giovedì 4 dicembre 2014

65

CollezionAntro - 4

Collezione Lupin Il castello di Cagliostro
Torna, a un mesetto e mezzo dall'ultima volta, CollezionAntro, la rubrica che vi esce le collezioni nerd di un certo livello degli antristi sparsi in tulemònd. Videogiochi, fumetti, pupazzame, Lego, computer d'epoca, bambole e chi più ne ha più ne accumuli in modo seriale. Anche questa volta, inutile dirlo, ne vedrete delle belve [...]

IL CONTE MARUVAGIO
Partiamo dal Conte Maruvagio e dalla sua notevole collezione di retrogaming. Console e relativo parco titoli come il Super Nintendo,
il Nintendone 64,
Game Gear e Master System,
Mega Drive (che per la cronaca aveva la scatola più bella della storia del videogioco). Ma non finisce qui,
perché il Conte possiede anche svariate altre console (Dreamcast, Cubo, NES...) e questi scaffali zeppi di pupazzame assortito, da Gundam a Game of Thrones. La cosa più incredibile? Abita in una casa non grandissima e così "console e videogiochi sono disseminati un po' ovunque, anche in cucina, in camera da letto e nella cameretta di mia figlia". Ora sapete perché si fa chiamare Conte Maruvagio. Applausi per la collezione, ma anche per la sua dolce metà che ancora non l'ha cacciato di casa. Tieni maruvagiamente duro.

GIULIO
Ecco, la collezione di Giulio ha davvero del meraviglioso: le doll di Lupin III, con un ripiano della vetrinetta (foto sopra) con tutti i personaggi de Il castello di Cagliostro,
e qui tutte le altre inscatolate. C'è anche il Lupin in tuta da pilota del primo episodio del cartone.
Ma flippotrippissimi anche questi restyle dei robottoni nagaiani (Mazinger e Getter), se non vai sbagliato prodotti dalla Art Storm/Fewture,
e soprattuttamente la mitologica PORTAEREI dei G.I. Joe, sogno bagnato di ogni rEgazzino degli anni 80 al di qua, al di là e al di sotto dell'Atlantico.

ALBERTA
Le foto della collezione della neo-antrista Alberta aiutano a stemperare tutto il testosterone delle altre collezioni a base di robottazzi, in quanto trattasi perlopiù di bambole. Nella foto qui sopra, tutta la linea Lady Lovely Locks, un po' di Winx e Mio Mini Pony G1, e lì in basso un pelouche del Conte Dacula! E sì, per rispondere ad Alberta e a tutti quelli che te lo chiedono, del Conte Dacula torniamo a parlare moooolto presto, ché hai in mente una certa idea per un certo post.
Questo è invece un disegno di Paperoga con dedica di Cavazzano,
mentre nelle due foto precedenti si vede parte della collezione di Algide Stronze di Alberta, che conta circa "220 Barbie, a fronte di 5-6 Ken". Sai le pizze che rimediano.
Last but not dixan, il Dream Castle dei Mio Mini Pony, sogno mai esaudito dell'Alberta bambina: così, da grande, se n'è comprati DUE su ebay e li ha affiancati per dar vita al Super Castello. Speculazioni edilizie color pastello! All'interno della megastruttura, Re Unicorno, che "nella versione italiana è uno dei mini pony più rari". Alberta, d'ora in avanti tutti i brony in ascolto gireranno tipo con la tua immaginetta-santino nel portafogli.

CHILDINTHE80s
Come lascia intuire il suo nick, Childinthe80s è un appassionato di anni 80, perciò colleziona libri sull'argomento.
Tra questi non poteva mancare quello scritto da un certo tipo che conoscete. E sì, quel subdolo escamotaggio della captatio benevibovalentiae funziona ancora.

BEPPE RINELLA
Passiamo alla collezione di Beppe, cercando di resistere alla tentazione di enricolatalpizzEHILÁ, BEPPE!
Robottoni e gashaponghi per tutti i gusti, dai bustini di Tiger Mask a Voltron, da Ideon
 e gli EVA a Go-Trinitron,
 da Kenshiro e Gundam ai Getter,
per chiudere in bellezza con Aquarion che prende a cavucincù i gundamini super deformed brunetted.

DAVIDE
Ma se accade qualcosa di strano nel tuo quartiere, e cerchi una collezione sui Ghostbusters, chi chiamerai? L'antrista Davide!
Puppazzame Mattel, il PKE Meter e gli Ecto Goggles, tazze, il quartier generale degli Acchiappafantasmi che si illumina, bottiglie di minerale
e il poster del film firmato da Dan Aykroyd!

IL COLLEZIONISTA
Il Collezionista colleziona collez... cimeli Apple ragguardevolissimi. Come questo NeXTcube, la workstation prodotta dalla NeXT, società fondata da Steve Jobs negli anni dell'esilio da Apple. Un computer come questo venne usato da Tim Berners-Lee e Robert Cailliau al CERN come primo web server al mondo e per scrivere il primo browser della storia, WorldWideWeb.
Questo è invece un Lisa 2 della Apple, ma occhio ai pezzi da museo:
la cassetta deli attrezzi di Steve Wozniak dei primi anni in Apple, quando era ancora una garage company (1976-1979),
e la prima insegna della Apple, ordinata da Jobs per una fiera nel 1977 e immortalata in una foto dell’epoca. Rendiamoci conto.

ITLAS
Passiamo a Itlas, partendo dai suoi librigame. Lupo Solitario (al centro una copia autografata da Joe Dever), certo, ma Itlas colleziona anche quelli delle serie Time Machine, Advanced Dungeons & Dragons e Superpoteri (nei quali "impersonavi un supereroe di cui potevi decidere caratteristiche e poteri").
Questo invece è ANIME dei Kappa Boys, volume sulla storia dell'animazione giapponese imprescindibile per i primi anime-fan nell'era pre-Internet.
Itlas si dichiara inoltre un maniaco de Il Mistero della Pietra Azzurra e dei Super Robottoni, perciò ecco i suoi libri d'illustrazione originali giapponesi, gli anime comic e i CD con le musiche di Nadia
e vari CD con i soundtrack dei robottoni nagaiani, oltre a due edizioni dell'enciclopedia dei Super Robot View Broadly.
A chiudere, la collezione di libri per ragazzi Vampiretto, della quale ignoravi l'esistenza fino a qualche secondo fa. Che ci volete fare, sei anziano. Anzi, per far rima con vampiretto, sei Cecchett... vecchietto.

ULTIMUS!
Questa prima foto inviata dall'antrista Ultimus! potrebbe non sembrare nulla di che. Sì, fighissimo l'album di figu di Jeeg, ditto per il portfolio del Devil di John Romita Jr, ma gli altri son semplici volumi che...
Semplici una well-loved, ché l'è tutto autografato dagli autori! Graphic Novel di Mazinger realizzata da Go Nagai per l'americana First Comics, con disegno e firma di Nagai, Arkham Asylum firmato da Grant Morrison...
...e da Dave McKean, album di figu di Jeeg sempre firmato da Nagai,
 litografie di Daredevil autografate da Romita JR
e gran finale con la Graphic Novel di Silver Surfer "Judgment day" firmata da John Buscema e Stan Lee. Un attimo che vai a rosicare di là per l'album di figu di Jeeg e questo volume di Silver Surfer firmato dal Sorridente e dal Michelangelo dei comics, e poi riprendiamo.

NABABBO
Nababbo ha scelto come tema delle sue foto una sua passione recente, quella per i gunpla, attaccata a lui e a tanti altri antristi indifesi da quei subdoli post sui Gundam che hai assemblato te. Ma comunque.
Nababbo si è accontentato, fortunatamente per le sue finanze, degli HG, che costano poco, e si sta divertendosi, si, sta, molto.
Questi sono invece i suoi giochi da tavolo. Lacrime napulitante come se piovessero suonatori di mandolino per Starquest e Inkognito.

UBERMATTE
Chiudiamo con la collezione di Ubermatte, la più particolare di questa carrellata perché non ospitata a casa sua ma... sul lavoro. Nel negozio di abbigliamento di cui Ubermatte è il proprietario. Perciò Lego, la sua passione principale, ovunque: in vetrina,
 sugli scaffali,
all'ingresso dei camerini (i Lego Ninja Spiglioni),
 attaccati alle pareti. Ovunque.
Se passate da Lucca, e vi va di comprare una maglietta o una felpa nuova, non trovate negozio di abbigliamento più nerd di questo. Garéntito.

E anche per questa volta è tutto, gente. Chi non l'ha ancora fatto e volesse partecipare, trova le REGOLE in questo post qui. E ricordate: non sono le dimensioni della collezione che contano, ma quanto vi annichilirebbe il cuore dar via quella roba. Se il tasso di MAMIVOLETEMORTITUDINE è superiore al livello di guardia nonseneparlanemmeno, allora la vostra collezione è degna di apparire in uno dei prossimi appuntamenti con CollezionAntro. Forza e coraggio, deboscia.

NEI COLLEZIONANTRO PRECEDENTI...

65 commenti:

  1. tutte figate astrali!!! piano piano, arriverà anche la mia, giappone/dogane/mensole permettendo

    RispondiElimina
  2. Troppa Figosità in solo post! Compliment agli Antristi e grande invidia ... ma anche Terrore per Alberta : Si puo' dormire con 220 Algide in casa che tramano per prendere il Potere ?

    RispondiElimina
  3. Hey Doc grazie della pubblicazione :)

    RispondiElimina
  4. Il peluche del Conte Dacula!!! è la prima volta che ne vedo uno... A questo punto, o Doc, aspetto con trepidazione di scoprire quella certa idea per quel certo post di cui sopra! :)

    RispondiElimina
  5. Grandiosi i mini pony ! Viva le nerdesse e gli abusi edilizi rosa !!

    RispondiElimina
  6. Collezioni meraviglioserrime!!!! :D

    Complimenti a tutti ragazzi, ma soprattutto il pelouce del conte Dackula stravince alla grande!!!

    PS: Doc, una curiosità, tempo fa ti inviai le foto con la mia collezione da mettere nell'Antro, solo che recentemente scopro di avere gravi problemi di posta elettronica. Mi chiedevo se il materiale ti fosse arrivato :)

    RispondiElimina
  7. Ci sono delle cose stratosferiche (il materiale Apple è indescrivibile, semplicemente), ma nulla è al livello del doppio bruschettone corneale accompagnato da magone causato dall'album di Jeeg.
    Era Panini, anni luce oltre l'orrido album di Goldrake pubblicato qualche anno prima dalla Flash, e le immagini del cartone in full color a stampa de luxe erano un sogno per noi ancora col tivvù bianchennero con il manopolone. Non davo via neppure i doppioni.

    RispondiElimina
  8. Che belli bravi tutti!
    I getter e greto asono fewture si e sullo sfondo gx 31 voltes V ;)

    RispondiElimina
  9. Collezioni ragguardevoli ne' vero? Quasi suscitano in me un moderato interess... NUOOO!!! datemi subito l'indirizzo di Giulio, voglio quei robottoni restyle!

    ...che avete capito, mica per rubarli, dicevo l'indirizzo email, così gli chiedo dove li ha comprati... ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti sconsiglio di cercare oggi i getter fewture:
      sono un prodotto già caro alla nascita (e fragile se mal maneggiato dato il tanto metallo e snodi in plastica) e ora che sono esauritissimi non li troverai a cifre umane (si parla minimo di 300 a pezzo se ti va bene, contando che quelli in foto sono la prima uscita).

      E' appena uscita una ristampa del getter1 + un set per farlo danneggiato e la trovi ancora, ma si parla di 250 carte più spedizione dal giappone...per cui stiamo la :D

      Al grande mazinga fewture in quella colorazione rinuncerei dato cifre ancora piu assurde ;) (anche se molto più solido dei getter)

      Elimina
    2. Ti ringrazio per le info, anche se mi hai dato un dolore...

      scherzi a parte sono belli ma troppo cari, concordo.

      Elimina
    3. Wargrav ha ragione.
      Il prezzo è fuori scala e non parlo di quello applicato dai nostri "gioiellieri" locali, ma di quello più conveniente della baia e simili siti online.
      E meno male che non hai visto il costo della variante nera del Getta 1!
      Sono riuscito ad averli solo perchè li ho comprati appena usciti.
      Sulla fragilità sono uno scandalo: parti di metallo pieno e pesante, agganciate con fragili supporti a sfera in plastica: non ti dico quante persone li hanno trovati frantumati.
      Per non parlare del fatto che la Fewture non usa viti, ma incolla tutti i pezzi, perciò se ti si rompe qualcosa devi chiedere aiuto ad Archimede Pitagorico per la riparazione!

      Elimina
  10. Nababbo, sei anche tu un Goblin?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici per la "tana dei goblin"?

      Elimina
    2. Credo che si riferisca al-La Tana dei Goblin che è un sito/forum per gli appassionati dei giochi da tavolo. Alcuni mieie amici la bazzicano.

      @Nababbo
      come hai trovato Kemet? Se tu fossi di Milano non sarebbe male fare una partita insieme.

      Elimina
    3. Più che altro seguo Shut Up & Sit Down che è riuscita a trasmettermi una non indifferente passione per i giochi da tavolo.

      @Drakkan
      Kemet l'ho cercato per un po' in giro sull'internetto in attesa di trovarlo ad un buon prezzo, cosa che ancora non mi è riuscita per il quasi gemello Cyclades.
      La cosa angosciante è che ancora è in attesa di una prova sul campo e Milano è piuttosto lontana da Teramo :P

      Elimina
    4. Devi giocare Sekigahara 1vs1, bellissimo.

      Mi spiace tu non abbia la compagnia per giocare.

      Elimina
    5. Si, parlavo proprio della Tana :). Dovresti farci una capatina virtuale di tanto in tanto, magari riesci a trovare giocatori della tua zona.
      Drakkan, tu invece frequenti la UESM di Sant'Uguzzone?

      Elimina
    6. Uh, "La tana dei Goblin", anch'io ho amici che la bazzicano, regolarmente, c'è pure un mio compaesano che recentemente è diventato molto "ricercato" a causa di una "controversia" sul crowfounding ... un vero mattacchione! :D

      Elimina
    7. UESM di Sant'Uguzzone mai sentiti. Gioco con un mio amico che li gira un po' tutti quei posti.

      Elimina
  11. Ohhh !! Quale onore !! Finire nel gruppo collezionAntristico ! Avrei voluto mostrarvi altre chicche videoludiche e non ( tipo artbook e cels Gundammici ) oppure quel che è rimasto della mia collezione fumettara , spolpata al minimo sindacabile per via di un passato trasloco da una casa più grande alla piccolina attuale. A qualcosa ho dovuto pur rinunciare , i metri cubi non coincidevano. Ovviamente il famoso limite delle cinque foto mi ha imposto delle scelte. Magari in un futuro "" Collezionantro 2 - La vendetta "".............hahahaha !! Sono tutte bellerrime collezioni comunque !! (=^___^=)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro "Conte Maruvagio", giusto il tempo di ripulirmi gli occhi da bruschette grandi come delle girelle, ti ringrazio di cuore per la foto della collezione di giochi per Super Nintendo.
      In pratica, la mia infanzia in una sola foto.
      Però toglimi una piccola curiosità, sono tutte tutte?
      Perché a parte "Jurassik Park" (era da poco uscito il film e avevo scimmie ovunue, minacciai di chiamare il "telefono azzurro" se non mi avessero comprato la cassettina), mancano le cassette su cui mi sono davvero sfracellato i pollici, nell'ordine:
      - Super Mario World
      - Star Fox
      - Nigel Mansell's World Championship Racing (si, ero un bambino fissato con la F1 ... ero)
      - Batman returns
      Le hai nascoste? :D

      Elimina
    2. Hahaha !! Ti ringrazio federico , in realtà nella foto mancano due giochi perchè loose , ovvero proprio Super Mario World ( incluso nel Super Nintenso ) e Final Fight 2 , che a recuperarlo completo in buone condizioni ci vuole un rene e un paio di falangi. Starfox c' è , anche se è chiamato Starwing e Nigel Mansell e Batman Returns li ho posseduti , ma nel tempo parte della collezione è andata venduta ( possedevo circa 120 giochi del Super Nintendo ora sono poco più di 80 ) per necessità o per acquistare altri giochi o console ( ho venduto anche il Saturn e il Neo Geo CD ) dei due mi manca molto specialmente Batman , mi divertivo un sacco a schiantare i nemici verso le vetrine o a prenderne due e far sbattere loro capoccia contro capoccia ! (=^_____^=) Grazie per l' apprezzamento !

      Elimina
    3. Anche guidare la Batmobile era bellissimo!!! :D

      Elimina
  12. Stupenda la collezione dei Lupin III!

    RispondiElimina
  13. Respect per tutti ma il voto 10 se lo merita Giulio, visto che amo Lupin!! :D Che meraviglia di bambolette, addirittura vestite!!! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Babol, gentilissimo e grazie anche a te, Nyu Egawa!
      Pensa che non sono nemmeno tutte, ne ho un'altra decina, che non ho potuto fotografare causa morte improvvisa della macchinetta fotografica.
      Se la morte in (meno di) tre giorni di Raoul non l'avesse colpita, avrei postato anche l'autografo con disegno di Monkey Punch.

      Elimina
    2. Giulio, ma quelle doll sono recenti? Si trovano ancora? A prezzi umani o da traffico di organi? Quella di Jigen col fucile anticarro di Cagliostro è bellerrima...

      Elimina
    3. Alcune hanno meno di una settimana.
      Tra i mercatini giappo e dell'usato in genere, che qui a Roma spuntano come funghi (lascia perdere intennette e soprattutto Amazon), puoi trovare tanta bella roba e pure nuova.
      La baia è un'incognita: spesso trovi l'affare ma devi rinunciarci per spedizioni da Saturno e tasse doganali al 200%.
      Se consentirai un "collezionantro 2: la vendetta", posterò l'altra metà della mia collezione di dolls!
      Post Scriptum Sbaverrimo: TUTTE le Fujiko hanno il paraurti siliconico, quindi morbido al tatto...

      Elimina
    4. Caccia gli indirizzi dei mercatini così ci mandiamo qualcuno a curiosare.

      PS: se compro ancora qualcosa di Macross e mia moglie lo scopre vengo massacrato.

      Elimina
    5. quindi basta non farsi scoprire, ottimo :D

      Elimina
    6. Ciao Doc, se ti può interessare, un paio di mercatini che frequento non troppo assiduamente sono Happymodel e Toyssimi.
      Il primo è dedicato principalmente (se non quasi esclusivamente) al modellismo ferroviario, ma ogni tanto capita anche qualche chicca giappa.
      Il secondo è dedicato al giocattolo in generale, ma a differenza del primo ha prezzi da alta gioielleria, che via del corso ci fa un baffo.
      A Toyssimi ormai ci vado più per incontrarmi con gli amici che altro, ma se c’è qualcuno che ha decinaia di millemila euri da immolare alla propria vena collezionistica, facci pure.

      Elimina
    7. Grazie per la dritta, Giulio. Spero di riuscire a fare un salto alla prossima edizione di Toyssimi.

      Elimina
  14. OMG: esiste un altro possessore di Inkognito!!! Pensavo di essere l'unica! Ho amato ogni partita giocata, ma dovevo convincere gli altri che non fosse noioso e che fosse meglio di Monopoli e Hotel.
    Se mai un giorno ci fosse un raduno di possessori di Inkognito io ci sarò.

    (ps. questo è il secondo commento che mando, perché non so se l'altro risultava anonimo o meno).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È incredibilmente sopravvissuto ai turbolenti anni dell'infanzia e alle partite con sorella e cugini, il tutto perdendo solo una maschera di un pupazzetto.

      Elimina
    2. Siamo in tre ;). E comunque Inkognito è stato ripubblicato qualche anno fa, seppure in scatola quadrata.

      Elimina
  15. Grande emozione per la pubblicazione delle mie foto (doppiamente grazie per non avermi infilato assieme ad altre ben più temibili collezioni gunplesche :D ). Il piccolo manipolo di allegri HG si è allargato un altro po' nel frattempo e lo spazio sulla mensola è momentaneamente esaurito, ma riesco ancora ad uscirmene con dei mini twisted theatre su facebook, per l'orrore dei miei amici.
    Fortissima invidia per la raccolta di retrogame del Conte Maruvagio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gracias ! le collezioni son tutte belle. Io mi ritengo solo fortunato per motivi anagrafici ( anno 1968 ) quindi ho avuto tutto il tempo per collezionare , i videogames li ho visti nascere e crescere assieme a me. Riesco difficilmente a non vedermi ancora a giocare per molti anni a venire. La mia massima preferita è : "" Non si smette di giocare perchè si invecchia , si invecchia perchè si smette di giocare. "" (=^___^=) Complimenti per i gumpla , come vedi ne ho anche io qualcuno , se non ricordo male sono Master Grade , li ho montati tanto tempo fa , poi controllo meglio. (=^___^=)

      Elimina
    2. Controllato , sono due Master Grade ( Quebeley e Gundam X ) e quattro High Grade ( Gundam Z , Gundam ZZ , Guncannon , Guntank ) peccato nella foto si vedano poco. (=^___^=)

      Elimina
    3. Bella scelta di giochi da tavolo Nababbo!
      Ti faccio i complimenti anche per Shadow over Camelot... io l'ho scoperto un mese fa e ci sono andato a ruota!

      Elimina
  16. Oddio vampiretto! Era una delle poche collane ben nutrite nella biblioteca della mia scuola elementare, lustri fa :')

    Complimenti a tutti i collezionantristi, grandi sbavi :Q__

    RispondiElimina
  17. Noooo vampiretto, io avevo il primo libro, era bello.

    RispondiElimina
  18. Vi ringrazio insieme alle barbie, ai mini pony in abuso edilizio e al conte Dacula! in realtà sarei terrorizzata a dormire con in casa un cicciobello o simili, colpa di una trauma dalla visione di Chucky la bambola assassina da piccola :P

    RispondiElimina
  19. Quanta emozione in me Doc!
    Foto mandate un mese e più fa, ma ci ho sempre creduto!

    Che adesso non è per fare il figo, ma faccio il figo e giusto domenica dopo l'Icomix qua a Milano ho aggiunto una Creamy, una Miss Dronio e la sala delle armature di Ironman Legochenonsonolego, tre pezzi che levatevi proprio levatevi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo, vedere miss Dronio! Io ne ho una piccola piccola sul comodino :p

      Elimina
  20. Complimenti a tutti! Vorrei essere ricco sfondato per poter collezionare tutte le vostre collezioni!!! Comunque anch'io ho la stessa collezione di bottiglie di acqua dell'antrista Davide ma le mie (crepate d'invidia) sono autografate da Sant'Anna in persona!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahahahahaaahahahahahahha

      Elimina
    2. Non posso, il Doc me lo proibisce perchè ho già mandato la foto per lo scorso post di "CollezionAntro"... :(

      Elimina
  21. Tutte bellissime ma davanti alla portaerei dei G.I. Joe di Giulio mi calo le braghe e mi chiudo nello sgabuzzino a piangere!!!

    RispondiElimina
  22. Trapparentesi, ma le dimensioni in pianta della portaerei quali sono , precisamente ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 2 metri e venti abbondanti in lunghezza per nonmiricordoquanto in larghezza.
      E l'elevatore laterale per portare gli aerei sulla pista si muove (con sistema brevettato ad olio di gomito)!

      Elimina
  23. La portaereeeeeiiiiiiiiiiiii >< assassini XD

    Tutto bellerrimo e da sbavo come sempre.

    RispondiElimina
  24. Bellissime tutte, ma ora per colpa di Giulio, Davide e de Il Collezionista devo andare in ospedale per un trapianto di fegato!!! =)

    RispondiElimina
  25. Ma le foto degli scatoli che contengono i fumetti,si possono mandare?

    RispondiElimina
  26. Inchini per la portaerei dei gi joe, e saluti di benvenuto ad una collezionista donna!

    RispondiElimina
  27. benevibovalentia a tutti! eheheh ;)

    RispondiElimina
  28. Poi tra botta e risposta e clienti non ho scritto il commento istituzionale:

    Complimenti a Ultimus che ha una collezione da intenditore, a Giulio per la portaerei e a tutti gli altri perché le vorrei quasi tutte (magari le barbie e i minipony anche no, bella ma non da per me).

    RispondiElimina
  29. Domanda scherzosa ma non troppo per "IL COLLEZIONISTA": ma dove abiti, in un caveau? :D
    No perché con quella roba in casa, io avrei paura di avere orde di fanboyapplezombie attaccati alle finestre! ^_^

    RispondiElimina
  30. Che belle cose!
    Volevo complimentarmi con Alberta e le sue belle Barbie.
    Io il castello dei Mio mini pony l'avevo. Me lo ruppe il primo giorno una mia amica invidiosa.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails