venerdì 19 luglio 2013

189

Ma quanto sono alti i robot di Pacific Rim? E i robot giapponesi?

Qualche giorno fa, circolava sull'Internet un'infographic che vedremo tra un attimo, con cui veniva paragonata l'altezza di uno Jaeger di Pacific Rim con quella di un Gundam, di un EVA Unit-01 e di altri cosi robotici. Il che ti ha portato a chiederti varie cose, tra cui: quanto sono alti i robottoni giapponesi? Qual è il più alto? E ce n'è qualcuno che i robot di Pacific Rim sia in grado di schiacciarli tra le dita come una bolla del bubble wrap? E c'è, ovviamente. Hai voglia [...]

L'infographic di cui sopra, di TechNewsDaily
Prima di partire, due premesse fondamentali. Premessa numero 1: quello che segue NON è ovviamente un elenco completo di robot giapponesi. Neanche solo lontanamente. Ne hai scelti un po' con metraggi diversi e basta. NON cominciamo perciò con gli hai dimenticato questo e quello. Premessa numero 2: l'altezza dei robot giapponesi è stata a lungo un concetto piuttosto vago, perché nelle serie classiche le proporzioni cambiavano alla bisogna non solo da episodio ad episodio, ma di scena in scena. Motivo per cui spesso si trovano in Rete dati contrastanti: tutte le altezze e il peso in tonnellate segnalati di seguito li hai presi dal librone Super Robot Encyclopedia vers. 2004, fortunato acquisto di uno dei tuoi primi viaggi in Nippolandia. Se qualcosa non vi torna, prendetevela con gli autori del libro, e in buona sostanza non rompete i cabbasisi. Andiamo, partendo da quelli belli grossi.
GUNBUSTER: 200 metri, 9.600 tonnellate. Viene raffigurato sempre con le braccia conserte, perché lui è talmente grosso che sai che gli frega.
DANGUARD: 200 metri, 500 tonnellate
 DAITARN 3: 120 metri, 800 tonnellate
 DAIKENGO: 120 metri, 800 tonnellate
 DIAPOLON: 120 metri, 100 tonnellate
 IDEON: 105 metri, 5.650 tonnellate
 BALDIOS: 100 metri, 900 tonnellate
oppure
 1,69 metri, 72 kg
(sì, Terrenos Baldios sarà tipo il titolo della canzone, ma faceva ridere)
Solo una volta scesi sotto i 100 metri troviamo gli Jaeger di Pacific Rim. Il più mastodontico, come spiegato nel film, è il russo CHERNO ALPHA (85 metri, 2412 tonnellate)
 poi c'è PERICOLO ZINGARO (79 metri, 1.980 tonnellate)
a seguire gli altri. Sia STRIKER EUREKA 
che CRIMSON TYPHOON sono alti 76 metri (1.850 e 1.722 tonnellate)
 ZAMBOT 3: 60 metri, 700 tonnellate
 COMBATTLER V: 57 metri, 550 tonnellate
 (qui circondato da strani faggisequoia, evidentemente)
 DALTANIUS: 56 metri, 678 tonnellate
 GAIKING: 50 metri, 220 tonnellate
 GOLDRAKE: 30 metri, 280 tonnellate
 ASTROBOT: 21-26 metri, 102-120 tonnellate
 GRANDE MAZINGA: 25 metri, 32 tonnellate
 MAZINGA Z: 18 metri, 20 tonnellate
 GUNDAM RX-78: 18 metri, 42 tonnellate
Uno dei Gundam più grossi, per quanto ne sai, è invece...
 PSYCO GUNDAM: 41 metri, 214 tonnellate
 GORDIAN: 15 metri, 5 tonnellate
 JEEG: 10 metri, 12,5 tonnellate
 ASTROGANGA: 7 metri, 10 tonnellate
Gli EVA meritano un discorso a parte, perché la loro altezza non è nota (e infatti sull'Encyclopedia non è indicata). Nei bozzetti di produzione della serie si parla di 80 metri, ma l'altezza cambia nel corso della serie, perciò sulle varie wiki dedicate a Evangelion si usa la formula 40-200 metri o  l'unità di misura vattelapesca. A questo punto vi starete chiedendo se esista qualcosa di più colossale dei 200 metri del Gunbuster, o dove sia il robot giapponese in grado di schiacciare tra le dita uno Jaeger di cui parlavi all'inizio. È, in altre parole, il momento di tirare fuori i VERI pezzi grossi.
Come la fortezza trasformabile di MACROSS (SDF-1), 1.200 metri e 18 MILIONI di tonnellate (cotiche). Come le due divinità del mondo dei Transformers grandi quando serve come Cybertron, UNICRON E PRIMUS,
o come il GETTER EMPEROR della Getter Saga. Ma tutti questi robot enormi non sono nulla al confronto del bestione seguente:
nella serie Sfondamento dei cieli Gurren Lagann (Tengen toppa Guren Ragan) appare il robot omonimo, alto da testa a piedi 10.000 ANNI LUCE. EDIT: Red Tiger ti segnala che gli anni luce sono 10 MILIONI. Considerato che un anno luce è pari a 9.461 miliardi di chilometri, il robottone è alto poco meno di 94 miliardi di miliardi di chilometri e mezzo. Ovvero, per chiudere con un'altra infographic pescata in Rete:

189 commenti:

  1. va beh 10.000 anni luce LOL.
    io gia' avrei problemi a trovare spazio ad astroganga nel box.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non ha citato il Super Tengen Toppa Gurren Lagann ( se si puo definire un robottone)

      Elimina
  2. Primo a commentare! Grazie alla sciatica che ti ha lasciato a casa!
    Bello spiegone tennico Doc, da leggere e rileggere, da mettere tra i preferiti.
    Viva la sciatìca, che Dio la benedica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sei il primo, io una volta sono stato primo e lo scritto due volte per immortalare l'evento

      Elimina
  3. Mi immagino che passeggiata debba essere pilotare un coso robotico che si misura in anni luce - sempre che non si piloti da solo (premetto che non ho mai visto la serie in questione XD).
    Immagino poi che risate quando deve andare in assistenza - ammesso che qualcuno possa mai rompere un coso del genere :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa quando devi scendere...

      Elimina
    2. Forse da quei cosi non si scende, una volta che ci sali, ciupa, stai lì a vita.

      Elimina
    3. Beh, magari nel posto intorno a dove guidano i piloti (testa? petto? non conosco la serie) esiste un intero mondo popolato! di spazio ce n'è eh :D

      Elimina
    4. A parte varie ed imbarazzanti metafore con trivelle spaziali, quella serie ad un certo punto diventa così sbroccata che...

      [SPOILER]




      ...si lanciano le galassie come shuriken!
      E fa ridere perchè ogni tot episodi il robot in questione entra dentro un altro robot sempre più gigante, e così via in maniera esponenziale...





      [FINE SPOILER]

      Elimina
    5. (quando ho letto io era già stato corretto e non era più 10.000 ma 10 Milioni)
      @Matteo F
      "Pensa quando devi scendere..."

      R:
      Se consideri che la nostra galassia (la Via Lattea) ha un diametro di 100.000 anni luce (metro piu', metro meno), direi che gli potrebbe tranquillamente stare tutta in un occhio, per cui ci potrebbero coesistere interi mondi che magari neanche lo sanno di fare parte di un robottone...

      Elimina
    6. Gurren Lagann è un capolavoro e l'evoluzione del robot principale con mille versioni sempre più grandi è una delle cose più esaltanti della serie.
      Ecco, ora ho voglia di riguardarmelo.

      Elimina
  4. certo che a peso specifico alcuni son proprio leggeri eh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. UFO Diapolon sarà fatto con le lattine di Asahi...

      Elimina
    2. Diapolon è cavo, dentro ci sta un omo giggante.

      Elimina
  5. E infatti, Michael Bay, sapendo già nel lontano 2007 che avresti fatto questo post, ha sballato le misure di Optimus Prime tra una scena e l'altra del primo Transformers solo per dar conferma a quanto dici :)

    Comunque, altro che 2.500 tonnellate di meraviglia, l'ultimo che hai mostrato userebbe come cotton-fiocc persino Galactus!

    RispondiElimina
  6. Astroganga....quanto tempo.....piango!!

    RispondiElimina
  7. Doc, intanto grazie x questo post perchè, non ci crederai, l'altezza dei robottoni è un argomento popolare (e controverso) nelle discussioni con i colleghi.
    volevo chiederti poi se l'enciclopedia dei robottoni è disponibile in una lingua senza ideogrammi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, ma ne esistono delle scan tradotte in giro. O almeno credo di averle viste in Rete qualche anno fa. Il libro jappo ha comunque grandi illustrazioni e poco testo, e quel poco che c'è (anno di messa in onda, dimensioni) si capisce. Si trova online sulle 40 carte. Un po' meno per la versione precedente, del '98 se non vado errato.

      Elimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Io quando mi ytovai a cospetto dell' RX78 dissi:
    ''Questi so' pronti alla 3a guerra... e la vincono pure!"
    E parliamo di 18 mt, come il palazzo dove abito...

    RispondiElimina
  10. In alcuni casi ci sono dei problemi di rapporto altezza/peso... Tipo il Daitarn e il Daikengo sono alti uguali ma il secondo pesa 10 volte il primo!

    @Elisabetta: il motto della serie Tengen Toppa Gurren Lagann è: dimentica l'impossibile e supera la razionalità!!!! Ecco spiegato come si pilota un robot che combatte lanciando intere galassie....... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daitarn è in fibra di carbonio...
      E ha il motore in alluminio.

      Elimina
    2. Il problema sul Daikengo è la zona living. Il Daitarn a parte la cabina di pilotaggio non ha niente. Il Daikengo è una nava... c'hanno la cucina e i cessi... che pesano. :P

      Elimina
  11. ...ma che diavolo di senso ha un robot alto 10.000 anni luce??? Con chi combatte poi????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guardati Gurren Lagann, che peraltro è stupendo, e poi lo scopri!

      Elimina
    2. Con un altro robot altrettanto alto no...

      Elimina
    3. Contro la Municipale.

      Sai quanti divieti di sosta compie,al minuto?

      Elimina
    4. "Supereroi contro la municipale!" (cit.)

      Elimina
    5. Combatte contro la povertà, la mafia e lo sfruttamento di animali per la costruzione di robot.

      Elimina
    6. Non ha senso, come del resto non hanno senso gran parte degli elementi di questo capolavoro dell'animazione, dalle fusioni e trasformazioni dei robot, alle armi che usano, al modo in cui vincono gli scontri, fino ad alcuni personaggi. E' un anime volutamente fuori di testa, contraddistinto da un'escalation di epicità forse ineguagliabile... Merita di essere visto almeno una volta! (e non fermatevi ai primi episodi, arrivate almeno all'8°...)

      Elimina
    7. Ok. Convinto. Lo guardo!!

      Elimina
    8. Concordo, Gurren Lagann VA VISTO PER FORZA e bisogna sopravvivere fino all'episodio 8 -prima non sono brutti ma super demenziali-...poi sono sempre demenziali, ma si crea uno stranissimo connubio tra demenzialità ed epicità che è il marchio di fabbrica della serie: riesce ad essere sia uno degli anime con robot + fottutamente epici di sempre sia una perfetta satira al genere stesso.

      ...e va anche detto che nella seconda parte si spiegano pure molte cose e che molte sequenze che prima apparivano senza senso risultano alla fine pure giustificate

      Elimina
  12. Comunque più che le altezze mi incuriosiscono i pesi... cioè gunbuster e danguard sono alti entrambi 200 metri ma ci sono 9100 tonnellate di differenza nel peso. Risposta: danguard è fatto di polistirolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti mi stavo facendo la stessa domanda!!! Secondo me la differenza e' dovuta al fatto che Gunbuster si porta appresso lo zainetto coi libri di scuola che sono notoriamente pesanterrimi.

      Elimina
    2. Uomo dal cuore calmo come l'acqua immota19 luglio 2013 09:34

      E'chiaro che i disegnatori avevano qualche vaga idea sulle proporzioni, e per i pesi hanno scelto "numero alla pene di quadrupede che però suoni fiko"...

      Elimina
    3. Andava molto il cartongesso, per gli interni.

      Elimina
    4. Era quello che stavo notando, che se disgraziatamente fai scontrare lo Jaeger col Danguard fa tipo effetto piombino vs lattina...

      Elimina
    5. LUNGISSIMO da voler fare il precisino a cagare le balle il danguard da semrpe è stato argomento controversissimo: dimensioni DICHIARATE assolutamente corrette quelle dell'encyclopedia e riportate dal doc ma dimensioni reali assolutamente minori: altrimenti l'abitacolo dove stava aryn sarebbe stato tipo un campo da calcio (o a scelta aryn era un robot di 18 metri :D) e le dimensioni del satelizzatore guidato da 3 persone invece che di un aereoplano che entrava nella base yasdan sarebbero state di un specie di transatlantico.

      Per danguard, dato anche il peso ASSOLUTAMENTE inferiore a quello degli altri di dimensioni importanti, si è sempre pensato a un errore (o almeno ci ho pensato io :D) nel riportare l'altezza ufficiale, che tanto a matsumoto la fantascienza è sempre stata MOLTO più FANTA che scienza e delle dimensioni non ce ne fregava na fava :D :D

      Per le dimensioni dei robot nipponi le immagini più famose sono queste e simili

      http://i189.photobucket.com/albums/z30/henshin75/SR_Stats.jpg
      http://24.media.tumblr.com/tumblr_lu4cb7SAty1qba7ioo1_1280.jpg


      Va da se che quasi tutte le misure dei super robot anni 70, dei transformer, ma anche del gundam originale, cambiavano da fotogramma a fotogramma :D :D


      Elimina
    6. Oh, wargarv, te che queste cose le sai, esistono versioni aggiornate dell'enciclopedia? Mi par di ricordare un'edizione 2007 o qualcosa del genere

      Elimina
    7. CHE IO SAPPIA la versione più recente era quella del 2007

      http://gwing-online.com/images/samples/sr2007.jpg

      Non credo ne siano più uscite altre dopo :(

      Elimina
  13. Ammazza Jeeg solo 10 metri????

    Comunque il punto forte del film imho è proprio il fatto che riesce a trasmettere bene la grandezza de sti robot....cioè quando prende la nave in mano....°_°

    Doc ma i MegaZord?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il caro vecchio Jeeg era l'unico su cui da rEgazzino mi sentivo confidente sulle proporzioni: appallottoli un cristiano e più di un metro e 20 di capoccia non viene fuori. Moltiplica per 7-8 ed ecco là la tua decina di metri. E a parte alcuni svarioni sui campi lunghi, la serie rispettava abbastanza le proporzioni: il vero mistero erano i tizi del regno Yamatay.

      A proposito, ma la PERATISSIMA regina Hymika della foto? Ché poi a me è sempre piaciuta...

      Elimina
  14. Il rapporto altezza/peso di alcuni robottoni lascia perplesso anche me... :D
    In ogni caso, Doc, lo consiglieresti Sfondamento dei Cieli Curren Lagann?

    RispondiElimina
  15. ma allo Jager cinese manca un braccio?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comunque alcuni robot sono grandi come le ragadi dell'SDF-1!
      http://www.giannisoldati.com/anime/getta1oav/grandiepiccoli.jpg

      Elimina
    2. Se vedi il film, capisci perché ne ha tre ;)

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    4. Appunto perchè ne ha tre non capisco perchè nell'immagine sopra ne abbia solo due!

      Elimina
  16. Ma che poi... Considerando la velocità del suono 1236,24 km/h, e il sistema di scarico del robot a metà altezza, ci metterebbe 1.280.000.000.000.000 anni (milleduecentottantamila miliardi) solo per accorgersi di aver scorreggiato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. LOL!!!!! Questo e' il piu' bel commento della giornata!

      Elimina
    2. IsmaelDenolisos19 luglio 2013 10:21

      Nello spazio nessuno può sentirti scorreggiare [semicit.]

      Elimina
    3. Ma nello spazio nessuno può sentirti scorreggiare. ;)

      Cheers

      Elimina
    4. Ahia.. battuto di un pelo. :D

      Cheers

      Elimina
  17. Questo è un post terribimilissimo (tradotto: terribilmente temibile), rischia di scatenare guerre di religioni tremende.

    Domanda da PDF: il Jeeg è quello originale o quello nuovo ovvero sono uguali come misure?

    Parlando del Macross (SDF-1) hanno fatto nei seguiti delle altre versioni più grandi e più piccole; quella più piccola che si vede in Macross Frontier può essere pilotata da una persona sola in versione robottone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello originale. L'enciclopedia si ferma al 2004, come da titolo, e quindi non parla di Kotetsushin Jeeg. Direi che, in base a un'estemporanea valutazione spannopenedicanometrica, sono all'incirca uguali.

      Elimina
    2. Grazie, mi ero confuso perché l'immagine mi ricorsava molto la nuova versione.

      Elimina
    3. È la copertina di una qualche nippoedizione del manga.

      Elimina
    4. da quel che si è visto in shin jeeg sono uguali, per l'sdf1 la versione originale trasprtava nelle gambe l'intera città di macross se ricordi, in frontier invece le navi tipo sdf1 son più piccole e solo delle "semplici" portaerei militari.
      Le navi per colonizzare che sonod elle vere città ambulanti invece sono anche più grandi della sdf1 ma non trasformabili in genere

      Elimina
  18. Doc due cose fondamentali:
    1) in giro nell'internetto ci sono alcune immagini di quasi tutti i robot messi uno vicino all'altro per far vedere le varie altezze
    2) non ho visto il film, ma hanno almeno accennato dei problemi delle vibrazioni che le persone che sono dentro ai robottoni devono affrontare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 1) Sì, sono in giro da quando esiste l'Internet. Ma girano anche diversi dati per altezze e pesi: ho preferito usare un'unica fonte (il librone) giusto per non impazzirci dietro.
      2) Un minimo.

      Elimina
  19. Più che l'altezza stupisce il peso altamente arbitrario di robot con le stesse misure. Saranno diversi i materiali?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una delle prime cose che si nota XD
      Magari sono zavorrati diversamente.

      Elimina
  20. Ci sarebbe anche Voltron, il mio robottone preferito, con i suoi 60 metri di altezza per le 700 tonnellate!
    DOC maaa, un bel post analogo su Kaiju e vari mostroni del cinematografò giapponese (e non solo)?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se cerchi bene c'è già... ;)
      Motore di ricerca del blog lassù in alto a destra, "Godzilla".

      Elimina
    2. Me l'ero perso......vado a farmi una cultura, grazie DOC! :)))))))))

      Elimina
  21. DAITARN 3: 120 metri, 80 tonnellate

    Cioè 600 Kg al metro? Ma di che è fatto, di latta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più o meno :D
      La sua corazza una lega metallica costruita su Marte, l'Acciaio D-Alpha quasi indistruttibile e leggerissimo. Praticamente adatto a qualunque azione nello spazio. :)

      Elimina
    2. No, sarebbero 800 tonnellate. Si è mangiato uno zero ;-)

      Elimina
    3. e io che pensavo di saperne tante sui robo... O).(O

      Elimina
  22. Attualmente il più grande in assoluto è lo Elder God Demonbane :) che in quanto capace di trascendere spazio e tempo, è grande più o meno quanto due o tre universi (si, universi XD).

    RispondiElimina
  23. Il fatto che i pesi di robot con la stessa altezza siano così differenti è perchè i pesi sono calcolati con il noto metodo matematico detto "Mentula canis" che dà notoriamente risultati variabili a seconda di come l'autore si alza la mattina...

    RispondiElimina
  24. Ma fra Goldrake e un Jaeger chi vince? Io sono convinto che Goldrake possa vincere contro chiunque. CHIUNQUEEEEEEEE (a parte DaitaN).

    RispondiElimina
  25. non ho (ancora) visto il film ma confermate che il pericolo zingaro ha il nasone, capelli lunghi e un carattere di melma?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermo! L'hanno costruito in Svezia e cambia citta' quasi ogni anno. Al momento e' a Parigi (ancora x poco mi sa...)

      Elimina
  26. se ne parlava altro giorno con degli amici.

    manca nonoriri di gunbuster.

    in ogni caso un robot di 10000 anni luce è una trollata insensata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Name: Nono/Buster Machine #7
      Origin: Diebuster
      Gender: Female
      Classification: Gynoid/Buster Machine
      Age: 10,000 years+
      Powers and Abilities: Super strength, speed, durability, endurance, flight including spaceflight, teleportation, massive energy projection and absorption, laser guns, can create black holes, ability to command the artificial space monsters and form them into a planet-size mech with far more strength and offensive power than her base form
      Weaknesses: Unaware of her powers at first, otherwise no notable weaknesses
      Destructive Capacity: Planet level+
      Range: Several hundred thousand km
      Speed: Relativistic +, FTL speed via dimensional interaction (only useful for traveling).
      Durability: Planet level+
      Stamina: Effectively limitless
      Strength: 100+ tons (wrestled with huge space monsters in base form, in Diebuster form stopped the earth when it was being propelled by engines pushing it at relativistic speed, combined with Lark's Dix-Neuf to destroy the Exelio Variable Gravity Well that was larger than the earth with a Double Inazuma Kick)
      Standard Equipment: Artificial Space Monster Swarms
      Intelligence: Helped organize a plan of attack against the Exelio creature
      Notable Attacks/Techniques:

      - Buster Beam/Buster Beam Slice: Fires a powerful particle beam capable of easily slicing in half a space monster that can survive being in the center of a red sun, along with the entire moon of Titan

      - Black hole creation: She can create micro black holes in huge numbers, she attempted to use this to seal off the black hole created by the explosion of the Exelion to prevent the space monster incubating in it from escaping, but failed

      - Diebuster Form: By summoning all of the artificial space monsters in the solar system, she uses them to create a giant mech larger than the earth, which has greatly enhanced strength and over 12,000 times as much firepower, as well as the ability to electrocute enemies


      e già così è troppo grande. mi spieghi come fa il topper a occupare 10 milioni di anni luce di spazio e muoversi ? annichilisce galassie mentre muove un braccio ?

      Elimina
    2. Guardati la serie e capirai...

      Elimina
    3. se me lo riassumi al volo come fa ad occupare tutto quello spazio è più comodo che guardare una serie intera non credi ? mi faresti un piacere

      Elimina
    4. perchè ad occhio così, e scusate la nerdosità del commento, se una roba, una qualsiasi roba, avesse quella dimensione, o non ha massa e quindi è come se fosse una illusione e quindi non conta, o ha un campo gravitazionale tale che farebbe collassare l'universo su di sè. per questo chiedo delucidazioni. perchè se non c'è una spiegazione pseudologica so buono pure io a dire "allora il mio è grosso infinito+1"

      Elimina
    5. La roba made in Gainax stravolge tutte le leggi dell'universo conosciuto e non...

      Elimina
    6. La spiegazione pseudologica è che è un cartone animato e quindi può succedere di tutto anche cazzate del genere. Una roba del genere richiederebbe una sorgente di alimentazione infinita.

      Elimina
    7. Più o meno la prima.

      diciamo che la dimensione del robot è una metafora della volontà del pilota di vincere le avversità. In questo caso la volonta della Brigata Gurren Laggan è quasi infinita.

      Poi non è una serie seria: già il fatto che i robot siano tozze teste con gambe e braccia o che il motto sia "dai un calcio alla ragione per fare spazio all'impossibile" ne sono un esempio.

      Elimina
    8. Santiddio sti commenti come li odio! In simpatia eh :D
      Guardati Gurren Lagann, che comunque ti fai un favore, e vedi! Ma sticarncacchi del fatto che è impossibile... è impossibile il 99% delle cose che vedo negli anime di robottoni... muovendosi distrugge galassie? bene, distrugge galassie... pazienza... fonte energia infinita? celo... esiste... pazienza... eddai su.

      Elimina
  27. Qualcuno ricorda/conosce questo incontro?
    (SPOILER per chi sta leggendo 20th century boys)

    http://www.mangareader.net/111-3680-5/20th-century-boys/chapter-41.html

    RispondiElimina
  28. Gran bell'anime davvero Tengen toppa Guren Ragan... tanta roba.

    RispondiElimina
  29. Tsk, non sono niente in confronto con i salti di proporzione dei personaggi di Hokuto no Ken... no, sul serio, quando Zeta viene abbattuto da Ken è grosso come un Gundam standard...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli stessi Fudo e Raoh, a volte sono alti quasi normale, altre volte hanno pugni grossi come persone! Impareggiabile!

      Elimina
    2. Per non parlare del cavallo di Raoh che si gonfia e si sgonfia in base a chi lo cavalca...

      Elimina
  30. Qualcuno può togliermi un dubbio? Quanto è grosso Giant Robot? Mi ricordo che ci stava la leggenda che er molto grossissimo (beh, giant...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Giant Robo è alto circa 30 metri

      Elimina
  31. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  32. http://livedoor.blogimg.jp/uroti/imgs/c/f/cf860559.jpg qui ci sono tutti i robot vecchi per un confronto diretto

    RispondiElimina
  33. Post molto fico del quale aprofitto per comunicare tutto il mio entusiasmo e la gioia per avere visto Pacific Rim e convenire che, sempre grazie a cotale post, tra il Black Getter è il Pericolo Zingaro c'è una differenza di ben 41m a fovore di quest' ultimo.
    Molto bene, vado a parlarne con Sautome.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma il black getter non ha bisogno di essere alto, è già il robot più fico che esista. Pericolo zingaro lo sfonda con un pugno!

      Elimina
    2. Ryoma Nagare (quello di Last Day)for president!

      Elimina
  34. Doc, il Baldios di Sinaloa ti somiglia!

    RispondiElimina
  35. Nota da PdF: esiste una versione ancora più grossa del Tengen Toppa Gurren-Lagann. Il SUPER Tengen Toppa Gurren-Lagann. Dimensioni: 52.8 MILIARDI di anni luce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermo, nel secondo film c'è sto bestione!

      Elimina
  36. Doc, il Baldios di Sinaloa ti somiglia!

    RispondiElimina
  37. Doc! sono al lavoro e non ho tempo di formulare frasi compiute oltre a questa, al massimo possso postare un paio di link:

    www.encirobot.com

    https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/q71/s720x720/1006209_627741530577744_1945474335_n.jpg

    immagini come questa sopra ce n'è uno sfracello nell'internetto, ma questa è forse la più completa (uh, ho scritto un'altra frase).

    RispondiElimina
  38. Prima di arrivare al fondo mi stavo giusto domandando che fine avesse fatto il Tengen Toppa Gurren Lagann, che per farne uno più grosso di quello bisogna barare (anche perché già quello, a patto che non sia cavo dentro, dovrebbe avere una massa che viola una dozzina delle più elementari leggi della fisica).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PS Comunque mancano molti dei più recenti, come gli LFO di Eureka 7, i Knightmare Frame di Code Geass o gli AS di Full Metal Panic. Doc, per caso ultimamente non hai più guardato anime a base di mecha o l'enciclopedia era vecchiotta?

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Quella l'avevo vista, notavo solo che hai scelto quasi tutti mecha più "datati". Anche se, quelli più recenti, ad esclusione di qualche caso eclatante, sono più compatti XD

      Elimina
    4. Beh, quasi, appunto: Sfondamento sborone è del 2007, gli EVA sono del '95.

      Elimina
    5. Gli EVA Del 95 Sono Maggiorenni Ormai, "Egregio Doc Manhattan" ( Come Si Usa Con Gli anzianotti) Forse La Signorina Intendeva Qualcosa In più Post 2005... :-)

      Elimina
  39. ti sei dimenticato di astroboy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ferma restando sempre la premessa numero 1, direi che non c'entra un infiocchettatissima coi robot giganti. No?

      Elimina
    2. Doc, mi sa che la velata ironia del commento di Manji ti è volata sopra la testa..... XD

      Elimina
    3. Beh, rispetto ai microsuperman sarebbe un super robot mica da ridere :)

      Elimina
  40. però ragazzi da wikipedia
    ----
    inoltre è presente solo nel film "Lagann-Hen" il Super Sfondamento dei cieli Gurren Lagann, dall'aspetto di un gigantesco Simon costituito di energia spirale e cento volte più grande dello stesso Sfondamento dei cieli Gurren Lagann, che è collocato sulla sua fronte).
    ----

    non possiamo considerare la forma finale come la dimensione effettiva del robot ma solo come un'aura che emana per quanto questa possa iteragire con l'ambiente circostante.

    RispondiElimina
  41. Ciao Doc, mio primo post! Scrivo per far notare che ci sarebbe anche il Super Tengen Toppa Gurren Lagann, che compare nel secondo dei 2 film riassuntivi della serie, ed è alto come l'INTERO UNIVERSO!!! Una tamarrata unica.

    RispondiElimina
  42. Bwaahahahhahahah "Pericolo Zingaro"??? Non sapevo che si chiamasse così!!

    Il robottone russo di Pacific Rim era il mio preferito, peccato che come tutti i robot tranne i due protagonisti sia rimasto in scena per cinque minuti, cinque.
    Giusto per sprecare un'ora di film con la più stereotipata e telefonatissima trama che potevano tirare fuori, modello Movie Plot For Dummies, e buttar via la sola ragione d'essere del film, cioé i robottoni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Bwaahahahhahahah "Pericolo Zingaro"??? Non sapevo che si chiamasse così!!"

      Pensa che io, quando ho sentito il nome, avevo capito "gipsy danCer" (Zingaro ballerino)...

      Elimina
    2. Anch'io avevo capito "dancer", il che aveva senso, un robot agile e veloce, come una specie di derviscio. Ma "pericolo" zingaro che vuol dire? Il robot gigante che ti entra in casa e ti frega i gioielli mentre fuori un robottino piu' piccolo ti distrare leggendoti la mano?

      Elimina
    3. Ho fatto trame migliori con "il gioco del conema" di cui al momento non ricordo il titolo.

      Elimina
  43. vabbè che non è grande come il Super Tengen Toppaquellocheè, ma il gundam Big Zam dov'è?

    RispondiElimina
  44. Doc, correggi il peso del Daitarn, che sono 800 tonnellate ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aaaah, ecco, trattasi di svarione... Mi sembrava strano...

      Elimina
  45. A parte gli esseri "galattici" tipo Toppa Guren, il mecha più grosso in assoluto credo sia una delle navi trasformabili di Macross, anche se non sono sicuro quale sia la più grande viste le numerose serie fatte.

    Consigli a tutti un giro su www.merzo.net!

    RispondiElimina
  46. gurren lagan me lo ricordo è una boiata unica, comincia ad avere questi robot giganteschi a fine serie e la loro grandezza corrispondeva alla mia noia

    RispondiElimina
  47. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'ragno, puoi rimuovere per piacere il commento e ripostarlo SENZA link attivi? Gracias.

      Elimina
    2. Sorry. Ecco il post delinkato :)

      Visto che tutti continuano a postare immagini che comparano altezze di robot (che come detto dal Doc esistono in rete da quando una rete esiste), faccio il guastafeste e metto sta paginetta dove ci dovrebbero essere più o meno tutte :P

      http://www.giannisoldati.com/anime/intro.html#immagini
      BADADAM!!1!!k11!ù :D

      (poi fatevi un giro nel sito, che alcuni modelli 3D dei robot sono spettacolari :D)

      Elimina
  48. Sul mio sito ho raccolto negli anni tutte le tabelle di comparazione altezze dei robot pubblicate su libri e create dai fan.

    Andate qui:
    www.giannisoldati.com
    Nella pulsantiera cliccare "Cartoni 3d".
    Nella pagina che vi si apre scorrete e troverete le miniature delle tabelle. C'è da divertirsi.

    Ciao

    RispondiElimina
  49. Volevo fare una precisazione da PDF circa il primo specchietto: tecnicamente è solo il pilota del Leone Nero (cioè Lance) a guidare Voltron, quindi sarebbe stato più giusto scrivere 1 pilota + 4 membri di equipaggio ;)
    Spero mi perdonerete, ma il mio amore per Voltron dura ancora oggi...
    (Se in qualche universo parallelo esiste per davvero io vorrei pilotare il Red Lion!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Contro precisazione da PDF amante di Voltron, il pilota del Leone Nero nella serie classica è Keith, Lance pilota il Leone Rosso ;)

      Elimina
    2. Pardòn, mi sono accorto pochi secondi dopo aver premuto il tasto 'pubblica' del mio errore (chiamiamolo errore, in realtà credo trattarsi di lapsus freudiano)

      Elimina
  50. ma il robot di 10miliardi di anni luce e un pò...quando si muove spazza le galassie?come minkia l'hanno costruito?
    doc...vale la pena cercare qualcosa da vedere su sto coso è una panzana per uno con il pene piccolo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È costruito di pura sboronìa :)

      Elimina
  51. Sapete una cosa, tra l'esaltazione post film e tutto questo parlare di Pacific Rim, e di robottoni in generale, mi ha fatto venire la scimmia tremenda di dover recuperare tutto il possibile riguardo sui miei robot preferiti.
    Mi sono reso conto che, sebbene siano passati più di 20 anni da quando vidi Voltron e Mazinga (per citare i miei preferiti) per la prima volta, non sono mai "cresciuto" del tutto; quegli energumeni di metallo conserveranno sempre un posto nel cuore dell'eterno bambinone che è in me.
    Tralasciando il discorso sui traslochi in cui decine di giocattoli sono misteriosamente spariti, e di quanto stanno su eBay oggi, stavo pensando di ricominciare a collezionare tutto il possibile, con la calma dei giusti e partendo dalle serie dei catoni animate.
    C'è qualcun altro che come me è improvvisamente tornato bambino?
    E secondo voi dopo questo film magari si muoverà qualcosa per la riesumazione di vecchie serie ormai fuori catalogo o mai pubblicate in dvd o altri supporti?

    RispondiElimina
  52. Mio buon Dottore, ma di "Super Mazinga 7 contro Godzilla e i Megarobot" ne vogliamo parlare...?

    Non è uno scherzo, esiste davvero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo lo so!!! Mio nipote da piccolo si era fatto comprare la vhs dai genitori. Non ho mai avuto il coraggio di vederlo...

      Elimina
    2. Eh, i "mitici" film a cartoni coreani. Hanno un suo fascino però, se non altro per giocare a "trova la scopiazzata" XD

      Elimina
  53. Kudos al Doc per aver citato Unicron e Primus, che di solito non vengono mai catalogati tra i bestioni nipponici mentre i Transformers sono un brand per metà nipponico e non se lo ricorda mai nessuno =_=

    RispondiElimina
  54. Sto ricevendo tipo un fantastilione di richieste per Tengen toppa Guren Ragan. Potrebbe anche darsi che, in un prossimo futuro, si meriti un post tutto suo, ecco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come serie super robot è l'unica notevole degli ultimi anni, con qualche gradino sotto il mitico godannar, aka piloti maschi incazzati e femmine IPER fanservice :D ( e a cui Pacific RIm deve TANTISSIMO)

      Elimina
    2. Sarebbe molto gradito un bel post su Tengen toppa Guren Ragan.
      Grazie alla vostra segnalazione di questa serie che non conoscevo ho passato due pomeriggi tornato a dal lavoro a guardarmela tutta fino alle due di notte.

      Dare un calcio alla ragione e fare spazio all'impossibile

      Elimina
  55. mhhh, c'è qualcosa che non mi torna. nella scena in cui lo jaeger usa la nave come una mazzatanta, si vede chiaramente che è una porta-container. ora, la lunghezza MEDIA ditali navi è di circa 200m. omaggio alle proporzioni ad minchiam dei robotto giappo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Saranno navi di tipo piccolissimo, lo si evince anche poi quando prende delle manciate di container (lunghezza standard tra i 6 e 12 metri) per fare a pugni (notoriamente le navi container ne portano solo 5 o 6 per volta ;-)

      Elimina
    2. Motoko, non ti chiedere. se dobbiam andar di logica, una nave presa in quel modo si affloscerebbe come una baguette intinta nell'olio nero fritto abbruzzese XD

      Elimina
    3. Oppure al primo colpo andrebbe in mille pezzi, di certo non la potrebbe usare come una mazza da baseball come nel film

      Elimina
  56. Gainax stravince, ma gli Eva non li avrei menzionati comunque, visto che di robotico hanno soltanto l'aspetto, per di più anche bruttarello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono il Vangelo, chiaramente, ma le enciclopedie sui robottoni giapponesi riportano gli EVA. D'altronde l'aspetto - e lì son gusti. A me l'unità 01 piace ;) - conta. Se vai a vedere la loro natura organica, allora anche Jeeg è fatto di metallo e carne umana :D

      Elimina
  57. Pericolo Zingaro comunque è troppo ROTFL, il progetto è di Borghezio?

    RispondiElimina
  58. Che poi in realtà un metro comune per avere delle dimensioni relativamente credibili e stabili ci sarebbe anche: l'altezza dei piloti in relazione alla loro ubicazione dentro il mecha.

    Per dire: Actarus e Tetsuya hanno più o meno la stessa altezza e la stessa ubicazione relativa rispetto al robot che guidano, quindi la differenza di altezza tra Goldrake e il Grande Mazinga non ha senso (e infatti nel film li vediamo alla stessa altezza).
    Invece è giustamente diversa quella di Mazinga Z, date le dimensioni dell'Aliane Slittante rispetto al totale del robot.

    Se venisse applicata una cosa del genere verrebbe meno, ho idea, quell'accozzaglia improbabile di robottoni giganteschi affiancati da robottini ridicolmente piccoli.

    RispondiElimina
  59. Piccola curiosità per il Doc: hai mai giocato Tech Romancer, picchiaduro di Capcom per Dreamcast/Arcade con vari robottoni "plagiati"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ho la versione giapponese per Dreamcast (Choko Senki Kikaioh). Lì i robot, mi pare di ricordare, li aveva disegnati uno studio famoso.

      Elimina
    2. Era il mitico studio Nue, e mi pare ci fosse in mezzo pure lo zampino di Kawamori ( Macross, i Transformer G1).
      Notare che tutti i robot del VG erano copie di robot famosi.

      Elimina
    3. Esatto, loro. La cover jap del gioco mi è sempre piaciuta molto

      http://nl.images.multiplayer.it/thumbs/images/2011/03/15/250630_16569_front_jpg_300x300_q85.jpg

      Quella USA no, quella PAL lol.

      Elimina
  60. Grazie per l'analisi ...corro a cercare l'Acciao Polistorolo adatto al mio Robot Gigante :-)

    RispondiElimina
  61. Ma alla fine la domanda delle domande è....

    lo sfondamento dei cieli la passa la revisione?

    RispondiElimina
  62. vabbè ma tengen toppa non vale!! :D

    e poi tecnicamente non è proprio assemblato con quelle dimensioni li!

    RispondiElimina
  63. Io ho la versione con la cover nera e lo spaccato coi circuiti di mazinga Zeta, per il resto dentro ci sono tutti, ma prorpio tutti i robot dell' anmazione nipponica, anche quelli apparsi in un solo episodio di serie che robotiche non sono, tipo il robot della Principessa Gigì ( appare in un solo episodio), il robot protagonista dello show di cui è fan Shin-chan( della serie omonima) e Gekiganger III ( anch' esso appare come "serie nella serie" in Nadeshico).
    Ma poi perché mettono sempre nelle varie enciclopedie gli Evangelion, che sono tutto, tranne che robot ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nadeshico e il grande Gai Daigouji.

      (Appunto da PDF) Il nome dell'anime è Nadesico anche se effettivamente la pronuncia orginale credo sia Nadeshico (con "shi" che si legge "sci").

      Elimina
    2. Molto filosoficamente, per soldi. (che Evangelion poi non c'entri una mazza coi robot, ti do ragione e sottoscrivo)

      Elimina
  64. Che cifre spaventose :D
    Fra Poco arriveranno anche sulla terra i veri robot!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo la vedo un pochino improbabile :p
      Qualcuno ha fatto due conti:

      http://www.ilpost.it/davidedeluca/2013/07/19/tutta-la-verita-sui-mostri-giganti/

      :(

      Elimina
  65. QUesto post è fantastico
    abuabuabaua

    RispondiElimina
  66. Certo che il Guren Ragan me lo ricordavo si bello grande (era tipo formato dall'unione di qualsiasi cosa) ma sta' cosa degli anni luce proprio mi era passata di mente.

    RispondiElimina
  67. A prescindere dalle questioni un po' "filosofiche" (per quanto legittime),
    ma DAVVERO non ci sono misure certe degli Eva O_O?
    Data la (relativa) gioventù della serie e il fandom/merchandising mostruoso, pensavo esistesse documentazione persino sul diametro dei cavi xD

    ps: su Tengen Toppa uno dei commenti mi ha aperto un mondo: quindi decolla con calma? io visionai i primi 2-3 episodi e il mio commento fu tra il "bah" e il "tutto qui?"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. A me Gurren Lagan, sarò controcorrente, ma non ha detto granché... una serie dove ho trovato il protagonista abbastanza apatico e insopportabile... e gli eccessi robotici un puro "esercizio di stile".

      Elimina
  68. 2 cose 2, che andavano nel post di Pacific Rim ma ormai è troppo "sepolto".
    1) I mecha di Pacific Rim per movenze e "botte" mi ricordano tantissimo quelli di "Ring of Red", gioco di Konami per ps2 uscito nel 2001. Per capirci, anche se uno dei due è tra quelli "bruttareli": http://www.youtube.com/watch?v=R7SMM52TaRk
    2) Per il prossimo "theatre" (io me lo prendo per il compleanno): http://necaonline.com/41110/products/toys/large-scale-figures/pacific-rim-18-gipsy-danger-action-figure/

    RispondiElimina
  69. Stamattina (domenica lavoravo al supermarket della como che conta e fra un prezzo alla cassa 20 e una cassa si tonno pinne blu) spiegavo ad i miei increduli colleghi che il daitarn e' alto 120 metri per cui fa il mazzo al goldrake, cpn questo post ho le prove

    P.S. grazie a voi antristi ho scoperto scuola di mostri ed ora me lo guardo sulla smart tv, finalmente i miei denari guadagnati la domenica mattina hanno dato i loro frutti

    RispondiElimina
  70. Mi permetto di scrivere in questo topic (quasi) morto perché ho trovato questo e l'ho trovato degno di interesse: http://www.i400calci.com/wp-content/uploads/2013/07/artadamstabella.jpg

    RispondiElimina
  71. non so se qualcuno l'ha già scritto ma 200 commenti sono un po' troppi da leggere: sul primo volume di "goldrake" edito in italia da dynamic se non erro, c'è nelle prime pagine proprio ad opera di go nagai e in versione super deformed una scheda tecnica e le differenze da mazinga z, grande mazinga e goldrake. inutile dire chi vince a mani basse

    RispondiElimina
  72. Ma come hanno fatto a scrivere una storia su un robot alto DIECI MILIONI DI ANNI LUCE? Ma dai...
    Comunque leggerini i robot giapponesi, avranno risparmiato sui materiali da costruzione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il robot in questione esiste in pratica in una dimensione metafisica, altrimenti le leggi fisiche renderebbero impossibile governarlo...

      Elimina
  73. Ma che poi la cosa bella è che TTGL detiene due record: quello del robot più grande (ovviamente il TTGL, come menzionato dal doc) e quello del robot più piccolo (Lagann, che è il bot di Simon che viene trovato all'inizio) protagonisti di una serie di robottoni jappi!

    RispondiElimina
  74. Ho sempre interpretato il Gurren Lagann finale come una costruzione metafisica (del resto esiste in quanto concretizzazione della volontà dei suoi piloti), o quantomeno esistente in un piano di realtà differente dal nostro, se esistesse nella nostra dimensione quadridimensionale sarebbe impossibile da governare, per inviare ad un braccio il comando di muoversi servirebbero milioni di anni, ed altrettanti per svolgere il movimento...

    RispondiElimina
  75. Cito da un altro sito:

    "Ho trovato la vera altezza degli Eva !!!
    64 metri abbondanti !!!

    Su Neon Genesis Evangelion Film Book n° 3 si dice che il 6° angelo è lungo 600 metri e c'è un disegno che lo confronta con l'Eva.
    Nel disegno il mostro è lungo 5,8 cm contro i 0,6 dell'Eva, quindi
    5,8 : 600 = 0,6 : x
    dunque X = 64,06"

    RispondiElimina
  76. Per quanto riguarda il peso così diverso con altezze simili io ho sempre giustificato il tutto con il materiale che li componeva, fantastiche leghe sconosciute con peso specifico completamente diverso ma altrettanto i distruttibile 😁

    RispondiElimina
  77. Penso che un robot esteso (perchè parlare di altezza è riduttivo) 10.000.000 di anni luce subirebbe un collasso gravitazionale diventando il buco nero più massivo dell'universo

    RispondiElimina
  78. Non per fare il precisino, ma il getter emperor è inclassificabile poiché essendo formato dall'energia getter è in continua crescita ed evoluzione.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails