domenica 9 novembre 2014

30

Inter - Verona, 2-2: Giulietta sempre più dsoccola

Comincia a salutare, va'
Che la pazienza di Thohir (Thoììì) fosse prossima all'esaurirsi, Mazzarri l'aveva capito da piccole cose. Tipo che alla pinetina, sulla porta del suo ufficio, hanno sostituito la voce "Allenatore" con "Placeholder". La semifredda cronaca dell'incontro [...]
I laser degli sgherri di Thoììì continuano a bersagliare Mazzarri, ma lui impassibile, un occhio alla partita, l'altro agli annunci dell'agenzia di collocamento che gli arrivano sul cellulare.

Al 10°, e al secondo contropiede del Verona, segna Toni: i fan di The Walking Dead sugli spalti piangono commossi. Da sottolineare la freddezza da consumato playboy con cui Vidic molla l'attaccante semivivo del Verona. Ogni partita si sta qui a commentare le mimmate di Vidic, che una ne pensa e cento (sbagliate) ne fa: un Arnold biondo dalla Serbia.

Al 17° Icardi pareggia con un gol identico a quello del Verona, è un videogioco vecchio, si segna sempre nello stesso modo. Due minuti più tardi, Kuzmanovic centra il palo, e questo fatto che Kuzmanovic sia da settimane uno di quelli più in palla della squadra è abbastanza indicativo della stagione di melma che si sta affrontando.

Al 24°, sui sottosviluppi di un corner, paratona di Rafael su colpo di testa di Vidic, che così brucia il suo bonus della cosa mezza buona a partita. A parte un cross bananato al 42°, smanacciato via da Manonevic prima di vederlo trasformarsi in un gol sotomayor, il Verona non entra più nella METÀ CAMPO dell'Inter per tutto il resto del primo tempo. Mandorlini è passato infatti a uno spregiudicato 9-0-1. L'uno è Toni, che non ce la fa a rientrare, è troppo anziano.

Fine primo tempo, momento quiz: perché la squadra scaligera si chiama Hellas Verona? Risposta a) perché nacque in un liceo classico e il professore di greco non si fece i fatti propri, b) è una contrazione dell'espressione veneta Hellapeppa, c) perché Briegel, l'eroe dello scudetto dell'85, era un fan irriducibile degli Arcadia di Simon Le Bon.

Secondo tempo. Gol di Icardi al 2°, ma non c'è tempo di festeggiare, ché al 5° Rocchi fischia un rigore per il Verona. Il problema non è ovviamente il rigore in sé, tanto Handanovic lo para, con quella faccia da Tiratemi pure tutti i rigori che volete, stirazzi, ma l'espulsione di Medel. Dieci contro undici, segue ovviamente una barricata lunga un tempo, che crolla all'89°, a un passo dal traguardo, col gol del pari di Lopez.

Un'altra nottata su Internet a cercar lavoro, per Mazzarri. La prossima volta, al posto dei tizi coi Laser, Thoììì gli manda gli sgherri armati di fionda e cerbottana sputariso: si fa prima.


Come sempre per i post sul calcio, commenti solo degli iscritti al blog.

30 commenti:

  1. Ti sono vicino...da non tifoso di calcio ma che suo malgrado ogni tanto segue, tifare Inter credo sia in pratica sadismo a livello inconscio. (commento non inerente alla partita ovviamente)

    RispondiElimina
  2. Doc quanto ti capisco, davvero. Io tifo Napoli, ho segato Mazzarri fin dalla famosa trasferta di Siena dove, dall'alto di un settimo posto di melma, disse "Il nostro monte ingaggi ci permette solo questo", quando un mese prima avevamo preso a calci nel sedere i campioni d'Inghilterra del City, e avevamo fatto tremare il Bayern. Piagnone, irritante e anche limitato, devo però dire che la sua Inter, per me, quest'anno rientrava tra le favorite per la zona Champions (io la pronosticavo terza): squadra, stavolta, costruita SU MISURA, un anno in più di conoscenza della squadra, e soprattutto una situazione ideale per lui, in quanto non doveva vincere nulla ma doveva semplicemente fare molto bene. Il fatto che non sia bastata una situazione che, diciamo la verità, gli era FAVOREVOLISSIMA, mi fa capire perfettamente il tuo stato d'animo. Io ti dico, per me la squadra ce l'avete, sulla carta. Poi che alcuni dei vostri stiano toppando l'annata, e che abbiate la solita sfigata crisi di infortuni, non ci piove. Ma se possibile ci sta mettendo pure del suo, sia tatticamente (avete azzeccato solo la partita col Sassuolo e il primo tempo con noi) che, soprattutto, facendo odiare la squadra ai propri tifosi per il solo fatto che la allena lui. Essendo giunti ad una situazione così paradossale, la cacciata mi sembra d'obbligo, ordini societari o meno. La domanda è: di quelli POSSIBILI, tu chi metteresti al timone dell'Inter?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che domanda! Metterebbero Zeman, peccato che è impegnato. Prima o poi, ne sono certo, tornerà quell'altro che indugia col pettine davanti allo specchio, come quello attuale.
      Parlo del Mancio, se non s'era capito.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. E c'ho preso in pieno!!! Ti ricordi Doc? Qualche giorno fa ti parlavo di precognizione...

      Elimina
  3. Il vero dramma è che la frase "Non abbiamo mai fatto schifo come quest'anno, possiamo solo migliorare" che mi sono ripetuto per le ultime due stagioni, risuona anche quest'anno nella mia testa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. su Fabbrica Inter gira un motto inquietante da anni: "Quest annata sarà peggiore della scorsa e migliore della prossima..." sigh...

      Elimina
  4. Concordo sul commento su Kuzmanovic: il punto è capire se devo essere felice o impaurito...

    RispondiElimina
  5. Doc, noi della Fiorentina siamo ancora più sofferenti. Siamo sulla stessa lunghezza d'onda (nello scontro vi avremo anche umiliati, ma in classifica siamo messi peggio). Veniamo da due stagioni in cui potevamo mirare all'impossibile e ad oggi non riusciamo nemmeno a fare gli spacconi con le squadrette, dopo aver butatto nel cesso 20 milioni per gomez sempre rotto e 10 per il titolare/gargoyle, l'inamovibile Ilicic (SBROTFL). Però vista la simpatia per l'Inter mi aspettavo comunque qualcosa di un pochino meglio, perfino il Milan è riuscito a partire all'arrembaggio facendo sputar sangue ad una rosa penosa.
    Mazzarri è un gran allenatore, si gioca sempre gli uomini migliori senza presentare formazioni LOL (basti vedere quanto crede in Kovacic e Icardi nonostante non sia uno che in genere punta sui giovani) ha solo dei pessimi schemi di gioco: forse solo talmente avanti che li capiremo tra 30 anni, o forse talmente banali, o forse solamente brutti a vedersi.
    E' proprio che l'Inter ha una squadra a mio avviso mal assemblata, non ha nemmeno un fenomeno, in nessun reparto (tipo a differenza nostra, un Cuadrado, un Tomovic). Quest'anno ormai la si gioca per l'europa league, ma sarà divertente vedere i partitoni tipo il derby di Milano, in cui le squadre se la giocano praticamente alla pari, senza una che prevale mostruosamente sull'altra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mazzarri e Montella potranno organizzare le vacanze di Natale assieme, tanto saranno disoccupati entrambi! :'(

      Elimina
    2. E se facessero lo scambione scherzone??

      Elimina
  6. Sinceramente non avrei mai pronosticato una stagione così per l'Inter. Non è di certo una rosa di primissima scelta però insomma 1 punto tra Parma e Verona è davvero inconcepibile.

    RispondiElimina
  7. Lassù al secondo blu si stava già festeggiando finchè non è arrivato il solito gol dell'ultimo minuto che ti fa andare a casa con la tristezza, per di più a causa delle migliaia di parole di maleducazione urlate da noi interisti il cielo ha cominciato ha buttare giù un'acqua che si aspettava solo che da un momento all'altro apparisse Russel Crowe con l'arca, e naturalmente mi sono dovuto fare S. Siro - casa in scooter con le scarpette da ginnastica che dopo dieci minuti mi sguazzava nel piede destro Nemo e suo padre.

    RispondiElimina
  8. E io che al fantacalcio avevo preso Vidic, memore della putenza che lo contraddistingueva in un qualche Pes di un qualche anno fa. La tristezza.

    RispondiElimina
  9. Doc, informazione di servizio, poi cancella pure visto che non sono loggato. Ho fatto a tempo a beccare il commento del trollone millenomi in diretta. L'indirizzo IP è 151.65.49.24. Area geografica: Remedello, nel bresciano, rete probabilmente Infostrada. Se serve altro, sai dove trovarmi... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così me lo intimorisci, però. Lasciamolo trottare: l'importante è che non si renda conto che con tutti quei click contribuisce al successo del blog che tanto gli fa schifo. Forza con quei click, cricetino!
      [IMG]https://lh4.googleusercontent.com/AUVQxbXqc53MQJfJyaGCAClF1LvYWzfr0bY97Rz_ua6U=w337-h189-p-no[/IMG]

      Elimina
    2. +1 e indirizzo mail. Vai, cricetino bingobongo, facci sognare!

      Elimina
    3. Scomoda verità10 novembre 2014 11:37

      Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
    4. Siamo a +20 da ieri: grazie mille, cogliò! Salutami Brescia!

      Elimina
    5. Incapacità di calcolo10 novembre 2014 11:42

      Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
    6. Ok, fine della gita. Ti ho dato abbastanza corda, te ci sei cascato come il poverino che sei, e i click dal tuo indirizzo IP sono diventati 35. Grazie mille! Ci risentiamo la prossima volta che vai a piangere su un altro blog!

      Elimina
  10. Sì ok, ma la soluzione al momento quiz? :)

    RispondiElimina
  11. Purtroppo di Calcio non ne capisco nulla, ma i tuoi commenti sulla partitasono grandi fonti di ispirazione

    RispondiElimina
  12. siamo ridicoli dal presidente, all'allenatore, alla squadra, una pena..

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails