1 pic, 1 game, parte seconda


Torna il nostro quiz di subcultura videoludica. L'ultima volta si diceva che, se all'anagrafe non ti conoscono come Stefano Filippo Niubbo Brocchieri, per descrivere un gioco basta alle volte una singola foto. Bene, anzi male, anzi un po' bene e un po' male (pareggio): ecco un'altra carrellata di titoli per cui due parole sono troppe e una, uh, pure. Astenersi logorroici, teokrazii, logorroici teokrazii. [...]
(Virtua Striker)
(Enslaved)
(Peace Walker)
(Dragon Age: Origins)
(Jak and Daxter)
(Half-Life)
 (Einhander)
 (God of War)
(Infamous)
(Halo)
(Moonwalker)
  (Singularity)
(Gran Turismo)

Commenti

  1. ma quanto è gnocca Olivia Wilde!!!

    RispondiElimina
  2. Bellissima questa serie, spero continui (HaLOL). Olivia Wilde è troppo tosta, guardo il Dr. House apposta (e abbiamo fatto pure la rima)

    RispondiElimina
  3. Jack and Dexter è da oscar.
    A Dragon Age ho ridacchiato come un cretino per cinque interi secondi. Complimenti xD

    RispondiElimina
  4. Il drago ed io siamo nati lo stesso giorno.

    RispondiElimina
  5. Quando lo vedi diglielo, così magari al compleanno ti invita.

    RispondiElimina
  6. Mitttico. Voglio anche la terza serie. E pure la quarta.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usarli. Metti la spunta a "Inviami notifiche"per essere avvertito via email di nuovi commenti. Info sulla Privacy