, dei Florence + the Machine. La tastierista, DJ, produttrice e tanto altro della band di Florence Welch. Sì, esatto, delle due lei è la Machine. Sentiamoci Spectrum, ché c'ha il nome figo (e il video molto sobrio). 
CASO 7: HOPE SUMMERS. Ma pure Cristopher Summers (Corsaro), Gabriel Summers (Vulcan), Rachel Summers, Ruby Summers, Cenzino Summers e tutti gli altri parenti di Ciclope tranne uno. Una faccia (da pirla), una razza. 
CASO 8: LAWRENCE SUMMERS. A questo punto sembrerebbe chiaro che tutti i Summers finti sono degli insopportabili rompiballe e quelli veri e famosi, invece, degni di nota. Ma no, no, non è così semplice. Prendi Lawrence Summers, economista, segretario del tesoro sotto Clinton, direttore del consiglio economico nazionale. Poi diventa preside di Harvard e fa questo felicissimo discorso sul perché le donne non contano molto nel campo della scienza. Viene sommerso da uno tsunami di palta, si scusa, si dimette, figurimmè. 
CASO 9: ANDY SUMMERS. Che in realtà si chiama Andrew James Somers, ma Summers è il suo nome d'arte, vale. E se sei stato il chitarrista dei Police, vale qualsiasi cosa, se è per questo. La regola, se una regola c'è, e se c'è non chiediamola a Nek, è allora che i Summers veri e britannici sono fighi, quelli yankee meno, soprattutto se di finziò.
CASO 10: ALEX SUMMERS, detto HAVOK. C'è, appunto, la grande eccezione dell'unico Summers decente di tutto il cacchio di Marvel Universe. Il povero Havok, figlio di uno scapestrato puttaniere cosmico, fratello di un minchia di proporzioni altrettanto galattiche (poi diventato un minchia pericolosissimo), zio di gente strana proveniente un po' da qualsiasi parte.
Ma quanto era figo l'Havok di X-Factor? E quello di Mutant X? E, prima ancora, quello delle storie degli X-Men disegnate da Silvestri? 
E, già che ci siamo, ma quanto sono tope le modelle di questa marca di lingerie seSSi chiamata Ann Summers? Oh, c'entrerà nulla, ma mentre cercavi le foto degli altri Summers continuavano a saltare fuori. E oh. Cose che non sono cose. 

31 commenti:

  1. E quanto era figo l'Alex di Havok e Wolverine : Meltdown! ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una miniserie capolavoro e la trama per un Buddy Movie che la Marvel ha sdegnato .

      Elimina
  2. ehhe doc, parlare di summers il primo giorno di...summer XD, questa è quasi il "pesce aprile" estivo migliore di sempre :D

    RispondiElimina
  3. E in tutto questo non hai scritto una sola volta che Ciclope è un coglione (BOOM!)

    RispondiElimina
  4. occhio all espistassi... kennedy summers!!

    RispondiElimina
  5. Doc che post figo. Tra tutto preferisco il collaudatore,ma perché sono amante/fissato di tutto ciò che vola

    RispondiElimina
  6. e April Summers? Stalker di Mancini, Pioli e adesso di Lucianone Nostro nonché quasi arrotata al Giro d'Italia?

    http://video.gazzetta.it/giro-modella-april-summers-rischia-essere-travolta-gruppo/db3d1886-332c-11e7-8ee9-35272051c796

    RispondiElimina
  7. Per me Buffy è un grandissimo telefilm, soprattutto dopo aver sopportato la stagione 1 molti episodi furono davvero sperimentali e ben fatti.

    Per il resto Ciclope è un coglione :D

    RispondiElimina
  8. Queste Annine Summers penso sia stata la migliore scoperta della giornata doc, comunque:

    OFF TOPIC GIGANTESCO: si dice che lindelof tratterà la serie TV di watchman. Ciao

    RispondiElimina
  9. Questa storia dei Summers è allucinante. Personalmente a me Buffy non dispiaceva ma ammetto che c'è di molto meglio.

    Strepitosa la linea di lingerie, ottimo contenente per interessanti contenuti.

    RispondiElimina
  10. Secondo me Buffy è una serie splendida: hanno toccato temi molto maturi ed episodi all'avanguardia. Poi lei era un personaggio un po' meno simpatico rispetto ad altri.

    RispondiElimina
  11. a questo punto è doveroso sospettare una parentela tra buffy e scott summers ,scateniamo giacobbo per scoprire la verità

    RispondiElimina
  12. Riguardo a Buffy, ma non basterebbe un semplice E' UNA TUA OPINIONE, PADRONISSIMO. A ME PIACE?
    E basterebbe anche solo pensarlo, senza gridarlo (virtualmente, eh) in faccia a chiunque capiti a tiro.
    Per il resto Johnny Summers un mito, pallone d'oro postumo subito!!

    RispondiElimina
  13. Doc ti prego, devi parlare con accortezza del fenomeno del sacchettismo, che ormai mi basta leggere la parola ed esplodo a ridere da solo in ufficio. Tipo ora, che la gente mi guarda male.....bah, colpa loro, non sanno cosa si perdono

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già fatto:

      http://docmanhattan.blogspot.it/2013/06/Gli-eroi-americani-negli-anni-90-e-la-moda-del-sacchettismo.html

      Elimina
  14. Non è che il tizio su internet era Whedon?

    Senza offesa, ma Havok l'ho sempre trovato veramente anonimo, è uno di quei mutanti di cui quasi dimentichi l'esistenza.

    RispondiElimina
  15. non è che facciamo favoritismi qui?
    ammetto che a me sta sulle scatole ciclope in quanto PdF, quindi per rapporto di parentela mi sta sulle scatole pure havok ... putroppo l'analogia continua e da qualche tempo mi sta sulle scatole pure mac gyver che è diventato PdF!!

    meno male che per ogni PdF è sempre affiancato da un bassista: Jack Dalton non sarà carismatico ... ma non posso non adorare chi in una sola puntata mi cita sia donkey kong che Mother Russia!!!

    RispondiElimina
  16. Andy Summers, con quella felpa lì che viene da un live del 2008 dei Police riuniti a dir poco STRABILIANTE (visto sul tubo, magari averli visti dal vivo...).
    Tour caratterizzato dal fatto che alla batteria c'era Leo Ortolani (non ci credete? Stewart Copeland:

    https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/v60Zxcyn99QoRfmSud-BwxoIzXI=/400x200/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto43%2F06%2F5794.jpg

    Leo Ortolani:

    http://www.isolaillyon.it/wp-content/uploads/2015/04/11156314_10206052732024671_5505910151676399164_n.jpg )

    RispondiElimina
  17. A me però Hope Summers piaceva!

    RispondiElimina
  18. Ma come anche Rachel? Io dopo la storia di X-Chris (ed i disegni di Chris Bachalo) chiamata Grey's End me ne sono innamorato!

    Ruby Summers me la ricordo, viene incontrata da Layla Miller quando era rimasta nel futuro di Alfiere (in cui era stata mandata con Madrox) durante i fatti di Messiah Complex ed era riuscita ad evadere da quel campo di prigionia dei mutanti.

    RispondiElimina
  19. Havoc avrebbe meritato molto di piu' nel mondo mutante, ma per colpa di chi sappiamo noi e' stato boicottato

    RispondiElimina
  20. Io a proposito della famiglia mutante Summers ho solo una cosa da mostrare:
    https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/originals/02/dd/9c/02dd9c2bff1fc38d7aad985fb9804fc8.jpg

    Che in effetti è anche abbastanza vera...

    RispondiElimina
  21. Non appena o visto comparire nella lista Andy Summers (azzardo, nella foto, dalla postura delle mani, stava suonando "Messaginabatto"...) ero già pronto col webmanganello d'ebano pronto a malmenarti

    RispondiElimina
  22. A 13 anni, complici vari incontri non esattamente piacevoli fra le fila dei miei compagni di classe, ero convinta di non poter soffrire tutte le persone di nome Alessandro.
    No, seria, giuro. Non me lo sto inventando ora per via del nome del DOC! XD
    Ero davvero convinta.
    Poi per fortuna la vita mi ha mostrato che non tutti gli Alessandro devono essere per forza dei tdc... :P

    P.S.: Buffy è un grandissimo telefilm! ^___^

    RispondiElimina
  23. Doc ma come è possibile che non ti piaccia Buffy? E' un capolavoro assoluto, la migliore serie mai arrivata sugli schermi!!!!!
    Ah no , aspetta, trollavo pure io, Buffy è una serie che non ho mai capito, nessuno mi ha mai veramente spiegato perchè è considerata belliffima. Un po' come quando scomparve Steve Jobs e venne equiparato a Leonardo Da Vinci, insomma con tutta la simpatia, no...scusate no.
    I Summers veri battono alla grande quelli finti pur con la zavorra del rettore misogino, poi c'è anche la già citata April Summers che è un bel vedere. Se vogliamo essere più elastici e aggiungiamo anche i Summer mi vengono in mente due nomi per la lista dei buoni: Donna Summer (cognome d'arte) e Summer Glau (nome)

    RispondiElimina
  24. Non concordo su Buffy dato che l'ho sempre trovata una serie godibile, ma liberissimi di pensarla diversamente

    RispondiElimina
  25. Ciclope è uno degli X-Men che preferisco, ma concordo molto su Buffy.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails