venerdì 11 aprile 2014

32

Agents of S.H.I.E.L.D. S01E17: il miracolo?

Agents of SHIELD 17x01
Non ci credevi praticamente più. Pensavi fosse ormai una causa persa, e tutti i "sta migliorando" e gli "ora va alla grande, parò" che leggevi in giro per l'Internet ti facevano sentire ancora più triste. Perché se arrivi da zero a cinque è un miglioramento notevole, vero. Ma gli studenti che prendono nove - aka i serial fatti come si deve - sono altra roba, lontana laggiù in fondo, mentre te sudi per non esser rimandato a settembre, o accumulare debiti formativi, o come diavolo si chiamano ore quelle robe lì. Tanto è solo una metafora. Eppure l'ultimo episodio di Agents of S.H.I.E.L.D. (S01E17, "Turn, turn, turn") ti è piaciuto. Non in senso relativo. Non il solito "è un po' meglio della melma che era all'inizio". Piaciuto. L'hai trovata una puntata fatta bene e, incredibile a dirsi, che ti ha lasciato con una discreta scimmia per la successiva. Che grazie al cielo arriva tra qualche giorno e non tra un mese. Perché? Ci arriviamo subito. Ma ovviamente, se non avete visto l'episodio e vi frega di vederlo, fermatevi qui. Spoiler alert, uomo avvisato mezzo orosaiwa, eccetera eccetera. Tutti gli altri, con me […]
Ché questa gif flippotrippissima qui volevi troppo farla vedere a lorsignori debosciati. Cercate di non restarne mesmerizzati e andiamo avanti. E dunque: "Turn, turn, turn", non perché lo S.H.I.E.L.D. subisca l'invasione dei Marvel Zombies, ma perché in un gioco di smascheramenti concentrici come neanche in una puntata superautoreferenziale di Scooby-Doo, si scopre alla fine chi è il vero malamente infiltrato nella squadra P.I.P.P.E. Quello stronzo di Ward. 
C'è voluto il push enorme di Captain America: The Winter Soldier, che gli ha in pratica smantellato l'organizzazione sotto il naso, ma Agents of i parenti di Joss Whedon ha dovuto shakerare tutto il proprio status quo, ridefinendo non solo i rapporti all'interno del team, ma la sua storia. Ora sappiamo che è stata Melinda May, nota come la Cavalleria per le sue abitudini sessuali, a volere quei tizi nella squadra di Phil Choulson. Ora sappiamo chi, dei vari agenti incontrati finora, è uno sporco triplogiochista dell'Hydra, e chi invece era rimasto fedele allo SHIELD (ciao, agente Hand. Chiamarsi come un'organizzazione di ninja assassini non ti ha portato bene).
Ma la cosa che ti ha sorpreso di più, è che pur con un cambio di tono netto rispetto al resto, per la volontà o l'obbligo di adeguarsi a quello di The Winter Soldier, rappresentandone al momento la serie un piccolo satellitino, si è riusciti a far fare ad alcuni personaggi il cambio di marcia senza snaturarli. E sì, stai parlando di Fitz. Vi è piaciuto Fitz in questo episodio? A te sì. Spaventato, shockato, costretto al numero da yippie ki-yay pur non avendo neanche un minimo di cromosomi badassici nel proprio DNA: e per fortuna si vede. Quella scena in cui Fitz piange quando tutto sembra andare terribilmente verso sud? Ti sei detto Ehi. Forse, ma forse, una metà del duo di imbracchiati l'abbiamo recuperata. 
E poi c'è la solita scazzottata dell'agente Ward, ok, peraltro coreografata in modo quasi decente per una volta, ma tanto Ward ora è uno stronzo di melma, e il concetto della squadra di Choulson on the loose, tradita (senza che ancora lo sappia) proprio mentre sta digerendo il finto-tradimento-lo-facevo-perché-ti-voglio-bene dell'agente May. Ma poi, la fiera dello smascheramento multiplo finirà con Ward? Mmhh.
E quindi? Quindi i telefilm da 9 sono ancora un'altra roba. Ma un episodio da 7++ fa alzare la media. Se ne seguono altri, da qui fino al capolinea della puntata 22 - e hai come idea per tutta la seconda stagione, visto che lo SHIELD non lo rimetteranno in piedi così - magari si porta a casa pure il motorino, teh. Chi te lo dice. Cosa ci vorrebbe per i prossimi episodi? Beh, ora che HIMYM è finita, non guasterebbe un po' più di…
YES.
Voialtri debosciati che ne dite?

32 commenti:

  1. Ja. Stavolta ci siamo.


    Perlina dell'episodio è il badge dello SHIELD che diventa HYDRA.
    Tutto sommato non male. Mi piace questa serie, ma aveva bisogno di qualche plot twist come si deve.

    RispondiElimina
  2. Finalmente ci siamo ripresi.
    Credo che il fatto di dover "aspettare" l'uscita del film per dare il decisivo boost alla serie abbia un po' penalizzato il prodotto, che si è limitato per 15 puntate
    a (non) spiegare una serie di robe (ancora dobbiamo far chiarezza sul figlio di Coul e Skye) e a strizzare l'occhio il minimo necessario ai fan, giusto per dire "Sì è un prodotto Marvel, ma non allargatevi".
    Ora siamo a un buon livello di climax, stanno per tornare anche Fury e la Hill e sta anche per arrivare Talbot (tutti speriamo a qualche
    accenno all'Hulk-verse) e personalmente son pure curioso di sapere come andrà a finire la vicenda di Ward
    (lo odio dalla prima inquadratura, ma credo nella sua redenzione, o meglio, in un quadruplo
    gioco con piroetta e panzata finale) e come ci si inoltrerà nella fase finale di della fase II (Avengers AoU e la vicenda del "non più il mondo delle spie")
    e a una papabile Season 2 senza lo status quo iniziale.
    Teniamo duro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E quella stessa esigenza (aspettare il film) ha comportato il favoloso ricorso a una sola puntata al mese o giù di lì negli ultimi mesi. Resto dell'idea che si potesse fare comunque di meglio anche prima - agganciandosi meglio a Thor 2, ad esempio - ma oh, meglio tardi che mais.

      Elimina
    2. Doc, ma perché qualcuno avrebbe MAI voluto deliberatamente agganciarsi a Thor 2...? LOL

      Comunque, diciamocelo, la roba Marvel (a parte quella meraviglia per gli occhi -e solo per quelli, intendiamoci- di The Avengers e l'ultimo Cap) è sempre stata di un'ottima mediocrità. Niente di che, ecco. Alcuni film erano proprio da mettersi le mani nei capelli. Agents of S.C.U.(L?) D.O. non faceva eccezione. Forse nella prima decina di puntate era leggermente peggio della media su diversi livelli, ma poi è diventato a tutti gli effetti una roba Marvel, con i pro e i contro. Secondo me questo ottimo episodio è stato una bella eccezione, data dal successo di Cap 2 (di fatto, si sono proprio riallacciati a quella storia). Però io credo che presto tornerà all' "ottima mediocrità Marvel" (soprattutto se, Odino ce ne scampi, viene rinnovata a budget ridotto)

      Elimina
    3. Per esempio per dare spazio a Sif molto prima. O a uno dei tre guerrieri. Tirando fuori qualsiasi cosa fosse più decente della prima decina abbondante di puntate della serie, tipo. :)
      Non sono d'accordo sul concetto Marvel Studios = mediocrità, ma quelli son gusti, e non li discuto.

      Elimina
    4. Domandina da chi come novello babbino e' costretto ad andare al cinema col contagocce e taaaanti film li vede su sky.. e vedendo agents of pippe con la moglie.. thor 2 e cap prima di che puntata vanno visti?

      Elimina
  3. Voglio essere stupidamente ottimista e pensare che questo fosse il momento che gli autori stanno spettando da un po'. Vedere la serie come pensata per essere un gruppetto di agenti diversamente abili senza la guida della direzione centrale e dei "pezzi grossi" dello SHIELD risolverebbe alcuni dei problemi più ovvi del serial.

    Uno su tutti, che se hai Capitan America a risolvere i problemi veri ci mandi lui, non Gianni, Pinotto e una tipa cinese.

    Forse son troppo ottimista, ma tutto sommato i cinici questa serie l'hanno abbandonata alla quinta puntata. XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E se le cose andassero davvero come si spera, valli a convincere quelli a tornare indietro. "No, guarda: è migliorata DAVVERO". "Sì, ceeeerto"... ;)

      Elimina
    2. Sarò anche un cinico ma per vedere questa roba ci vuole un atto di fede..sono un sostenitore dei principi di Darwin nelle serie! :)

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  4. E pensare che nei mitici '80 le puntate dei serial televisivi costavano come un film...non so se ricordate Miami Vice prodotta da Michael Mann. Io dunque entro nella Delorean esprimendo un desiderio per questo P.I.P.P.E: una, almeno una puntata con Winter Soldier come special guest (va bene chiunque sotto la maschera di Adam, anche il cugino di ciccio Whedon).
    Simone

    RispondiElimina
  5. Già già, la serie ci ha messo un pò a carburare ma questo è stato un SIGNOR episodio. Adesso bisogna vedere cosa combinano con gli ultimi 5 episodi per sapere se rimandarla a settembre o se promuoverla con un sei politico.
    ...
    ...
    a proposito di politico; il 9 mi son visto i primi due episodi di House of Cards, su Cielo Oceano, con il "buon" caro Kevin Spacey. Mi ha flippotrippato di brutto, la candido come nuova proposta nel circolino dei telefilm (visto che tra poco si libereranno un paio di posti) (^_^)

    RispondiElimina
  6. Vista ieri a pranzo, e ti aspettavo al varco. Perché m'era sembrata una puntata (finalmente) più che buona, ma mi vergognavo a dirlo ad alta voce visto l'andazzo precedente della serie :D
    As usual, incrociamo l'incrociabile e sperém...

    RispondiElimina
  7. Per parafrasare il tuo libro Doc: capisco che le serie di oggi debbano superare la metà stagione per capire di cosa trattano, però arrivare alla diciassettesima puntata "solo" per attendere il film per rivelare tutto, si comincia a esagerare.
    Il totoinfame ha dominato la puntata fino alla fine e per quanto sembrasse improbabile, sono contento che fosse Ward, faceva troppo il fesso. Spero che faccia il malamente fino in fondo e che non si inventino un rigiramento carpiato di frittata per farlo redimere che ha ammazzato 4 persone a sangue freddo compresa Victor/Victoria la quale poteva dare molto alla serie.
    Altri telefilm: Dopo ho trovato il finale di himym indecente a tal punto da cercare di dimenticare tutta la serie. Ora però "più Cobie Smulders per tutti !"
    House of Cards è flippotrippissimo senza pensare che cose del genere possono sicuramente accadere.
    Person of interest è sempre un capolavoro ma che ne parliamo a fare ormai ?

    RispondiElimina
  8. Bella puntata, m'è chiaramente piaciuta, ma secondo me:

    1) non l'han scritta i famigli di ciccio Whedon

    2) la serie s'è salvata in corner dopo che gli sceneggiatori di Cap America 2 han tirato fuori sta genialata di idea (Shield = Hydra) e sorretta da popò di film ---> 3) i famigli di Whedon non sapevano dove cacchio andare a parare con la serie, in quanto INETTI, poi i suddetti (che son veri sceneggiatori) han tirato fuori la genialata dell hydra e i famigli (o chi per loro) han quindi optato di riscrivere il tutto e ciò spiegherebbe i mesi di pausa che si son presi da "una puntata a settimana" che era la serie

    4) paradossalmente sta serie fa talmente acqua da tutte le parti che ora pure il NOME (l'unico vero elemento a tenerli ancorati ad una fanbase ed all'universo Marvel) della serie stessa è fuori luogo... Ora sono Agents of Nulla...

    5) Diciamoci la verità, nessuno la vuole la seconda stagione. Frega davvero a qualcuno di vedere Culson e Maria Hill in jeans e canotta ciavarsi le pinte al McLaren's per un 22 puntate de How I Met Nick Fury?

    Maddaaai....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah con Culson biondo che cerca di rimorchiare le tipe raccontando ogni tre per due di quando venne "trafitto da uno scettro chitauriano al core"

      Elimina
    2. immagino che per nessuno te intenda solo te stesso...

      Elimina
  9. Spoiler spoiler



    Spoiler!

    Piaciuta moltissimo, lo sviluppo della trama dell'episodio è a tratti telefonato però ha il pregio di spiegare perchè il party fosse così mal formato, perchè ci fossero due doppioni (temo anche uno tra Fitz e Simmons), perchè fosse troppo tranquillo e ho apprezzato moltissimo la fine della Hand perchè in linea con la continuity Marvel cartacea. Ora bisogna solo capire come vogliono fruttare questo twist

    RispondiElimina
  10. La scena d'azione dell'agente Ward lo trovata anch'io molto ben fatta (almeno, solo la prima metà) ma più avanti c'è ne stata una dell'agente May fatta veramente coi piedi (e non voleva essere un gioco di parole).
    Scommettiamo che la cosa di Ward è tutto un piano di Coulson per qualcos'altro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho pensato pure io al possibile contro-contro-sorpresone.
      Ma c'è un MA bello grosso: in una serie in cui le P.I.P.P.E. non ammazzano mai nessuno, Ward ha già sparato in testa a quella mezza dozzina di persone di troppo...
      Certo, ci sono pur sempre il controllo mentale e quelle robe lì.

      Elimina
    2. E' proprio quello che mi ha insospettito. Utilizzano lo stratagemma della pistola stordente chiaramente per non mostrare troppo il sangue, e d'un tratto, in quest'ultima puntata, primo piano sulla nuca con una presa d'aria di troppo.
      Secondo me, c'è il forte rischio che sia uno scherzone, prevedo del ridicolo all'orizzonte. Tipo quando Mike è sopravvissuto a una dannata esplosione atomica, in questo show si muore poco, dubito abbiano cambiato progetto solo per l'avvicinarsi del season finale.

      Elimina
  11. Ci sono volute qualcosa come 16 puntate preparatorie, ma finalmente Agents of SHIELD ha finalmente dato la reale, tangibile sensazione di essere l'ennesimo ingranaggio all'interno di quella macchina che è il Marvel Universe. E direi anche finalmente, perché non se ne poteva più di frasi gettate lì tanto per ricordare allo spettatore che "Hey, siamo nello stesso universo di Iron Man ma RDJ costa troppo", "Siamo nello stesso universo di Thor ma non penserete mica di vederlo qua?" e via dicendo. Finalmente un bell'episodio, finalmente abbiamo una storia solida e finalmente ho la curiosità di vedere dove andranno a parare, perché c'è tanto spazio di manovra e le possibili direzioni sono tante. Speriamo non cadano in mimmate assortite (già me lo vedo, Ward pentito per ammmore di Skye), ma voglio essere ottimista una volta tanto.

    Comunque #TeamArrow tutta la vita, sia chiaro. E anche #TeamHannibal, guardatelo se non lo state già facendo.

    RispondiElimina
  12. Tempo due, tre episodi, torna una merchia.
    Solita storia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo è una ipotesi molto plausibile. Magari tireranno avanti ad alti ritmi sino a fine stagione per poi tornare alla struttura standard per la seconda (ma la faranno?) stagione dove, puntata dopo puntata, affronteranno una diversa cellula dell'Hydra...almeno sino al crossover con Avengers 2.

      Elimina
  13. Straquoto la rua recensione Doc sono 2 episodi che finalmente si respira aria da Spy story come si deve, e non la dopolavoro di scuola di polizia.
    L'unica cosa che mi dispiace è che non sia saltato fuori che la spia dell'Hydra è Simmons, non la sopporto davvero. E una scelta simile avrebbe giustificato il suo essere veramente scema e ce l'avrebbe magari tolta di mezzo per un poco.

    RispondiElimina
  14. Doc te l'avevo detto che avevano relegato il clan Whedon è adesso con nuovo sceneggiatore e regista va alla grande!
    Puntate 16-17 spettacolari!!
    Però prima di festeggiare voglio vedere dalla 18 in poi perchè queste due puntate hanno avuto il boost di CAWS nella trama,vedremo come si evolveranno le altre ma finalmente io e la mia scimmia siamo molto soddisfatti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S.

      Ma sono l'unico a pensare che Coby Smaulders non ci azzecchi nulla con la Maria Hill dei fumetti?
      Non solo fisicamente ma anche come la interpreta,è il cagnolino portagiornale di Fury.

      Elimina
  15. Segnalo questo articolo sul portale/rivista Fantascienza.com che riporta un'intervista ai due "i parenti di Jos", secondo cui la serie è stata costruita sin dall'inizio con quello sviluppo in mente (perché avvisati da chi di dovere), citando alcuni indizi sparsi qua e la':
    http://www.fantascienza.com/magazine/notizie/18797/agents-of-s-h-i-e-l-d-e-adesso/
    (include il riferimento alla fonte originale).

    RispondiElimina
  16. non commento.
    Ora tutti a dire che è bellissimo e wow e ci avevo creduto dall'inizio. Rivedere tanti pecoroni che tornano a battere la mano sulla spalla e a chiedere "oh ma nel fandom c'è ancora posto?" dopo che mi son sentito sbeffeggiare da tutti perchè c'ho creduto dall'inizio mi fa anche un pò sorridere. Ma poi mi torna potente il nervoso.

    E intanto lo show ha fatto il minimo storico col suo episodio migliore... vabbè, è la vita.

    RispondiElimina
  17. "non commento." L'hai appena fatto :)
    Se una serie fa schifo a tulemònd e diventa decente solo quando cambia RADICALMENTE ritmo e impostazione, peraltro non per merito suo (senza Cap 2 ciccia che vedavamo qualcosa del genere), la colpa non è di chi la criticava. Ma della serie che ha fatto cagare finora. Poi non so altrove, ma non mi sembra che qui nessuno ti abbia mai sbeffeggiato: vale sempre il principio per cui i gusti son gusti.

    RispondiElimina
  18. infatti, io l'ho sempre difesa, ma non mi sono sentito sbeffeggiato, e nessun detrattore ha scritto "ci ho sempre creduto(ci)". E fino a 4-5 episodi fa non andavo oltre "dai in fondo non è male, mica ti aspettavi Hulk?". Certo, ora scatta il "ve l'avevo detto" :-)

    RispondiElimina
  19. Ho notato solo io che le puntate sono più connesse all'universo cinematografico di quanto sembri realmente?

    Tipo il simpatico agente pelato che in Soldato d'Inverno troviamo sulla nave, che avevamo visto prendersi una schioppettata in pieno petto dalla Simmons...? E che mi pare una puntata fa mandano sulla nave direttamente dall'aereo di Coulson...

    Più che altro, leggendovi...perchè sono alieno e a me la serie piace tanto?

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails