lunedì 28 luglio 2014

19

Guaraná Antarctica, il grande segreto della nazionale brasiliana

Guaraná Antarctica energy drink brasiliano
Ed eccoci al secondo filmato della giornata, un'altra videorecensione di Junk Food Junkie. Questa volta il trio dell'assaggio brinda a un lieto evento con un nuovo energy drink, la Guaraná Antarctica. Ovvero: il grande segreto che ha permesso alla nazionale verdeoro (sponsorizzata dal bibitone) di stravincere il Mondiale 2014. #Ascala40 [...]

Occhio allo spezzone extra DOPO la sigla di chiusura. Come sempre, chi non l'ha già fatto corra a iscriversi al canale tutubico dell'Antro recitando la parola d'ordine di oggi ("Meuamigocharlie").


19 commenti:

  1. La Guaranà è un mito. Dà dipendenza quasi come la Redbull, ma è più buona.

    RispondiElimina
  2. Ora, da figlio di una carioca (che no, non è il pennarello. E neanche un insulto. Non sempre almeno) e occasionale consumatore compulsivo di Guaranà, mi sento in dovere di fare dis-disinformazione (o il PDF, fai tu :D): il (cog)nome della bibita deriva dal nome dell'azienda, qualcosa come Compagnia Antartica Paulista che originariamente produceva birra (la birra Antarctica, appunto). Una birra con nome glaciale e due pinguini sull'etichetta (favoriamo una diapositiva). Che, oh, in brasile fa caldo, e ci si attacca a tutto per un po' di refrigerio. Anche ad un nome e due disegnetti :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. M'hai messo curiosità e sono andato a indagare (dove con "andato ad indagare" intendo "googlato" xD)...
      A quanto pare inizialmente l'azienda era un mattatoio per suini. Siccome aveva anche una fabbrica di ghiaccio di un certo livello sottoutilizzata, un tedesco già mastro birraio penso di mettersi in società con lo scannaporci...

      Elimina
  3. Aaaah... lo sponsor verdeoro? Adesso capisco. Dev'essere un energy con l'effetto "còri-còri", quello di cui parlava Verdone, e in riferimento alla Sora Lella (nell'hotel di Orvieto). E in effetti "quella sera li" vidi Júlio César correre verso gli spogliatoi... giusto 5-6 minuti.

    PS: auguri Nunzio (da uno degli sconosciuti) :)

    PS antartico: ne parlò anche la Gialappa's durante una telecronaca, e lo conferma Wikipedia: Francia Antartica è il nome di una colonia francese esistita nell'area dell'attuale stato di Rio tra il 1555 ed il 1560. Colonia che, vuoi per quel nome poco adatto ad una localizzazione tropicale, si sciolse come neve al sole. Forse spiegherebbe il nome.

    RispondiElimina
  4. ...Ora voglio bere questa cosa per avere anche io quegli effetti collaterali di fine filmato... Zietta Lardass posso? [voce fuoricampo con un lieve accento da salutista convinta] «NOOOOOOOOOO»... ok tornerò alla sana spremuta di capriolo. T_T
    Comunque auguri a Nunzio ;)

    RispondiElimina
  5. Ciorestarecattso è la trascrizione esatta?

    RispondiElimina
  6. Di guaranà bevvi quello di Altromercato (sarò stronzo, chevvedevodi'), e con sollazzo, devo ammettere. Ora mi sto imborghesendo e limito al minimo le bibite zuccherate, e vabbe'.

    RispondiElimina
  7. Mi accodo agli auguri a Nunzio, innanzitutto! Poi mi dispiace deludere gli antristi ma in questo momento mi sto godendo una birra artigianale trappista, ghiacciata, in boxer e canotta d'ordinanza (no, la frittatona di cipolla no: c'era la pizza con funghi, pancetta e provola di ieri da consumare). Ps ma nessuno ha mai notato che il Duffo è la controfigura di Russel Crowe? Si, prima della fine del video che sembra Dustin Hoffman in Rain man... :)

    RispondiElimina
  8. Ohi ohi che ridere! Insomma, auguri auguri al mitico Nunzio e una standing ovation per tutti e tre :°D

    RispondiElimina
  9. Il problema ragazzi non è la quantità di caffeina, che può essere assunta nella giornata fino a 400 mg, ma la quantità di zuccheri raffinati contenuti.
    VE-LE-NO. Tra l'altro zero fibre, il fegato ringrazia altamente.

    RispondiElimina
  10. Ma che volete vivere in eterno? Ingollate tutto cio' che vi piace fanculo salutisti e medici.

    RispondiElimina
  11. Praticamente l'anti-red bull!

    RispondiElimina
  12. mia moglie è brasiliana (e ovviamente ogni tanto si scola il guarana antarctica). Fa cagare. Sembra sciroppo per la tosse. Tra l'altro quello che si trova in italia (anche nei negozi brasiliani) viene dal portogallo e non dal brasile.

    RispondiElimina
  13. Auguri WebMastru da uno degli Sconosciuti :-)

    RispondiElimina
  14. Niente Antramezzino da accoppiarci?

    RispondiElimina
  15. scoperta in erasmus in portogallo, ora a BCN la compro dai minimarket dei paki, senza non vivo.

    RispondiElimina
  16. La sto sbevazzando giusto ora...

    Buonina eh, nulla da dire, ma dagli ingredienti sembra fin troppo salutare... allora mi cade il fascino perverso dell'energy drink tossico fino alla morte... non c'è più gusto.

    In compenso Doc, dai un'occhiata a sta roba:

    http://www.boleroitalia.com/index.php/it/prodotti-it/product/view/2/47

    E' praticamente Red Bull in polvere. La sciogli in acqua e il gioco è fatto.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails