venerdì 30 dicembre 2011

52

I videogiochi di un certo spessore in uscita nei primi tre mesi del 2012 (cioè, forse)

Ti frega tanto quanto, ché stai ancora lì buttato dentro Skyrim a menare i draghi babbi e a lasciar parlare i tizi più logorroici. Quelli che a un certo punto ti dici Oh, senti, ti giri e te ne vai, mentre quelli continuano a parlare da soli di Cmer figlio di Pdor. Senza contare che non hai finito Zelda e che lo scaffale dei giuochi abbandonati al proprio destino o mai iniziati del tutto traballa sotto il peso di un Portal 2, di un Deus Ex, di vai a sapere che altro. E sì, ok, lo sai. Ma c'è pur sempre un nuovo trimestre di videogiochi più o meno, nominalmente di un certo livello che bussa alla porta, anche se fai finta di niente. Pure se dici con l'accento svedese Qui abita la vedova Gionchetti, ha sbagliato!, e ci attacchi il citofono. Quali sono allora questi titoli forse di spessore in forse uscita tra gennaio e marzo del duemilaedodici? E quanto sono scimmianti/scimmiabili nell'ormai celebre, consolidata scala Wilde? Meritano di essere aspettati a braccia e carte di credito aperte? Vediamolo […]
Attention... trois, deux, un... fiiit!
Resident Evil: Revelations
27 gennaio
L'ottavo capitolo ufficiale di Resident Evil, in esclusiva (credici) per Nintendo 3DS, ambientato cronologicamente tra Resident Evil 4 e Resident Evil 5, eccetera eccetera. Qui in Spreadlandia esce il 27, in Giappone arriva il giorno dopo, gli americani possono invece soocare fortissimo fino al 7 febbraio. In ossequio al vecchio adagio secondo cui "a gennaio ormai non esce più una cippa" e in virtù del fatto che per Anarchy Reigns di Platinum ormai ci vuole luglio (forse), di nuovo nel primo mese di quello che è l'ultimo anno dell'umanità secondo gli amici di Giacobbo non c'è praticamente altro. Cioè, a meno che non abbiate un'irrefrenabile voglia di accattarvi Ben 10 Galactic Racing e Reel Fishing Paradise 3D Sticazzi.
Tasso di eccitazione sulla scala Wilde:
2 la solita solfa su 5
Metal Gear Solid HD Collection
3 febbraio
Metal Gear Solid 2 (quello con il protagonista diversamente etero), Metal Gear Solid 3 (quello con il protagonista ofidiovoro) e Metal Gear Solid Peace Walker (quello con il protagonista iscritto a SEL), in accadì su 360 e PS3. Avresti proprio una certa qual voglia di rigiocare MGS 3, ma poi tanto sai già che ti compri la collection e la butti lì senza nemmeno aprirla. Ormai ti conosci. Dice: ma non deve uscire anche una versione per 3DS, tipo a marzo, di Snake Eater? Sì. Cioè, forse. Ma se volevi uno Snake Eater con controlli legno e grafica di una generazione fa ti tenevi l'originale per PS2, senti.
Tasso di eccitazione sulla scala Wilde:
3 lo prendi e poi ci giochi quando hai tempo cioè mai su 5
SoulCalibur V
3 febbraio
No, niente, basta. SoulCalibur ti ha fatto un paio di scatole enormi. Hai provato per due minuti un codice preview arrivato in redazione, settimana scorsa, ed è sempre la solita solfa, il solito casino di lucine e scie e piroette che non si capisce chi le stia prendendo e chi stia facendo esattamente cosa. Dice: oh, ma c'è Ezio Auditore da Firenze! Ecco, un motivo in più per non cagarlo. Ora, intendiamoci, a te gli Assassin's Creed (tranne l'ultimo) sono piaciuti abbastantemente tutti. Ma questo fatto che Ezio Auditore sia l'idolo della nuova generazione di bimbiminchia ti ha regalato un odio per il personaggio abbastanza pronunciato. Cioè, quanti milioni di ragazzi si firmano EzioQualcosa sui forum di tutto il pianeta? E' ora di fare qualcosa.
Tasso di eccitazione sulla scala Wilde: 
Mezzo yawn su 5
Ho detto mezzo su cinque. E' inutile che mi guardi con quegli, uh, occhi, generic tizia greca mezzanuda
Final Fantasy XIII-2
3 febbraio
Dopo quella PALLA assurda del prequel? Il gioco con le venti ore di tutorial a ponticelli?
Ah, ah, ah. No.
NEANCHE MORTO.

 Tasso di eccitazione sulla scala Wilde:
Un'infiocchettatissima
(a fare in coolo te ne devi andare, stronza)
Silent Hill HD Collection
9 febbraio
Mhhh. Il secondo e il terzo Silent Hill, in una collection che all'inizio era stata presentata come un'esclusiva PS3, poi però Konami ha detto No, scusate, abbiamo sbagliato, ed esce anche su 360. Avete presente? Quella saga che all'inizio era bellissima e poi è precipitata nelle acque del lago Meh? Silent Hill 3 è forse il miglior capitolo della saga, va detto (anche se te continui a preferirgli il primo). Ma rigiocarlo ora?
il 23 febbraio dovrebbe uscire pure il nuovo Silent Hill Downpour. Che è al ventordicesimo rinvio e ti emoziona quanto una serata al circolo di Pinella del centro anziani. Per entrambi, perciò,
Tasso di eccitazione sulla scala Wilde: 
Mezzo fondo del barile grattato su 5
The Darkness II
10 febbraio
Il primo The Darkness, giocato su 360 nel Pleistocene Calabriano, nonostante le sue magagne ti era piaciuto. Di questo seguito non sai ancora cosa pensare, col fatto che gli FPS ti sono scivolati lentamente dal cuore sullo stomaco. Ma lo si prova volentieri quando esce, dai
Tasso di eccitazione sulla scala Wilde:
3 Estacado ammazzali tutti su 5
PlayStation Vita
22 febbraio
Sai benissimo di non avere alcun bisogno di un'altra console portatile. Ché ormai fai una vita di un sedentario vergognoso e Vita finisce presto a far compagnia al 3DS nel comodino. Però, dai, come si fa resistere a un gioiello teNNologico del genere? E infatti non si fa. Day one, e vaffancuore. La questione giochi da prendere al lancio, in quel del 22 di febbraio, è invece un po' più spinosa. Perché dell'Uncharted in scatola o dell'Ultimate Marvel vs Capcom in scala Scilipoti non te ne frega niente, perciò saresti orientato al momento verso l'acquisto compulsivo di:
WipEout 2048
Perché anche se la serie di WipEout è di fatto morta e seporta da molto più di un lustro, ci vuoi fortissimamente credere che quel titolo non sia stato scelto a caso, e che un po', almeno un po', ci sia dentro la magggia del 2097.
Everybody's Golf Vita
Quando hai comprato la PSP, le hai dato fuoco giocandoci per mesi a Lumines e Minna no Golf, Minna no Golf e Lumines, Lumines e... ok. Continui a pensare sia il tipo di gioco che, per tempi di fruizione, ritmo e tutto il resto, su un portatile sia la morte sua. Il punto è: lo troverai ancora divertente?
Tasso di eccitazione complessivo sulla scala Wilde:
5 un nuovo hardware è sempre un nuovo hardware su 5
Saint Seiya: Sanctuary Battle
22 febbraio
Anche se, si diceva, non sei mai stato un grandissimo appassionato dei Cavalieri dello Zodiaco, un bel gioco sulle loro scazzottate da pupazzini problematici lo gradiresti eccome.
Hai però come il timore che questo titolo per PS3, ispirato alla prima stagione dell'anime (riassunto: mena i 12 cavalieri d'oro, soprattutto quello più malvagio e jubentino, l'italiano terrone Cancer) sia un picchia-picchia ridicolo tipo l'ultimo gioco di Kenshiro.
Tasso di eccitazione sulla scala Wilde:
2 nel dubbio su 5

Asura's Wrath
22 febbraio
No, niente. Hai dato purtroppamente un'occhiata anche a questo negli ultimi giorni. Gran bello stile grafico da manga per giovini, ma il gioco no, il gioco ciao, il gioco è il god of war degli scappati di casa.
Tasso di eccitazione sulla scala Wilde: 
Mezzo vabbè su 5
Syndicate
24 febbraio
Là fuori, tra quelli abbastanza vecchi come te da essersi presi in fronte l'era Amiga, è tutto un pianto di NUUUUOOO, QUELLO NON E' SYNDICATE! E buongiorno, aggiungeresti te. Ce lo vedevi proprio un gioco come il vecchio Syndicate a cercarsi un posticino in questo mercato della cippa, in cui se non sei truzzotamarrauditore non vendi una meenchia. Ci si potrebbe chiedere semmai se abbia senso utilizzare un vecchio brand per un gioco completamente diverso, e secondo il tuo poco modesto parere ce l'ha, perché tutti i franchise nuovi fanno la fine di Bulletstorm, Mirror's Edge e Vanquish, e non se li incoola nessuno, lo sappiamo. Il mercato vuole dei sequel e dei nomi conosciuti. Il mercato vuole certezze. Il mercato l'è un gran bel posto dimmerda. Come sarà QUESTO Syndicate? Ah, boh. In giro si dice che assomigli a Deus Ex, ma te Deus Ex ancora non l'hai giocato.
Tasso di eccitazione sulla scala Wilde:
2 nostalgicamente su 5
SSX
2 marzo
Dicevamo. La nuova moda imposta dal/al popolo dei ludowanker è quella del reboot. Oh, senti, a Hollywood funziona. Cioè, a volte. E così rieccoti un altro SSX che si chiama solo SSX, a cinquant'anni dall'ultimo SSX degno di questo nome. Una volta i giochi di snowboard spopolavano, come quelli di skate. SSX e quell'altro lì, quello figo per la prima Xbox, Amped. Ora ci si riprova, ma temi che l'ammore non sia più quello di una volta. Speri comunque di sbagliarti. Oh, se lo speri.
Tasso di eccitazione sulla scala Wilde:
1 ètroppotardipernoidueaddio su 5
Mass Effect 3
9 marzo
Il primo Mass Effect era quello che, tecnicamente, nel gergo di voi addetti ai lavori, veniva definito un giocodellamadò. Finito tre volte. Di fila. Il secondo era un titolo piacevole, ma un po' troppo sparacchino e con un finale un po' insomma. Il terzo speri - e lo speri per BioWare, dopo quella sola rotante di Dragon Age II - non sia tutta una roba troppo pew! pew! blam! blam! Non fosse che hai scelto tre foto a caso del gioco e queste mostrano, in sequenza: a) Shepard che spara a un mech gigante
b) Shepard che spara a un tizio
c) Shepard con la SPADA DE FOCO di Carlo Verdone. Sarà.
Tasso di eccitazione sulla scala Wilde:
5 attenta a quello che fai BioWare su 5

XCOM
9 marzo
Un'altra saga storica del genere strategico in grafica isometrica, convertita per amor di cassa in uno spara-spara in soggettiva ambientato negli anni 60. Serviamo ora il 27. 27? Ci sta il 27? 28.
Tasso di eccitazione sulla scala Wilde: 
Mezzo meno male che ti sei lasciato dietro un po' di titoli da giocare su 5
Ninja Gaiden 3
20 marzo
Troppo, troppo scottato dal 2. E ora non c'è manco più quel maniaco di Itagaki. Scaffale. Ma non gli dai neanche una...? Scaffale.
Tasso di eccitazione sulla scala Wilde: 
Mezzo ciccio ti sei visto troppe volte Rambo3 su 5

Resident Evil: Operation Raccoon City
23 marzo
Un Left 4 Dead in terza persona, ambientato a Raccoon City durante gli eventi di Resident Evil 2 e 3, nei panni dei membri delle forze speciali Umbrella, guidate dalla malvagia Rihanna.
Con la prevedibile dose di comparsate. Magari ne viene fuori anche qualcosa di carino. Magari no. A saperlo.
Tasso di eccitazione sulla scala Wilde:
3 incrociamoiditi su 5
Max Payne 3
(entro fine) marzo
Cioè, può anche darsi, visto quanto ci sta puntando su Rockstar, che ne esca un titolo di una certa, ma c'è pur sempre da tener conto del fatto che ormai i titoli in cui si spara troppo ti annoiano. E poi il protagonista è troppo Stefano TeoKrazia Brocchieri per far finta di nulla.
Tasso di eccitazione sulla scala Wilde:
2 ciao Teo su 5
Diablo III
"Inizio 2012" (cit)
Dai che forse ci siamo. Dai che esce davvero. Dai, dai, dai. Questo te lo giochi sul macbook pro a morire, fratellofratellofratello. Non ci sono All Saints.
Tasso di eccitazione sulla scala Wilde:
Fuori scala su 5. E ci mancava pure
The Witcher 2: Assassins of Kings
"Primo quarto 2012" (cit)
Un'altra tua grave, lacunosa lacuna. Ti sei continuamente continuato a ripetere in continuazione "Poi me lo gioco su 360", e intanto la versione 360 aspettala. Ora pare che entro marzo esce. Cioè, forse. Cioè, credici.
Tasso di eccitazione sulla scala Wilde:
5 ci muoviamo, Polonia? su 5

Dai che arriva. Dai, dai, dai.


52 commenti:

  1. ah, dici che xcom farà gagare?

    Invece spero proprio in Asura's Wrath, cioè che mi faccia tornare giovine e scappato... :D

    RispondiElimina
  2. (..ehi primo commento e pure mattutino.
    Soò proprio nerd.)

    RispondiElimina
  3. Effettivamente Diablo III lo si aspetta da parecchio, ma forse ci siamo per davvero. Anche perché la closed beta è di fatto il primo livello che invece di un NDA ha una agreement liberamente riassumibile in "hai il diritto/dovere di dire in giro a tutti quanto è pheego questo gioco".
    Beh, il mio dovere l'ho fatto...

    RispondiElimina
  4. Aspetto a bancomat aperto, tra i titoli che hai elencato, ME3, The Darkness II, The Witcher 2 e sto facendo un pensierino per le due collection HD di Metal Gear e Silent Hill...

    Ah, Doc, sono già a pag. 114 del LIBBBRO, terza storia... non c'è che dire, un'interessante lettura che mi ha reso fiero dell'acquisto/donazione: aspetta entro domani un duplice commento: post sull'articolo originale del tuo blog e un'opinione / minirecensione sul mio! ;)

    RispondiElimina
  5. Dei titoli ivi elencati solo Mass Effect 3 entrerà senza dubbio in casa mia che oh, bisogna pur vedere come vanno a finire tutte quelle sottotrame fighe che t'instillano etici dubbi.
    E poi forse il RE 3DS, ma se non erro dovrebbe uscire anche Kid Icarus quindi vedremo.

    RispondiElimina
  6. Voci di corridoio dicono che il Krogan alleato di Shepard sia doppiato da MArione Brega e attacchi gridando "A ZOCCOLE', IO SO COMMUNISTA COSIIIIIII'!!!". Detto questo, per me solo Mass Effect e The Witcher 2, che se si danno una mossa è meglio, dato che ci ho la disponibilità economica e morale a giocarlo

    RispondiElimina
  7. zio fa quelle tristesse...

    A parte The Witcher 2, già giocato su PC (e in parte mass effect 3), il resto, come direbbe Swan dei Guerrieri, fa solo parte di quello che è capitato all'industria videoludica in questi ultimi 15 anni, ed è (quasi) tutto merda.

    Speriamo che Skyrim mi tenga occupato ancora a lungo.

    RispondiElimina
  8. I pure vado con ME3 e The Witcher 2, il resto è paccottiglia. Tra prequel, sequel, "maquel" stanno distruggendo tutte le saghe storiche. Un pensierino ai Metal Gear lo si fa, ma i tempi in cui avevo l'hype a mille per un titolo non si fanno vivi da un bel po'...

    p.s. l'ultimo Assassin's non è male, anche se Ubisoft è troppo paracula e francamente comincia a tirare troppo la corda.

    RispondiElimina
  9. Prima finisco Skyrim, poi gioco Arkham City che ho soltanto iniziato (ho appena incontrato il Joker, fai tu), poi tolgo dagli imballaggi Assassin's Revelations e Uncharted 3. Poi devo ancora finire il primo Dragon Age. Poi mi recupero il primo Mass Effect. Ecco, direi che non ho tempo per nuove cose, al momento (certo che se Saint Seiya è pheego tutto questo passa in secondo piano).
    Ah, sì, Diablo3: vogliovogliovoglio (anch'io mac).

    RispondiElimina
  10. Metal Gear sarà mio, doto che ho provato a comprarlo tre volte e mai una volta che fosse andato...

    RispondiElimina
  11. Uh dimenticavo: Deus Ex è un gioco della madonna, devo finire pure quello (tutta colpa di Skyrim, mi ha fottuto la tabella di marcia :D)

    RispondiElimina
  12. Mi si faceva passato prossimo che in lista mancherebbe Catherine, il puzzle game per criptomaniaci che esce a febbraio, giusto con quei vent'anni di ritardo rispetto al resto del mondo civilizzato. Ma dai, su, non vi frega mica nulla di Catherine, no? No?

    RispondiElimina
  13. Catherine chi? Questa?
    http://www.focus.it/media/notizie/2007/aprile/robot_caterina_284x190.jpg

    RispondiElimina
  14. Ah, che differenza di gusti! Per me invece è l'esatto opposto. :P

    Mass Effect mi ha rotto le scatole da anni. Quando uscì il primo episodio della serie, lo provai con animo convinto perché era un rpg e poi lo aveva fatto la Bioware e poi la grafica da film era bella, etc.
    Dopo ho capito che Mass Effect non è, non è mai stato, e non sarà mai, un rpg. Mass Effect è uno sparatutto iper-semplificato, con un po' di dating sym giapponese. Ancora non ho capito perché tutti continuino a giocarci e ad osannarlo, perché secondo me è una serie veramente squallida sia se si amano gli rpg sia se si amano gli sparatutto.
    Io alla serie di Mass Effect, tutta, gli darei mezza stelletta ad essere buona. Vorrei tanto che la Bioware tornasse a fare gioconi come il bellissimo Dragon Age: Origins. Ma no, i bimbiminkia oggi non vogliono pensare e usare la strategia... vogliono sparare a cacchio in giro, e fare le romance con le npc kawaii.

    Su The Witcher il discorso è diverso: l'ho provato e mi era parso un gran bel gioco, un rpg come si deve. Però per qualche motivo non mi ha appassionato. Sarà che non riuscivo ad immedesimarmi nel protagonista, e in un rpg lo scopo è proprio quello di interpretare il pg principale.

    SoulCalibur 5 è la solita, sana, divertente caciaronata colossale (con la bella grafica) che tutti i SoulCalibur sono sempre stati. Il design dei personaggi fa perlopiù schifo, fra ragazzine pucciose e fighetti metrosexual, ma ho scoperto che almeno ci sono Dampierre ed Algol, e così l'ho preordinato. Io sono drogata di fighting games, e un picchiaduro ben fatto non me lo lascio mai scappare. Anche se è volutamente un grande circo scemo. :P

    RispondiElimina
  15. "Syndicate"... Il mio "Syndicate"...

    No. Non ce la faccio...

    http://www.youtube.com/watch?v=FqZjnsq9gcc

    Io aspetto il "puzzle game", comunque. ;)

    Vabè, dai, torno sulla mia isoletta felice a giocare a "Privateer"...IN ASCII!!! :D

    RispondiElimina
  16. Shepard ha finalmente deciso di seguire la via di R'hllor, l'impronunciabile! Go, Thoros, go, go!

    RispondiElimina
  17. WipEout 2097, non 2047. un po' di rispetto che su Gare d'Europa con Firestarter in loop mi ci son quasi preso l'epilessia. no non è contagiosa.

    RispondiElimina
  18. Tabris ha ragione, Durango pure (quella stronza di Melisandre. E' sempre lei), LunSei forse. Perché di Mass Effect, quello che affascina, è l'epopea sci-fi. Una space opera un minimo credibile, visto che (se togli BSG) le space opera negli ultimi dieci anni ciao.

    RispondiElimina
  19. @LunSei:La serie di Mass Effect permette di plasmare un intero universo nelle tue mani, soprattutto grazie alle sottotrame sfaccettate.
    Se non vuol dire essere RPG questo...
    Poi sono d'accordo che meccanicamente ha qualche difetto anche grosso(ma più il primo che non il secondo), che è sostanzialmente uno shooter come impianto di gioco neppure troppo raffinato, ma mortificarlo come "shooter con dating-sim" è assolutamente improprio.
    Se poi vogliamo continuare a confondere il fine con i mezzi ed affossare la serie Bioware perché si slega dagli stilemi tipici del GDR occidentale va bene, del resto in molti dicono che non si può fare musica con strumenti elettronici, certo ciò non inficia il valore dei lavori dei Daft Punk.

    RispondiElimina
  20. Cristian Colonna30 dicembre 2011 11:12

    Di Kingdom Of Amalur: Reckoning non frega niente a nessuno?

    RispondiElimina
  21. "Ma questo fatto che Ezio Auditore sia l'idolo della nuova generazione di bimbiminchia ti ha regalato un odio per il personaggio abbastanza pronunciato"

    Per non parlare della nuova generazione di cosplay... a lucca comics and games 2011 era un continuo di ezii e di ezie...

    RispondiElimina
  22. Il problema di KoA:R è che c'è di mezzo McFarlocco! Però si, ammetto di aspettarlo, nonostante la grafica troppo MMOsa.

    RispondiElimina
  23. Son troppo d'accordo con te: Final Fantasy XIII-2 e Dragon Age 2 son state vere vere VERE incoolate.

    RispondiElimina
  24. dei titoli elencati mi sa che non ne giocherò nemmeno uno nei primi mesi dell'anno... tendo a non comprare al day-one per ovvi motivi economici e su PS3 ho troppi titoli ancora da finire (ho cominciato da pochi giorni Fallout 3... rendetevi conto :)) mentre il mio pc è troppo vetusto per far girare i giochi recenti.. in qualsiasi caso grande attesa per quasi tutti i titoli citati (Saint Seiya proprio no... sembra la versione tirata a lucido di quello ridicolo uscito per PS2 anni fa, mi chiedo perchè non facciano un action che ripercorre la serie animata dall'inizio invece di concentrarsi sulle 12 case..)

    RispondiElimina
  25. Tenendo conto che il bimbominchioso e spermatico Skyrim giace in fondo a un cassetto (non accompagnato da un sonoro vaffanculo solo perchè l'ho preso a inizio dicembre in Russia, dove i giochi costano un terzo), e che The Witcher 2 l'ho spulciato per benino su PC, l'anno che verrà dovrebbe portarmi praticamente solo Diablo III, che di tutto il lotto è quello più evanescente.

    Riprendendo un commento di poco sopra, mi piacerebbe piuttosto che la Bioware, dopo quel capolavoro di potenzialità inespresse che era Dragon Age Origins, ALMENO provasse a fare onore al proprio nome e a produrre un gioco di ruolo capace di piacere anche a chi ha superato l'età mentale di dodici anni. Non dico al livello di Planescape Torment, ma che so... un Baldur's Gate? Un Icewind Dale, tiè. Troppo?

    RispondiElimina
  26. I peggiori della carrellata per me, da buon nostalgico, non possono che essere Syndicate e X-Com. Anche se del primo non andavo oltre la 2° missione ma "capivo" che ce n'era, e dell'altro avrò giocato si e no un'ora complessivamente.

    Ah, e Soul Calibur. Se si fossero fermati al 3, invece di proseguire aumentando numero cronologico, effetti luminosi speciali, e girobusto delle protagonista femminili (inversamente proporzionale alla stoffa indossata dalle stesse) sarebbe stato meglio. Molto meglio.


    I DEVO-AVERTI sono Max Payne 3 e il gioco dei Seiya. Fosse solo per provare l'ebbrezza di farsi "di persona" le n-mila scalinate del Tempio. Oh.

    RispondiElimina
  27. Mammama... riesumare Sindakate...
    hanno deciso di distruggerci l'infanzia (vabbè, adolescenza, ma infanzia faceva più tragico)?

    RispondiElimina
  28. Diciamo che dei titoli da te citati aspetto solo i due resident evil...che mgs pur essendo stat fan accanito, non ci hanno messo il primo (che era il più Figo di tutti anche a distanza di 13 anni), quindi se proprio faccio l'acquisto impulsivo in momento di depressione nel mercato usato. Per la psvita...mboh...mah...chi lo sa?

    RispondiElimina
  29. Ma quanti diavolo di resident evil escono all'anno? Ai miei tempi non era così, non ne usciva nemmeno uno di resident evil.
    Comunque la mia console più recente è un saturn e mi pare che sia da un bel po' che non esce niente di nuovo.
    Speravo nei prossimi mesi, peccato.

    RispondiElimina
  30. Mass Effect 3, se non fanno diventare shepard l'eroe dei due mondi lo compro al Day uno.

    Voglio dire, il primo era una figata fotonica, il secondo m'ha un po' fatto incazzare, nel terzo shepard deve morire, per davvero, e chiudere la trilogia così, in bellezza.

    RispondiElimina
  31. l'unico che mi ispira è diablo 3 chissà se girerà sul mio macbook air.

    RispondiElimina
  32. Meno male che te lo sei detto da solo, Doc: non mettere Catherine in questa lista è una grave mancanza.
    Così come è grave che tu non abbia ancora giocato a The Witcher 2!
    Temo per cosa venir fuori con Diablo III, speriamo in bene.
    Degli altri titoli, sinceramente, non me frega una ceppa.

    RispondiElimina
  33. Spero su Mass Effect 3 e The Witcher 2, magari quando ho finito i primi capitoli.

    Certo che il bimbominkiamento colpisce, si va verso la semplificazione delle meccaniche di gioco in maniera imbarazzante. Qualcuno ha giocato l'ultimo Splinter Cell? Ha perso tutto il fascino diventanto uno pseudo TPS con il vai-da-un-riparo-all'altro e semplificazioni oscene!

    The Witcher bello ma un sistema di combattimento a livello elementare che ti porta ad usare solo le lame.

    Mass Effect meglio di tutti in definitiva come caratterizzazione e gameplay, anche se l'esplorazione dei vari mondi è a dir poco ripetitiva... ripetitiva... ripetitiva... ops mi ero incantato! Fa quasi venir voglia di dire che lo scala-minareti, salva-civile, pedina-tizio di Assassin's Creed è una gran varietà di gioco!

    RispondiElimina
  34. Personalmente parlando The Witcher 2 è il mio GOTY: l'ho giocato piratato ma poi ho dovuto comprarlo perchè meritava decisamente di essere rigiocato. Conoscere le due strade principali è l'unico modo per capire cosa diamine stia succedendo: storia ingarbugliata ma decisamente fantastica

    Per Mass Effect 3 ho già i soldi da parte ma credo che sarà tutto inutile quando uscirà Diablo 3: Auction House a denari veri, leggasi borsa privata, leggasi non stupitevi se da qui a 3 anni ci finisce dentro anche la quotazione di casa vostra. Questa roba va fermata.

    RispondiElimina
  35. Il mio radar è puntato su Catherine, che trovo strano e curioso, e sui due Resident Evil, quello Left4deaddaloso e quello 3DSessico.
    Boccio invece la PsVita, dovrà lavorare sodo per convincermi, ma soprattutto dovranno uscire delle memory card di terze parti che non siano quotate come il plutonio.
    The Witcher 2 mi fa l'occhiolino lascivo dalla libreria di Steam, ma è un acquisto recente, quindi lo faccio soffrire un po'.
    Sono invece molto indeciso su Mass Effec 3, il primo l'ho adorato e il secondo mi è piaciuto molto, raccolta risorse esclusa, ma la strada presa dalla EA, con le sue idee commerciali bislacche, il multiplayer infilato di prepotenza, codicilli vari e improbabili (improponibili) DLC, mi frenano il bancomat.
    Va da se poi che se il gioco dei Cavalieri dello Zodiaco è anche solo accettabile, sarà un acquisto obbligato.

    RispondiElimina
  36. @Fattanz

    Cito il tuo commento: "La serie di Mass Effect permette di plasmare un intero universo nelle tue mani, soprattutto grazie alle sottotrame sfaccettate."

    Sei veramente sicuro di quello che dici? Ma proprio sicuro-sicuro? Perché sai, ormai a questa balla non ci crede più nessuno. Mass Effect lo hanno giocato tutti, e ormai si è capito da molto tempo che l'intera serie è impostata su binari predefiniti e che al massimo ti dà l'illusione di cambiare la trama, modificandone invece solo i dettagli.

    Per non parlare del fatto che, quando io ho giocato a Mass Effect, la mia Shepard faceva praticamente quello che cavolo voleva a prescindere dalle mie decisioni (e questo lo chiami un rpg?).

    Ricordo ancora quando mi sono beccata una scena lesbo quando invece il mio intento era di mandare a farsi friggere la npc.

    Ah, e la parte migliore: ricordo ancora quando ho trattato Liara a pesci in faccia per l'intero videogioco, non la ho mai portata in missione e le ho sempre detto di starmi alla larga. Risultato: scena di sesso lesbo perché il gioco, visto che ho lasciato morire Kaidan e non potevo fare la romance con Ashley, ha deciso di sua iniziativa che allora DOVEVO farmi Liara. Che, ripeto, ho ignorato/maltrattato per tutto il gioco.

    ...Diciamo insomma, che l'unica cosa che Mass Effect sa fare, dalla mia esperienza, sono le scene lesbo. :P

    RispondiElimina
  37. Nababbo: ecco, io i DLC non li compro più. Di nessun gioco. Anche perché poi si fa prima a prendere l'Ultimate Sarcazzi edition a quindici euro in qualche cestone, se proprio.

    LunSei (il tuo commento era finito nel filtro antispam: sarà stata la doppietta lesbo. Boh): il fatto è che nei Mass Effect è molto più difficile nascondere l'impostazione su binari. In un gioco di ambientazione fantasy ci butti boschi e montagne e ti dà facile una sensazione di libertà. In un titolo sci-fi in cui ti sposti da un'astronave a una base e ritorno, invece? Mhh. Peraltro le missioni col Mako erano noiose nel primo ME, ma l'estrazione delle risorse nel secondo era insopportabile.

    RispondiElimina
  38. Il fatto che in ME per quanto ti riempie di dialoghi e scelte alla fine vai sempre sul percorso prestabilito con poche variazioni.

    Le missioni col Mako sono tristezza assoluta alla ricerca di sonde e poco più. L'accuratezza utilizzata per la Cittadella svanisce di colpo nelle location delle missioni Mako

    RispondiElimina
  39. Grazie per la carrellata Doc; non ricordavo così tanta roba potenzialmente slurposa per il primo trimestre del 2012... Toccherà iniziare a fare m'ama-non-m'ama per vedere su quali buttarsi.

    RispondiElimina
  40. Doc, diciamo che a gusti non siamo tanto simili: io darei il 5 a final fantasy e Asura per il primo trimestre, e gli altri poco o niente (sì, mi dispiace per Mass effect, ma non ne ho giocato manGo uno, sarà che lo sci-fi non mi ha mia garbato "Generale-mente" [cit.]...
    e poi sì, il max payne versione brasileira è troppo teokrazia

    RispondiElimina
  41. D3 ebbasta. Non credevo ti piacesse qualsivoglia gioco Blizzard.

    RispondiElimina
  42. Leomax, mi offendi. Ho ancora i primi due Diablo e relative espansioni nei loro poderosi scatoloni. Ed ero un grande fan di Starcraft. Ero.

    RispondiElimina
  43. Te Doc pensa che io aspetto The Witcher 2 su ps3, che forse verrà fatta se venderà bene la versione 360...
    Per il resto mi fanno gola Mass Effect 3 e Diablo 3. Comunque con i miei ritmi chissà quando ci giocherò. Al momento sto giocando ad L.A Noire (bel gioco, un pò limitato) e dopo passerò a Red Dead Redemption (consigliato da Peppe Saso). Poi ho i giochi regalati dal psn plus ed ho ricomprato Fallout 2 su Gog.com. Ah, ovviamente appena Skyrim scende sotto i 30 euro ci sarà solo lui, forever and ever!

    RispondiElimina
  44. Io aspetto ME3 da morire, essendo uno dei pochi che ha adorato il secondo trilioni di volte + del primo.

    Perchè sono un amante della sci-fi e l'universo ME è qualcosa di granitico e spaventosamente profondo.

    Si parla di razzismo, eugenetica, mafia, politica retta e corrotta, amicizia, sesso, onestà e disonestà.

    Ma + di tutto è un universo vivo e pulsante nella sua interezza.

    E per inciso: BUON ANNO al Doc e a tutti gli Antristi ^_^

    È una storia su binari? In buona parte si, ma è il prezzo da pagare per avere una bella storia, corposa e ramificata.

    Le scelte da fare ci sono comunque, e decisamente + mature che nella media di altri titoli: si esce dal solito binomio buono/cattivo (che scusate ma stupiva minimo 10 anni fà, ora è un elemento come un altro per me) per entrare in qualcosa di + complesso, come scegliere se essere leghista (pro-terrestre) o europeista (pro-consiglio) o altre scelte simili.

    Certo poi se ci si ferma al fatto che mancano elenchi infiniti di armi e armature o che non si può ammazzare qualsiasi NPC su schermo allora è un altro discorso.

    Io per dire ho trovato decisamente + povero un Fallout 3, dove superata la "novità" del binomio aiuta/ammazza rimane solo una bella mappa ed una trama principale da gioco di 20 anni fà, più 2 dozzilioni di casupole vuote con 2 tappi ed una nuke cola dentro

    RispondiElimina
  45. "Peraltro le missioni col Mako erano noiose nel primo ME"

    Onestamente pur essendo monotone a me non dispiacevano perche' davano la sensazione abbastanza riuscita di esplorazione di mondi ignoti.E poi il Mako aveva la guidabilita' della Gippippa,mica cotiche.Per me potrebbero lavorare sulla varieta' e riproporle.Meglio quelle che quel noiosissimo sottogioco con le sonde comunque.

    Per ME3 spero che sia un po meno lineare,il secondo per quanto ottimamente strutturato (e che introduce Mordin,il mio personaggio preferito della serie) mi ha dato una sensazione di "pilota automatico".

    RispondiElimina
  46. Transhumanistic2 gennaio 2012 14:16

    Prima volta che posto sull'antro.

    Per dire la mia, trovo che ME2 abbia osfferto della sindrome del figlio di mezzo, per cui il titolo (film, gioco, o quello che volete) di mezzo ad una trilogia è sempre il più debole. Insomma, l'intero gioco era una "preparazione" e dava meno la sensazione di storia del primo.
    Ma mi è piaciuto lo stesso perché anche se non aveva una "grande" storia approfondiva molto l'universo di gioco, e cavolo, alcune delle missioni dei personaggi secondari mi colpivano veramente, come appunto Mordin o anche la nostra Quarian preferita. Aspettavo ME3 con abbastanza ansia, ma quando c'è stata la rivelazione dello script trovato nascosto dentro alla beta mi sono cascate le braccia.
    Come hanno detto altri, le "grandi scelte" che tutti e due i giochi prima sembrano prepararti vanno a farsi fottere, e nemmeno diventano più scelte estetiche, no, vieni direttamente inquadrato sui binari.
    spoiler
    Tanto per dire per liberare la Terra devi richiamare gli alleati..ma chi di voi ha giocato come un perfetto Paragon e si aspettava di poter richiamare tutte le razze intelligenti, avendo risparmiato i Rachni, avendo dato speranza ai Krogan, avendo riconvertito i Geth eretici e la flotta Quarian.. si ritroverà lievemente in**lato dal gioco, che obbligherà ad affrontare missioni con la scelta di una sola razza da una coppia, con le razze sopra elencate ed altre messe in varie coppie per dire.

    RispondiElimina
  47. c'è anche un giochetto di nicchia a cui io voglio dare molta fiducia...si tratta del Testamento di Sherlock Holmes, che mi sembra una sorte di LA Noire ambientato nella Londra dell'800....tu che ne pensi?

    RispondiElimina
  48. Io aspetto Yakuza: Dead Souls. Anche se è uno spin-off con gli zombie, quella serie ha sempre avuto una trama a bomba.

    RispondiElimina
  49. Eheheh, la mia era una domanda un poco provocatoria, lo ammetto, mea culpa.
    Immagino però che l'antipatia che ho avvertito sia legata al mondo di warcrarofl.

    P.S.: Piuttosto, a quando un articolo sulla ubiqua e onnipotente Blizzard ?

    RispondiElimina
  50. Di Kingdom Of Amalur: Reckoning frega a me, e stasera mi scarico la demo.
    Lo fanno gli stessi di Oblivion e Morrowind. Al capo, qui, non interessa perché c'è di mezzo Todd McFarlane :-P

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails