venerdì 19 aprile 2013

41

Il misterioso fumetto di Rob Liefeld dei primi anni 90: gli ultimi sviluppi

Qualche giorno fa, si diceva di questo misterioso albo di Rob Liefeld dei primi anni 90, il primo numero della testata The eXecutioner, trovato in cantina dall'antrista Manuel P82. Ora Manuel è riuscito miracolosamente a passare allo scanner anche una pagina interna dell'albo, prima che lo scanner si autodistruggesse facendo apparire sul display il messaggio di errore 500C4. Ce la vogliamo darcela un'occhiata? Sì? [...]
(un clic eXtremo per ingrandire)
Matite di Rob Liefeld, testi (si fa per dire) di un tale Axel Opensfrom, chine e colori dell'italoamericano Manny P. Reitano.

41 commenti:

  1. Ma Executioner ha fregato la maschera a Grifter?
    Sicuramente il vecchio che lo rimprovera è la sua nemesi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no. al playmobil (boia d'un) lacrimone
      opensfrom lolle

      Elimina
  2. Give me MOAR! Un genuino lolle per il tizio con la coppola e con un certo colorito tendente al celestino melvato/blu asfissia e per le varie chicche disseminate qua e lá.

    P.S. Magari ci esce pure un misterioso albo di Todd McFarlocco dei primi anni 90, chissà.

    RispondiElimina
  3. Appena arrivano tutte le scan lo porto da un tipografo e me lo faccio stampare. Merita di stare in bella vista nella mia collezione di fumetti XD

    RispondiElimina
  4. Ho trovato il mio nuovo super eroe XD eheh le pose mi hanno ricordato Deadpool e Capitan America, ma è fighissimo come sempre, magari c'è un fumetto intero così

    RispondiElimina
  5. Questo "Rob Liefield", come si suol dire dalle mie parti, 'je piscia in testa a Rob Lifielld. Nuff' said.
    (comunque sono a mezza via fra il lolle pesante e il rosic estremo, perché la entry per l'ultimo concorsone che non son riuscita a finire includeva un certo omino boia in versione supereroe che ora chiaramente non posso più fare perché sennó pare che copio. Poffarbacco.)

    RispondiElimina
  6. Meravigliosa la versione Liefield/Pettorale sull'ultima vignetta che manco capitan amerriga del rinasciverso...

    RispondiElimina
  7. @Zione
    Mi hai rubato il commento :-D, comunque la cosa piu' assurda è che malgrado sia una parodia è praticamente indistinguibile da un YoungBlood o un Brigade qualsiasi.

    RispondiElimina
  8. lol posso fare il pdf?
    e notare l'anacronismo del bimbo con in mano un 3ds in una storia ambientata nei primi anni 90?? ;-P

    RispondiElimina
  9. GirellaLover:
    I PDF le cose devono sapercele, però, o fanno la figura loro.

    È EVIDENTE trattarsi di un raro Game & Watch di Donkey Kong del decennio precedente.

    http://www.retrogamesnow.co.uk/game-watch-donkey-kong/

    :)

    RispondiElimina
  10. @Tutti:
    Intanto un minuto di silenzio per lo scanner per favore, che gli mancavano solo 10 secondi alla pensione.

    @GirellaLover:
    Grazie per il commento PdF che sono i miei preferiti giuro :) Guarda io ho due teorie:
    1) Tra la vignetta due e la vignetta tre, The Executioner (il nostro eroe coi fulmini di sangue sulla faccia) inforca un tunnel spaziotemporale che lo porta nel futuro!
    2) Quello non è un 3ds, bensì un vintaggio Game & Watch Multi-Screen del 1983, quello non è un bambino, ma un diversamente alto appassionato di videogiochi retrò e via così con una serie di spiegazioni pezzenti che tanto alla fine l'importante è che The Executioner ci deve stare lì ad aspettare tre ore e quando è il suo turno le linee sono intasate e ci rimane malissimo e giura vendetta contro gli eliminacode!

    RispondiElimina
  11. Ma riusciremo anche a vedere la famiglia del Playmobil Boia presentataci qualche tempo fa o no? :)

    RispondiElimina
  12. Il Doc ci ha avuto la mia stessa spiegazione al PdF mentre stavo rispondendo :D

    RispondiElimina
  13. Più che Liefeld mi ricorda un altro autore meno noto degli anni '90, Mark Pacella.

    RispondiElimina
  14. Il vero superpotere è mettersi la maschera così, con una mano sola mentre salta/vola/salta a culostretto. Il Doc di spalle mi era sfuggito, graie ilbullonepoligonale, chicca su chicca. E complimentos a Manuel

    RispondiElimina
  15. Questa opera rivaluta sicuramente la produzione di Rob Liefeld. La verve creativa che traspare dalla copertina e da questa singola tavola è notevole.
    La cosa che mi colpisce di più è come le Poste Italiane, per arredare i propri uffici, si siano ispirate agli uffici postali dei primi anni 90 americani, è incredibile! Come al solito siamo indietro di 20 anni.

    RispondiElimina
  16. Non sono sicuro che investire in cinquine alle Poste sia un bel business plan...

    RispondiElimina
  17. Condoglianze per lo scanner.
    Ma un applauso a ManuelP82 per l'opera. BRAVO!!! (^_^)

    RispondiElimina
  18. @Pedro
    AHAHAH

    Quanta rrobba bella faceva la Play Press! XD qua Liefield supera se stesso, andando oltre il profilo Capitan Americaniano (come diceva Lardass), che tanto mise in crisi illustri fisiatri

    http://media.tumblr.com/tumblr_m7zq0sy7vy1qenfp1.jpg

    Il problema ora è cocente: sta cosa che Executioner c'ha la "X" nel titolo, sappiamo cosa vuol dire:MUTANTE! Che si aprono mille "perchè" sottotramali didascalici claremontiani!

    RispondiElimina
  19. @DeathMask:
    Un applauso al Doc...cioè, ad Axel Opensfrom che ha scritto questa meravigliosa pagina che un pò ci rivaleggia con la prima pagina di Watchmen dai! Se la giocano alla pari in termini di coinvolgimento emotivo (Per la Cinquine invece vince The Executioner).

    RispondiElimina
  20. WAAAHHH! Mi-ti-co!!! :D

    E nell'ultima vignetta riconosco anche la poderosa citazione dell'arcinoto "Cap" con l'avantreno di una "Citroën Dyane" al posto del torace!

    Queste cose ti illuminano la giornata! :)

    RispondiElimina
  21. @ManuelP82
    Pur di vedere il seguito di questo numero si potrebbe fare una raccolta fondi per l'acquisto di un nuovo scanner.

    PS: complimenti per la tavola, saper disegnare è un talento a me estraneo e ammiro tutti coloro che l'hanno e lo sanno coltivare.

    RispondiElimina
  22. Bellissimo.
    Però, Doc, io al robbe, un pò bene li voglio bene. Anche se si è fregato i soldi degli amici, pure se già con X-FORCE (e la storia di cannonball higlander), le poottanate fioccavano, finanche riconosca che la sua linea image faceva schifo...ma su NEW-MUTANTS mi piaceva un casino. E le sacchette multiuso, e i pistoloni, e il Calibano indistruttibile, e le cosce a prosciutto con i piedini di Don Lurio..Oh, So ricordi.
    Anzi, mo mi rivedo questo in loop:https://www.youtube.com/watch?v=LJhoa2SVGNA
    (A Splike lee's Joint)

    Grandiosi i prodotti postali!

    RispondiElimina
  23. Paolo Pugliese19 aprile 2013 11:11

    Meravigliosamente meraviglioso

    RispondiElimina
  24. Bellissimo!! Ne vogliamo ancora!!

    RispondiElimina
  25. Questo misterioso manga inizia a prendere forma :)

    RispondiElimina
  26. Puffo:
    Manga? :)

    Tutti:
    Debosciati, fate girare sui social-cosi, ché Manuel è in gamba e se lo merita (e magari così in futuro arriva anche dell'altro. Forse).

    RispondiElimina
  27. "Soooca" scritto sul biglietto col numero è un tocco di classe.

    RispondiElimina
  28. Ma la signorina bionda dai lunghi capelli che da del debosciato al bo-- er Executioner dovrebbe per caso richiamare una tal Algida stronza?

    RispondiElimina
  29. Bravi tutti davvero. Ovviamente spero che la storia continui. @Dirk Gently: sì fantastico il "Sooca" sul biglietto, mi sono messo a ridere in casa come un cretino...meno male che non c'era nessuno

    RispondiElimina
  30. è troppo proporzionato per essere di Liefeld :)

    RispondiElimina
  31. "Debosciato"
    Si riconosce chiaramente la mano di Opensfrom. Trasuda "Vai Brooklin" da tutte le parti

    RispondiElimina
  32. ! Il video linkato da RadioCarlonia! A 0:28! È lui, THE EXECUTIONER! *0*

    RispondiElimina
  33. Il bello è che per quanto si sforzi, NON riesce a disegnare male quanto Liefeld. E' più forte di lui.

    Sta a vedere che Liefeld è veramente un genio, perché nessuno riesce ad andare tanto contro la logica anatomica/estetica? XD

    RispondiElimina
  34. Ultimus!:
    Ocho, ché eXecutioner si chiama così, boia d'un mondo, perché è un fumetto della Extreme di Rob.

    A Liefeld, per una qualche ragione che non mi è ben chiara, continuo comunque a voler bene. Chi volesse ripercorrere la sua carriera e scoprire perché le unice cose buone che ha disegnato non fossero proprio farina del suo sacco, può buttare un occhio QUI.

    RispondiElimina
  35. Fantastico.
    E speriamo che riesca a fare nuove scansioni.

    .....
    Perchè non mandarlo/inviarlo al prode Rob Liefeld???
    ......

    RispondiElimina
  36. @Jules:
    No che poi ci fa pagare i diritti d'autore sulle tasche portaoggetti!
    Anche io poi mi unisco al Doc nel misterioso e inspiegabile affetto per questo disegnatore che, in un modo o nell'altro, ha influenzato i fumetti anni '90. E continuo a ribadire: Supreme di Moore/Liefeld era un bel fumettino! Doom Force di Morrison era una splendida parodia di X-Force (che la maggior parte dei lettori presero sul serio, visto che Morrison la fece uscire proprio nel pieno della invasione di X-Force) e Deadpool è un bel personaggino quando scritto bene, quindi voler fare l'apologia di nessuno, riconosciamogli però qualche merito sù :) Detto questo, The Executioner è trooooppo avanti e c'ha i pugni nelle mani da quanto è forte! Peccato che contro le Poste non la si scampa!

    RispondiElimina
  37. :D Questa idea dei fumetti di Rob è proprio spassosa (anche se il finale in fila non mi ha fatto impazzire, il resto ottimo - in particolare il lancio delle armi ^_^ ).

    RispondiElimina
  38. bellissimo! ma perché fuori concorsone...? sarebbe stato almeno da podio!

    RispondiElimina
  39. Scusa Doc. .. ma di Doom IV hai già parlato?
    http://www.daveexmachina.com/wordpress/?p=5943

    :-)

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails